Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Alunni stranieri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
alessandrapier74



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 17.02.15

MessaggioOggetto: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 2:23 pm

Salve colleghi e moderatori,

come vi comportate alle medie con alunni stranieri che non parlano affatto l'italiano e sono da poco in Italia? cosa fate fare loro?...
Tenete presente che non hanno nessun tipo di sostegno linguistico e che se seguo loro non riesco a seguire il resto della classe che si distrae...Io insegno italiano...

Si accettano consigli e suggerimenti...

Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 2:32 pm

Da noi partono quasi subito i corsi di alfabetizzazione in qualsiasi ora...
Nella mia materia spesso ascoltano la parte di spiegazione ma se la giocano alla pari con il disegno.. .
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 2:58 pm

devi fare alfabetizzazione e ritagliarti dei momenti da dedicargli ogni volta. un giorno farai lezione a loro mentre gli altri fanno un esercizio, un altro giorno saranno loro a fare gli esercizi e gli altri lezione, a te dosare: non si può fare diversamente anche se è difficile.
Ha ragione Tellina, le discipline sono facilitate per la parte pratica
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 405
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 3:00 pm

Metteteli vicini ai più chiacchieroni della classe ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 3:52 pm

Quindi,secondo lucetta,dovresti abbandonare una classe di dodicenni per stare ad insegnare l italiano ad una minoranza di stranieri sedendoti vicino a loro..bella discriminazione. Perché secondo la collega UNA CLASSE DI DODICENNI SI GESTISCE IN AUTONOMIA MENTRE TU SEGUI QUEI DUE O TRE..
Complimenti!
L italiano base lo imparano stando in Italia e socialuzzando, come fanno i bambini all asilo.
Parla URGENTEMENTE alla presidenza e chiedi supporto linguistico.chiedi ai colleghi. Ci va una rete di sostegno.
MA NON ABBANDONARE LEZIONI E SORVEGLIANZA IN UNA SCUOLA MEDIA! !!!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:01 pm

Felipeto ha scritto:
Quindi,secondo lucetta,dovresti abbandonare una classe di dodicenni per stare ad insegnare l italiano ad una minoranza di stranieri sedendoti vicino a loro..bella discriminazione. Perché secondo la collega UNA CLASSE DI DODICENNI SI GESTISCE IN AUTONOMIA MENTRE TU SEGUI QUEI DUE O TRE..
Complimenti!
L italiano base lo imparano stando in Italia e socialuzzando, come fanno i bambini all asilo.
Parla URGENTEMENTE alla presidenza e chiedi supporto linguistico.chiedi ai colleghi. Ci va una rete di sostegno.
MA NON ABBANDONARE LEZIONI E SORVEGLIANZA IN UNA SCUOLA MEDIA! !!!


Ma perché non ti esimi quando (spesso) non conosci? Chi parla di gestirsi in autonomia? Una esercitazione o un'ora di disegno è gestita in autonomia e senza sorveglianza? Ma cosa fai in classe, li guardi per un'ora tutti negli occhi per scongiurare che si facciano male?  
Cosa fai con i DSA? Con gli alunni disabili? Con i BES? Non ne hai mai avuti (come sembrerebbe) oppure ignori che esistano? Li lasci là o imponi a tutti le stesse consegne?
Secondo lo stesso principio non dovresti nemmeno interrogare un alunno per volta visto che gli altri dodicenni, mentre tu fai domande all'uno, potrebbero ammutinarsi! Figuriamoci una seduta di cooperative learning! Da denuncia!

Parla il guardiano in solitaria di 100 alunni, o quello che ha fatto lezione dal corridoio senza entrare in classe? Si capisce che hai a cuore la sorveglianza: ma il senso del ridicolo un po' meno.
Fino a ieri sostenevi che in Europa esista un livello minimo addirittura CERTIFICATO di conoscenza della lingua per poter iscriversi a scuola, ora lo imparerebbero parlando a scuola: fantastico!
Tornare in alto Andare in basso
alessandrapier74



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 17.02.15

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:09 pm

Comunque tutto si può fare, resta il fatto che si creano situazione abbastanza difficili da gestire...non è così facile, quando la classe non si sente il fiato sul collo e vede che segui individualmente un ragazzino si lascia andare...
Per BES e DSA è un po' diverso direi...almeno non c'è difficoltà di comunicazione! Lì bisogna semplificare, ma a grandi linee ti capiscono...
mi sono messa in contatto con funzione strumentale per l'inclusione che contatterà il Comune per eventuali corsi di alfabetizzazione...Ma poche ore non risolvono la situazione...dovrebbe esserci veramente in ogni scuola un Insegnante di L2.
Tornare in alto Andare in basso
Online
baustelle



Messaggi : 361
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:17 pm

La verità è che da soli ai può fare molto poco. Eventualmente potresti chiedere di essere affiancata, in compresenza, da qualche insegnante del potenziamento (area linguistica o letteraria) se disponibili.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:19 pm

alessandrapier74 ha scritto:
Comunque tutto si può fare, resta il fatto che si creano situazione abbastanza difficili da gestire...non è così facile, quando la classe non si sente il fiato sul collo e vede che segui individualmente un ragazzino si lascia andare...
Per BES  e DSA è un po' diverso direi...almeno non c'è difficoltà di comunicazione! Lì bisogna semplificare, ma a grandi linee ti capiscono...
mi sono messa in contatto con funzione strumentale per l'inclusione che contatterà il Comune per eventuali corsi di alfabetizzazione...Ma poche ore non risolvono la situazione...dovrebbe esserci veramente in ogni scuola un Insegnante di L2.


Nella scuola si devono attivare i corsi, per questo siete obbligati.
Si parlava delle altre ore in cui il ragazzino sarà inevitabilmente in classe, e non potrà stare a fissare il muro, verreste meno al suo diritto all'istruzione, che non significa avere una sedia e un banco. La legge impone per gli alunni stranieri un "necessario adattamento dei programmi", siete quindi chiamati a una personalizzazione
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:25 pm

I "ragazzini " di cui parli avevano tra i 17 e i 19 anni...
Ovviamente alle medie se allenti la tensione succede il finimondo. Secondo.la collega visionaria,basta dire:fate l esercizio e stanno tutti tranquilli mentre tu segui gli stranieri.
Pensa che la collega affermava di aver portato branchi di dodicenni alle fosse ardeatine, e bastò la sua aura e presenza per far si che stessero tutti in silenzio come in pellegrinaggio. .
Ma su internet tutto si può dire
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:26 pm

Breaking news. Il diritto allo studio di uno straniero cancella il diritto allo studio di 20 italiani..
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:33 pm

Felipeto ha scritto:
Breaking news. Il diritto allo studio di uno straniero cancella il diritto allo studio di 20 italiani..


No. Ce l'hanno tutti contemporaneamente e con bisogni educativi diversi, che non lo sapessi lascia vagamente inquieti
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:37 pm

Felipeto ha scritto:
I "ragazzini " di cui parli avevano tra i 17 e i 19 anni...
Ovviamente alle medie se allenti la tensione succede il finimondo. Secondo.la collega visionaria,basta dire:fate l esercizio e stanno tutti tranquilli mentre tu segui gli stranieri.
Pensa che la collega affermava di aver portato branchi di dodicenni alle fosse ardeatine, e bastò la sua aura e presenza per far si che stessero tutti in silenzio come in pellegrinaggio. .
Ma su internet tutto si può dire


Effettivamente stipare 100 17enni in un auditorium è pratica consueta e anzi auspicata dalle indicazioni nazionali, credo facciano anche una gara a chi ne sorveglia di più contemporaneamente!

Quindi secondo te alle scuole medie non si fanno esercitazioni in classe? Ma dici veramente?
Ascoltami perché sto per farti una rivelazione sconcertante: alla scuola media si fanno disegni tecnici con orribili oggetti con la punta metallica chiamati "compassi", ognuno lavora da solo sul suo foglio e il prof gira per i banchi e corregge alternandosi Pierino e Carletto, nel frattempo Giulietta armeggia con colori tossici ma non si avvelena!
Alle Fosse Ardeatine non fu visto quattordicenne a memoria di uomo, come tutti ben sanno. La visita tra l'altro è obbligatoriamente guidata...
Tornare in alto Andare in basso
alessandrapier74



Messaggi : 577
Data d'iscrizione : 17.02.15

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:48 pm

lucetta10 ha scritto:
alessandrapier74 ha scritto:
Comunque tutto si può fare, resta il fatto che si creano situazione abbastanza difficili da gestire...non è così facile, quando la classe non si sente il fiato sul collo e vede che segui individualmente un ragazzino si lascia andare...
Per BES  e DSA è un po' diverso direi...almeno non c'è difficoltà di comunicazione! Lì bisogna semplificare, ma a grandi linee ti capiscono...
mi sono messa in contatto con funzione strumentale per l'inclusione che contatterà il Comune per eventuali corsi di alfabetizzazione...Ma poche ore non risolvono la situazione...dovrebbe esserci veramente in ogni scuola un Insegnante di L2.


Nella scuola si devono attivare i corsi, per questo siete obbligati.
Si parlava delle altre ore in cui il ragazzino sarà inevitabilmente in classe, e non potrà stare a fissare il muro, verreste meno al suo diritto all'istruzione, che non significa avere una sedia e un banco. La legge impone per gli alunni stranieri un "necessario adattamento dei programmi", siete quindi chiamati a una personalizzazione

Certo che stiamo facendo un percorso di alfabetizzazione, è ovvio, e tutti ci stiamo impegnando a farlo, ma con grande fatica...il diritto allo studio a mio avviso significa anche metterli nelle condizioni migliori per apprendere la nostra lingua e queste non sono condizioni ottimali devo dire...anche perché io docente non è detto che abbia le competenze per insegnare ad un ragazzino straniero la nostra lingua...non per niente hanno istituito un'apposita classe di concorso...mi spiace dirlo, per me questa non è integrazione...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:53 pm

Alessandra,sei realista,non impreparata. A mio avviso qualunque straniero in arrivo che NON PARLI ITALIANO dovrebbe obbligatoriamente seguire corsi di italiano, q ualunque età abbia
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:54 pm

Il diritto allo studio è di tutti in egual misura. Il problema è che una persona da sola non riesce a star dietro a 4 dsa più 4 stranieri con difficoltà linguistiche più altri 15 adolescenti. La storia della didattica personalizzata è una stupidaggine per il semplice motivo che non si può mettere in atto. O meglio: si può mettere in atto ma è incompatibile con le Indicazioni Nazionali dei licei.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:54 pm

alessandrapier74 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
alessandrapier74 ha scritto:
Comunque tutto si può fare, resta il fatto che si creano situazione abbastanza difficili da gestire...non è così facile, quando la classe non si sente il fiato sul collo e vede che segui individualmente un ragazzino si lascia andare...
Per BES  e DSA è un po' diverso direi...almeno non c'è difficoltà di comunicazione! Lì bisogna semplificare, ma a grandi linee ti capiscono...
mi sono messa in contatto con funzione strumentale per l'inclusione che contatterà il Comune per eventuali corsi di alfabetizzazione...Ma poche ore non risolvono la situazione...dovrebbe esserci veramente in ogni scuola un Insegnante di L2.


Nella scuola si devono attivare i corsi, per questo siete obbligati.
Si parlava delle altre ore in cui il ragazzino sarà inevitabilmente in classe, e non potrà stare a fissare il muro, verreste meno al suo diritto all'istruzione, che non significa avere una sedia e un banco. La legge impone per gli alunni stranieri un "necessario adattamento dei programmi", siete quindi chiamati a una personalizzazione

Certo che stiamo facendo un percorso di alfabetizzazione, è ovvio, e tutti ci stiamo impegnando a farlo,  ma con grande fatica...il diritto allo studio a mio avviso significa anche metterli nelle condizioni migliori per apprendere la nostra lingua e queste non sono condizioni ottimali devo dire...anche perché io docente non è detto che abbia le competenze per insegnare ad un ragazzino straniero la nostra lingua...non per niente hanno istituito un'apposita classe di concorso...mi spiace dirlo, per me questa non è integrazione...

Questo è un discorso lungo e l'ho già fatto molte volte, nessuno nega sia difficile ma la scuola è fondamentale per l'integrazione e i suoi frutti li dà eccome.
Anche ci fosse l'insegnante di L2 preposto, non coprirebbe tutto il tempo scuola e i docenti di classe dovrebbero comunque dare il loro contributo
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:55 pm

Felipeto ha scritto:
Alessandra,sei realista,non impreparata. A mio avviso qualunque straniero in arrivo che NON PARLI ITALIANO dovrebbe obbligatoriamente seguire corsi di italiano, q ualunque età abbia

e infatti la scuola è obbligata a fornirli
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 4:58 pm

AndreaOdi ha scritto:
Il diritto allo studio è di tutti in egual misura. Il problema è che una persona da sola non riesce a star dietro a 4 dsa più 4 stranieri con difficoltà linguistiche più altri 15 adolescenti. La storia della didattica personalizzata è una stupidaggine per il semplice motivo che non si può mettere in atto. O meglio: si può mettere in atto ma è incompatibile con le Indicazioni Nazionali dei licei.

...e perché mai? non mi addentro sulla questione della didattica personalizzata, più lunga ancora, ma da quando ci sono le IN sono scomparsi i programmi nazionali quindi non vedo impedimenti sulla carta
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 5:00 pm

I programmi sono spariti ma sono comparse le simulazioni di II prova del MIUR. la quantità di argomenti da trattare è questione piuttosto xomplessa e comporta une gestione dei tempi accuratissima. Quello che vedo io in queste simulazioni non è compatibile con la didattica personalizzata in 4 5 6 8 sottogruppi ( HO EDITATO, LA FRASE DI PRIMA NON AVEVA SENSO!)
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 5:05 pm

Questo, quantomeno, per matematica e fisica allo scientifico. Ora invece sono al linguistico e mi pare che sia ancora peggio. La sparizione dei programmi legittima tutto. In terza e quarta molte persone non sanno calcolare quanto pagherebbeRo un paio di scarpe sapendo il prezzo pieno e sapendo la percentuale di sconto. Alcuni non sapevano calcolare i km percorsi in tre ore sapendo che si sta viaggiando in autostrada a 120 km/h. OK... I miei sono tutti caso particolari che non fanno la regola, ma ciò nonostante sono un.po preoccupato.
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 5:08 pm

Scusate, ho detto una cosa falsa. Quelli dello sconto percentuale erano di prima. In quarta però non sanno fare (1 + 1) : 1 , in diversi mi hanno detto che fa 1 ( "prof, ma si, basta semplificare per 1")
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 5:18 pm

AndreaOdi ha scritto:
I programmi sono spariti ma sono comparse le simulazioni di II prova del MIUR. la quantità di argomenti da trattare è questione piuttosto xomplessa e comporta une gestione dei tempi accuratissima. Quello che vedo io in queste simulazioni non è compatibile con la didattica personalizzata in 4 5 6 8 sottogruppi ( HO EDITATO, LA FRASE DI PRIMA NON AVEVA SENSO!)


se è per questo c'è anche la certificazione delle competenze. che la normativa sia schizofrenica non c'è dubbio, è un tema complicato ma OT
La difficoltà non annulla comunque il diritto allo studio degli alunni stranieri, e i problemi del liceo sono una goccia nel mare, quelli grossi sono in altre scuole e in altri ordini, dove la presenza di questi alunni è maggiore.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 5:22 pm

AndreaOdi ha scritto:
Questo, quantomeno, per matematica e fisica allo scientifico.  Ora invece sono al linguistico e mi pare che sia ancora peggio. La sparizione dei  programmi legittima tutto. In terza e quarta molte persone non sanno calcolare quanto pagherebbeRo un paio di scarpe sapendo il prezzo pieno e sapendo la percentuale di sconto. Alcuni non sapevano calcolare i km percorsi in tre ore sapendo che si sta viaggiando in autostrada a 120 km/h.   OK... I miei sono tutti caso particolari che non fanno la regola, ma ciò nonostante sono un.po preoccupato.

al di là dei giudizi su questo punto (e posso anche concordare con te), quello che dici prova che le indicazioni nazionali non sono in contraddizione con la personalizzazione, che era quello di cui si discuteva
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: Alunni stranieri   Sab Ott 01, 2016 5:28 pm

Beh ma è quello che dico anch'io. Non ci sono vere e proprie incompatibilità tra le Indicazioni e la personalizzazione. Io dico che ci sono incompatibilità tra la personalizzazione e l'istruzione. Se cinque anni di primaria, tre di secondaria di primo grado e quattro anni di liceo personalizzato non ti forniscono gli strumenti e le competenze sufficienti a calcolare i chilometri percorsi in tre ore sapendo che stai viaggiando a 120 km/h ...
Tornare in alto Andare in basso
 
Alunni stranieri
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» alunni in difficoltà economiche
» Vigilanza alunni uscita scuole medie
» *[ARCHIVIO: STATUTI AMBASCIATORI]*

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: