Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Didattica sulle apparizioni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Didattica sulle apparizioni   Lun Ott 03, 2016 2:02 pm

Promemoria primo messaggio :

Potrebbe essere interessante un lavoro interdisciplinare, che coinvolga in particolare insegnanti di scienze, religione e storia, su quella categoria di fenomeni noti come apparizioni mariane. Purtroppo in rete ne girano di tutti i colori, e sarebbe bello se qualcuno fosse in grado di smascherare i ciarlatani. Ho pensato di aprire questo thread, che potrebbe raccogliere i contributi di vari utenti del forum, che hanno differenti competenze, in particolare dei docenti di scienze, religione e storia. Se qualcuno può fornire un contributo per smascherare chi diffonde menzogne, farà senza dubbio un'opera buona. Di seguito vorrei citare qualche esempio di apparizioni, nella speranza che qualcuno possa far emergere almeno una parte della verità.

Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 11:34 am

retrocomputer ha scritto:
Danilo83 ha scritto:
Questo per ribadire che sono i religiosi a voler trovare degli argomenti per credere.

Cosa che sembra in contrasto con questa discussione alla quale hanno partecipato praticamente solo atei e un troll credente :-)

Ma come ti permetti di darmi del troll? Riporto da wikipedia la definizione di troll:
"Un troll, nel gergo di internet e in particolare delle comunità virtuali, è un soggetto che interagisce con gli altri tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi"

I miei interventi sono stati fuori tema? Ma se sono stato io ad aprire questo topic, intitolandolo "Didattica sulle apparizioni"!
Ho offeso qualcuno per caso? Sono stato violento? I miei interventi sono senza senso? Ho disturbato la comunicazione?
Sul fomentare gli animi potresti avere ragione, ma è l'argomento che fa fomentare gli animi, anzi, forse sarebbe più corretto dire "le anime", visto che parliamo di argomenti "dell'altro mondo". Questo topic è utilissimo, e a me fa piacere che ci siano atei in esso! Magari ci fosse qualche ateo in grado di dimostrare la falsità dei video di pagina 1! Magari ci fosse qualcuno in grado di provare che il sole pulsante verde era solo un effetto ottico e che la statua della Madonna era fatta di un materiale elettronico trasfigurante! Ma sinora nessuno è stato in grado di farlo!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 11:53 am

precario_acciaio. ha scritto:

Ospite, chiunque tu sia, non sono riuscito a mantenere la concentrazione nella lettura dei tuoi interventi; sulla profezia però è facile risponderti: ci sono moltissimi sedicenti veggenti e i loro vaticini si sprecano... è semplice poi per la chiesa riutilizzare quelli indovinati e scartare gli altri, non dando ad essi visibilità.
No, io spiego come grandi menti dell'umanità hanno combattuto l'impostura religiosa

Capisco che hai tanti impegni, però con maggiore concentrazione nel leggere i miei interventi e nel vedere i video che ho postato a pagina 1, potresti comprendere meglio le questioni affrontate. E' vero, ci sono tanti sedicenti veggenti nel mondo, e spesso le loro profezie non si verificano. Ma come si spiegano i casi in cui le profezie invece si avverano, tipo quella dello tsunami del 2004 ? Non è vero poi che la Chiesa riutilizza sempre le profezie indovinate; ad esempio, proprio questa dello tsunami del 2004, non credo sia stata riutilizzata dalla Chiesa, che penso non abbia espresso parere positivo su quella apparizione siciliana. La Chiesa è cauta sull'affermare se un'apparizione viene da Dio o meno; potrebbero esserci anche visioni causate dal maligno, o da entità a noi sconosciute. Sul sito Madonna del Pino, alla voce Posizione della Chiesa, c'è scritto:

"Il vescovo quella sera non credette ad Auricchia, al quale chiese chiaramente di ritrattare tutto minacciandolo in caso contrario di farlo dichiarare un “povero pazzo”, in tutte le parrocchie della diocesi, cosa poi effettivamente avvenuta nelle successive settimane, infatti, i sacerdoti si adeguarono alle direttive del vescovo, raccomandando esplicitamente ai fedeli di non andare più a Mammanelli e di evitare il Veggente.
Tutto questo si svolse ad appena l’ottava apparizione al Veggente, incluse le prime tre mantenute nel silenzio ed il vescovo già quella sera gli disse che “non era la Madonna che gli appariva a lui, povero contadino semianalfabeta”, chiedendogli anche di ritrattare tutto.
La domanda è spontanea: con quali prove, con quali indagini, con quali accertamenti il vescovo prese quella fulminea decisione? Perché? Per quale o quali motivi?
Il rifiuto del Signor Auricchia a ritrattare tutto fu perentorio, egli già sapeva della richiesta perché era stato preavvertito dalla Madonna su quello che gli avrebbe detto il suo vescovo, cosi fu pronto a non rinnegare quello che lui vedeva e sentiva nelle apparizioni, a non rinnegare la Madonna solo per assecondare il suo vescovo, per il quale ha sempre e comunque continuato a pregare."

Di fronte a questo episodio, può sorgere una domanda: perché la Chiesa non ha utilizzato la profezia avverata dello tsunami?

La Chiesa ha commesso errori nei suoi 2000 anni di storia (vedi il caso Galilei), ma ciò non vuol dire che ciò che scritto nel Vangelo sia un'impostura. Ci sono state grandi menti dell'umanità che hanno difeso la religione cristiana, e tra queste menti c'erano pure sant'Agostino, san Tommaso d'Aquino, Pascal, Kierkegaard (forse anche Pascal meritava la santità!).
Di loro ne parli a scuola?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 12:05 pm

Se volete un consiglio, domenica prossima andate a messa e recitate il rosario tutti i giorni. Diventate anche voi come san Pio di Pietrelcina, che arrivò a recitare 50 rosari in un giorno! Se tutti gli uomini del pianeta recitassero tanti rosari al giorno come il frate di san Giovanni Rotondo, forse dal mondo le malattie sparirebbero, e forse sparirebbe pure il lavoro! La "fine" del mondo!
Concludendo, i fatti riportati in questo topic sono realmente accaduti, e se siete in grado di dimostrarne la falsità, fatelo, altrimenti ammettete agnosticamente di non sapere, e magari scommettere in modo pascaliano sull'ipotesi divina non vi farebbe male, seguendo il rasoio di Ockham.
w Gesù e w Maria
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 682
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 45

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 12:08 pm

avidodiapparizioni ha scritto:
...
Off Topic: Una piccola curiosità il tuo precedente nick (Rosario Ditore) era la fusione di due lingue (italiano + ...)? Scusami per l'invadenza.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 1:32 pm

Ospite ha scritto:
Se volete un consiglio, domenica prossima andate a messa e recitate il rosario tutti i giorni. Diventate anche voi come san Pio di Pietrelcina, che arrivò a recitare 50 rosari in un giorno!


E grazie! Siamo buoni tutti col dono dell'ubiquità!
A me chi me li corregge i compiti e spupazza i pupi?
Tornare in alto Andare in basso
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 3:27 pm

precario_acciaio. ha scritto:

No, io spiego come grandi menti dell'umanità hanno combattuto l'impostura religiosa

Non sono mai esistite grandi menti dell'umanità credenti?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1774
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 4:03 pm

Ma che dalla morte non si torna lo dice la scienza, le cellule nervose una volta morte non possono tornare spontaneamente alla vita. In altre parole le prove di una impossibilità della resurrezione, con le conoscenze di oggi, sono piuttosto abbondanti.
Viceversa, con la tecnologia e con l'informazione di duemila anni fa, una resurrezione non era granchè distinguibile da un caso di morte apparente o da un semplice racconto mitico.
Tornare in alto Andare in basso
retrocomputer



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 12.07.14

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 4:10 pm

Ai tempi di Gesù erano molti gli scettici in proposito... Forse erano di più allora che ora ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Danilo83



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 4:52 pm

Non capisco perché quelle apparizioni debbano esser attribuite alla madonna e non a Vishnu o alla dea Mazu. Cioè, secondo voi, le divinità appaiono solo ai propri fedeli?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 5:41 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Ma che dalla morte non si torna lo dice la scienza, le cellule nervose una volta morte non possono tornare spontaneamente alla vita. In altre parole le prove di una impossibilità della resurrezione, con le conoscenze di oggi, sono piuttosto abbondanti.
Viceversa, con la tecnologia e con l'informazione di duemila anni fa, una resurrezione non era granchè distinguibile da un caso di morte apparente o da un semplice racconto mitico.

Dio è Onnipotente! E' lui che ha creato il mondo, le cellule e la vita! Chi ha creato tutte le cose ha il poter di modificare le usuali leggi della natura! Egli ha il potere di far risorgere dai morti! Uomini, perchè cercate tra i morti Colui che è vivo? La vostra visione è troppo limitata alle cose del mondo, l'aldilà esiste! Che senso avrebbe la vita se poi uno deve scomparire per sempre? E tutti i bambini morti in tenera età? Perché a loro non è stato concesso di vivere e ad altri si? Solo la resurrezione e la vita post-mortem possono fornire una spiegazione e una speranza al dolore e al lutto. Paolo, prendi esempio da Pascal! Se volete un consiglio, domenica prossima andate a messa e recitate il rosario tutti i giorni. Diventate anche voi come san Pio di Pietrelcina, uomo in grado di bilocarsi, che arrivò a recitare 50 rosari in un giorno! Se tutti gli uomini del pianeta recitassero tanti rosari al giorno come il frate di san Giovanni Rotondo, forse dal mondo le malattie sparirebbero!
Concludendo, i fatti riportati in questo topic sono realmente accaduti, e se siete in grado di dimostrarne la falsità, fatelo, altrimenti ammettete agnosticamente di non sapere, e magari scommettere in modo pascaliano sull'ipotesi divina non vi farebbe male, seguendo il rasoio di Ockham.
w Gesù e w Maria
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 5:42 pm

Ospite ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Ma che dalla morte non si torna lo dice la scienza, le cellule nervose una volta morte non possono tornare spontaneamente alla vita. In altre parole le prove di una impossibilità della resurrezione, con le conoscenze di oggi, sono piuttosto abbondanti.
Viceversa, con la tecnologia e con l'informazione di duemila anni fa, una resurrezione non era granchè distinguibile da un caso di morte apparente o da un semplice racconto mitico.

Dio è Onnipotente! E' lui che ha creato il mondo, le cellule e la vita! Chi ha creato tutte le cose ha il poter di modificare le usuali leggi della natura! Egli ha il potere di far risorgere dai morti! Uomini, perchè cercate tra i morti Colui che è vivo? La vostra visione è troppo limitata alle cose del mondo, l'aldilà esiste! Che senso avrebbe la vita se poi uno deve scomparire per sempre? E tutti i bambini morti in tenera età? Perché a loro non è stato concesso di vivere e ad altri si? Solo la resurrezione e la vita post-mortem possono fornire una spiegazione e una speranza al dolore e al lutto. Paolo, prendi esempio da Pascal! Se volete un consiglio, domenica prossima andate a messa e recitate il rosario tutti i giorni. Diventate anche voi come san Pio di Pietrelcina, uomo in grado di bilocarsi, che arrivò a recitare 50 rosari in un giorno! Se tutti gli uomini del pianeta recitassero tanti rosari al giorno come il frate di san Giovanni Rotondo, forse dal mondo le malattie sparirebbero!
Concludendo, i fatti riportati in questo topic sono realmente accaduti, e se siete in grado di dimostrarne la falsità, fatelo, altrimenti ammettete agnosticamente di non sapere, e magari scommettere in modo pascaliano sull'ipotesi divina non vi farebbe male, seguendo il rasoio di Ockham.
w Gesù e w Maria


amen
Tornare in alto Andare in basso
Danilo83



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 5:54 pm

Ospite ha scritto:

Dio è Onnipotente!
Quando parli di Dio a chi, o a cosa ti riferisci? Il Dio del cristianesimo? O ad un ente generico?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1774
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 7:59 pm

Ok lo ammetto ci sono cascato. Ora basta dai
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 333
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Gio Ott 06, 2016 10:20 pm

Questo topic inizia a sembrare una presa in giro, diamoci un taglio...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Ven Ott 07, 2016 7:46 pm

x Danilo83: mi riferivo al Dio del cristianesimo, uno e trino, Padre, Figlio e Spirito Santo

per Paolo e precario_acciaio: non stavo affatto scherzando. Non era una presa in giro. E comunque nessuno ha fornito spiegazioni scientifiche sulla statua vietnamita della Madonna e sul sole pulsante di Oliveto Citra presenti a pagina 1 nei video. E nessuno ha spiegato la vicenda del veggente Giuseppe Auricchia, che ha profetizzato lo tsunami. E così volete difendere la vostra posizione scettica? Pascal scrisse i Pensieri per difendere la fede cristiana, voi nemmeno riportate spiegazioni scientifiche ai fenomeni dei video di pagina 1. Oggi è la Madonna del Rosario, leggetelo sul calendario se non ci credete. Se volete un consiglio, domenica prossima andate a messa e recitate il rosario tutti i giorni. Diventate anche voi come san Pio di Pietrelcina, uomo in grado di bilocarsi, che arrivò a recitare 50 rosari in un giorno! Se tutti gli uomini del pianeta recitassero tanti rosari al giorno come il frate di san Giovanni Rotondo, forse dal mondo le malattie sparirebbero!
Concludendo, i fatti riportati in questo topic sono realmente accaduti, e se siete in grado di dimostrarne la falsità, fatelo, altrimenti ammettete agnosticamente di non sapere, e magari scommettere in modo pascaliano sull'ipotesi divina non vi farebbe male, seguendo il rasoio di Ockham.
w Gesù e w Maria
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Ven Ott 07, 2016 7:52 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Questo topic inizia a sembrare una presa in giro, diamoci un taglio...

Inizia?!?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Danilo83



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 24.05.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Ven Ott 07, 2016 9:23 pm

Ospite ha scritto:
mi riferivo al Dio del cristianesimo, uno e trino, Padre, Figlio e Spirito Santo

Bene, e chi ti ha detto che l'artefice di quelle apparizioni sia il dio in cui credi e non Visnu, qualche shen o un' altra divinità, o addirittura qualche influsso astrologico?

Oppure le divinità delle religioni hanno la loro sfera di influenza solo nel luogo d'origine?
Se è così, ad un italiano (cristiano) che sta in Cina potrebbe apparire la madonna? E agli indiani (induisti) che vivono in Italia chi appare?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Ven Ott 07, 2016 9:29 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Questo topic inizia a sembrare una presa in giro, diamoci un taglio...
Perchè ? All'inizio non "sembrava" così ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Ven Ott 07, 2016 9:31 pm

Ospite ha scritto:
w Gesù e w Maria
e w Giovanna e w tutte le MariaGiovanna anche quelle straniere
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Ven Ott 07, 2016 10:43 pm

avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Questo topic inizia a sembrare una presa in giro, diamoci un taglio...
Perchè ? All'inizio non "sembrava" così ?

Sarà per questo che non sono voluta entrata nel merito del discorso? Ma nooo...cosa vai pensando! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Sab Ott 08, 2016 8:30 am

avidodinformazioni ha scritto:
retrocomputer ha scritto:
Sì, insomma, magari su questi temi spirituali direi che non esista una posizione sostenibile, nemmeno quella atea, tuttavia credo che questo spieghi, almeno in parte, il disinteresse dei credenti per le discussioni religiose con i non credenti.
Ma non spiega il notevole interesse dei non credenti... Alla fine, a me non credente, cosa dovrebbe interessare se qualcuno crede alle favole?
La vita sociale, le leggi e la vita economica sono influenzate dalla religione; la religione degli altri incide sulla mia vita.

E' probabile che sia così, ma si tratta di un effetto riflesso, non dello scopo di chi ha semplicemente scelto di professare un credo religioso.
Le strumentalizzazioni, quando ci sono, appartengono agli opportunisti  che utilizzano la religione per realizzare finalità che esulano quasi sempre dai dettami fondamentali della confessione di appartenenza; per cui accomunare le due situazioni non mi sembra un'operazione particolarmente corretta.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Sab Ott 08, 2016 11:35 am

Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Questo topic inizia a sembrare una presa in giro, diamoci un taglio...
Perchè ? All'inizio non "sembrava" così ?

Sarà per questo che non sono voluta entrata nel merito del discorso? Ma nooo...cosa vai pensando! ;-)

Francesca, tu e Avido vi sbagliate; non è una presa in giro questo topic, tra l'altro sinora nessuno ha dimostrato scientificamente la falsità o la verità dei video postati a pagina 1. Ho capito che voi pensate che uno stia scherzando, e invece non è così, parlo seriamente, e ho inserito numerose testimonianze sull'argomento. Davvero sono stato testimone nel 2004 della profezia dello tsunami, letta da me e da altri prima di Natale. E comunque non sono Giancarlo Dessì. Adesso devo andare via da questo forum, saluti a voi e vi consiglio di dire il rosario tutti i giorni e di andare a messa la domenica. Il regno dei cieli esiste. La vita continua dopo la morte.
w la Verità, w la Misericordia, w Gesù, w Maria
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25591
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Sab Ott 08, 2016 11:39 am

Ma siamo passati dalla didattica digitale per il docente che ha paura ad entrare in classe alla recita dei 50 rosari al giorno per salvare il mondo?
Questo forum sembra una calamita, ogni tanto ce ne mandano uno...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Sab Ott 08, 2016 3:21 pm

gugu ha scritto:
Ma siamo passati dalla didattica digitale per il docente che ha paura ad entrare in classe alla recita dei 50 rosari al giorno per salvare il mondo?
Questo forum sembra una calamita, ogni tanto ce ne mandano uno...
Questo forum è una calamita per calamità
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Didattica sulle apparizioni   Sab Ott 08, 2016 4:26 pm

avidodinformazioni ha scritto:
gugu ha scritto:
Ma siamo passati dalla didattica digitale per il docente che ha paura ad entrare in classe alla recita dei 50 rosari al giorno per salvare il mondo?
Questo forum sembra una calamita, ogni tanto ce ne mandano uno...
Questo forum è una calamita per calamità

Non esagerare, non sono queste le calamità, anche se apprezzo il bisticcio verbale! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
 
Didattica sulle apparizioni
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Speranza,sto' sulle spine.......
» Difformità vangeli su resurrezione,apparizioni e ascensione
» Apparizioni Mariane: Potrebbero essere frutto di tecnologia aliena?
» Prete tenta di camminare sulle acque e muore
» Apparizioni, visioni, allucinazioni

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: