Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Intervento fuori regione

Andare in basso 
AutoreMessaggio
eragon



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Intervento fuori regione    Dom Ott 09, 2016 12:17 am

Salve a breve dovrei subire un intervento chirurgico fuori dalla mia regione di residenza. Il problema è questo, mi sottoporrò all'intervento ma i medici mi hanno detto che mi terranno in ospedale solo il giorno successivo all'intervento ma mi hanno detto che è assolutamente necessario che per i 10 giorni successivi all'intervento dovrò stare in zona (ovvero un posto in cui se sorgessero complicanze possa raggiungere l'ospedale in tempi brevi).
Pertanto dopo l'intervento soggiornerò presso una struttura alberghiera ora vi chiedo:
1)Per giustificare i 10 giorni post intervento cosa deve rilasciarmi l'ospedale?
2)Sarò soggetto e visita fiscale? E se si, devo dare come indirizzo l'indirizzo dell'albergo?
3)Per il viaggio di ritorno durante il quale sarò in viaggio come funziona?
Spero possiate chiarirmi questi dubbi.
Grazie
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Dom Ott 09, 2016 3:14 pm

Nessuno si è trovato in questa situazione?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15840
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Dom Ott 09, 2016 3:55 pm

L'anno scorso sono stato sottoposto a un intervento chirurgico, vediamo se riesco ad aiutarti:

1) l'ospedale o ti rilascia un certificato medico telematico in cui dice che appunto per 10 giorni sei in malattia oppure ti lascia un foglio che il medico di famiglia (in genere) usa per farti un certificato di malattia per 10 giorni. Essendo tu fuori regione direi che dovrebbe essere l'ospedale a farti il certificato telematico per la convalescenza

2) Dunque, se non erro (ma chiedo conferma) la degenza post-operatoria, in particolare se prescritta dall'ospedale NON è soggetta a visita fiscale. In ogni caso come domicilio credo sia il caso che tu dia l'ospedale. Io avevo avvertito la scuola, di modo che fossero informati su quello che stava succedendo. Nel mio caso la degenza a casa era stata più lunga, ma non cambia molto

3) Su questo non so aiutarti.. non so se sia previsto qualche permesso particolare per questi casi.
Torna in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 592
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Dom Ott 09, 2016 5:03 pm

solo se il certificato telematico lo farà l'ospedale non sei soggetto a visita fiscale. Se te lo fa il medico di base sei soggetto. Il certificato in spedale devi richiederlo  esplicitamente, altrimenti non te lo fanno.
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Dom Ott 09, 2016 11:46 pm

arrubiu ha scritto:
L'anno scorso sono stato sottoposto a un intervento chirurgico, vediamo se riesco ad aiutarti:

1) l'ospedale o ti rilascia un certificato medico telematico in cui dice che appunto per 10 giorni sei in malattia oppure ti lascia un foglio che il medico di famiglia (in genere) usa per farti un certificato di malattia per 10 giorni. Essendo tu fuori regione direi che dovrebbe essere l'ospedale a farti il certificato telematico per la convalescenza
OK PERFETTO, DIRO' ALL'OSPEDALE DI FARLO (SPERIAMO DI NON AVERE PROBLEMI), NON RIENTRANDO A "CASA" NON CREDO CHE IL MIO MEDICO DI FAMIGLIA VIA TELEFONO POSSA FARMI IL CERTIFICATO DI MALATTIA.

2) Dunque, se non erro (ma chiedo conferma) la degenza post-operatoria, in particolare se prescritta dall'ospedale NON è soggetta a visita fiscale. In ogni caso come domicilio credo sia il caso che tu dia l'ospedale. Io avevo avvertito la scuola, di modo che fossero informati su quello che stava succedendo. Nel mio caso la degenza a casa era stata più lunga, ma non cambia molto
OK, MA IO I GIORNI POST INTERVENTO NON SARO' RICOVERATO IN OSPEDALE (SAI ORAMAI VISTA LA PENURIA DI POSTI LETTO TENDONO A DIMETTERTI IL PRIMA POSSIBILE) MA STARO' IN UNA STRUTTURA LI' VICINO, QUINDI SE INDICO L'OSPEDALE COME "DOMICILIO" NON COMMETTO UN FALSO? NON SAREBBE MEGLIO INDICARE IL VERO DOMICILIO TEMPORANEO?

3) Su questo non so aiutarti.. non so se sia previsto qualche permesso particolare per questi casi.
CHIDERO' CREDO CHE PERO' IN UN MODO O NELL'ALTRO IO DEBBA TORNARE A CASA, SE NON RICORDO MALE ADDIRITTURA PER LE SEMPLICI VISITE SPECIALISTICHE, SE FUORI REGIONE, HAI IL PERMESSO PURE PER I GIORNI DEL VIAGGIO

Grazie mille.
Torna in alto Andare in basso
Elina85



Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 01.10.17

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Lun Gen 15, 2018 9:19 pm

arrubiu ha scritto:
L'anno scorso sono stato sottoposto a un intervento chirurgico, vediamo se riesco ad aiutarti:

1) l'ospedale o ti rilascia un certificato medico telematico in cui dice che appunto per 10 giorni sei in malattia oppure ti lascia un foglio che il medico di famiglia (in genere) usa per farti un certificato di malattia per 10 giorni. Essendo tu fuori regione direi che dovrebbe essere l'ospedale a farti il certificato telematico per la convalescenza

2) Dunque, se non erro (ma chiedo conferma) la degenza post-operatoria, in particolare se prescritta dall'ospedale NON è soggetta a visita fiscale. In ogni caso come domicilio credo sia il caso che tu dia l'ospedale. Io avevo avvertito la scuola, di modo che fossero informati su quello che stava succedendo. Nel mio caso la degenza a casa era stata più lunga, ma non cambia molto

3) Su questo non so aiutarti.. non so se sia previsto qualche permesso particolare per questi casi.

Mi inserisco in questa discussione di qualche tempo fa per porre un quesito simile, sperando che qualcuno legga e mi possa risponderei.
Probabilmente a metà/fine marzo, ma ancora non ho la data precisa, e probabilmente la saprò solo 1 o 2 giorni prima, dovrei sottopormi a un piccolo intervento chirurgico fuori dalla mia regione e in clinica privata; quindi il giorno dell’intervento posso comunicare alla scuola il ricovero, e poi produrrò relativo certificato rilasciato dalla clinica, con i giorni di riposo eventualmente previsti, giusto?

Per il giorno precedente all’intervento però, necessario per il viaggio, posso chiedere un giorno di ferie? In questo caso però visto il poco, o nullo, preavviso, come funziona? Invio la domanda via mail e il dirigente potrebbe anche non concedere il giorno? Risulterei assente ingiustificata?

Ringrazio già da ora chi mi potrà rispondere, scusate ma non so a chi chiedere per avere risposte certe; già c’è l’ansia per l’intervento, ma non sapere come muoversi a livello burocratico mi sembra ancora peggio.

Buona serata
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 63195
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Mar Gen 16, 2018 12:49 am

Per le ferie devi trovarti i sostituti, quindi non avendo il tempo di chiedere ai colleghi mi sembra improbabile che tu possa ottenerle. Chiedi un permesso per motivi personali, a meno che tu possa far rientrare anche quello nella malattia (questo sinceramente non lo ricordo). Avviserei prima il Ds anche se non sai i giorni precisi, in modo che non sia una sorpresa quando chiederai i giorni di malattia (ed eventualmente permesso).
Torna in alto Andare in basso
Elina85



Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 01.10.17

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Mar Gen 16, 2018 12:18 pm

Grazie per la risposta...quindi eventualmente se chiedessi già da adesso alla mia collega sempre di sostegno (con cui divido uno spezzone) e lei fosse disponibile, il dirigente non dovrebbe fare problemi giusto?
Altrimenti dovrò chiedere come da te consigliato, il permesso per motivi personali non retribuito.
Torna in alto Andare in basso
lost-in-gae

avatar

Messaggi : 1498
Data d'iscrizione : 30.09.09
Località : LECCE

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Mer Gen 17, 2018 10:57 am

Salve, sono in convalescenza per intervento chirurgico (30 gg). Da quel che ho capito, con le nuove regole sono soggetta a visita fiscale, vero? Sono di ruolo ed il certificato telematico è stato inviato dalla clinica (convenzionata).
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 63195
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Dom Gen 21, 2018 1:38 pm

Elina85 ha scritto:
Grazie per la risposta...quindi eventualmente se chiedessi già da adesso alla mia collega sempre di sostegno (con cui divido uno spezzone) e lei fosse disponibile, il dirigente non dovrebbe fare problemi giusto?

Me lo auguro, però avvisalo prima, in modo che si renda conto che è un'esigenza reale e che non puoi fare diversamente.
Torna in alto Andare in basso
Elina85



Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 01.10.17

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Lun Gen 22, 2018 4:50 pm

Non mi è chiara una cosa però: sono obbligata a comunicare adesso dell’intervento? C’è una norma che lo prevede?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15840
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Lun Gen 22, 2018 5:02 pm

No ma così "pari" l'urgenza con cui dovrai chiedere i giorni di malattia/permesso.
Torna in alto Andare in basso
Elina85



Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 01.10.17

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Mar Gen 23, 2018 1:18 pm

Ok grazie
Torna in alto Andare in basso
Elina85



Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 01.10.17

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Mar Mar 13, 2018 12:03 pm

Buongiorno,
l’intervento che dovrò fare sarà la settimana prossima, ma non so ancora il giorno preciso, tra martedì e giovedì. Si svolgerà in day ospital ma la città si trova molto distante dalla mia, quindi partirò il pomeriggio precedente all’intervento stesso. Vorrei essere sicura di procedere secondo la normativa: il giorno dell’intervento chiamerò a scuola per dire che sarò assente per malattia (intervento) e che mi trovo in città diversa dalla mia. Il certificato medico per quel giorno e il successivo può farlo il mio medico di famiglia e trasmetterlo a scuola?
Ai fini della visita fiscale devo comunicare io all’inps Che per quel giorno mi trovo in città diversa da quella di residenza? Penso di poter viaggiare già il giorno stesso e rientrare a casa.
Nel caso in cui il pomeriggio in cui dovrei partire è previsto il consiglio di classe come mi devo regolare? Comunico al dirigente la mia assenza?
Scusate la confusione ma ho paura di fare qualche errore
Grazie a chi potrà rispondere e buona giornata
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15840
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Intervento fuori regione    Mar Mar 13, 2018 5:24 pm

Sì chiama il giorno dell'intervento dicendo appunto che non ci sarai il giorno, non sai ancora per quanto.
In teoria può essere la struttura stessa a farti il certificato telematico anche per la convalescenza.
Per la visita fiscale non so dirti come comportarti.

Per il consiglio di classe non preoccuparti: sarai in malattia e quindi sarai assente giustificata.
Se ritieni, potresti "avvertire" la presidenza, o la vicepresidenza.
Torna in alto Andare in basso
 
Intervento fuori regione
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» più di tre tentativi
» voglia del secondo bambino ma tanti dubbi..
» nuove direttive regionali nella pma del friuli e altre regioni......
» Certificati medici:deve farli solo il medico di famiglia?
» PERMESSO RETRIBUITO MALATTIA FIGLIO PER VISITA CONTROLLO FUORI REGIONE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Vai verso: