Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 INDIGESTIONE linguistica....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 2:14 pm

Casualmente per radio ho sentito una pubblicità di una secondaria parificata di PRIMO grado, che con orgoglio comunica ai possibili iscritti ben CINQUE ore di inglese settimanali con madrelingua e preparazione al PET.
È davvero necessario? Prepara alla scuola superiore o prepara per il trasferimento in Inghilterra? Non va a discapito della preparazione essenziale in altre materie meno "fighe " come matematica?
Io ho superato il PET al terzo anno di politecnico, poi me lo sono studiato da solo e riuscivo a parlare abbastanza bene con colleghi tedeschi in inglese.
È sotto gli occhi di tutti lo scandaloso livello di scrittura ,comprensione del testo e parlato dei 14 enni IN ITALIANO.
Prima pensiamo all italiano, poi li mandiamo ad Oxford ....
A dimenticavo: prepara anche al delf francese..a 14 anni sono dei piccoli traduttori ma poi non sanno una frazione o una proiezione ortogonale...
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita



Messaggi : 2014
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 2:27 pm

Masaniello ha scritto:
Casualmente per radio ho sentito una pubblicità di una secondaria parificata di PRIMO grado, che con orgoglio comunica ai possibili iscritti ben CINQUE  ore di inglese settimanali con madrelingua e preparazione al PET.
È davvero necessario?  Prepara alla scuola superiore o prepara per il trasferimento in Inghilterra? Non va a discapito della preparazione essenziale in altre materie meno "fighe " come matematica?
Io ho superato il PET  al terzo anno di politecnico, poi me lo sono studiato da solo e riuscivo a parlare abbastanza bene con colleghi tedeschi in inglese.
È sotto gli occhi di tutti lo scandaloso livello di scrittura ,comprensione del testo e parlato dei 14 enni IN ITALIANO.
Prima pensiamo all italiano, poi li mandiamo ad Oxford ....
A dimenticavo: prepara anche al delf francese..a 14 anni sono dei piccoli traduttori ma poi non sanno una frazione o una proiezione ortogonale...

Prima pensiamo all' italiano? Ma se con tutte le ore che hanno di italiano fanno ancora errori di grammatica tipo la a senza h , ecc. (alla scuola media) oltre al fatto che non sanno le strutture e per noi di lingua è un grosso problema. Le ore di lingua sono effettivamente poche per svolgere tutto quello che si dovrebbe. E cmq in italiano dovrebbero consolidare o meglio recuperare la lingua visto lo scarso livello degli studenti italiani


Ultima modifica di rita 76 il Dom Nov 13, 2016 2:29 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 2:29 pm

..ok quindi è solo propaganda per attirare iscrizioni...
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita



Messaggi : 2014
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 2:32 pm

[quote="Masaniello"]..ok quindi è solo propaganda per attirare iscrizioni...[/quote/]

sulle certificazioni ket, ecc. non mi esprimo perché troppe cose poi si farebbe indigestione. Io mi limito al livello di lingua italiana e straniera che gli studenti raggiungono con le ore curricolari
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 2:43 pm

Una scuola media così strutturata ha senso se le ore sono aggiuntive o se le ore sono sostitutive di materie "secondarie" e poi ci si iscrive al linguistico.

Per chi si iscrive al linguistico tra le materie "secondarie" ci sono anche tecnologia, arte e matematica.

Quanti a 10 anni hanno già chiaro che si iscriveranno al linguistico ?
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 2014
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 2:57 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Una scuola media così strutturata ha senso se le ore sono aggiuntive o se le ore sono sostitutive di materie "secondarie" e poi ci si iscrive al linguistico.

Per chi si iscrive al linguistico tra le materie "secondarie" ci sono anche tecnologia, arte e matematica.

Quanti a 10 anni hanno già chiaro che si iscriveranno al linguistico ?

Con cinque anni di inglese invece di tre i ragazzi raggiungerebbero un altro livello dilingua. Nei limiti, ovviamente, ma noi non ci dovremmo ammazzare e potremmo fare di più e meglio recuperando, consolidando e potenziando quello di cui i ragazzi hanno effettivamente bisogno
Tornare in alto Andare in basso
nakamura



Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 08.04.15

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 5:40 pm

in fin dei conti l'italiano è sempre meno utile e tra qualche anno lo parleranno solo i vecchi
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1876
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 5:50 pm

rita 76 ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Casualmente per radio ho sentito una pubblicità di una secondaria parificata di PRIMO grado, che con orgoglio comunica ai possibili iscritti ben CINQUE  ore di inglese settimanali con madrelingua e preparazione al PET.
È davvero necessario?  Prepara alla scuola superiore o prepara per il trasferimento in Inghilterra? Non va a discapito della preparazione essenziale in altre materie meno "fighe " come matematica?
Io ho superato il PET  al terzo anno di politecnico, poi me lo sono studiato da solo e riuscivo a parlare abbastanza bene con colleghi tedeschi in inglese.
È sotto gli occhi di tutti lo scandaloso livello di scrittura ,comprensione del testo e parlato dei 14 enni IN ITALIANO.
Prima pensiamo all italiano, poi li mandiamo ad Oxford ....
A dimenticavo: prepara anche al delf francese..a 14 anni sono dei piccoli traduttori ma poi non sanno una frazione o una proiezione ortogonale...

Prima pensiamo all' italiano? Ma se con tutte le ore che hanno di italiano fanno ancora errori di grammatica tipo la a senza h , ecc. (alla scuola media) oltre al fatto che non sanno le strutture e per noi di lingua è un grosso problema. Le ore di lingua sono effettivamente poche per svolgere tutto quello che si dovrebbe. E cmq in italiano dovrebbero consolidare o meglio recuperare la lingua visto lo scarso livello degli studenti italiani

E continuiamo alle elementari a seguire tutti i metodi di lettoscrittura possibili, tutti fallimentari, a fare tutti i giochini fuffopedagohichi, la didattica costruttivista, a giustificarli continuamente, a rincorrere presunti dsa e bes, a perdere tempo con i simpatici progetti...

Se arrivano alle medie che non sanno scrivere una frase corretta in italiano è perché evidentemente qualcuno ha ritenuto che lo scrivere senza le h o il non conoscere la sintassi fosse una cosa meno importante di far sentire il bambino a proprio agio, di fare una didattica divertente, di creare una scuola inclusiva, di permettere al bambino di esprimere i propri sentimenti profondi e non fa niente se con gli errori grammaticali.

Diciamo la verità: nella scuola attuale a nessuno interessa che gli alunni imparino a leggere, scrivere e fare di conto. In fondo sono già perfetti così, individui compiuti, e non devono dimostrare niente a nessuno, solo essere pronti a reclamare i propri diritti.

Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25625
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 6:21 pm

Masaniello ha scritto:
Casualmente per radio ho sentito una pubblicità di una secondaria parificata di PRIMO grado, che con orgoglio comunica ai possibili iscritti ben CINQUE  ore di inglese settimanali con madrelingua e preparazione al PET.
È davvero necessario?  Prepara alla scuola superiore o prepara per il trasferimento in Inghilterra? Non va a discapito della preparazione essenziale in altre materie meno "fighe " come matematica?
Io ho superato il PET  al terzo anno di politecnico, poi me lo sono studiato da solo e riuscivo a parlare abbastanza bene con colleghi tedeschi in inglese.
È sotto gli occhi di tutti lo scandaloso livello di scrittura ,comprensione del testo e parlato dei 14 enni IN ITALIANO.
Prima pensiamo all italiano, poi li mandiamo ad Oxford ....
A dimenticavo: prepara anche al delf francese..a 14 anni sono dei piccoli traduttori ma poi non sanno una frazione o una proiezione ortogonale...

La paritarie ha la propria offerta e ovviamente la struttura per attirare studenti.
Se un genitore vuole che il figlio conosca bene l'inglese e il francese lo iscriverà lì. Le ore di matematica saranno le stesse delle altre scuole.
In genere in certe paritarie vanno i figli di persone con background economici e sociali molto "forti" per cui non è escluso che i figli sappiano già parlare l'inglese prima di arrivare in prima media.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 7:06 pm

nakamura ha scritto:
in fin dei conti l'italiano è sempre meno utile e tra qualche anno lo parleranno solo i vecchi
Fra qualche anno saremo tutti vecchi, nessuno fa più bambini.
Tornare in alto Andare in basso
sydmic



Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 30.08.16

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 7:06 pm

avidodinformazioni ha scritto:
nakamura ha scritto:
in fin dei conti l'italiano è sempre meno utile e tra qualche anno lo parleranno solo i vecchi
Fra qualche anno saremo tutti vecchi, nessuno fa più bambini.
si, infatti, è il calcolo che mi ero fatto anche io, ma non capisco come mai sono 51 euro... come devo muovermi? a chi devo denunciare la cosa?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 7:25 pm

In effetti se le coppie giovani continuano a dormire nel lettone con il cane e portare al mare il gatto nella gabbietta siamo destinati a quello..
Tornare in alto Andare in basso
Online
nakamura



Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 08.04.15

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 7:31 pm

avidodinformazioni ha scritto:
nakamura ha scritto:
in fin dei conti l'italiano è sempre meno utile e tra qualche anno lo parleranno solo i vecchi
Fra qualche anno saremo tutti vecchi, nessuno fa più bambini.

sarà quindi sufficiente attendere qualche altro anno
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Dom Nov 13, 2016 11:47 pm

Non vedo che senso abbia conseguire il Preliminary o il Delf a 13 anni. Per ragazzi così promettenti sarà uno scherzo superare esami più impegnativi prima di iscriversi all'università.
Per l'inglese tanto vale aspettare e prendersi un Ielts Academic a 18 anni.
A un datore di lavoro si presenta una certificazione B1 conseguita a 13 anni? Chi può farla a quell'età immagino potrà sfoggiare un CV sbalorditivo a 25 anni.
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 694
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 1:27 am

Ma chi se ne frega delle certificazioni linguistiche. Ben venga una scuola che implementa le ore di inglese, che non toglieranno nulla a quelle di matematica o italiano, state tranquilli. La doppia lingua alle medie è una cazzata enorme, un tentativo pietoso di fare la scuola 'moderna' che sa stare in Europa, 5 ore di inglese dovrebbero essere la norma, oppure 5 ore di seconda lingua caso mai dovessi ledere la dignità dei docenti di spagnolo, francese e tedesco. Ma checché se ne dica l'inglese è l'unica lingua che DAVVERO serve, le altre sono un di più e lo dico io che ne conosco parecchie. Poi se uno pensa che sapere bene l'inglese serva solo per trasferirsi in Inghilterra non vale neanche la pena cominciare a discutere. 5 ore e una fonetica insegnata come si deve, a cominciare dagli insegnanti che non la sanno insegnare e spesso non la conoscono ahimè. Siamo a un livello imbarazzante in quanto a conoscenza della lingua, solo i francesi parlano inglese peggio di noi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 2:17 pm

boston ha scritto:
solo i francesi parlano inglese peggio di noi.
Hai mai parlato in inglese con un cinese ? Di peggio c'è solo parlare in inglese con una donna americana al telefono.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5360
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 3:13 pm

Veramente l'italiano è la quarta lingua più studiata al mondo... Non mi pare poco considerato che si parla solo in Italia
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 3:25 pm

La mia domanda è "che fretta c è? ?"
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 3:37 pm

lucetta10 ha scritto:
Veramente l'italiano è la quarta lingua più studiata al mondo... Non mi pare poco considerato che si parla solo in Italia
Non male visto che gli italiani non la studiano.

OK, dovrei essere l'ultimo ad aprir bocca, ma era troppo bella per tacerla.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4602
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 4:16 pm

Il problema non è la lingua straniera, il vero problema è che i genitori riempiono i figli di attività aggiuntive, corsi di vario genere, due o tre sport, e chi più ne ha più ne metta. Pensano di fare il bene dei ragazzi? Non è così.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5360
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 6:22 pm

Masaniello ha scritto:
La mia domanda è "che fretta c è? ?"


La risposta è piuttosto ovvia: mai sentito dire che per l'apprendimento delle lingue prima si parte meglio è, che un bambino ha una estrema facilità di apprendimento linguistico, che dopo una certa età non si può raggiungere una competenza completa in una L2, e che quindi pensare nei termini di un adulto che ha imparato una seconda lingua all'università è assolutamente inutile, che il bilinguismo funziona solo per i bambini... ecc... mi paiono banalità!
Pensare che l'apprendimento di una lingua interferisca con quello della matematica è incomprensibile, quando non assolutamente fuorviante: come se i bambini avessero bisogno di imparare una cosa per volta altrimenti fanno confusione! Se così fosse, si arriverebbe alla fase di autonomia degli sfinteri verso i 19 anni e i bambini con minori stimoli culturali sarebbero i più bravi a scuola perché si concentrano meglio sulle poche cose che sanno!
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5360
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 6:27 pm

Valerie ha scritto:
Il problema non è la lingua straniera, il vero problema è che i genitori riempiono i figli di attività aggiuntive, corsi di vario genere, due o tre sport, e chi più ne ha più ne metta. Pensano di fare il bene dei ragazzi? Non è così.


ecco, su questo concordo: le millemila inutilità di cui si inzeppano le agende di questi ragazzini è insopportabile e stressante. Conosco bambini che in una settimana frequentano corsi di musica, piscina, lingue, scout...
Ben diverso è dire che una scuola in cui si investa di più sull'apprendimento delle lingue sbaglia nei propri obiettivi di apprendimento e ostacola la matematica!
Tornare in alto Andare in basso
Online
antalia



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 26.09.16

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 7:15 pm


nutro molte perplessità sulla proposta didattica di una certificazione come il PET che corrisponde a un livello B1 per alunni di scuole medie, al linguistico si preparano a sostenerlo in seconda....anche con 5 ore di inglese, dubito a meno non siano già competenti e abbiano studiato privatamente che siano in grado di seguire e sostenere un esame che presenta delle difficoltà e soprattutto presuppone una certa autonomia e metodologia che è prematura in ragazzi di 13 anni!

è vero che uno studio prematuro di una lingua straniera consente un miglior apprendimento, ma almeno nel caso Italia, alle scuole primarie, l'inglese viene insegnato spesso da chi docente di lingua non è, con il risultato di dare un primo imprinting negativo sul quale poi non è semplice intervenire successivamente ( ricordo ancora mia nipote che mi tirò fuori uno strafalcione e alla mia domanda mi disse che la maestra le aveva insegnato così! io rimasi basita e cercai senza sottolineare la cosa di correggerla!)
è come quando impari a scrivere, se mancano le buone basi ti porterai dietro le lacune vita natural durante, identica cosa con le lingue straniere....

in Italia, i principi sono sempre avanguardistici, è la loro applicazione pratica che lascia a desiderare , in qualsiasi ambito non solo linguistico!
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 2014
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 7:48 pm

Concordo: il livello di inglese insegnato alle elementari è basso ed arrivano in prima media che non solo non sanno quanto dovrebbero ma spesso quel poco che sanno è sbagliato. E non è facile per noi correggere qualcosa che nella loro mente è appresa in maniera errata. Dovrebbero innalzare il livello di competenza effettivo degli insegnanti di inglese della primaria che non dovrebbero limitarsi a svolgere attività ludiche, ecc. ma dovrebbero andare oltre puntando alla lingua parlata e scritta ovviamente in maniera corretta
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5360
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: INDIGESTIONE linguistica....   Lun Nov 14, 2016 9:20 pm

rita 76 ha scritto:
Concordo: il livello di inglese insegnato alle elementari è basso ed arrivano in prima media che non solo non sanno quanto dovrebbero ma spesso quel poco che sanno è sbagliato. E non è facile per noi correggere qualcosa che nella loro mente è appresa in maniera errata. Dovrebbero innalzare il livello di competenza effettivo degli insegnanti di inglese della primaria che non dovrebbero limitarsi a svolgere attività ludiche, ecc. ma dovrebbero andare oltre puntando alla lingua parlata e scritta ovviamente in maniera corretta


Oddio... sulla scritta in inglese per dei bambini che contemporaneamente apprendono la lettoscrittura nella L1 ho dei dubbi.
Io invece punterei soltanto su quella parlata, che per una primaria mi pare già tanto, e soprattutto mi piacerebbe vedere un metodo, una filosofia, un progetto coerente. Sono tante le possibilità con bambini di suola primaria: perché non il Berlitz per esempio? Che senso ha apprendere singole parole riferite a campi diversi? Imparare tutti i colori o i nomi della famiglia o quelli del Natale, se poi non servono a comporre frasi, anche semplici?
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
INDIGESTIONE linguistica....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Glottologia e Linguistica: istanza al Miur

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: