Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Gio Dic 01, 2016 6:05 pm

Sono docente di sostegno a tempo determinato, so che se chiedo un giorno di ferie devo trovare chi mi sostituisce, perchè le ferie son senza oneri per l'amministrazione. Lo stesso vale anche per assenze per altri motivi? Nella mia scuola pretendono che chi è in malattia per qualche giorno o prende un permesso per visita medica si trovi il sostituto, altrimenti l'alunno con disabilità, se grave, viene lasiato a casa e tocca sempre al docente in malattia/permesso informare la famiglia.
E' normale?
L'anno scorso la referente mi ha chiamata in ospedale dove ero ricoverata d'urgenza perchè avvisassi la famiglia che non c'ero e quindi di non mandare alunna a scuola.
Io ero rincitrullita dagli antidolorfici e ho fatto quanto chiesto, ma mi pareva strano...
Quest'anno sono nella stessa scuola e settimana prossima mi dovrò assentare per visita medica, mi tocca veramente trovarmi il sostituto? Se mi viene la febbre devo veramente essere io ad avvisare sul gruppo whatsapp i colleghi e le colleghe chiedendo se qualcuno/a mi può sostituire?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Gio Dic 01, 2016 6:40 pm

per le malattie mi sembra proprio che tu, non essendo a lavoro con giustificati e certificati motivi ti possa tranquillamente occupare della tua salute e la scuola penserà al resto

Non so quanto (anzi lo so che non lo è) sia legittimo chiedere all'alunno di stare a casa se non c'è il suo insegnante, in ogni caso non sei sicuramente tu a dover comunicare la cosa alla famiglia.

Ci sono le segreterie fatte apposta per questo.

Il compito dei docenti è insegnare o stare a casa se sono malati
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Gio Dic 01, 2016 7:28 pm

in ogni caso, scusa, quando si è in ospedale il telefono si può anche spegnere.  O si può rispondere anche a selezionate chiamate  (soprattutto se il datore di lavoro è stato avvisato che il motivo dell'assenza è quello)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Gio Dic 01, 2016 7:29 pm

ma figurati enricat!!!!!
se sei in malattia sei in malattia, punto.
se devi assentarti per una visita medica e quindi saprai dell'assenza con largo anticipo magari fallo presente a chi fa le sostituzioni (se il caso che segui è grave faresti una cortesia a tutti, ma anche questo non è obbligatorio...così come non lo è avvertire la famiglia, ma anche qui dipende poi dai rapporti che ci sono tra te e loro, se sono moooooolto cortesi e collaborativi da entrambe le parti e se magari si sa già che il tuo assistito mal sopporta cambi di docenti di sostegno...avvisa anche la famiglia dell'alunno che deciderà, eventualmente, di tenerlo a casa. ma davvero...solo in caso di tue assenze programmate con anticipo).
Tornare in alto Andare in basso
Online
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Gio Dic 01, 2016 7:37 pm

Se sei in malattia chiami a scuola prima dell'inizio delle lezioni e sei a posto.
Se vuoi informare la famiglia è una cortesia che fai a loro e non un tuo obbligo.
Idem per la visita medica.
All'idiota che ti ha detto di trovarti il sostituto, be a quello devi solo fargli una bella e fragorosa risata in faccia senza fare o dire nient'altro.
Tornare in alto Andare in basso
Galadriel



Messaggi : 664
Data d'iscrizione : 27.08.15

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Gio Dic 01, 2016 7:48 pm

Certo che no.
sei in malattia. La scuola deve trovare i sostituti. Se si ammala il collega curricolare avvisa le famiglie di tutti gli allievi o si mette a cercare supplenti?
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Gio Dic 01, 2016 8:06 pm

Se anche questo ulteriore abuso che tentano di fare venisse deliberato in Collegio, mi chiedo, diventerebbe legittimo?
Tornare in alto Andare in basso
Online
michetta



Messaggi : 3880
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Gio Dic 01, 2016 8:19 pm

eragon ha scritto:
Se sei in malattia chiami a scuola prima dell'inizio delle lezioni e sei a posto.
Se vuoi informare la famiglia è una cortesia che fai a loro e non un tuo obbligo.
Idem per la visita medica.
All'idiota che ti ha detto di trovarti il sostituto, be a quello devi solo fargli una bella e fragorosa risata in faccia senza fare o dire nient'altro.

super, super, super d'accordo!!
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 1932
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Gio Dic 01, 2016 9:00 pm

enricat ha scritto:
Sono docente di sostegno a tempo determinato, so che se chiedo un giorno di ferie devo trovare chi mi sostituisce, perchè le ferie son senza oneri per l'amministrazione. Lo stesso vale anche per assenze per altri motivi? Nella mia scuola pretendono che chi è in malattia per qualche giorno o prende un permesso per visita medica si trovi il sostituto, altrimenti l'alunno con disabilità, se grave, viene lasiato a casa e tocca sempre al docente in malattia/permesso informare la famiglia.
E' normale?
L'anno scorso la referente mi ha chiamata in ospedale dove ero ricoverata d'urgenza perchè avvisassi la famiglia che non c'ero e quindi di non mandare alunna a scuola.
Io ero rincitrullita dagli antidolorfici e ho fatto quanto chiesto, ma mi pareva strano...
Quest'anno sono nella stessa scuola e settimana prossima mi dovrò assentare per visita medica, mi tocca veramente trovarmi il sostituto? Se mi viene la febbre devo veramente essere io ad avvisare sul gruppo whatsapp i colleghi e le colleghe
chiedendo se qualcuno/a mi può sostituire?

ma la gente ragiona con la testa o con i piedi? Tu ti dovresti trovare un sostituto in caso di malattia o avresti dovuto avvisare l' alunno della tua assenza quando eri in ospedale? Ma la gente arriva anche a questi livelli? Mi fa bene leggere il forum perché così mi consolo a non essere la sola a cui succedono cose letteralmente assurde...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Ven Dic 02, 2016 8:24 am

vogliamo parlarne?

(Enricat, ho capito che eri in preda a mille altri pensieri e che sul momento non hai saputo sottrarti quindi non ti sto criticando)


@Rita,  siamo proprio certi che la responsabilità sia solo di chi ci prova?

Ma per la miseria: per quale cavolo di motivo non si conoscono un minimo i propri doveri e i propri diritti e si risponde al telefono in preda ai dolori in emergenza in ospedale?

e per quale motivo non si manda direttamente a quel paese chi si permetta di fare una richiesta del genere?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6132
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Ven Dic 02, 2016 8:46 am

Citazione :
L'anno scorso la referente mi ha chiamata in ospedale dove ero ricoverata d'urgenza perchè avvisassi la famiglia che non c'ero e quindi di non mandare alunna a scuola.

E se la referente pensa davvero che sia indispensabile avvertire la famiglia in quel modo, perchè ha perso tempo con un doppio passaggio di telefonate, e non ci ha pensato direttamente lei, a chiamare la famiglia, invece di dare fastidio a te? Se fa la referente per il sostegno, vuol dire che si è accollata il coordinamento organizzativo di tale attività, e che è pagata apposta...
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita



Messaggi : 1932
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Ven Dic 02, 2016 8:50 am

Ire ha scritto:
vogliamo parlarne?

(Enricat, ho capito che eri in preda a mille altri pensieri e che sul momento non hai saputo sottrarti quindi non ti sto criticando)


@Rita,  siamo proprio certi che la responsabilità sia solo di chi ci prova?

Ma per la miseria: per quale cavolo di motivo non si conoscono un minimo i propri doveri e i propri diritti e si risponde al telefono in preda ai dolori in emergenza in ospedale?

e per quale motivo non si manda direttamente a quel paese chi si permetta di fare una richiesta del genere?

perché si ha paura delle ritorsioni
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita



Messaggi : 1932
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Ven Dic 02, 2016 9:02 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Citazione :
L'anno scorso la referente mi ha chiamata in ospedale dove ero ricoverata d'urgenza perchè avvisassi la famiglia che non c'ero e quindi di non mandare alunna a scuola.

E se la referente pensa davvero che sia indispensabile avvertire la famiglia in quel modo, perchè ha perso tempo con un doppio passaggio di telefonate, e non ci ha pensato direttamente lei, a chiamare la famiglia, invece di dare fastidio a te? Se fa la referente per il sostegno, vuol dire che si è accollata il coordinamento organizzativo di tale attività, e che è pagata apposta...

ma da quando è obbligatorio avvisare la famiglia che il docente anche di sostegno manca? Se è un caso grave posso capire altrimenti no. Il ragazzo va a scuola ugualmente
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6132
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Ven Dic 02, 2016 9:06 am

rita ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Citazione :
L'anno scorso la referente mi ha chiamata in ospedale dove ero ricoverata d'urgenza perchè avvisassi la famiglia che non c'ero e quindi di non mandare alunna a scuola.

E se la referente pensa davvero che sia indispensabile avvertire la famiglia in quel modo, perchè ha perso tempo con un doppio passaggio di telefonate, e non ci ha pensato direttamente lei, a chiamare la famiglia, invece di dare fastidio a te? Se fa la referente per il sostegno, vuol dire che si è accollata il coordinamento organizzativo di tale attività, e che è pagata apposta...

ma da quando è obbligatorio avvisare la famiglia che il docente anche di sostegno manca? Se è un caso grave posso capire altrimenti no. Il ragazzo va a scuola ugualmente

E infatti ho detto che "se la referente lo pensa davvero", ossia ritiene indispensabile un'incombenza INVENTATA di sana pianta, che se la smazzi lei... non ho detto che sia obbligatorio.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Ven Dic 02, 2016 9:07 am

rita ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Citazione :
L'anno scorso la referente mi ha chiamata in ospedale dove ero ricoverata d'urgenza perchè avvisassi la famiglia che non c'ero e quindi di non mandare alunna a scuola.

E se la referente pensa davvero che sia indispensabile avvertire la famiglia in quel modo, perchè ha perso tempo con un doppio passaggio di telefonate, e non ci ha pensato direttamente lei, a chiamare la famiglia, invece di dare fastidio a te? Se fa la referente per il sostegno, vuol dire che si è accollata il coordinamento organizzativo di tale attività, e che è pagata apposta...

ma da quando è obbligatorio avvisare la famiglia che il docente anche di sostegno manca? Se è un caso grave posso capire altrimenti no. Il ragazzo va a scuola ugualmente

si chiama interruzione di pubblico servizio pretendere che un alunno rimanga a casa in giorno scolastico.

come dicevi sia tu che tellina la famiglia del caso grave può ritenere preferibile tenere a casa il figlio in mancanza del docente di riferimento ma è una scelta personale.  La scuola che lo sa avvisa di questa situazione per il bene del ragazzo ma non può dire "tenetelo a casa perchè non c'è l'insegnante"   può dire "l'insegnante ha avuto un problema, noi ci siamo"
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Ven Dic 02, 2016 9:14 am

rita ha scritto:
Ire ha scritto:
vogliamo parlarne?

(Enricat, ho capito che eri in preda a mille altri pensieri e che sul momento non hai saputo sottrarti quindi non ti sto criticando)


@Rita,  siamo proprio certi che la responsabilità sia solo di chi ci prova?

Ma per la miseria: per quale cavolo di motivo non si conoscono un minimo i propri doveri e i propri diritti e si risponde al telefono in preda ai dolori in emergenza in ospedale?

e per quale motivo non si manda direttamente a quel paese chi si permetta di fare una richiesta del genere?

perché si ha paura delle ritorsioni
non ci possono essere ritorsioni per un rifiuto di compiere atti non dovuti e non previsti.

Se ci fossero sarebbe violenza. Perseguibile.

Non ci si può piegare a qualsiasi nefandezza con la paura delle ritorsioni.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Ven Dic 02, 2016 2:09 pm

Un mio collega usa questo metodo: sul momento sembra annuire, poi aspetta le situazioni in cui ci sia il maggiore numero di docenti presente (spesso capita al bar alla ricreazione e lì la figura che fa fare al malcapitato è ancora più barbina perchè sono presenti anche gli alunni) ed esordisce in maniera plateale ed a tono di voce molto sostenuto (ma non arrabbiato ma fingendo un falso stupore): "ti ricordi che mi avevi detto "DESCRIZIONE DELLA RICHIESTA ASSURDA", mi meraviglio come una persona preparate e competente come te (presa per il culo davanti a tutti) non sappia che secondo "CITAZIONE DI ARTICOLO DI LEGGE o ARTICOLO DEL CONTRATTO o CIRCOLARE MINISTERIALE", quella richiesta che mi avevi fatta è totalmente contra legem, per evitare che tu possa incappare di nuovo in simile svista ho provveduto a stamparti la "LEGGE, CONTRATTO, CIRCOLARE", (intanto gliela porge platealmente davanti a tutti), mi raccomando consultala con attenzione".
Ci vuole molto pelo sullo stomaco ma le figure del piffero che ha fatto fare ad alcuni coordinatori/collaboratori del preside/funzioni strumentali troppo zelanti sono EPICHE.
Tornare in alto Andare in basso
rita



Messaggi : 1932
Data d'iscrizione : 04.07.11

MessaggioOggetto: Re: quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?   Ven Dic 02, 2016 2:29 pm

Ire ha scritto:
rita ha scritto:
Ire ha scritto:
vogliamo parlarne?

(Enricat, ho capito che eri in preda a mille altri pensieri e che sul momento non hai saputo sottrarti quindi non ti sto criticando)


@Rita,  siamo proprio certi che la responsabilità sia solo di chi ci prova?

Ma per la miseria: per quale cavolo di motivo non si conoscono un minimo i propri doveri e i propri diritti e si risponde al telefono in preda ai dolori in emergenza in ospedale?

e per quale motivo non si manda direttamente a quel paese chi si permetta di fare una richiesta del genere?

perché si ha paura delle ritorsioni


non ci possono essere ritorsioni per un rifiuto di compiere atti non dovuti e non previsti.

Se ci fossero sarebbe violenza. Perseguibile.


Non ci si può piegare a qualsiasi nefandezza con la paura delle ritorsioni.



Non viviamo in un mondo ideale ma in un mondo reale
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
quando mi assento devo trovarmi sostituti. E' giusto?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Quando bisogna mangiare tanta carne?
» Imam afferma: Giusto picchiare le donne
» day hospital: come avviene e cosa mi devo portare
» DEVO STIRARE!
» Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando è nata Benedetta

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: