Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 compiti in classe per DSA chi li prepara?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Mar Nov 29, 2016 6:20 pm

Promemoria primo messaggio :

a chi spetta preparare il compito in classe per l'alunno dsa, al prof della materia o a quello di sostegno che lo segue? ...ovviamente dovrebbero collaborare..ma ha davvero il compito di prepararlo? grazie a chi vorrà rispondermi
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Mer Nov 30, 2016 11:38 pm

carla75 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:

Ossia, da quando in qua è diventato NORMALE che in una classe ci siano due disabili abbastanza gravi da avere il sostegno, più altri cinque bes che hanno bisogno della programmazione personalizzata perché non ce la possono fare a seguire quella normale??????

- o si è fatta qualche mossa scorretta per mettere tutti insieme più casi problematici possibile, ricostituendo di fatto la realtà dlle classi differenziali

- oppure una discreta percentuale di quei presunti bes, non sono affatto bes,
il problema e' che tutti hanno scelto lo stesso indirizzo, che è poi il piu' facile del tecnico.

Appunto, quindi è buona la prima: ovvero che è stata fatta una propaganda (diretta o indiretta, ma poco conta) per presentare quel corso come "più facile", in maniera che una anomala concentrazione di scarsi e di problematici si dirigesse lì.

Il che equivale materialmente a una ricostituzione, anche se ufficiosa e irregolare, delle "classi differenziali".
Tornare in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Mer Nov 30, 2016 11:55 pm

grazie.
Tornare in alto Andare in basso
cha



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 21.07.11

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Gio Dic 01, 2016 7:08 am

carla75 ha scritto:
il problema e' che tutti hanno scelto lo stesso indirizzo, che è poi il piu' facile del tecnico.

fammi indovinare: itis indirizzo meccanica
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Gio Dic 01, 2016 8:19 am

cha ha scritto:
carla75 ha scritto:
il problema e' che tutti hanno scelto lo stesso indirizzo, che è poi il piu' facile del tecnico.

fammi indovinare: itis indirizzo meccanica
no, grafica
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Gio Dic 01, 2016 8:20 am

paniscus_2.0 ha scritto:
carla75 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:

Ossia, da quando in qua è diventato NORMALE che in una classe ci siano due disabili abbastanza gravi da avere il sostegno, più altri cinque bes che hanno bisogno della programmazione personalizzata perché non ce la possono fare a seguire quella normale??????

- o si è fatta qualche mossa scorretta per mettere tutti insieme più casi problematici possibile, ricostituendo di fatto la realtà dlle classi differenziali

- oppure una discreta percentuale di quei presunti bes, non sono affatto bes,
il problema e' che tutti hanno scelto lo stesso indirizzo, che è poi il piu' facile del tecnico.

Appunto, quindi è buona la prima: ovvero che è stata fatta una propaganda (diretta o indiretta, ma poco conta) per presentare quel corso come "più facile", in maniera che una anomala concentrazione di scarsi e di problematici si dirigesse lì.

Il che equivale materialmente a una ricostituzione, anche se ufficiosa e irregolare, delle "classi differenziali".
perfettamente d'accordo con te
Tornare in alto Andare in basso
nakamura



Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 08.04.15

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Gio Dic 01, 2016 7:31 pm

lucetta10 ha scritto:
nakamura ha scritto:
ushikawa ha scritto:
Non capisco questa polemica: credo che siamo tutti d'accordo sia sulla distinzione di ruoli tra insegnante curricolare e di sostegno sia sulla necessità che le due figure collaborino, senza che uno cerchi di riversare sull'altro parte del proprio lavoro o di avocare a sé anche il lavoro dell'altro.

Giustissimo.
La domanda iniziale non mira ad appurare se può essere opportuno collaborare ma, al contrario, se può essere lecito rifiutarsi di collaborare.


Dipende molto: credi anche tu che il compito in classe dell'alunno con sostegno debba essere preparato dall'insegnante di sostegno? Perché di questo si parla.
Verifico con sincero stupore che per alcuni colleghi è normale che i colleghi si sostegno (che a quanto pare sono tuttologi)scrivano i loro compiti in classe (perché la valutazione nella materia, anche per l'alunno H mi consta sia ancora a carico del docente della materia, a meno che non sia cambiato qualcosa a mia insaputa).
Questa è collaborazione? Per collaborare si dovrebbero conoscere i propri e gli altrui oneri


Certo, sono d'accordo, per collaborare si dovrebbero conoscere i propri e gli altrui oneri.
Ciò non toglie che la domanda iniziale non mira ad appurare se può essere opportuno collaborare ma, al contrario, se può essere lecito rifiutarsi di collaborare.
Se così non fosse, la tua precisazione, che serve ad avallare la legittimità di tale rifiuto a collaborare (non è un suo compito, non è un tuttologo, sono problemi del docente della materia), non avrebbe ragion d'essere.

Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Gio Dic 01, 2016 10:10 pm

nakamura ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
nakamura ha scritto:
ushikawa ha scritto:
Non capisco questa polemica: credo che siamo tutti d'accordo sia sulla distinzione di ruoli tra insegnante curricolare e di sostegno sia sulla necessità che le due figure collaborino, senza che uno cerchi di riversare sull'altro parte del proprio lavoro o di avocare a sé anche il lavoro dell'altro.

Giustissimo.
La domanda iniziale non mira ad appurare se può essere opportuno collaborare ma, al contrario, se può essere lecito rifiutarsi di collaborare.


Dipende molto: credi anche tu che il compito in classe dell'alunno con sostegno debba essere preparato dall'insegnante di sostegno? Perché di questo si parla.
Verifico con sincero stupore che per alcuni colleghi è normale che i colleghi si sostegno (che a quanto pare sono tuttologi)scrivano i loro compiti in classe (perché la valutazione nella materia, anche per l'alunno H mi consta sia ancora a carico del docente della materia, a meno che non sia cambiato qualcosa a mia insaputa).
Questa è collaborazione? Per collaborare si dovrebbero conoscere i propri e gli altrui oneri


Certo, sono d'accordo, per collaborare si dovrebbero conoscere i propri e gli altrui oneri.
Ciò non toglie che la domanda iniziale non mira ad appurare se può essere opportuno collaborare ma, al contrario, se può essere lecito rifiutarsi di collaborare.
Se così non fosse, la tua precisazione, che serve ad avallare la legittimità di tale rifiuto a collaborare (non è un suo compito, non è un tuttologo, sono problemi del docente della materia), non avrebbe ragion d'essere.


Collaborare non significa fare il lavoro altrui né pretendere che qualcuno si occupi della valutazione disciplinare al posto del docente della disciplina. Non si tratta quindi di una precisazione, ma di una questione sostanziale. Una volta fissati gli obiettivi per disciplina nel PEI, non ci può essere altri che il docente della disciplina che li conosce a fissarne la valutazione, mi pare perfino un'ovvietà... ma evidentemente non lo è per molti docenti.
La domanda iniziale era chiara: a chi spetta preparare i compiti per l'alunno seguito dal sostegno? devono essere scritti dal docente di sostegno? Esiste una risposta diversa da un secco NO? Poi possiamo introdurre il fumo della "collaborazione" che tutto annacqua, millantare impedimenti e perfino lanciare allusioni sui colleghi di sostegno come non ci si è disdegnati di fare, con grande eleganza, ma la sostanza rimane.
Torno a chiedere: credi anche tu che il compito in classe dell'alunno con sostegno debba essere preparato dall'insegnante di sostegno? Per tutte le discipline o solo alcune? Perché veramente non vedo come si possa pretendere che un insegnante di sostegno abilitato in scienze motorie possa preparare prove di spagnolo, tecnologia, geografia, algebra e greco modulando gli obiettivi per un alunno con programmazione differenziata!
Sono veramente l'unica fessa che prepara i compiti differenziati per gli alunni h: non direi!
Tornare in alto Andare in basso
giggi



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Gio Dic 01, 2016 11:36 pm

Anche a me piacerebbe essere una fessa che prepara i compiti per l'alunno h, ma negli anni mi è stato permesso (richiesto, giustamente) solo da una docente di sostegno; in tutti gli altri casi, sempre -e dico sempre - i docenti di sostegno hanno sempre voluto preparare da soli i compiti per l'alunno h (forse perchè alla fine tutti credono di conoscere e saper valutare le materie letterarie? credo sia questo il motivo, sì...); addirittura l'anno scorso la docente che avevo in classe era al suo primo incarico nel sostegno e, quindi, volevo "aiutarla" (so che è un mio dovere, ma dovevo chiederle se  mi concedeva di collaborare), ma lei non mi ha permesso neppure di fornirle la programmazione differenziata per le mie discipline, adducendo orgogliosa la motivazione che nell'istituto si stavano regolando tutti (i docenti sos) facendo una programmazione comune (assurdo) e che a lei sarebbe bastata quella. Ora, io l'anno scorso ho preparato regolarmente le verifiche per i Dsa e per i bes e non potevo prepararle per l'alunno h; mi erano solo fatte visionare dalla docente sos quando gliele aveva fatte svolgere e le aveva anche valutate (!). Poi, di nascosto da lei, quando non la avevo in classe, facevo col ragazzo alcune attività e ovviamente le valutavo e le inserivo nel registro elettronico. Tutto ciò per dire che non sempre il collega curricolare è il lavativo che non vuole preparare i compiti all'alunno h, esistono anche i casi ( e mi son capitati spesso) in cui il docente curricolare viene invitato " a non scavalcare il docente sos" (riporto le parole esatte che mi sono state dette dalla docente sos quando volevo fornire la programmazione differenziata per l'alunno h).
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 1928
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ven Dic 02, 2016 3:25 am

finalmente qualcuno che esprime quello che pensa e che ha il coraggio di mettersi contro gente che è convinta di avere ragione. Premesso questo, andiamo avanti.
"Collaborare non significa fare il lavoro altrui né pretendere che qualcuno si occupi della valutazione disciplinare al posto del docente della disciplina"??? La collaborazione è un "fumo"? NO!!! ed ecco la normativa così si spera che ci si rende conto.
nel DPR 122/2009 si legge che "i docenti di sostegno, contitolari della classe, partecipano alla valutazione di tutti gli alunni... Qualora un alunno con disabilita'sia affidato a piu' docenti del sostegno, essi si esprimono con un unico voto." In altre parole i docenti di sostegno valutano non solo i ragazzi h, ma anche il resto della classe. Nella normativa non è specificato che le verifiche le debba preparare l' insegnante di sostegno o quello di classe, così come non è specificato che la valutazione debba effettuarla l' insegnante di sostegno o quello di classe perchè la valutazione è comunitaria.
Ora, si riesce ad essere un minimo pratici? è vero che l' insegnante di ed. fisica non ha le competenze disciplinari della lingua italiana, della matematica, ecc. che hanno gli insegnanti di disciplina ma è anche vero che ci sono dei casi (soprattutto alle medie) in cui quanto viene richiesto è così facile che non ci vuole la laurea nella singola disciplina per preparare una verifica. Alle medie ci sono casi così gravi in matematica dove bisogna svolgere le quattro operazioni ed a tanto ci arriviamo tutti. Posso capire una lingua straniera, ed ancora di più una seconda lingua comunitaria (spagnolo o tedesco) in cui non si può pretendere che l' insegnante di sostegno si metta a studiare la lingua straniera (anche se, stando in classe con l' insegnante curriculare, qualcosa riesce pure adi impararla e, quindi, non ci sono giustificazioni), ma l' inglese che gli insegnanti moderni dovrebbero saperlo tutti, no, non lo capisco. Ci sono insegnanti elementari di sostegno che non avevano studiato inglese a scuola (superiori comprese) ma che hanno sostenuto esami all' università proprio per poter insegnare anche la lingua; ed allora, la lingua la sanno per quello che viene richiesto loro oppure no? perchè pare proprio di no; ho visto gente studiare la lingua e fare relativi corsi anche dopo la laurea. Stesso discorso vale per gli insegnanti delle medie e delle superiori; hanno superato il concorso con la prova di lingua al B2 o no? Perchè tanti si sono imparati quattro cose in croce ed hanno cmq superato il concorso. Ora il livello che nella pratica viene richiesto al docente di sostegno (almeno alle medie) è quello basilare e, cmq, non è giustificato perchè stando in classe quello che non sa lo apprende e quello che sa lo ripete. Insomma, non vi sono giustificazioni. Dov' è scritto che debba fare tutto (preparare e valutare le verifiche) il docente di classe? DA NESSUNA PARTE!!! mentre la collaborazione NON è un "fumo" perchè che si debba valutare INSIEME è scritto nella normativa vigente!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ven Dic 02, 2016 8:36 am

OT

E' un po' sconcertante:  leggendovi sembra che i rapporti tra di voi siano regolati dalla normativa e che sia necessario andare a beccare sempre lì per ogni vostra attività


Ma lo spirito di team? la collaborazione per un lavoro comune con un comune fine?

Come si può dare la colpa ai ragazzi che non studiano o ai dsa o  ai genitori che rompono le scatole e che cercano diagnosi finte quando ci si lamenta che la scuola non è più quella di una volta eche le cose vanno malissimo?

/OT
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
rita



Messaggi : 1928
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ven Dic 02, 2016 8:43 am

Ire ha scritto:
OT

E' un po' sconcertante:  leggendovi sembra che i rapporti tra di voi siano regolati dalla normativa e che sia necessario andare a beccare sempre lì per ogni vostra attività


Ma lo spirito di team? la collaborazione per un lavoro comune con un comune fine?

Come si può dare la colpa ai ragazzi che non studiano o ai dsa o  ai genitori che rompono le scatole e che cercano diagnosi finte quando ci si lamenta che la scuola non è più quella di una volta eche le cose vanno malissimo?

/OT

bravissima. Io mi chiedo come si relazionino con i colleghi queste persone che
attaccano e giudicano gli altri perché o si è sempre carne o si è sempre pesce; non si può essere entrambi o nessuno dei due. Se "le cose vanno malissimo" è anche perché tra noi docenti non c'è collaborazione e quello che dovrebbe essere un incontro/confronto costruttivo diventa uno scontro distruttivo
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ven Dic 02, 2016 10:45 am

rita ha scritto:
Ire ha scritto:
OT

E' un po' sconcertante:  leggendovi sembra che i rapporti tra di voi siano regolati dalla normativa e che sia necessario andare a beccare sempre lì per ogni vostra attività


Ma lo spirito di team? la collaborazione per un lavoro comune con un comune fine?

Come si può dare la colpa ai ragazzi che non studiano o ai dsa o  ai genitori che rompono le scatole e che cercano diagnosi finte quando ci si lamenta che la scuola non è più quella di una volta eche le cose vanno malissimo?

/OT

bravissima. Io mi chiedo come si relazionino con i colleghi queste persone che
attaccano e giudicano gli altri perché o si è sempre carne o si è sempre pesce; non si può essere entrambi o nessuno dei due. Se "le cose vanno malissimo" è anche perché tra noi docenti non c'è collaborazione e quello che dovrebbe essere un incontro/confronto costruttivo diventa uno scontro distruttivo

Certo che se non ci si vergogna di scrivere che bisognerebbe pagare meno i docenti di sostegno perché non fanno niente e hanno un solo alunno e quindi dovrebbero scrivere i compiti al posto dei curricolari oberati, siamo ben lontani da uno spirito anche lontanamente costruttivo!
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 1928
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ven Dic 02, 2016 1:29 pm

lucetta10 ha scritto:
rita ha scritto:
Ire ha scritto:
OT

E' un po' sconcertante:  leggendovi sembra che i rapporti tra di voi siano regolati dalla normativa e che sia necessario andare a beccare sempre lì per ogni vostra attività


Ma lo spirito di team? la collaborazione per un lavoro comune con un comune fine?

Come si può dare la colpa ai ragazzi che non studiano o ai dsa o  ai genitori che rompono le scatole e che cercano diagnosi finte quando ci si lamenta che la scuola non è più quella di una volta eche le cose vanno malissimo?

/OT


bravissima. Io mi chiedo come si relazionino con i colleghi queste persone che
attaccano e giudicano gli altri perché o si è sempre carne o si è sempre pesce; non si può essere entrambi o nessuno dei due. Se "le cose vanno malissimo" è anche perché tra noi docenti non c'è collaborazione e quello che dovrebbe essere un incontro/confronto costruttivo diventa uno scontro distruttivo



Certo che se non ci si vergogna di scrivere che bisognerebbe pagare meno i docenti di sostegno perché non fanno niente e hanno un solo alunno e quindi dovrebbero scrivere i compiti al posto dei curricolari oberati, siamo ben lontani da uno spirito anche lontanamente costruttivo!


Io non ho detto che bisogna pagare di meno gli insegnanti di sostegno; io ho detto che loro dovrebbero collaborare di più con quelli di classe, che è diverso...
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1854
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ven Dic 02, 2016 3:19 pm

Continua a sembrarmi una discussione assurda.

A seconda della gravità dei casi un insegnanti di sostegno può essere molto più in grado di preparare una verifica per un alunno disabile dell'insegnante curricolare. Il docente disciplinare infatti conosce bene la propria materia, ma non ha per forza di cose una visione complessiva dell'alunno, anzi nella maggior parte dei casi ci passa meno tempo dell'insegnante di sostegno e lo fa su una unica materia, e non ha in molti casi una preparazione adeguata sul sostegno.

Se l'alunno è cognitivamente nella norma la verifica la fa il curricolare, anche se richiede una differenziazione con accorgimenti simili a quelli per gli alunni con DSA

Più è grave la disabilità dell'alunno più diventa necessario l'interessamento fattivo dell'insegnante di sostegno, e non solo una normale condivisione di obiettivi e strategie: perché a quel punto, in un'ottica di sussidiarietà, è l'insegnante di sostegno a saperne di più di quello curricolare.

E' ovvio che quando la disabilità è oltre una certa severità la verifica non si fa proprio e l'insegnante di sostegno studierà le attività e le strategie per coinvolgere l'alunno in campi di azione affini a quelli della disciplina, sempre con la condivisione dell'insegnante curricolare.

Non so, sarà politicamente scorretto dirlo, ma a me pare semplice buon senso
Tornare in alto Andare in basso
nakamura



Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 08.04.15

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ven Dic 02, 2016 4:14 pm

lucetta10 ha scritto:
nakamura ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
nakamura ha scritto:
ushikawa ha scritto:
Non capisco questa polemica: credo che siamo tutti d'accordo sia sulla distinzione di ruoli tra insegnante curricolare e di sostegno sia sulla necessità che le due figure collaborino, senza che uno cerchi di riversare sull'altro parte del proprio lavoro o di avocare a sé anche il lavoro dell'altro.

Giustissimo.
La domanda iniziale non mira ad appurare se può essere opportuno collaborare ma, al contrario, se può essere lecito rifiutarsi di collaborare.


Dipende molto: credi anche tu che il compito in classe dell'alunno con sostegno debba essere preparato dall'insegnante di sostegno? Perché di questo si parla.
Verifico con sincero stupore che per alcuni colleghi è normale che i colleghi si sostegno (che a quanto pare sono tuttologi)scrivano i loro compiti in classe (perché la valutazione nella materia, anche per l'alunno H mi consta sia ancora a carico del docente della materia, a meno che non sia cambiato qualcosa a mia insaputa).
Questa è collaborazione? Per collaborare si dovrebbero conoscere i propri e gli altrui oneri


Certo, sono d'accordo, per collaborare si dovrebbero conoscere i propri e gli altrui oneri.
Ciò non toglie che la domanda iniziale non mira ad appurare se può essere opportuno collaborare ma, al contrario, se può essere lecito rifiutarsi di collaborare.
Se così non fosse, la tua precisazione, che serve ad avallare la legittimità di tale rifiuto a collaborare (non è un suo compito, non è un tuttologo, sono problemi del docente della materia), non avrebbe ragion d'essere.


Collaborare non significa fare il lavoro altrui né pretendere che qualcuno si occupi della valutazione disciplinare al posto del docente della disciplina. Non si tratta quindi di una precisazione, ma di una questione sostanziale. Una volta fissati gli obiettivi per disciplina nel PEI, non ci può essere altri che il docente della disciplina che li conosce a fissarne la valutazione, mi pare perfino un'ovvietà... ma evidentemente non lo è per molti docenti.
La domanda iniziale era chiara: a chi spetta preparare i compiti per l'alunno seguito dal sostegno? devono essere scritti dal docente di sostegno? Esiste una risposta diversa da un secco NO? Poi possiamo introdurre il fumo della "collaborazione" che tutto annacqua, millantare impedimenti e perfino lanciare allusioni sui colleghi di sostegno come non ci si è disdegnati di fare, con grande eleganza, ma la sostanza rimane.
Torno a chiedere: credi anche tu che il compito in classe dell'alunno con sostegno debba essere preparato dall'insegnante di sostegno? Per tutte le discipline o solo alcune? Perché veramente non vedo come si possa pretendere che un insegnante di sostegno abilitato in scienze motorie possa preparare prove di spagnolo, tecnologia, geografia, algebra e greco modulando gli obiettivi per un alunno con programmazione differenziata!
Sono veramente l'unica fessa che prepara i compiti differenziati per gli alunni h: non direi!

Certo, sono d'accordo, per collaborare si dovrebbero conoscere i propri e gli altrui oneri.
Ciò non toglie che la domanda iniziale non mira ad appurare se può essere opportuno collaborare ma, al contrario, se può essere lecito rifiutarsi di collaborare.
Se così non fosse, la tua prima precisazione, che serve ad avallare la legittimità di tale rifiuto a collaborare (non è un suo compito, non è un tuttologo, sono problemi del docente della materia), ed anche questa seconda, che si limita a ripetere quanto già esposto, non avrebbe ragion d'essere.

Preciso anche che io non ho mai preteso nulla (né in questo thread né in altri contesti) e che non sono nemmeno quello che ha fatto la domanda. Domanda che non mira ad appurare se può essere opportuno collaborare ma, al contrario, se può essere lecito rifiutarsi di collaborare.

Chiarisco anche che "lecito" non è una brutta parola. Vuol dire "che è consentito dalla legge".


Ultima modifica di nakamura il Ven Dic 02, 2016 4:33 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 1928
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ven Dic 02, 2016 4:27 pm

Per legge bisogna fare tutto insieme (mi pare di averla anche citata) ma se uno non vuol capire lo si può dire in mille modi ma non lo recepira' mai. Un alunno non è né del docente di sostegno né di quello della disciplina ma di entrambi, anzi..  di TUTTO il consiglio di classe.

da ciò si deduce che la risposta è NO, non "è lecito rifiutarsi di collaborare" , cioè non si può rifiutare di collaborare. Questo secondo la normativa; poi, col buon senso, tutto si può fare
Tornare in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ieri a 10:20 pm

rita ha scritto:
Per legge bisogna fare tutto insieme (mi pare di averla anche citata) ma se uno non vuol capire lo si può dire in mille modi ma non lo recepira' mai. Un alunno non è né del docente di sostegno né di quello della disciplina ma di entrambi, anzi..  di TUTTO il consiglio di classe.

da ciò si deduce che la risposta è NO, non "è lecito rifiutarsi di collaborare" , cioè non si può rifiutare di collaborare. Questo secondo la normativa; poi, col buon senso, tutto si può fare
assolutamente d'accordo. Per questo vi chiedevo la normativa.Perche non la conoscevo e mi 'serve' per 'far ragionare' chi di buon senso non ne ha. Grazie a tutti per la collaborazione.
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 1928
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: compiti in classe per DSA chi li prepara?   Ieri a 10:55 pm

ofeliaf ha scritto:
rita ha scritto:
Per legge bisogna fare tutto insieme (mi pare di averla anche citata) ma se uno non vuol capire lo si può dire in aperto illle modi ma non lo recepira' mai. Un alunno non è né del docente di sostegno né di quello della disciplina ma di entrambi, anzi..  di TUTTO il consiglio di classe.

da ciò si deduce che la risposta è NO, non "è lecito rifiutarsi di collaborare" , cioè non si può rifiutare di collaborare. Questo secondo la normativa; poi, col buon senso, tutto si può fare
assolutamente d'accordo. Per questo vi chiedevo la normativa.Perche non la conoscevo e mi 'serve' per 'far ragionare' chi di buon senso non ne ha.  Grazie a tutti per la collaborazione.

Il buon senso è quello che permette di andare avanti nella realtà e di mettere in pratica la teoria nella maniera adeguata.

Grazie a te per aver aperto il thread e per averci dato l' input per la riflessione
Tornare in alto Andare in basso
 
compiti in classe per DSA chi li prepara?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Compiti di un moderatore
» Embrioni classe b
» Classe A40
» Su facebook foto scattate in classe
» Elezione rappresentante di classe

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: