Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 La nuova Ministra Fedeli

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 8 ... 14  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: La nuova Ministra Fedeli   Lun Dic 12, 2016 6:47 pm

Promemoria primo messaggio :

Chi è? Che fa?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Tornado



Messaggi : 621
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Lun Dic 12, 2016 9:03 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
La Finocchiaro è sposata da 30 anni e ha figli adulti, se poi sia bisessuale di nascosto non lo so e nun me ne po' 'ffrega' 'dde meno.

Sulla Boschi, qualche mese fa, hai detto molto di peggio che "femminone"... tanto da esserti fatto non solo chiudere il thread, ma anche cancellare le frasi incriminate dai messaggi già pubblicati, visto che contenevano apologie di reato vere e proprie.
allora mi confondo...ma ricordo di un paio di lesbiche nel PD, che si battevano per i figli ai gay.

addorottura apologia di reato perchè dico che una è un femminone? ma è un complimento? mai letto: è una gnocca? è reato nel mondo della scuola? certo abituati con tutte le bacucche che insegnano...
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Lun Dic 12, 2016 9:45 pm

No, l'apologia di reato non stava affatto nella parola "femminone", stava in altri termini molto più pesanti. Magari adesso NEGHI di averli scritti? Che gran signore...
Torna in alto Andare in basso
arancia



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 23.10.16

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Lun Dic 12, 2016 10:18 pm

comunista e femminista? già la adoro!!!...ciao tornà!
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 1:25 am

Ma che differenza fà un nome? Davvero c'è qualcuno qui che pensa che la Giannini,per quanto pessima indubbiamente, avesse elaborato anche una sola delle direttive?
Il problemi si chiamano Partito Democratico e Matteo Renzi,finchè ci sarà il PD al governo e Renzi a manovrare da dietro non c'è nome che tenga.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 1:26 am

gugu ha scritto:
http://www.valeriafedeli.it/


A me è sempre stata tanto simpatica.
Difficile possa avere simpatie per una del PD,leggo che è stata pure sindacalista,in pratica non ha mai lavorato in vita sua,ha sostenuto tutte le porcate di Renzi,è europeista come tutto il PD,poi come persona potrà anche essere una brava signora ma politicamente và combattuta come tutto il suo partito.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 1:31 am

Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
Nel 2016,quasi 2017 ormai abbiamo ancora bisogno di sapere come tizio o caio la pensa sù...?
Vai sul sito del Senato e vedi come ha votato alla buona sola, te lo anticipo io : FAVOREVOLE.
Così come al jobsact e a tante altre porcherie del governo uscente.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 1:33 am

lucetta10 ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.

Beh... ora considerare il passaggio da ministro a SOTTOsegretario una promozione... !
Sottosegretario alla Presidenza ha più poteri di ministro per i rapporti col parlamento,in pratica è il braccio destro del premier.
La tizia però aveva detto che avrebbe lasciato la politica in caso di vittoria del NO,manco il governo ha lasciato,questi giovani renziani sono peggio dei vecchi democristiani.


Ultima modifica di Us3R il Mar Dic 13, 2016 1:36 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 1:35 am

arrubiu ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
Questo sarebbe interessante.
Anche se vorrei capire quanto (e quale) spazio di manovra ha questo governo.
Certo che a leggere certi messaggi cascano le braccia(per non dire altro).
Ma non lo avete capito che è lo stesso governo?
Che spazio di manovra deve avere? Devono fare una legge elettorale per cercare di tenersi il potere e far arrivare la legislatura a settembre quando tanti parlamentari matureranno la pensione,eccoli gli spazi di manovra.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 1:42 am

condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.
Questi faranno una legge per tenere il potere,già il fatto che nell'ambito dell'opposizione Berlusconi voglia trattare sulla legge elettorale significa che prepareranno una legge per governare insieme.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 7:16 am

Secondo me la nomina della Fedeli è strategica: cercare di fare digerire al mondo sindacale e della scuola la riforma renziana sperando che, proposta da un'ex sindacalista, la 107 sia digeribile. D'altra parte, stando all'ex premier, il problema della riforma non è nel merito, ma nel modo con cui è stata comunicata. Spero di sbagliarmi.
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2059
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 11:55 am

Valeria Fedeli votò a favore della Buona Scuola, la difese quando io e altre femministe, no da salotto come lei, le facemmo notare che la riforma danneggiava in primis le donne, precarizzandole ulteriormente e costringendole a fare una scelta medievale tra lavoro e famiglia. Mi disse che non era vero, che la buonascuola prevedeva posti in più. Posti in più sotto ricatto, un ricatto che io e tanti e tante non abbiamo potuto accettare.
Fedeli difese anche jobsact.
Quindi comunista e femminista un cavolo!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 12:09 pm

enricat ha scritto:
...e la riforma danneggiava in primis le donne, precarizzandole ulteriormente e costringendole a fare una scelta medievale tra lavoro e famiglia.  

d'altra parte la riforma metteva sul tavolo dei posti a tempo indeterminato, nelle sedi in cui c'era bisogno di insegnanti. Perché precarizzava? e perché per le donne si poneva il problema di scegliere tra lavoro lontano e famiglia, mentre per gli uomini non consideri questa scelta una costrizione? Qui sul forum c'erano diversi uomini che hanno vissuto questa scelta in modo tutt'altro che indolore
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2059
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 12:24 pm

geo&geo ha scritto:
enricat ha scritto:
...e la riforma danneggiava in primis le donne, precarizzandole ulteriormente e costringendole a fare una scelta medievale tra lavoro e famiglia.  

d'altra parte la riforma metteva sul tavolo dei posti a tempo indeterminato, nelle sedi in cui c'era bisogno di insegnanti. Perché precarizzava? e perché per le donne si poneva il problema di scegliere tra lavoro lontano e famiglia, mentre per gli uomini non consideri questa scelta una costrizione? Qui sul forum c'erano diversi uomini che hanno vissuto questa scelta in modo tutt'altro che indolore

Infatti ho scritto danneggiava in primis le donne, no esclusivamente le donne. Lo so che tanti docenti hanno dovuto fare la stessa difficilissima scelta, è stato un ricatto per tutti e tutte. Ma le donne sono in percentuale superiore e queste sentono di più, per colpa della società patriarcale, il peso della scelta o scuola o famiglia.
Questo per dire che è possibile fare anche un'analisi di genere della riforma, utile, secondo me, davanti a una ministra che si dichiara femminista, ma ha sostanzialmente indebolite le donne, già più fragili sul mercato del lavoro, con buonascuola e jobsact.
Naturalmente non è l'unica lettura.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 12:37 pm

enricat ha scritto:
Valeria Fedeli votò a favore della Buona Scuola, la difese quando io e altre femministe, no da salotto come lei, le facemmo notare che la riforma danneggiava in primis le donne, precarizzandole ulteriormente e costringendole a fare una scelta medievale tra lavoro e famiglia. Mi disse che non era vero, che la buonascuola prevedeva posti in più. Posti in più sotto ricatto, un ricatto che io e tanti e tante non abbiamo potuto accettare.
Fedeli difese anche jobsact.
Quindi comunista e femminista un cavolo!
Ma scusate ancora per voi esistono comunisti,fascisti,destra,sinistra....?
Sono anticaglie del secolo scorso!
Oggi con il cappio al collo che ci stringe l'Unione Europea la lotta è fra chi vuole sopprimere la sovranità degli stati e le libertà dei popoli costituendo un sovrastato governato dalle elites finanziarie (le stesse che hanno dettato il tentativo di DeFORMA costituzionale) e chi si batte per lasciare la sovranità al popolo.
Comunisti,fascisti....ma davvero si può?
Il femminismo poi lo trovo assurdo al giorno d'oggi e fortunatamente ho delle amiche che la pensano così,l'unica cosa che ha saputo produrre sono le quote rosa che sono un'offesa alle donne dal mio punto di vista.
Chi è brava si fà strada e di donne brave ce ne sono molto più di noi,ciò che conta sono le competenze non il genere.
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2059
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 12:46 pm

Us3R ha scritto:
enricat ha scritto:
Valeria Fedeli votò a favore della Buona Scuola, la difese quando io e altre femministe, no da salotto come lei, le facemmo notare che la riforma danneggiava in primis le donne, precarizzandole ulteriormente e costringendole a fare una scelta medievale tra lavoro e famiglia. Mi disse che non era vero, che la buonascuola prevedeva posti in più. Posti in più sotto ricatto, un ricatto che io e tanti e tante non abbiamo potuto accettare.
Fedeli difese anche jobsact.
Quindi comunista e femminista un cavolo!
Ma scusate ancora per voi esistono comunisti,fascisti,destra,sinistra....?
Sono anticaglie del secolo scorso!
Oggi con il cappio al collo che ci stringe l'Unione Europea la lotta è fra chi vuole sopprimere la sovranità degli stati e le libertà dei popoli costituendo un sovrastato governato dalle elites finanziarie (le stesse che hanno dettato il tentativo di DeFORMA costituzionale) e chi si batte per lasciare la sovranità al popolo.
Comunisti,fascisti....ma davvero si può?
Il femminismo poi lo trovo assurdo al giorno d'oggi e fortunatamente ho delle amiche che la pensano così,l'unica cosa che ha saputo produrre sono le quote rosa che sono un'offesa alle donne dal mio punto di vista.
Chi è brava si fà strada e di donne brave ce ne sono molto più di noi,ciò che conta sono le competenze non il genere.

Solitamente i commenti che sostengono che non abbiamo più bisogno di femminismo, dimostrano che abbiamo ancora un disperato bisogno di femminismo. Che non è solo quello borghese delle quote rosa e di Se Non Ora Quando, tra l'altro fondato proprio da Valeria Fedeli.

Solitamente chi sostiene che destra e sinistra non esitono più, è di destra. O grillino, quindi di destra.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 1:32 pm

enricat ha scritto:
Us3R ha scritto:
enricat ha scritto:
Valeria Fedeli votò a favore della Buona Scuola, la difese quando io e altre femministe, no da salotto come lei, le facemmo notare che la riforma danneggiava in primis le donne, precarizzandole ulteriormente e costringendole a fare una scelta medievale tra lavoro e famiglia. Mi disse che non era vero, che la buonascuola prevedeva posti in più. Posti in più sotto ricatto, un ricatto che io e tanti e tante non abbiamo potuto accettare.
Fedeli difese anche jobsact.
Quindi comunista e femminista un cavolo!
Ma scusate ancora per voi esistono comunisti,fascisti,destra,sinistra....?
Sono anticaglie del secolo scorso!
Oggi con il cappio al collo che ci stringe l'Unione Europea la lotta è fra chi vuole sopprimere la sovranità degli stati e le libertà dei popoli costituendo un sovrastato governato dalle elites finanziarie (le stesse che hanno dettato il tentativo di DeFORMA costituzionale) e chi si batte per lasciare la sovranità al popolo.
Comunisti,fascisti....ma davvero si può?
Il femminismo poi lo trovo assurdo al giorno d'oggi e fortunatamente ho delle amiche che la pensano così,l'unica cosa che ha saputo produrre sono le quote rosa che sono un'offesa alle donne dal mio punto di vista.
Chi è brava si fà strada e di donne brave ce ne sono molto più di noi,ciò che conta sono le competenze non il genere.

Solitamente i commenti che sostengono che non abbiamo più bisogno di femminismo, dimostrano che abbiamo ancora un disperato bisogno di femminismo.  Che non è solo quello borghese delle quote rosa e di Se Non Ora Quando, tra l'altro fondato proprio da Valeria Fedeli.

Solitamente chi sostiene che destra e sinistra non esitono più, è di destra. O grillino, quindi di destra.
Ma queste distinzioni potrebbero avere un senso se ci riappropriassimo della nostra sovranità,con l'Unione Europea di che vuoi parlare?Gli stati non contano più niente,i governi non contano più niente,ci sono pochi euroburocrati,non eletti da nessuno,che dettano l'agenda e voi mi parlate di destra e sinistra,ma ve ne siete accorti che il mondo è cambiato nel frattempo? O pensate di essere ancora negli anni 70??Usciamo da questa gabbia eurista e poi si vedrà,fermo restando che io su certi temi come ad esempio difesa dei diritti dei lavoratori potrei essere etichettato di sinistra,su altri come certezza della pena e controllo dell'immigrzione di destra,a me non frega un c.. di queste etichette,l'unica che mi identifica è quella di uno che combatte contro le oligarchie euriste e più siamo a farlo meglio è,le distinzioni destra-sinistra dividono il popolo e favoriscono l'establishment che a Bruxelles se la ride.
Torna in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 1193
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 1:43 pm

Us3R ha scritto:
Ma che differenza fà un nome? Davvero c'è qualcuno qui che pensa che la Giannini,per quanto pessima indubbiamente, avesse elaborato anche una sola delle direttive?
Il problemi si chiamano Partito Democratico e Matteo Renzi,finchè ci sarà il PD al governo e Renzi a manovrare da dietro non c'è nome che tenga.
http://www.repubblica.it/politica/2016/12/13/news/troppo_poco-153991200/?ref=HRER2-1
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 1:48 pm

condor2000 ha scritto:
Us3R ha scritto:
Ma che differenza fà un nome? Davvero c'è qualcuno qui che pensa che la Giannini,per quanto pessima indubbiamente, avesse elaborato anche una sola delle direttive?
Il problemi si chiamano Partito Democratico e Matteo Renzi,finchè ci sarà il PD al governo e Renzi a manovrare da dietro non c'è nome che tenga.
http://www.repubblica.it/politica/2016/12/13/news/troppo_poco-153991200/?ref=HRER2-1
Strano arrivi da Repubblica,organo di propaganda piddina,che De Benedetti stia scaricando Renzi?
Del resto, le SCHIFOrme renziste dalla scuola al jobsact e così via non è neppure lo stesso Renzi ad averle decise,ha seguito i diktat della troika eurista,se ora Renzi come burattino non funziona più i grandi gruppi editoriali si riposizionano.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 2:03 pm

A quanto pare,fra le altre cose,la Fedeli si dichiara laureata in Scienze Sociali quando invece ha solo conseguito un diploma da Assistente Sociale.
Non male per un ministro dell'istruzione
Lo afferma Adinolfi,personaggio con cui ho ben poco a che spartire,fra l'altro credo sia anche un pò renziano,però per dirlo evidentemente avrà avuto le sue fonti.
https://www.facebook.com/mario.adinolfi/posts/10154618776170428
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 2:13 pm

Us3R ha scritto:
A quanto pare,fra le altre cose,la Fedeli si dichiara laureata in Scienze Sociali quando invece ha solo conseguito un diploma da Assistente Sociale.

Probabilmente si tratta dei vecchi diplomi universitari che oggi sono stati tutti equiparati d'ufficio a lauree triennali. Comunque concordo che il giocare con l'ambiguità e la poca trasparenza sia patetico.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 2:20 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Us3R ha scritto:
A quanto pare,fra le altre cose,la Fedeli si dichiara laureata in Scienze Sociali quando invece ha solo conseguito un diploma da Assistente Sociale.

Probabilmente si tratta dei vecchi diplomi universitari che oggi sono stati tutti equiparati d'ufficio a lauree triennali. Comunque concordo che il giocare con l'ambiguità e la poca trasparenza sia patetico.
EH??
La Fedeli è del 1949,non è  della nostra generazione di 30-40enni.
All'epoca sua non esistevano i diplomi universitari.
Comunque era tanto per dovere di cronaca,questa tizia conterà quanto è contata la Giannini,cioè ZERO.
Torna in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1118
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 2:27 pm

Comunque per quelli che "vedremo come la pensa la neoministra su..."
http://parlamento17.openpolis.it/parlamentare/valeria-fedeli/686979 andare su "il comportamento nelle votazioni" e guardate che bel quadretto... a mio parere queste sono cose molto più gravi di un diploma scambiato per laurea,su quello potrei anche chiuderci un occhio
Torna in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 19083
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 4:15 pm

Us3R ha scritto:

La Fedeli è del 1949,non è  della nostra generazione di 30-40enni.
All'epoca sua non esistevano i diplomi universitari.

I diplomi universitari sono già citati nel RD del 1938 sull'Università.
Ho frequentato l'Università negli anni '70 e c'erano numerosi corsi di diploma universitario, di durata biennale o triennale. Basti pensare a terapisti della riabilitazione, logopedisti, ortottisti, ma anche ai diplomati Isef, agli specialisti in paleografia e biblioteconomia...
Per non dire delle Scuole superiori dirette a fini speciali (interpreti e traduttori, assistenti sociali,....)

Che rilasciassero diploma e non diploma di laurea è un fatto, che non esistessero è una sciocchezza.
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6516
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 4:48 pm

Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.

Beh... ora considerare il passaggio da ministro a SOTTOsegretario una promozione... !
Sottosegretario alla Presidenza ha più poteri di ministro per i rapporti col parlamento,in pratica è il braccio destro del premier.
La tizia però aveva detto che avrebbe lasciato la politica in caso di vittoria del NO,manco il governo ha lasciato,questi giovani renziani sono peggio dei vecchi democristiani.

peccato che Boschi fosse ministro delle riforme di un governo che aveva al centro del proprio programma le riforme.

In generale, se potessi trattarci meno da deficienti e risparmiarci il regesto degli slogan che tutti abbiamo potuto leggere altrove, credo sarebbe gradito. Qui, tra insegnanti, si dovrebbe poter ragionare in modalità meno pop
Torna in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6516
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 4:50 pm

Us3R ha scritto:
A quanto pare,fra le altre cose,la Fedeli si dichiara laureata in Scienze Sociali quando invece ha solo conseguito un diploma da Assistente Sociale.
Non male per un ministro dell'istruzione
Lo afferma Adinolfi,personaggio con cui ho ben poco a che spartire,fra l'altro credo sia anche un pò renziano,però per dirlo evidentemente avrà avuto le sue fonti.
https://www.facebook.com/mario.adinolfi/posts/10154618776170428


Quindi lo dice su faccialibro uno di cui non ti fidi, ma ti fidi se lo dice perché vuoi credere che dica una cosa vera: niente male per un insegnante!

Intanto pare che la nuova ministra abbia già suscitato polemiche: pare che con lei il gender spopolerà!
Pensa un po', la polemica viene da quel bene informato di Adinolfi... avrà avuto le sue fonti anche stavolta! No?

http://www.corriere.it/scuola/universita/16_dicembre_12/valeria-fedeli-nuovo-ministro-dell-istruzione-120a3da0-c076-11e6-84a3-703e0bacaa0c.shtml


Ultima modifica di lucetta10 il Mar Dic 13, 2016 5:11 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
 
La nuova Ministra Fedeli
Torna in alto 
Pagina 2 di 14Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 8 ... 14  Seguente
 Argomenti simili
-
» Krokodil, la nuova droga che divora il corpo
» ...la mia nuova strada verso un sogno
» Creazione nuova religione
» nuova pubblicità della nutella
» Chi ha fatto isteroscopia alla NUOVA CLINICA VALLE CLAUDIA DI ROMA? CONSIGLIATE CON O SENZA BIOPSIA?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: