Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 SOS Sostegno!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
hypernova



Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: SOS Sostegno!   Mar Nov 15, 2016 9:11 pm

Gentili colleghi,
come docente di potenziamento, mi hanno assegnato di fare sostegno per alcune ore con un caso di ragazzo certificato che è tra il paranoico e lo psicotico (insulta, sputa, mena, lancia oggetti, sedie, banchi, ecc.). La maggioranza dei colleghi non lo vuole in classe, ma lui se esce dall'aula, vuole che alcuni compagni stiano con lui per giocare (siamo alle medie) altrimenti fa il pazzo. Inoltre, mi tratta come se fossi la sua cameriera e non ha alcun rispetto di me come insegnante.
È la prima volta che faccio sostegno e non so cosa fare! Avete consigli?
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mar Nov 15, 2016 10:35 pm

Non sei la persona adatta. Non sei la professionalità adatta. Individui aggressivi ed imprevedibili NON dovrebbero stare in una scuola ma in centri specializzati.
Il datore di lavoro ha L OBBLIGO DI GARANTIRE LA TUA INCOLUMITÀ.
Quindi scrivi una lettera protocollata in cui esponi la grave situazione e rinunci alla incarico.
Nessuno ti può obbligare a rischiare una matita in un occhio.
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 781
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mar Nov 15, 2016 10:42 pm

Un docente di potenziamento mica può fare sostegno ad alunni certificati. Chiedi un ordine di servizio scritto. Vedrai che non te lo fanno.
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mar Nov 15, 2016 10:43 pm

Masaniello ha scritto:
Non sei la persona adatta. Non sei la professionalità adatta. Individui aggressivi ed imprevedibili NON dovrebbero stare in una scuola ma in centri specializzati.

Sono perfettamente d'accordo con te Masaniello e me ne rendo perfettamente conto ogni volta che lo incontro, il problema è che sono durante l'anno di prova per la conferma del ruolo e oltre a questo non posso permettermi di stare senza stipendio... faccio il conto alla rovescia per le vacanze di Natale.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mar Nov 15, 2016 10:51 pm

Ma tu non devi licenziarti. Ci mancherebbe. Devi rifiutare,con lettera scritta e motivata,un incarico che mette a repentaglio la tua sicurezza fisica e,diciamocelo,la tua dignità. Non so se hai studiato anni per prenderti sputi in faccia.
Il tuo ds ha l OBBLIGO di orientarti su altre attività od affiancarti un professionista psichiatra od operatore che ti dia una mano.
Ovviamente motiva in modo dettagliato i comportamenti violenti del ragazzo ed i danni fatti ai compagni sottratti dalla lezione. Che dei minori siano "costretti" ad assecondare un compagno privati dEl diritto alla istruzione è scandaloso. Se io sapessi che mio figlio a scuola viene mandato fuori dalla aula per far giocare un compagno problematico mi inxazzerei non poco
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 12:34 am

Farò come dici Masaniello, intanto ti ringrazio molto per i tuoi preziosi consigli.

Masaniello ha scritto:
Non so se hai studiato anni per prenderti sputi in faccia.

NO!

Masaniello ha scritto:
Se io sapessi che mio figlio a scuola viene mandato fuori dalla aula per far giocare un compagno problematico mi inxazzerei non poco

Idem, è follia pura!
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1134
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 1:16 am

hypernova ha scritto:
avete consigli? grazie!
salta la dirigenza della scuola che ti ha infilato in questa trappola trova uno studio legale specializzato in diritto del lavoro e fai valere i tuoi diritti esseri cosi' malati non possono essere accolti in percorsi normali qualche ora di sostegno non migliora lui e mette in pericolo te
stai attenta al tema assicurazione e responsabilita' civile se compie un disastro mentre e' affidato a te chi paga i danni che ha provocato?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1896
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 7:35 am

Masaniello-Felipeto sta dicendo una cosa assurda.

Il DS ha il potere legale di fare una cosa del genere. Se non ti piace la composizione della tua cattedra devi cercarti un bravo avvocato, ma nel frattempo sei tenuta a fare ciò che il DS ti ha chiesto, giusto o sbagliato che sia, che ti piaccia o meno. Non si tratta della partecipazione a una uscita o dell'accettazione di un incarico che puoi rifiutare. La cattedra non è un incarico.

Casi di questo genere purtroppo sono all'ordine del giorno: ognuno è libero di pensare se sia giusto che questo genere di alunni debbano stare a scuola, ma lo stesso è tenuto a lavorarci, se insegna. E' una cosa che capita a tantissimi docenti anche loro, come te, alla loro prima esperienza sul sostegno e di solito alla fine si rilevano certo complicati, ma non impossibili.

Probabilmente il folle ha già tutte le ore possibili di sostegno e il DS ha deciso di coprire in qualche modo le rimanenti, venendo incontro alle rimostranze dei colleghi su cattedra. Se il DS non è stupido non ti ha segnato quell'orario come "sostegno", ma come "supporto alla classe e all'insegnante curricolare"

Il mio consiglio è di fare ciò che è in tuo potere come capacità di convincimento o legalmente per non prendere la cattedra, ad esempio facendo notare al DS che non hai le competenze per farlo, mentre ci sono altri docenti con maggiori esperienze sul sostegno, oppure che questa situazione violerebbe i criteri di assegnazione delle cattedre stabiliti nel collegio dei docenti.

Se non ci riesci accetta la cattedra serenamente, ma scrivi costantemente quello che succede e ove necessario manda lettere firmate e protocollate in cui descrivi con precisione le intemperanze dell'alunno. In questo modo, se non altro, ti pari il sedere da eventuali guai che possono capitare. Attieniti a quanto è scritto nel decreto dirigenziale di assegnazione della cattedra: se sei supporto alla classe fai supporto alla classe e non sostegno all'alunno.

Qualunque cosa tu decida di fare armati di tanta pazienza; ricordati però che è il preside che decide orari e assegnazione delle cattedre.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1134
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 8:51 am

hypernova ha scritto:
gentili colleghi avete consigli? grazie!

cerca uno o piu' libri

sulle problematiche di questo studente

sul sito della casa editrice erickson

Edizioni Centro Studi Erickson S.p.A. Via del Pioppeto 24 38121 Trento

(? non capisco perche' il collegamento diretto non funziona e genera un msg di errore)
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1134
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 10:04 am

puo' c'entrare una situazione analoga a questa lettera ?

http://www.orizzontescuola.it/sostegno-specializzati-licenziati-per-far-posto-a-docenti-senza-titolo-in-assegnazione-provvisoria-lettera/

un docente del potenziamento

dovrebbe potenziare con progetti non fare il tappabuchi

mi viene il sospetto che ci sia piu' di qualche specializzato

che con le amicizie giuste sono in grado di saltare gli incarichi difficili
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 2:51 pm

Ribadisco che il tuo ds hall obbligo di tutelare la sicurezza dei propri lavoratori..
Assurdo ciò che afferma ushikawa..in sostanza afferma che un impresario può obbligare isuoi muratori ad entrare in cantiere senza DPI, cioè senza caschetto, scarpe antinfortunistiche ecc..
Pericolose e fuorvianti tali affermazioni su un forum.
Rivolgiti immediatamente ad un avvocato esperto in diritto del lavoro o sindacati. Qui non parliamo di problemi educativi e comportamentali standard, ma di atteggiamenti violenti ed incontenibili.
Agisci immediatamente...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 3:14 pm

Bisogna chiarire una cosa importante.
L'incarico di cattedra è su la tal classe, non è "di sostegno a 1 allievo".
Se hai ricevuto un incarico di cattedra, tu sei l'insegnante di quella classe.
Se invece devi fare da insegnante di sostegno allora la cosa è diversa, l'incarico ti può essere assegnato solo se tu hai quel tipo di qualifica.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 4:18 pm

ushikawa ha scritto:
Masaniello-Felipeto sta dicendo una cosa assurda.

Il DS ha il potere legale di fare una cosa del genere. Se non ti piace la composizione della tua cattedra devi cercarti un bravo avvocato, ma nel frattempo sei tenuta a fare ciò che il DS ti ha chiesto, giusto o sbagliato che sia, che ti piaccia o meno. Non si tratta della partecipazione a una uscita o dell'accettazione di un incarico che puoi rifiutare. La cattedra non è un incarico

Cioè, il DS ha il potere legale di costringere a fare sostegno una persona che NON E' qualificata per il sostegno ma che è stata assunta su classe di concorso ordinaria, sia pure sull'organico di potenziamento?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 4:23 pm

Inoltre:

(a parte il fatto che sia giusto o no portare l'alunno disabile fuori dall'aula...)

è NORMALE che alcuni studenti non bisognosi di sostegno siano costretti a uscire dall'aula e a perdere ore di lezione ordinaria, solo perché il loro compagno disabile pretende di non essere solo quando viene portato fuori?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 4:33 pm

Robe da pazzi..sta a vedere che un ds può anche chiedermi di eliminare le tegole in eternit dal tetto...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 4:39 pm

ushikawa ha scritto:
Probabilmente il folle ha già tutte le ore possibili di sostegno e il DS ha deciso di coprire in qualche modo le rimanenti, venendo incontro alle rimostranze dei colleghi su cattedra. Se il DS non è stupido non ti ha segnato quell'orario come "sostegno", ma come "supporto alla classe e all'insegnante curricolare".

Se anche fosse così, il massimo che potrebbe essere richiesto all'insegnante di "supporto alla classe e all'insegnante curricolare" sarebbe di collaborare in compresenza.

Di sicuro non può essere OBBLIGATO a prendersi l'alunno disabile e portarselo fuori dall'aula (da solo o in compagnia di altri due o tre, non importa).

E tantomeno può essre obbligato a obbedire passivamente alle pretese dell'insegnante curricolare che VUOLE che l'alunno disabile sia portato fuori, così lui può fare tranquillamente lezione ordinaria agli altri (tranne i due o tre disgraziati scelti come compagni di intrattenimento del disabile).


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Mer Nov 16, 2016 4:41 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 4:40 pm

Giustamente usiamo i compagni come "sostegno a costo zero" per il ragazzo
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 5:22 pm

seasparrow ha scritto:
hypernova ha scritto:
gentili colleghi avete consigli? grazie!

cerca uno o piu' libri

sulle problematiche di questo studente

sul sito della casa editrice erickson

Edizioni Centro Studi Erickson S.p.A. Via del Pioppeto 24 38121 Trento

(? non capisco perche' il collegamento diretto non funziona e genera un msg di errore)
Il libro migliore è il "Vocabolario della lingua Italiana"; bello pesante, quando te le fa girare ..... SBAM !
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 5:26 pm

Trovare su un libro una teoria psicofuffodidattica per placare Attila mi pare il consiglio più geniale!!!!applauso!!!
Tornare in alto Andare in basso
Galadriel



Messaggi : 673
Data d'iscrizione : 27.08.15

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 7:13 pm

Non sarai la sua sola insegnante di sostegno, voglio credere e sperare (o sì?).
Inoltre ci saranno altre figure che lo seguono a livello medico. Ora non ti dico di sperare in miracoli da quelle (un anno avevo un ragazzo che si tagliava le braccia, le menate che non ho sentito dalle neurocose...), ma di confrontarti.
Se mette in atto quelli che chiamano "comportamenti problema", non sono solo affar tuo. Non è che far sostegno sia prendere e portar fuori il disturbatore. Questo mettilo molto in chiaro, con i colleghi curricolari sulla classe, con il coordinatore del dipartimento del sostegno, con la dirigenza. "La maggioranza dei colleghi non lo vuole in classe" non vuol dire nulla perché - si pensi quel che si vuole - è uno studente della classe e la questione riguarda tutti. Sta a tutti trovare soluzioni.
Detto questo, e posto che il ragazzo ha diritto a stare a scuola quanto tutti gli altri, per legge (si pensi quel che si vuole della legge). Occorre trovare modi di sopravvivere per entrambi.
A me sono capitati tipi così e non si possono affrontare "da soli". Ci vuole un lavoro di squadra, ci vuole una squadra.
Prima cosa tutelare la sicurezza tua e dei compagni, posto che la sua non sia a rischio. Per questo la dirigenza DEVE risponderti. Affiancarti un educatore professionale, forse, può essere un'idea.
Poi, bisogna capire perché agisce così. Non sto dicendo "va capito piccino", ma per dire: cosa lo fa scattare? Succede qualcosa? vuole attirare l'attenzione? che vuole? perché qualcosa, in genere, vogliono, anche "i pazzi". E bisogna agire su quello. Vuole i compagni fuori con lui perché fa il matto? Non gliela date vinta, sennò il messaggio è: faccio così e ottengo. Non deve averla vinta. Deve trovare modi più adatti.
Immagino sarà pure sotto farmaci: fate presente alla famiglia che come viene curato ora, non va.
Ti tratta da cameriera? Col cavolo, non fartici trattare. Non è che perché uno ha problemi tu devi fare cose per lui.
Non sarà facile, all'inizio darà di matto pure di più. Per questo occorre lavoro di squadra, e coerenza tra tutte le figure.
Tu non devi essere da sola con lui. La normativa dice che si esce dall'aula solo per progetti che stanno nel Pei e hanno finalità educativa, non per non disturbare gli altri (e ci mancherebbe). A proposito, che ci sta scritto nel Pei? L'anno scorso che facevano?
Il "progetto di inclusione" riguarda la scuola. Non l'insegnante di sostegno da solo/a.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 7:29 pm

Quindi va tenuto in aula, calpestando il diritto allo studio di tutti gli altri. .
"Lavoro di squadra" "fare rete" ahhh che belle parole inutili che non hanno mai prodotto risultati...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 7:52 pm

Masaniello ha scritto:
Quindi va tenuto in aula, calpestando il diritto allo studio di tutti gli altri. .
"Lavoro di squadra"  "fare rete"  ahhh che belle parole inutili che non hanno mai prodotto risultati...
In realtà un risultato lo produrrebbe.

hypernova tiene il ragazzino in classe, il ragazzino rompe le balle a tutti, i docenti vanno dal DS e chiedono la sostituzione di hypernova; hypernova ottiene la sostituzione .... rispettando la legge..
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 7:56 pm

Galadriel ha scritto:
La normativa dice che si esce dall'aula solo per progetti che stanno nel Pei e hanno finalità educativa, non per non disturbare gli altri (e ci mancherebbe). A proposito, che ci sta scritto nel Pei? L'anno scorso che facevano?
Il "progetto di inclusione" riguarda la scuola. Non l'insegnante di sostegno da solo/a.  
Non sia mai ! Vuoi mica che i normali abbiano dei diritti !

Sono nati normali ? Ed ora se ne vadano a fare in culo !
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 8:54 pm

Ma tu pensa se io devo stare a far lezione ai normali,ma ci mancherebbe,quando invece devo,voglio e desidero accudire il bisognoso e godere di uno sputo in un occhio o,ancor meglio,una matita conficcata in una guancia.
Siamo insegnanti,vale a dire peccatori ed assassini in una vita precedente ed ora incarnati per espiare con insulti, sputi in faccia, ricorsi e cartoni da parte dei genitori i nostri precedenti peccati
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: SOS Sostegno!   Mer Nov 16, 2016 9:03 pm

Masaniello ha scritto:
Ma tu pensa se io devo stare a far lezione ai normali,ma ci mancherebbe,quando invece devo,voglio e desidero accudire il bisognoso e godere di uno sputo in un occhio o,ancor meglio,una matita conficcata in una guancia.
Siamo insegnanti,vale a dire peccatori ed assassini in una vita precedente ed ora incarnati per espiare con insulti, sputi in faccia, ricorsi e cartoni da parte dei genitori i nostri precedenti peccati
E se uno nella vita passata si fosse trovato bene come peccatore non potrebbe ripetersi ?
Tornare in alto Andare in basso
 
SOS Sostegno!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» da materia utilizzo sostegno
» Pagamento ore "progetto sostegno"
» sostegno aggiornamento gm
» Novità Tfa sostegno basilicata infanzia?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: