Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 dislessia, suggerimenti?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 15 ... 27  Seguente
AutoreMessaggio
mystika



Messaggi : 2539
Data d'iscrizione : 13.10.09
Località : Milano

MessaggioOggetto: dislessia, suggerimenti?   Lun Set 13, 2010 7:59 pm

Promemoria primo messaggio :

Cari colleghi,
oggi ho saputo l'alunno che seguirò quest'anno è dislessico.
Non ho mai avuto a che fare con questo problema. Sapete consigliarmi testi sull'argomento, ovviamente calati nella didattica? O semplicemente darmi consigli basati sulla vostra esperienza?
Io ricordo che al corso di sostegno ci dissero che per la dislessia non era neanche richiesto il sostegno, quindi non l'ho mai approfondito come disturbo e vorrei prepararmi.
L'alunno fa la prima superiore.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Mer Nov 17, 2010 8:03 pm

forza ha scritto:
registri il testo x loro e loro lo ascoltono su ke cosa? altre chiavette usb ke fanno da registratore dotate di cuffiette?
esatto, altre chiavette come la mia in dotazione alla scuola. Siamo stati noi insegnanti di lingue a chiedere alla scuola di comprarle.

forza ha scritto:
scrivi al posto loro: a parte il fatto ke quando hai più di un dsa è una questione organizzativa (io ne ho 4 in una classe)
Sì anche io, ma ciò che mi devono dire è breve, non fanno certo un tema, quindi con 10 minuti ciascuno ce la faccio. Lo so, è faticoso: primo per la preparazione, poi per la paura di non riuscire a dare aiuto a tutti, infine perché devi anche controllare il resto della classe. Ma è l'unica cosa che si può fare. Anche se non tutti lo fanno. C'è chi piuttosto che sbattersi per insegnare qualcosa a questi ragazzi preferisce regalare il sei. Ma è un peccato. Una delle mie alunne dsa infatti ha addirittura 10!!!!!!

forza ha scritto:
ma poi gli altri non dsa non sentono le risposte?
Innanzitutto mi metto in un angolo e parliamo a bassa voce (di meglio per ora non ho trovato). Poi di solito si tratta dell'esercizio di produzione scritta, insomma una cosa personale per la quale non esistono risposte giuste o sbagliate, ognuno può sviluppare la traccia a suo modo.
Tornare in alto Andare in basso
giulypoulain



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 44

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 10:29 am

Nella mia classe, una prima media, ci sono due alunni DSA. Per uno in particolare la situazione è molto complicata. Oltre ad avere enormi problemi di dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia vive con molta ansia la vita scolastica. La madre e gli operatori che lo seguono, oltre ai vari mezzi dispensativi, han chiesto di far scrivere l'alunno al pc. Noi tutti stiamo cercando di affrontare la situazione. O forse non tutti, ma questo è un altro problema a latere. Per esempio per storia e geografia non ho previsto verifiche scritte e cerco di dare loro (e ad altri peraltro) fotocopie semplificate o meglio schematizzate. Ma la scrittura al pc in classe mi sembra un problema. L'alunno è ovviamente lentissimo. L'altro giorno stavamo facendo una discussione su diritti e doveri e abbiamo scritto le cose che i ragazzi dicevano, tutte cose molto semplici, diritto alla salute, al gioco.... In un'ora ha scritto pochissime parole. E' il caso che gli insegnanti scrivano per lui per poi dargli il testo stampato?
Tra l'altro la madre ha chiesto se può portare in classe il suo pc portatile perchè, come è ovvio, a scuola ci sono poche postazioni mobili che ci si contende con i coltelli.......ma mi chiedo se questo possa servire solo per le verifiche scritte e non per scrivere ciò che gli insegnanti scrivono per esempio alla lavagna.
Devo ammettere che mi trovo in difficoltà, oltretutto è inserito in una classe che si distrae con estrema facilità, con ritmi di apprendimento lenti e poca autonomia operativa. Che ne pensate?
Fate scrivere al pc o lo utilizzate solo per le verifiche già impostate da voi?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 1:43 pm

un anno avevvamo due pc in classe ma lo usavamo solo x le verifiche
attenzione se usa il suo pc, che sia chaira la responsabilità x eventuali danni o furti

se lui ha bisogno di scrivere la pc glielo farei usare senza problemi, certo ke lui avrebbe bisogno di velocizzarsi

scroivere x lui nn so se abbia senza, ma se tu ti fai prima un'impostazione scritta del discorso gliela potresti fornire in fotocopia o in chiavetta
Tornare in alto Andare in basso
giulypoulain



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 44

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 1:59 pm

forza ha scritto:
un anno avevvamo due pc in classe ma lo usavamo solo x le verifiche
attenzione se usa il suo pc, che sia chaira la responsabilità x eventuali danni o furti

se lui ha bisogno di scrivere la pc glielo farei usare senza problemi, certo ke lui avrebbe bisogno di velocizzarsi

scroivere x lui nn so se abbia senza, ma se tu ti fai prima un'impostazione scritta del discorso gliela potresti fornire in fotocopia o in chiavetta

Si, decisamente l'uso del suo pc va definito chiaramente e con i genitori, non vorrei si creassero problemi vari, con ragazzi di undici anni è un attimo che qualcuno ci metta le mani. Di tutte le lezioni o quasi farò una specie di schema riassuntivo e glielo darò in fotocopia o nella cartella del pc, così avrà delle coordinate più precise.
Un'altra cosa: si è pensato di organizzare un corso diciamo di affiancamento per questi due ragazzi. Una o due ore alla settimana dovrebbero uscire dalla classe, in oratri concordati ovviamente e non sempre durante la stessa materia, per magari organizzare le verifiche orali, dare una sistemata ai compiti, fare studio assistito.
Non abbiamo ancora impostato il progetto e peraltro non so quale possa essere la reazione della madre che sentendo il collega che diceva di un altro alunno con DSA ha avuto una reazione scomposta dicendo che suo figlio non doveva assolutamente essere accomunato ad altri.
Insomma è una situazione spinosa, cercheremo di muoverci con attenzione.
Suggerimenti e pareri a proposito di questo percorso personalizzato?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 2:52 pm

io di solito nn sono d'accordo sul sottrarre i ragazzi alle altre materie; devono seguire tutto come gli altri, già ke fanno fatica, se poi li sottraggo a delle materie ne faranno ancora di più
piuttosto al pomeriggio
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 3:36 pm

giulypoulain ha scritto:
han chiesto di far scrivere l'alunno al pc. Ma la scrittura al pc in classe mi sembra un problema. L'alunno è ovviamente lentissimo. In un'ora ha scritto pochissime parole. E' il caso che gli insegnanti scrivano per lui per poi dargli il testo stampato?
Gli alunni con dsa NON possono e NON devono prendere appunti, pc o non pc. Il pc serve a correggere gli errori non a rendere la scrittura più veloce. Se stai gestendo la lezione, non puoi nemmeno prendere appunti tu per lui, ma puoi fornirgli un documento sul pc o in fotocopia in cui hai scritto in anticipo le idee che presumi verranno fuori dalla discussione in classe.
giulypoulain ha scritto:
Tra l'altro la madre ha chiesto se può portare in classe il suo pc portatile perchè, come è ovvio, a scuola ci sono poche postazioni mobili che ci si contende con i coltelli.....
ok a suo rischio e pericolo, ovvio. I miei lo fanno.
giulypoulain ha scritto:
ma mi chiedo se questo possa servire solo per le verifiche scritte e non per scrivere ciò che gli insegnanti scrivono per esempio alla lavagna.
Gli alunni dsa NON possono e NON devono copiare dalla lavagna, neanche se hanno il pc. Dai tu un file o una fotocopia in cui hai già scritto ciò che scriverai alla lavagna. Guarda anche qui se trovi qualcosa: http://www.orizzontescuolaforum.net/didattica-f11/mappe-concettuali-t4113.htm#36651
Il pc serve per esempio per scrivere il tema in modo che il programma di videoscrittura corregga automaticamente l'ortografia. Oppure per visualizzare il file su cui tu gli hai già scritto ciò che scriverai alla lavagna.
giulypoulain ha scritto:
Un'altra cosa: si è pensato di organizzare un corso diciamo di affiancamento per questi due ragazzi. Una o due ore alla settimana dovrebbero uscire dalla classe, in oratri concordati ovviamente e non sempre durante la stessa materia, per magari organizzare le verifiche orali, dare una sistemata ai compiti, fare studio assistito. Non abbiamo ancora impostato il progetto e peraltro non so quale possa essere la reazione della madre che sentendo il collega che diceva di un altro alunno con DSA ha avuto una reazione scomposta dicendo che suo figlio non doveva assolutamente essere accomunato ad altri.
Anche io ho dei dubbi sul sottrarli alle lezioni, a meno che escano per fare la materia che si sta facendo in classe in modo più soft. In ogni caso, se escono, ha ragione la mamma, devono essere da soli e non con altri dsa: ognuno di loro infatti ha esigenze particolari e diverse dall'altro. Quindi al massimo portatene fuori uno per volta. Al pomeriggio direi di no, già per loro il tempo è poco, perché togliergliene altro?
Tornare in alto Andare in basso
giulypoulain



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 44

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 4:03 pm

forza ha scritto:
io di solito nn sono d'accordo sul sottrarre i ragazzi alle altre materie; devono seguire tutto come gli altri, già ke fanno fatica, se poi li sottraggo a delle materie ne faranno ancora di più
piuttosto al pomeriggio

Ma è anche vero a mio parere che nessuna materia è fondamentale nel senso che se perdono per UNA volta, con un sistema di rotazione, un'ora di storia o di matematica non credo possa rappresentare una perdita irreparabile.

Farli tornare al pomeriggio per un corso extracurricolare è difficile, hanno scelto il tempo normale per non avere i pomeriggi occupati e poi sarebbe un sovraccaricarli in maniera pesante.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 4:47 pm

giulypoulain ha scritto:
Ma è anche vero a mio parere che nessuna materia è fondamentale nel senso che se perdono per UNA volta, con un sistema di rotazione, un'ora di storia o di matematica non credo possa rappresentare una perdita irreparabile.
Per un ragazzo normale no, se la legge e se la studia da solo a casa, ma per un dsa e i suoi genitori... Insomma se gli togli la spiegazione di storia, gli togli la possibilità di ascolto che per lui è fondamentale. Ci sono cose che però potrebbero saltare, quelle sulle quali non vengono interrogati. Io per es. (francese) non faccio fare la grammatica ai dsa. In quel momento potrebbero anche uscire per fare storia o geografia. Ma non posso saperlo un mese prima, al massimo due giorni prima. E non è una cosa che si ripete a intervalli regolari. Quindi scatta il problema organizzativo! Insomma è davvero difficile!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
giulypoulain



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 44

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 5:02 pm

Valerie ha scritto:
giulypoulain ha scritto:
Ma è anche vero a mio parere che nessuna materia è fondamentale nel senso che se perdono per UNA volta, con un sistema di rotazione, un'ora di storia o di matematica non credo possa rappresentare una perdita irreparabile.
Per un ragazzo normale no, se la legge e se la studia da solo a casa, ma per un dsa e i suoi genitori... Insomma se gli togli la spiegazione di storia, gli togli la possibilità di ascolto che per lui è fondamentale. Ci sono cose che però potrebbero saltare, quelle sulle quali non vengono interrogati. Io per es. (francese) non faccio fare la grammatica ai dsa. In quel momento potrebbero anche uscire per fare storia o geografia. Ma non posso saperlo un mese prima, al massimo due giorni prima. E non è una cosa che si ripete a intervalli regolari. Quindi scatta il problema organizzativo! Insomma è davvero difficile!!!!!

Si, lo è, se poi pensiamo che ci vorrebbe la collaborazione e il coordinamento di tutto il consiglio di classe allora sappiamo che non sempre la cosa è fattibile. Si dovrebbero ipotizzare durante quelle ore momenti di ripasso o interrogazioni per altri gruppi di alunni.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 5:17 pm

Per quanto riguarda l'uso del pc è giustissimo quello che dice Valerie, non serve a scrivere più velocemente ma solo a correggere gli errori in un testo, tramite il correttore ortografico, e a permettere loro di rileggere agevolmente ciò che hanno scritto, in caso di disgrafia.

Scrivere pepr loro può essere utile sui compiti da assegnare, difficile davvero farlo mentre si fa lezione, Preparare la fotocopia dello schema che seguite è utile,

Se non avete problemi e il regolamento di istituto non lo vieta, potrebbe essere utile, oltre alla fotocopia del vostro schema
permettere loro di registrare la lezione, in modo che riescano con i due supporti, a ricostruire.

Spesso i ragazzi dsa prestano (anche se può non sembrare) molta attenzione alle lezioni in classe e questo diventa per loro anche il 90% del lavoro di apprendimento. Non è utile allontanarli durante la lezione.


Tra l'altro, a seconda di come si presenta la cosa, molte famiglie potrebbero non accettare la proposta dicendo che i figli non necessitano di sostegno e possono stare in classe con gli altri.
(vi prego, ricordate sempre che accorgersi di un problema su un figlio destabilizza e crea sofferenza, e ogni cosa deve essere affrontata con delicatezza ed empatia)
Riuscendo a spiegare ai genitori che si tratta di una attenzione in più per il ragazzo, che le ore di affiancamento sono gestite da una insegnante che sa quello che sta facendo, non penso sia un problema unire due ragazzi (troppa grazia di poterlo fare, di questi tempi).

Sarebbe bene che questi affiancamenti fossero magari nelle ore di motoria (magari una vota sì una no) nelle ore di religione (l'insegnante di IRC farà atto di aiuto e sopporterà di perdere gli alunni per qualche tempo, senza sentirsi sminuito nè penalizzare il ragazzo). Insomma cercando di individuare momenti in cui si svolgono attività che possono essere perse senza troppi danni.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 5:20 pm

Valerie ha scritto:

Gli alunni con dsa NON possono e NON devono prendere appunti, pc o non pc....
Gli alunni dsa NON possono e NON devono copiare dalla lavagna, neanche se hanno il pc.
xkè dici ke nn possono o/e non devono? i miei dsa lo fanno come tutti gli altri, solo ad un caso più grave degli altri fornisco il materiale in fotocopia (ke poi generalmente il soggetto in questione dimentica sempre a casa)
l'unica cosa è ke mi chiedono di scrivere in stampato maiuscolo

poi cmq ho due dsa - in qlla classe ne ho 4 - ke nn hanno alcun problema nè a leggere il corsivo nè a scrivere in corsivo, nè a leggere loro ad alta voce, tanto più che quando ho fatto la prova di lettura io loro li avrei saltati senza problemi, invece tutti e 4 si sono offerti, e una di qs legge meglio di alunni non dsa, la stessa nella verifica di comprensione scritta (non letta ad alta voce x mancanza di supporti) ha avuto il voto massimo nella comprensione e un buon voto in produzione

credo ke proprio ogni dsa sia diverso dall'altro
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 5:22 pm

Ire ha scritto:


Se non avete problemi e il regolamento di istituto non lo vieta, potrebbe essere utile, oltre alla fotocopia del vostro schema
permettere loro di registrare la lezione, in modo che riescano con i due supporti, a ricostruire.

http://www.orizzontescuolaforum.net/sostegno-f7/registratore-in-classe-t4146.htm
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 5:36 pm

Mi rendo conto, sai, forza, che ci siano problemi da risolvere con il registratore.

Questo però fa parte degli strumenti compensativi previsti dalla legge.

Il problema della registrazione delle voci dei compagni, a mio parere non si pone in quanto non viene citato il nome di chi interviene.
Se il dsa è noto agli altri alunni si potrebbe chiedere ai genitori della classe il permesso di registrare spiegando il perchè
e non credo qualcuno protesterebbe.
Se il ragazzino con dsa non desidera farlo sapere ai compagni, forse l'insegnante potrebbe tenere il registratore, in modo che nessuno capisca per chi è la registrazione, e si potrebbe far firmare ai genitori del dsa una dichiarazione di impegno ad utilizzare le registrazioni solo per uso personale e allo scopo di risentire la lezione.

Un po' di elasticità da parte della scuola potrebbe ovviare qualsiasi problema.

Anche perchè, davvero, credo che se i genitori del dsa ritenessero lesi i diritti del loro ragazzi e si rivolgessero alla giustizia, otterebbero ragione in virtù della legge che impone di utilizzare TUTTI gli strumenti compensativi necessari.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 5:43 pm

Sì, Ire, certo, ma lì non si trattava di dsa. E poi devi ammetere che il ragazzino non può sapere quando è il momento di registrare, cosa val la pena di ritenere e cosa no. E non possiamo nemmeno pensare che abbia il tempo e la capacità di sbobinare l'intera lezione. No, la registrazione è lavoro dell'insegnante e lo deve fare l'insegnante. E' un atto dovuto, è vero, ma va fatto bene affinché sia efficace.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 6:08 pm

E' vero :-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giulypoulain



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 44

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 6:16 pm

forza ha scritto:
Valerie ha scritto:

Gli alunni con dsa NON possono e NON devono prendere appunti, pc o non pc....
Gli alunni dsa NON possono e NON devono copiare dalla lavagna, neanche se hanno il pc.
xkè dici ke nn possono o/e non devono? i miei dsa lo fanno come tutti gli altri, solo ad un caso più grave degli altri fornisco il materiale in fotocopia (ke poi generalmente il soggetto in questione dimentica sempre a casa)
l'unica cosa è ke mi chiedono di scrivere in stampato maiuscolo

poi cmq ho due dsa - in qlla classe ne ho 4 - ke nn hanno alcun problema nè a leggere il corsivo nè a scrivere in corsivo, nè a leggere loro ad alta voce, tanto più che quando ho fatto la prova di lettura io loro li avrei saltati senza problemi, invece tutti e 4 si sono offerti, e una di qs legge meglio di alunni non dsa, la stessa nella verifica di comprensione scritta (non letta ad alta voce x mancanza di supporti) ha avuto il voto massimo nella comprensione e un buon voto in produzione

credo ke proprio ogni dsa sia diverso dall'altro

E' vero, ogni DSA è diverso dall'altro. In un'altra classe, c'è un DSA di cui deve arrivare la certificazione a breve. La madre dice che han diagnosticato disgrafia, disortografia, dislessia e discalculia. Il settore diciamo così in cui ha fatto registrare risultati peggiori è quello del calcolo. Per il resto legge lentamente ma in maniera a mio avviso accettabile, scrive entro gli spazi, in corsivo e stacca tutte le parole, commette diversi errori di ortografia e non usa le maiuscole. Ricopia quel poco che scrivo alla lavagna in maniera sostanzialmente corretta.
Tornare in alto Andare in basso
giulypoulain



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 44

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 6:28 pm

Ire ha scritto:
Per quanto riguarda l'uso del pc è giustissimo quello che dice Valerie, non serve a scrivere più velocemente ma solo a correggere gli errori in un testo, tramite il correttore ortografico, e a permettere loro di rileggere agevolmente ciò che hanno scritto, in caso di disgrafia.

Scrivere pepr loro può essere utile sui compiti da assegnare, difficile davvero farlo mentre si fa lezione, Preparare la fotocopia dello schema che seguite è utile,

Se non avete problemi e il regolamento di istituto non lo vieta, potrebbe essere utile, oltre alla fotocopia del vostro schema
permettere loro di registrare la lezione, in modo che riescano con i due supporti, a ricostruire.

Spesso i ragazzi dsa prestano (anche se può non sembrare) molta attenzione alle lezioni in classe e questo diventa per loro anche il 90% del lavoro di apprendimento. Non è utile allontanarli durante la lezione.


Tra l'altro, a seconda di come si presenta la cosa, molte famiglie potrebbero non accettare la proposta dicendo che i figli non necessitano di sostegno e possono stare in classe con gli altri.
(vi prego, ricordate sempre che accorgersi di un problema su un figlio destabilizza e crea sofferenza, e ogni cosa deve essere affrontata con delicatezza ed empatia)
Riuscendo a spiegare ai genitori che si tratta di una attenzione in più per il ragazzo, che le ore di affiancamento sono gestite da una insegnante che sa quello che sta facendo, non penso sia un problema unire due ragazzi (troppa grazia di poterlo fare, di questi tempi).

Sarebbe bene che questi affiancamenti fossero magari nelle ore di motoria (magari una vota sì una no) nelle ore di religione (l'insegnante di IRC farà atto di aiuto e sopporterà di perdere gli alunni per qualche tempo, senza sentirsi sminuito nè penalizzare il ragazzo). Insomma cercando di individuare momenti in cui si svolgono attività che possono essere perse senza troppi danni.

Mi rendo conto quali potrebbero essere le resistenze della famiglia e in particolare questa famiglia. La madre che abbiamo incontrato con gli operatori che seguono il ragazzo (neuropsichiatra, psicologa, educatrice) è una corda di violino e ha un atteggiamento estremamente teso e agitato. Ovviamente ha tutte le ragioni per esserlo dal momento che è molto facile dire "signora, stia tranquilla" ma è anche vero che io personalmente ho percepito un atteggiamento soffocante e pressante nei confronti del ragazzo che in questo modo non potrà che sentirsi peggio. Faremo in modo di presentate questo affiancamento per quello che nelle migliori intenzioni vorrebbe essere. I docenti che han dato disponibilità a fare queste ore sono vincolati dal loro orario per cui è impensabule che si vadano a toccare solo ore di IRC o motoria. Io per esempio potrei farlo in ore di arte, tecnologia, matematica e italiano. Considerato che h a disposizione non ce ne sono più è anche difficile disporre di un insegnante a testa. Oltre al fatto che per esempio far saltare l'ora di motoria è per i ragazzi la più grande ingiustizia che si possa subire.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 6:30 pm

giulypoulain ha scritto:
Ricopia quel poco che scrivo alla lavagna in maniera sostanzialmente corretta.
Giuly, scusami se insisto ;-), ma anche se copia decentemente, non fateglielo fare: davvero per lui è una fatica immane per cui non ne vale la pena. E poi nel momento in cui è intento a copiare non può seguire la spiegazione. Per il materiale di italiano storia e geo hai dato un'occhiata alle mappe? C'è anche del materiale semplificato sul sito del Centro Come che ti può essere utile. A presto! :-)
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 6:41 pm

ma se loro si sentono di farlo, xkè non glielo devo lasciar fare? alla fine si sentirebbero diversi e anke "gli altri" vorrebbero il materiale in fotocopia x non copiare
chairo ke dipende dal tipo di dsa e dalla gravità di dislessia
Tornare in alto Andare in basso
giulypoulain



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 01.10.10
Età : 44

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 6:47 pm

Valerie ha scritto:
giulypoulain ha scritto:
Ricopia quel poco che scrivo alla lavagna in maniera sostanzialmente corretta.
Giuly, scusami se insisto ;-), ma anche se copia decentemente, non fateglielo fare: davvero per lui è una fatica immane per cui non ne vale la pena. E poi nel momento in cui è intento a copiare non può seguire la spiegazione. Per il materiale di italiano storia e geo hai dato un'occhiata alle mappe? C'è anche del materiale semplificato sul sito del Centro Come che ti può essere utile. A presto! :-)

Insisti pure :))
Quel poco che ha copiato l'ha fatto nel primo mese di scuola quando ancora non sapevamo del problema. Dopo è venuta la madre e ne abbiam parlato. Il materiale semplificato e schematizzato glielo preparo sempre (e lui lo dimentica a casa!) e anche per il tema ho corretto solo il contenuto. Così per la verifica di storia. I compiti di grammatica sono di meno rispetto ai compagni (e non sono mai un mucchio per nessuno ovviamente). Ha usato il pc per la verifica di inglese che peraltro era in italiano, dovevano parlare di Halloween. Non ha corretto gli errori segnati dal computer anche se la prof. glieli ha segnalati. E' molto esuberante e si distrae spesso. Probabilmente questo è da attribuire alle sue diffficoltà.
Il problema è che è molto disordinato nell'organizzarsi il materiale, non porta i quaderni, i compiti pur scritti sul diario non sono fatti, confonde le materie. Ho cercato di consigliare alla madre di seguirlo di più e aiutarlo proprio a farsi la borsa.
Tornare in alto Andare in basso
ML



Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 7:49 pm

forza ha scritto:
Valerie ha scritto:

Gli alunni con dsa NON possono e NON devono prendere appunti, pc o non pc....
Gli alunni dsa NON possono e NON devono copiare dalla lavagna, neanche se hanno il pc.
xkè dici ke nn possono o/e non devono? i miei dsa lo fanno come tutti gli altri, ...l'unica cosa è ke mi chiedono di scrivere in stampato maiuscolo...
Anche me aveva stupito l'affermazione di valerie. Non ci avevo mai pensato. Io lavoro molto con schemi e riassunti scritti in maiuscolo alla lavagna e la mia ragazzina dislessica scrive senza problemi. Forse non è così grave come dicono, in effetti non ha sostegno
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 8:18 pm

Ire ha scritto:
Mi rendo conto, sai, forza, che ci siano problemi da risolvere con il registratore.

Questo però fa parte degli strumenti compensativi previsti dalla legge.

Il problema della registrazione delle voci dei compagni, a mio parere non si pone in quanto non viene citato il nome di chi interviene.
sì però una ds mi aveva detto ke lei non ne voleva sapere del registratore in classe, dsa o non dsa, xkè una volta un alunno lo usava e nella registrazione sono venuti pure i commenti ke l'insegnante ha fatto sui compiti di un compagno e i rimproveri fatti ad un altro compagno e qs genitori hanno fattao causa
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 9:16 pm

eh, sì, cara forza, lo so che è per quello.

In effetti la questione è delicata, fatto sta che probabilmente, quello che mi racconti è accaduto prima del 3 novembre us,
prima cioè dell'entrata in vigore della legge a tutela dei dsa.

Adesso, come ti dicevo, un rifiuto a concedere il registratore potrebbe essere sanzionato.

Per questo ho suggerito di far firmare una dichiarazione di riservatezza ai genitori, anche se non so che valore potrebbe avere.

Il suggerimento di Valerie di lasciare che sia l'insegnante a registrare potrebbe risolvere, infatti avrebbe la possibilità di fermare la registrazione quando commenta i compiti o "sclera" un po' (e sto sorridendo) tutte cose che non servono per imparare la lezione.


Per quanto riguarda la tua domanda sul perchè se i dsa riescono, non lo devono fare, il mio personalissimo parere, spesso in contrasto con le linee guida delle associazioni è quello di tentare.
Se un ragazzo è sereno e se la sente, perchè non dargli la possibilità di spostare un pò più avanti i suoi limiti?

Con tutta la delicatezza del caso e in accordo con la famiglia e con il ragazzo stesso.


@ML, un giorno ti spiego il perchè, ora sarebbe lunga, ma è meglio che tu non parli mai di sostegno alla famiglia di un ragazzo con dsa.
Tra l'altro, indipendentemente dalla severità del problema, il sostegno non è previsto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ML



Messaggi : 531
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 9:21 pm

Ire ha scritto:
@ML, un giorno ti spiego il perchè, ora sarebbe lunga, ma è meglio che tu non parli mai di sostegno alla famiglia di un ragazzo con dsa.
Tra l'altro, indipendentemente dalla severità del problema, il sostegno non è previsto.
In realtà due anni fa ho avuto in classe per la seconda e la terza media un ragazzo con dsa che aveva il sostegno.La collega era molto brava e il guadagno per il ragazzo era notevole, tanto che al passaggio alle superiori, quando il ragazzo rischiava di perdere (ha perso?) il sostegno, la famiglia ci è rimasta molto male e si è attivata in ogni modo per mantenerlo. Non so in realtà perchè lo aveva anche se la legge non lo prevede, forse allora si poteva.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: dislessia, suggerimenti?   Dom Nov 21, 2010 9:24 pm

Ire ha scritto:
Per quanto riguarda la tua domanda sul perchè se i dsa riescono, non lo devono fare, il mio personalissimo parere, spesso in contrasto con le linee guida delle associazioni è quello di tentare.
Se un ragazzo è sereno e se la sente, perchè non dargli la possibilità di spostare un pò più avanti i suoi limiti?
Forse perché ancora non si rende conto dei suoi limiti. In effetti alle medie sono ancora piccoli. Ire noi abbiamo fatto così con una ragazza che se la sentiva, era serena... poi è scoppiata, non ha retto fino a giugno! E' stata male anche fisicamente e ha perso giorni di scuola. Davvero ci siamo sentiti molto in colpa. Insomma io non voglio più rischiare. Le linee guida dicono no, io sono per il no. Con tutta la fatica che fanno, anche se si "riposano" 10 minuti mentre scrivo alla lavagna non muore nessuno ;-)
Tornare in alto Andare in basso
 
dislessia, suggerimenti?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 27Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 15 ... 27  Seguente
 Argomenti simili
-
» Scelta telescopio: consigli e suggerimenti
» Chiarimenti e suggerimenti!!!
» suggerimenti,consigli per Matteo bimbo scatenato...
» Suggerimenti per endometrio un tantino pigro?
» stasera cena pugliese con amici: menù

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: