Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Uscita anticipata durante verifica scritta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Demart81



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 9:53 pm

Vorrei sapere qual è il comportamento da tenere nel caso in cui un alunno accusi malesseri (anche non esplicitamente specificati) durante un compito in classe tali da indurlo a telefonare a casa per farsi venire a prendere.
Si fa rifare il compito? Non si fa rifare il compito? Si chiede certificato medico?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6145
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 10:01 pm

La scelta se fargli rifare il compito o no dipende solo da te e non può essere imposta da nessun regolamento esterno. Io faccio sempre recuperare le verifiche scritte a CHIUNQUE non le abbia fatte, per qualsiasi motivo, sia che l'assenza fosse giustificatissima sia che fosse oggettivamente sospetta, lo metto in chiaro subito fin dall'inizio, e nessuno ha mai protestato...
Tornare in alto Andare in basso
Demart81



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 10:17 pm

Anche io le faccio rifare quando si assentano, tuttavia in casi del genere? Non esiste alcuna normativa in merito? Io avevo pensato, anche consultandomi con colleghi, di farmi produrre certificato medico, e in tal caso e solo in tal caso farlo rifare (che poi non è nemmeno tutta questa facilitazione, perché fare una versione faccia al muro mentre io spiego o interrogo non è per niente facile)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 10:26 pm

Ma di che certificato medico parli ?

1) non sei autorizzata ad immischiarti nella salute di nessuno (privacy)

2) finchè vede il medico potrebbe stare bene, a qual punto il medico che dovrebbe scrivere ?

3) a te non frega niente perchè non ha fatto la verifica, a te interessa che non l'ha fatta.

Se per te quella verifica è importante gliela fai rifare e non è una punizione, un essere tutti uguali, un rispettare la legge, è semplicemente che hai spiegato Dante e vuoi sapere se sa Dante, punto e basta.

Perchè tutto dovrebbe essere normato ? Se usi il bagno della scuola ci vuole una normativa su quanti strappi di carta igienica usare ?
Tornare in alto Andare in basso
Demart81



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 10:33 pm

Il punto è che non vorrei far passare il principio che se a uno non garba il compito si fa venire a prendere durante il compito, se ne va e poi lo rifà dopo qualche giorno: non vorrei creare un precedente.
Tuttavia, non vorrei nemmeno espormi a contestazioni nel caso mi attenessi a quello che è stato scritto fin quando non è arrivata la madre a portar via l'alunno (e ovviamente trattandosi di compito incompleto non arriverebbe alla sufficienza)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6145
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 10:39 pm

Ma perché dovresti farglielo rifare SOLO se è giustificatissimo con documenti inoppugnabili?
Perché pensi che la possibilità di recuperare il compito un altro giorno sia una "facilitazione"?

E' esattamente il contrario, è una conferma del fatto che debbano assumersi le loro responsabilità in ogni caso, qualunque sia la motivazione dell'assenza!

Se metti bene in chiaro fin dall'inizio che CHIUNQUE non abbia consegnato un compito valido lo deve sempre rifare, qualunque sia la motivazione dell'assenza, il problema non esiste più!

Se l'assenza (o l'interruzione del lavoro già in corso) è seriamente motivata, allora il ragazzo ha diritto ad essere valutato di nuovo, e qui non ci piove.

Ma se l'assenza o il malore improvviso fossero strategici, proprio fatti apposta per evitare il compito... gli fai solo un favore a NON farglielo rifare, quindi perché assecondarli?

Se non glielo fai rifare, fai passare il messaggio che basta non presentarsi al compito, o dichiarare di sentirsi male durante il compito, per evitarlo del tutto, e allora lo faranno in massa!

Se si mette in chiaro subito, fin dall'inizio, che chiunque non abbia fatto la verifica scritta deve recuperarla comunque (e appunto non la recupera in situazioni vantaggiose, perché di sicuro è più difficile concentrarsi su un compito mentre il resto della classe sta facendo altro, e quindi esiste la possibilità di andare PEGGIO), le assenze strategiche si riducono veramente al minimo!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 10:42 pm

Demart81 ha scritto:
Il punto è che non vorrei far passare il principio che se a uno non garba il compito si fa venire a prendere durante il compito, se ne va e poi lo rifà dopo qualche giorno: non vorrei creare un precedente.
Tuttavia, non vorrei nemmeno espormi a contestazioni nel caso mi attenessi a quello che è stato scritto fin quando non è arrivata la madre a portar via l'alunno (e ovviamente trattandosi di compito incompleto non arriverebbe alla sufficienza)
Non fare la castigamatti che poi ti castigano.

Ti pagano per insegnare e tu insegna, ti pagano per dare il buon esempio e tu dallo, non ti pagano per fare l'investigatrice e tu non lo fare; non ti pagano per sostituirti ai genitori e se i genitori lo vengono a prendere cavoli loro.

Hai paura di avere orde barbariche di genitori che prendono in anticipo i figli ? Genitori imbecilli ce n'è, ma non così tanti.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6145
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 10:44 pm

Demart81 ha scritto:
Il punto è che non vorrei far passare il principio che se a uno non garba il compito si fa venire a prendere durante il compito, se ne va e poi lo rifà dopo qualche giorno: non vorrei creare un precedente.

Scusa se mi ripeto, ma questa aggiunta la vedo solo adesso: insisto a dire che sarebbe molto PEGGIO far passare il principio che "se a uno non garba il compito può facilmente evitarlo del tutto e non doverlo fare mai più".

In tal caso, offriresti la scappatoia più comoda e più vantaggiosa a chi vuole evitare il compito per motivi strategici, e creeresti un precedente ancora peggiore...
Tornare in alto Andare in basso
Demart81



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 10:46 pm

Infatti ho scritto "non è tutta questa facilitazione", ma in testa a loro vai a capire: vedono la versione che non sanno fare, si impanicano e si fanno venire a prendere.
Un favore a non farglielo rifare sarebbe se non lo valutassi, invece la mia domanda è -e mi scuso per la poca chiarezza- "glielo valuto così come l'ha consegnato o glielo faccio rifare?"
Mi sembra che i suggerimenti pervenutimi finora siano per farglielo rifare tout court.

Sanno comunque benissimo che chi si assenta lo recupera, ma appunto chi si assenta, non chi se ne va nel bel mezzo del compito. Questa è una cosa che confesso di non aver previsto.
Tornare in alto Andare in basso
Demart81



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 10:47 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Demart81 ha scritto:
Il punto è che non vorrei far passare il principio che se a uno non garba il compito si fa venire a prendere durante il compito, se ne va e poi lo rifà dopo qualche giorno: non vorrei creare un precedente.
Tuttavia, non vorrei nemmeno espormi a contestazioni nel caso mi attenessi a quello che è stato scritto fin quando non è arrivata la madre a portar via l'alunno (e ovviamente trattandosi di compito incompleto non arriverebbe alla sufficienza)
Non fare la castigamatti che poi ti castigano.

Ti pagano per insegnare e tu insegna, ti pagano per dare il buon esempio e tu dallo, non ti pagano per fare l'investigatrice e tu non lo fare; non ti pagano per sostituirti ai genitori e se i genitori lo vengono a prendere cavoli loro.

Hai paura di avere orde barbariche di genitori che prendono in anticipo i figli ? Genitori imbecilli ce n'è, ma non così tanti.
"il" castigamatti
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 11:02 pm

OPS, la maggior parte dei docenti è femmina, in assenza di informazioni esplicite nel nick ...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 11:05 pm

Demart81 ha scritto:
Infatti ho scritto "non è tutta questa facilitazione", ma in testa a loro vai a capire: vedono la versione che non sanno fare, si impanicano e si fanno venire a prendere.
Un favore a non farglielo rifare sarebbe se non lo valutassi, invece la mia domanda è -e mi scuso per la poca chiarezza- "glielo valuto così come l'ha consegnato o glielo faccio rifare?"
Mi sembra che i suggerimenti pervenutimi finora siano per farglielo rifare tout court.

Sanno comunque benissimo che chi si assenta lo recupera, ma appunto chi si assenta, non chi se ne va nel bel mezzo del compito. Questa è una cosa che confesso di non aver previsto.
Tieni anche conto che la paura fa brutti scherzi, è possibile se non probabile che stesse male davvero ... a causa della verifica.

Valutare un lavoro parziale assolutamente no, sarebbe molto cattivo da parte tua, a meno di non considerare come voto massimo 10 per metà verifica fatta in metà tempo, ma non mi starei a fare tutti sti pipponi, la rifà e basta.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6145
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 11:14 pm

Demart81 ha scritto:
Sanno comunque benissimo che chi si assenta lo recupera, ma appunto chi si assenta, non chi se ne va nel bel mezzo del compito. Questa è una cosa che confesso di non aver previsto.

Nonostante siano materie molto diverse, la mia opinione resta quella: il compito si deve fare, punto e basta, per cui chi non l'ha fatto (o non ha avuto la possibilità di completarlo) lo recupera sempre, per principio, qualunque sia la motivazione della mancanza. Sia che si tratti di una motivazione serissima con giustificazione piena, sia che si tratti di una furbata strategica, lo deve fare, perché c'è bisogno di una valutazione formale su quegli argomenti, che devono avere tutti.

Il fatto che "non sia colpa sua" se non ha potuto fare il compito non significa assolutamente nulla: qua non si sta parlando di colpe, ma di necessità di una valutazione formale, che esiste comunque, per i colpevoli e per gli innocenti.

Il voto glielo devi mettere, e glielo devi mettere su quegli stessi argomenti, con una verifica ovviamente un po' diversa, ma di pari difficoltà di quella che hanno avuto gli altri (o eventualmente anche un po' più difficile, se si pensa davvero che l'assenza sia stata strategica, ma comunque di obiettivi simili).

E oltretutto, capiscono perfettamente che è PEGGIO dover fare il compito da soli mentre il resto della classe sta facendo altro, con tanto di voci, schiamazzi e distrazioni, oppure perdere una spiegazione nuova su un argomento importante... quindi non saranno incentivati a farlo apposta, perché appunto rischiano di andare peggio, anche se l'insegnante non fa nulla di proposito per darglielo più difficile.

Se il recupero del compito mancato è un automatismo per tutti, alla fine lo capiscono che non ci guadagnano niente a fare i furbi per evitare il compito di proposito.

Rimarranno solo i pochi casi sporadici di assenze fisiologiche inevitabili, quello che si è svegliato con la febbre all'ultimo momento la mattina stessa, quello che era già assente per malattia da una settimana, o quello che aveva già avvertito di non poter venire perché aveva un impegno programmato da tempo!
Tornare in alto Andare in basso
Demart81



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Gio Nov 24, 2016 11:20 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Demart81 ha scritto:
Sanno comunque benissimo che chi si assenta lo recupera, ma appunto chi si assenta, non chi se ne va nel bel mezzo del compito. Questa è una cosa che confesso di non aver previsto.

E oltretutto, capiscono perfettamente che è PEGGIO dover fare il compito da soli mentre il resto della classe sta facendo altro, con tanto di voci, schiamazzi e distrazioni, oppure perdere una spiegazione nuova su un argomento importante... quindi non saranno incentivati a farlo apposta, perché appunto rischiano di andare peggio, anche se l'insegnante non fa nulla di proposito per darglielo più difficile.

Se il recupero del compito mancato è un automatismo per tutti, alla fine lo capiscono che non ci guadagnano niente a fare i furbi per evitare il compito di proposito.

Infatti mediamente l'anno scorso quelli che recuperavano il compito andavano peggio -o comunque non meglio- di chi lo faceva insieme agli altri. In classe c'è una ripetente, sa benissimo come andavano le cose (anche se la protagonista stavolta non è lei).
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 2014
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 3:50 am

Demart81 ha scritto:
Il punto è che non vorrei far passare il principio che se a uno non garba il compito si fa venire a prendere durante il compito, se ne va e poi lo rifà dopo qualche giorno: non vorrei creare un precedente.
Tuttavia, non vorrei nemmeno espormi a contestazioni nel caso mi attenessi a quello che è stato scritto fin quando non è arrivata la madre a portar via l'alunno (e ovviamente trattandosi di compito incompleto non arriverebbe alla sufficienza)

questa di uscire durante la verifica non l' avevo mai sentita. Da noi hanno hanno la furbizia di uscire prima. In ogni caso non è bello. A me spesso capita che stanno male o devono andare via veramente e lo fanno dopo la verifica; addirittura lo scorso anno una volta dovevo fare la verifica alla seconda ora (avevo due ore consecutive e precisamente la prima e la seconda ora delka giornaya, praticamente le prime due) ed un alunno mi ha chiesto di farla alla prima ora e poi è andato via saltando anche la mia seconda ora; in altre parole è venuto appositamente per fare la mia verifica. Non mi capita sempre perché alcune volte anche a me succede che si assentino il giorno della verifica (e, magari, succede per più verifiche) ma almeno non me la fanno spudorata di andare via durante la verifica. Questo lo considero menefreghismo nei confronti del docente ma anche e sopratutto di se stesso
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 2014
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 3:57 am

Demart81 ha scritto:
Anche io le faccio rifare quando si assentano, tuttavia in casi del genere? Non esiste alcuna normativa in merito? Io avevo pensato, anche consultandomi con colleghi, di farmi produrre certificato medico, e in tal caso e solo in tal caso farlo rifare (che poi non è nemmeno tutta questa facilitazione, perché fare una versione faccia al muro mentre io spiego o interrogo non è per niente facile)

se non vuoi fargliela rifare ma vuoi comunque mandargli il messaggio che sta sbagliando puoi benissimo fare un' interrogazione breve (da non perdere tempo) o lunga (così gli altri ripetono o assimilano qualcosa) ma allo stesso tempo difficile; se poi, vuoi fargliela rifare, la potresti fare a sorpresa magari cambiandola di modo che non abbia avuto delle risposte dai compagni. insomma, il modo per fare loro capire che così non va bene c' è
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 1:50 pm

Beh, Rita, cambiarla è il minimo. Anche se fosse un recupero normale.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 3:55 pm

chicca70 ha scritto:
Beh, Rita, cambiarla è il minimo. Anche se fosse un recupero normale.
L'anno scorso ho presentato una verifica 3 volte allo stesso ragazzo, la prima volta normalmente, la seconda volta come verifica di recupero (della verifica precedente) e la terza volta come recupero del quadrimestre. alla terza volta il fenomeno fa: "ma è la stessa dell'altra volta ?" "Sì, non sei contento ?" "Ma se non la sapevo fare l'altra volta come posso saperla fare adesso ?".

Ci sono scuole dove non vale la pena cambiare le verifiche per non agevolarli.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 6:26 pm

avidodinformazioni ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Beh, Rita, cambiarla è il minimo. Anche se fosse un recupero normale.
L'anno scorso ho presentato una verifica 3 volte allo stesso ragazzo, la prima volta normalmente, la seconda volta come verifica di recupero (della verifica precedente) e la terza volta come recupero del quadrimestre. alla terza volta il fenomeno fa: "ma è la stessa dell'altra volta ?" "Sì, non sei contento ?" "Ma se non la sapevo fare l'altra volta come posso saperla fare adesso ?".

Ci sono scuole dove non vale la pena cambiare le verifiche per non agevolarli.


e sono molte più di quanto non si pensi. propongo un esperimento
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 993
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 6:39 pm

L'unica normativa che mi è nota è quella che riguarda l'esame di stato. Uno studente presente alla dettatura o consegna dei testi della prova, indipendentemente dal fatto che la completi o meno, usi o meno il tempo a disposizione, è valutato sulla parte di prova che è riuscito a produrre, con lo stesso metro usato per valutare gli altri studenti, e non è ammesso alla prova suppletiva. Sono ammessi alla prova suppletiva solo gli studenti che risultino assenti all'appello e presentino regolare certificato medico.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6145
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 6:49 pm

Beh, ma in quel caso non nemmeno più una questione di verifiche individuali, vale per il gruppone intero. Hai presente quando una classe in massa chiede di annullare il compito perché è andato male a quasi tutti? A parte che io non "annullo" mai niente, semmai ne faccio rifare un altro simile in tempi brevi e poi tengo conto di entrambi anche se con peso diverso... ma il bello è che ci rimangono male quando scoprono che il secondo compito è di pari difficoltà del primo (ma ci si è arrivati avendo avuto diversi giorni in più per studiare, e avendo avuto la possibilità di discutere e sviscerare in classe tutte le cause degli errori fatti nel primo). Loro pensano che si faccia ripetere la verifica per darla più facile, così un maggior numero di sufficienze viene fuori da solo, spontaneamente, senza alcuno sforzo in più da parte loro...
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 2014
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 6:52 pm

Ci sono pure insegnanti che non fanno rifare la verifica perché "le fotocopie costano" e il bello è che lo dicono pure agli studenti....
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 2014
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 7:16 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Beh, ma in quel caso non nemmeno più una questione di verifiche individuali, vale per il gruppone intero. Hai presente quando una classe in massa chiede di annullare il compito perché è andato male a quasi tutti? A parte che io non "annullo" mai niente, semmai ne faccio rifare un altro simile in tempi brevi e poi tengo conto di entrambi anche se con peso diverso... ma il bello è che ci rimangono male quando scoprono che il secondo compito è di pari difficoltà del primo (ma ci si è arrivati avendo avuto diversi giorni in più per studiare, e avendo avuto la possibilità di discutere e sviscerare in classe tutte le cause degli errori fatti nel primo). Loro pensano che si faccia ripetere la verifica per darla più facile, così un maggior numero di sufficienze viene fuori da solo, spontaneamente, senza alcuno sforzo in più da parte loro...

Ma ci sono dei miglioramenti negli apprendimenti e, quindi, anche nei voti , con la verifica di recupero di pari difficoltà? Tu li noti? In caso affermativo sono notevoli oppure lievi?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6145
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 7:50 pm

rita ha scritto:
Ma ci sono dei miglioramenti negli apprendimenti e, quindi, anche nei voti , con la verifica di recupero di pari difficoltà? Tu li noti? In caso affermativo sono notevoli oppure lievi?

Beh, è vero che un miglioramento degli apprendimenti implica un miglioramento anche nei voti, ma non è detto il viceversa.

Per cui, l'unica cosa che so per certo è che se la verifica di recupero gliela dai sempre più facile, si rileva di sicuro un miglioramento nei voti, ma NON certo negli apprendimenti. : - )

Il mio obiettivo è fare in modo che chi è ancora ignorante impari qualcosa, non è certo quello di dare la sufficienza all'ignorante anche se è rimasto ignorante...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Uscita anticipata durante verifica scritta   Ven Nov 25, 2016 9:17 pm

rita ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Beh, ma in quel caso non nemmeno più una questione di verifiche individuali, vale per il gruppone intero. Hai presente quando una classe in massa chiede di annullare il compito perché è andato male a quasi tutti? A parte che io non "annullo" mai niente, semmai ne faccio rifare un altro simile in tempi brevi e poi tengo conto di entrambi anche se con peso diverso... ma il bello è che ci rimangono male quando scoprono che il secondo compito è di pari difficoltà del primo (ma ci si è arrivati avendo avuto diversi giorni in più per studiare, e avendo avuto la possibilità di discutere e sviscerare in classe tutte le cause degli errori fatti nel primo). Loro pensano che si faccia ripetere la verifica per darla più facile, così un maggior numero di sufficienze viene fuori da solo, spontaneamente, senza alcuno sforzo in più da parte loro...

Ma ci sono dei miglioramenti negli apprendimenti e, quindi, anche nei voti , con la verifica di recupero di pari difficoltà? Tu li noti? In caso affermativo sono notevoli oppure lievi?

Se non la fai di pari difficoltà come fai a stabilire se gli apprendimenti sono migliorati? Ovvio che il recupero debba essere sugli stessi argomenti, altrimenti è evitamento, non recupero.
Se faccio la verifica di recupero più semplice, va da sé che i risultati saranno migliori, ma ciò che ho verificato non essere stato assimilato la prima volta rima, rimane non assimilato la seconda
Tornare in alto Andare in basso
 
Uscita anticipata durante verifica scritta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Verifiche scritte
» INDENNITA' DI DISOCCUPAZIONE ORDINARIA ED INTERDIZIONE ANTICIPATA DI MATERNITA'
» cosa fare e non fare durante il pt?
» ..durante la preparazione per ovo..
» FAQ: durante la stimolazione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: