Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Scuole Sovietiche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Scuole Sovietiche   Dom Set 25, 2016 9:09 pm

Promemoria primo messaggio :

Nel video un esempio di rispetto assoluto verso il Docente ,figura autorevole e rispettata, dagli archivi del Cremlino.
Siamo nella URSS degli anni 70....o forse no?
Condoglianze agli immessi in ruolo in professionali e itis ad altissima percentuale maschile...
http://aldodomenicoficara.blogspot.it/2016/09/la-scuola-aggressiva.html?m=1
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mar Set 27, 2016 6:23 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Comunque consiglio di cambiare scuola; al liceo si sta da DIo !

Non è detto: è vero che ci sono meno bulli, meno bestioni e meno casi di turbolenze estreme, ma ci sono anche genitori più pretenziosi e asfissianti, colleghi molto più mammisti e stucchevoli, e presidi molto ma MOOOLTOOOOOOOOOO più inclini ad accontentare i genitori su qualsiasi capriccio questi esprimano, anche i più assurdi e irragionevoli. Se sono queste le cose alle quali si è davvero insofferenti, al liceo si sta PEGGIO che a un tecnico o a un professionale, in cui il fenomeno del "controtransfert" da parte delle colleghesse buoniste che si identificano appassionatamente negli studenti e nelle loro famiglie è molto limitato, e in cui i bestioni vengono bocciati senza troppe cerimonie...

Quoto Paniscus. Dopo un anno al liceo ho chiesto di avere una cattedra mista con l'ITIS proprio per le ragioni da lei tratteggiate. Aggiungo una ragione che riguarda solo me: ho scoperto che il "tipo umano medio" dello studente liceale, fighetto e supponente, mi sta cordialmente antipatico.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mar Set 27, 2016 6:26 pm

Abbiamo avuto tutti dei prof che perdevano il controllo di se stessi.

Noi stessi, a nostra volta, soprattutto nei primi tempi, abbiamo dato il peggio di noi nell'autocontrollo: confermate?

Dopo un paio di anni di insegnamento ho imparato una lezione: calma olimpica e stato di nirvana. Non sempre ci riesco, ma so che se alzo la voce è perché ho deciso che serve, non perché non ne posso più.
Tornare in alto Andare in basso
Online
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mar Set 27, 2016 6:58 pm

mac67 ha scritto:
ma so che se alzo la voce è perché ho deciso che serve, non perché non ne posso più.

Infatti, quando alzi la voce perché non ne puoi più è ormai troppo tardi, hai perso la lucidità e la freddezza necessarie per gestire la situazione.
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 701
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mar Set 27, 2016 10:14 pm

Il video non lo guardo ma posso immaginare. Ho visto coi miei occhi in un'ipsia meccanica delle bestie di prima prendere per il sedere e insultare un povero docente calabrese che veniva sfottuto per come parlava. Gli gridavano terrone, gli rubavano la borsa appena entrava in classe e ci rovesciavano dentro le patatine, si buttavano sulla cattedra e simulavano sesso fra di loro e questo povero disgraziato non era capace di dire niente da quanto era sconvolto. Può un giovane insegnante relazionarsi con delle bestiacce così? Questa classe di piccoli bastardi era anche la mia e per contenerla sono arrivata a fare cose che un'insegnante non dovrebbe neanche immaginare lontanamente di poter fare in una classe, ma neanche sognare minimamente. Nessuna piccola bestia rispetterà mai un insegnante che non è capace di farsi rispettare, ma è proprio quello che vogliono invece, trovare qualcuno che li contenga. E l'insegnane capace deve trovare il suo modo, che non sarà mai lo stesso, ma dovra' adeguarsi al contesto della classi in cui sta. Molti soccombono, ma per chi ce la fa è una bella palestra di vita.
Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mar Set 27, 2016 10:19 pm

D'accordissimo con Boston, bisogna saperle contenere le bestie e se si urla si ottiene l'esatto opposto, dovremmo cercare di essere più autorevoli che autoritari...
Comunque per quanto mi riguarda quella del video potrebbe benissimo essere una classe delle scienze applicate!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mar Set 27, 2016 10:43 pm

Lenar ha scritto:
Quoto Paniscus. Dopo un anno al liceo ho chiesto di avere una cattedra mista con l'ITIS proprio per le ragioni da lei tratteggiate. Aggiungo una ragione che riguarda solo me: ho scoperto che il "tipo umano medio" dello studente liceale, fighetto e supponente, mi sta cordialmente antipatico.

Comunque anche questa non è più vera, eh: non esiste mica più l'aura di soggezione (casomai ci fosse mai stata) secondo cui al liceo dovrebbero iscriversi solo i bravissimi, o solo gli spocchiosissimi. E sia chiaro che non sto giudicando se sia un bene o un male, sto solo descrivendo che è così. Al liceo si iscrive chiunque, compresi gli scarsi, gli sprovveduti, i nullafacenti cronici, o quelli che neanche sanno perché si sono iscritti lì piuttosto che altrove.

La differenza è appunto che gli scarsi, ma veramente scarsi, o i nullafacenti, ma veramente nullafacenti, hanno una probabilità molto più alta di sfangarsela lo stesso in un liceo piuttosto che in un tecnico. Perché al liceo sarà molto più facile incontrare uno stuolo di insegnanti-mammine che si commuovono su ogni (vera o apparente) difficoltà, che vedono potenziali bes e disagi dappertutto, e che attribuiscono qualsiasi insufficienza o qualsiasi comportamento scorretto a chissà quale terribile dramma psicologico da aiutare, per non parlare della soggezione bovina riguardo alla paura di contrariare le famiglie. Nei tecnici e nei professionali, da questo punto di vista, di trippa per gatti ce n'è molta di meno, e se ci sono risultati gravemente insufficienti in diverse materie, si boccia senza tutti questi scrupoli...

Quindi, in linea di massima, non è vero che mediamente si iscrivano al liceo i fighetti e i supponenti: semplicemente, se uno che è già fighetto e supponente di suo si iscrive al liceo, ha la strada spianata e ha vita facile, mentre se si iscrive all'ITIS o all'agrario, anche se fa il fighetto e il supponente, le sfilze di 2 e di 3 se le becca lo stesso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mar Set 27, 2016 11:15 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Perché al liceo sarà molto più facile incontrare uno stuolo di insegnanti-mammine che si commuovono su ogni (vera o apparente) difficoltà, che vedono potenziali bes e disagi dappertutto, e che attribuiscono qualsiasi insufficienza o qualsiasi comportamento scorretto a chissà quale terribile dramma psicologico da aiutare, per non parlare della soggezione bovina riguardo alla paura di contrariare le famiglie.

Ma esiste una sana via di mezzo tra gli insegnanti-mammine affetti da soggezione bovina nei confronti delle famiglie e gli insegnanti che considerano "bestie" gli studenti?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mar Set 27, 2016 11:20 pm

retrocomputer ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Perché al liceo sarà molto più facile incontrare uno stuolo di insegnanti-mammine che si commuovono su ogni (vera o apparente) difficoltà, che vedono potenziali bes e disagi dappertutto, e che attribuiscono qualsiasi insufficienza o qualsiasi comportamento scorretto a chissà quale terribile dramma psicologico da aiutare, per non parlare della soggezione bovina riguardo alla paura di contrariare le famiglie.

Ma esiste una sana via di mezzo tra gli insegnanti-mammine affetti da soggezione bovina nei confronti delle famiglie e gli insegnanti che considerano "bestie" gli studenti?

Effettivamente l'equilibrio nelle posizioni sta diventando merce rarissima!
Eppure " in medio stat virtus".
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 663
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 9:48 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Lenar ha scritto:
Quoto Paniscus. Dopo un anno al liceo ho chiesto di avere una cattedra mista con l'ITIS proprio per le ragioni da lei tratteggiate. Aggiungo una ragione che riguarda solo me: ho scoperto che il "tipo umano medio" dello studente liceale, fighetto e supponente, mi sta cordialmente antipatico.

Comunque anche questa non è più vera, eh: non esiste mica più l'aura di soggezione (casomai ci fosse mai stata) secondo cui al liceo dovrebbero iscriversi solo i bravissimi, o solo gli spocchiosissimi. E sia chiaro che non sto giudicando se sia un bene o un male, sto solo descrivendo che è così. Al liceo si iscrive chiunque, compresi gli scarsi, gli sprovveduti, i nullafacenti cronici, o quelli che neanche sanno perché si sono iscritti lì piuttosto che altrove.

La differenza è appunto che gli scarsi, ma veramente scarsi, o i nullafacenti, ma veramente nullafacenti, hanno una probabilità molto più alta di sfangarsela lo stesso in un liceo piuttosto che in un tecnico. Perché al liceo sarà molto più facile incontrare uno stuolo di insegnanti-mammine che si commuovono su ogni (vera o apparente) difficoltà, che vedono potenziali bes e disagi dappertutto, e che attribuiscono qualsiasi insufficienza o qualsiasi comportamento scorretto a chissà quale terribile dramma psicologico da aiutare, per non parlare della soggezione bovina riguardo alla paura di contrariare le famiglie. Nei tecnici e nei professionali, da questo punto di vista, di trippa per gatti ce n'è molta di meno, e se ci sono risultati gravemente insufficienti in diverse materie, si boccia senza tutti questi scrupoli...

Quindi, in linea di massima, non è vero che mediamente si iscrivano al liceo i fighetti e i supponenti: semplicemente, se uno che è già fighetto e supponente di suo si iscrive al liceo, ha la strada spianata e ha vita facile, mentre se si iscrive all'ITIS o all'agrario, anche se fa il fighetto e il supponente, le sfilze di 2 e di 3 se le becca lo stesso.

Sei sicura che le colleghe mammine siano piu' numerose nei licei?

Le sfilze di due e di  tre se le becca lo stesso?

Davvero pensi che ai discoli protagonisti di questi video importi qualcosa del voto.?
Persino quelli che inveiscono per un voto basso lo fanno per imporre il proprio dominio sul malcapitato insegnante.
Il fatto che in queste scuole si bocci di piu' non le rende piu' serie.
Pensiamoci.In quale ambiente sarebbe e sara' consentito a questi signorini di comportarsi come si vede nei video di scuolazoo? Ma in quale parte del globo e' consentita una tale " liberta'"sfrenata? Come possiamo pretendere che  dei ragazzotti maleducati non ne approfittino? Fuori dalla scuolazoo prenderanno calci in culo per l' intera esistenza.Al limite i piu' nerboruti massacreranno qualche disgraziato che gli aveva chiesto di non fumare in treno Finiti al gabbio ,si metteranno sotto la protezione di Santa Romana Chiesa, finendo con il cavarsela( relativamente parlando).Ormai  nella nostra societa' postmoderna, affamata di immondizia mediatica,  lo psicolabile che ammazza la portinaia sembra avere piu' chance del fricchettone che coltiva la Maria.
Le regole minime, e sottolineo minime, di convivenza civile  e' piu' facile  vengano apprese nelle famiglie appartenenti a quella che un tempo era definita " borghesia intellettuale" .E' difficile immaginare che certe scene raccapriccianti si verifichino in un liceo classico.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 2:08 pm

balanzoneXXI ha scritto:
 
Le sfilze di due e di  tre se le becca lo stesso?

Davvero pensi che ai discoli protagonisti di questi video importi qualcosa del voto.?

No, non gliene importa nulla, però appunto le incassano senza problemi, poi vengono bocciati e si levano dai piedi.

Al liceo invece succede che la maggior parte delle colleghesse di cui sopra non ha il coraggio di scendere al di sotto del 4-e-mezzo/5 anche per quelli che meriterebbero 2, e quindi alla fine, tra un 4 che diventa 5 e un 5 che diventa 6, vengono pure promossi...

Quanto alle problematiche di comportamento vere e proprie, garantisco che in un tecnico è MOLTO più probabile che un bullo si becchi una sospensione o un'altra sanzione grave, rispetto che in un liceo. Al liceo, o si insabbia tutto per non indispettire la famiglia, oppure si fa una ramanzina all'acqua di rose riempiendosi la bocca di tante belle parole sull'accoglienza, sul recupero e sul quanto ti vogliamo bene lo stesso anche se hai sbagliato...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 3:04 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Lenar ha scritto:
Quoto Paniscus. Dopo un anno al liceo ho chiesto di avere una cattedra mista con l'ITIS proprio per le ragioni da lei tratteggiate. Aggiungo una ragione che riguarda solo me: ho scoperto che il "tipo umano medio" dello studente liceale, fighetto e supponente, mi sta cordialmente antipatico.

Comunque anche questa non è più vera, eh...

La differenza è appunto che gli scarsi, ma veramente scarsi, o i nullafacenti, ma veramente nullafacenti, hanno una probabilità molto più alta di sfangarsela lo stesso in un liceo piuttosto che in un tecnico. Perché al liceo sarà molto più facile incontrare uno stuolo di insegnanti-mammine che si commuovono su ogni (vera o apparente) difficoltà, che vedono potenziali bes e disagi dappertutto, e che attribuiscono qualsiasi insufficienza o qualsiasi comportamento scorretto a chissà quale terribile dramma psicologico da aiutare, per non parlare della soggezione bovina riguardo alla paura di contrariare le famiglie. Nei tecnici e nei professionali, da questo punto di vista, di trippa per gatti ce n'è molta di meno, e se ci sono risultati gravemente insufficienti in diverse materie, si boccia senza tutti questi scrupoli...


Condivido e sottoscrivo il tuo pensiero.
Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 4:04 pm

Col tuo ragionamento non capisco perché allora le capre vadano al professionale e non al liceo visto che da come la metti tu facciam passare tutti.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 4:44 pm

Le capre figlie di gente molto semplice vanno al professionale o in certi indirizzi di tecnici, le capre figlie di gente pretenziosa vanno al liceo. Ma la capraggine originaria è la stessa.

Garantisco di aver visto diplomarsi al liceo (sia scientifico che classico) gente che, quando ho lavorato all'agrario o al tecnico industriale, non avremmo mai fatto arrivare in quinta in quelle condizioni. Magari si sono diplomati con voti bassi, ma senza mai ripetere un anno... mentre all'agrario o all'industriale avrebbero conseguito lo stesso identico risultato, sì, ma con almeno un anno di ritardo o forse anche due.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 4:51 pm

Alevar8 ha scritto:
Col tuo ragionamento non capisco perché allora le capre vadano al professionale e non al liceo visto che da come la metti tu facciam passare tutti.

Le capre consapevoli di esserlo e provenienti da famiglie "normali" o che ancora possiedono una certa idea di scuola, non vanno al liceo.

Le capre provenienti da famiglie abbienti e capaci di esercitare le dovute pressioni, spesso e volentieri, vanno al liceo.

Tendenzialmente le capre della seconda categoria sono molto minori delle capre appartenenti alla prima. Ne consegue che l'incidenza percentuale di ovini al liceo sia minore rispetto a quella riscontrabile in altri istituti (ovviamente ci sono anche altri fattori che contribuiscono a rendere le classi liceali ambiente poco attrattivo per gli ovini).
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 5:00 pm

Le capre non sono ovini : - )
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15831
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 6:43 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Le capre non sono ovini  : - )
Certo che no, questi sono ovini

https://www.google.it/imgres?imgurl=http%3A%2F%2Fwww.alimentipedia.it%2Ffiles%2Fimages%2Fother%2Fuova-quaglia-gallina.jpg&imgrefurl=http%3A%2F%2Fwww.alimentipedia.it%2Fuova-di-quaglia.html&docid=SKTcXtM89_SxMM&tbnid=SHKWmPwVxMHnPM%3A&w=800&h=600&bih=507&biw=1067&ved=0ahUKEwjfsLXMwLLPAhVG7RQKHUuABjgQMwgfKAEwAQ&iact=mrc&uact=8
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 6:56 pm

avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Le capre non sono ovini  : - )
Certo che no, questi sono ovini

https://www.google.it/imgres?imgurl=http%3A%2F%2Fwww.alimentipedia.it%2Ffiles%2Fimages%2Fother%2Fuova-quaglia-gallina.jpg&imgrefurl=http%3A%2F%2Fwww.alimentipedia.it%2Fuova-di-quaglia.html&docid=SKTcXtM89_SxMM&tbnid=SHKWmPwVxMHnPM%3A&w=800&h=600&bih=507&biw=1067&ved=0ahUKEwjfsLXMwLLPAhVG7RQKHUuABjgQMwgfKAEwAQ&iact=mrc&uact=8


...senza parole!
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 7:09 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Le capre non sono ovini  : - )

Hai ragione. Sono una capra : )
Tornare in alto Andare in basso
Alevar8



Messaggi : 180
Data d'iscrizione : 04.08.16
Località : Veneto, tra la terra e il cielo

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Mer Set 28, 2016 10:33 pm

https://m.youtube.com/watch?v=xT6DFb_kSCI
Qualche tempo fa in un IPSIA della mia provincia succedeva questo, con tanto di banco rovesciato e registro lanciato...
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Gio Set 29, 2016 10:27 am

Alevar8 ha scritto:
https://m.youtube.com/watch?v=xT6DFb_kSCI
Qualche tempo fa in un IPSIA della mia provincia succedeva questo, con tanto di banco rovesciato e registro lanciato...

A me non è mai successo. In un caso simile una telefonata ai carabinieri ci sta per il fatto del banco, è un comportamento che può denotare una pericolosa perdita di autocontrollo.
P.s. peraltro i peggiori sono quelli che ridono.
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Gio Set 29, 2016 10:34 am

Ne sto guardando uno terribile, penso che in dopo una cosa simile avrei cambiato lavoro, con il professore insultato e preso in giro in modo palese e corale, ben più grave della ribellione di un singolo pazzoide. Non lo segnalo unicamente per non dare visibilità a chi ha fatto il video...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Gio Set 29, 2016 8:46 pm

Una volta per fare il carabiniere dovevi avere due attributi così.... oggi intervengono per ogni cosa, ragazzini a scuola e altre banalità. .e tutto finisce in un altro bolla d aria perché qualsiasi giudice non procede nemmeno per beghe da minori..
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Gio Ott 06, 2016 1:44 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Ne sto guardando uno terribile, penso che in dopo una cosa simile avrei cambiato lavoro, con il professore insultato e preso in giro in modo palese e corale, ben più grave della ribellione di un singolo pazzoide. Non lo segnalo unicamente per non dare visibilità a chi ha fatto il video...

Una soluzione ai problemi con classi di ribelli si avrebbe se la didattica diventasse online. I ragazzi fanno casino quando sono in gruppo, se il gruppo viene diviso, ci sarebbero meno problemi. Sarebbe bello se un docente di storia potesse spiegare le guerre puniche online, invece di farlo davanti a una platea di animali della razza Homo non sapiens!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6171
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Gio Ott 06, 2016 1:54 pm

docente digitale ha scritto:
Una soluzione ai problemi con classi di ribelli si avrebbe se la didattica diventasse online. I ragazzi fanno casino quando sono in gruppo, se il gruppo viene diviso, ci sarebbero meno problemi.

Questa non era già venuta fuori identica qualche settimana fa, ma con la firma di un nick diverso?
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Scuole Sovietiche   Gio Ott 06, 2016 1:54 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
docente digitale ha scritto:
Una soluzione ai problemi con classi di ribelli si avrebbe se la didattica diventasse online. I ragazzi fanno casino quando sono in gruppo, se il gruppo viene diviso, ci sarebbero meno problemi.

Questa non era già venuta fuori identica qualche settimana fa, ma con la firma di un nick diverso?


sarà... ma adesso mi pare anche peggio di prima!
Tornare in alto Andare in basso
 
Scuole Sovietiche
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» METODI PER INSEGNARE GEOGRAFIA NELLE SCUOLE MEDIE
» Scelta scuole: grandi e centrali o medio/piccole e periferiche???
» codici meccanografici scuole per AP
» Scuole comunali
» Vigilanza alunni uscita scuole medie

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: