Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chiarimento sul bonus docenti meritevoli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Scuola70



Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Ven Set 23, 2016 8:23 pm

Qualora non dovessero darmi il famoso bonus per i docenti meritevoli è possibile chiedere chiarimenti scritti sulle motivazioni?
Io ritengo umilmente di meritarlo per alcuni incarichi extra svolti lo scorso anno, quindi in caso di mancata assegnazione è possibile contestare la cosa?
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Ven Set 23, 2016 8:59 pm

Scuola70 ha scritto:
Qualora non dovessero darmi il famoso bonus per i docenti meritevoli è possibile chiedere chiarimenti scritti sulle motivazioni?
Io ritengo umilmente di meritarlo per alcuni incarichi extra svolti lo scorso anno, quindi in caso di mancata assegnazione è possibile contestare la cosa?
non credo, è il ds che stabilisce autonomamente a chi darlo.
Molte scuole hanno fatto una griglia, da te come avete fatto?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Ven Set 23, 2016 11:43 pm

http://www.orizzontescuola.it/bonus-merito-gilda-pubblicare-criteri-cifre-e-motivazioni/

“ Il fondo destinato al merito dei docenti è costituito da soldi dello Stato e, dunque, i dirigenti scolastici devono rispettare il principio di trasparenza e pubblicare nei siti delle scuole non soltanto i criteri stabiliti dal Comitato di valutazione per individuare i destinatari del bonus, ma anche le cifre assegnate ai singoli insegnanti e le motivazioni”.

A chiederlo è la Gilda degli Insegnanti che prosegue così la sua battaglia per la trasparenza dopo aver chiesto, nelle scorse settimane, l’accesso agli atti per conoscere l’algoritmo utilizzato per la mobilità.

“ Stiamo ricevendo da tutta Italia numerose segnalazioni di nostri iscritti – spiega Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda – che denunciano casi di scarsa trasparenza da parte di dirigenti scolastici che si oppongono alla richiesta di rendere noti i nomi dei ‘premiati’ e le somme ricevute. Inoltre ci risulta che i fondi stanziati non siano ancora stati accreditati ai singoli istituti”.

“ Ricordiamo ai presidi – sottolinea Di Meglio – che sono pubblici ufficiali e, in quanto tali, sono tenuti al rispetto delle norme che regolano la trasparenza amministrativa. Nel caso in cui continuassero a rifiutarsi di pubblicare i dati richiesti – conclude Di Meglio – sarebbe opportuno un intervento da parte del Miur”.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Ven Set 23, 2016 11:44 pm

http://www.orizzontescuola.it/138648-2/

La valorizzazione del merito dei docenti costituisce una forma di incentivo, introdotta dall’ultima riforma, che dovrebbe servire anche a migliorare il sistema, coinvolgendo tutto il personale della scuola attraverso la massima trasparenza sui motivi delle scelte fatte dal dirigente scolastico e sull’ammontare delle somme assegnate a ogni singolo insegnante:

il sindacato, invece, continua a ricevere lamentele per la mancanza di informazioni, in diverse scuole, sia sulle modalità di scelta adottate, sia sull’ammontare delle singole somme attribuite e sulle prestazioni effettivamente svolte da personale docente individuato. Le stesse lamentele stanno pervenendo ai giornali specializzati, che scrivono: “molti docenti ci scrivono chiedendoci se la pubblicazione dei nominativi dei colleghi che hanno ricevuto il premio possa o debba essere pubblicato, con relative motivazioni della scelta”.

Viene da chiedersi come mai il Ministero dell’Istruzione non intervenga per indicare le corrette modalità di pubblicizzazione della distribuzione dei 23mila euro, in media, a istituto scolastico, assegnati al 20-30 per cento degli insegnanti di ruolo, istituita ai sensi del comma 126 della Legge 107/2015. Troppi dirigenti scolastici rimangono aggrappati a una poco convincente FAQ ministeriale di fine luglio, nella quale si spiegava che sono tenuti a comunicare “le motivazioni delle loro scelte al Comitato di valutazione e a tutta la comunità professionale, in forma generale e non legate ai singoli docenti, proprio per una continua regolazione e qualificazione del processo”.

Nella stessa FAQ il Miur ha, però, anche ribadito che occorre adoperarsi “per dare evidenza alle scelte e per promuovere un processo di condivisione”. Infine, lo stesso Ministero fa riferimento al D. Lgs. 9712016 (in vigore dal 23 giugno 2016) all’art. 20, comma 1 e comma 2, in cui si evidenzia che “le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi all’ammontare complessivo dei premi collegati alla performance stanziati e l’ammontare dei premi effettivamente distribuiti”. A questo proposito, appare più indicativo quanto riportato dal Miur nella Nota n. 1804 dello scorso aprile, nella quale si è spiegato che l’introduzione del merito costituisce un “percorso innovativo per la valorizzazione della professionalità dei Docenti nelle Istituzioni Scolastiche” ed “è opportuno che venga attivato un coinvolgimento della comunità scolastica nel suo complesso”.

“Abbiamo l’impressione – dichiara Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief e segretario confederale Cisal – che una parte dei dirigenti scolastici preferisca mantenere in gran segreto le informazioni sulle assegnazioni del bonus sul merito ai docenti per evitare chiacchiere e commenti. A questi presidi diciamo, però, che sta avvenendo esattamente il contrario: è la mancanza di chiarezza e trasparenza a generare il sospetto. Certamente, non aiuta per uscire da questo equivoco nemmeno il comportamento dell’amministrazione centrale”.

“Prima di tutto, perché le indicazioni fornite da Viale Trastevere risultano decisamente generiche e scritte in ‘burocratese’; in secondo luogo perché è dallo stesso Miur che proviene il peggiore esempio negativo sulla trasparenza. Basti pensare alle linee guida sulla chiamata diretta che, poi, ogni dirigente ha adottato con eccessiva discrezionalità, oppure al silenzio assordante che continua ad essere attuato sulle modalità di gestione dell’algoritmo impazzito che ha spedito migliaia di docenti su ambiti territoriali lontani da casa. È bene – conclude Pacifico – che i dirigenti scolastici, invece, rispettino uno dei principi base della gestione dell’amministrazione pubblica, quale è la trasparenza, pubblicando con celerità i nominativi dei docenti e le somme accreditate”.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Ven Set 23, 2016 11:44 pm

http://www.orizzontescuola.it/bonus-merito-docenti-corretto-pubblicare-nominativi-dei-docenti-destinatari/

Bonus merito docenti: corretto pubblicare i nominativi dei docenti destinatari
di Katjuscia Pitino
ipsef

Nella maggior parte delle scuole i dirigenti hanno già individuato la rosa dei docenti cui assegnare il bonus per la valorizzazione del merito, istituito ai sensi dell’art.1, comma 126 della Legge 107.

Nella maggior parte delle scuole i dirigenti hanno già individuato la rosa dei docenti cui assegnare il bonus per la valorizzazione del merito, istituito ai sensi dell’art.1, comma 126 della Legge 107.

E’ dallo scorso autunno che i componenti dei comitati per la valutazione dei docenti insieme al dirigente scolastico e ai membri esterni, scelti dagli USR di competenza, si sono attivati per la definizione dei criteri sulla base di quelli specificati nel comma 129, stabilendo anche il regolamento tipo da rispettare per la gestione e i lavori all’interno dell’organo collegiale durante le sedute. L’ultima Circolare Ministeriale, la n.1804 del 2016, ha dato precise indicazioni in tal senso: la competenza a fissare i criteri è riservata ai membri del comitato, al dirigente scegliere successivamente i destinatari del bonus.

Se l’attribuzione del bonus da parte del dirigente scolastico è già avvenuta, sarebbe corretto pubblicare sul sito della scuola l’elenco dei docenti destinatari, tutto ciò a garanzia della trasparenza dell’operato del dirigente scolastico che deve aver agito nel pieno rispetto dei criteri formulati dal comitato; ciò sembra a maggior ragione dovuto se in fase di scelta dei criteri detto adempimento è stato deliberato e quindi pienamente condiviso anche dal dirigente scolastico, al quale spetta dare esecuzione alle delibere adottate.

Ricordiamo che il comma 127 della Legge 107 sottolinea che il dirigente scolastico assegna il bonus sulla base di motivata valutazione e quindi sarà opportuno, oltre alla pubblicazione dei criteri, dare contezza delle sue scelte all’intera comunità educante. L’autonomia è partecipazione e condivisione, la Nota 1804 tra l’altro così afferma “è opportuno che venga attivato un coinvolgimento della comunità scolastica nel suo complesso” quindi anche un rendere conto alla stessa nel rispetto della trasparenza. Se le cose sono state fatte nel modo giusto sia il donante che il donatario non hanno nulla da temere. La Nota 1804 aggiunge che “inizia un ulteriore percorso innovativo per la valorizzazione della professionalità dei Docenti nelle Istituzioni Scolastiche”, il tutto lasciando intendere che non si può coinvolgere a metà tutto il corpo docenti e poi lasciare che l’operato resti nella segretezza. Le scuole crescono e migliorano quando i componenti si confrontano riconoscendo sia collegialmente che individualmente i punti di forza e le criticità.

A sostegno dell’assunto viene in aiuto una Faq ministeriale che in merito alla pubblicazione cosi’ riporta:

“per dare evidenza alle scelte e per promuovere un processo di condivisione risulta determinante, innanzi tutto, pubblicare i criteri stabiliti dal Comitato. Mentre in merito alla pubblicazione dei premi per i singoli docenti, mancando un'indicazione di riferimento specifica per la scuola, è opportuno fare riferimento al D. Lgs. 33/2013 come aggiornato da D. Lgs. 97 del 2016 (in vigore dal 23 giugno 2016) all'art. 20, comma 1 e comma 2, in cui si evidenzia che: "Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi all'ammontare complessivo dei premi collegati alla performance stanziati e l'ammontare dei premi effettivamente distribuiti". "Le pubbliche amministrazioni pubblicano i criteri definiti nei sistemi di misurazione e valutazione della performance per l'assegnazione del trattamento accessorio e i dati relativi alla sua distribuzione, in forma aggregata, al fine di dare conto del livello di selettività utilizzato nella distribuzione dei premi e degli incentivi, nonché i dati relativi al grado di differenziazione nell'utilizzo della premialità sia per i dirigenti sia per i dipendenti". Inoltre risulta quanto mai opportuno che il Dirigente scolastico comunichi le motivazioni delle sue scelte al Comitato di valutazione e a tutta la comunità professionale, in forma generale e non legate ai singoli docenti, proprio per una continua regolazione e qualificazione del processo.”

Non è nemmeno da sottovalutare che la Delibera ANAC n.430 del 2016, nell’Allegato 1, tra i processi a maggior rischio corruttivo riguardanti le istituzioni scolastiche indica la “Costituzione e funzionamento del comitato di valutazione”, il che rimanda alla correttezza delle azioni che sia il dirigente scolastico che i membri del comitato devono rispettare.

Sperando che il Programma triennale per la trasparenza e integrità non diventi solo una sterile sezione dei siti scolastici e che i membri dei comitati neo-costituiti si attivino affinché anche questa storia del bonus non sia a rischio di corruzione.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Ven Set 23, 2016 11:45 pm

http://www.orizzontescuola.it/bonus-merito-tutti-vogliono-conoscere-lelenco-dei-docenti-premiati-se-loperazione-e-stata-corretta-nessuno-deve-temere/

Bonus merito: tutti vogliono conoscere l’elenco dei docenti premiati. Se l’operazione è stata corretta, nessuno deve temere
di redazione
ipsef

item-thumbnail

I Dirigenti Scolastici hanno ormai individuato la rosa dei docenti cui assegnare il bonus per l’a.s. 2015/16 per la valorizzazione del merito istituito ai sensi dell’art.1, comma 126 della Legge 107.

Molti docenti ci scrivono chiedendoci se la pubblicazione dei nominativi dei colleghi che hanno ricevuto il premio possa o debba essere pubblicato, con relative motivazioni della scelta.

Ne abbiamo parlato in Bonus merito docenti: corretto pubblicare i nominativi dei docenti destinatari

mettendo in evidenza la FAQ del Miur

“Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi all’ammontare complessivo dei premi collegati alla performance stanziati e l’ammontare dei premi effettivamente distribuiti”.

Così infatti molti Dirigenti Scolastici hanno comunicato a tutto il collegio quanti premi sono stati distribuiti, e a quanti docenti, con relative motivazioni.

Pertanto, non sbagliano i Dirigenti che pubblicano solo i dati aggregati, in quanto questo prevede la normativa e non c’è una norma specifica per la scuola. Un plauso va sicuramente a quei Dirigenti che stanno scegliendo di comunicare anche i nominativi.

Riportiamo il commento dello Snals Cuneo

“Ricordiamo che il comma 127 della Legge 107 sottolinea che il dirigente scolastico assegna il bonus sulla base di motivata valutazione e quindi sarà opportuno, oltre alla pubblicazione dei criteri, dare contezza delle sue scelte all’intera comunità educante. L’autonomia è partecipazione e condivisione, la Nota 1804 tra l’altro così afferma “è opportuno che venga attivato un coinvolgimento della comunità scolastica nel suo complesso” quindi anche un rendere conto alla stessa nel rispetto della trasparenza.

Se le cose sono state fatte nel modo giusto sia il donante che il donatario non hanno nulla da temere.

La Nota 1804 aggiunge che “inizia un ulteriore percorso innovativo per la valorizzazione della professionalità dei Docenti nelle Istituzioni Scolastiche”, il tutto lasciando intendere che non si può coinvolgere a metà tutto il corpo docenti e poi lasciare che l’operato resti nella segretezza.

Le scuole crescono e migliorano quando i componenti si confrontano riconoscendo sia collegialmente che individualmente i punti di forza e le criticità”
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1786
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 9:14 am

Si, devono rendere tutto pubblico. Come prevedevo, si scatenerà ovunque il classico vespaio di polemiche del "perchè a lui si e a me no" o del "perchè a lui di più e a me di meno" eccetera.
Tutti siamo convinti di essere meritevoli, e in molti casi è perchè lo siamo davvero. Ma non tutti avremo il bonus, o la stessa quantità di denaro-bonus. Creare disuguaglianze è fonte di rivalità e malumori; rendere competitivo l'ambiente di lavoro (per pochi spiccioli poi) significa renderlo meno sereno.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 9:22 am

Paolo Santaniello ha scritto:
Si, devono rendere tutto pubblico. Come prevedevo, si scatenerà ovunque il classico vespaio di polemiche del "perchè a lui si e a me no" o del "perchè a lui di più e a me di meno" eccetera.
Tutti siamo convinti di essere meritevoli, e in molti casi è perchè lo siamo davvero. Ma non tutti avremo il bonus, o la stessa quantità di denaro-bonus. Creare disuguaglianze è fonte di rivalità e malumori; rendere competitivo l'ambiente di lavoro (per pochi spiccioli poi) significa renderlo meno sereno.
La competizione non ha mai fatto male a nessuno.
d'altronde la scuola è basata sul sistema dei voti...
Tornare in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 10:39 am

Era ovvio che prevedere e mettere in pratica un meccanismo per "premiare" docenti ritenuti più meritevoli di altri avrebbe scatenato malumori o critiche. Nel nostro istituto era chiaro che questa novità avrebbe creato conflitti già durante l'assemblea nella quale si era discusso sui famosi criteri di cui tenere conto.
Posto che un meccanismo in cui si identificano docenti "migliori" e docenti, diciamo, "un po' meno bravi" naturalmente scatena malumori, dissensi e rivalità, il fatto che non vengano resi pubblici gli elenchi dei premiati è a mio parere una scelta peggiora il clima e aggiunge sospetti. Anche nella mia scuola si insiste a non pubblicare i nominativi, e nel frattempo il clima sta diventando velenoso.
Si può non condividere l'impostazione ideologica che sta dietro a questa riforma, ma almeno si può pretendere che il tutto venga fatto con trasparenza.
Io non mi aspettavo il bonus, davvero, so che ci sono colleghi che hanno assunto incarichi gravosissimi che io non ho mai voluto prendere, e quindi non discuto sul fatto che IO non sia stata premiata. Però vorrei sapere chi è stato scelto, e non capisco proprio perchè la DS aspetti tanto. Se tutto è stato fatto a regola, se il bonus è motivato, non capisco quale sia il problema....
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 2:59 pm

Da noi è stato comunicato solo a chi ha fatto domanda
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 4:39 pm

disorientata71 ha scritto:
Era ovvio che prevedere e mettere in pratica un meccanismo per "premiare" docenti ritenuti più meritevoli di altri avrebbe scatenato malumori o critiche. Nel nostro istituto era chiaro che questa novità  avrebbe creato conflitti già durante l'assemblea nella quale si era discusso sui famosi criteri di cui tenere conto.
Posto che un meccanismo in cui si identificano docenti "migliori" e docenti, diciamo, "un po' meno bravi" naturalmente scatena malumori, dissensi e rivalità, il fatto che non vengano resi pubblici gli elenchi dei premiati è a mio parere una scelta peggiora il clima e aggiunge sospetti. Anche nella mia scuola si insiste a non pubblicare i nominativi, e nel frattempo il clima sta diventando velenoso.
Si può non condividere l'impostazione ideologica che sta dietro a questa riforma, ma almeno si può pretendere che il tutto venga fatto con trasparenza.
Io non mi aspettavo il bonus, davvero, so che ci sono colleghi che hanno assunto incarichi gravosissimi che io non ho mai voluto prendere, e quindi non discuto sul fatto che IO non sia stata premiata. Però vorrei sapere chi è stato scelto, e non capisco proprio perchè la DS aspetti tanto.  Se tutto è stato fatto a regola, se il bonus è motivato, non capisco quale sia il problema....
Quando sei fra persone "sane" i premi è ovvio che scatenano la competizione; quando sei fra persone "invidiose" è ovvio che si scatenino malumori; quando sei fra delinquenti è ovvio che si scatenino vendette e violenze.

Dunque i docenti non sono sani ma non sono neanche delinquenti, sono invidiosi; bene ! Poteva andare peggio !
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 4:52 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Quando sei fra persone "sane" i premi è ovvio che scatenano la competizione; quando sei fra persone "invidiose" è ovvio che si scatenino malumori; quando sei fra delinquenti è ovvio che si scatenino vendette e violenze.

Dunque i docenti non sono sani ma non sono neanche delinquenti, sono invidiosi; bene ! Poteva andare peggio !

Sane o no, continuo a pensare che trasformare il diritto di essere pagati per una prestazione lavorativa extra contratto in un "merito" discrezionale e soggettivo sia una bestemmia giuridica.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 5:47 pm

mac67 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Quando sei fra persone "sane" i premi è ovvio che scatenano la competizione; quando sei fra persone "invidiose" è ovvio che si scatenino malumori; quando sei fra delinquenti è ovvio che si scatenino vendette e violenze.

Dunque i docenti non sono sani ma non sono neanche delinquenti, sono invidiosi; bene ! Poteva andare peggio !

Sane o no, continuo a pensare che trasformare il diritto di essere pagati per una prestazione lavorativa extra contratto in un "merito" discrezionale e soggettivo sia una bestemmia giuridica.
Infatti il merito dovrebbe essere sulla qualità della prestazione non sulla quantità (extracontratto), tuttavia la difficoltà di offrie valutazioni oggettive alla qualità porta le scuole ed i DS a snaturare la norma.

In ogni caso, soldi in più a qualcuno sono meglio di soldi in più a nessuno, indipendentemente da ogni altra considerazione.
Tornare in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 5:48 pm

Sì ma in tutto ciò io non capisco quale sia il problema di pubblicare i nomi
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 5:55 pm

disorientata71 ha scritto:
Sì ma in tutto ciò io non capisco quale sia il problema di pubblicare i nomi
Nessun problema, ma la domanda iniziale non chiedeva questo.
Chiedeva se fosse possibile contestare la decisione del ds.
Tornare in alto Andare in basso
disorientata71



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 5:58 pm

Sì hai ragione, ma secondo me i due problemi sono collegati. Se vedo l'elenco e mi faccio un'idea dei criteri che sono stati seguiti, posso anche contestare; ma se non ho alcun elenco e so solo di me, forse la contestazione manca di alcuni dati... no?
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 6:03 pm

disorientata71 ha scritto:
Sì hai ragione, ma secondo me i due problemi sono collegati. Se vedo l'elenco e mi faccio un'idea dei criteri che sono stati seguiti, posso anche contestare; ma se non ho alcun elenco e so solo di me, forse la contestazione manca di alcuni dati... no?

Se parti dal presupposto che non ci sia l'elenco è come dici tu.
L'elenco c'è e si trova all'albo, di solito. I criteri sono stati approvati dai collegi, quindi noti.
Difficile contestare, essendo una prerogativa del DS. A che norma ti appigli?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 6:37 pm

Mustang ha scritto:
disorientata71 ha scritto:
Sì hai ragione, ma secondo me i due problemi sono collegati. Se vedo l'elenco e mi faccio un'idea dei criteri che sono stati seguiti, posso anche contestare; ma se non ho alcun elenco e so solo di me, forse la contestazione manca di alcuni dati... no?

Se parti dal presupposto che non ci sia l'elenco è come dici tu.
L'elenco c'è e si trova all'albo, di solito. I criteri sono stati approvati dai collegi, quindi noti.
Difficile contestare, essendo una prerogativa del DS. A che norma ti appigli?

Veramente il collegio ha finito il suo compito in merito quando ha eletto i suoi 2 componenti del comitato di valutazione.
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Dom Set 25, 2016 6:40 pm

mac67 ha scritto:


Veramente il collegio ha finito il suo compito in merito quando ha eletto i suoi 2 componenti del comitato di valutazione.

allora fu data solo lettura, resta il fatto che la griglia di valutazione fosse nota.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1786
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Lun Set 26, 2016 3:41 pm

mac67 ha scritto:

continuo a pensare che trasformare il diritto di essere pagati per una prestazione lavorativa extra contratto in un "merito" discrezionale e soggettivo sia una bestemmia giuridica.

In effetti, quando si chiede a un docente di fare un "extra", un lavoro straordinario insomma, con la promessa del "bonus-merito" non gli si sta riconoscendo un compenso... piuttosto gli si sta vendendo un biglietto della lotteria. Forse sarà pagato, forse no. Dipende se farà bene il suo lavoro, se ci saranno i soldi, la decisione sul compenso viene presa DOPO che la prestazione è stata elargita. Sarebbe più giusto che i termini del merito fossero inseriti nella contrattazione annuale con le RSU, in questo modo tutto sarebbe anche più trasparente.
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Lun Set 26, 2016 5:07 pm

Mustang ha scritto:
disorientata71 ha scritto:
Sì hai ragione, ma secondo me i due problemi sono collegati. Se vedo l'elenco e mi faccio un'idea dei criteri che sono stati seguiti, posso anche contestare; ma se non ho alcun elenco e so solo di me, forse la contestazione manca di alcuni dati... no?

Se parti dal presupposto che non ci sia l'elenco è come dici tu.
L'elenco c'è e si trova all'albo, di solito. I criteri sono stati approvati dai collegi, quindi noti.
Difficile contestare, essendo una prerogativa del DS. A che norma ti appigli?
non necessariamente l'elenco si trova all'albo, perchè possono pubblicare, non devono
i criteri non sono stati approvati dal cd, ma dal comitato di valutazione, solo successivamente resi noti, senza possibilità di obiezione/commento
Potrei appigliarmi al fatto che alcuni criteri non sono stati applicati... se fosse il caso....
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Lun Set 26, 2016 5:08 pm

Laura70 ha scritto:
Da noi è stato comunicato solo a chi ha fatto domanda

domanda di essere valutati o domanda di sapere chi sono i meritevoli?
Tornare in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3695
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Lun Set 26, 2016 6:37 pm

forza ha scritto:


non necessariamente l'elenco si trova all'albo, perchè possono pubblicare, non devono
i criteri non sono stati approvati dal cd, ma dal comitato di valutazione, solo successivamente resi noti, senza possibilità di obiezione/commento
Potrei appigliarmi al fatto che alcuni criteri non sono stati applicati... se fosse il caso....

non necessariamente, ma per quanto ho sentito da vari colleghi, le stanno mettendo all'abo, così come i criteri adottati.
Ho chiesto quale norma non il merito della contestazione, in quanto non mi risulta che sia contestabile la scelta del ds di assegnare il bonus.
quindi ripeto, sulla 107 o in altra norma della scuola, dice che in caso si possa contestare?
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Lun Set 26, 2016 9:54 pm

forza ha scritto:
Laura70 ha scritto:
Da noi è stato comunicato solo a chi ha fatto domanda

domanda di essere valutati o domanda di sapere chi sono i meritevoli?

chi ha fatto domanda per avere il bonus
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3232
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Chiarimento sul bonus docenti meritevoli   Lun Set 26, 2016 9:54 pm

forza ha scritto:
Laura70 ha scritto:
Da noi è stato comunicato solo a chi ha fatto domanda

domanda di essere valutati o domanda di sapere chi sono i meritevoli?

chi ha fatto domanda per avere il bonus
Tornare in alto Andare in basso
 
Chiarimento sul bonus docenti meritevoli
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» un chiarimento
» Bonus bebè regione lombardia
» Bonus bebè
» Ferie e collegio docenti
» Supplenza part time e Bonus Renzi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: