Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Ancora sul bonus docenti
Oggi alle 5:50 am Da Dec

» Nuova domanda Naspi
Oggi alle 5:47 am Da Dec

» Giorni di permesso, necessaria la motivazione?
Oggi alle 5:44 am Da Dec

» LA DOMANDA D MOBILITÀ INTERPROVINCIALE......
Oggi alle 5:36 am Da Dec

» perdente posto
Oggi alle 5:33 am Da Dec

» GAE e GM info
Oggi alle 5:07 am Da Dec

» Valutazione sostegno primaria II fascia
Oggi alle 5:03 am Da Dec

» Fase transitoria delucidazioni
Oggi alle 5:00 am Da Dec

» Messa a disposizione esami di stato
Oggi alle 4:57 am Da Dec

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Integrazione Ass.Provv. Sostegno Sicilia dopo il 30 settembre 2016

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
condor2000



Messaggi : 737
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioOggetto: Integrazione Ass.Provv. Sostegno Sicilia dopo il 30 settembre 2016   Mar Ott 04, 2016 9:37 am

A seguito di una nota del 29/9/2016 dell'U.S.R. Sicilia:
"-VISTA  la nota n.19681 del 29/09/2016 con la quale l’U.S.R. Sicilia dispone che gli Uffici Scolastici Territoriali, per consentire uniformità di condotta tra le diverse province della Regione e considerata la complessità delle operazioni relative al presente anno scolastico, potranno utilizzare le nuove disponibilità pervenute entro la data dell’1 ottobre e che successivamente a tale data, quindi, ogni ulteriore nuova disponibilità dovrà essere utilizzata per gli incarichi a tempo determinato.
-VISTA  la disponibilità sopravvenuta dopo il provvedimento di assegnazione dei movimenti annuali (15/9/2016) di posti che si sono resi disponibili fino all’uno ottobre 2016;"
l'ufficio AT di Catania ha disposto ulteriori nomine sul sostegno 2° grado, come integrazione di quanto disposto il 15/9/2016, chiamando docenti in posizione inferiore in graduatoria con il risultato che alcuni di loro hanno ottenuto scuole nettamente migliori e precedentemente scelte da chi era davanti nell'assegnazione del 15/9/2016. In questo caso, per chi è stato penalizzato da questa integrazione avvenuta successivamente, ha la possibilità di fare ricorso entro 5 giorni in base all'art 20 del CCNL 2016?


Dato che nessuno mi ha risposto, sono andato alla fonte del problema:
in primis ho interpellato un sindacalista che mi ha escluso la possibilità di fare ricorso (a questo punto se chiudono i sindacati è meglio).
Da una telefonata fatta all'AT di Catania, il responsabile si giustifica innanzitutto dicendo che, come non mai, quest'anno il caos è stato totale (ma lo sapevamo già), che i posti sopravvenuti, di solito dati a GAE, sono stati utilizzati per AP al fine di avvicinare altri docenti (la scelta politica voluta da Faraone è evidente, ma si sapeva anche questo); che forse l'ufficio è stato troppo solerte e poteva aspettare qualche giorno in più per assegnare  le cattedre, inserendo anche quelle sopraggiunte. Per quanto riguarda un possibile ricorso, nei tempi previsto dal CCNL, non è vietato ma signficherebbe, in caso di accettazione seppur personale, il dover rifare tutte le assegnazioni per l'evidente ricaduta a cascata (ogni posto modificato si ripercuoterebbe su tutta la graduatoria di merito); che una risposta al ricorso, in caso positivo, richiede troppo tempo e inciderebbe negativamente sull'anno scolstico già avviato. Morale della favola, ha sconsigliato, non escluso, il ricorso ma, moralmente è come avesse detto: non facciamo i cattivi e accettiamo supinamente tutta una situazione voluta da chi ha creato questa vergogna, perchè siamo professionali e dobbiamo farci carico di una "buona scuola" del ......! (i puntini potete riempirli voi).
Tornare in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 737
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioOggetto: Re: Integrazione Ass.Provv. Sostegno Sicilia dopo il 30 settembre 2016   Gio Ott 06, 2016 1:30 pm

A seguito di una nota del 29/9/2016 dell'U.S.R. Sicilia:
"-VISTA  la nota n.19681 del 29/09/2016 con la quale l’U.S.R. Sicilia dispone che gli Uffici Scolastici Territoriali, per consentire uniformità di condotta tra le diverse province della Regione e considerata la complessità delle operazioni relative al presente anno scolastico, potranno utilizzare le nuove disponibilità pervenute entro la data dell’1 ottobre e che successivamente a tale data, quindi, ogni ulteriore nuova disponibilità dovrà essere utilizzata per gli incarichi a tempo determinato.
-VISTA  la disponibilità sopravvenuta dopo il provvedimento di assegnazione dei movimenti annuali (15/9/2016) di posti che si sono resi disponibili fino all’uno ottobre 2016;"
l'ufficio AT di Catania ha disposto ulteriori nomine sul sostegno 2° grado, come integrazione di quanto disposto il 15/9/2016, chiamando docenti in posizione inferiore in graduatoria con il risultato che alcuni di loro hanno ottenuto scuole nettamente migliori e precedentemente scelte da chi era davanti nell'assegnazione del 15/9/2016. In questo caso, per chi è stato penalizzato da questa integrazione avvenuta successivamente, ha la possibilità di fare ricorso entro 5 giorni in base all'art 20 del CCNL 2016?


Dato che nessuno mi ha risposto, sono andato alla fonte del problema:
in primis ho interpellato un sindacalista che mi ha escluso la possibilità di fare ricorso (a questo punto se chiudono i sindacati è meglio).
Da una telefonata fatta all'AT di Catania, il responsabile si giustifica innanzitutto dicendo che, come non mai, quest'anno il caos è stato totale (ma lo sapevamo già), che i posti sopravvenuti, di solito dati a GAE, sono stati utilizzati per AP al fine di avvicinare altri docenti (la scelta politica voluta da Faraone è evidente, ma si sapeva anche questo); che forse l'ufficio è stato troppo solerte e poteva aspettare qualche giorno in più per assegnare  le cattedre, inserendo anche quelle sopraggiunte. Per quanto riguarda un possibile ricorso, nei tempi previsto dal CCNL, non è vietato ma signficherebbe, in caso di accettazione seppur personale, il dover rifare tutte le assegnazioni per l'evidente ricaduta a cascata (ogni posto modificato si ripercuoterebbe su tutta la graduatoria di merito); che una risposta al ricorso, in caso positivo, richiede troppo tempo e inciderebbe negativamente sull'anno scolstico già avviato. Morale della favola, ha sconsigliato, non escluso, il ricorso ma, moralmente è come avesse detto: non facciamo i cattivi e accettiamo supinamente tutta una situazione voluta da chi ha creato questa vergogna, perchè siamo professionisti e dobbiamo farci carico di una "buona scuola" del ......! (i puntini potete riempirli voi).


Ultima modifica di condor2000 il Gio Ott 06, 2016 5:04 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Highereducation



Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 04.10.16

MessaggioOggetto: Re: Integrazione Ass.Provv. Sostegno Sicilia dopo il 30 settembre 2016   Gio Ott 06, 2016 3:47 pm

Non tutti i residui gae che ambivano a quello spezzone o cattedra sopraggiunta dopo il 1 ottobre lasceranno correre. Sarebbe ora di rispettare le norme in vigore.
Tornare in alto Andare in basso
Highereducation



Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 04.10.16

MessaggioOggetto: Re: Integrazione Ass.Provv. Sostegno Sicilia dopo il 30 settembre 2016   Gio Ott 06, 2016 4:48 pm

Quali sono i tempi per eventuali ricorsi? a me interessa, sono in gae SOS e uno di quei posti dati in AP dopo il 1 ottobre spetterebbe a me, secondo la nota USR Sicilia. Altri nella mia stessa situazione?
Tornare in alto Andare in basso
 
Integrazione Ass.Provv. Sostegno Sicilia dopo il 30 settembre 2016
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dopo 1 aborto su grav. naturale
» Ciclo dopo iperstimolazione...
» il dopo pick up
» dopo il negativo il ciclo
» dopo il parto....gambe pesanti....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: