Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
mara88



Messaggi : 3266
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 3:09 am

Su alcuni gruppi FB si parla di un possibile corso concorso rivolto a 2° e 3° GI con 36 mesi di servizio, sarà inserito nella delega sul nuovo sistema di formazione/reclutamento degli insegnanti, pare ne abbia accennato in via informale l' On. Speranza. Sarà questa la "fase di transizione" di cui parlano la Puglisi e Campione ?  OS voi ne sapete qualcosa ?
Tornare in alto Andare in basso
paolo88



Messaggi : 2277
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 9:04 am

Solo per i 36 mesi di servizio?Spero anche per gli altri.
Tornare in alto Andare in basso
Enoc



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 31.01.12

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 10:50 am

http://www.tecnicadellascuola.it/item/24411-il-governo-vuole-assumere-80mila-precari.html

''Come riporta "La Repubblica", il Governo proverà a costruire un percorso di assunzione per i tanti precari - 80 mila, è la valutazione - rimasti fuori nei primi due anni di assunzioni della "Buona scuola" e dal selettivo concorso a cattedre 2016. La Legge di bilancio deve tenere conto di due fattori. Da una parte s'incrocia con le tredici leggi delega che entro il 31 dicembre il Governo dovrà consegnare, su tutte la cosiddetta "0-6" a proposito del rafforzamento dell'infanzia. Dall'altra, secondo gli ultimi conteggi, oggi su 750 mila docenti 120 mila hanno più di 60 anni: nelle prossime cinque stagioni si assisterà a un forte ricambio generazionale in cattedra.

Come potranno essere via via selezionati e assunti, a partire dal primo settembre 2017, gli ottantamila precari? Sempre secondo "La Repubblica", attraverso "forme concorsuali", spiegano i tecnici del ministero. Ancora da stabilire. Non si sa, per esempio, se saranno bandi nazionali o provinciali, certo non avranno le dimensioni dei concorsi triennali (come quello ancora in corso) e separeranno nettamente la fascia dei docenti delle scuole medie e superiori, per le quali ci sono più cattedre che professori, da coloro che aspirano a un ruolo per infanzia ed elementari, dove invece la richiesta di insegnamento è molto più alta dell'offerta''

La novità sarebbe un nuovo concorso, dopo quello appena fatto con le criticità che sono emerse? tra un po' cominceranno a sostenere che il nuovo modello economico è la rivoluzione industriale.
Tornare in alto Andare in basso
maverik



Messaggi : 385
Data d'iscrizione : 28.12.15

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 12:15 pm

Non vi fate fregare dalle promesse elettorali....sanno che il no è in vantaggio e cercano di far cambiare idea....ricordate tutto quello che avete dovuto sopportare per il concorso ed il fatto che hanno immesso in ruolo migliaia di persone che non hanno mai fatto servizio , solo in virtu di una abilitazione presa 12 anni fa.
Tornare in alto Andare in basso
Enoc



Messaggi : 344
Data d'iscrizione : 31.01.12

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 12:26 pm

Figurati lo dici a me.
Poi al momento si tratta di chiacchiere giornalistiche, vedi anche le dichiarazioni di Campione di qualche giorno fa.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3266
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 4:48 pm

Ecco l'articolo originale di Repubblica:

http://www.repubblica.it/scuola/2016/10/09/news/scuola_il_governo_vuole_assumere_80_mila_precari-149434320/

Vedremo presto se sarà solo fuffa elettorale: voglio vederlo nero su bianco nella Legge di Stabilità
Tornare in alto Andare in basso
MaurG



Messaggi : 1482
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 4:57 pm

Io non so cosa si inventeranno e sono convinto che da qui al referendum ne sentiremo di tutti i colori. Resta un fatto. Fra un po' le scuole torneranno a fare telefonate a casa ai laureati come facevano una volta perchè fra materia e sostegno non sanno più chi chiamare. Non c'è più nessuno!!!
Gli abilitati su materia di II fascia vengono chiamati sul sostegno (e molte volte neanche bastano) e su materia ci finiscono i docenti di III fascia e le messe a disposizione!!
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3266
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 6:43 pm

MaurG ha scritto:
Io non so cosa si inventeranno e sono convinto che da qui al referendum ne sentiremo di tutti i colori. Resta un fatto. Fra un po' le scuole torneranno a fare telefonate a casa ai laureati come facevano una volta perchè fra materia e sostegno non sanno più chi chiamare. Non c'è più nessuno!!!
Gli abilitati su materia di II fascia vengono chiamati sul sostegno (e molte volte neanche bastano) e su materia ci finiscono i docenti di III fascia e le messe a disposizione!!

Esatto, al MIUR ci stanno arrivando a capirlo che servono e serviranno tanti docenti nei prossimi anni. Così come stanno capendo che non possono permettersi il lusso di assumere col contagocce solo vincitori di rigorosi concorsi a cattedra, perchè dall'altra parte, come logica conseguenza, esploderà la supplentite, in qualunque maniera, 2°/3° fascia, MAD con e senza titolo, passaparola, telefonate, annunci etc.

Tornare in alto Andare in basso
MaurG



Messaggi : 1482
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 7:38 pm

mara88 ha scritto:
MaurG ha scritto:
Io non so cosa si inventeranno e sono convinto che da qui al referendum ne sentiremo di tutti i colori. Resta un fatto. Fra un po' le scuole torneranno a fare telefonate a casa ai laureati come facevano una volta perchè fra materia e sostegno non sanno più chi chiamare. Non c'è più nessuno!!!
Gli abilitati su materia di II fascia vengono chiamati sul sostegno (e molte volte neanche bastano) e su materia ci finiscono i docenti di III fascia e le messe a disposizione!!

Esatto, al MIUR ci stanno arrivando a capirlo che servono e serviranno tanti docenti nei prossimi anni. Così come stanno capendo che non possono permettersi il lusso di assumere col contagocce solo vincitori di rigorosi concorsi a cattedra, perchè dall'altra parte, come logica conseguenza, esploderà la supplentite, in qualunque maniera, 2°/3° fascia, MAD con e senza titolo, passaparola, telefonate, annunci etc.


Eccome se ne serviranno! Inoltre quanti colleghi sono prossimi alla pensione? Un articolo di OS di un anno fa parlava del pensionamento di circa il 40% dei docenti di ruolo entro il 2018. Chi li sostituirà??? I vincitori del concorso (pochissimi), gli abilitati (pochi), i docenti di III fascia (un po' di più) ....tutti gli altri con titolo di studio valido. Sarà l'esplosione delle supplenze e del precariato, a meno che non trovino qualche soluzione.
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Lun Ott 10, 2016 10:30 pm

MaurG ha scritto:
mara88 ha scritto:
MaurG ha scritto:
Io non so cosa si inventeranno e sono convinto che da qui al referendum ne sentiremo di tutti i colori. Resta un fatto. Fra un po' le scuole torneranno a fare telefonate a casa ai laureati come facevano una volta perchè fra materia e sostegno non sanno più chi chiamare. Non c'è più nessuno!!!
Gli abilitati su materia di II fascia vengono chiamati sul sostegno (e molte volte neanche bastano) e su materia ci finiscono i docenti di III fascia e le messe a disposizione!!

Esatto, al MIUR ci stanno arrivando a capirlo che servono e serviranno tanti docenti nei prossimi anni. Così come stanno capendo che non possono permettersi il lusso di assumere col contagocce solo vincitori di rigorosi concorsi a cattedra, perchè dall'altra parte, come logica conseguenza, esploderà la supplentite, in qualunque maniera, 2°/3° fascia, MAD con e senza titolo, passaparola, telefonate, annunci etc.


Eccome se ne serviranno! Inoltre quanti colleghi sono prossimi alla pensione? Un articolo di OS di un anno fa parlava del pensionamento di circa il 40% dei docenti di ruolo entro il 2018. Chi li sostituirà??? I vincitori del concorso (pochissimi), gli abilitati (pochi), i docenti di III fascia (un po' di più)  ....tutti gli altri con titolo di studio valido. Sarà l'esplosione delle supplenze e del precariato, a meno che non trovino qualche soluzione.

Infatti, io credo che sarà proprio questo che salverà la II fascia, non la volontà politica o i numerosi ricorsi messi in atto, tutti destinati a fallire. Sarà un problema pratico-logistico, fra due anni, nell'anno scolastico 2018-2019 si troveranno con un numero abnorme di pensionamenti e dovranno in qualche modo far fronte nel breve termine.
Si, hanno pensato ai tirocini triennali, ma se la riforma com'è probabile salterà, dovranno per forza assumere dalla II fascia.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3266
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mar Ott 11, 2016 1:43 am

Robert Bruce ha scritto:
MaurG ha scritto:
mara88 ha scritto:
MaurG ha scritto:
Io non so cosa si inventeranno e sono convinto che da qui al referendum ne sentiremo di tutti i colori. Resta un fatto. Fra un po' le scuole torneranno a fare telefonate a casa ai laureati come facevano una volta perchè fra materia e sostegno non sanno più chi chiamare. Non c'è più nessuno!!!
Gli abilitati su materia di II fascia vengono chiamati sul sostegno (e molte volte neanche bastano) e su materia ci finiscono i docenti di III fascia e le messe a disposizione!!

Esatto, al MIUR ci stanno arrivando a capirlo che servono e serviranno tanti docenti nei prossimi anni. Così come stanno capendo che non possono permettersi il lusso di assumere col contagocce solo vincitori di rigorosi concorsi a cattedra, perchè dall'altra parte, come logica conseguenza, esploderà la supplentite, in qualunque maniera, 2°/3° fascia, MAD con e senza titolo, passaparola, telefonate, annunci etc.


Eccome se ne serviranno! Inoltre quanti colleghi sono prossimi alla pensione? Un articolo di OS di un anno fa parlava del pensionamento di circa il 40% dei docenti di ruolo entro il 2018. Chi li sostituirà??? I vincitori del concorso (pochissimi), gli abilitati (pochi), i docenti di III fascia (un po' di più)  ....tutti gli altri con titolo di studio valido. Sarà l'esplosione delle supplenze e del precariato, a meno che non trovino qualche soluzione.

Infatti, io credo che sarà proprio questo che salverà la II fascia, non la volontà politica o i numerosi ricorsi messi in atto, tutti destinati a fallire. Sarà un problema pratico-logistico, fra due anni, nell'anno scolastico 2018-2019 si troveranno con un numero abnorme di pensionamenti e dovranno in qualche modo far fronte nel breve termine.
Si, hanno pensato ai tirocini triennali, ma se la riforma com'è probabile salterà, dovranno per forza assumere dalla II fascia.

Assolutamente sì, e non potranno neppure pensare di tamponare la situazione con i supplenti perchè veramente a quel punto la supplentite esploderebbe e le convocazioni e nomine sarebbero totalmente delegate alle segreterie da GI MAD etc...verrebbe a mancare pure il coordinamento dell' USP, insomma sarebbe il caos a tutti i livelli. Hanno capito, insomma, che non possono fare tanto gli schizzinosi e pretendere la perfezione visto che hanno e avranno bisogno di tutti, bravi e meno bravi. Comunque non ci voleva la scienza di Archimede per arrivarci eh. Nei prossimi anni usciranno tutte le infornate degli anni '70, a vagonate sono entrati e a vagonate usciranno
Tornare in alto Andare in basso
paolo88



Messaggi : 2277
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mar Ott 11, 2016 11:47 am

mara88 ha scritto:
Robert Bruce ha scritto:
MaurG ha scritto:
mara88 ha scritto:
MaurG ha scritto:
Io non so cosa si inventeranno e sono convinto che da qui al referendum ne sentiremo di tutti i colori. Resta un fatto. Fra un po' le scuole torneranno a fare telefonate a casa ai laureati come facevano una volta perchè fra materia e sostegno non sanno più chi chiamare. Non c'è più nessuno!!!
Gli abilitati su materia di II fascia vengono chiamati sul sostegno (e molte volte neanche bastano) e su materia ci finiscono i docenti di III fascia e le messe a disposizione!!

Esatto, al MIUR ci stanno arrivando a capirlo che servono e serviranno tanti docenti nei prossimi anni. Così come stanno capendo che non possono permettersi il lusso di assumere col contagocce solo vincitori di rigorosi concorsi a cattedra, perchè dall'altra parte, come logica conseguenza, esploderà la supplentite, in qualunque maniera, 2°/3° fascia, MAD con e senza titolo, passaparola, telefonate, annunci etc.


Eccome se ne serviranno! Inoltre quanti colleghi sono prossimi alla pensione? Un articolo di OS di un anno fa parlava del pensionamento di circa il 40% dei docenti di ruolo entro il 2018. Chi li sostituirà??? I vincitori del concorso (pochissimi), gli abilitati (pochi), i docenti di III fascia (un po' di più)  ....tutti gli altri con titolo di studio valido. Sarà l'esplosione delle supplenze e del precariato, a meno che non trovino qualche soluzione.

Infatti, io credo che sarà proprio questo che salverà la II fascia, non la volontà politica o i numerosi ricorsi messi in atto, tutti destinati a fallire. Sarà un problema pratico-logistico, fra due anni, nell'anno scolastico 2018-2019 si troveranno con un numero abnorme di pensionamenti e dovranno in qualche modo far fronte nel breve termine.
Si, hanno pensato ai tirocini triennali, ma se la riforma com'è probabile salterà, dovranno per forza assumere dalla II fascia.

Assolutamente sì, e non potranno neppure pensare di tamponare la situazione con i supplenti perchè veramente a quel punto la supplentite esploderebbe e le convocazioni e nomine sarebbero totalmente delegate alle segreterie da GI MAD etc...verrebbe a mancare pure il coordinamento dell' USP, insomma sarebbe il caos a tutti i livelli. Hanno capito, insomma, che non possono fare tanto gli schizzinosi e pretendere la perfezione visto che hanno e avranno bisogno di tutti, bravi e meno bravi.  Comunque non ci voleva la scienza di Archimede per arrivarci eh. Nei prossimi anni usciranno tutte le infornate degli anni '70, a vagonate sono entrati e a vagonate usciranno

Speriamo davvero, speriamo niente più concorsi comunque, perchè non hanno alcun senso.
Tornare in alto Andare in basso
Davide

avatar

Messaggi : 3545
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mar Ott 11, 2016 10:06 pm

La questione è duplice. Da un lato la 2^ fascia, dall'altro la 3^fascia. Sarebbe interessante capire le proposte per queste 2 differenti categorie. Non penso esista una medesima soluzione per entrambe.
Tornare in alto Andare in basso
LetiziaF



Messaggi : 855
Data d'iscrizione : 28.05.14

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mer Ott 12, 2016 1:24 pm

Una delle successive dovrebbe essere quella del reclutamento, previa fase di transizione che prevede due passaggi molto attesi: l’attivazione del III ciclo TFA e la stabilizzazione degli abilitati della seconda fascia delle graduatorie di istituto.



ecco da OS... vorrei proprio sapere cosa significa STABILIZZAZIONE degli abilitati... assunzione??
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mer Ott 12, 2016 1:58 pm

Ho tanto l'impressione che con il cosiddetto contratto di tirocinio triennale per i nuovi laureati aspiranti insegnanti vagheggiato dalla 107 vorrebbero trovare una forma legale per mantenere il precariato e per abbassare lo stipendio. E ci riusciranno se gli permettiamo di cambiare la costituzione e farci entrare in un regime oligarchico. In questa buona scuola vedo solo un accentramento del potere nelle mani dei vassalli e valvassori degno dei peggiori regimi totalitari del secolo scorso
Tornare in alto Andare in basso
LetiziaF



Messaggi : 855
Data d'iscrizione : 28.05.14

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mer Ott 12, 2016 2:04 pm

per me possono fare quello che vogliono, basta che sistemano prima noi... il nuovo sistema di reclutamento (se mai si farà e tra quanto?) dovrà vedere prima la sistemazione di chi l'abilitazione ce l'ha già, altrimenti che senso ha formare altre persone e immetterle in ruolo mentre chi è già abilitato sta a spasso... e non siamo pochi
Tornare in alto Andare in basso
geo&geo



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mer Ott 12, 2016 2:25 pm

LetiziaF ha scritto:
Una delle successive dovrebbe essere quella del reclutamento, previa fase di transizione che prevede due passaggi molto attesi: l’attivazione del III ciclo TFA e la stabilizzazione degli abilitati della seconda fascia delle graduatorie di istituto.



ecco da OS... vorrei proprio sapere cosa significa STABILIZZAZIONE degli abilitati... assunzione??

Parafrasando la citazione letteraria che incollo qui sotto, probabilmente il governo sceglierà questa strada: i posti che si liberano da qui a tre anni andranno al 50% alle GM, al 50% alle GAE, al 50% alle GI seconda fascia e - perché no - al 50% alle GI terza fascia. Resta un 50% che sarà coperto in via transitoria da chi si abiliterà con il TFA III ciclo. Quelli che si abiliteranno dopo, invece, copriranno l'altro 50% facendo tre anni di tirocinio.

"Queste donne pretendono che la metà del ruscello non basta per irrigare le loro terre. Esse vogliono più della metà, almeno così credo di interpretare i loro desideri. Esiste per ciò un solo accomodamento possibile. Bisogna lasciare al podestà i tre quarti dell’acqua del ruscello e i tre quarti dell’acqua che resta saranno per i Fontamaresi. Così gli uni e gli altri avranno tre quarti, cioè, un po’ più della metà. Capisco," aggiunse don Circostanza "che la mia proposta danneggia enormemente il podestà, ma io faccio appello al suo buon cuore di filantropo e di benefattore."
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3266
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mer Ott 12, 2016 7:51 pm

Pare che il MIUR stia facendo già retromarcia sulle 80000 assunzioni/stabilizzazioni:

http://www.orizzontescuola.it/assunzioni-retromarcia-miur-si-lavora-su-numeri-ridicoli-che-non-coprono-nemmeno-il-turn-over/

E che è successo ?? Hanno anticipato il referendum ??? :-)
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mer Ott 12, 2016 8:39 pm

mara88 ha scritto:
Pare che il MIUR stia facendo già retromarcia sulle 80000 assunzioni/stabilizzazioni:

http://www.orizzontescuola.it/assunzioni-retromarcia-miur-si-lavora-su-numeri-ridicoli-che-non-coprono-nemmeno-il-turn-over/

E che è successo ?? Hanno anticipato il referendum ???  :-)

80000 era un numero irrealistico, era evidente che non sarebbe mai passato.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3266
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Mer Ott 12, 2016 10:28 pm

Robert Bruce ha scritto:
mara88 ha scritto:
Pare che il MIUR stia facendo già retromarcia sulle 80000 assunzioni/stabilizzazioni:

http://www.orizzontescuola.it/assunzioni-retromarcia-miur-si-lavora-su-numeri-ridicoli-che-non-coprono-nemmeno-il-turn-over/

E che è successo ?? Hanno anticipato il referendum ???  :-)

80000 era un numero irrealistico, era evidente che non sarebbe mai passato.

80000 è all'incirca l'attuale consistenza della 2° fascia Gi, non se l'è inventata il MIUR. 80000 possono essere molte o poche, dipende dal numero di anni in cui vengono spalmate e dalle proiezioni sui pensionamenti.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23205
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Gio Ott 13, 2016 10:43 am

mara88 ha scritto:
Pare che il MIUR stia facendo già retromarcia sulle 80000 assunzioni/stabilizzazioni:

http://www.orizzontescuola.it/assunzioni-retromarcia-miur-si-lavora-su-numeri-ridicoli-che-non-coprono-nemmeno-il-turn-over/

E che è successo ?? Hanno anticipato il referendum ???  :-)

il Miur non ha mai promesso 80.000 assunzioni da GI II fascia.

nell'articolo sulla paventata ipotesi di 80.000 nuove assunzioni scritto dalla nostra redazione si legge di

“forme concorsuali”, con bandi provinciali o nazionali, che non avranno le dimensioni dei concorsi triennali.

e infatti abbiamo già documentato che in Trentino la proposta c'è e probabilmente presto diventerà certezza.
http://www.orizzontescuola.it/un-nuovo-concorso-a-cattedra-per-abilitati-si-parte-da-trento/

che le 80.000 assunzioni possano essere comprese, dal nulla, nella Legge di stabilità, a nostro parere, è un po' irrealistico. L'articolo di Repubblica era contraddittorio.

Più realistico - ma rimane un nostro parere - pensare che nella legge delega sarà prevista una fase transitoria che prevede appunto questi due passaggi (TFA III fascia e stabilizzazione abilitati II fascia).

In ogni caso manca ormai poco alla presentazione della legge
Tornare in alto Andare in basso
floriana1983



Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 06.07.16

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Gio Ott 13, 2016 1:11 pm

l'eventuale concorso o TFA per la III fascia riguarderà solo chi ha già maturato i 36 mesi di servizio o sarà rivolto a tutti coloro che sono presenti nelle GI di III fascia?

grazie a chiunque saprà rispondermi!
Tornare in alto Andare in basso
paolo88



Messaggi : 2277
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Gio Ott 13, 2016 3:42 pm

floriana1983 ha scritto:
l'eventuale concorso o TFA per la III fascia riguarderà solo chi ha già maturato i 36 mesi di servizio o sarà rivolto a tutti coloro che sono presenti nelle GI di III fascia?

grazie a chiunque saprà rispondermi!

Secondo me non c'entrano i 36 mesi, sarà a mio parere solo per quelle classi nelle quali mancano i docenti.
Tornare in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Gio Ott 13, 2016 5:32 pm

lallaorizzonte ha scritto:
mara88 ha scritto:
Pare che il MIUR stia facendo già retromarcia sulle 80000 assunzioni/stabilizzazioni:

http://www.orizzontescuola.it/assunzioni-retromarcia-miur-si-lavora-su-numeri-ridicoli-che-non-coprono-nemmeno-il-turn-over/

E che è successo ?? Hanno anticipato il referendum ???  :-)

il Miur non ha mai promesso 80.000 assunzioni da GI II fascia.

nell'articolo sulla paventata ipotesi di 80.000 nuove assunzioni scritto dalla nostra redazione si legge di

“forme concorsuali”, con bandi provinciali o nazionali, che non avranno le dimensioni dei concorsi triennali.

e infatti abbiamo già documentato che in Trentino la proposta c'è e probabilmente presto diventerà certezza.
http://www.orizzontescuola.it/un-nuovo-concorso-a-cattedra-per-abilitati-si-parte-da-trento/

che le 80.000 assunzioni possano essere comprese, dal nulla, nella Legge di stabilità, a nostro parere, è un po' irrealistico. L'articolo di Repubblica era contraddittorio.

Più realistico - ma rimane un nostro parere - pensare che nella legge delega sarà prevista una fase transitoria che prevede appunto questi due passaggi (TFA III fascia e stabilizzazione abilitati II fascia).

In ogni caso manca ormai poco alla presentazione della legge

Concordo, a mio parare se già ci fossero le 23000 assunzioni di cui parla il MIUR, appena dopo un concorso pubblico ed in questo periodo di crisi economica, sarebbe già tantissimo.
E' chiaro che da qui a stabilizzare tutti gli 80000 iscritti alla II fascia ce ne manca...
Tornare in alto Andare in basso
MaurG



Messaggi : 1482
Data d'iscrizione : 28.03.12

MessaggioOggetto: Re: Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI   Gio Ott 13, 2016 6:16 pm

Il problema per me non è nel numero. Ne assumo 80.000, 800.000, ...li assumo TUTTI.
Il problema è assumere dove e quando c'è bisogno. Quando hai docenti abilitati che magari hanno anche superato il concorso e si liberano posti li devi assumere.
Altrimenti siamo ai pradossi. Chiamano i candidati con le messe a disposizone e continuano a far fare i precari agli iperselezionati che ricevono convocazioni tutti i giorni!
Tornare in alto Andare in basso
 
Fase di transizione: corso concorso per 2° e 3° fascia GI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 8Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» CORSO GRATUITO...o quasi
» Corso base-nuove forme-micropittura..ecc
» Corso a Napoli
» Corso preparto
» corso gratuito fare sapere crystal nails

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Diventare insegnanti-
Andare verso: