Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 il/la collega narcisista

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
ushikawa



Messaggi : 1857
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: il/la collega narcisista   Sab Set 17, 2016 2:47 pm

Promemoria primo messaggio :

Sarà capitato anche a voi di dover lavorare a stretto contatto con un/a collega narcisista, con un ego smisurato, sempre pronto ad ingigantire i propri interessi/capacità/problemi a scapito di quelli di quelli di chi gli/le sta intorno, sempre pronto a ritagliarsi una propria posizione di vantaggio rispetto a tutti gli altri. Come siete sopravvissuti? Come li avete gestiti?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Dom Set 18, 2016 9:54 pm

ushikawa ha scritto:
Forse non sono stato chiaro: il narciso è quello che "IO ho un enorme mal di testa" "IO mi prendo tutti i progetti" "IO faccio una didattica coi fiocchi" "IO ho problemi con il dirigente" "IO ho alunni meravigliosi" "IO ho alunno dispotici"; "IO ho i bambini"; "IO sono stato sfortunato" e tu gli altri il gruppo neanche esistono


... praticamente la massima aspirazione di tanti consigli di classe
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Lun Set 19, 2016 10:41 am

Prendersi il merito del lavoro altrui è comunque un tornaconto. Egoismo ed egocentrismo (io, io, io... ) sono solo alcune delle caratteristiche più lampanti del narcisismo.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1603
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Lun Set 19, 2016 4:40 pm

Non credo che il narcisismo sia così visibile dall'esterno. Il narciso vero è centrato su se stesso, non ha bisogno di entrare in competizione con gli altri perché degli altri poco gli importa. Non si vanta perché l'opinione altrui non conta nulla. Si vede al centro dell'universo.
La mia fonte sono io, una narcisa doc che cerca continuamente di darsi una calmata.
Tornare in alto Andare in basso
Online
hypernova



Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Lun Set 19, 2016 9:25 pm

Il narcisismo è una difesa che adottano persone profondamente insicure per cui quello che pensano gli altri è l'unica cosa che conta. Forse tu hai personalità forte ma non sei narcisista.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Lun Set 19, 2016 10:07 pm

hypernova ha scritto:
Il narcisismo è una difesa che adottano persone profondamente insicure per cui quello che pensano gli altri è l'unica cosa che conta. Forse tu hai personalità forte ma non sei narcisista.


questa sembra quella del bullo che in realtà è la vera vittima
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1603
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Lun Set 19, 2016 11:09 pm

Secondo il mito, Narciso si innamora della propria immagine riflessa. Quindi non c'è alcun rapporto con il vantarsi (individuo vanaglorioso) e neppure con il dipendere dalle opinioni altrui (individuo conformista). Anzi, una quota di narcisismo e' estremamente utile,secondo me, proprio per non essere dipendenti dagli altri.
Tornare in alto Andare in basso
Online
hypernova



Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Mar Set 20, 2016 12:34 am


Non mi riferisco al Narciso mitologico, da cui la patologia prende il nome, al narcisismo come disturbo di personalità vero e proprio. Il bullo infatti è un narcisista. Su questo termine c'è molta confusione. Ovviamente una certa dose di "narcisismo" è sana, quando invece diventa fare del male agli altri per primeggiare, diventa disfunzionale.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1857
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Mar Set 20, 2016 6:06 am

Il narciso patologico è sia egocentrico che egoista; è disposto ad usare qualsiasi mezzo, qualsiasi tecnica di manipolazione, qualsiasi trucco per raggiungere i propri scopi, anche a scapito di altri; anzi sembra godere di prendere per sé e togliere agli altri. Gli scopi del narciso sono tutti riferiti a se stesso, a migliorare il proprio portafoglio, la propria immagine cui tiene tantissimo, i propri interessi materiali. Si smaschera facilmente perché, anche se all'inizio si presenta generalmente bene, dopo un po' si viene a scoprire che ha brigato per mettersi in luce e per avere il proprio tornaconto, ha sparlato, ha promesso e non mantenuto, ha messo le persone l'una contro l'altra, ha manipolato. Il narciso patologico inoltre è lamentoso, piange sempre miseria o sfortuna, un po' per fregarti un po' perché è davvero convinto che qualsiasi suo piccolo fastidio sia più importante dei fastidi o dei problemi veri e propri delle persone che lo circondano; se messo alle strette è abilissimo a ribaltare la frittata, teme di essere accusato più di ogni altra cosa. Il narciso inoltre è uno che parlandoci ti dà sempre ragione, ma che alle spalle sparla di te: se deve scegliere chi deve prendersi i meriti e chi deve prendersi le colpe non ha mai dubbi. Se qualcosa va bene è sempre merito del narciso; se qualcosa va male il narciso butta la colpa addosso agli altri.
Siamo tutti un po' narcisi, questo è ovvio, anche per il mestiere che facciamo, e in una certa misura il narcisismo è necessario, nella sua forma positiva di autostima; io mi riferivo, però, al narcisismo patologico.
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Mar Set 20, 2016 11:36 am

Ushikawa ha dato una lettura del narcisismo a parer mio molto completa. Ci sono anche altre tipologie di narcisi, più "nascoste" e meno facili da individuare, ma la disonestà di fondo di queste persone malate è tale che prima o poi si fanno riconoscere. In ogni caso, gambe levate e va de retro!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1857
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: il/la collega narcisista   Sab Set 24, 2016 6:08 am

alla fine forse più frequenti e quindi più dannosi dei narcisisti ci sono i colleghi paraculi, come si dice a Roma...
Tornare in alto Andare in basso
 
il/la collega narcisista
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» oggi la mia collega....
» l'ho detto alla mia collega
» finalmente vi do un pò di news...inserto speciale referendum
» obbligata a sostituire collega durante scrutini?
» controllo punteggio collega

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: