Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Ancora sul bonus docenti
Oggi alle 5:50 am Da Dec

» Nuova domanda Naspi
Oggi alle 5:47 am Da Dec

» Giorni di permesso, necessaria la motivazione?
Oggi alle 5:44 am Da Dec

» LA DOMANDA D MOBILITÀ INTERPROVINCIALE......
Oggi alle 5:36 am Da Dec

» perdente posto
Oggi alle 5:33 am Da Dec

» GAE e GM info
Oggi alle 5:07 am Da Dec

» Valutazione sostegno primaria II fascia
Oggi alle 5:03 am Da Dec

» Fase transitoria delucidazioni
Oggi alle 5:00 am Da Dec

» Messa a disposizione esami di stato
Oggi alle 4:57 am Da Dec

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
alessandrapier74



Messaggi : 591
Data d'iscrizione : 17.02.15

MessaggioOggetto: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 12:24 pm

Promemoria primo messaggio :

Salve colleghi e moderatori, vi chiedo un consiglio: è possibile, da un punto di vista legale, dare alla classe delle verifiche in cui il voto massimo sia 8 e non 10?...
vi chiedo questo perché mi sono accorta di aver dato una verifica troppo facile, in cui tutti hanno preso 9 e 10!!!
Probabilmente ho calibrato male...
Grazie
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 5693
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 3:50 pm

alessandrapier74 ha scritto:
Ho sollevato un polverone!...Può capitare compt_xt di sbagliare, no?...pur non essendo alle prime armi...ma avendo fatto il precariato alle scuole superiori, a volte trovo qualche difficoltà alle medie...Quindi quello che per qualcuno può sembrare ovvio, per me non lo è stato questa volta, pazienza...

Il polverone, cara collega, si solleva anche perché, non si capisce il motivo, ad alcuni docenti piace avere prove con una quota fisiologica (che ad alcuni piace nutrita e molto nutrita) di insufficienze (meglio se gravi e gravissime) per soddisfare il loro inutile sadismo: chi ha più insufficienze è l'insegnante migliore, anche se la logica dovrebbe dire il contrario.
Ed ecco che c'è chi cerca di "evitare" il 10, come se fosse una macchia sul proprio onore! Ed ecco che solo chi ha tutti risultati positivi si pone il problema della calibratura della prova e non chi ha tutti risultati negativi.
Una sufficienza non si nega a nessuno, ma per i 10 servono i miracoli!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2538
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 4:02 pm

lucetta10 ha scritto:
ushikawa ha scritto:
dipende dai tuoi criteri di valutazione e da quelli di scuola e dipartimento. Se la verifica è facile difficilmente la soluzione fornita dall'alunno rientrerà nella casistica riservata a coloro che prendono 10, a meno che non si tratti di quesiti matematici.

Come scusa? Di che "casistica" parliamo? Il 10 è relativo alla prova, non a un qualcosa di trascendentale estraneo ad essa o una idea in mente deo della casistica del 10.
Se si dà una prova e la si consegna tutta giusta allora si ottiene il massimo, ergo 10/10... non vedo come si possa argomentare diversamente, in dipartimento, a scuola, o dovunque

Non c'è alcun obbligo di mettere 10 come voto massimo ad ogni prova, anche se al 100% esatta, specie se la prova in esame è risultata per qualche motivo troppo facile. Capita che durante l'anno si debbano affrontare argomenti più semplici concettualmente e in tali casi o si abbassano i voti in relazione alla minor difficoltà oppure si deve attribuire un peso diverso alla prova (cosa che personalmente trovo piuttosto macchinosa). In realtà non c'è alcun obbligo in generale di valutare in un certo modo: anche i criteri stabiliti dal dipartimento o dalla scuola sono interpretabili e non vincolanti, almeno finché rimarrà in auge la libertà di valutazione. L'unico obbligo che c'è è che la valutazione finale di periodo o di anno sia avvalorata da un congruo numero di voti in itinere, dei quali non è neanche necessario che sia la media.
Io come criterio di massima preferisco limitare il 10 a quelle poche volte in cui la prestazione dell'alunno sia decisamente sopra le righe; ciò non esclude il 10 come valutazione finale, che non è una media.
Poi ognuno è liberissimo di fare come vuole... anche di mettere 10 a chi abbia indovinato quanto fa 2+2.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5693
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 4:32 pm

Quindi secondo questa interpretazione avremmo fantomatiche prove in cui il massimo sarebbe mettiamo 7 e in cui si arriverebbe all'insufficienza con estrema facilità... E per di più si tratterebbe di prove "semplici" con il paradossale effetto collaterale di abbassare una media dell'8 a prescindere dal risultato... Il tutto perché ponderare sarebbe troppo macchinoso.
La domanda sorge spontanea: ma la prova serve a valutare gli apprendimenti o a confermare la difficoltà della richiesta?
Mi domando poi la ragione di valutare 2+2... Per fare numero. E se sopra le righe sia un parametro obiettivo
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2538
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 5:05 pm

Ripeto, ognuno è libero di fare come vuole, visto che non c'è nessuna norma che imponga di mettere 10 a un compito facile svolto al 100%... l'importante è che la valutazione finale sia credibile e motivata.
Tornare in alto Andare in basso
Online
franco71



Messaggi : 815
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 6:20 pm

Io, con poco più di un mese di programma svolto, e cercando di "aiutare" i ragazzi in difficoltà durante la verifica, ho detto che avrei messo come voto massimo 7 e minimo 5. Per quanto i criteri di valutazione debbano essere oggettivi, e non escludendo a priori voti altissimi (o bassisimi), io considererei anche il contesto dello svolgimento.
Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8079
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 7:14 pm

ma allora perché si chiama valutazione decimale?
che poi spesso il voto minimo sia 4 per scelta a livello di consiglio di istituo...lo mettiamo in conto.
ma che il voto massimo sia 10 è e deve essere altrettanto cristallino.
io poi in qualche caso ho messo anche 11...scritto su di un disegno, poi sul registro il voto rimane un 10 e lode...ma quell'undici, cari miei, ha fatto "la storia" e chi l'ha ricevuto (pochissimi, ovvio, due casi in 17 anni di insegnamento) se lo ricorderà a distanza di anni (e se lo ricordano e ricorderanno anche gli altri alunni...grazie ad un folle passaparola il mio "voto 11" è diventato come l'arca dell'alleanza di indiana jones...si sa che c'è e tutti lo cercano e non mi sento affatto inutile o sminuita nella mia posizione di insegnante per questo....anzi!)
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 519
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 7:38 pm

Un'altra soluzione potrebbe essere quella di assegnare comunque i 10 "scalibrati" e poi, al momento di definire la valutazione di fine quadrimestre, attribuire un peso minore a questa verifica.
Del resto il criterio con cui si stabilisce il voto finale è deciso dal docente. Se uno studente ha preso sempre 4 ed un 6, puoi decidere di assegnare comunque 4 alla fine del quadrimestre.
Non mi pare un gran problema.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 8:05 pm

alessandrapier74 ha scritto:
Ho sollevato un polverone!...Può capitare compt_xt di sbagliare, no?...pur non essendo alle prime armi...ma avendo fatto il precariato alle scuole superiori, a volte trovo qualche difficoltà alle medie...Quindi quello che per qualcuno può sembrare ovvio, per me non lo è stato questa volta, pazienza...

A volte si parla alla suocera perché la nuora intenda.
Tu la prossima volta calibrerai una prova di verifica dalla quale possa emergere la differenza fra uno studente eccellente e brillante e uno semplicemente studioso.
Il bersaglio della mia critica sono tutti quegli insegnanti che, a priori, hanno deciso che agli studenti non si dà più di otto perché il dieci si dà ai grandi della scienza e della letteratura e il nove lo riserviamo a noi docenti.
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1163
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 8:06 pm

AndreaOdi ha scritto:
Un'altra soluzione potrebbe essere quella di assegnare comunque i 10 "scalibrati" e poi, al momento di definire la valutazione di fine quadrimestre, attribuire un peso minore a questa verifica.
Del resto il criterio con cui si stabilisce il voto finale è deciso dal docente. Se uno studente ha preso sempre 4 ed un 6, puoi decidere di assegnare comunque 4 alla fine del quadrimestre.
Non mi pare un gran problema.
Fino a qualche anno fa adottavo anch'io questo metodo, adesso che gli studenti vedono i voti su internet e il registro elettronico mostra anche le medie, hai voglia a sottolineare che ci sono prove che pesano di più e altre che pesano di meno.
Tornare in alto Andare in basso
Tornado



Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 8:14 pm

comp_xt ha scritto:

A volte si parla alla suocera perché la nuora intenda.

o perchè non si hanno le palle per dire le cose in maniera diretta.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4389
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 8:15 pm

Tornado ha scritto:
cha ha scritto:


scusa, così imparo anch'io: c'è un riferimento di legge al riguardo? non sto parlando della valutazione in pagella, ma di quella sommativa, o ancora meglio, formativa

non esiste nulla, io do il voto che mi pare. se uno studente prende 10 io mi alzo e vado a casa..tanto cosa insegno a fare!

che discorsi... invece di essere contento che qualcuno ha appreso tutto...
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 4389
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 8:17 pm

alessandrapier74 ha scritto:
Salve colleghi e moderatori, vi chiedo un consiglio: è possibile, da un punto di vista legale, dare alla classe delle verifiche in cui il voto massimo sia 8 e non 10?...
vi chiedo questo perché mi sono accorta di aver dato una verifica troppo facile, in cui tutti hanno preso 9 e 10!!!
Probabilmente ho calibrato male...
Grazie

alle medie non sono d' accordo di partire dall' 8 anche se lo posso capire alle superiori. Qualche volta è capitato anche a me di non partire dal 10 ma sono partita dal 9 e non dall' 8.

se hai calibrato male potresti fare una verifica diversa la prossima volta di modo che i voti saranno diversi
Tornare in alto Andare in basso
Online
Tornado



Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 8:21 pm

rita 76 ha scritto:


che discorsi... invece di essere contento che qualcuno ha appreso tutto...

appunto, sarei così contento che non ha più senso la mia presenza...no?

cmq pura utopia, impossibile che uno prenda 10. Può imparare il paragrafetto a memoria...ma non è quello che gli fa prendere il 10.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4389
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 8:24 pm

Tornado ha scritto:
rita 76 ha scritto:


che discorsi... invece di essere contento che qualcuno ha appreso tutto...

appunto, sarei così contento che non ha più senso la mia presenza...no?

cmq pura utopia, impossibile che uno  prenda 10. Può imparare il paragrafetto a memoria...ma  non è quello che gli fa prendere il 10.

alle medie sono casi rari ma ci sono; per quanto riguarda le superiori penso tu abbia ragione che sia impossibile
Tornare in alto Andare in basso
Online
Tornado



Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 8:45 pm

rita 76 ha scritto:


alle medie sono casi rari ma ci sono; per quanto riguarda le superiori penso tu abbia ragione che sia impossibile

io sono alle superiori, alle medie non ho idea di come funzioni, ma vedendo quello che arriva credo di aver capito...
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 9:10 pm

Tornado ha scritto:
comp_xt ha scritto:

A volte si parla alla suocera perché la nuora intenda.

o perchè non si hanno le palle per dire le cose in maniera diretta.

Io ho fatto un ragionamento chiaro in un forum pubblico e non in una chat privata.

Tale ragionamento si riferisce a una determinata tipologia di docenti.

Ci sei anche tu in questo gruppo?

Che ci sia o non ci sia è irrilevante, non sei il centro dell'universo.


Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 519
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 9:23 pm

@melia ha scritto:
AndreaOdi ha scritto:

Del resto il criterio con cui si stabilisce il voto finale è deciso dal docente. Se uno studente ha preso sempre 4 ed un 6, puoi decidere di assegnare comunque 4 alla fine del quadrimestre.
Non mi pare un gran problema.
Fino a qualche anno fa adottavo anch'io questo metodo, adesso che gli studenti vedono i voti su internet e il registro elettronico mostra anche le medie, hai voglia a sottolineare che ci sono prove che pesano di più e altre che pesano di meno.

Eh si, ti capisco benissimo. E tra l'altro non sono solo gli alunni, ma a volte anche i colleghi che, in nome della media aritmetica, ti suggeriscono di alzare il voto.
Io però di tutte queste chiacchiere che fanno studenti e famiglie me ne frego e man mano che passano gli anni metto in atto strategie chiare e trasparenti per evitarle.
Ogni anno raccolgo le varie critiche, lamentele o incomprensioni che, nel corso dell'anno scolastico, emergono.
Integro tutte queste cose nel regolamento che sottopongo a tutte le classi il primo giorno di scuola (a voce e per iscritto, allegandolo al registro elettronico).
Nel caso in questione, chiarirei i criteri di valutazione evidenziando che la media matematica dei voti non è un indicatore valido per determinare il voto finale... ma bensì -> e via con un pistolotto di quattro righe con tutto quello che considero.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4389
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 9:30 pm

AndreaOdi ha scritto:
@melia ha scritto:
AndreaOdi ha scritto:

Del resto il criterio con cui si stabilisce il voto finale è deciso dal docente. Se uno studente ha preso sempre 4 ed un 6, puoi decidere di assegnare comunque 4 alla fine del quadrimestre.
Non mi pare un gran problema.
Fino a qualche anno fa adottavo anch'io questo metodo, adesso che gli studenti vedono i voti su internet e il registro elettronico mostra anche le medie, hai voglia a sottolineare che ci sono prove che pesano di più e altre che pesano di meno.

Eh si, ti capisco benissimo. E tra l'altro non sono solo gli alunni, ma a volte anche i colleghi che, in nome della media aritmetica, ti suggeriscono di alzare il voto.
Io però di tutte queste chiacchiere che fanno studenti e famiglie me ne frego e man mano che passano gli anni metto in atto strategie chiare e trasparenti per evitarle.
Ogni anno raccolgo le varie critiche, lamentele o incomprensioni che, nel corso dell'anno scolastico, emergono.
Integro tutte queste cose nel regolamento che sottopongo a tutte le classi il primo giorno di scuola (a voce e per iscritto, allegandolo al registro elettronico).
Nel caso in questione, chiarirei i criteri di valutazione evidenziando che la media matematica dei voti non è un indicatore valido per determinare il voto finale... ma bensì -> e via con un pistolotto di quattro righe con tutto quello che considero.

io non ho mai fatto la media aritmetica o, meglio, l' ho fatta ma l' ho considerata sempre un punto di partenza e non di arrivo. ci sono tanti aspetti di cui tengo conto e di cui i ragazzi sono a conoscenza.
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 1549
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 9:31 pm

seasparrow ha scritto:
alessandrapier74: >

a seguire la mia risposta

>e' possibile dare alla classe delle verifiche con voto massimo 8 e non 10?

ovviamente la risposta e' NO

>mi sono accorta di aver dato una verifica con tutti 9 e 10!!!
Probabilmente ho calibrato male...

ti sei auto_risposta

le griglie arrivano al 10 DIECI

sta alla capacita' del docente rendere i voti da 8+ = 8,25 a 10 molto difficili

http://www.orizzontescuolaforum.net/t134788-domanda-da-inesperta-come-organizzarsi-con-compiti-e-interrogazioni
Tornare in alto Andare in basso
Online
AndreaOdi



Messaggi : 519
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 9:41 pm

lucetta10 ha scritto:

Il polverone, cara collega, si solleva anche perché, non si capisce il motivo, ad alcuni docenti piace avere prove con una quota fisiologica (che ad alcuni piace nutrita e molto nutrita) di insufficienze (meglio se gravi e gravissime) per soddisfare il loro inutile sadismo: chi ha più insufficienze è l'insegnante migliore, anche se la logica dovrebbe dire il contrario.
Ed ecco che c'è chi cerca di "evitare" il 10, come se fosse una macchia sul proprio onore! Ed ecco che solo chi ha tutti risultati positivi si pone il problema della calibratura della prova e non chi ha tutti risultati negativi.
Una sufficienza non si nega a nessuno, ma per i 10 servono i miracoli!


Io mi ritrovo nella prima parte delle cose che scrivi: "ad alcuni docenti piace avere prove con una quota fisiologica (nutrita etc) di insufficienze".

Visto che "non si capisce il motivo", provo a spiegarlo.


Nella mia piccola, limitata, personale esperienza, non è mai capitato che in una classe tutti quanti raggiungessero quelli che avevo identificato come "i requisiti minimi per essere sufficienti". Mai capitato.
Quello che invece ho notato è che gli studenti diventano, in media, tanto più bravi quanto più vengono stimolati, quanto più le richieste si fanno impegnative.
Una quota di insufficienze, quindi, è fisiologica.
Viceversa, se per troppe volte i voti sono alti (per i più svariati motivi... ad esempio perché si valuta con maglie molto larghe, oppure perché le richieste sono troppo semplici, oppure perché il giorno prima della verifica si erogano "simulazioni" sostanzialmente identiche a quello che verrà assegnato alla prova vera e propria), il livello si abbassa ed i ragazzi si adagiano. Studiano meno, imparano meno, il tutto si appiattisce in basso. I 7 diventano 6, i 6 diventano 5 1/2 (e tanto il 5 1/2 poi diventa 6 quasi in automatico).

Quindi, se in una verifica vedo che i voti sono mediamente molto alti (es. dal 6 al 10, con un 50% di voti maggiori o uguali ad 8), vuol dire che forse ho chiesto troppo poco. Potevo pretendere di più, insegnare più cose, far si che i miei studenti imparassero di più.
Quindi ho, in parte, fallito.

Ti faccio presente un'altra cosa: il ragionamento che fai ("chi ha più insufficienze è l'insegnante migliore, anche se la logica dovrebbe dire il contrario") contiene un'implicazione che nella realtà dei fatti non esiste, né in un verso (essere migliori se si hanno tante isufficienze né, tantomeno e SOPRATTUTTO, nell'altro: essere "bravi" insegnanti se si hanno poche o pochissime insufficienze).
Non c'è alcun legame (né teorico né pratico) tra l'avere tante (o poche) insufficienze ed essere buoni insegnanti. Ma proprio nessun legame.
Infatti, la "spiegazione" e la "valutazione" sono due cose solo parzialmente dipendenti, che avvengono peraltro in tempi diversi. La dipendenza tra questi due aspetti dovrebbe essere solo ed esclusivamente legata al fatto che gli studenti verranno preparati anche in funzione delle prove che dovranno affrontare e che verranno loro somministrate (e le prove, a loro volta, saranno definite sulla base di quanto affrontato in precedenza).

Sarebbe del tutto errato valutare il "buon insegnante" sulla base dei voti che attribuisce: in tal caso, infatti, si porrebbe l'insegnante stesso nella scomoda posizione di essere tentato di ritoccare i voti per modificare la valutazione che gli si attribuirà.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2538
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 9:44 pm

Concordo con AndreaOdi
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 4389
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 9:52 pm

ushikawa ha scritto:
Concordo con AndreaOdi

concordo anch'io.

non si può definire un insegnante "buono/capace" SOLO in base alle sue capacità valutative ma bisogna tenere conto di tanti aspetti.

ciò non toglie che la valutazione sia molto più importante di quanto non sembri perché, se da una parte è vero che " l' importante è soprattutto l' apprendimento che porta alle conoscenze, alle abilità e, quindi, alle competenze", dall' altra parte è anche vero che se uno merita 10 e gli si mette 8 questo ragazzo si potrebbe sentire demotivato con conseguenze sull' apprendimento futuro
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 2538
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 10:00 pm

Veramente la demotivazione è sicura se gli si mette 10 quando meritano 8...
I voti devono rappresentare anche una sfida per un futuro miglioramento, altrimenti, come dicevano i miei insegnanti, gli alunni si adagiano sugli allori.
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 4389
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 10:07 pm

ushikawa ha scritto:
Veramente la demotivazione è sicura se gli si mette 10 quando meritano 8...
I voti devono rappresentare anche una sfida per un futuro miglioramento, altrimenti, come dicevano i miei insegnanti, gli alunni si adagiano sugli allori.

Sì ma se la verifica è perfetta (parlo delle medie) perché non mettere 10? io non lo capisco
Tornare in alto Andare in basso
Online
AndreaOdi



Messaggi : 519
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?   Dom Dic 11, 2016 10:18 pm

Beh si se è tutto corretto si assegna 10.
Tornare in alto Andare in basso
 
verifiche il cui voto max sia 8 e non 10: è possibile?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» VERIFICHE dei conti correnti
» emendamento Cofferati, per spingere voto maggiorato
» dal mio 10 pt vi racconto che....
» piacere mi presento, sono una giovane ragazza in menopausa precoce
» Vorresti tutti i redditi pubblicati sui giornali locali?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: