Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
essereononessere2016



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Lun Set 26, 2016 7:21 pm

Salve a tutti,
sono un vinictore del concorso 2016 in Liguria.
Come molti altri vincitori sono stato convocato dall'usr Sabato 10 settembre 2016 per l'immissione in ruolo;
come molti altri vincitori sono stato "costretto" a scegliere l'ambito di titolarità senza sapere in quali scuole
fossero effettivamente presenti i posti disponibili. Ci è stato solo detto, per ciascuna classe, quanti posti erano disponibili
in ciascun ambito. Scelto (al buio) l'ambito abbiamo poi dovuto (casini a parte) inserire il cv su istanze online e scegliere
la "scuola capofila" da cui il sistema avrebbe iniziato la ricerca "per vicinorietà" per un'eventuale assegnazione d'ufficio nel caso
non fossimo stati chiamati per chiamata diretta (non mi risulta che qualcuno sia stato chiamato in tal modo...).
E' regolare? Mi sembra che non dichiarare le scuole sia, come minimo, mancanza di trasparenza.
Grazie a chi vorrà contribuire costruttivamente.

Posto lo stesso topic nella sezione immissioni in ruolo.
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Lun Set 26, 2016 7:24 pm

il concorso prevede la scelta dell'ambito, non della scuola. E' regolare.
Torna in alto Andare in basso
essereononessere2016



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Lun Set 26, 2016 7:27 pm

Mustang ha scritto:
il concorso prevede la scelta dell'ambito, non della scuola. E' regolare.

"Grazie a chi vorrà contribuire costruttivamente": ...Mustang/C080...lascia perdere...
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Lun Set 26, 2016 7:36 pm

essereononessere2016 ha scritto:


"Grazie a chi vorrà contribuire costruttivamente": ...Mustang/C080...lascia perdere...

mi citi la norma che dice che devono dirti loro le scuole presenti nell'ambito?
io credo che il 90% dei docenti sa quasi a memoria le disponibilità presenti nelle scuole del suo ambito, se non di tutta la provincia di interesse.
solo tu pari sceso dalle nuvole.
Parli di trasparenza, le disponibilità sono pubblicate sui siti degli usp...più trasparenza di così...
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Lun Set 26, 2016 7:37 pm

visto che sono così famoso e tu hai solo 3 messaggi (hai più nick?), se vuoi ti mando un mio autografo. AHAHAH
Torna in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Lun Set 26, 2016 8:27 pm

essereononessere2016 ha scritto:

E' regolare? Mi sembra che non dichiarare le scuole sia, come minimo, mancanza di trasparenza.
Grazie a chi vorrà contribuire costruttivamente.

Posto lo stesso topic nella sezione immissioni in ruolo.

Per essere regolare è regolare: tu vieni immesso su ambito, quindi ti propongono gli ambiti, non è diverso da quando i vincitori di concorso sceglievano in prima battuta la provincia e solo successivamente la scuola.
Più che altro mi stupisce il riserbo sulle sedi effettive, che di certo erano già note all'USP (immagino che subito dopo la scelta dell'ambito ve le avranno dovute comunicare, per permettervi l'invio dei curriculum).
Torna in alto Andare in basso
Mustang



Messaggi : 3647
Data d'iscrizione : 12.04.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Lun Set 26, 2016 8:29 pm

silver76 ha scritto:

Per essere regolare è regolare: tu vieni immesso su ambito, quindi ti propongono gli ambiti, non è diverso da quando i vincitori di concorso sceglievano in prima battuta la provincia e solo successivamente la scuola.
Più che altro mi stupisce il riserbo sulle sedi effettive, che di certo erano già note all'USP (immagino che subito dopo la scelta dell'ambito ve le avranno dovute comunicare, per permettervi l'invio dei curriculum).

non sei costruttivo; gli avevo detto la stessa cosa e mi ha risposto così:
"Grazie a chi vorrà contribuire costruttivamente": ...Mustang/C080...lascia perdere...
Torna in alto Andare in basso
essereononessere2016



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Lun Set 26, 2016 8:37 pm

silver76 ha scritto:
essereononessere2016 ha scritto:

E' regolare? Mi sembra che non dichiarare le scuole sia, come minimo, mancanza di trasparenza.
Grazie a chi vorrà contribuire costruttivamente.

Posto lo stesso topic nella sezione immissioni in ruolo.

Per essere regolare è regolare: tu vieni immesso su ambito, quindi ti propongono gli ambiti, non è diverso da quando i vincitori di concorso sceglievano in prima battuta la provincia e solo successivamente la scuola.
Più che altro mi stupisce il riserbo sulle sedi effettive, che di certo erano già note all'USP (immagino che subito dopo la scelta dell'ambito ve le avranno dovute comunicare, per permettervi l'invio dei curriculum).

Non hanno comunicato nulla neanche a quel punto...infatti, visto che le assegnazioni sono state di fatto tutte d'ufficio (almeno quelle a me note) stanno già nascendo casini...il "riserbo" è dovuto al fatto, per stessa ammissione del viceprovveditore, che l'usr non sa dove siano questi benedetti posti...e pare neanche i presidi (vedi i casi di cattedre miracolasamente "materializzatesi" durante le chiamate: ops! ne abbiamo una in più!...). Stiamo pagando noi il prezzo della loro incompetenza e dell'inadeguatezza del sistema: anche in termini di forza-lavoro, lavorano sotto organico, questo è un dato di fatto...ma dobbiamo rimetterci noi?
Torna in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Lun Set 26, 2016 9:56 pm

Oddio... "stiamo pagando noi".... ti stanno dando un posto di lavoro a vita, non che è ti stanno chiedendo di scaricare un camion di mattoni sotto la pioggia mentre ti prendono a mazzate...

Ma insomma alla fine sta benedetta sede, dal 10 settembre a oggi, te l'hanno data o no?
Torna in alto Andare in basso
Swallow



Messaggi : 722
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mar Set 27, 2016 10:21 am

Porto un esempio. Da noi per la mia cdc una provincia ha indicato solo le città, un'altra anche le scuole.
Penso che il problema di Essereononessere sia, per logica, l'assegnazione a un ambito che non è quello di sua residenza e, immagino, la lontananza della sede assegnata. Almeno questa è l'impressione che ho avuto leggendo i suoi post.

Silver, capisco quello che intendi, certo è un posto a TI, ma considera anche che ce lo siamo sudato sto posto... Non è questione di scaricar mattoni... Sono un po' stufa di questo continuo paragonare il nostro lavoro ad altri lavori di fatica fisica. Sono cose completamente diverse ed entrambe pesanti per motivi diversi. Non conosco il percorso di Essereononessere, ma per arrivare fino a qui non è una passeggiata e sai, alla fine tutti speriamo di poter avere se non altro le stesse opportunità. Poi probabilmente è tutto regolare in questo caso, ma capisco il suo malumore che immagino nasca da questioni organizzative.
Da quello che sento a scuola e leggo qui, questo nuovo modo di fare non piace a nessuno (o quasi).
Torna in alto Andare in basso
caminante

avatar

Messaggi : 2503
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mar Set 27, 2016 1:50 pm

essereononessere2016 ha scritto:
Mi sembra che non dichiarare le scuole sia, come minimo, mancanza di trasparenza.

Ciao, condivido ma ahimé il ruolo - dall'ultima riforma - ha trasformato la titolarità su scuola con la titolarità su ambito e dunque è possibile - anche se fastidioso - sapere di essere immessi in ruolo in un ambito ma non sapere in quale scuola.

Tra l'altro a quanto ho capito il Dirigente della scuola ti chiama per essere immesso lì, quindi non so a quanto ci giova sapere le cattedre da ruolo presenti in quell'ambito.

Sarebbe diverso se gli immessi in ruolo potessero scegliere, magari sulla base di una graduatoria di ambito che tiene conto della graduatoria di merito.

Ma questo non permetterebbe ai Dirigenti di esercitare la loro nuova funzione di potere che questa riforma (di tipologia chiusa) ha fornito loro.
Torna in alto Andare in basso
essereononessere2016



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mar Set 27, 2016 7:16 pm

Swallow ha scritto:
Porto un esempio. Da noi per la mia cdc una provincia ha indicato solo le città, un'altra anche le scuole.
Penso che il problema di Essereononessere sia, per logica, l'assegnazione a un ambito che non è quello di sua residenza e, immagino, la lontananza della sede assegnata. Almeno questa è l'impressione che ho avuto leggendo i suoi post.

Silver, capisco quello che intendi, certo è un posto a TI, ma considera anche che ce lo siamo sudato sto posto... Non è questione di scaricar mattoni... Sono un po' stufa di questo continuo paragonare il nostro lavoro ad altri lavori di fatica fisica. Sono cose completamente diverse ed entrambe pesanti per motivi diversi. Non conosco il percorso di Essereononessere, ma per arrivare fino a qui non è una passeggiata e sai, alla fine tutti speriamo di poter avere se non altro le stesse opportunità. Poi probabilmente è tutto regolare in questo caso, ma capisco il suo malumore che immagino nasca da questioni organizzative.
Da quello che sento a scuola e leggo qui, questo nuovo modo di fare non piace a nessuno (o quasi).

Tutto esatto...
Torna in alto Andare in basso
essereononessere2016



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mar Set 27, 2016 7:20 pm

caminante ha scritto:
essereononessere2016 ha scritto:
Mi sembra che non dichiarare le scuole sia, come minimo, mancanza di trasparenza.

Ciao, condivido ma ahimé il ruolo - dall'ultima riforma - ha trasformato la titolarità su scuola con la titolarità su ambito e dunque è possibile - anche se fastidioso - sapere di essere immessi in ruolo in un ambito ma non sapere in quale scuola.

Tra l'altro a quanto ho capito il Dirigente della scuola ti chiama per essere immesso lì, quindi non so a quanto ci giova sapere le cattedre da ruolo presenti in quell'ambito.

Sarebbe diverso se gli immessi in ruolo potessero scegliere, magari sulla base di una graduatoria di ambito che tiene conto della graduatoria di merito.

Ma questo non permetterebbe ai Dirigenti di esercitare la loro nuova funzione di potere che questa riforma (di tipologia chiusa) ha fornito loro.

Hai ragione fino a un certo punto, secondo norma i DS possono usare la chiamare diretta e i docenti possono inserire il cv per la chiamata diretta; in caso ciò non avvenga (e, causa i tempi stretti, da noi non è avvenuto -almeno la prima parte...-) il sistema deve assegnare d'ufficio (come è infatti avvenuto...), ma in base a quali criteri? Ci è stato detto (dal viceprovveditore): in base alla posizione in graduatoria e per "vicinorietà" alla scuola indicata come capofila...ma se non dichiari i posti la scelta della scuola capofila è insensata! Hanno omesso una informazione necessaria...
Torna in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mar Set 27, 2016 10:11 pm

essereononessere2016 ha scritto:

Ci è stato detto (dal viceprovveditore): in base alla posizione in graduatoria e per "vicinorietà" alla scuola indicata come capofila...ma se non dichiari i posti la scelta della scuola capofila è insensata! Hanno omesso una informazione necessaria...

no però questa non l'ho capita: tu dichiari la scuola da cui far partire la procedura d'ufficio, fregandotene di sapere se lì ci sono posti per te o no, se sì bene, altrimenti loro ti assegnano il posto libero più vicino. In base a questa logica comunicare prima delle assegnazioni le sedi disponibili è inutile.

sia chiaro però come la penso: inutile o no sarebbe stato comunque opportuno, anche solo per cortesia.
Torna in alto Andare in basso
essereononessere2016



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mar Set 27, 2016 11:29 pm

silver76 ha scritto:
essereononessere2016 ha scritto:

Ci è stato detto (dal viceprovveditore): in base alla posizione in graduatoria e per "vicinorietà" alla scuola indicata come capofila...ma se non dichiari i posti la scelta della scuola capofila è insensata! Hanno omesso una informazione necessaria...

no però questa non l'ho capita: tu dichiari la scuola da cui far partire la procedura d'ufficio, fregandotene di sapere se lì ci sono posti per te o no, se sì bene, altrimenti loro ti assegnano il posto libero più vicino. In base a questa logica comunicare prima delle assegnazioni le sedi disponibili è inutile.

sia chiaro però come la penso: inutile o no sarebbe stato comunque opportuno, anche solo per cortesia.

No che non lo è, in pratica, sapendo i posti, si sarebbe scelto in ordine di graduatoria (vista l'inattuabilità della chiamata diretta, ovvio...)
Torna in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mar Set 27, 2016 11:37 pm

essereononessere2016 ha scritto:
silver76 ha scritto:
essereononessere2016 ha scritto:

Ci è stato detto (dal viceprovveditore): in base alla posizione in graduatoria e per "vicinorietà" alla scuola indicata come capofila...ma se non dichiari i posti la scelta della scuola capofila è insensata! Hanno omesso una informazione necessaria...

no però questa non l'ho capita: tu dichiari la scuola da cui far partire la procedura d'ufficio, fregandotene di sapere se lì ci sono posti per te o no, se sì bene, altrimenti loro ti assegnano il posto libero più vicino. In base a questa logica comunicare prima delle assegnazioni le sedi disponibili è inutile.

sia chiaro però come la penso: inutile o no sarebbe stato comunque opportuno, anche solo per cortesia.

No che non lo è, in pratica, sapendo i posti, si sarebbe scelto in ordine di graduatoria (vista l'inattuabilità della chiamata diretta, ovvio...)

Giusto, a questo non avevo pensato in effetti.
Pero occhio: i posti sarebbero stati assegnati in ordine di graduatoria di mobilità, non certo in ordine di graduatoria di merito.
Torna in alto Andare in basso
essereononessere2016



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mar Set 27, 2016 11:48 pm

silver76 ha scritto:
essereononessere2016 ha scritto:
silver76 ha scritto:
essereononessere2016 ha scritto:

Ci è stato detto (dal viceprovveditore): in base alla posizione in graduatoria e per "vicinorietà" alla scuola indicata come capofila...ma se non dichiari i posti la scelta della scuola capofila è insensata! Hanno omesso una informazione necessaria...

no però questa non l'ho capita: tu dichiari la scuola da cui far partire la procedura d'ufficio, fregandotene di sapere se lì ci sono posti per te o no, se sì bene, altrimenti loro ti assegnano il posto libero più vicino. In base a questa logica comunicare prima delle assegnazioni le sedi disponibili è inutile.

sia chiaro però come la penso: inutile o no sarebbe stato comunque opportuno, anche solo per cortesia.

No che non lo è, in pratica, sapendo i posti, si sarebbe scelto in ordine di graduatoria (vista l'inattuabilità della chiamata diretta, ovvio...)

Giusto, a questo non avevo pensato in effetti.
Pero occhio: i posti sarebbero stati assegnati in ordine di graduatoria di mobilità, non certo in ordine di graduatoria di merito.

? non credo che esista per i vincitori di concorso...considera che hanno chiamato prima le GM e solo giorni dopo le GAE....comunque sempre un pasticcio hanno fatto...
Torna in alto Andare in basso
silver76



Messaggi : 835
Data d'iscrizione : 25.05.13

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mer Set 28, 2016 1:38 pm

certo che esiste per i vincitori di concorso, o meglio: dovrebbe esistere.

fino allo scorso anno si entrava in ruolo su sede provvisoria, quindi la sede veniva assegnata prima ai vincitori del concorso e poi ai docenti delle gae scorrendo le rispettive graduatorie (chi aveva il punteggio più alto in GM quindi sceglieva la sede provvisoria prima di tutti). La sede definitiva però si otteneva l'anno successivo nel corso della mobilità ed era assegnata (a tutti) in base a un punteggio che teneva conto di vari valori - il numero di anni di preruolo e le esigenze di famiglia - a cui per tutti i vincitori di concorso si aggiungevano 12 punti, quale che fosse la posizione in GM.

Siccome da quest'anno la fase della sede provvisoria non esiste più e tutti siete stati assunti direttamente su sede definitiva, credo che l'attribuzione della scuola all'interno dell'ambito sia avvenuta tenendo conto della procedura valida per la mobilità, come è stato peraltro per gli immessi in ruolo nella fase C del 2015, che al momento è l'unica procedura seguita.
Torna in alto Andare in basso
essereononessere2016



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioTitolo: Re: Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?   Mer Set 28, 2016 6:55 pm

silver76 ha scritto:
certo che esiste per i vincitori di concorso, o meglio: dovrebbe esistere.

fino allo scorso anno si entrava in ruolo su sede provvisoria, quindi la sede veniva assegnata prima ai vincitori del concorso e poi ai docenti delle gae scorrendo le rispettive graduatorie (chi aveva il punteggio più alto in GM quindi sceglieva la sede provvisoria prima di tutti). La sede definitiva però si otteneva l'anno successivo nel corso della mobilità ed era assegnata (a tutti) in base a un punteggio che teneva conto di vari valori - il numero di anni di preruolo e le esigenze di famiglia - a cui per tutti i vincitori di concorso si aggiungevano 12 punti, quale che fosse la posizione in GM.

Siccome da quest'anno la fase della sede provvisoria non esiste più e tutti siete stati assunti direttamente su sede definitiva, credo che l'attribuzione della scuola all'interno dell'ambito sia avvenuta tenendo conto della procedura valida per la mobilità, come è stato peraltro per gli immessi in ruolo nella fase C del 2015, che al momento è l'unica procedura seguita.

Ora ho capito a cosa ti riferivi, sì se ci fosse stata la sede provvisoria avrebbero dovuto farlo, ma pare non esista più questo concetto. Per la seconda parte: no....non hanno generato delle "graduatorie di mobilità"...non sono stati neanche in grado di generare delle GM definitive sensate (vedi riconvocazioni su intere classi...)....sono arrivati a pubblicare (prima dei termini di legge) delle GM "definitive" ritirate nel giro di 20 minuti e ripubblicate (diverse) la sera... E' stato il caos.
Torna in alto Andare in basso
 
Immissioni su ambito senza conoscere le sedi: è regolare?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Immissioni in ruolo senza titolo (A23)
» un mondo senza religioni
» Tanti aggiornamenti ma sono senza internet :(
» vorrei preparare io i biscotti senza uovo e glutine per la bambina..
» ciclo senza ovulazione?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Andare verso: