Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Mobilità: fase unica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
JamesWilson

avatar

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 22.03.11

MessaggioTitolo: Mobilità: fase unica   Sab Nov 05, 2016 7:29 am

Promemoria primo messaggio :

Nei resoconti dell'ultimo incontro fra Miur e sindacati per ora sembra che sia assodato che per il prossimo anno ci sarà una fase unica, cioè non ci saranno fasi diverse a seconda di quando uno sia stato immesso in ruolo.

CHIEDO: anche se i trasferimenti saranno pubblicati tutti insieme, ci sarà ancora la precedenza per chi è GIA' all'interno della provincia? Con precedenza intendo che faranno prima i provinciali e poi gli interprovinciali.
Inoltre, se li pubblicassero tutti insieme, il posto che si libera all'interno della provincia"perché uno ottiene il trasferimento interprovinciale" diventa disponibile per chi chiede il trasferimento solo e anche all'interno della provincia (com'era sempre avvenuto, a parte l'eccezione dei trasferimenti 2016/17)?

So che la questione mobilità è ancora IN FIERI, ma mi chiedo se vi siano , con la legge 107, alcuni punti INDISCUTIBILI, come appunto che prima sistemino chi è già all'interno della provincia, nonostante gli ambiti per tutti i richiedenti. Ovviamente mi riferisco al trasferimento "da un ambito all'altro di una provincia" e NON al trasferimento da una scuola all'altra.
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 58593
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Gio Dic 29, 2016 5:49 pm

condor2000 ha scritto:
Domandone:
Presento domanda provinciale o interprovinciale e indico, ad esempio, 3 scuole e un ambito; come partecipo e vengo inserito nella graduatoria?
1) per le scuole partecipo in base al vecchio punteggio e le vecchie regole.
2) per l'ambito partecipo senza punteggio e aspetto la chiamata diretta da parte del dirigente.
Ovvio, quindi, che non può esserci una sola fase ma una, in questo caso, con tempi diversi. Ho sbaglio qualcosa? Come entra, nei trasferimenti, la chiamata diretta? Ho anche per le scuole essa è operativa?

1) Non partecipi con il vecchio punteggio, ma con quello che risulterà dalla nuova tabella di valutazione titoli.
2) Perché senza punteggio? Il punteggio per entrare nell'ambito è lo stesso, poi ci sarà la chiamata diretta in una seconda fase.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1135
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Gio Dic 29, 2016 5:51 pm

Mi pare strano che non ci sia una differenziazione in termini di tempistica....come si fa a fare contestualmente provinciale e interprovinciale?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 58593
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Gio Dic 29, 2016 5:52 pm

Boh, se prevale il punteggio (ed eventuali preferenze) non credo che sia tecnicamente impossibile. Certo sarebbe una grossa novità e nessuno l'ha ancora scritto esplicitamente.
Tornare in alto Andare in basso
JamesWilson

avatar

Messaggi : 491
Data d'iscrizione : 22.03.11

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Gio Dic 29, 2016 6:19 pm

Dec ha scritto:
JamesWilson ha scritto:
Grazie.
Il tuo no significa che la mobilità prov. NON precederà più quella interprovinciale?

Vuol dire solo che non ho capito bene.
Grazie, dec.
Tornare in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Gio Dic 29, 2016 6:48 pm

Dec ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Domandone:
Presento domanda provinciale o interprovinciale e indico, ad esempio, 3 scuole e un ambito; come partecipo e vengo inserito nella graduatoria?
1) per le scuole partecipo in base al vecchio punteggio e le vecchie regole.
2) per l'ambito partecipo senza punteggio e aspetto la chiamata diretta da parte del dirigente.
Ovvio, quindi, che non può esserci una sola fase ma una, in questo caso, con tempi diversi. Ho sbaglio qualcosa? Come entra, nei trasferimenti, la chiamata diretta? Ho anche per le scuole essa è operativa?

1) Non partecipi con il vecchio punteggio, ma con quello che risulterà dalla nuova tabella di valutazione titoli.
2) Perché senza punteggio? Il punteggio per entrare nell'ambito è lo stesso, poi ci sarà la chiamata diretta in una seconda fase.
Scusami Dec, intendevo dire con il punteggio stabilito dal nuovo contratto. Ma chiedo, secondo te, ci sarà la chiamatà diretta anche per le scuole?
Perchè, in questo caso, non si perde la titolarità della cattedra? Quindi non vi sarebbe nulla da festeggiare.
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1780
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Gio Dic 29, 2016 6:57 pm

Unica fase vuol dire pure che non ci saranno fasi come lo scorso anno ma per logica la fase provinciale deve precedere la fase interprovinciale come avviene nelle assegnazioni provvisorie
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 58593
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 2:07 am

condor2000 ha scritto:
Dec ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Domandone:
Presento domanda provinciale o interprovinciale e indico, ad esempio, 3 scuole e un ambito; come partecipo e vengo inserito nella graduatoria?
1) per le scuole partecipo in base al vecchio punteggio e le vecchie regole.
2) per l'ambito partecipo senza punteggio e aspetto la chiamata diretta da parte del dirigente.
Ovvio, quindi, che non può esserci una sola fase ma una, in questo caso, con tempi diversi. Ho sbaglio qualcosa? Come entra, nei trasferimenti, la chiamata diretta? Ho anche per le scuole essa è operativa?

1) Non partecipi con il vecchio punteggio, ma con quello che risulterà dalla nuova tabella di valutazione titoli.
2) Perché senza punteggio? Il punteggio per entrare nell'ambito è lo stesso, poi ci sarà la chiamata diretta in una seconda fase.
Scusami Dec, intendevo dire con il punteggio stabilito dal nuovo contratto. Ma chiedo, secondo te, ci sarà la chiamatà diretta  anche per le scuole?
Perchè, in questo caso, non si perde la titolarità  della cattedra? Quindi non vi sarebbe nulla da festeggiare.

Nell'intesa io non leggo questo, ma i comunicati sindacali sono molto ambigui: o si spiegano male (probabile) o c'è qualcosa che non ho capito.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 6:55 am

Dec ha scritto:
Boh, se prevale il punteggio (ed eventuali preferenze) non credo che sia tecnicamente impossibile. Certo sarebbe una grossa novità e nessuno l'ha ancora scritto esplicitamente.

Non mi sarei mai e poi mai aspettata che saremmo tornati alla mobilità su scuola e soprattutto non mi sarei mai aspettata che chi è col vincolo triennale può chiedere subito trasferimento indipendentemente di ottenerlo o meno. Se ne parlava ma io ero veramente scettica. Ogni tanto sbaglio pure io ;-)
Tornare in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1744
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 7:28 am

Non ho capito: la scelta tra scuola e ambito è per tutti o solo per i titolari su scuola?
Io sono assunta nel 2016 (quindi titolare su ambito), farei la mobilità se potessi scegliere solo 3 scuole, e non l'ambito, perché di due scuole l'ambito mi potrebbe anche andar bene, ma della terza, se non entro proprio in quella scuola ma in ambito, rischio di finire in altre scuole certamente più scomode di dove sto ora...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 8:30 am

Dec ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Dec ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Domandone:
Presento domanda provinciale o interprovinciale e indico, ad esempio, 3 scuole e un ambito; come partecipo e vengo inserito nella graduatoria?
1) per le scuole partecipo in base al vecchio punteggio e le vecchie regole.
2) per l'ambito partecipo senza punteggio e aspetto la chiamata diretta da parte del dirigente.
Ovvio, quindi, che non può esserci una sola fase ma una, in questo caso, con tempi diversi. Ho sbaglio qualcosa? Come entra, nei trasferimenti, la chiamata diretta? Ho anche per le scuole essa è operativa?

1) Non partecipi con il vecchio punteggio, ma con quello che risulterà dalla nuova tabella di valutazione titoli.
2) Perché senza punteggio? Il punteggio per entrare nell'ambito è lo stesso, poi ci sarà la chiamata diretta in una seconda fase.
Scusami Dec, intendevo dire con il punteggio stabilito dal nuovo contratto. Ma chiedo, secondo te, ci sarà la chiamatà diretta  anche per le scuole?
Perchè, in questo caso, non si perde la titolarità  della cattedra? Quindi non vi sarebbe nulla da festeggiare.

Nell'intesa io non leggo questo, ma i comunicati sindacali sono molto ambigui: o si spiegano male (probabile) o c'è qualcosa che non ho capito.

Cosa vi farebbe supporre la chiamata diretta su scuola? Se così fosse, che senso avrebbe il punteggio? Solo a mettere in fila i docenti che poi il singolo DS sceglierebbe a suo arbitrio, come avviene per la chiamata da ambito?
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 31078
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 8:47 am

dubitoergosum ha scritto:
Non ho capito: la scelta tra scuola e ambito è per tutti o solo per i titolari su scuola?
Io sono assunta nel 2016 (quindi titolare su ambito), farei la mobilità se potessi scegliere solo 3 scuole, e non l'ambito, perché di due scuole l'ambito mi potrebbe anche andar bene, ma della terza, se non entro proprio in quella scuola ma in ambito, rischio di finire in altre scuole certamente più scomode di dove sto ora...

Da quanto si capisce è concesso a tutti. Le scuole sono 5 e non 3.
Tornare in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1015
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 8:56 am

Winkler ha scritto:
Dec ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Dec ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Domandone:
Presento domanda provinciale o interprovinciale e indico, ad esempio, 3 scuole e un ambito; come partecipo e vengo inserito nella graduatoria?
1) per le scuole partecipo in base al vecchio punteggio e le vecchie regole.
2) per l'ambito partecipo senza punteggio e aspetto la chiamata diretta da parte del dirigente.
Ovvio, quindi, che non può esserci una sola fase ma una, in questo caso, con tempi diversi. Ho sbaglio qualcosa? Come entra, nei trasferimenti, la chiamata diretta? Ho anche per le scuole essa è operativa?

1) Non partecipi con il vecchio punteggio, ma con quello che risulterà dalla nuova tabella di valutazione titoli.
2) Perché senza punteggio? Il punteggio per entrare nell'ambito è lo stesso, poi ci sarà la chiamata diretta in una seconda fase.
Scusami Dec, intendevo dire con il punteggio stabilito dal nuovo contratto. Ma chiedo, secondo te, ci sarà la chiamatà diretta  anche per le scuole?
Perchè, in questo caso, non si perde la titolarità  della cattedra? Quindi non vi sarebbe nulla da festeggiare.

Nell'intesa io non leggo questo, ma i comunicati sindacali sono molto ambigui: o si spiegano male (probabile) o c'è qualcosa che non ho capito.

Cosa vi farebbe supporre la chiamata diretta su scuola? Se così fosse, che senso avrebbe il punteggio? Solo a mettere in fila i docenti che poi il singolo DS sceglierebbe a suo arbitrio, come avviene per la chiamata da ambito?
Infatti in teoria e la logica ci dice che deve essere così. Il problema è come, tecnicamente, faranno, un una unica fase, a far funzionare una unica graduatoria che contempla scuole e ambiti con due diverse opzioni, per chi partecipa alla scelta volontaria e alla chiamata diretta. Dietro l'angolo vedo il fantasma di un nuovo algoritmo a due facce, con possibili nuovi ricorsi, a secondo della tempistica applicata, soprattutto per i trasferimenti interprovinciali. Se non si chiariscono i tempi di applicazione torniamo nel caos di quest'anno. Poi chi chiede le scuole dovrebbe avere la precedenza rispetto a chi sceglie l'ambito ma pensate che il sistema riuscirà a dipanare le migliaia di opzioni? Per questo l'accordo doveva prevedere l'annullamento degli ambiti e la cancellazione della chiamata diretta.
Tornare in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 4847
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:10 am

io invece penso questo. la mobilità sarà prima su ambito e poi provinciale e interprovinciale a fase unica. ecco il perche' del punteggio e della chiamata diretta. se ci si sposta nell'ambito si presenta il curriculum nelle varie scuole. calcolati i posti liberi dopo questa fase, chi vuole spostarsi da un ambito all'altro (che sia nella provincia o fuori) lo fa con il suo punteggio. una volta entrato nell'ambito va a bussare con il suo cv nelle scuole dove ci sono posti. in caso contrario non so proprio come faranno a stabilire i posti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:20 am

condor2000 ha scritto:
Winkler ha scritto:
Dec ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Dec ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Domandone:
Presento domanda provinciale o interprovinciale e indico, ad esempio, 3 scuole e un ambito; come partecipo e vengo inserito nella graduatoria?
1) per le scuole partecipo in base al vecchio punteggio e le vecchie regole.
2) per l'ambito partecipo senza punteggio e aspetto la chiamata diretta da parte del dirigente.
Ovvio, quindi, che non può esserci una sola fase ma una, in questo caso, con tempi diversi. Ho sbaglio qualcosa? Come entra, nei trasferimenti, la chiamata diretta? Ho anche per le scuole essa è operativa?

1) Non partecipi con il vecchio punteggio, ma con quello che risulterà dalla nuova tabella di valutazione titoli.
2) Perché senza punteggio? Il punteggio per entrare nell'ambito è lo stesso, poi ci sarà la chiamata diretta in una seconda fase.
Scusami Dec, intendevo dire con il punteggio stabilito dal nuovo contratto. Ma chiedo, secondo te, ci sarà la chiamatà diretta  anche per le scuole?
Perchè, in questo caso, non si perde la titolarità  della cattedra? Quindi non vi sarebbe nulla da festeggiare.

Nell'intesa io non leggo questo, ma i comunicati sindacali sono molto ambigui: o si spiegano male (probabile) o c'è qualcosa che non ho capito.

Cosa vi farebbe supporre la chiamata diretta su scuola? Se così fosse, che senso avrebbe il punteggio? Solo a mettere in fila i docenti che poi il singolo DS sceglierebbe a suo arbitrio, come avviene per la chiamata da ambito?
Infatti in teoria e la logica ci dice che deve essere così. Il problema è come, tecnicamente, faranno, un una unica fase, a far funzionare una unica graduatoria che contempla scuole e ambiti con due diverse opzioni, per chi partecipa alla scelta volontaria e alla chiamata diretta. Dietro l'angolo vedo il fantasma di un nuovo algoritmo a due facce, con possibili nuovi ricorsi, a secondo della tempistica applicata, soprattutto per i trasferimenti interprovinciali. Se non si chiariscono i tempi di applicazione torniamo nel caos di quest'anno. Poi chi chiede le scuole dovrebbe avere la precedenza rispetto a chi sceglie l'ambito ma pensate che il sistema riuscirà a dipanare le migliaia di opzioni? Per questo l'accordo doveva prevedere l'annullamento degli ambiti e la cancellazione della chiamata diretta.

Concordo. Io sono stata assunta in fase A, ho la titolarità su cattedra e mi piacerebbe mantenerla, ma l'idea di rimanere a vita nell'attuale istituto non mi entusiasma e vorrei cambiare rimanendo su scuola (credo come tutti in fondo). Spero che i trasferimenti su scuola rimangano a scelta volontaria e che non si generino errori. Temo inoltre che il trasferimento resti vecchia maniera solo in apparenza, nascondendo in realtà qualche insidia.
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 2052
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:25 am

Secondo me sarà prima provinciale poi interprovinciale. Prima si accontenteranno coloro che hanno scelto mobilità su scuola poi, se vi sono posti residui, gli altri andranno su ambito sempre a livello provinciale. Poi si passerà all'interprovinciale prima esaminando le scuole poi gli ambiti. La chiamata diretta seguirà in un secondo momento per coloro che hanno visto assegnazione su ambito utilizzando i posti residui.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 10679
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:27 am

perly ha scritto:
Secondo me sarà prima provinciale poi interprovinciale. Prima si accontenteranno coloro che hanno scelto mobilità su scuola poi, se vi sono posti residui, gli altri andranno su ambito sempre a livello provinciale. Poi si passerà all'interprovinciale prima esaminando le scuole poi gli ambiti. La chiamata diretta seguirà in un secondo momento per coloro che hanno visto assegnazione su ambito utilizzando i posti residui.
Mi sembra l'ipotesi più ragionevole.
Tornare in alto Andare in basso
Online
perly



Messaggi : 2052
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:38 am

Ma i comunicati sindacali: possibile che siano sbagliati?non collimano con la fonte cioè l'accordo
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 10679
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:40 am

perly ha scritto:
Ma i comunicati sindacali: possibile che siano sbagliati?non collimano con la fonte cioè l'accordo
Sono probabilmente infarciti con riferimenti a cose dette a voce, mischiate a desiderata e altre elucubrazioni.
Per le certezze o quasi ci toccherà aspettare:(
Tornare in alto Andare in basso
Online
perly



Messaggi : 2052
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:41 am

Diciamo che la mobilità nuova sarà un ibrido tra la vecchia che contemplava provinciali e interprov in unica fase e quella del 2016 che prevedeva per gli ante 2014 la titolarità su scuola e per i fase c quella solo su ambito. Un mix di tutto insomma. Il che non mi fa ben sperare
Tornare in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1744
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:49 am

gugu ha scritto:
dubitoergosum ha scritto:
Non ho capito: la scelta tra scuola e ambito è per tutti o solo per i titolari su scuola?
Io sono assunta nel 2016 (quindi titolare su ambito), farei la mobilità se potessi scegliere solo 3 scuole, e non l'ambito, perché di due scuole l'ambito mi potrebbe anche andar bene, ma della terza, se non entro proprio in quella scuola ma in ambito, rischio di finire in altre scuole certamente più scomode di dove sto ora...

Da quanto si capisce è concesso a tutti. Le scuole sono 5 e non 3.
Approfitto: allora come funziona? A me ne interessano solo 3, se non "vinco" una di queste preferisco non muovermi. Posso fare la domanda in modo che "o una delle 3 o niente"?
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 10679
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:50 am

dubitoergosum ha scritto:
gugu ha scritto:
dubitoergosum ha scritto:
Non ho capito: la scelta tra scuola e ambito è per tutti o solo per i titolari su scuola?
Io sono assunta nel 2016 (quindi titolare su ambito), farei la mobilità se potessi scegliere solo 3 scuole, e non l'ambito, perché di due scuole l'ambito mi potrebbe anche andar bene, ma della terza, se non entro proprio in quella scuola ma in ambito, rischio di finire in altre scuole certamente più scomode di dove sto ora...

Da quanto si capisce è concesso a tutti. Le scuole sono 5 e non 3.
Approfitto: allora come funziona? A me ne interessano solo 3, se non "vinco" una di queste preferisco non muovermi. Posso fare la domanda in modo che "o una delle 3 o niente"?
Beh dovrebbe essere così.
Metti 3 scuole, se non c'è posto rimani dove sei.
Tornare in alto Andare in basso
Online
dubitoergosum



Messaggi : 1744
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 9:52 am

arrubiu ha scritto:
dubitoergosum ha scritto:
gugu ha scritto:
dubitoergosum ha scritto:
Non ho capito: la scelta tra scuola e ambito è per tutti o solo per i titolari su scuola?
Io sono assunta nel 2016 (quindi titolare su ambito), farei la mobilità se potessi scegliere solo 3 scuole, e non l'ambito, perché di due scuole l'ambito mi potrebbe anche andar bene, ma della terza, se non entro proprio in quella scuola ma in ambito, rischio di finire in altre scuole certamente più scomode di dove sto ora...

Da quanto si capisce è concesso a tutti. Le scuole sono 5 e non 3.
Approfitto: allora come funziona? A me ne interessano solo 3, se non "vinco" una di queste preferisco non muovermi. Posso fare la domanda in modo che "o una delle 3 o niente"?
Beh dovrebbe essere così.
Metti 3 scuole, se non c'è posto rimani dove sei.
Ottimo, grazie!
Tornare in alto Andare in basso
alex.65



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 16.01.13

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 12:50 pm

Ok , volete la guerra ? Vi chiedo se sarà possibile presentare domande di trasferimento "ibride" , del tipo : di essere trasferiti sulle 3 scuole alfa beta e delta , e quindi sull'ambito X ( che le comprende ) e infine sull 'ambito Y . In altre parole se è possibile indicare un'ordine di preferenza tra le scelte indicate , senza che sia "conflittuale" per il sistema l'indicazione di scuole ed anche di ambiti che le comprendano...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 58593
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 2:33 pm

Io credo di sì.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Mobilità: fase unica   Ven Dic 30, 2016 2:41 pm

Ma per fare questo non basta prima indicare le scuole e poi, nella sezione ambiti, indicare quelli in cui gli istuti che interessano sono compresi? dove sta l'ibridismo? Mi sembra una scelta lineare e logica. Diverso sarebbe se, nella sezione scuole, fosse implicita nel sistema l'accettazione dell'ambito: ossia se non c'è posto nella scuola, ma nell'ambito, il docente vi viene trasferito perché la scuola vi è compresa. Questa potrebbe essere un'insidia da temere.
Tornare in alto Andare in basso
 
Mobilità: fase unica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 10Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» fase luteale
» Valori estradiolo fase follicolare
» CLINICA UNICA BRNO- informazioni da condividere opinioni cercasi
» Fase luteale breve???
» fase luteale breve e fecondazione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: