Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 II prova Scientifico

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Logaritmo



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.10.14

MessaggioOggetto: II prova Scientifico   Gio Ott 06, 2016 11:41 am

So bene che siamo solo ad ottobre, però mi ricordo bene le alzate di scudi in vista di una probabile seconda prova di Fisica nei licei scientifici nei due anni scolastici passati.

Il sito di riferimento per le simulazioni per il Liceo Scientifico aveva pubblicato (ad aprile) la seguente nota:

http://questionariolsosa.miur.carloanti.it/ ha scritto:

12 Aprile 2016

Si avvisa che è annullata la pubblicazione dell'esempio di II prova di Fisica (4 maggio).

All'inizio del prossimo a.s. 2016/2017 (fine sett. 2016) sarà dato un esempio di II prova di Fisica che le scuole potranno utilizzare per preparare gli studenti all'esame di stato, nell'ambito di un'azione ampia, prevista dalla Struttura Tecnica Esame di Stato, di dare alle scuole esempi di prove sulle discipline che, secondo il DM 10/2015, potrebbero essere materie di seconde prove di Esame di Stato.

ma ancora non c'è nessun esempio di II prova di Fisica.

All'epoca avevo interpretato quell'avviso come un "nel 2016/17 lo facciamo per davvero" e avevo già iniziato a preparare e somministrare verifiche di fisica simili ai problemi contenuti nelle (poche) simulazioni disponibili.

Vi chiedo quindi: tra le seguenti, qual è l'interpretazione corretta?

  1. Sono stato immotivatamente crudele, perché tanto Fisica non esce
  2. Se ne sono dimenticati, e quindi Fisica non esce
  3. Sono troppo preciso e il 6 ottobre è prima della "fine sett. 2016", e allora forse Fisica esce
  4. Nessuna delle precedenti
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Gio Ott 06, 2016 12:21 pm

5. Esce di sicuro:

http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/wp-content/uploads/2016/09/Prot.n.-10730.26-09-2016.pdf
Tornare in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 504
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Gio Ott 06, 2016 12:24 pm

solo a titolo di cronaca ti dico che nella mia scuola il dipartimento di matematica e fisica è assolutamente, graniticamente ed incrollabilmente certo che fisica uscirà. ogni giorno in sala professori si levano alte le geremiadi dei tuoi colleghi che piangono lungo le schiene dei probabili commissari interni (io, ad esempio) spiegando loro che la seconda prova sarà una catastrofe inimmaginabile.
io mi fido, ci mancherebbe. a dire il vero non riesco a capire come una prova di fisica possa andar peggio di quelle di matematica a cui assisto da anni e che vanno sempre orrendamente male... ma i colleghi dicono che sarà molto molto peggio, sicchè...
Tornare in alto Andare in basso
Logaritmo



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 30.10.14

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Gio Ott 06, 2016 1:16 pm

mac67 ha scritto:
5. Esce di sicuro:

http://www.istruzioneveneto.it/wpusr/wp-content/uploads/2016/09/Prot.n.-10730.26-09-2016.pdf

Grazie! Questa nota mi era sfuggita.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Gio Ott 06, 2016 6:52 pm

serpina ha scritto:
solo a titolo di cronaca ti dico che nella mia scuola il dipartimento di matematica e fisica è assolutamente, graniticamente ed incrollabilmente certo che fisica uscirà. ogni giorno in sala professori si levano alte le geremiadi dei tuoi colleghi che piangono lungo le schiene dei probabili commissari interni (io, ad esempio) spiegando loro che la seconda prova sarà una catastrofe inimmaginabile.
io mi fido, ci mancherebbe. a dire il vero non riesco a capire come una prova di fisica possa andar peggio di quelle di matematica a cui assisto da anni e che vanno sempre orrendamente male... ma i colleghi dicono che sarà molto molto peggio, sicchè...

Fidati: sarà un bagno di sangue. Ricorda che quando pensi di essere arrivato al fondo del barile (le orride prestazioni nella prova di matematica) c'è sempre ampio margine per scavare (le catastrofiche prestazioni nella prova di fisica).
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Gio Ott 06, 2016 7:05 pm

Lenar ha scritto:


Fidati: sarà un bagno di sangue. Ricorda che quando pensi di essere arrivato al fondo del barile (le orride prestazioni nella prova di matematica) c'è sempre ampio margine per scavare (le catastrofiche prestazioni nella prova di fisica).

Secondo me confidano negli smartphone degli studenti infilati nelle calze.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Gio Ott 06, 2016 9:53 pm

La simulazione dell'anno scorso non promette nulla di buono.
Se gli "esperti" del Miur dimostreranno di non saper distinguere fra una prova di maturità scientifica e un esame universitario di Fisica 2 sarà un bagno di sangue, come è stato già detto.
Il grosso rischio è che verranno proposti problemi complicati da risolvere utilizzando gli strumenti dell'analisi matematica appresi nel corso del quinto anno.
Inutile dire quanto ciò sarebbe folle con studenti abituati a risolvere problemi di fisica con l'ausilio di soli strumenti algebrici o geometrici.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Gio Ott 06, 2016 11:22 pm

Io la vedo come uno spiraglio per risalire la china del degrado didattico della scuola e come occasione per lavorare sodo di concerto tra matematica e fisica
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Gio Ott 06, 2016 11:35 pm

Felipeto ha scritto:
Io la vedo come uno spiraglio per risalire la china del degrado didattico della scuola e come occasione per lavorare sodo di concerto tra matematica e fisica

L'istruzione in Italia funzionava bene quando i licei non scimmiottavano l'università e l'università non scimmiottava i licei ed entrambi pensavano a svolgere egregiamente il loro compito.
La crisi della scuola superiore italiana ha motivazioni ben più profonde del mancato utilizzo dell'analisi matematica nella risoluzione dei problemi di fisica.
Esistono fra l'altro delle incongruenze abbastanza evidente fra le Indicazioni Nazionali del 2010 e il Quadro di Riferimento per la seconda prova scritta di fisica diffuso lo scorso anno.
Credo però che sia tempo perso fartelo notare perché dalla lettura delle riflessioni che hai fatto qualche giorno fa relativamente all'insegnamento della fisica nei licei emergeva che probabilmente non hai mai letto tali documenti e che per te il progresso della scuola superiore consista nel trattare nel quinquennio quanti più contenuti tipicamente universitari possibile.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 8:43 am

Veramente io sto seguendo l Amaldi...ma se con un piccolo gruppo riesco a fare di più ben venga,non mi voglio sentire soffocato rigidamente dalle Indicazioni
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 1:18 pm

Felipeto ha scritto:
Veramente io sto seguendo l Amaldi...ma se con un piccolo gruppo riesco a fare di più ben venga,non mi voglio sentire soffocato rigidamente dalle Indicazioni

Nessuno discute la tua libertà insegnamento, ma una cosa è prevedere la trattazione di certi argomenti come approfondimento per gli studenti migliori, un'altra è dover preparare l'intera classe a risolvere problemi come quelli proposti nella simulazione dello scorso anno che, oltre a presentare una difficoltà eccessiva per un liceo, non appaiono in linea con le Indicazioni Nazionali.
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 1:39 pm

Io della simulazione dell'anno scorso ricordo bene il problema dell'elettrone. Lo studente doveva individuare la geometria dell'apparato sperimentale, cioè una zona di spazio con campi E e B uniformi. Lo studente doveva capire quali fossero le quantità geometriche utili a definire il il problema (NON a risolverlo, bensì a porlo) per poi poter risolvere la dinamica del moto di un fascio di elettroni. Mi pare un po troppo avanzata come cosa. È roba da ricercatori (ottocenteschi)
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 1:45 pm

Comunque la ricetta per portare almeno una parte degli studenti ad affrontare adeguatamente quel tipo di prova non può che passare attraverso una rigida selezione (ammesso e non concesso, ovviamente, che si voglia per davvero insegnare ai nostri studenti tutte quelle cose e con quel livello di approfondimento). Chi, alla fine del primo biennio, non distingue ancora un vettore da uno scalare o non capisce la differenza tra velocità ed accelerazione e no sa lavorare con i vettori in componenti va fermato e reindirizzato. Niente sconti, scorciatoie o altro. Solo conti, esercizi, problemi, sudore dalla prima alla quinta, sia di matematica sia di fisica.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 4:31 pm

Sono d accordo.. al liceo,NELL INTERESSE DEI RAGAZZI, paletti fissi e bocciature senza se e senza ma .in caso contrario roviniamo loro il futuro dandogli un inutile diploma con zero possibilità di aver successo all Universita. Anni BUTTATI NEL CESSO
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 5:08 pm

Beh insomma Felipeto. Io non credo che questo programma di matematica e fisica, unito a dover preparare una terza prova ed un orale su tutte le materie (ammesso che non modifichino le modalità di esame) sia sensato. Troppa roba e troppo complicata. Io sono sopravvissuto al liceo scientifico studiando poco e niente ed affrontando il.vecchio esame ( due scritti ed orale su due materie). Ciò nonostante ho poi fatto un buon percorso come studente di fisica (e di fisica al liceo non ci avevano insegnato niente). Dico solo che, se l'esame sarà quello che sembra, dovremo fare dei gran culi ai nostri studenti. IMHO inutilmente, solo per far felice il miur
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 5:22 pm

Secondo me, molto semplicemente, al MIUR non sanno cosa stanno facendo, vivono in un mondo tutto loro. Lo dimostrano continuamente e questa è la prova numero N+1
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 6:03 pm

Felipeto ha scritto:
Sono d accordo.. al liceo,NELL INTERESSE DEI RAGAZZI, paletti fissi e bocciature senza se e senza ma .in caso contrario roviniamo loro il futuro dandogli un inutile diploma con zero possibilità di aver successo all Universita.  Anni BUTTATI NEL CESSO

Ok... matematica e fisica a mille, latino (al tradizionale) a mille, oppure informatica (alle scienze applicate) a mille, scienze, ovviamente, a mille in entrambe gli indirizzi, perché poi devono fare il test d'ingresso a medicina e devono saperne di più di un perito chimico con indirizzo sanitario, inglese, naturalmente, a mille, perché la lingua è fondamentale se poi vogliono andare all'estero, filosofia, manco a parlarne, a mille, perché è la materia che ti insegna a ragionare ed argomentare, storia dell'arte, senza dubbio, a mille... siamo pur sempre in Italia, culla e scrigno di tanta parte dell'arte mondiale...

Ma a nessuno viene il dubbio che fare 10-12 materie a mille, in parallelo, passando in una giornata dagli algoritmi di ordinamento dei vettori al rinascimento, dalla critica della ragion pure alle disequazioni goniometriche sia una vaghissima cagata?

Un ritmo del genere può reggerlo, IMHO, il 10% (forse) della popolazione studentesca. Mediamente si iscrive al liceo il 30% circa degli studenti. In alcune regioni si arriva al 50%. E i tassi di bocciatura al liceo sono INFERIORI a quelli dei tecnici... qualcosa non quadra.


PS

Io sarei per ripensare l'organizzazione del liceo e fare tre, quattro corsi (materie) per ogni quadrimestre (tipo tutta matematica al primo quadrimestre e tutta fisica al secondo), in modo da non disperdere le energie su 10-12 materie da portare avanti in parallelo.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 6:05 pm

Lenar ha scritto:

Io sarei per ripensare l'organizzazione del liceo e fare tre, quattro corsi (materie) per ogni quadrimestre (tipo tutta matematica al primo quadrimestre e tutta fisica al secondo), in modo da non disperdere le energie su 10-12 materie da portare avanti in parallelo.

Se non fosse che poi una materia poi non la toccano per 7 mesi, sarei d'accordo.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 6:16 pm

mac67 ha scritto:
Lenar ha scritto:

Io sarei per ripensare l'organizzazione del liceo e fare tre, quattro corsi (materie) per ogni quadrimestre (tipo tutta matematica al primo quadrimestre e tutta fisica al secondo), in modo da non disperdere le energie su 10-12 materie da portare avanti in parallelo.

Se non fosse che poi una materia poi non la toccano per 7 mesi, sarei d'accordo.

All'università feci Analisi 1 al primo e Fisica uno al secondo semestre. Poi, l'anno dopo, Anal 2 al primo e Fisica 2 al secondo. Mi è sempre sembrato un modo più razionale e bilanciato di proporre la didattica.

Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 7:02 pm

Sono d accordo
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 7:09 pm

Lenar ha scritto:
mac67 ha scritto:
Lenar ha scritto:

Io sarei per ripensare l'organizzazione del liceo e fare tre, quattro corsi (materie) per ogni quadrimestre (tipo tutta matematica al primo quadrimestre e tutta fisica al secondo), in modo da non disperdere le energie su 10-12 materie da portare avanti in parallelo.

Se non fosse che poi una materia poi non la toccano per 7 mesi, sarei d'accordo.

All'università feci Analisi 1 al primo e Fisica uno al secondo semestre. Poi, l'anno dopo, Anal 2 al primo e Fisica 2 al secondo. Mi è sempre sembrato un modo più razionale e bilanciato di proporre la didattica.


Siamo sempre lì: l'università e il liceo non sono la stessa cosa. Già ora, al ritorno dalle vacanze estive, sono tabula rasa o quasi. Figurarsi se non toccano libro per 7-8 mesi.

Immaginiamo poi al quinto anno con gli esami: quali materie al primo quadrimestre? Quali al secondo? No, mi rimangio pure quanto scritto prima. Non può funzionare.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 926
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 7:15 pm

Lenar ha scritto:

Io sarei per ripensare l'organizzazione del liceo e fare tre, quattro corsi (materie) per ogni quadrimestre (tipo tutta matematica al primo quadrimestre e tutta fisica al secondo), in modo da non disperdere le energie su 10-12 materie da portare avanti in parallelo.

Diverse scuole hanno sperimentato quanto proponi (l'autonomia scolastica infatti lo consente) e, a quanto mi risulta, i risultati non sono stati positivi.

Credo comunque che il problema non siano le 10 materie in parallelo ma il carattere enciclopedico dei programmi di insegnamento.
L'ho già scritto prima, oggi i licei scimmiottano l'università (i programmi ricalcano quelli di determinati esami universitari, con risultati facilmente intuibili) e le università scimmiottano i liceo (frantumazione dell'esame in varie prove parziali, 18 regalati per premiare l'impegno di studenti oggettivamente impreparati e che fino a qualche anno fa sarebbero stati invitati a cambiare strada,...).
E se ognuno tornasse a fare il suo lavoro?
Avevamo una tradizione di rispetto che abbiamo perduto e che ci aveva dato una scuola superiore e un'università che facevano invidia a tutto il mondo. Se provassimo a recuperarla?

Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Ven Ott 07, 2016 7:26 pm

comp_xt ha scritto:
Lenar ha scritto:

Io sarei per ripensare l'organizzazione del liceo e fare tre, quattro corsi (materie) per ogni quadrimestre (tipo tutta matematica al primo quadrimestre e tutta fisica al secondo), in modo da non disperdere le energie su 10-12 materie da portare avanti in parallelo.

Diverse scuole hanno sperimentato quanto proponi (l'autonomia scolastica infatti lo consente) e, a quanto mi risulta, i risultati non sono stati positivi.


Non sapevo di queste sperimentazioni. Se la cosa non ha funzionato all'atto pratico evidentemente va ripensata.

comp_xt ha scritto:

Credo comunque che il problema non siano le 10 materie in parallelo ma il carattere enciclopedico dei programmi di insegnamento.


Anche questa è una considerazione che merita attenzione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: II prova Scientifico   Gio Ott 13, 2016 12:59 pm

AndreaOdi ha scritto:
Secondo me, molto semplicemente, al MIUR non sanno cosa stanno facendo, vivono in un mondo tutto loro. Lo dimostrano continuamente e questa è la prova numero N+1

Ma cosa vuole questo MIUR? Una scuola centro di assistenza sociale, oppure una scuola che formi futuri fisici e scienziati? Se l'opzione è la seconda, molto meglio la didattica online 1 a 1, decisamente più efficace. Basta pensare alle lezioni pisane del prof. Gobbino, apprezzate da diversi studenti. Eccone un esempio:
Tornare in alto Andare in basso
 
II prova Scientifico
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» metodo sperimentale VS fede!
» Prova dell'esistenza di dio
» Prova dell' esistenza di Dio
» L'onere della prova
» transfer di prova

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: