Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Può un insegnante avere un "distaccamento"?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Violaxxx



Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Gio Set 29, 2016 11:12 am

Spesso sento parlare di "distaccamento", ossia insegnanti a cui riducono l'orario di lavoro a scuola, o li esonerano del tutto, per svolgere un altro lavoro presso un altro ente...Come funziona? Sapete come si fanno a trovare le richieste da parte degli enti di questi distaccamenti? A me interesserebbe il mondo dell'arte, della cultura, anche università perché no...
Oppure sapete se per un insegnante è possibile partecipare ad un periodo di lavoro o formazione presso un altro istituto comprensivo o ente anche di altre città?
Sì, ho voglia e bisogno di evasione...da un ambiente poco stimolante, invecchiato e stantio...
Torna in alto Andare in basso
Violaxxx



Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Sab Ott 01, 2016 11:11 pm

Proprio nessuno che voglia rispondermi?
Torna in alto Andare in basso
Violaxxx



Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Lun Ott 24, 2016 12:17 pm

Up
Torna in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 19386
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Lun Ott 24, 2016 3:04 pm

Queste cose di cui senti parlare spesso sono fatti concreti relativi a persone ben individuate? A me non risulta.

La mobilità tra settori diversi del pubblico impiego è teoricamente prevista, ma in pratica è un'utopia.

Il distacco per i docenti è possibile per assegnazione agli USP o USR per compiti connessi con l'autonomia scolastica e simili. Non credo sia questo che ti interessa, ma basta spulciare i siti e si trovano informazioni sulle selezioni.

Non mi risulta che esistano altre possibilità, a meno che sia tu stessa a trovare un'alternativa (in soldoni, qualcuno che sia interessato alle tue competenze), a quel punto chiedi aspettativa non retribuita per provare altra esperienza lavorativa.
Torna in alto Andare in basso
Violaxxx



Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Mar Ott 25, 2016 12:15 pm

So di un'insegnante che lavora presso l'ust. Ma non è questa la mia ambizione...forse un liceo, un'Università, un Ente potrebbero essere quello che intendo. La scuola primaria così com'è strutturata qui da me un poco mi demotiva...mi sento invisibile, abbandonata da Dio...
Torna in alto Andare in basso
giorgio_d



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 02.09.14

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Mar Ott 25, 2016 12:21 pm

Qui trovi proprio quel che ti interessa:

http://www.istruzione.it/allegati/2015/prot331.pdf

per lavorare presso gli USR e gli AT, bisogna attendere bandi di selezione appositi che vengono di norma pubblicati sui rispettivi siti internet (se dai un'occhiata ai siti usr delle principali regioni italiane, vedrai diversi avvisi di selezione cosi puoi farti un'idea). Si tratta comunque sempre di incarichi a termine.
Torna in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 3388
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Mar Ott 25, 2016 2:22 pm

Violaxxx ha scritto:
So di un'insegnante che lavora presso l'ust. Ma non è questa la mia ambizione...forse un liceo, un'Università, un Ente potrebbero essere quello che intendo. La scuola primaria così com'è strutturata qui da me un poco mi demotiva...mi sento invisibile, abbandonata da Dio...

Gli insegnanti che lavorano presso gli UST sono di solito sono in utilizzazione.

E' possibile il distaccamento presso altri Enti, ma è necessario un bando apposito al quale il docente partecipa.

Per esempio ci sono i bandi delle scuole militari; in quel caso il docente viene distaccato presso il ministero della difesa. Poi ci sono i docenti incaricati presso le scuole universitarie di specializzazione per gli insegnanti (scienze della formazione primaria, etc).
Oppure ci sono i bandi di altri istituti statali di ricerca. Ma devi cercare ente per ente. Di solito non vengono pubblicizzati.

La differenza con l'aspettativa di cui si parla sopra è che il docente distaccato continua ad essere dipendente del MIUR e prende lo stesso stipendio.
Torna in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 19386
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Mar Ott 25, 2016 3:24 pm

Violaxxx ha scritto:
So di un'insegnante che lavora presso l'ust.

Appunto, quello che dicevo: distacco presso uffici scolastici provinciali o regionali.
Torna in alto Andare in basso
irina18



Messaggi : 360
Data d'iscrizione : 29.10.12

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Lun Nov 14, 2016 7:23 am

Per distaccamento presso uffici usr si guardano i bandi?
Come è andata a finire VIOLAXXX?????
Torna in alto Andare in basso
clarinettokr



Messaggi : 3403
Data d'iscrizione : 08.10.09

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Ven Ott 06, 2017 11:22 pm

Riprendo questa discussione......
Torna in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Sab Ott 07, 2017 12:14 pm

la verità? Bisogna essere raccomandati da un politico che chiede il distacco presso un uffcicio pubblico per le "grandi competenze" acquisite dal docente in merito ad una precisa materia.
Torna in alto Andare in basso
clarinettokr



Messaggi : 3403
Data d'iscrizione : 08.10.09

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Dom Mar 11, 2018 2:08 pm

Up
Torna in alto Andare in basso
giandocente



Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Lun Mar 12, 2018 7:10 pm

Buonasera.
Oltre ai casi che sono stati menzionati e alla generale ipotesi di partecipare a concorsi o selezioni, per svolgere altre attività lavorative e porsi, nella scuola, con orario part time non superiore a 9 ore settimanali (il che consente ampia compatibilità con altre attività lavorative da lavoro dipendente), e al di là delle compatibilità con determinate attività libero professionali (quando vi sia, in proposito, l'autorizzazione del Dirigente scolastico), ci sono delle specifiche possibilità, come quella prevista dall'art. 26, comma 8, della legge 448 del 1998, che prevede:
"L'amministrazione scolastica centrale e periferica può avvalersi, per i compiti connessi con l'attuazione dell'autonomia scolastica, dell'opera di docenti e dirigenti scolastici, forniti di adeguati titoli culturali, scientifici e professionali, nei limiti di un contingente non superiore a centocinquanta unita', determinato con decreto del Ministro della pubblica istruzione, di concerto con il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica. Presso gli enti e le associazioni che svolgono attività di prevenzione del disagio psico-sociale, assistenza, cura, riabilitazione e reinserimento di tossicodipendenti e che risultano iscritti all'albo di cui all'art. 116 del testo unico approvato con decreto del Presidente della Repubblica 9 ottobre 1990, n. 309, possono essere disposte, ai sensi dell'art. 105 del citato testo unico, assegnazioni di docenti e dirigenti scolastici nel limite massimo di cento unità".
Il presente articolo è stato oggetto di modifiche e non garantisco che la sua formulazione sia ancora quella attuale.

Ci sono le varie attività di animatore digitale, etc., che credo rientrino nella normativa in esame.
Il suggerimento mi pare che possa essere quello, comunque, di attivarsi per acquisire, frequentando gli appositi corsi via via organizzati dalle scuole e dagli Uffici Scolastici regionali e provinciali, le competenze richieste per poter fruire delle varie opportunità che vengono messe a disposizione in particolari circostanze.
Altrimenti, occorre provare l'esperienza del dottorato di ricerca o similari, che consente la fruizione di apposita aspettativa non retribuita (se si fruisce della borsa di studio) per tutta la durata del corso(solitamente di 3 anni).

Buona serata !
Torna in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Lun Mar 12, 2018 7:16 pm

Attività quali quelle di animatore digitale e simili (alternanza, progetti vari etc) non comportano esonero dall'insegnamento, si fanno in aggiunta alle 18 ore. anche per quanto riguarda la norma che hai citato, sempre che sia ancora valida, è una norma che rimane solo sulla carta e non viene attuata.
Torna in alto Andare in basso
Online
giandocente



Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 09.01.18

MessaggioTitolo: Re: Può un insegnante avere un "distaccamento"?   Lun Mar 12, 2018 8:32 pm

baustelle ha scritto:
Attività quali quelle di animatore digitale e simili (alternanza, progetti vari etc) non comportano esonero dall'insegnamento, si fanno in aggiunta alle 18 ore. anche per quanto riguarda la norma che hai citato, sempre che sia ancora  valida, è una norma che rimane solo sulla carta e non viene attuata.

Probabilmente, in effetti, per animatore digitale (oltre che per alternanza e progetti vari) non è necessario (o possibile) l'esonero.
Riguardo alla norma che ho citato, credo che sia ancora in vigore, sebbene modificata a più riprese; però si è stabilito che ciò che è in essa contenuto vale fino all'a.s. 2021-22 o qualcosa di simile. Non so se ciò che scrivo è corretto, quindi suggerisco di fare le opportune verifiche.
Riguardo all'attuazione, può anche essere che sia poco applicata, però è applicata, in quanto so di casi concreti in cui la sua attuazione è avvenuta.

Buona serata.
Torna in alto Andare in basso
 
Può un insegnante avere un "distaccamento"?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Insegnante può diventare un amministrativo?
» gli "obblighi" dell'insegnante di sostegno ...
» contrattilita' uterina chi ha o ha avuto questo probema?
» PERDITE DOPO ECOGRAFIA
» Danni per il feto e TSH alto!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Vai verso: