Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Invalsi e cheating

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avanna



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 17.02.11

MessaggioOggetto: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 8:23 am

Buongiorno a tutti. Qualcuno sa dirmi con cognizione di causa da cosa puo'dipendere il cheating nell'invalsi (escluso ovviamente il copiare o gli aiuti da parte dell'insegnante sia in fase di svolgimento della prova che di correzione). Inoltre in che percentuale il cheating e' considerato elevato? Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
uki



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 12.02.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 9:12 am

Non so si hai letto questo articolo di OS

http://www.orizzontescuola.it/cheating-e-invalsi-mappatura-dell-imbroglio-scolastico-e-sue-conseguenze/
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6132
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 9:29 am

Scusa, per quale motivo dovrebbero esserci chissà quali altri metodi per fare "cheating" OLTRE al copiare o al farsi suggerire? Non bastano e avanzano quelli?
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4692
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 9:36 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Scusa, per quale motivo dovrebbero esserci chissà quali altri metodi per fare "cheating" OLTRE al copiare o al farsi suggerire? Non bastano e avanzano quelli?

Credo che la domanda di partenza sia: in che modo l'Invalsi stabilisce che una risposta è affetta da cheating?

Visto che lo fanno con analisi statistiche, nel momento in cui il risultato delle prove Invalsi finiranno sui diplomi attraverso le certificazioni delle competenze e saranno affette da cheating, i TAR avranno molto lavoro supplementare.

Personalmente, trovo obbrobrioso dire che qualcuno è colpevole di avere imbrogliato senza avere prove.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avanna



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 17.02.11

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 10:12 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Scusa, per quale motivo dovrebbero esserci chissà quali altri metodi per fare "cheating" OLTRE al copiare o al farsi suggerire? Non bastano e avanzano quelli?

Perchè esistono situazioni nelle quali c'è l'assoluta certezza che queste due circostanze non si sono verificate in alcun modo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6132
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 10:14 am

E allora perché c'è il sospetto che ci sia stato ugualmente cheating? I test non possono essere andati bene semplicemente perché sono andati bene davvero?
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4692
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 10:16 am

paniscus_2.0 ha scritto:
E allora perché c'è il sospetto che ci sia stato ugualmente cheating? I test non possono essere andati bene semplicemente perché sono andati bene davvero?

Questa domanda andrebbe girata all'Invalsi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avanna



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 17.02.11

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 10:18 am

mac67 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Scusa, per quale motivo dovrebbero esserci chissà quali altri metodi per fare "cheating" OLTRE al copiare o al farsi suggerire? Non bastano e avanzano quelli?

Credo che la domanda di partenza sia: in che modo l'Invalsi stabilisce che una risposta è affetta da cheating?

Visto che lo fanno con analisi statistiche, nel momento in cui il risultato delle prove Invalsi finiranno sui diplomi attraverso le certificazioni delle competenze e saranno affette da cheating, i TAR avranno molto lavoro supplementare.

Personalmente, trovo obbrobrioso dire che qualcuno è colpevole di avere imbrogliato senza avere prove.

Infatti.
Ma quello che mi chiedevo era anche se ad esempio, nello stabilire questo imbroglio l'invalsi tenga conto di altri fattori. Mi spiego meglio: in fase di compilazione delle maschere viene richiesto il voto del primo quadrimestre. In caso di forte discrepanza tra i voti del primo quadrimestre e i risultati all'Invalsi, ciò concorre a definire il cheating? Il fatto che molti alunni rispondano in maniera errata a un solo tipo di domande o che una categoria di domande in particolare abbia risposte date a caso ad esempio concorre al cheating? E, infine, in quale percentuale il cheating è considerato "grave"?
Tornare in alto Andare in basso
avanna



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 17.02.11

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 10:20 am

paniscus_2.0 ha scritto:
E allora perché c'è il sospetto che ci sia stato ugualmente cheating? I test non possono essere andati bene semplicemente perché sono andati bene davvero?

Non ne ho idea. Per questo sto cercando un confronto.
Tornare in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 501
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 1:36 pm

certo che sì, la divergenza dalla media del primo quadrimestre, come anche la divergenza rispetto alla media delle prestazioni (di tutti gli indirizzi), concorrono a determinare il cheating. ho avuto ottime classi bastonate dal cheating in quanto ottime, cioè al di sopra della media dei coetanei (di qualunque indirizzo: chiaro che i miei studenti del liceo scientifico tendono ad andare meglietto dei loro colleghi di altri indirizzi -in matematica, per dire-), come ho avuto classi bastonate perchè il loro insegnante era di manica più stretta degli altri.
ovviamente poi questo ricade sul profilo dell'istituto che emerge da queste rilevazioni.
Tornare in alto Andare in basso
avanna



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 17.02.11

MessaggioOggetto: Grazie. Confermi il mio principale sospetto. Sai anche, visto che mi sembra di capire che di Invalsi ne hai fatte molte, in che percentuale il cheating risulta davvero grave e quali sono i valori entro cui è accettabile? grazie mille    Ven Ott 14, 2016 2:09 pm

serpina ha scritto:
certo che sì, la divergenza dalla media del primo quadrimestre, come anche la divergenza rispetto alla media delle prestazioni (di tutti gli indirizzi), concorrono a determinare il cheating. ho avuto ottime classi bastonate dal cheating in quanto ottime, cioè al di sopra della media dei coetanei (di qualunque indirizzo: chiaro che i miei studenti del liceo scientifico tendono ad andare meglietto dei loro colleghi di altri indirizzi -in matematica, per dire-), come ho avuto classi bastonate perchè il loro insegnante era di manica più stretta degli altri.
ovviamente poi questo ricade sul profilo dell'istituto che emerge da queste rilevazioni.
Tornare in alto Andare in basso
avanna



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 17.02.11

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 2:10 pm

avanna ha scritto:
serpina ha scritto:
certo che sì, la divergenza dalla media del primo quadrimestre, come anche la divergenza rispetto alla media delle prestazioni (di tutti gli indirizzi), concorrono a determinare il cheating. ho avuto ottime classi bastonate dal cheating in quanto ottime, cioè al di sopra della media dei coetanei (di qualunque indirizzo: chiaro che i miei studenti del liceo scientifico tendono ad andare meglietto dei loro colleghi di altri indirizzi -in matematica, per dire-), come ho avuto classi bastonate perchè il loro insegnante era di manica più stretta degli altri.
ovviamente poi questo ricade sul profilo dell'istituto che emerge da queste rilevazioni.

Scusami per errore ho scritto il testo del messaggio precedente nell'oggetto. Se vuoi te lo riscrivo!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1773
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 2:13 pm

che significa "bastonate dal cheating"?
Cioè... ammesso che si scopra che una classe ha barato a una prova invalsi, che gli fanno di male?
Tornare in alto Andare in basso
Online
avanna



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 17.02.11

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 2:19 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
che significa "bastonate dal cheating"?
Cioè... ammesso che si scopra che una classe ha barato a una prova invalsi, che gli fanno di male?

Mi permetto di rispondere per la collega ma in un certo senso è stata la mia stessa sensazione. Penso intenda bastonata morale. Buoni risultati, ottenuti con impegno per quanto le Invalsi siano discutibili etc. etc. non voglio addentrarmi in questo, ma con la "macchia" di avere barato, sia tu che gli alunni anche se non è vero. Tutto qui.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 3:12 pm

Posso solo dire che molto spesso le scuole in cui il rendimento dei ragazzi è più alto (i migliori licei del centro per esempio), hanno la segnalazione del cheating.
Nella mia scuola è successo che due ottime classi terze abbiano avuto il cheating. La scuola ha segnalato all'Invalsi che ha sanato dopo aver appurato. Le colleghe delle due classi si sono accanite e hanno ottenuto un incontro con l'Invalsi. Pare che tengano in conto la possibilità che il cheating scatti in classi al di sopra della media
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 3:15 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
che significa "bastonate dal cheating"?
Cioè... ammesso che si scopra che una classe ha barato a una prova invalsi, che gli fanno di male?


Il cheating fa abbassare automaticamente la media, i risultati Invalsi della classe (e quindi della scuola) vengono rimodulati al ribasso. Questo incide sul RAV... e direte voi "e stivali"!
Mi unisco al coro, ma le proposte di riforma degli esami di stato e già la stessa struttura del RAV fanno presagire che da questi dati dipenderanno in futuro i fondi assegnati alle scuole
Tornare in alto Andare in basso
avanna



Messaggi : 122
Data d'iscrizione : 17.02.11

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 3:27 pm

lucetta10 ha scritto:
Posso solo dire che molto spesso le scuole in cui il rendimento dei ragazzi è più alto (i migliori licei del centro per esempio), hanno la segnalazione del cheating.
Nella mia scuola è successo che due ottime classi terze abbiano avuto il cheating. La scuola ha segnalato all'Invalsi che ha sanato dopo aver appurato. Le colleghe delle due classi si sono accanite e hanno ottenuto un incontro con l'Invalsi. Pare che tengano in conto la possibilità che il cheating scatti in classi al di sopra della media

Ti ringrazio. Non è il caso della classe in questione. Classe di livello medio - basso che però all'invalsi ha ottenuto una concentrazione di risultati tra il 6 e il 7 con qualche 9 e 10 e anche con dei 4 (derivanti dagli alunni dsa e quindi non conteggiati). L'invalsi dello scorso anno (parlo di terza media) era oggettivamente semplice, gli alunni in questione erano stati preparati. Correggendola mi ero accorta che c'erano alcune domande alle quali tutti avevano risposto correttamente e altre lasciate in bianco o probabilmente "tirate a caso" dalla maggior parte. Ma non hanno copiato e nessuno ha loro suggerito, su questo sono irremovibile perchè effettuiamo un controllo serrato fatto da più docenti di classi diverse. Semplicemente sono stati preparati e probabilmente hanno riconosciuto alcuni quesiti nelle loro possibilità più di altri, non so se mi spiego. Inoltre la discrepanza con i voti del primo quadrimestre e i risultati ottenuti è stata altissima (al ribasso), me ne rendo conto.
Tornare in alto Andare in basso
Erodoto



Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Ven Ott 14, 2016 6:33 pm

Il cheating è ontologicamente una boiata. Se c'è dolo lo devi dimostrare. Se temi ci possa essere stato dolo e non lo puoi dimostrare allora dovevi sorvegliare meglio ma per sorvegliare meglio servono scrutatori esterni, che notoriamente hanno un costo. Gli insegnanti invece si smazzano e si correggono le prove INVALSI a gratis perché nella scuola digitale queste cose le fai ancora su carte e i dati gli inserisci online dopo. Chi ha inventato il cheating, ossia il dolo statistico, doveva essere un genio. Io propongo di applicarlo pure nelle prove in classe, nei temi, all'esame di stato. Per legge. Così invece di fare i carabinieri durante le prove possiamo starcene tranquilli in cattedra, tanto se ci sono troppi risultati eccellenti potremo ridimensionarli a tavolino. Holè.
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Sab Ott 15, 2016 8:37 am

Nella mia scuola, due anni fa, una classe seconda, ottima classe con ottimi docenti, è stata accusata di cheating. Tra l'altro era classe campione con osservatore invalsi. Abbiamo scoperto che non c'è modo di appellarsi ad errate convinzioni del carrozzone invalsi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
serpina



Messaggi : 501
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Lun Ott 17, 2016 10:26 am

Paolo Santaniello ha scritto:
che significa "bastonate dal cheating"?
Cioè... ammesso che si scopra che una classe ha barato a una prova invalsi, che gli fanno di male?

parlavo, al contrario, di classi che NON hanno barato ma che vengono accusate di cheating in base a parametri dementi.
certo, possiamo decidere di sbattercene dell'invalsi e del cheating. e forse possiamo anche convincere i ragazzi a farlo (anche se non mi sembra il massimo dire a una classe: avete fatto un'ottima prova e quindi vi si accusa di aver copiato e non ci si può fare niente).
il problema è che questi risultati incidono sul rav, diventeranno pubblici, avranno insomma un peso molto concreto e diretto sulla scuola. a me non sembra marginale.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1773
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Invalsi e cheating   Lun Ott 17, 2016 4:11 pm

Quindi questo cheating viene attribuito da un algoritmo, senza prove ma solo con illazioni, senza la possibilità di un contraddittorio umano, e diffama pubblicamente scuola alunni e docenti, anche se non hanno fatto niente di male.
Poi ci si domanda perchè boicottare l'invalsi, o magari a questo punto si ha pure una ragione in più per barare davvero...
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Invalsi e cheating
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: