Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
Charms



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 01.10.16

MessaggioOggetto: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Sab Ott 01, 2016 5:17 pm

Promemoria primo messaggio :

Salve a tutti,
mi è stato detto che gli alunni possono scegliere di non fare religione soltanto all'atto dell'iscrizione, quindi è possibile farlo ogni anno, ma non possono ritirarsi ad anno cominciato.
Ma scusate, uno non può avere un ripensamento quando vuole???
La scuola deve tutelare gli insegnanti di religione,anche se in realtà possono insegnare anche se ci fosse un solo alunno in classe, e un cittadino non ha diritto di decidere di ritirarsi quando vuole?
Per me questo va contro la Costituzione.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Mer Ott 26, 2016 8:07 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Sono opuscoli che spiegano che l'insegnamento della religione cattolica non avviene in un'ottica confessionale, sono informativi dell'attività didattica, non mi piacciono ma non ci vedo nulla di illegale


"L'insegnamento della religione cattolica è impartito in conformità alla dottrina della Chiesa" - così dice il protocollo addizionale del concordato.

Anche il più recente dpr 175 pubblicato su gazzetta ufficiale del 16 ottobre 2012 , ribadisce al punto 1.1 e 1.2 (indicazioni didattiche per l'insegnamento della religione cattolica) che l'insegnamento deve essere sempre conforme alla dottrina della chiesa e che la conferenza episcopale ha l'ultima parola nel "definire la conformità con la dottrina".

Giusto per chiarire che l' IRC, anche se si vuol far credere il contrario, ha precisamente un'ottica confessionale. Anzi fa proprio parte degli accordi fra stato e chiesa cattolica il fatto che sia quest'ultima a decidere, in conformità con la sua dottrina, gli insegnamenti; e di qui il carattere confessionale di essi. Non a caso i docenti non possono insegnare questa materia senza il permesso annuale della curia.

Non devi assolutamente convincere me, figuriamoci.
Riferivo del fatto che esistono casi di alunni, ad esempio rumeni, che si iscrivono all'IRC. Lo scorso anno ben due di questi miei alunni sono passati sotto la porta santa per il giubileo durante una uscita a San Pietro con la "loro" insegnante di religione
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1792
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Mer Ott 26, 2016 8:24 pm

Non devo convincere nessuno, figuriamoci. Cito leggi, quindi sono fatti ben poco opinabili.
E' che mi sono sentito dire troppe volte la favola del "storia delle religioni" oppure "è un insegnamento laico, non catechismo" eccetera... non attacca più. Non è un insegnamento laico, e non può esserlo perchè la legge lo concepisce come insegnamento conforme alla dottrina di UNA ben specifica (e privilegiata, dal concordato) religione.
E questo è anche il motivo per il quale non può essere obbligatoria. Sarebbe discriminatorio nei confronti di chi non è di quella religione.

Forse un giorno lo stato darà, a scuola, corrette informazioni su tutte le religioni in modo che il cittadino possa scegliere quella che preferisce (possibilmente non a 30 giorni di vita, ma quando ha facoltà di discernimento critico).
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Mer Ott 26, 2016 8:29 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Non devo convincere nessuno, figuriamoci. Cito leggi, quindi sono fatti ben poco opinabili.
E' che mi sono sentito dire troppe volte la favola del "storia delle religioni" oppure "è un insegnamento laico, non catechismo" eccetera... non attacca più. Non è un insegnamento laico, e non può esserlo perchè la legge lo concepisce come insegnamento conforme alla dottrina di UNA ben specifica (e privilegiata, dal concordato) religione.
E questo è anche il motivo per il quale non può essere obbligatoria. Sarebbe discriminatorio nei confronti di chi non è di quella religione.

Forse un giorno lo stato darà, a scuola, corrette informazioni su tutte le religioni in modo che il cittadino possa scegliere quella che preferisce (possibilmente non a 30 giorni di vita, ma quando ha  facoltà di discernimento critico).


Non posso che concordare, ma sai che ti dico: il camuffamento mi pare francamente un segnale di debolezza. E' il colpo di coda dell'animale morente
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6193
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Mer Ott 26, 2016 8:41 pm

L'idea che la scuola non offra l'attività alternativa però contemporaneamente consenta ai non iscritti di partecipare ugualmente all'ora di religione come "uditori", mi sembra veramente vergognosa...

Nelle scuole in cui non c'è la materia alternativa (che comunque DOVREBBE esserci, quindi la scuola è già fuori regola per quello) chi non è iscritto a religione, durante quell'ora, se ne sta fuori... e ci mancherebbe pure che, come attività alternativa, si offrisse quella di seguire ugualmente l'ora di religione pur non essendo iscritti!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1792
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Gio Ott 27, 2016 3:40 pm

A scuola mia è così.
L'ora alternativa non c'è, e chi non fa religione può studiare per conto suo, uscire dall'aula, oppure... assistere come uditore all'ora di religione!
Quest'anno ho, per l'ennesima volta sollevato la questione, per ottenere di inserire nel PTOF gli insegnamenti alternativi; mi è stato detto, pure piuttosto aspramente e con attacchi personali che non devo "mancare di rispetto", che non devo "fare proselitismo"(per cosa poi?) e che l'ora alternativa è un "progetto a lungo termine per abolire la religione" mentre invece il cattolicesimo costituisce "l'identità del nostro paese" (e non l'ha detto un leghista, ma un sindacalista cgil del sud).  Insomma, una levata di scudi a difesa dell'ora di religione, come se io avessi voluto distruggerla (la collega di religione mi ha anche detto "il tuo accanimento è di chi vuole distruggerci, ma quest'anno se insisti ti farò io la guerra")!
E tutto questo solo per aver ricordato che, come collegio docenti, siamo tenuti a offrire un insegnamento alternativo.
Mi è stato detto che, INVECE, l'ora di religione è o dovrebbe diventare un'ora di storia delle religioni, un insegnamento che niente ha a che vedere con la dottrina, ben diverso dal catechismo. Una mistificazione che, normativa alla mano, si può smentire! Ecco perchè sono così informato sulla questione.
Tornare in alto Andare in basso
lilly1



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.12.14

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Gio Ott 27, 2016 5:21 pm

in una classe della mia scuola un'alunna ha cambiato idea e ha deciso che voleva fare alternativa, il dirigente prima ha risposto che non poteva avendo optato per IRC a febbraio scorso, ma i genitori hanno talmente insistito che sono riusciti a farle fare alternativa. Ma allora mi chiedo, se si può cambiare idea durante l'anno scolastico in corso che senso ha chiedere a febbraio l'iscrizione o meno a IRC? e se da qui a giugno altri vogliono andare ad alternativa o viceversa? mi sembra un po' un pasticcio... anche per la scheda di valutazione
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6193
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Gio Ott 27, 2016 5:55 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
mi è stato detto, pure piuttosto aspramente e con attacchi personali che non devo "mancare di rispetto", che non devo "fare proselitismo"(per cosa poi?)

Ah, perché gli insegnanti di religione che ci stanno a fare?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Gio Ott 27, 2016 9:25 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
A scuola mia è così.
L'ora alternativa non c'è, e chi non fa religione può studiare per conto suo, uscire dall'aula, oppure... assistere come uditore all'ora di religione!
Quest'anno ho, per l'ennesima volta sollevato la questione, per ottenere di inserire nel PTOF gli insegnamenti alternativi; mi è stato detto, pure piuttosto aspramente e con attacchi personali che non devo "mancare di rispetto", che non devo "fare proselitismo"(per cosa poi?) e che l'ora alternativa è un "progetto a lungo termine per abolire la religione" mentre invece il cattolicesimo costituisce "l'identità del nostro paese" (e non l'ha detto un leghista, ma un sindacalista cgil del sud).  Insomma, una levata di scudi a difesa dell'ora di religione, come se io avessi voluto distruggerla (la collega di religione mi ha anche detto "il tuo accanimento è di chi vuole distruggerci, ma quest'anno se insisti ti farò io la guerra")!
E tutto questo solo per aver ricordato che, come collegio docenti, siamo tenuti a offrire un insegnamento alternativo.
Mi è stato detto che, INVECE, l'ora di religione è o dovrebbe diventare un'ora di storia delle religioni, un insegnamento che niente ha a che vedere con la dottrina, ben diverso dal catechismo. Una mistificazione che, normativa alla mano, si può smentire! Ecco perchè sono così informato sulla questione.

Complimenti alla scuola!
La situazione in Italia (la sensibilità?) riguardo alla questione è purtroppo molto diversa.
Nella mia scuola, da sempre, uno dei punti all'odg del primo collegio a settembre è la codifica dell'ora alternativa (obbligo da normativa), anche se non manca mai chi fa l'intervento sul fatto eh una codificazione di attività troppo "accattivanti" distolgano dall'ora di religione (!); in quella di mia figlia (tre chilometri dalla mia), ho dovuto come genitore sollecitare l'istituzione dell'ora alternativa, che fino allo scorso anno semplicemente non c'era.
Riguardo alla curiosa previsione che l'ora di religione CATTOLICA diventi storia delle religioni, può andarmi anche bene, purché si cambi il sistema di arruolamento dei docenti, che a questo punto non ha senso siano segnalati dalla curia, e il nome della disciplina. Piacerà ai tuoi colleghi, ma dubito che la chiesa sarebbe d'accordo. Sarà poi divertente assistere a DUE ore di "storia delle religioni" alla scuola dell'infanzia. E' noto a tutti quanto i quattrenni siano interessati alla teologia comparata!
Ribadisco comunque che la storia ci porterà altrove, non si ferma la secolarizzazione e il tema ormai appassiona poco tutti quanti. Allarma invece che le regioni del sud si attardino ancora: http://espresso.repubblica.it/attualita/2016/10/24/news/scuola-l-ora-di-religione-non-interessa-piu-1.286444?ref=HRBZ-1
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6193
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Gio Ott 27, 2016 10:39 pm

Scusate se mi ripeto, ma appunto è questione di massa critica: in una zona in cui religione la seguono quasi tutti, a passare dal 4% al 5% di non iscritti ci vogliono decenni. Ma in una zona in cui c'è già il 20% di non iscritti, a passare dal 20 al 30 si fa in un attimo, e a passare dal 30 a oltre il 50 si fa ancora più veloce...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Gio Ott 27, 2016 10:42 pm

bisogna però vedere quanto incide sulla massa critica la mancanza della proposta dell'ora alternativa!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6193
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Gio Ott 27, 2016 10:55 pm

Alle elementari può incidere parecchio, sono d'accordo (ma è anche molto più attaccabile e diffidabile in caso di contestazioni).

Ma non appena i ragazzi sono abbastanza grandi da essere lasciati un'ora da soli, o da poter uscire liberamente un'ora prima, allora a molta gente non frega più niente né della religione né dell'alternativa...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6193
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Gio Ott 27, 2016 11:07 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
(la collega di religione mi ha anche detto "il tuo accanimento è di chi vuole distruggerci, ma quest'anno se insisti ti farò io la guerra")!

E in che modo potrebbe farti la guerra? Dalle mie parti gli insegnanti di religione tengono un profilo bassissimo, perché sono perfettamente consapevoli di non contare un piffero e di non avere nessuno spazio di manovra per fare pressioni su altri. Già non se li fila quasi nessuno... se si mettessero anche a "fare la guerra" a qualcuno, sarebbero loro a uscirne sbriciolati!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Ven Ott 28, 2016 12:24 pm

Appunto. Le tue parti non sono la norma e la battaglia vera, per quanto mi riguarda, va fatta nei gradi inferiori, non alle superiori dove tra l'altro l'orario di religione si dimezza
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1792
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?   Ven Ott 28, 2016 6:26 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
(la collega di religione mi ha anche detto "il tuo accanimento è di chi vuole distruggerci, ma quest'anno se insisti ti farò io la guerra")!

E in che modo potrebbe farti la guerra? Dalle mie parti gli insegnanti di religione tengono un profilo bassissimo, perché sono perfettamente consapevoli di non contare un piffero e di non avere nessuno spazio di manovra per fare pressioni su altri. Già non se li fila quasi nessuno... se si mettessero anche a "fare la guerra" a qualcuno, sarebbero loro a uscirne sbriciolati!
Non so... glielo chiederò, anzi grazie per l'idea!
Tornare in alto Andare in basso
 
Religione, quando gli alunni possono ritirarsi?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» Si possono mangiare le lumache?
» mestruazioni dopo beta negative;quando?
» Vigilanza alunni uscita scuole medie
» Crioconservazione
» Quando bisogna mangiare tanta carne?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: