Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ZÆN



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 05.10.16

MessaggioOggetto: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Mer Ott 05, 2016 6:05 pm

Se non ho interpretato male la legge 107 (non riesco a chiamarla "BUONA SCUOLA"), i docenti sul potenziamento sono inseriti nell'organico dell'autonomia senza discriminazioni di sorta,avendo la possibilità di chiedere ed ottenere la conversione del posto su cattedra. Nell'ambito del vincolo triennale anche gli insegnanti su posto comune hanno la possibilità di riconvertirsi con funzioni di potenziamento.

La domanda è ; nel caso in cui l'assegnazione sia su una scuola dove NON C'E' la tua materia ?

La A021 (Discipline grafiche e pittoriche) è una classe di concorso completamente estranea ad un percorso di studi di un istituto professionale per manutentori meccanici, esiste SOLO nel liceo artistico (e prima negli istituti d'arte, bannati dalla Gelmini).

Deduco che per i prossimi tre anni il sottoscritto e migliaia di altri colleghi a tutte le latitudini dello stivale, si debbano rassegnare al ruolo di tappabuchi, essendo esautorati della funzione docente.

Sarà il caso di cercarsi un altro modo per unire il pranzo alla cena ?
Tornare in alto Andare in basso
David @



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 30.08.16

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Mer Ott 05, 2016 6:13 pm

Hai fatto un'analisi perfetta.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 4544
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Mer Ott 05, 2016 6:17 pm

Sicuramente, dato che in quelle scuole non è prevista quella classe di concorso, non potrete avere incarichi "classici" di docenza.
Non è invece detto che dobbiate fare solo i tappabuchi: le scuole e i DS potrebbero (direi "dovrebbero") progettare attività che vi permettano di non fare i tappabuchi e di usare al meglio le competenze che avete.
Questa è ovviamente la teoria, nella pratica il tutto passa dal DS. Se le cose si mettono male non è da escludere il proporre progetti o attività, di modo da usare le 18 ore in modo più significativo..
Tornare in alto Andare in basso
ZÆN



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 05.10.16

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Mer Ott 05, 2016 6:44 pm

Hai detto bene arrubiu, ma la teoria si scontra con una dura realtà quotidiana che si traduce in un emergenza caotica di organico incompleto per via di continue defezioni di docenti che hanno ottenuto l'utilizzazione o che hanno chiesto l'aspettativa oppure il ricorso ( e quindi sono in mutua), capisci bene che è difficile.
Se poi la scuola NON ha fatto la minima menzione della necessità di insegnanti con competenze così avulse dalla propria offerta formativa nella stesura del POF, ma è stata OBBLIGATA dall USR ad accettare l'esubero.. Allora mi viene da pensare ad un piano machiavellico
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 4544
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Mer Ott 05, 2016 6:49 pm

Al di là dei piani machiavellici, tra i 2000 errori più o meno gravi fatti con la 107 c'è quello di avere assunto su posti non esistenti. O meglio: su posti esistenti per i neo assunti il primo anno ma in realtà poi occupati da docenti sovrannumerari, oltre che con la mobilità.
Questo è valso per diverse classi di concorso tra cui la mia. E ovviamente ha portato anche consenso..
Tornare in alto Andare in basso
ZÆN



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 05.10.16

MessaggioOggetto: Non il mio, di consenso. Se avessi percepito la trappola avrei preferito continuare ad essere un precario annuale ed insegnare la mia materia.    Mer Ott 05, 2016 7:05 pm

arrubiu ha scritto:
Al di là dei piani machiavellici, tra i 2000 errori più o meno gravi fatti con la 107 c'è quello di avere assunto su posti non esistenti. O meglio: su posti esistenti per i neo assunti il primo anno ma in realtà poi occupati da docenti sovrannumerari, oltre che con la mobilità.
Questo è valso per diverse classi di concorso tra cui la mia. E ovviamente ha portato anche consenso..
Tornare in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Gio Ott 06, 2016 7:49 am

certo, chi insegna una cdc assente nel suo istituto deve inventarsi qualcosa (insieme al ds e ai colleghi) per individuare un progetto sensato a cui dedicarsi. tra i miei colleghi c'è chi si è assunto l'onere di progetti istituzionali (cose come l'alternanza scuola-lavoro) e chi ha studiato percorsi disciplinari in accordo con vari dipartimenti. molto dipende dal contesto, molto dall'intraprendenza dei singoli.
Tornare in alto Andare in basso
antalia



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Gio Ott 27, 2016 1:11 pm


purtroppo non dipende solo dalla disciplina del docente potenziatore, ma soprattutto dalla lungimiranza della Dirigenza nell'interpretare correttamente la nuova normaltiva, ergo, da dove fortunamente o sfortunamente capiti!

la mia esperienza attuale è illuminante in tal senso, cdc presente praticamente ovunque, ( inglese), nello specifico sono in un liceo linguistico ( arriviamo al paradosso direi!), ma non abbiamo ancora dettami chiari sul nostro ruolo, i progetti ancora da approvare e con la conseguente tempistica per l'implementazione che si allunga ulteriormente...intanto facciamo i jolly, come pedine, (io impiegata in altra disciplina che ho comunque insegnato , in classi non mie fino ad avente diritto, quando ho 3 mie che con la collega ci siamo divise, in 2 non sono ancora entrata!) e questo per la totale incompetenza di chi è a capo!

io che non ho mai fatto un giorno di precariato in vita mia, essendo vincitrice di concorso, mi ritrovo in questo ruolo indefinito e con la beffa della titolarità....e la rabbia perchè ho visto messe ad incarico cattedra in una scuola peraltro da me inserita nella domanda di mobilità!
mi interrogo seriamente sui criteri seguiti in queste assegnazioni vergognose....

il potenziamento è ciò che darà il colpo di grazia alla scuola già disastrata...

io stessa attendo di capire cosa succederà per decidere, di certo, così non intendo rimanere vita natural durante....per me il docente lavora in aula,il resto è tutto fumo negli occhi!
Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8069
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Gio Ott 27, 2016 3:28 pm

Zaen ti trovi nella esatta posizione di una mia amica, stessa tua cdc... Il bello è che lei è pure fase zero, come dire.. .
Immessa in ruolo su di un posto sicuramente esistente.
Dimmi almeno che tu sei un fase c e quindi puoi provare, seppur con fatica, a goderti un ruolo e uno stipendio fisso che senza 107 avresti dovuto aspettare ancora per anni....

Dice bene chi suggerisce di reinventarsi e proporre progetti.. . Ma discipline pittoriche in alcuni istituti superiori... Davvero non trova punti di contatto con quei programmi di studio...
Tornare in alto Andare in basso
antalia



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Ven Ott 28, 2016 5:17 pm

no tellina, diciamo che la 107 ha anche penalizzato i docenti che come me, già di ruolo da 15 anni, hanno presentato domanda di mobilità e anziché ritrovarmi su cattedra ( e ora so per certo, visto che son state date a TD che almeno una scuola da me inserita l'avrei trovata!) il posto era sul potenziamento e in pratica dall'oggi al domani, mi son ritrovata fuori dalle classi!

nulla contro le nuove assunzioni, ma punire anche chi era già dentro, mi è parso davvero assurdo....
piuttosto mi auguro che esca una legge che imponga la distribuzione fra tutti di queste ore come i pochi DS illuminati hanno fatto consentendo a tutti di svolger sia lavoro curriculare che ore di potenziamento da impiegare nel modo migliore perché, parliamoci chiaro:

1) 18 ore di potenziamento sono impensabili,
2) i docenti sono tutti uguali, mentre in molte scuole soprattutto quelle più resistenti ai cambiamenti si sta creando questa suddivisione fra i docenti di serie a e di serie b

dopo 2 mesi e passa a fare la pedina come ti ho detto, stamane mi comunicano ulteriore cambio dalla prox settimana, avrò ulteriori 3 classi ma 2 diverse da quelle previste ( ti lascio immaginare anche il dover cominciare a novembre quando sono lì dall'inizio!), oltre a dovermi occupare del potenziamento del biennio, recuperi e un progetto per il triennio....ma le ore di potenziamento si sono ridotte per fortuna!

capisco la flessibilità e io non ho problemi, ma davvero qui ogni giorno cambia la musica e non si lavora bene oltre al fatto che i ragazzi si destabilizzano a vedere questo balletto di docenti!
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 4544
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Ven Ott 28, 2016 5:19 pm

antalia ha scritto:
no tellina, diciamo che la 107 ha anche penalizzato i docenti che come me, già di ruolo da 15 anni, hanno presentato domanda di mobilità e anziché ritrovarmi su cattedra ( e ora so per certo, visto che son state date a TD che almeno una scuola da me inserita l'avrei trovata!) il posto era sul potenziamento e in pratica dall'oggi al domani, mi son ritrovata fuori dalle classi!

nulla contro le nuove assunzioni, ma punire anche chi era già dentro, mi è parso davvero assurdo....
piuttosto mi auguro che esca una legge che imponga la distribuzione fra tutti di queste ore come i pochi DS illuminati hanno fatto consentendo a tutti di svolger sia lavoro curriculare che ore di potenziamento da impiegare nel modo migliore perché, parliamoci chiaro:

1) 18 ore di potenziamento sono impensabili,
2) i docenti sono tutti uguali, mentre in molte scuole soprattutto quelle più resistenti ai cambiamenti si sta creando questa suddivisione fra i docenti di serie a e di serie b

dopo 2 mesi e passa a fare la pedina come ti ho detto, stamane mi comunicano ulteriore cambio dalla prox settimana, avrò ulteriori 3 classi ma 2 diverse da quelle previste ( ti lascio immaginare anche il dover cominciare a novembre quando sono lì dall'inizio!), oltre a dovermi occupare del potenziamento del biennio, recuperi e un progetto per il triennio....ma le ore di potenziamento si sono ridotte per fortuna!

capisco la flessibilità e io non ho problemi, ma davvero qui ogni giorno cambia la musica e non si lavora bene oltre al fatto che i ragazzi si destabilizzano a vedere questo balletto di docenti!
Io condivido, però chi era da anni come te di ruolo ha ottenuto mobilità solo perchè il governo ha "inventato" i posti di potenziamento.
Altrimenti i numeri della mobilità sarebbero stati bene diversi e non avreste ottenuto alcun trasferimento.
O sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
antalia



Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Ven Ott 28, 2016 5:41 pm


c'era possibilità di ottenerla come no, io ho discreto punteggio....in caso contrario sarei rimasta nella precedente sede continuando a perdere le ore sul liceo e finire su un indirizzo diverso e poco gestibile del mio istituto....io senza questa contrazione mai avrei lasciato una sede vicino casa, su un liceo e oramai perfettamente ambientata sia con alunni che con colleghi....

nel mio caso non c'era in ballo un'assunzione, ma così invece mi hanno creato solo problemi per la scuola in cui sono finita ahimè......ottima platea,ma Dirigenza da licenziare!

Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 992
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Ven Ott 28, 2016 5:44 pm

antalia ha scritto:
no tellina, diciamo che la 107 ha anche penalizzato i docenti che come me, già di ruolo da 15 anni, hanno presentato domanda di mobilità e anziché ritrovarmi su cattedra ( e ora so per certo, visto che son state date a TD che almeno una scuola da me inserita l'avrei trovata!) il posto era sul potenziamento e in pratica dall'oggi al domani, mi son ritrovata fuori dalle classi!

nulla contro le nuove assunzioni, ma punire anche chi era già dentro, mi è parso davvero assurdo....
piuttosto mi auguro che esca una legge che imponga la distribuzione fra tutti di queste ore come i pochi DS illuminati hanno fatto consentendo a tutti di svolger sia lavoro curriculare che ore di potenziamento da impiegare nel modo migliore perché, parliamoci chiaro:

1) 18 ore di potenziamento sono impensabili,
2) i docenti sono tutti uguali, mentre in molte scuole soprattutto quelle più resistenti ai cambiamenti si sta creando questa suddivisione fra i docenti di serie a e di serie b

dopo 2 mesi e passa a fare la pedina come ti ho detto, stamane mi comunicano ulteriore cambio dalla prox settimana, avrò ulteriori 3 classi ma 2 diverse da quelle previste ( ti lascio immaginare anche il dover cominciare a novembre quando sono lì dall'inizio!), oltre a dovermi occupare del potenziamento del biennio, recuperi e un progetto per il triennio....ma le ore di potenziamento si sono ridotte per fortuna!

capisco la flessibilità e io non ho problemi, ma davvero qui ogni giorno cambia la musica e non si lavora bene oltre al fatto che i ragazzi si destabilizzano a vedere questo balletto di docenti!

Come diceva il genio dirigente della scuola nella quale sono stato in AP una settimana (incubo), "Lei è nell'organico dell'autonomia, quindi ci sono anche le supplenze". Risposta mia: "siamo tutti nell'organico dell'autonomia o sbaglio?" e lui: "Certo, siete tutti nell'organico dell'autonomia"........

E allora perché il tappabuchi non lo si fa un po' tutti quanti?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Tornado



Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Ven Ott 28, 2016 5:53 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:

Come diceva il genio dirigente della scuola nella quale sono stato in AP una settimana (incubo), "Lei è nell'organico dell'autonomia, quindi ci sono anche le supplenze". Risposta mia: "siamo tutti nell'organico dell'autonomia o sbaglio?" e lui: "Certo, siete tutti nell'organico dell'autonomia"........

E allora perché il tappabuchi non lo si fa un po' tutti quanti?

perchè c'è chi è più bravo e chi meno...a tappare buchi!
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 992
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Ven Ott 28, 2016 5:56 pm

Rispondi come un altro utente famoso del forum....IGNORE LIST!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Tornado



Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: "Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.   Ven Ott 28, 2016 6:16 pm

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Rispondi come un altro utente famoso del forum....IGNORE LIST!
vediamo se sarai coerente o tirerai fuori la scusa che non ci sta la funzione ignore...
Tornare in alto Andare in basso
 
"Organico dell'autonomia" la beffa del potenziamento.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....
» I passi dell'amore
» LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: