Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 L'ennesima classe di buzzurri... Help!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21  Seguente
AutoreMessaggio
hypernova



Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Sab Ott 01, 2016 7:37 pm

Promemoria primo messaggio :

Gentili colleghi,
mi trovo a lavorare con una classe molto maleducata (tanto per cambiare), il fatto però che mi fa più arrabbiare è che con la responsabile di plesso, prof. di italiano e coordinatrice della classe, sembrano dei soldatini, nelle mie ore di arte cambiano completamente atteggiamento e idem con altri prof meno "importanti" e non di ruolo, come la sottoscritta. Avete consigli da darmi?
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Lun Ott 17, 2016 7:10 pm

sconcertato_1 ha scritto:
Ire ha scritto:


Altro discorso:  gli ing laureati lavoratori dipendenti non hanno uno stipendio molto diverso dal vostro
nella maggior parte dei casi

.

In base a quale dati fai questa affermazione?

Sicuramente vi è una differenza da regione e regione con una forbice significativa tra nord e sud. Ma non farei certe affermazioni senza avere una qualche certezza.

Io sono ing e provengo dal mondo privato e con cognizione di causa posso affermare esattamente il contrario.
Porca troia ! 2007 1950 € netti al mese + premi di produzione. Se non chiudeva col cavolo che facevo l'insegnante.

C'è da dire che il posto statale se non fai cavolate troppo grosse è come il diamante.
Tornare in alto Andare in basso
Online
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Lun Ott 17, 2016 7:47 pm

retrocomputer ha scritto:


Ovviamente, infatti, per quanto mi riguarda, Felipeto (e il suo nuovo nick) è nella ignore list, tu ne sei uscito da poco perché recentemente non mi sei sembrato così pessimo come pensavo, ma posso sempre ricredermi ;-)
Mentre Ire la leggo volentieri.

Se ushikawa era nella tua ignore list, come hai fatto a sapere che ultimamente non era così pessimo come pensavi?
Tornare in alto Andare in basso
La Tortuga



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 13.10.16

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Lun Ott 17, 2016 9:15 pm

L esperienza portata da sconcertato e da avido ,ex dipendenti nel privato,vale piu di mille parole.
Oggi riunione di dipartimento. Un minuto dopo il termine canonico previsto,nel mezzo di una discussione rilevante sui laboratori,c era già chi scalpitava per fuggire...già. .proprio un diamante il posto statale.
Aggiungo la mia. Azienda parastatale,cliente Aeronautica. QUANDO L AEREO È PRONTO AL VOLO SI VA A CASA. Che siano le 17 o le 21,30.
Azienda precedente. "Il 10 agosto viene un tecnico Opel dalla Germania. Lei SARÀ qui a riceverlo e presentare i risultati" . Altro che ferie..correva l anno 2005..
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Lun Ott 17, 2016 9:50 pm

La Tortuga ha scritto:
L esperienza portata da sconcertato e da avido ,ex dipendenti nel privato,vale piu di mille parole.
Oggi riunione di dipartimento.  Un minuto dopo il termine canonico previsto,nel mezzo di una discussione rilevante sui laboratori,c era già chi scalpitava per fuggire...già. .proprio un diamante il posto statale.  
Aggiungo la mia.  Azienda parastatale,cliente Aeronautica. QUANDO L AEREO È PRONTO AL VOLO SI VA A CASA.  Che siano le 17 o le 21,30.
Azienda precedente. "Il 10 agosto viene un tecnico Opel dalla Germania.  Lei SARÀ  qui a riceverlo e presentare i risultati" . Altro che ferie..correva l anno 2005..
Io in occasione di un guasto grave ho lavorato 32 ore consecutive.
In occasione di una ripartenza post capodanno, la notte del 1/1 (tra l'1 ed il 2, dopo aver dormito poche ore in mattinata), mi sono infilato nel letto alle 22.00 e ho ricevuto la chiamata (non ero reperibile) dall'azienda; immediatamente rivestito e via al lavoro.
In anni diversi ho lavorato in ogni giorno dell'anno, Pasqua, pasquetta, 25/4 1/5, 15/8, 26/12; tutti con la sola eccezione di Natale, porca miseria Natale mi manca all'appello.

Bei tempi quelli ! Ci ritornerei di volata ! Ma sti stronzi hanno delocalizzato ......
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Lun Ott 17, 2016 9:53 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Io in occasione di un guasto grave ho lavorato 32 ore consecutive.
In occasione di una ripartenza post capodanno, la notte del 1/1 (tra l'1 ed il 2, dopo aver dormito poche ore in mattinata), mi sono infilato nel letto alle 22.00 e ho ricevuto la chiamata (non ero reperibile) dall'azienda; immediatamente rivestito e via al lavoro.
In anni diversi ho lavorato in ogni giorno dell'anno, Pasqua, pasquetta, 25/4 1/5, 15/8, 26/12; tutti con la sola eccezione di Natale, porca miseria Natale mi manca all'appello.

Bei tempi quelli ! Ci ritornerei di volata ! Ma sti stronzi hanno delocalizzato ......

Che sfiga! Non ti rode a pensare che adesso c'è qualche indiano che si gode le tue 32 ore consecutive?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Lun Ott 17, 2016 10:03 pm

lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Io in occasione di un guasto grave ho lavorato 32 ore consecutive.
In occasione di una ripartenza post capodanno, la notte del 1/1 (tra l'1 ed il 2, dopo aver dormito poche ore in mattinata), mi sono infilato nel letto alle 22.00 e ho ricevuto la chiamata (non ero reperibile) dall'azienda; immediatamente rivestito e via al lavoro.
In anni diversi ho lavorato in ogni giorno dell'anno, Pasqua, pasquetta, 25/4 1/5, 15/8, 26/12; tutti con la sola eccezione di Natale, porca miseria Natale mi manca all'appello.

Bei tempi quelli ! Ci ritornerei di volata ! Ma sti stronzi hanno delocalizzato ......

Che sfiga! Non ti rode a pensare che adesso c'è qualche indiano che si gode le tue 32 ore consecutive?
Qualche ternano, e si gode anche le 100 € che ne conseguivano.
Tornare in alto Andare in basso
Online
La Tortuga



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 13.10.16

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Lun Ott 17, 2016 10:39 pm

Se ti può consolare ,sulle scale mobili di eataly lingotto compare in bella mostra la scritta Thyssen ...(pedana di accesso)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Lun Ott 17, 2016 11:02 pm

avidodinformazioni ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Io in occasione di un guasto grave ho lavorato 32 ore consecutive.
In occasione di una ripartenza post capodanno, la notte del 1/1 (tra l'1 ed il 2, dopo aver dormito poche ore in mattinata), mi sono infilato nel letto alle 22.00 e ho ricevuto la chiamata (non ero reperibile) dall'azienda; immediatamente rivestito e via al lavoro.
In anni diversi ho lavorato in ogni giorno dell'anno, Pasqua, pasquetta, 25/4 1/5, 15/8, 26/12; tutti con la sola eccezione di Natale, porca miseria Natale mi manca all'appello.

Bei tempi quelli ! Ci ritornerei di volata ! Ma sti stronzi hanno delocalizzato ......

Che sfiga! Non ti rode a pensare che adesso c'è qualche indiano che si gode le tue 32 ore consecutive?
Qualche ternano, e si gode anche le 100 € che ne conseguivano.

se hanno delocalizzato se ne godrà qualcuna in meno delle tue, e forse di ore consecutive ne farà 35
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1847
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mar Ott 18, 2016 6:41 am

non so perché siamo finiti a parlare di questo, ma da ex lavoratore nel privato, sfruttato malpagato e frustrato, sono convinto che un po' della mentalità del privato "orientata al risultato" farebbe molto bene alla scuola, anche nel rispetto degli orari e dei diritti contrattuali.

Vedo che nella scuola ci si balocca eccessivamente con una serie di cose che allontanano dal raggiungimento del risultato, cioè l'istruzione degli alunni, che dovrebbe essere invece l'obiettivo principale.

Ad esempio trovo che siano inutili perdite di tempo o comunque deviazioni rispetto all'obiettivo di istruire:
- alcune forme di inclusione molto malintesa, con le distorsioni su bes e dsa di cui discutiamo quotidianamente in questo forum;
- tutti quei progetti e progettini tanto belli quanto inutili e costosi in termini di tempo, denaro ed energie di docenti e discenti;
- la inutile proliferazione burocratica;
- l'atteggiamento di alcuni insegnanti che rinunciano deliberatamente a fare sia quello che va al di là del proprio naso o non rientra nel contratto, sia quello che sarebbero tenuti contrattualmente a fare;
- certe riunioni collegiali vissute passivamente come noiosi adempimenti burocratici e non come occasioni per migliorare didattica e organizzazione;
- la disabitudine a mettere due parole in fila per iscritto che porta a cercare continuamente modelli "già compilati";
- la tendenza di certi insegnanti a formare clan, tribù e corti di comari che rendono tutto meno efficiente;
- tutte le teorie psicopedagogiche che mettono al primo posto presunte esigenze soggettive ed individuali dell'alunno e poi, semmai e molto dopo, la sua istruzione;
- tutte quelle pratiche di segno buonista che consentono all'insegnante di lavorare di meno (spiegare di meno, preparare meno lezioni, correggere meno compiti e così via)
- il vivere il lavoro dell'insegnamento come una sinecura, qualcosa di dovuto al di là delle proprie prestazioni, quindi con molta attenzione per i propri presunti e malconosciuti diritti e pochissima per i propri doveri
- in generale la mentalità di molti colleghi che non hanno mai lavorato al di fuori della scuola e che non sanno cosa sia una consegna, il rispettare una scadenza, quali debbano essere i rapporti all'interno di una organizzazione mirata a un risultato
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mar Ott 18, 2016 8:42 am

La Tortuga ha scritto:
L esperienza portata da sconcertato e da avido ,ex dipendenti nel privato,vale piu di mille parole.
Oggi riunione di dipartimento.  Un minuto dopo il termine canonico previsto,nel mezzo di una discussione rilevante sui laboratori,c era già chi scalpitava per fuggire...già. .proprio un diamante il posto statale.  
Aggiungo la mia.  Azienda parastatale,cliente Aeronautica. QUANDO L AEREO È PRONTO AL VOLO SI VA A CASA.  Che siano le 17 o le 21,30.
Azienda precedente. "Il 10 agosto viene un tecnico Opel dalla Germania.  Lei SARÀ  qui a riceverlo e presentare i risultati" . Altro che ferie..correva l anno 2005..

se invece di stare a discutere due ore per decidere se il docente di sostegno abbia il dovere di lavorare in orario scolastico o se invece possa ricavarsi l'orarietto che gli fa comodo per prendere il treno si discutesse di lavoro vero, allo scadere del termine canonico ve ne andreste tutti a casa con il lavoro fatto. Giustamente, legittimamente a casa a seguire gli affari vostri.
E non è un particolare vanto quello di essere contenti di vedersi sospendere le ferie di autorità perchè viene il cliente opel.
Ci si organizza il cliente opel viene ricevuto da chi c'è. Se invece è indispensabile la presenza di qualcuno... deve proprio capitare una tantum. Possibilmente pocum. O significa che il valore delle persone è subordinato alla bella figura e al guadagno del proprietario dell'azienda. E' probabilmente così, ma non mi sembra un vanto nè se si è proprietari nè se si è galoppini.

Se il miraggio e il bello del privato è quello di essere asserviti al lavoro.....

Si può e si deve lavorare al meglio delle proprie capacità e con il massimo impegno, formandosi, informandosi e producendo un esito di qualità (che siano ragazzi, che siano aerei o documenti contabili)

ma si può fare senza essere schiavi, si lavora per vivere non si vive per lavorare-
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mar Ott 18, 2016 12:08 pm

lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Io in occasione di un guasto grave ho lavorato 32 ore consecutive.
In occasione di una ripartenza post capodanno, la notte del 1/1 (tra l'1 ed il 2, dopo aver dormito poche ore in mattinata), mi sono infilato nel letto alle 22.00 e ho ricevuto la chiamata (non ero reperibile) dall'azienda; immediatamente rivestito e via al lavoro.
In anni diversi ho lavorato in ogni giorno dell'anno, Pasqua, pasquetta, 25/4 1/5, 15/8, 26/12; tutti con la sola eccezione di Natale, porca miseria Natale mi manca all'appello.

Bei tempi quelli ! Ci ritornerei di volata ! Ma sti stronzi hanno delocalizzato ......

Che sfiga! Non ti rode a pensare che adesso c'è qualche indiano che si gode le tue 32 ore consecutive?
Qualche ternano, e si gode anche le 100 € che ne conseguivano.

se hanno delocalizzato se ne godrà qualcuna in meno delle tue, e forse di ore consecutive ne farà 35
No, hanno delocalizzato perchè a Terni godono di aiuti di stato sull'elettricità; la centrale elettrica della cascata delle Marmore è stata costruita per le acciaierie e quando poi è stata nazionalizzata hanno conservato delle forti agevolazioni che rendono l'acciaio speciale (fatto con forni elettrici) più competitivo.

Acqua passata, ora faccio una vita più a misura d'uomo e meno remunerata; in tutte le cose c'è il pro ed il contro, bisogna sapersi accontentare.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mar Ott 18, 2016 2:21 pm

avidodinformazioni ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Io in occasione di un guasto grave ho lavorato 32 ore consecutive.
In occasione di una ripartenza post capodanno, la notte del 1/1 (tra l'1 ed il 2, dopo aver dormito poche ore in mattinata), mi sono infilato nel letto alle 22.00 e ho ricevuto la chiamata (non ero reperibile) dall'azienda; immediatamente rivestito e via al lavoro.
In anni diversi ho lavorato in ogni giorno dell'anno, Pasqua, pasquetta, 25/4 1/5, 15/8, 26/12; tutti con la sola eccezione di Natale, porca miseria Natale mi manca all'appello.

Bei tempi quelli ! Ci ritornerei di volata ! Ma sti stronzi hanno delocalizzato ......

Che sfiga! Non ti rode a pensare che adesso c'è qualche indiano che si gode le tue 32 ore consecutive?
Qualche ternano, e si gode anche le 100 € che ne conseguivano.

se hanno delocalizzato se ne godrà qualcuna in meno delle tue, e forse di ore consecutive ne farà 35
No, hanno delocalizzato perchè a Terni godono di aiuti di stato sull'elettricità; la centrale elettrica della cascata delle Marmore è stata costruita per le acciaierie e quando poi è stata nazionalizzata hanno conservato delle forti agevolazioni che rendono l'acciaio speciale (fatto con forni elettrici) più competitivo.

Acqua passata, ora faccio una vita più a misura d'uomo e meno remunerata; in tutte le cose c'è il pro ed il contro, bisogna sapersi accontentare.


il punto è proprio questo: che senso ha sospirare sulle ore alla catena?
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 394
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mar Ott 18, 2016 10:23 pm

Ire ha scritto:
La Tortuga ha scritto:
L esperienza portata da sconcertato e da avido ,ex dipendenti nel privato,vale piu di mille parole.
Oggi riunione di dipartimento.  Un minuto dopo il termine canonico previsto,nel mezzo di una discussione rilevante sui laboratori,c era già chi scalpitava per fuggire...già. .proprio un diamante il posto statale.  
Aggiungo la mia.  Azienda parastatale,cliente Aeronautica. QUANDO L AEREO È PRONTO AL VOLO SI VA A CASA.  Che siano le 17 o le 21,30.
Azienda precedente. "Il 10 agosto viene un tecnico Opel dalla Germania.  Lei SARÀ  qui a riceverlo e presentare i risultati" . Altro che ferie..correva l anno 2005..

se invece di stare a discutere due ore per decidere se il docente di sostegno abbia il dovere di lavorare in orario scolastico o se invece possa ricavarsi l'orarietto che gli fa comodo per prendere il treno  si discutesse di lavoro vero, allo scadere del termine canonico ve ne andreste tutti a casa con il lavoro fatto.  Giustamente, legittimamente a casa a seguire gli affari vostri.  
E non è un particolare vanto quello di essere contenti di vedersi sospendere le ferie di autorità perchè viene il cliente opel.
Ci si organizza il cliente opel viene ricevuto da chi c'è. Se invece è indispensabile la presenza di qualcuno... deve proprio capitare una tantum. Possibilmente pocum.  O significa che il valore delle persone è subordinato alla bella figura e al guadagno del proprietario dell'azienda.  E' probabilmente così, ma non mi sembra un vanto nè se si è proprietari nè se si è galoppini.

Se il miraggio e il bello del privato è quello di essere asserviti al lavoro.....

Si può e si deve lavorare al meglio delle proprie capacità e con il massimo impegno, formandosi, informandosi e producendo un esito di qualità (che siano ragazzi, che siano aerei o documenti contabili)

ma si può fare senza essere schiavi,  si lavora per vivere non si vive per lavorare-

Che lavoro fai?
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 394
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mar Ott 18, 2016 10:34 pm

retrocomputer ha scritto:
ushikawa ha scritto:

Per inciso sono rare le volte in cui mi sono trovato in sintonia con gli interventi di Felipeto, spesso scomposti e fuori luogo, ma occorre riconoscergli che la sua cifra stilistica non è esattamente quella del troll; alcune scaramucce, ad esempio con Ire, andrebbero invece fermate sul nascere.

Pareri personali, ovviamente.

Ovviamente, infatti, per quanto mi riguarda, Felipeto (e il suo nuovo nick) è nella ignore list, tu ne sei uscito da poco perché recentemente non mi sei sembrato così pessimo come pensavo, ma posso sempre ricredermi ;-)
Mentre Ire la leggo volentieri.

Sei lo stesso che scriveva sui maleducati :<<La strada dovrebbe indicargliela prima di tutto la famiglia e poi la scuola, ma quando la famiglia non lo fa o non lo sa fare tutto il carico ricade sulla scuola, o meglio sugli insegnanti, i quali, per come intendo io il ruolo, non possono esimersi dal fare l'impossibile per aiutare gli studenti a trovare la loro strada. Tutti gli studenti.>>

A parole lasci intendere che ti impegni ad "aiutare" a trovare la strada a TUTTI i tuoi studenti maleducati ma nei fatti dimostri di usare la facile strada della "ignored list" quando non ti conviene in questo forum.

Solita ipocrisia di chi parla bene ma razzola male. Meglio metterti nella "black list".
Tornare in alto Andare in basso
La Tortuga



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 13.10.16

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mar Ott 18, 2016 10:53 pm

Rispondo a Ire: la commessa Opel che avevamo era determinante per una piccola azienda come quella in cui lavoravo alla epoca, con 14 dipendenti. Se lavori in Fiat,sicuramente c è qualcuno al posto tuo che può sostituirti il 10 agosto. Nella mini azienda no,ma non perché io fossi insostituibile, ma perché gli altri si occupavano di veicoli industriali con iveco, non di auto. Da un buon esito sulla sperimentazione dipendeva anche il mio stipendio. E in Germania non tutti sono in ferie al 10 agosto. ..
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mer Ott 19, 2016 2:40 am

balanzoneXXI ha scritto:
mac67 ha scritto:
Dec ha scritto:

Il topic sugli ufo è stato chiuso, l'utente che parla della Madonna si cancella l'account da solo e quindi non posso bannarlo, l'omofobia e il razzismo li ho sempre condannati ...

Scusa se intervengo, lo faccio solo una volta: la sensazione di una valutazione ondivaga su quando intervenire e quando no rimane. Abbiamo letto cose immonde che sono passate lisce, poi si chiude "Mostra a Montecitorio", suppongo per il mio commento. Se è il segnale di una nuova politica su quando chiudere un thread, lo accolgo con molto favore.

Questo thread me l' ero perso.

In effetti e' stato chiuso quando hai cominciato  a ricordare le numerose  vittime provocate dalla Buonanima di Predappio( comunque non sono milioni, considerando le sue limitate capacita' operative.Fortezze volanti italiane non ce n' erano, se non , forse, nella fantasia di Mustang).

Non era stato chiuso quando mister "sciarpa littorio" aveva espresso tutto il suo affetto verso quell' eroico Padre della patria.

Mo guarda la combinazione!
Per tua informazione quel thread l'ho letto tutto di fila, quindi l'ho chiuso per le considerazioni di mustang come per quelle di chiunque altro. Controlla pure gli orari dei miei post sul forum per capire quando ho letto, visto che non credi a quello che scrivo.

balanzoneXXI ha scritto:
Ricordo che un altro thread e' stato  chiuso dal nostro mod " missionario" quando ho deriso le esternazioni  di un " fiilosofo"  sulla cosiddetta ideologia " gender", l' ultima incarnazione del sempiterno complotto giudoplutomassonico.
Se ben ricordo, in quel caso non avevo capito la tua fine ironia e i tuoi dotti riferimenti culturali. Comunque il termine missionario usalo con qualcun altro e possibilmente non sul forum di OS e non azzardarti più ad attribuirmi posizioni politiche che io non ho mai espresso (e che tra l'altro non mi appartengono affatto, ma questo dimostra tutta la tua malafede oppure il tuo fanatismo ideologico), altrimenti andrai a far presto compagnia a Felipeto. Non sono qui per farmi prendere in giro da gente come te.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mer Ott 19, 2016 2:44 am

ushikawa ha scritto:
balanzone, è un riflesso condizionato di certa sinistra: ciò che rompe il politically correct da destra è considerato ammissibile, perché uno di sinistra non vuole sembrare il censore di uno di destra, anche se ne viene attaccato; quello che rompe il politically correct da sinistra è invece stigmatizzato, perché per lunga tradizione non si accetta che uno di sinistra possa essere scorretto con uno di destra o anche solo attaccare la sinistra stessa. Grazie a questa asimmetria possono allignare e prendersi la magra consolazione di dire le proprie scempiaggini certi tristi figuri che farebbero meglio a tornare nelle fogne.

Bene, ora apparterrei a certa sinistra, non so nemmeno bene quale, ma almeno non sono più un fascista mascherato. Ma non avete proprio altro di meglio da fare?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mer Ott 19, 2016 2:52 am

paniscus_2.0 ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Ricordo che un altro thread e' stato  chiuso dal nostro mod " missionario" quando ho deriso le esternazioni  di un " fiilosofo" sulla cosiddetta ideologia " gender", l' ultima incarnazione del sempiterno complotto giudoplutomassonico.

Io ricordo che NON sono stati chiusi thread che contenevano espressioni vomitevoli nei confronti degli omosessuali e dei transessuali, definiti come "schifosi pervertiti" e amenità del genere, nonché aggressioni violentissime nei confronti di chi provava a stemperare la discussione, e che veniva accusato di essere a sua volta un pervertito perché non ci trovava niente di male nel fatto che anche un transessuale potesse insegnare, purché ne avesse i titoli e rispettasse le norme del suo lavoro. E che NON sono stati chiusi thread in cui venivano ribadite decine di volte delle presunte "evidenze" dell'inferiorità intellettuale femminile, o pesantissime allusioni pecorecce alle donne come oggetti sessuali, o insulti altrettanto pesanti a profughi e immigrati.

Invece è stato chiuso quello degli ufi e delle madonne, che POSSO CAPIRE che sia stato chiuso per eccesso di divagazione fuori tema o per spreco di banda, questo sì, ma che dal punto di vista etico non mi pare che offendesse nessuno, anzi almeno faceva ridere... : - )

E specifico bene che parlo solo di blocco dei thread e non di bannaggi delle persone, ai quali sarei contraria comunque...


Quei thread o non li ho letti o li ho letti troppo tardi per intervenire. Forse dovreste provare ad accettare il fatto che è così, visto che siamo in pochi e non possiamo essere sul forum 24 ore su 24 invece che insinuare che condivideremmo (o condividerei) certe opinioni sulle donne o sugli omosessuali e transessuali o su profughi e immigrati.
Quanto al topic sugli ufo, ripeto, spero per l'ultima volta, che l'ho chiuso non solo perché palesemente inutile al forum, ma perché l'utente che lo animava e che tra l'altro mi sembra che da allora non sia più intervenuta sul forum ad un certo punto si è lamentata di essere derisa da tutti e ha parlato di bullismo di gruppo. Io non condivido minimamente le sue idee (speriamo che adesso qualche utente non scriva anche che credo negli ufo, nei soli pulsanti e nelle apparizioni mariane), ma credo che se si arriva a questi stati di tensione sia meglio chiudere. Se tu poi trovavi divertente continuare a prenderla in giro, forse il termine bullismo non l'ha usato a torto. A prescindere dai contenuti del topic, sui quali chiaramente ero più d'accordo (per non dire totalmente d'accordo) con te.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mer Ott 19, 2016 2:57 am

comp_xt ha scritto:
Dec ha scritto:

Non ti sarà sfuggito che i miei richiami a Felipeto si sono sviluppati su due topic nei quali "casualmente" prendeva di mira la stessa collega con modalità simili, nonostante gli argomenti dei due topic fossero diversi. La mia impressione è che per qualcuno gli anni Trenta siano una categoria interpretativa per qualunque altro argomento di discussione e che questo crei delle distorsioni.

Ma a te cosa importa delle categorie interpretative altrui? Se ti poni questo problema significa che stai sindacando sulle opinioni espresse da chi scrive su questo forum, pretendendo che tutti vedano la questione come la vedi tu.
Come utente sei liberissimo di farlo e di rispondere a tono a Felipeto come a chiunque altro, ma se invece intervieni in qualità di moderatore, stai semplicemente abusando del tuo ruolo per usare in maniera arbitraria il potere di ban.

A me importa che non si passi da un topic all'altro per attaccare personalmente un utente tirando fuori cose che non c'entrano nulla con il topic. Questo credo che sia il mio ruolo di moderatore e continuerò a farlo finché Lalla non mi dirà che sbaglio e in quel caso le chiederò di trovare qualcun altro.
Tu hai scritto che, dato che l'utente in questione sarebbe particolarmente sensibile agli ordini del governo (tra l'altro a me non sembra nemmeno così, ma è questione di opinioni), avrebbe fatto lo stesso anche negli anni Trenta di fronte agli ordini del governo fascista e nazista. A me sembra un'interpretazione forzata, a cui non avevo minimamente pensato, perciò continuo a ritenere quei post di Felipeto fuori tema e offensivi.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mer Ott 19, 2016 3:02 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Ire ha scritto:
Comunque capisco il perchè del timore delle rimostranze della classe quando a qualcuno l'autorità concede qualcosa cui ha diritto.

La scelta di come gestire il forum spetta allo staff.   Punto


Ma che paragone calzante, complimenti!

Se l'insegnante, di fronte a una richiesta di chiarimenti sul "perché a lui sì e a noi no" si sognasse di fare esattamente quello che approvi e caldeggi tu qui, e cioè di dire "perché io personalmente ho voglia di darlo a lui e non a te, e quindi stai zitto perché ho il diritto di decidere come mi pare", saresti immediatamente a minacciare denunce col lanciafiamme...

Non ho capito se quello che scrivi in questo post sia riferito solo ad ire o anche a me, ma ti faccio notare che dopo una settimana sono ancora qua a spiegare perché un utente è stato bannato e alcuni topic siano stati chiusi e altri no. Non mi sembra esattamente di essermi sottratto al confronto e di aver detto "stai zitto perché ho il diritto di decidere come mi pare". Peraltro non mi sembra che il mio tentativo abbia prodotto risultati apprezzabili.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mer Ott 19, 2016 3:06 am

comp_xt ha scritto:
Ire ha scritto:
comp_xt ha scritto:
Ma davvero c'è qualcuno che pensa che sia normale che un moderatore faccia quello che vuole perché "questa è casa sua e noi siamo ospiti"?

.

assolutamente sì e gli unici che possono dirgli qualcosa sono i colleghi di staff o gli admin.

Questo è un ambiente pensato e gestito da persone che l'hanno voluto, ne sono responsabili davanti alla legge, e hanno il diritto di "tagliarlo" come meglio aggrada loro.  Se non ti va, te ne vai e hai tutto il diritto di aprire un analogo ambiente dove permettere quello che vuoi tu.

Non è Stato dove i cittadini pagano le tasse e hanno almeno il diritto di parlare (anche se poi nessuno dà loro importanza) non è casa tua dove hai diritto di fare quello che vuoi, anche di essere tollerante e gentile con chi insulta te e/o i tuoi ospiti per l'ennesima volta. Qui c'è qualcuno che spende tanto tempo a controllare che tutto sia conforme alle regole che si sono pensate e che si vogliono far applicare e nessuno, ma proprio nessuno, ha il diritto di dire bah davanti ad una decisione.   Non è una democrazia ed è assolutamente giusto.
,
La responsabilità davanti alla legge si esercita "bannando" chi scrive cose che possano costituire reato o che possano configurare una responsabilità civile.
La realtà però è che ciò che contrasta con le convinzioni del moderatore non è necessariamente illegale.
Qualcuno vuole esercitare la moderazione all'insegna del "qui comando io?".
Faccia pure, mica posso impedirglielo, ma in tal caso vale quello che ha scritto Balanzone: il potere (per quanto effimero) dà alla testa e chi agisce in tal modo è semplicemente ridicolo.

Meno male che non ho mai agito in questo modo e quindi non la prendo come un'offesa.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47757
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mer Ott 19, 2016 3:11 am

comp_xt ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
comp_xt ha scritto:
Aggiungo che quando accolgo qualcuno a casa mia, lo tratto in maniera adeguata - di certo non lo zittisco quando parla per poi dirgli: "Se non ti va bene puoi sempre andare via".
Sono convinto che se qualcuno, a casa tua, ti fa giare le balle, a torto o ragione, lo metti alla porta.

Se l'ho chiamato per discutere una determinata questione, non lo metto certo alla porta perché quello che dice non coincide con quello che penso io.
Chi non sopporta l'idea che un altro possa pensarla diversamente da lui semplicemente non dovrebbe aprire o moderare un forum.
Nessuno obbliga orizzontescuola a fornirci questo spazio.
Nessuno obbliga Dec a moderare questo forum.
Non ha però senso aprire un forum di discussione e poi rivendicare il diritto a censurare ciò che non è conforme al proprio pensiero.

Infatti non l'ho mai fatto. Qualche settimana fa avidodinformazioni ha aperto un topic sul latino in cui si è lasciato andare a giudizi pesanti e a mio parere infondati su una materia che amo. Gli ho scritto che il topic mi metteva a disagio e perciò non avrei più scritto lì, ma mi sono ben guardato dal chiuderlo. Ed esempi di questo tipo potrei farne a bizzeffe, ma ancora una volta tu parti da una tesi precostituita e leggi la realtà alla luce di quella tesi, che è esattamente la stessa cosa che ti ho scritto quando si parlava degli anni Trenta. Io non ho mai chiuso un topic o bannato qualcuno perché non condividevo le sue idee e mai lo farò. Poi sei libero di non crederci, ma non di affermare il contrario come se fosse un dato di fatto.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 659
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mer Ott 19, 2016 10:01 pm

Dec ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
mac67 ha scritto:
Dec ha scritto:

Il topic sugli ufo è stato chiuso, l'utente che parla della Madonna si cancella l'account da solo e quindi non posso bannarlo, l'omofobia e il razzismo li ho sempre condannati ...

Scusa se intervengo, lo faccio solo una volta: la sensazione di una valutazione ondivaga su quando intervenire e quando no rimane. Abbiamo letto cose immonde che sono passate lisce, poi si chiude "Mostra a Montecitorio", suppongo per il mio commento. Se è il segnale di una nuova politica su quando chiudere un thread, lo accolgo con molto favore.

Questo thread me l' ero perso.

In effetti e' stato chiuso quando hai cominciato  a ricordare le numerose  vittime provocate dalla Buonanima di Predappio( comunque non sono milioni, considerando le sue limitate capacita' operative.Fortezze volanti italiane non ce n' erano, se non , forse, nella fantasia di Mustang).

Non era stato chiuso quando mister "sciarpa littorio" aveva espresso tutto il suo affetto verso quell' eroico Padre della patria.

Mo guarda la combinazione!
Per tua informazione quel thread l'ho letto tutto di fila, quindi l'ho chiuso per le considerazioni di mustang come per quelle di chiunque altro. Controlla pure gli orari dei miei post sul forum per capire quando ho letto, visto che non credi a quello che scrivo.

balanzoneXXI ha scritto:
Ricordo che un altro thread e' stato  chiuso dal nostro mod " missionario" quando ho deriso le esternazioni  di un " fiilosofo"  sulla cosiddetta ideologia " gender", l' ultima incarnazione del sempiterno complotto giudoplutomassonico.
Se ben ricordo, in quel caso non avevo capito la tua fine ironia e i tuoi dotti riferimenti culturali. Comunque il termine missionario usalo con qualcun altro e possibilmente non sul forum di OS e non azzardarti più ad attribuirmi posizioni politiche che io non ho mai espresso (e che tra l'altro non mi appartengono affatto, ma questo dimostra tutta la tua malafede oppure il tuo fanatismo ideologico), altrimenti andrai a far presto compagnia a Feklipeto. Non sono qui per farmi prendere in giro da gente come te.

Vedi di non scaldarti troppo , caro.Il termine " missionario" non e' un insulto.Siccome hai scritto che fare il moderatore ti pesa , ma ti sacrifichi per aiutare i colleghi che , poverini, sono digiuni di normativa  e si trovano nell' impossibilità di cavarsela da soli  ( per esempio leggendo il contratto), ho pensato che queste nobili motivazioni si confacessero a coloro che si sacrificano per il benessere altrui, cioe' ai missionari.

Come ho gia' scritto, la tua  tolleranza verso il collega nostalgico che da alcuni mesi ci intrattiene con le sue piacevolezze littorie, senza contare le battute di cattivo gusto sulla mia infanzia e su quella di un altro utente( ma tanto io non me la prendo;che si diverta pure a fare lo psicanalista da strapazzo.) mi lascia alquanto perplesso sui tuoi orientamenti ideologici.

Va bene, banna pure il Balanzone e tieniti il Balillone, mi sembra giusto e me ne faro' una ragione.Anche l' idolo del camerata ti direbbe che la volutta' del potere e' piu' dolce
di quella erotica.

Ah, non avevi capito la mia fine ironia? Ma come, una persona come te che sa di latino!
A me  e' sembrato piu' plausibile che tu solidarizzassi con chi denuncia il complotto dell' ideologia gender, il cavallo di Troia di chi vorrebbe traviare i giovani , trasformando le scuole in altrettanti circoli dell' arci gay, uno  scenario apocalittico che ossessiona i
pinzocheri nostrani.

A mio parere, lo ribadisco, non sei un arbitro imparziale.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Mer Ott 19, 2016 11:18 pm

Dec ha scritto:


Infatti non l'ho mai fatto.

Hai appena minacciato di ban l'utente Balanzone per un motivo quantomai puerile.

Ti stai lasciando prendere la mano e non ti accorgi che il forum ti sta ridendo dietro.

Ti consiglio di rinsavire perché questa storia sta diventando una farsa, "sbanna" l'account di Felipeto (che fra l'altro sta scrivendo con un altro nick, cosa che tu sai benissimo) e falla finita con queste ridicole esibizioni di potere.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: L'ennesima classe di buzzurri... Help!   Gio Ott 20, 2016 1:27 am

A me sembra di vedere un branco di lupi all'attacco, e non mi fa ridere.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
L'ennesima classe di buzzurri... Help!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 20 di 21Andare alla pagina : Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21  Seguente
 Argomenti simili
-
» Embrioni classe b
» Classe A40
» Su facebook foto scattate in classe
» Elezione rappresentante di classe
» Non ci spero ma voglio capire

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: