Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Arte, questa sconosciuta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 16738
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Arte, questa sconosciuta   Mer Dic 07, 2016 4:13 pm

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/arte/2016/12/07/merda-dartista-275mila-euro-allasta_b7e504a9-1b5c-44e9-8f71-3bc91ee39ae1.html

Spero non l'abbia comprata un ente pubblico con soldi pubblici.

Il concetto di "numero" appartiene al mondo dell'astratto quanto quello di "arte", eppure tutti i matematici ne sanno dare una definizione (magari non identica) condivisibile.

Qualcuno di voi sa cosa sia l'arte ? Ora come ora direi che è qualcosa che ha a che fare con la .....
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7904
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Mer Dic 07, 2016 4:22 pm

Ho qualche vaga idea... Pur incontrando diverse difficoltà con l'arte moderna che personalmente... Non sempre riesco a capire.
Avidodinformazioni.. . Questo prodotto d'artista è presente nei maggiori musei da anni.
Non è mica una novità!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16738
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Mer Dic 07, 2016 4:30 pm

tellina ha scritto:
Ho qualche vaga idea... Pur incontrando diverse difficoltà con l'arte moderna che personalmente... Non sempre riesco a capire.
Avidodinformazioni.. . Questo prodotto d'artista è  presente nei maggiori musei da anni.
Non è  mica una novità!
Se l'hanno pagato 10€ a scatoletta OK; centinaia di migliaia di € le sento un po' tante; con quei soldi si potrebbe dare una bella imbiancata alla cappella Sistina, che sono secoli che non la riverniciamo più.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7904
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Mer Dic 07, 2016 4:35 pm

Bestiacheseiiii
Mica è cacca tua.
Ma di artista.
Che è riuscito ad inscatolare l'ironia.. . Deridendo una certa forma di malato "collezionismo" di oggetti legati a personalità famose prendendo automaticamente anche per i fondelli una buona fetta di critica d'arte.
Certe cacche... Caro mio... Non hanno prezzo!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16738
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Mer Dic 07, 2016 4:48 pm

tellina ha scritto:
Bestiacheseiiii
Mica è cacca tua.
Ma di artista.
Che è  riuscito ad inscatolare l'ironia.. . Deridendo una certa forma di malato "collezionismo"  di oggetti legati a personalità famose prendendo automaticamente  anche per i fondelli una buona fetta di critica d'arte.
Certe cacche... Caro mio... Non hanno prezzo!
Infatti non sono disposto a pagarle; io l'ho capito, quello che l'ha comprata no.

La forfora d'ingegnere a quanto va ?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7904
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Mer Dic 07, 2016 4:54 pm

Spero poco o nulla.
Il mio ing non ne ha...
(e ti somiglia anche in questa arida concezione limitata dello shopping artistico... Però qualche mostra di arte moderna, con me, è venuto a vederla.. . E davanti a quella scatoletta... pareva te, stessi commenti! Ahahahahahahahahahaha)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6967
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Mer Dic 07, 2016 9:17 pm

Se la cosa può interessare, io ho una serie di scatolette regolarmente sigillate ma senza NIENTE dentro, messe in giro qualche anno fa dai militanti scettici razionalisti, che, secondo l'etichetta, contengono "estratto di scie chimiche", "distillato di memoria dell'acqua", "sabbie di Atlantide" o "elettroni della pila di Baghdad"...
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7904
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Mer Dic 07, 2016 10:09 pm

Noooooooo giura?!
Troppo belle
Voglio quella con il distillato di memoria dell'acqua!
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 737
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Mer Dic 07, 2016 11:38 pm

E allora vogliamo parlare di Fontana e dei suoi tagli sulla tela? Uno dei suoi "quadri" del cacchio è stato battuto all'asta per 20 milioni di dollari!!!! VENTI MILIONI DI DOLLARI per una tela vuota con tre squarci!!! Se volete vi vendo il mio tovagliolo con due schizzi di sugo...ecco che la macchia rappresasi ben rappresenta lo stato d'animo dell'artista che in questo modo grida il suo dissenso al mondo. Ben visibili gli effetti chiaroscurali e il dinamismo del colore rosso che si erge tronfio tra il giallo tenue del lino.
Ve lo vendo a 100 euro, fra 50 anni ne varrà 100.000.
Investire nell'arte val sempre la pena.

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16738
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 12:02 am

boston ha scritto:
E allora vogliamo parlare di Fontana e dei suoi tagli sulla tela? Uno dei suoi "quadri" del cacchio è stato battuto all'asta per 20 milioni di dollari!!!! VENTI MILIONI DI DOLLARI per una tela vuota con tre squarci!!! Se volete vi vendo il mio tovagliolo con due schizzi di sugo...ecco che la macchia rappresasi ben rappresenta lo stato d'animo dell'artista che in questo modo grida il suo dissenso al mondo. Ben visibili gli effetti chiaroscurali e il dinamismo del colore rosso che si erge tronfio tra il giallo tenue del lino.
Ve lo vendo a 100 euro,  fra 50 anni ne varrà 100.000.
Investire nell'arte val sempre la pena.

Largo ai giovani, io se sarò vivo ne avrò 99, che ci farei con 100.000€ ?

Meglio l'uovo oggi.
Tornare in alto Andare in basso
Tah-Dah!



Messaggi : 915
Data d'iscrizione : 02.01.12

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 11:47 am

se l'argomento arte vi è ignoto, astenetevi...meglio evitare di esprimersi con battute su argomenti che non si conoscono, certo il mercato dell'arte è complesso e attualmente labirintico...;-)
consiglio: "Lo potevo fare anch'io", di Francesco Bonami, interessante, divertente e illuminante.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16738
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 12:08 pm

Io molto umilmente, come è mia abitudine, ho concluso il post iniziale con "Qualcuno di voi sa cosa sia l'arte ?" che è una richiesta d'aiuto.
Tornare in alto Andare in basso
Tah-Dah!



Messaggi : 915
Data d'iscrizione : 02.01.12

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 12:19 pm

mi riferivo principalmente alla "critica" di boston.
comunque il libro che ho citato è veramente interessante, il concetto di arte è stato sviscerato ovviamente in visioni molteplici e fare una sintesi è difficile, arte è tutto ciò che ciascuno considera arte, declinato in infiniti modi.
Tornare in alto Andare in basso
Tornado



Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 3:16 pm

tellina ha scritto:
Bestiacheseiiii
Mica è cacca tua.
Ma di artista.
Che è  riuscito ad inscatolare l'ironia.. . Deridendo una certa forma di malato "collezionismo"  di oggetti legati a personalità famose prendendo automaticamente  anche per i fondelli una buona fetta di critica d'arte.
Certe cacche... Caro mio... Non hanno prezzo!

guarda che non hai proprio capito il concetto...l'arte sta nel farla direttamente nella lattina senza sporcare i bordi! ahahahah
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 737
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 4:38 pm

Tah-Dah! ha scritto:
mi riferivo principalmente alla "critica" di boston.
comunque il libro che ho citato è veramente interessante,  il concetto di arte è stato sviscerato ovviamente in visioni molteplici e fare una sintesi è difficile, arte è tutto ciò che ciascuno considera arte, declinato in infiniti modi.

Ti riferivi a cosa? Al fatto che gli strappi nella tela di Fontana a me fanno letteralmente cagare e che non considero questa arte?! Se l'arte viene declinata in infiniti modi, e non ho certo bisogno che sia tu che me lo dica, non vedo perché anche due macchie di sugo su un tovagliolo non possano essere considerare ARTE, al pari della merda d'artista in un barattolo e di tutti gli infiniti obbrobri degli artisti moderni. Per me arte è la perfezione dei fiamminghi del '600 che in 5 cm sanno dipingere la massaia con la brocca di latte e il cagnolino sullo sfondo o la veste della Madonna del Velasquez, o i cieli pieni di nuvole di Magritte o le ciccione di Botero o gli occhi spiritati di Caravaggio e persino l'origine del mondo di Courbet che tu saprai ovviamente cosa ritrae con una precisione quasi fotografica. Ho visitato musei di mezzo mondo e so cosa mi piace e cosa NON mi piace, un quadro può lasciarti senza fiato come farti letteralmente schifo e non esiste proprio che non si possa esprimere un giudizio e poi che cavolo vuol dire 'se l'argomento arte vi è ignoto' quando hai appena detto che si può declinare in tanti modi??!! Persino nella mera. Mah pensa un po'!
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7904
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 5:12 pm

Guarda Boston... Allora ogni tanto pensami.. .
Soprattutto quando in terza media mi ritrovo a spiegare l'arte concettuale.. . Dada almeno è divertente.. . Ma pollock, vedova, burri...
Quando il mio gusto personale si ferma al '700 con qualche puntata nel liberty.. . Arghhh
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2417
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 7:57 pm

Tah-Dah! ha scritto:
se l'argomento arte vi è ignoto, astenetevi...meglio evitare di esprimersi con battute su argomenti che non si conoscono, certo il mercato dell'arte è complesso e attualmente labirintico...;-)
consiglio: "Lo potevo fare anch'io", di Francesco Bonami, interessante, divertente e illuminante.

Ottimo consiglio, con opportuni rimandi agli scritti di Bruno Munari, come per es. il sempre valido "Artista e designer".

PS: Comunque è sempre divertente leggere questi commenti ^_^
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 1122
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 8:05 pm

Tah-Dah! ha scritto:
se l'argomento arte vi è ignoto, astenetevi...meglio evitare di esprimersi con battute su argomenti che non si conoscono, certo il mercato dell'arte è complesso e attualmente labirintico...;-)
consiglio: "Lo potevo fare anch'io", di Francesco Bonami, interessante, divertente e illuminante.

Va bene, tuttavia l'orinatoio la Fontana di Duchamp, per me, resta sempre un orinatoio, acquistabile in qualunque negozio di sanitari.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16738
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 8:07 pm

@melia ha scritto:
Tah-Dah! ha scritto:
se l'argomento arte vi è ignoto, astenetevi...meglio evitare di esprimersi con battute su argomenti che non si conoscono, certo il mercato dell'arte è complesso e attualmente labirintico...;-)
consiglio: "Lo potevo fare anch'io", di Francesco Bonami, interessante, divertente e illuminante.

Va bene, tuttavia l'orinatoio la Fontana di Duchamp, per me, resta sempre un orinatoio, acquistabile in qualunque negozio di sanitari.
E l'origine del mondo di Courbet rimane .... un'opera d'arte
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2417
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 8:11 pm

@melia ha scritto:
Tah-Dah! ha scritto:
se l'argomento arte vi è ignoto, astenetevi...meglio evitare di esprimersi con battute su argomenti che non si conoscono, certo il mercato dell'arte è complesso e attualmente labirintico...;-)
consiglio: "Lo potevo fare anch'io", di Francesco Bonami, interessante, divertente e illuminante.

Va bene, tuttavia l'orinatoio la Fontana di Duchamp, per me, resta sempre un orinatoio, acquistabile in qualunque negozio di sanitari.

Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6967
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 8:15 pm

@melia ha scritto:
Tah-Dah! ha scritto:
se l'argomento arte vi è ignoto, astenetevi...meglio evitare di esprimersi con battute su argomenti che non si conoscono, certo il mercato dell'arte è complesso e attualmente labirintico...;-)
consiglio: "Lo potevo fare anch'io", di Francesco Bonami, interessante, divertente e illuminante.

Va bene, tuttavia l'orinatoio la Fontana di Duchamp, per me, resta sempre un orinatoio, acquistabile in qualunque negozio di sanitari.

L'ultima volta che ho partecipato a una commissione di esame, c'era storia dell'arte in terza prova, con i soliti quesiti molto standard in cui si richiedeva di identificare un'opera d'arte e di descrivere le sue caratteristiche fondamentali e il suo inquadramento storico, ma appunto la scelta tra le varie opere d'arte poteva essere molto varia. La collega di storia dell'arte mi confidò, sottovoce, che almeno una delle due domande doveva riguardare un'opera riproducibile in bianco e nero, altrimenti sarebbe stato troppo macchinoso fare le fotocopie. Quindi se la giocavano tra DUE sole opere del novecento, "Guernica" di Picasso, e appunto la "Fontana" di Duchamp. L'altra domanda, invece, poteva anche riguardare un'opera a colori, perché un'opera alla volta si poteva anche proiettare sulla LIM, mentre due insieme no.

Insomma, nella classe che seguivo io capitò la "Fontana".

E qualcuno scrisse diligentemente nel compito che "la fontana in realtà è un gabinetto".
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16738
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Gio Dic 08, 2016 10:09 pm

Ciccio.8 ha scritto:
@melia ha scritto:
Tah-Dah! ha scritto:
se l'argomento arte vi è ignoto, astenetevi...meglio evitare di esprimersi con battute su argomenti che non si conoscono, certo il mercato dell'arte è complesso e attualmente labirintico...;-)
consiglio: "Lo potevo fare anch'io", di Francesco Bonami, interessante, divertente e illuminante.

Va bene, tuttavia l'orinatoio la Fontana di Duchamp, per me, resta sempre un orinatoio, acquistabile in qualunque negozio di sanitari.

Una domanda sorge spontanea: ma perchè una cosa detta da Protagora deve essere per forza una riflessione sagace ? Non potrebbe essere che è quello che sembra ovvero una minchiata ?

Uomini diversi che danno diversi giudizi su una stessa cosa e quella cosa assume poliedrici status di verità ? Ma da via i ciap !
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: Arte, questa sconosciuta   Sab Dic 10, 2016 11:41 am

Dal dopoguerra in poi le merde d'artista si sono moltiplicate, in particolare negli USA
Tornare in alto Andare in basso
 
Arte, questa sconosciuta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» come si realizza questa forma
» cioao ragazze...per questa sera vado....ci vediamo domani
» questa proprio non ci voleva!!
» Indovinate di chi è questa citazione
» voglio condividere questa mia gioia con voi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: