Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 La nuova Ministra Fedeli

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: La nuova Ministra Fedeli   Lun Dic 12, 2016 6:47 pm

Promemoria primo messaggio :

Chi è? Che fa?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
mara88



Messaggi : 3969
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:01 pm

bog ha scritto:
mara88 ha scritto:
bog ha scritto:
a me ha lasciato perplessa il fatto che il ministro dichiarasse sul sito il falso dicendo che ha una laurea ed invece ha un semplice diploma di maturità altro che "infortuni lessicale" questa cosa è GRAVISSIMA al dipendente pubblico oltre a rischiare il penale giuridcamente c'è pure il licenziamento ma su dai è INAUDITO ....e inaccettabile da un Ministro dell'Istruzione

Diploma di maturità ??? Le piacerebbe ! Quello è una sorta di corso post-licenza media, paragonabile al titolo che consentiva, ad esempio, di fare l'infermiera decenni fa. Con quel titolo non avrebbe neppure potuto iscriversi all'università, nè oggi, nè 50 anni fa !!!
peggio mi sente quindi nemmeno il diploma di maturità?...vado a vomitare

Ribadisco: qui è abusiva non solo la laurea, ma perfino il "diploma" !!!  Il lavoro di assistente sociale fino all' 82 non era regolamentato, non serviva nessun particolare titolo, lei ha conseguito il titoletto che dice di avere nel '71.

Controllate Wikipedia:

https://it.wikipedia.org/wiki/Assistente_sociale
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3969
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:03 pm

Sviluppo storico della formazione professionale dell'assistente sociale:

Periodo Istituto Esame di Stato
1920-1927 Istituto italiano di igiene, previdenza ed assistenza sociale No
1928-1943 Scuola Superiore di Servizio Sociale di Gregorio al Celio No
1945-1975 Consorzi di enti (Unsass, Ensiss, Onarmo, Cepas, etc.) No
1976-1990 Scuole Dirette a Fini Speciali Si
1991-1999 L. 341/90 Diploma Universitario Si
2000-2007 DM 509/99 laurea triennale e specialistica (3+2) Si
2007-oggi DM 270/04 laurea triennale e magistrale (3+2) Si
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:04 pm

geo&geo ha scritto:
e niente balsamo! Anarchia tricologica!
Che esempio diamo alle nuove generazioni?

E sto rosso gender? Vado a sputacchiare!
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3969
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:05 pm

Disciplina normativa[modifica | modifica wikitesto]
La figura non aveva mai avuto un pieno riconoscimento giuridico: infatti gli assistenti sociali erano essenzialmente dei privati. Inoltre non erano previsti particolari titoli né competenze.

Con l'emanazione del Decreto del presidente della Repubblica 15 gennaio 1987 n. 14, a partire da quello stesso anno divenne obbligatorio conseguire apposita abilitazione mediante il superamento di un esame.Diventava così necessario, per poter essere definiti assistenti sociali, il conseguimento di apposito diploma, sulla base dell'art. 9 del D.P.R. 10 marzo 1982 n. 162.Il D.P.R. introdusse il requisito del conseguimento di diploma universitario rilasciato dalle scuole dirette ai fini speciali universitarie, il quale costituisce l'unico titolo abilitante per l'esercizio della professione di assistente sociale.(art. 1). Tuttavia esso riconosceva efficacia giuridica al diploma di assistente sociale, comunque conseguito precedentemente all'entrata in vigore del citato decreto. (art. 4).

Inoltre, un apposito regolamento sull'esame di stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di assistente sociale venne emanato solo verso la fine degli anni novanta del XX secolo con decreto del MIUR n.155/1998,[27] quindi si presume che fossero abilitati de iure tutti gli studenti che si erano diplomati nelle scuole superiori di servizio sociale, cd. scuole dirette a fini speciali.[28][29]

L'art. 3 della tab. XLIV allegata al decreto MURST del 23 luglio 1993 (pubblicato G.U. -serie speciale- n.118 del 23 maggio 1994) aveva disposto che ai fini del proseguimento degli studi il corso di diploma universitario in Servizio Sociale (D.U.S.S.) era riconosciuto affine ai corsi di laurea in Sociologia e Scienze Politiche. Per diventare assistente sociale a partire dal 1990 divenne necessario conseguire un diploma universitario, secondo la legge 19 novembre 1990, n. 341. La professione venne riconosciuta tale ai sensi della legge 23 marzo 1993 n. 84 (Ordinamento della professione di Assistente Sociale e istituzione dell'Albo professionale).

Il corso di studio in Scienze del servizio sociale (in alcuni atenei detto semplicemente Servizio Sociale) era stato istituito ex D.M. MIUR 3 novembre 1999 n. 509.
Torna in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 802
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:06 pm

lucetta10 ha scritto:
mara88 ha scritto:
Inoltre vorrei capire una cosa: da quando fare la sindacalista è un lavoro ??? E farlo senza avere alcuna esperienza diretta di lavoro non è un tantino anomalo ?? Io conosco diversi sindacalisti del settore scuola, prima di essere tali sono lavoratori e docenti.


Ribadisco infatti che questa Fedeli cominciano a rendermela simpatica tutte queste "acute" critiche e questi "acuti" critici: se ci si attacca a queste baggianate vorrà dire che siamo in presenza di una persona di qualche spessore?
Il solo sospetto mi fa tremare le vene ai polsi! Un altro paio di appunti ficcanti come quelli sopra e divento supporter del ministro!

Con tutte le critiche che ha ricevuto il berlusca allora avrai goduto e lo avrai adorato come un dio. Peccato che le critiche si sono poi dimostrate fondate. Ma per adulatori di dubbio valore ciò è solo un piccolo particolare.
Torna in alto Andare in basso
bog



Messaggi : 1969
Data d'iscrizione : 26.02.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:08 pm

Colleghi.... perchè non inviamo, ognuno di noi, al nostro caro e nuovo Ministro dell'Istruzione i nostri titoli di studio chiedendone pure le dimissioni? Non facciamo passare il messaggio in tutto il mondo che queste cose accadono sempre e solo in Italia perchè danneggiano l'immagine del popolo italiano che ne dite?
Torna in alto Andare in basso
bog



Messaggi : 1969
Data d'iscrizione : 26.02.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:09 pm

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/09/tesi-copiata-si-dimette-ministro-dellistruzione-tedesca/494221/
Torna in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 802
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:10 pm

Cmq "la rossa" oggi ha abbracciato e salutato con affetto il suo predecessore. Un buon auspicio.
Torna in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 802
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:12 pm

bog ha scritto:
Colleghi.... perchè non inviamo, ognuno di noi, al nostro caro e nuovo Ministro dell'Istruzione i nostri titoli di studio chiedendone pure le dimissioni? Non facciamo passare il messaggio in tutto il mondo che queste cose accadono sempre e solo in Italia perchè danneggiano l'immagine del popolo italiano che ne dite?

Lasciamoli godere questi piccoli e brevi momenti di gloria. La pacchia sta per finire, almeno spero.


Ultima modifica di sconcertato_1 il Mer Dic 14, 2016 8:14 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3969
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:13 pm

Il fatto che la professione, nel corso del tempo, sia stata progressivamente regolamentata e siano state richieste competenze e titoli via via superiori, autorizza la ministra a ritenere il suo titoletto "equiparato" ad una laurea " ! Questa non ha proprio capito niente ! Allora tutte le vecchie infermiere si devono considerare laureate ? Le maestre col vecchio diploma magistrale (che oltretutto è un titolo ben superiore al suo) devono considerarsi laureate ? Tutte le persone che esercitano o hanno esercitano una mansione per cui oggi è richiesta una laurea devono considerarsi laureate ?? Non credo proprio.
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3969
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:15 pm

bog ha scritto:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/09/tesi-copiata-si-dimette-ministro-dellistruzione-tedesca/494221/

Si ricordo, ma sai...quelli sono Paesi normali, niente a che vedere con le anomalie (per non dire altro) italiche ! :-)
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:19 pm

bog ha scritto:
Colleghi.... perchè non inviamo, ognuno di noi, al nostro caro e nuovo Ministro dell'Istruzione i nostri titoli di studio chiedendone pure le dimissioni? Non facciamo passare il messaggio in tutto il mondo che queste cose accadono sempre e solo in Italia perchè danneggiano l'immagine del popolo italiano che ne dite?


Ma che ideona!
Perché non lo corrediamo anche di titoli accademici e pubblicazioni e vediamo anche chi è più bravo tra di noi? perché ricordo la tigna con cui molti di noi si inalberano al pensiero di una loro valutazione sostenendo con fermezza che non hanno NULLA a che vedere con la professionalità docenti...
à la guerre comme à la guerre!
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:20 pm

sconcertato_1 ha scritto:
Cmq "la rossa" oggi ha abbracciato e salutato con affetto il suo predecessore. Un buon auspicio.


beh... questo è un argomento veramente tranciante! basta così: è inaccettabile!
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3969
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:23 pm

Us3R ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.
Questi faranno una legge per tenere il potere,già il fatto che nell'ambito dell'opposizione Berlusconi voglia trattare sulla legge elettorale significa che prepareranno una legge per governare insieme.

Ma io mi chiedo da tempo come è possibile che le leggi elettorali si possano cambiare da così a così a seconda delle convenienze del momento ??!! Come mai non c'è una sorta di tutela costituzionale ? Come mai non è previsto almeno un referendum confermativo quando viene modificata ?? La legge elettorale è la regola base del "gioco", dovrebbe essere equiparata ad una legge costituzionale, mi pare il minimo !
Torna in alto Andare in basso
bog



Messaggi : 1969
Data d'iscrizione : 26.02.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:29 pm

lucetta10 ha scritto:
bog ha scritto:
Colleghi.... perchè non inviamo, ognuno di noi, al nostro caro e nuovo Ministro dell'Istruzione i nostri titoli di studio chiedendone pure le dimissioni? Non facciamo passare il messaggio in tutto il mondo che queste cose accadono sempre e solo in Italia perchè danneggiano l'immagine del popolo italiano che ne dite?


Ma che ideona!
Perché non lo corrediamo anche di titoli accademici e pubblicazioni e vediamo anche chi è più bravo tra di noi? perché ricordo la tigna con cui molti di noi si inalberano al pensiero di una loro valutazione sostenendo con fermezza che non hanno NULLA a che vedere con la professionalità docenti...
à la guerre comme à la guerre!
....una domanda ma stai facendo ironia?....se sì io non proprio sai
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:31 pm

bog ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
bog ha scritto:
Colleghi.... perchè non inviamo, ognuno di noi, al nostro caro e nuovo Ministro dell'Istruzione i nostri titoli di studio chiedendone pure le dimissioni? Non facciamo passare il messaggio in tutto il mondo che queste cose accadono sempre e solo in Italia perchè danneggiano l'immagine del popolo italiano che ne dite?


Ma che ideona!
Perché non lo corrediamo anche di titoli accademici e pubblicazioni e vediamo anche chi è più bravo tra di noi? perché ricordo la tigna con cui molti di noi si inalberano al pensiero di una loro valutazione sostenendo con fermezza che non hanno NULLA a che vedere con la professionalità docenti...
à la guerre comme à la guerre!
....una domanda ma stai facendo ironia?....se sì io non proprio sai


tu non ci crederai ma questo timore mi aveva attraversato...
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3969
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:32 pm

bog ha scritto:
mara88 ha scritto:
Purtroppo, come immaginavo non riesco a copincollare il link diretto alla webcache del CV fatta sparire dal sito della neo ministra, provo a salvarla in pdf e la copio
ce l'ho io guarda che FIGURA DI MERDA ci fa fare il nostro Ministro con i nostri ragazzi  dichiarando il falso è una cosa VERGOGNOSA
http://www.huffingtonpost.it/2016/12/13/fedeli-ministro-istruzione-laurea_n_13607642.html

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/12/13/miur-mistero-sulla-laurea-di-valeria-fedeli-adinolfi-il-ministro-mente-ha-solo-il-diploma/3257731/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/12/14/valeria-fedeli-ha-mentito-si-dimetta-da-ministro/3258747/http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/12/14/valeria-fedeli-ha-mentito-si-dimetta-da-ministro/3258747/

Grazie bog, comunque sono riuscita, con varie manovre, a copincollare tutto il CV vecchio cancellato dal sito valeriafedeli.it. L'ho copiato in alto
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:34 pm

mara88 ha scritto:
Us3R ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.
Questi faranno una legge per tenere il potere,già il fatto che nell'ambito dell'opposizione Berlusconi voglia trattare sulla legge elettorale significa che prepareranno una legge per governare insieme.

Ma io mi chiedo da tempo come è possibile che le leggi elettorali si possano cambiare da così a così a seconda delle convenienze del momento ??!! Come mai non c'è una sorta di tutela costituzionale ? Come mai non è previsto almeno un referendum confermativo quando viene modificata ?? La legge elettorale è la regola base del "gioco", dovrebbe essere equiparata ad una legge costituzionale, mi pare il minimo !


Come saprai la riforma conteneva la possibilità di referendum propositivo, quindi la tua bella proposta purtroppo non potrà avere seguito... peccato perché era proprio bella...
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3969
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:49 pm

lucetta10 ha scritto:
mara88 ha scritto:
Us3R ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.
Questi faranno una legge per tenere il potere,già il fatto che nell'ambito dell'opposizione Berlusconi voglia trattare sulla legge elettorale significa che prepareranno una legge per governare insieme.

Ma io mi chiedo da tempo come è possibile che le leggi elettorali si possano cambiare da così a così a seconda delle convenienze del momento ??!! Come mai non c'è una sorta di tutela costituzionale ? Come mai non è previsto almeno un referendum confermativo quando viene modificata ?? La legge elettorale è la regola base del "gioco", dovrebbe essere equiparata ad una legge costituzionale, mi pare il minimo !


Come saprai la riforma conteneva la possibilità di referendum propositivo, quindi la tua bella proposta purtroppo non potrà avere seguito... peccato perché era proprio bella...

La possibilità di referendum propositivo era solo uno specchietto per le allodole, totalmente teorica ed astratta come la possibilità di presentare proposte di legge di iniziativa popolare....non ne abbiamo mai vista una approvata e in vigore ! Comunque questo cosa c'entra con il mio discorso riguardante la doverosa stabilità nel tempo delle leggi elettorali ? Io questo mi chiedo: siamo anomali fin dalle regole basilari, è normale che un governo sia libero di stabilire da capo le regole ad ogni legislatura, senza vincoli nè limiti ? Solo in Italia succede questo
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 9:02 pm

mara88 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
mara88 ha scritto:
Us3R ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.
Questi faranno una legge per tenere il potere,già il fatto che nell'ambito dell'opposizione Berlusconi voglia trattare sulla legge elettorale significa che prepareranno una legge per governare insieme.

Ma io mi chiedo da tempo come è possibile che le leggi elettorali si possano cambiare da così a così a seconda delle convenienze del momento ??!! Come mai non c'è una sorta di tutela costituzionale ? Come mai non è previsto almeno un referendum confermativo quando viene modificata ?? La legge elettorale è la regola base del "gioco", dovrebbe essere equiparata ad una legge costituzionale, mi pare il minimo !


Come saprai la riforma conteneva la possibilità di referendum propositivo, quindi la tua bella proposta purtroppo non potrà avere seguito... peccato perché era proprio bella...

La possibilità di referendum propositivo era solo uno specchietto per le allodole, totalmente teorica ed astratta come la possibilità di presentare  proposte di legge di iniziativa popolare....non ne abbiamo mai vista una approvata e in vigore !  Comunque questo cosa c'entra con il mio discorso riguardante la doverosa stabilità nel tempo delle leggi elettorali ? Io questo mi chiedo: siamo anomali fin dalle regole basilari, è normale che un governo sia libero di stabilire da capo le regole ad ogni legislatura, senza vincoli nè limiti ? Solo in Italia succede questo

... veramente le leggi di iniziativa popolare sono in costituzione da sempre, la riforma proponeva anzi che le firme per la presentazione di una legge di iniziativa popolare passassero da 50 a 150 mila: bello specchietto per le allodole, era un punto contro cui polemizzava il comitato per il no!
Riguardo ai vincoli alle regole, tu mi insegni che siamo a questo punto assolutamente schizofrenica (con due leggi diverse per due camere diverse ma in bicameralismo perfetto), perché la corte costituzionale ha bocciato proprio la proposta di una legislatura, quindi non vedo il senso della polemica e dell'alto sdegno contro il belpaese!
In Italia ci sono e ben solide le garanzie, e sono nella costituzione che tanto difendiamo, ma che conosciamo così poco.
Detto questo, cosa c'entra con il nuovo ministro?
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 9:05 pm

mara88 ha scritto:
Inoltre vorrei capire una cosa: da quando fare la sindacalista è un lavoro ??? E farlo senza avere alcuna esperienza diretta di lavoro non è un tantino anomalo ?? Io conosco diversi sindacalisti del settore scuola, prima di essere tali sono lavoratori e docenti.
Evidentemente non conosci i funzionari sindacali; il sindacalista solitamente è un lavoratore che in aggiunta fa vita sindacale, ma un ridotto numero di sindacalisti fa carriera nel sindacato e se ne occupa a tempo pieno, percependo lo stipendio dal sindacato stesso (a volte uno stipendio dirigenziale).

In questi casi fare il sindacalista è un lavoro.

Quanto al diploma, da quello che ho capito è l'equivalente odierno di una laurea triennale, che ovviamente non è titolo valido per l'iscrizione alle lauree triennali.

Qualcuno di voi direbbe che il maestro Muti è un caprone che non ha laurea ma un misero diploma di conservatorio con il quale se volesse iscriversi ad ingegneria lo prenderebbero a calci in culo ?

Io no.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 9:09 pm

bog ha scritto:
mara88 ha scritto:
bog ha scritto:
a me ha lasciato perplessa il fatto che il ministro dichiarasse sul sito il falso dicendo che ha una laurea ed invece ha un semplice diploma di maturità altro che "infortuni lessicale" questa cosa è GRAVISSIMA al dipendente pubblico oltre a rischiare il penale giuridcamente c'è pure il licenziamento ma su dai è INAUDITO ....e inaccettabile da un Ministro dell'Istruzione

Diploma di maturità ??? Le piacerebbe ! Quello è una sorta di corso post-licenza media, paragonabile al titolo che consentiva, ad esempio, di fare l'infermiera decenni fa. Con quel titolo non avrebbe neppure potuto iscriversi all'università, nè oggi, nè 50 anni fa !!!
peggio mi sente quindi nemmeno il diploma di maturità?...vado a vomitare
Mi risulta che sia un titolo post asilo.

L'ho scritto, quindi ora è diventato vero, come è logico che sia per tutto quello che si scrive su social, forum e blog.

Domani torno in classe e metto 10 a tutti, perchè per quanto possano fare schifo alcuni miei alunni, certamente la colpa non è loro.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6500
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 9:15 pm

avidodinformazioni ha scritto:
bog ha scritto:
mara88 ha scritto:
bog ha scritto:
a me ha lasciato perplessa il fatto che il ministro dichiarasse sul sito il falso dicendo che ha una laurea ed invece ha un semplice diploma di maturità altro che "infortuni lessicale" questa cosa è GRAVISSIMA al dipendente pubblico oltre a rischiare il penale giuridcamente c'è pure il licenziamento ma su dai è INAUDITO ....e inaccettabile da un Ministro dell'Istruzione

Diploma di maturità ??? Le piacerebbe ! Quello è una sorta di corso post-licenza media, paragonabile al titolo che consentiva, ad esempio, di fare l'infermiera decenni fa. Con quel titolo non avrebbe neppure potuto iscriversi all'università, nè oggi, nè 50 anni fa !!!
peggio mi sente quindi nemmeno il diploma di maturità?...vado a vomitare
Mi risulta che sia un titolo post asilo.

L'ho scritto, quindi ora è diventato vero, come è logico che sia per tutto quello che si scrive su social, forum e blog.

Domani torno in classe e metto 10 a tutti, perchè per quanto possano fare schifo alcuni miei alunni, certamente la colpa non è loro.

Io credo gli darò 11 per abituarli che lo schifo è qualcosa di molto relativo
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 9:21 pm

Comunque a parte ogni polemica, sarebbe bello che la ministra pubblicasse il titolo di studio che ha preso (se lo ha preso) quando aveva 18-19 anni e poi il titolo successivo.

Se esiste il titolo successivo, qualunque cosa ci sia scritta sopra, io lo considero un titolo post diploma e quindi assimilabile a laurea; accetterei quindi di considerarlo un incidente linguistico.

Certo che se dopo le medie non avesse fatto altro che quel corso allora sarebbe diverso.

In ogni caso mi aspetto che sia lì solo per scaldare la poltrona e quindi non la considererei "la peggior ministra della storia repubblicana".
Torna in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3969
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 9:28 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Comunque a parte ogni polemica, sarebbe bello che la ministra pubblicasse il titolo di studio che ha preso (se lo ha preso) quando aveva 18-19 anni e poi il titolo successivo.

Se esiste il titolo successivo, qualunque cosa ci sia scritta sopra, io lo considero un titolo post diploma e quindi assimilabile a laurea;  accetterei quindi di considerarlo un incidente linguistico.

Certo che se dopo le medie non avesse fatto altro che quel corso allora sarebbe diverso.

In ogni caso mi aspetto che sia lì solo per scaldare la poltrona e quindi non la considererei "la peggior ministra della storia repubblicana".

Certo che lo ha fatto dopo le medie e NON dopo un diploma, quei corsetti anni '70 erano tutti post-terza media !!
E' da ieri che scrivo che l'unico titolo di studio posseduto dalla Ministra è la TERZA MEDIA !!
L' UNSAS NON è mai stata una scuola secondaria di 2° grado, vi si accedeva con la terza media e di certo non ha mai rilasciato diplomi di maturità di durata quinquennale a nessuno. A riprova di quanto affermo, vi dico: chiedete alla ministra se oggi o 40/50 anni fa, con quel titolo, potrebbe o avrebbe potuto immatricolarsi all' Università ! Chiedeteglielo
Torna in alto Andare in basso
 
La nuova Ministra Fedeli
Torna in alto 
Pagina 6 di 14Vai alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente
 Argomenti simili
-
» Krokodil, la nuova droga che divora il corpo
» ...la mia nuova strada verso un sogno
» Papa: nuova generazione di cattolici in politica
» Creazione nuova religione
» nuova pubblicità della nutella

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: