Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Didattica sulle apparizioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Didattica sulle apparizioni   Lun Ott 03, 2016 2:02 pm

Promemoria primo messaggio :

Potrebbe essere interessante un lavoro interdisciplinare, che coinvolga in particolare insegnanti di scienze, religione e storia, su quella categoria di fenomeni noti come apparizioni mariane. Purtroppo in rete ne girano di tutti i colori, e sarebbe bello se qualcuno fosse in grado di smascherare i ciarlatani. Ho pensato di aprire questo thread, che potrebbe raccogliere i contributi di vari utenti del forum, che hanno differenti competenze, in particolare dei docenti di scienze, religione e storia. Se qualcuno può fornire un contributo per smascherare chi diffonde menzogne, farà senza dubbio un'opera buona. Di seguito vorrei citare qualche esempio di apparizioni, nella speranza che qualcuno possa far emergere almeno una parte della verità.

Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 9:36 pm

retrocomputer ha scritto:
Sì, insomma, magari su questi temi spirituali direi che non esista una posizione sostenibile, nemmeno quella atea, tuttavia credo che questo spieghi, almeno in parte, il disinteresse dei credenti per le discussioni religiose con i non credenti.
Ma non spiega il notevole interesse dei non credenti... Alla fine, a me non credente, cosa dovrebbe interessare se qualcuno crede alle favole?
La vita sociale, le leggi e la vita economica sono influenzate dalla religione; la religione degli altri incide sulla mia vita.
Tornare in alto Andare in basso
Danilo83



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 9:41 pm

Il motivo è semplice: il cristianesimo e, in particolare, il cattolicesimo condiziona in maniera significativa la vita politica (basti pensare alle leggi sul fine vita, diritti delle coppie di fatto ecc..) ed economica (concordato) del nostro paese. Infatti non ho mai sentito nessun razionalista italiano o occidentale prendersela con l'induismo (cosa che, immagino, faranno gli atei indiani).

P.S. In questo momento il TG1 ha dato notizia che i vescovi hanno dato indicazione di voto per il si riguardo al referendum.
Tornare in alto Andare in basso
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 9:43 pm

avidodinformazioni ha scritto:
La vita sociale, le leggi e la vita economica sono influenzate dalla religione; la religione degli altri incide sulla mia vita.

Eh, ma mica c'entra la verità o meno di una religione... C'entra cosa fanno i credenti... E non penserai davvero di convincere un credente a non credere più con ragionamenti razionali e prove scientifiche, vero?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5347
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 9:43 pm

Danilo83 ha scritto:
Il motivo è semplice: il cristianesimo e, in particolare, il cattolicesimo condiziona in maniera  significativa la vita politica (basti pensare alle leggi sul fine vita, diritti delle coppie di fatto ecc..) ed economica (concordato) del nostro paese. Infatti non ho mai sentito nessun razionalista italiano o occidentale prendersela con l'induismo (cosa che, immagino, faranno gli atei indiani).

P.S. In questo momento il TG1 ha dato notizia che i vescovi hanno dato indicazione di voto per il si riguardo al referendum.


Se è per questo ieri il papa ha bollato di "cattiveria" la (presunta) teoria gender, per parlare di qualcosa che ha una ricaduta immediata sulla nostra professione
Tornare in alto Andare in basso
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 9:44 pm

Danilo83 ha scritto:

P.S. In questo momento il TG1 ha dato notizia che i vescovi hanno dato indicazione di voto per il si riguardo al referendum.

E se avessero dato indicazione per il no cambiava qualcosa?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5347
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 9:45 pm

retrocomputer ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
La vita sociale, le leggi e la vita economica sono influenzate dalla religione; la religione degli altri incide sulla mia vita.

Eh, ma mica c'entra la verità o meno di una religione... C'entra cosa fanno i credenti... E non penserai davvero di convincere un credente a non credere più con ragionamenti razionali e prove scientifiche, vero?


Vero, però i cattolici questa pretesa ce l'hanno dalla notte dei tempi
Tornare in alto Andare in basso
Danilo83



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 9:51 pm

retrocomputer ha scritto:
E se avessero dato indicazione per il no cambiava qualcosa?
La mia osservazione era tesa a dimostrare l'ingerenza del clero nella politica italiana. Ovviamente col benestare delle nostre istituzioni
Tornare in alto Andare in basso
Danilo83



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 10:02 pm

lucetta10 ha scritto:
Vero, però i cattolici questa pretesa ce l'hanno dalla notte dei tempi
Infatti, io non sono mai andato da un religioso a dire che le sue credenze sono ingenue ed infantili. In genere le discussioni nascono quando mi si chiede se sono credente, domanda alla quale io rispondo "si, io credo in molte cose". A questo punto il religioso quasi sentendosi preso in giro, mi dice "In Dio no?", e io "si, ma quale dio?". A questo punto, in genere, desistono. Se la discussione va avanti, mi chiedono perché non sono credente o addirittura di esibire le prove che dio non esiste, o domande assurde tipo "e allora chi ha creato il mondo"? Questo per ribadire che sono i religiosi a voler trovare degli argomenti per credere. Infatti, penso che anche nell'ultimo dei religiosi ci sia una parte di razionalità che si ribella a cotanta ingenuità e, trovare qualche argomentazione razionale, può essere d'aiuto (non si spiega diversamente un impianto apologetico come quello cristiano che non ha eguali)
Tornare in alto Andare in basso
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 10:08 pm

Danilo83 ha scritto:

La mia osservazione era tesa a dimostrare l'ingerenza del clero nella politica italiana. Ovviamente col benestare delle nostre istituzioni

Eppure proprio pochi giorni fa mi pare che Bagnasco abbia detto che la chiesa cattolica non avrebbe dato indicazioni in merito... Hai qualche notizia scritta in merito?
Tornare in alto Andare in basso
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 10:13 pm

Danilo83 ha scritto:
Questo per ribadire che sono i religiosi a voler trovare degli argomenti per credere.

Cosa che sembra in contrasto con questa discussione alla quale hanno partecipato praticamente solo atei e un troll credente :-)
Tornare in alto Andare in basso
Danilo83



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 10:38 pm

Non è in contrasto. Non ci vedo nulla di strano, anzi è molto interessante cercare di studiare e capire i motivi per cui miliardi di persone credano nell'irrazionale. C'è addirittura una branca della psicologia, la psicologia della religione che si occupa di questo. Io ho letto anche qualche libro sul cristianesimo e sulle religioni, ma la mia è una curiosità di tipo storico e culturale. La cosa strana sono i credenti quando cercano risposte razionali (e allora chi ti ha creato?) alla fede
Tornare in alto Andare in basso
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 10:51 pm

Danilo83 ha scritto:
Non è in contrasto. Non ci vedo nulla di strano, anzi è molto interessante cercare di studiare e capire i motivi per cui miliardi di persone credano nell'irrazionale.

Discutendone con il troll "Ospite"?

Trovato nulla sulle indicazioni di voto al referendum da parte della chiesa cattolica? Ci terrei...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5347
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 10:53 pm

Vi prego... ditemi che la psicologia della religione è un'invenzione...
Tornare in alto Andare in basso
Danilo83



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 10:58 pm

retrocomputer ha scritto:

Discutendone con il troll "Ospite"?

Con chiunque ne abbia voglia.


retrocomputer ha scritto:
Trovato nulla sulle indicazioni di voto al referendum da parte della chiesa cattolica? Ci terrei...




L'ho sentito dal TG1, sto provando a rivedere l'edizione della sera dal sito della rai ma non parte. Se avessi saputo che ci tenevi lo avrei registrato.
Tornare in alto Andare in basso
Danilo83



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 10:58 pm

lucetta10 ha scritto:
Vi prego... ditemi che la psicologia della religione è un'invenzione...
Non lo è.

P.S. O meglio, è un'invenzione di chi l'ha inventata.
Tornare in alto Andare in basso
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Mer Ott 05, 2016 11:05 pm

Danilo83 ha scritto:

L'ho sentito dal TG1, sto provando a rivedere l'edizione della sera dal sito della rai ma non parte. Se avessi saputo che ci tenevi lo avrei registrato.

Sui giornali non c'è scritto nulla in proposito... Anzi, leggo che tra i vescovi c'è una forte componente orientata per il no...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 9:42 am

geo&geo ha scritto:
Rosario Ditore ha scritto:
Guarda che il termine "brutalate" l'ha usato la tizia del video che hai postato tu ad agosto.

No no, dice proprio "son tutte puttanate", e si riferisce alla paccottiglia antiscientifica di tante trasmissioni televisive e siti web.

Sulle verità ultime non ho nessun titolo per pronunciarmi, ma sulla precisione della documentazione sono un po' fissato :-)))

Hai ragione! Avevo capito male! La tizia dice "puttanate", non "brutalate". In effetti la tizia dice puttanate, non è vero che tutti i siti web e tutte le trasmissioni televisive dicono puttanate sull'argomento; non bisogna fare di tutta l'erba un fascio! Ci sono ciarlatani, ma ci sono anche i mistici veri. Poi è sbagliato affermare che certe cose sono puttanate se uno non ha una dimostrazione della loro falsità. Uno scienziato serio dovrebbe rispondere semplicemente così: "Non ho mai osservato tali fenomeni e purtroppo non sono in grado di stabilire se certe cose siano vere o false".
Tornare in alto Andare in basso
geo&geo



Messaggi : 672
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 9:51 am

e infatti questo è il motivo (uno dei motivi) per cui di tali argomenti NON si parla a scuola. Sono contento di sapere che su questo punto fermo sei d'accordo anche tu.
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 333
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 9:56 am

Io a scuola ne parlo eccome; la riflessione sulla religione e sull'impostura è presente a più riprese nella Storia della Filosofia... Senofane, Voltaire, Luciano e molti altri affrontano il problema religioso da punti di vista differenti ma a mio avviso imprescindibili.
Tornare in alto Andare in basso
geo&geo



Messaggi : 672
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 10:01 am

tu fai il lavoro interdisciplinare scienze-storia-religione sulla veridicità delle apparizioni mariane?
Come docente di scienze, me ne tiro fuori volentieri. Affermazioni non falsificabili, niente scienza :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 10:02 am

Francesca4 ha scritto:
Ora dov'è avidodiapparizioni?
Cosa ti disturba, perché tutti questi cambiamenti di nick, ai quali seguono altrettante cancellazioni?
Quanto mi piacerebbe avere una risposta...ma temo che non arriverà.

Il tuo modo d'intendere la cosa in termini così puerili mi spiazza completamente e mi sembra di non riconoscere più l'interlocutore intelligente col quale spesso mi confronto, ma solo un superficiale disfattista.
Scusami ma dovevo dirtelo!

Sono qua. Felipeto, da buon ingegnere, ha parlato di utenti pulsanti, dicendo: "Pulsano, come il sole". A proposito, mi chiedo se poi qualcuno lo ha visto il sole verde pulsante nel video "La Madonna appare a Oliveto Citra" di pagina 1 a partire dal minuto 57:41, è spettacolare. Comunque vorrei rivelarti una cosa Francesca4: non sono Giancarlo Dessì. Se Giancarlo Dessì si farà vivo un giorno su questo forum, potrai chiedere a lui conferma del fatto che non era lui avidodiapparizioni.
Il 13 agosto avidodinformazioni aveva visto giusto: "ci sono tracce di lui dal 2013 su altri sti, quindi non credo sia Giancarlo." Come hai detto tu, avidodinformazioni è un interlocutore intelligente, forse è stato l'unico che ha capito che non ero Giancarlo. Mi dispiace che non sia credente, uno come lui, allievo del prof. Vagati, meriterebbe di essere salvato alla fine dei tempi e di andare in paradiso.


Ultima modifica di avidodiapparizioni il Gio Ott 06, 2016 11:21 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 10:16 am

geo&geo ha scritto:
e infatti questo è il motivo (uno dei motivi) per cui di tali argomenti NON si parla a scuola. Sono contento di sapere che su questo punto fermo sei d'accordo anche tu.

Di fronte a certi fenomeni, assumere una posizione agnostica è il punto di partenza che dovrebbe avere uno scienziato. Però il fatto che certe cose non siano falsificabili non implica la loro falsità. Semplicemente non siamo in grado di stabilire, con le conoscenze attuali, la verità di certi fenomeni. L'obiettivo di questo topic dovrebbe essere quello di portare credenti e non credenti ad essere prudenti: i credenti dovrebbero stare attenti a non credere subito a tutte le manifestazioni mistiche, perché in alcuni casi potrebbero rivelarsi fasulle (vedi il caso di Paolo il mistico, diventato attrice; certo, casi come questo, seppur con alta probabilità di falsità, possono far venire la curiosità di sapere come nascono certi fenomeni apparentemente soprannaturali e chi c'è dietro), i non credenti dovrebbero evitare di dire a priori che tutte le manifestazioni mistiche e miracolose sono bufale e puttanate, perché potrebbero anche essere vere. Sarebbe bello comunque se potessimo avere una spiegazione a tutto!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 10:54 am

Danilo83 ha scritto:
Per quanto riguarda i veggenti, essi fanno predizioni estremamente generiche, senza alcun riferimento temporale o geografico, o comunque molto vaghi (cioè, a priori, non si capisce cosa dovrebbe succedere, né dove, né quando). Poi, nel momento in cui si verifica qualche catastrofe naturale o qualche guerra, tali previsioni vengono interpretate ad hoc . Poi, se questo Giuseppe Auricchia aveva previsto che l'11 settembre 2011 a New York le Twin Towers sarebbero state distrutte da due aerei dirottati da terroristi di Al Qaeda, giuro che andrò a messa ogni domenica.

E' vero, a volte i veggenti fanno predizioni vaghe e non molto precise, però nel caso di quel Giuseppe Auricchia il riferimento temporale c'era stato. In effetti si tratta di un caso abbastanza raro, spesso non ci sono i riferimenti temporali nei vaticini dei veggenti. In quel caso sul sito che riportava i messaggi ricevuti dal veggente, circa 2 settimane prima del Natale 2004, compariva questo messaggio (puoi leggerlo anche digitando su google "avverata la profezia data a Giuseppe Auricchia?" ):

"Ancora ti annuncio:
Nella ricorrenza del Natale vi sarà un avvertimento terrorizzante che accadrà. Non scoraggiarti, chi ama te ama Me, perché ti ho dato la Mia luce, la forza dello Spirito. Parla, prepara la gente, fai presto, non sei tu che parli e gridi forte: Ora convertitevi, convertitevi, convertitevi."

Io e altri avevamo letto questo messaggio prima di Natale, ho pure detto che avevo avvisato dei conoscenti, dicendo che a Natale sarebbe accaduto qualcosa di brutto. Ora lo tsunami del 2004 è stato una delle catastrofi più grandi degli ultimi 15 anni, circa 250.000 persone sono morte in quegli eventi, di cui circa un terzo bambini. Auricchia potrebbe anche aver indovinato la data per puro caso, però mi sembra improbabile che abbia sparato a caso la data del Natale e inventato di sana pianta quel messaggio con l'aggettivo "terrorizzante" ben 2 settimane prima dall'evento. Secondo me del soprannaturale c'era davvero nella vicenda di quel veggente siciliano; comunque la Chiesa non credo che abbia sinora riconosciuto quelle apparizioni. Inoltre il veggente aveva avuto anche altre esperienze mistiche a quanto dicono sul sito, ne parlarono anche alle Iene su Italia 1 e un uomo di Avola disse a Enrico Lucci, giornalista delle Iene, che da una statua della Madonna del veggente usciva sempre olio, un olio che a quanto riportano sul sito "testimonianze madonna del pino", pare abbia fornito ad alcuni malati la guarigione. Tale veggente è famoso anche per la profezia della sostituzione del papa; pare che nel 2001 tale veggente abbia ricevuto dalla Madonna questo messaggio: "Presto vedrete degli eventi che porteranno alla sostituzione del Mio Papa con una strana elezione!" Chi avrebbe mai immaginato, nel 2001, che nel 2013 ci sarebbero state le dimissioni di un papa? Ratzinger inoltre non sembrava affatto ammalato quando ha comunicato le sue dimissioni; Wojtyla sì che era ammalato, eppure non si è dimesso, ha continuato a fare il Papa sino al giorno della sua morte. L'aggettivo "strana elezione" usato nel messaggio della Madonna al veggente sembra più che appropriato riguardo alle elezioni dell'attuale pontefice. Insomma, del soprannaturale nella vicenda di quell'uomo a me sembra proprio che ci sia, il problema è che non sappiamo con certezza la provenienza di tutti i messaggi che circolano sul sito della Madonna del Pino.
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 333
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 11:03 am

geo&geo ha scritto:
tu fai il lavoro interdisciplinare scienze-storia-religione sulla veridicità delle apparizioni mariane?
Come docente di scienze, me ne tiro fuori volentieri. Affermazioni non falsificabili, niente scienza :-)

No, io spiego come grandi menti dell'umanità hanno combattuto l'impostura religiosa
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 11:17 am

Paolo Santaniello ha scritto:

Guarda alla crocifissione e morte ci si può pure credere. E' la "risurrezione" che è una bufala evidente.
Ah, a proposito, pure mio nonno è risorto, tre volte.

Sul patrimonio culturale e storico sono pienamente d'accordo. Quello infatti si studia nell'ora di storia e di storia dell'arte. E' il soprannaturale che non ce lo vedo a scuola: miracoli, dèi, e cose del genere sono esattamente il contrario della cultura. Sono l'ignoranza.

Purtroppo millenni di cristianesimo hanno visto convivere le due cose (l'aspetto artistico e quello soprannaturale) per cui ora molti li percepiscono come un fenomeno unico. Solo che a un certo punto il progresso scientifico è venuto a render chiaro a tutti che certi "miracoli" sono bufale, non per questo buttiamo via le splendide opere d'arte che nel frattempo l'umanità ha prodotto con l'ispirazione del soprannaturale.
Crescere non vuol dire abbandonare o negare il proprio passato, ma superarlo.

Mi meraviglio, per la disciplina che insegni, che arrivi ad affermare che la risurrezione è una bufala evidente. Se proprio non ci credi, assumi una posizione agnostica, cioè quella di una persona che non sa se la risurrezione sia avvenuta o meno. La proposizione "La risurrezione è una bufala evidente" è priva di dimostrazione, potrebbe benissimo essere falsa, e per i credenti lo è. Anche se non hai una dimostrazione della verità della resurrezione, ci sono stati tanti episodi e testimonianze, in circa 2000 anni di cristianesimo, che dovrebbero far pendere la bilancia più verso il credere che verso il non credere. I Vangeli, i cristiani martiri che hanno preferito morire piuttosto che aderire alla religione dell'Impero Romano, l' incredibile diffusione del cristianesimo dalla Palestina a tutto il mondo operata da apostoli e missionari già da soli dovrebbero bastare a far cadere la bilancia verso la fede nella resurrezione. Fidati Paolo, anche tu risorgerai un giorno. Che senso ha vivere, se poi uno deve morire? La vita ha senso proprio perché esiste l'Aldilà ed esiste la Resurrezione. Dice san Paolo nella Bibbia "se Cristo non è risorto, vuota allora è la nostra predicazione, vuota anche la vostra fede. Ma Cristo è veramente risuscitato dai morti, primizia di risurrezione per quelli che sono morti."
I miracoli non sempre sono bufale, non sempre sono ignoranza; inoltre qua sinora nessuno ha dato una spiegazione rigorosa al sole verde pulsante della provincia di Salerno presente nel video di pagina 1, e nessuno ha spiegato perché la statua della Madonna in Vietnam presente nel video di pagina 1 si è trasfigurata in quel modo. Se conoscete una spiegazione scientifica alle cose che si vedono in quei video, perché non la fornite? Fareste un'opera buona per smascherare eventuali inganni.
Tornare in alto Andare in basso
 
Didattica sulle apparizioni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Speranza,sto' sulle spine.......
» Difformità vangeli su resurrezione,apparizioni e ascensione
» Apparizioni Mariane: Potrebbero essere frutto di tecnologia aliena?
» Prete tenta di camminare sulle acque e muore
» Apparizioni, visioni, allucinazioni

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: