Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 FISICA ad indirizzo Psicologico. .

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 6:40 pm

Una classe quarta scientifico ad indirizzo sc. Appl. sfigata. .
Causa innumerevoli supplenze su fisica in terza,ed un coglione in seconda che spiegava fisica senza fare alcun esercizio numerico,hanno gravi lacune un po' su tutto.
Ho detto ad inizio anno che è improcrastinabile un lavoro intenso,ho preannunciato un notevole lavoro a casa ed ho chiesto al docente potenziatore di darmi una mano sui ragazzi più debolini. Ho anche chiesto alla classe se potevano gentilmente evitare le assemblee di classe nelle mie tre ore SETTIMANALI
E QUANDO MAI! Passi la conferenza in aula magna con uno pseudo campione sportivo ( cazz se ne frega?),ora a scassare le palle ci pensa la PISSICOLOGGA.
oggi entro ,una ragazza mi fa :" dovrei uscire "
" per andare dove? "
"Eh non posso dirglielo "
"Non penso affatto di farti uscire senza sapere dove sei fuori dalla mia sorveglianza"
"Dalla psicologa"
Controllo le circolari,un meraviglioso sportello PISSICOLOGGico di due psicologhe, ovviamente IN ORARIO DI LEZIONE.
"Vai.che ti devo dire? "
Bilancio, la ragazza ha perso un ora di esercizi.non solo,rientra al cambio ora con un foglio per un FUTURO INCONTRO ,sempre in orario di lezione,spero non mia.
Posso far presente a qualcuno che lo sportello psicologico SECONDO ME andrebbe messo al termine lezioni? Data soprattutto la brutta situazione sulla materia.
Ne parlo con la coordinatrice
"Eh lo so, ma dopo le 15:00 ci sono meno mezzi pubblici, le psicologhe sono con il pullman"
"MA STIAMO SCHERZANDO? "
a chi parlarne?
Ps la ragazza in oggetto non ha alcun tipo di disagio certificato,ma è debolina. In classe c è la docente di sostegno disponibilissima con tutti,laurea in psicologia. Non sarebbe fattibile consigliare agli alunni/e di far riferimento a lei durante,non so,un ora buca INVECE DI PERDERE ORE DI LEZIONE?
ultimo ma non ultimo,i ragazzi di questa classe sono educati, contenuti, rispettosi e mi fido di loro. Ma a rigore CHI SORVEGLIA I RAGAZZI CHE SI RECANO ALLO SPORTELLO? E SE NON CI ANDASSERO??
Tornare in alto Andare in basso
Online
@melia



Messaggi : 1000
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 6:51 pm

Sono d'accordo, ma in tutte le scuole che conosco il Punto di Ascolto con gli psicologi è di mattina, non solo, ha un orario fisso sempre lo stesso giorno della settimana, quindi la materia colpita è sempre la stessa.
Masaniello ha scritto:

... Ma a rigore CHI SORVEGLIA I RAGAZZI CHE SI RECANO ALLO SPORTELLO? E SE NON CI ANDASSERO??
Noi chiediamo di portare, al rientro, un foglio con la firma dello psicologo e l'orario di inizio e fine dell'incontro.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6177
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 7:14 pm

@melia ha scritto:
Sono d'accordo, ma in tutte le scuole che conosco il Punto di Ascolto con gli psicologi è di mattina, non solo, ha un orario fisso sempre lo stesso giorno della settimana, quindi la materia colpita è sempre la stessa.

Giuro che è la prima volta che sento una cosa del genere.

Da noi esiste lo sportello di "counseling", ma è fuori dall'orario di lezione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 7:46 pm

Felipe, se ti chiedono di uscire per andare al consulto psicologico (che suppongo avranno prenotato, perché non è che là fuori hanno la fila con i numeretti) tu la fai uscire e scrivi sul registro che l'alunna/o esce. Suppongo che avrete almeno una circolare che norma il servizio, leggitela e se hai dubbi chiedi al DS o al vice.

In ogni caso, in questa classe lascia perdere motori elettrici, treni e aerei. Almeno in questa.
Tornare in alto Andare in basso
Online
AndreaOdi



Messaggi : 494
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 8:01 pm

Vabbè, sceglierà lei se, come, quando e perché andare dalla psicologa. E' grande, sarà quasi maggiorenne, è giusto che faccia le sue scelte e ne analizzi le conseguenze, che arriveranno al primo compito in classe.

Nella relazione finale scriverai tutto quanto, cioè la situazione iniziale (magari documentandola con i risultati di un test d'ingresso -e non esplicitando la presunta o reale coglionaggine di altri-), le ore che hai potuto svolgere senza interruzioni, le ore perse, bla bla bla.

PS anche nella mia scuola lo sportello di ascolto studenti è pomeridiano.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 8:04 pm

La laureata in psicologia non necessariamente è psicoterapeuta.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6177
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 8:47 pm

AndreaOdi ha scritto:
Vabbè, sceglierà lei se, come, quando e perché andare dalla psicologa. E' grande, sarà quasi maggiorenne, è giusto che faccia le sue scelte e ne analizzi le conseguenze, che arriveranno al primo compito in classe.

Seeeeh, ti illudi. Di sicuro arriverà qualche dritta dall'alto che stabilisce che siccome la ragazza ha avuto bisogno dell'aiuto psicologico, allora deve essere automaticamente dichiarata BES, e che quindi ha diritto a tutte le dispensazioni e compensazioni possibili, dall'orario ridotto al compito personalizzato...
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6177
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 8:51 pm

Ire ha scritto:
La laureata in psicologia non necessariamente è psicoterapeuta.

Ma infatti nessuno ha detto che questa persona faccia direttamente lavoro di psicoterapia a scuola, no?

Fa solo uno sportello di ascolto consultivo generico, che magari si può pensare che sia fuffa inutile, ma non che sia esercizio abusivo di una professione specifica.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 9:13 pm

Sulla circolare c è scritto che una delle due psicologhe è specializzata sulle "metodologie di prevenzione dei disagi che esitano nella insuccesso scolastico"
Ma non è che per caso il primo motivo di insuccesso scolastico è perdere ore di lezione?
Comunque chiederò se possibile di spostare lo sportello al pomeriggio. Al massimo mi fanculizzano
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 9:21 pm

Masaniello ha scritto:
Sulla circolare c è scritto che una delle due psicologhe è specializzata sulle "metodologie di prevenzione dei disagi che esitano nella insuccesso scolastico"
Ma non è che per caso il primo motivo di insuccesso scolastico è perdere ore di lezione?
Comunque chiederò se possibile di spostare lo sportello al pomeriggio. Al massimo mi fanculizzano

Come prossimi nick ti suggerisco

1) Don Chisciotte
2) Marzianoaroma

Li trovo più in sintonia.
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario_acciaio.



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 9:26 pm

E' un problema che conosco direttamente, purtroppo.
1) Si creano sempre fraintendimenti. L'alunno/a non vuole di solito far sapere che frequenta lo sportello, tuttavia è il segreto di pulcinella perchè normalmente uno studente non esce senza nessun motivo dall'aula.
2) Si perdono ore di lezione e ciò ha un'ovvia ricaduta sull'autostima del ragazzo: se non frequenta è improbabile che possa stare al passo con la classe.

In conclusione: non vedo onestamente quale possa essere la soluzione, dubito che un docente si possa "rifiutare"; per il percorso dall'aula allo psicologo non è comunque molto diverso rispetto a quando vanno in bagno e nel tempo in cui sta con lo psicologo voglio sperare che sia sotto la sua responsabilità, ma è solo una pia speranza.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6177
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 9:38 pm

Già che ci siamo, aggiungo una domanda sul tema:

secondo voi è eticamente corretto che un docente della scuola tenga uno sportello di ascolto psicologico nella scuola stessa, e che la scuola pubblicizzi a man bassa l'esistenza di questo sportello di ascolto, invitando ad avvalersene chiunque ritenga di averne bisogno, non solo studenti, ma anche genitori e colleghi?

Anche nell'ipotesi che la persona abbia effettivamente i titoli per svolgere quell'attività, e che il servizio venga pagato come progetto scolastico e quindi sia del tutto gratis per l'utenza... ma non si configurerebbe una sorta di conflitto deontologico?

Il ragazzo che ha problemi psicologici va a raccontarli e a chiedere consiglio alla stessa persona che poi deve mettergli il voto in una certa materia? Il genitore che ha problemi di dinamiche familiari pesanti va a chiedere consiglio alla stessa persona che poi deve trovarsi davanti suo figlio in aula? O l'insegnante che è in crisi col marito, o che ha problemi di ansia e depressione, va a sfogarsi con la stessa persona che poi si ritrova come collega nei consigli di classe?
Tornare in alto Andare in basso
Online
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16463
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 9:45 pm

Da questo momento mi riservo il diritto di cancellare, senza preavviso, qualsiasi post in cui il linguaggio adottato sia a livello di Bar Sport.
E non mi riferisco a Benni.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 9:46 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Già che ci siamo, aggiungo una domanda sul tema:

secondo voi è eticamente corretto che un docente della scuola tenga uno sportello di ascolto psicologico nella scuola stessa, e che la scuola pubblicizzi a man bassa l'esistenza di questo sportello di ascolto, invitando ad avvalersene chiunque ritenga di averne bisogno, non solo studenti, ma anche genitori e colleghi?

Anche nell'ipotesi che la persona abbia effettivamente i titoli per svolgere quell'attività, e che il servizio venga pagato come progetto scolastico e quindi sia del tutto gratis per l'utenza... ma non si configurerebbe una sorta di conflitto deontologico?

Il ragazzo che ha problemi psicologici va a raccontarli e a chiedere consiglio alla stessa persona che poi deve mettergli il voto in una certa materia? Il genitore che ha problemi di dinamiche familiari pesanti va a chiedere consiglio alla stessa persona che poi deve trovarsi davanti suo figlio in aula? O l'insegnante che è in crisi col marito, o che ha problemi di ansia e depressione, va a sfogarsi con la stessa persona che poi si ritrova come collega nei consigli di classe?

Suppongo che stiamo parlando di una persona abilitata alla professione. Altrimenti è ovvio che la risposta è no.

Se il soggetto è abilitato, non ho un'idea netta. Non c'è obbligo di consultarlo, così come, d'altro canto, i colleghi potrebbero consultarlo, se volessero, privatamente anche se non offrisse il servizio a scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Titti76



Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 9:59 pm

Nella mia scuola lo sportello di supporto psicologico è affidato ad una psicoterapeuta con bando pubblico ed è rigorosamente il POMERIGGIO con prenotazione online che garantisce la riservatezza.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 10:02 pm

Cerco di far leva sulla pomeridianita dello sportello.
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario_acciaio.



Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Ven Ott 28, 2016 10:25 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Già che ci siamo, aggiungo una domanda sul tema:

secondo voi è eticamente corretto che un docente della scuola tenga uno sportello di ascolto psicologico nella scuola stessa, e che la scuola pubblicizzi a man bassa l'esistenza di questo sportello di ascolto, invitando ad avvalersene chiunque ritenga di averne bisogno, non solo studenti, ma anche genitori e colleghi?

Anche nell'ipotesi che la persona abbia effettivamente i titoli per svolgere quell'attività, e che il servizio venga pagato come progetto scolastico e quindi sia del tutto gratis per l'utenza... ma non si configurerebbe una sorta di conflitto deontologico?

Il ragazzo che ha problemi psicologici va a raccontarli e a chiedere consiglio alla stessa persona che poi deve mettergli il voto in una certa materia? Il genitore che ha problemi di dinamiche familiari pesanti va a chiedere consiglio alla stessa persona che poi deve trovarsi davanti suo figlio in aula? O l'insegnante che è in crisi col marito, o che ha problemi di ansia e depressione, va a sfogarsi con la stessa persona che poi si ritrova come collega nei consigli di classe?

Mi sa che c'è stato un fraintendimento. Chi fa lo sportello di ascolto non è necessario che sia un docente della scuola o della classe, anzi tendenzialmente è un esterno, almeno così è da noi...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Sab Ott 29, 2016 10:37 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Ire ha scritto:
La laureata in psicologia non necessariamente è psicoterapeuta.

Ma infatti nessuno ha detto che questa persona faccia direttamente lavoro di psicoterapia a scuola, no?

Fa solo uno sportello di ascolto consultivo generico, che magari si può pensare che sia fuffa inutile, ma non che sia esercizio abusivo di una professione specifica.

hai ragione sono stata generica.

Rispondevo a chi ha aperto il post che si chiedeva perchè non fosse possibile suggerire ai ragazzi di rivolgersi alla docente di sostegno laureata in psicologia.

Può non essere qualificata a questo tipo di prestazione.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Sab Ott 29, 2016 10:40 am

Titti76 ha scritto:
Nella mia scuola lo sportello di supporto psicologico è affidato ad una psicoterapeuta con bando pubblico ed è rigorosamente il POMERIGGIO con prenotazione online che garantisce la riservatezza.

Nelle scuole che conosco io è la stessa cosa:

rigorosamente psicologa esterna incaricata con bando pubblico.

Prenotazione riservata.

In qualche scuola a causa degli impegni della professionista non sempre lo sportello è pomeridiano ma si cerca di inserire i genitori e i docenti la mattina e lasciare lo spazio che non interferisce con le ore di lezione per i ragazzi.


Ultima modifica di Ire il Sab Ott 29, 2016 9:48 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Masaniello



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Sab Ott 29, 2016 10:45 am

Scusami ire. Io non propongo ad un ragazzo con conclamate difficoltà familiari, di socializzazione, vittima di bullismo o peggio con traumi o disturbi psicologici di rivolgersi all insegnante di sostegno.
Trattandosi tuttavia di un generico sportello di ascolto penso che una docente di sostegno che PER PRIMA SI SIA POSTA a disposizione della classe,oltre che del ragazzo che segue,possa essere una valida alternativa ad un ora di lezione persa
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8333
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Sab Ott 29, 2016 10:55 am

Sai, sono consapevole, e lo ritengo anche giusto, che tu sia preoccupato delle ore perse mentre io sono preoccupata per i ragazzi che dicono di aver bisogno di aiuto.

Capisco la tua preoccupazione, non hai torto, ma penso che quando un ragazzo si decide ad "andare dallo psicologo" è parecchio in affanno e non sono sicura che sia per lui possibile raccontare i suoi problemi ad una persona che poi vede sempre, che sta lì a fare anche altre cose.

Se un ragazzo è in affanno la sua attenzione alla scuola diminuisce e penso che sia prima necessario risolvere l'affanno (con equilibrio, cercando di dare un colpo al cerchio e uno alla botte).

Magari puoi provare a parlare con la psicologa di sportello chiedendo che almeno distribuisca gli incontri non sempre nella stessa ora.

Ma non penso sia una strada possibile quella della docente di sostegno (anche se sarebbe utile lo fosse)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15834
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Sab Ott 29, 2016 1:31 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ire ha scritto:
La laureata in psicologia non necessariamente è psicoterapeuta.

Ma infatti nessuno ha detto che questa persona faccia direttamente lavoro di psicoterapia a scuola, no?

Fa solo uno sportello di ascolto consultivo generico, che magari si può pensare che sia fuffa inutile, ma non che sia esercizio abusivo di una professione specifica.
Dopo che ha ascoltato dirà qualcosa o starà zitta ?

Quando dice qualcosa non sta facendo terapia ?

Il fatto che la terapia sia minimale non cambia l'inquadramento.

L'infermeria della scuola è un'infermeria, anche se c'è solo il ghiaccio sintetico.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Sab Ott 29, 2016 5:07 pm

...oltre a bende sterili scadute e betadine del 1991. .un ottima annata
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6177
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Sab Ott 29, 2016 9:20 pm

Apprendo solo oggi, da questo edificante thread, l'esistenza di una specializzazione professionale in psicologia che verte esplicitamente sulle "metodologie di prevenzione dei disagi che esitano nell'insuccesso scolastico".

E che tali professionisti, come primo approccio del loro intervento specialistico finalizzato a "prevenire l'insuccesso scolastico" invitino il ragazzo a perdere delle ore di lezioni in classe per sostituirle con dei colloqui con loro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa



Messaggi : 1893
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: FISICA ad indirizzo Psicologico. .   Sab Ott 29, 2016 9:33 pm

i disagi che esitano?
Tornare in alto Andare in basso
 
FISICA ad indirizzo Psicologico. .
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Le cicogne hanno perso il mio indirizzo - Laurine Boccolini
» fisica quantistica di lipton e braden
» attività fisica: perchè?
» Attività fisica quotidiana
» Giannini: Eliminata educazione fisica dal 2015

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: