Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Cedolino Gennaio
Oggi alle 1:02 am Da bread&butter

» Retorica lacrimosa...
Oggi alle 12:06 am Da Lenar_

» Legge 107 e smantellamento
Oggi alle 12:05 am Da bourbaki

» sostegno e spezzoni
Ieri alle 11:54 pm Da sempreconfusa1

» Previsione classi di concorso - province
Ieri alle 11:52 pm Da precario21

» Permessi per motivi di salute
Ieri alle 11:52 pm Da milla 2

» diploma itp seconda fascia
Ieri alle 11:52 pm Da AlbertoDelBasso

» Mobilità ogni 3 anni??????
Ieri alle 11:46 pm Da bourbaki

» Permesso non retribuito
Ieri alle 11:24 pm Da sempreconfusa1

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La nuova Ministra Fedeli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9 ... 14  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: La nuova Ministra Fedeli   Lun Dic 12, 2016 6:47 pm

Promemoria primo messaggio :

Chi è? Che fa?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 9:44 pm

Davide ha scritto:
gugu ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Davide ha scritto:
Come ben sapete si tratta di un governo di transizione, durata massima 1 anno, quindi si limiterà alla legge elettorale e alla normale amministrazione.
È quello che cerco di capire. Al di là dell'evidente continuità tra la squadra di governo di Renzi e quella di Gentiloni, quanto margine di manovra anno?
Sicuramente c'è la questione della legge elettorale ma, di fatto, si troveranno davanti alcune cose che possono essere considerate ordinaria amministrazione, ma possono avere indirizzi politici (tipo il nuovo CCNI, per esempio).


Qualcosa si farà, anche perché bisogna legare questo governo al prossimo.

Legare? Non si sa neppure quale sarà il prossimo governo. Sinistra, destra o altro.
Questo è un governo di transizione per la nuova legislatura, durata massima 1 anno. Si farà ordinaria amministrazione senza cose particolari.

Si, credo anche io. E nel caso della 107 l'ordinaria amministrazione significa portare avanti la sperimentazione triennale prevista e, temo, non impelagarsi nelle questioni ancora aperte. Ma mi auguro di essere smentita
Tornare in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1034
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 9:45 pm

lucetta10 ha scritto:
Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Us3R ha scritto:
A quanto pare,fra le altre cose,la Fedeli si dichiara laureata in Scienze Sociali quando invece ha solo conseguito un diploma da Assistente Sociale.
Non male per un ministro dell'istruzione
Lo afferma Adinolfi,personaggio con cui ho ben poco a che spartire,fra l'altro credo sia anche un pò renziano,però per dirlo evidentemente avrà avuto le sue fonti.
https://www.facebook.com/mario.adinolfi/posts/10154618776170428


Quindi lo dice su faccialibro uno di cui non ti fidi, ma ti fidi se lo dice perché vuoi credere che dica una cosa vera: niente male per un insegnante!

Intanto pare che la nuova ministra abbia già suscitato polemiche: pare che con lei il gender spopolerà!
Pensa un po', la polemica viene da quel bene informato di Adinolfi... avrà avuto le sue fonti anche stavolta! No?

http://www.corriere.it/scuola/universita/16_dicembre_12/valeria-fedeli-nuovo-ministro-dell-istruzione-120a3da0-c076-11e6-84a3-703e0bacaa0c.shtml
Se Adinolfi dice il falso la Fedeli lo quereli,sai che m'importa di lui temo però che abbia detto la verità anche se,come dicevo prima,trattasi di un peccatuccio veniale al confronto col sostegno alle porcherie renziane.
Sulla famiglia difendo quella naturale,fatta da un uomo ed una donna,l'unica ammissibile per quanto mi riguarda,coi bambini non si scherza.

Ah ecco! Effettivamente quello che ti riguarda interessa tutti molto, ti pregherei di fornirci altre perle della tua weltanschauung.
Non hai nemmeno colto la contraddizione... ahahahahahahahahah
La ministra ha spacciato per laurea un titolo che laurea non è.
Dopodichè è vero che all'estero per questo ci si dimetterebbe ma in Italia  francamente sarebbe chiedere troppo, visto che gente con accuse ben più gravi resta in sella.
Sulla famiglia il discorso è off topic si può sempre discuterne in un topic apposito se e quando saranno prese iniziative dal MIUR.

Ma che stai a di'!!!! Ma come si fa a scendere a un livello di dibattito così basso?
Secondo me, Fedeli è rossa tinta... credo abbia mentito sui capelli... che direbbe Adinolfi?
Io Adinolfi l'ho citato solo per riportare la fonte,con lui non ho nulla a che spartire,citare una fonte non significa condividere in toto una persona,figuriamoci è anche un fan dell'Europa...
Ha detto il falso? Bene,ne risponderà nel caso.
Questa vicenda non è la cosa + grave
Tornare in alto Andare in basso
voyeur



Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 27.02.16

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 9:52 pm

Us3R ha scritto:

EH??
La Fedeli è del 1949,non è  della nostra generazione di 30-40enni.
All'epoca sua non esistevano i diplomi universitari.
Comunque era tanto per dovere di cronaca,questa tizia conterà quanto è contata la Giannini,cioè ZERO.
Complimenti, ma cosa insegni?
E dove ti sei laureato, alla Facoltà di Snack al Formaggio? (cit.)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 9:52 pm

Us3R ha scritto:
Io Adinolfi l'ho citato solo per riportare la fonte,con lui non ho nulla a che spartire,citare una fonte non significa condividere in toto una persona,figuriamoci è anche un fan dell'Europa...
Ha detto il falso? Bene,ne risponderà nel caso.
Questa vicenda non è la cosa + grave

Guarda che sei stato tu a citare la prestigiosa e per nulla interessata "fonte" sul forum, quindi sei tu QUI a rispondere degli argomenti che proponi, le querele di Fedeli non ci interessano e non c'entrano niente.
Se non era tanto grave, avresti potuto anche risparmiarci 'sto siparietto degno di un mercato rionale
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 10:15 pm

Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.

Beh... ora considerare il passaggio da ministro a SOTTOsegretario una promozione... !
Sottosegretario alla Presidenza ha più poteri di ministro per i rapporti col parlamento,in pratica è il braccio destro del premier.
La tizia però aveva detto che avrebbe lasciato la politica in caso di vittoria del NO,manco il governo ha lasciato,questi giovani renziani sono peggio dei vecchi democristiani.

peccato che Boschi fosse ministro delle riforme di un governo che aveva al centro del proprio programma le riforme.

In generale, se potessi trattarci meno da deficienti e risparmiarci il regesto degli slogan che tutti abbiamo potuto leggere altrove, credo sarebbe gradito. Qui, tra insegnanti, si dovrebbe poter ragionare in modalità meno pop
Peccato che avesse detto in caso di sconfitta mi ritiro dalla politica,non s'è ritirata neppure dal governo,come del resto il suo capo che ha detto e ripetuto vado a casa,smetto di far politica.
Già basterebbe questo a chiudere ogni discussione su certi personaggi,purtroppo in Italia si è talmente abituati a chi dice una cosa e fà esattamente l'opposto.
Le presunte riforme chi gliele aveva ordinate? Un senato fatto da sindaci e consiglieri regionali,forse con oltre 200 parlamentari che hanno cambiato casacca(compresa l'ex ministra Giannini) il tema da porre sarebbe stato il vincolo di mandato però chi imbarca saltafosse e fà un governo con un partito(NCD) nato in parlamento evidentemente non poteva farlo.
Problemi suoi,il popolo sovrano ha detto No e Renzi,la Boschi e altri s'erano impegnati a lasciare la politica,lo avevano detto loro,non io.
A casa mia la parola data si rispetta.

Forse solo con una nomina a SOPRAsegretario si poteva considerare una promozione.
Ahahahahah
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 10:26 pm

Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.

Beh... ora considerare il passaggio da ministro a SOTTOsegretario una promozione... !
Sottosegretario alla Presidenza ha più poteri di ministro per i rapporti col parlamento,in pratica è il braccio destro del premier.
La tizia però aveva detto che avrebbe lasciato la politica in caso di vittoria del NO,manco il governo ha lasciato,questi giovani renziani sono peggio dei vecchi democristiani.

peccato che Boschi fosse ministro delle riforme di un governo che aveva al centro del proprio programma le riforme.

In generale, se potessi trattarci meno da deficienti e risparmiarci il regesto degli slogan che tutti abbiamo potuto leggere altrove, credo sarebbe gradito. Qui, tra insegnanti, si dovrebbe poter ragionare in modalità meno pop
Peccato che avesse detto in caso di sconfitta mi ritiro dalla politica,non s'è ritirata neppure dal governo,come del resto il suo capo che ha detto e ripetuto vado a casa,smetto di far politica.
Già basterebbe questo a chiudere ogni discussione su certi personaggi,purtroppo in Italia si è talmente abituati a chi dice una cosa e fà esattamente l'opposto.
Le presunte riforme chi gliele aveva ordinate? Un senato fatto da sindaci e consiglieri regionali,forse con oltre 200 parlamentari che hanno cambiato casacca(compresa l'ex ministra Giannini) il tema da porre sarebbe stato il vincolo di mandato però chi imbarca saltafosse e fà un governo con un partito(NCD) nato in parlamento evidentemente non poteva farlo.
Problemi suoi,il popolo sovrano ha detto No e Renzi,la Boschi e altri s'erano impegnati a lasciare la politica,lo avevano detto loro,non io.
A casa mia la parola data si rispetta.

La poltrona è troppo comoda, una volta che il culo ci si siede sopra diventa difficile per molti alzarsi e togliersi di mezzo. Basta ricordare tutto ciò alle prox elezioni. Credo ci sarà da divertirsi.
Tornare in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1034
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 10:59 pm

sconcertato_1 ha scritto:
Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
condor2000 ha scritto:
Tornado ha scritto:
Luett1 ha scritto:
Più che altro vorrei conoscere le sue idee sulla scuola e come la pensa sulla Buona Scuola...
vai a vedere come ha votato e ti togli il dubbio.

Tutti promossi quelli del Pd che hanno votato SI. La Finocchiaro, relatrice della legge costituzionale, ministro e la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio. Il Pd si è scavato da solo la fossa per le prossime elezioni, che prima o poi ci saranno.

Beh... ora considerare il passaggio da ministro a SOTTOsegretario una promozione... !
Sottosegretario alla Presidenza ha più poteri di ministro per i rapporti col parlamento,in pratica è il braccio destro del premier.
La tizia però aveva detto che avrebbe lasciato la politica in caso di vittoria del NO,manco il governo ha lasciato,questi giovani renziani sono peggio dei vecchi democristiani.

peccato che Boschi fosse ministro delle riforme di un governo che aveva al centro del proprio programma le riforme.

In generale, se potessi trattarci meno da deficienti e risparmiarci il regesto degli slogan che tutti abbiamo potuto leggere altrove, credo sarebbe gradito. Qui, tra insegnanti, si dovrebbe poter ragionare in modalità meno pop
Peccato che avesse detto in caso di sconfitta mi ritiro dalla politica,non s'è ritirata neppure dal governo,come del resto il suo capo che ha detto e ripetuto vado a casa,smetto di far politica.
Già basterebbe questo a chiudere ogni discussione su certi personaggi,purtroppo in Italia si è talmente abituati a chi dice una cosa e fà esattamente l'opposto.
Le presunte riforme chi gliele aveva ordinate? Un senato fatto da sindaci e consiglieri regionali,forse con oltre 200 parlamentari che hanno cambiato casacca(compresa l'ex ministra Giannini) il tema da porre sarebbe stato il vincolo di mandato però chi imbarca saltafosse e fà un governo con un partito(NCD) nato in parlamento evidentemente non poteva farlo.
Problemi suoi,il popolo sovrano ha detto No e Renzi,la Boschi e altri s'erano impegnati a lasciare la politica,lo avevano detto loro,non io.
A casa mia la parola data si rispetta.

La poltrona è troppo comoda, una volta che il culo ci si siede sopra diventa difficile per molti alzarsi e togliersi di mezzo. Basta ricordare tutto ciò alle prox elezioni. Credo ci sarà da divertirsi.
Secondo me sopravvaluti la moralità degli italiani,per molti di loro fare così è apprezzabile significa essere furbi.
Tornare in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1034
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 11:02 pm

lucetta10 ha scritto:
Us3R ha scritto:
Io Adinolfi l'ho citato solo per riportare la fonte,con lui non ho nulla a che spartire,citare una fonte non significa condividere in toto una persona,figuriamoci è anche un fan dell'Europa...
Ha detto il falso? Bene,ne risponderà nel caso.
Questa vicenda non è la cosa + grave

Guarda che sei stato tu a citare la prestigiosa e per nulla interessata "fonte" sul forum, quindi sei tu QUI a rispondere degli argomenti che proponi, le querele di Fedeli non ci interessano e non c'entrano niente.
Se non era tanto grave, avresti potuto anche risparmiarci 'sto siparietto degno di un mercato rionale
Le fonti si citano sempre quando si discute nei forum,non solo è buona norma ma è anche una forma di rispetto e garanzia nei confronti degli amministratori del forum perchè la notizia è linkata esternamente e citarle non vuol dire condividere tuttociò che viene detto da loro.
Potrei anche citare Renzi come fonte per una notizia un giorno,nonostante non ne condivida nulla.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mar Dic 13, 2016 11:30 pm

Us3R ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Us3R ha scritto:
Io Adinolfi l'ho citato solo per riportare la fonte,con lui non ho nulla a che spartire,citare una fonte non significa condividere in toto una persona,figuriamoci è anche un fan dell'Europa...
Ha detto il falso? Bene,ne risponderà nel caso.
Questa vicenda non è la cosa + grave

Guarda che sei stato tu a citare la prestigiosa e per nulla interessata "fonte" sul forum, quindi sei tu QUI a rispondere degli argomenti che proponi, le querele di Fedeli non ci interessano e non c'entrano niente.
Se non era tanto grave, avresti potuto anche risparmiarci 'sto siparietto degno di un mercato rionale
Le fonti si citano sempre quando si discute nei forum,non solo è buona norma ma è anche una forma di rispetto e garanzia nei confronti degli amministratori del forum perchè la notizia è linkata esternamente e citarle non vuol dire condividere tuttociò che viene detto da loro.
Potrei anche citare Renzi come fonte per una notizia un giorno,nonostante non ne condivida nulla.


e vabbè... facciamo finta di niente... omnia munda mundis
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2700
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 8:36 am

>la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio

aveva promesso: se vince il NO lascio la politica

quando sta zitta e non tiene una penna in mano e' una donna affascinante :-)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/si-sarebbe-dovuta-nascondere-gi-partito-lassalto-boschi-1342174.html

quota = 2694
Tornare in alto Andare in basso
bourbaki



Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 11:17 am

A prescindere dalla questione gender e femminismo, che è solo folklore da qualunque prospettiva la si giudichi, l'aver nominato uno zero assoluto in termini di peso politico, estranea del tutto al mondo dell'istruzione ed università e priva di qualunque titolo accademico a ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca dovrebbe farci capire, per l'ennesima volta, in quale considerazione è tenuto il nostro lavoro e la nostra figura professionale da questi parassiti imbalsamati che ci governano col mandato di non si sa chi.
Tornare in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1034
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 1:04 pm

Quindi lo staff della Fedeli conferma,la ministra ha dichiarato un titolo che non possedeva.
Loro parlano di un "infortunio lessicale",tesi interessante,da domani chiunque vorrà inviare un CV per un colloquio di lavoro potrà taroccarlo dicendo al limite che si è trattato un infortunio lessicale e dopotutto che male c'è,si può persino fare il Ministro della Pubblica Istruzione.
Bell'esempio dato ai ragazzi.
Penso che ovviamente esistono reati molto più gravi di questo,specie nel panorama dei politici italiani, e tuttavia, chi occupa la carica di Ministro della Pubblica Istruzione non deve barare sui titoli di studio percui la Fedeli dovrebbe dimettersi.
In Germania si dimise la Ministra della Difesa per aver copiato la tesi di dottorato,cosa condannabile ma che poco aveva a che fare con le politiche per la Difesa, qui vabbene che siamo in Italia,il paese dei condoni permanenti,però è il colmo che l'inquilina del MIUR dichiari il falso sui suoi titoli di studio.
Fosse successo ai tempi di Berlusconi o con un eventuale governo del M5S ci sarebbe la guerra civile degli intellettuali radical-chic, qui lo ha fatto una del PD,una "de sinistra",sindacalista, pure femminista, quindi silenzio, è tutto buono e giusto,loro possono tutto.


Ultima modifica di Us3R il Mer Dic 14, 2016 1:08 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1034
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 1:08 pm

bourbaki ha scritto:
A prescindere dalla questione gender e femminismo, che è solo folklore da qualunque prospettiva la si giudichi, l'aver nominato uno zero assoluto in termini di peso politico, estranea del tutto al mondo dell'istruzione ed università e priva di qualunque titolo accademico a ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca dovrebbe farci capire, per l'ennesima volta, in quale considerazione è tenuto il nostro lavoro e la nostra figura professionale da questi parassiti imbalsamati che ci governano col mandato di non si sa chi.
Il fatto di non essere laureata è meno grave dell'aver cercato di farsi passare come tale.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 2:24 pm

Us3R ha scritto:
bourbaki ha scritto:
A prescindere dalla questione gender e femminismo, che è solo folklore da qualunque prospettiva la si giudichi, l'aver nominato uno zero assoluto in termini di peso politico, estranea del tutto al mondo dell'istruzione ed università e priva di qualunque titolo accademico a ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca dovrebbe farci capire, per l'ennesima volta, in quale considerazione è tenuto il nostro lavoro e la nostra figura professionale da questi parassiti imbalsamati che ci governano col mandato di non si sa chi.
Il fatto di non essere laureata è meno grave dell'aver cercato di farsi passare come tale.


Ma non era irrilevante? A me pare il tuo unico argomento e mi sembri anche leggermente fissato: 'sta Fedeli comincia a piacermi!
Come al solito ultimamente, la longevità dei pessimi governi verrà garantita dalla pessima qualità degli oppositori e della platea degli elettori
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 2:30 pm

seasparrow ha scritto:
>la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio

aveva promesso: se vince il NO lascio la politica

quando sta zitta e non tiene una penna in mano e' una donna affascinante :-)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/si-sarebbe-dovuta-nascondere-gi-partito-lassalto-boschi-1342174.html

quota = 2694


Ma veramente vi appassionano queste chiacchiere da retrobottega?
Possibile che oltre queste cretinate proprio non si possa andare, nemmeno in una discussione tra insegnante? Il Giornale... altra bella fonte qualificata!
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 2:42 pm

lucetta10 ha scritto:
seasparrow ha scritto:
>la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio

aveva promesso: se vince il NO lascio la politica

quando sta zitta e non tiene una penna in mano e' una donna affascinante :-)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/si-sarebbe-dovuta-nascondere-gi-partito-lassalto-boschi-1342174.html

quota = 2694


Ma veramente vi appassionano queste chiacchiere da retrobottega?
Possibile che oltre queste cretinate proprio non si possa andare, nemmeno in una discussione tra insegnante? Il Giornale... altra bella fonte qualificata!

Non so quale peso tu dia alle parole. A quanto pare nessuno. Abbi la decenza di tacere o di non offendere chi  crede ancora nella politica e nella dignità di chi ne fa parte e pretende chiarezza e coerenza.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 2:48 pm

sconcertato_1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
seasparrow ha scritto:
>la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio

aveva promesso: se vince il NO lascio la politica

quando sta zitta e non tiene una penna in mano e' una donna affascinante :-)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/si-sarebbe-dovuta-nascondere-gi-partito-lassalto-boschi-1342174.html

quota = 2694


Ma veramente vi appassionano queste chiacchiere da retrobottega?
Possibile che oltre queste cretinate proprio non si possa andare, nemmeno in una discussione tra insegnante? Il Giornale... altra bella fonte qualificata!

Non so quale peso tu dia alle parole. A quanto pare nessuno. Abbi la decenza di tacere o di non offendere chi  crede ancora nella politica e nella dignità di chi ne fa parte e pretende chiarezza e coerenza.

Questa è politica? Mi viene da ridere, Platone si rivolta nella tomba.
Chi crede nella politica non si attacca come un disperato a un pettegolezzo di Adinolfi o a un articolaccio del Giornale pur di dire qualcosa  e per mostrare solo pochezza di argomenti... altro che politica! E il bello è che di temi seri sul governo di cui discutere ce ne sarebbero anche troppi: sono poco politici loro o poco adeguati noi?  
Chiarezza e coerenza meritano migliori cause, come migliori argomenti meriterebbe un forum di insegnanti
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 2:50 pm

Us3R ha scritto:
bourbaki ha scritto:
A prescindere dalla questione gender e femminismo, che è solo folklore da qualunque prospettiva la si giudichi, l'aver nominato uno zero assoluto in termini di peso politico, estranea del tutto al mondo dell'istruzione ed università e priva di qualunque titolo accademico a ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca dovrebbe farci capire, per l'ennesima volta, in quale considerazione è tenuto il nostro lavoro e la nostra figura professionale da questi parassiti imbalsamati che ci governano col mandato di non si sa chi.
Il fatto di non essere laureata è meno grave dell'aver cercato di farsi passare come tale.

Direil bugie è una costante per apparteneti a, certi partiti. Cmq dichiarare di avere una laurea, anche se finta, fa sempre glamour per i radical chic
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 2:52 pm

sconcertato_1 ha scritto:
Us3R ha scritto:
bourbaki ha scritto:
A prescindere dalla questione gender e femminismo, che è solo folklore da qualunque prospettiva la si giudichi, l'aver nominato uno zero assoluto in termini di peso politico, estranea del tutto al mondo dell'istruzione ed università e priva di qualunque titolo accademico a ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca dovrebbe farci capire, per l'ennesima volta, in quale considerazione è tenuto il nostro lavoro e la nostra figura professionale da questi parassiti imbalsamati che ci governano col mandato di non si sa chi.
Il fatto di non essere laureata è meno grave dell'aver cercato di farsi passare come tale.

Direil bugie è una costante per apparteneti a, certi partiti. Cmq dichiarare di avere una laurea, anche se finta, fa sempre glamour per i radical chic


non sarà una dichiarazione troppo "politica" la tua?
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 2:54 pm

lucetta10 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
seasparrow ha scritto:
>la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio

aveva promesso: se vince il NO lascio la politica

quando sta zitta e non tiene una penna in mano e' una donna affascinante :-)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/si-sarebbe-dovuta-nascondere-gi-partito-lassalto-boschi-1342174.html

quota = 2694


Ma veramente vi appassionano queste chiacchiere da retrobottega?
Possibile che oltre queste cretinate proprio non si possa andare, nemmeno in una discussione tra insegnante? Il Giornale... altra bella fonte qualificata!

Non so quale peso tu dia alle parole. A quanto pare nessuno. Abbi la decenza di tacere o di non offendere chi  crede ancora nella politica e nella dignità di chi ne fa parte e pretende chiarezza e coerenza.

Questa è politica? Mi viene da ridere, Platone si rivolta nella tomba.
Chi crede nella politica non si attacca come un disperato a un pettegolezzo di Adinolfi o a un articolaccio del Giornale pur di dire qualcosa  e per mostrare solo pochezza di argomenti... altro che politica! E il bello è che di temi seri sul governo di cui discutere ce ne sarebbero anche troppi: sono poco politici loro o poco adeguati noi?  
Chiarezza e coerenza meritano migliori cause, come migliori argomenti meriterebbe un forum di insegnanti

A parte il fatto che stai citando un concetto (bugia su titoli posseduti) postando un discorso completamente diverso. Fai chiarezza con la tua testa e cerca di mantenere la coerenza con ciò che si discute.

Nel merito, la Boschi aveva promesso l'addio alla politica come dichiarazione fatta a tutti gli italiani, non ad un singolo giornale.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 3:03 pm

sconcertato_1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
seasparrow ha scritto:
>la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio

aveva promesso: se vince il NO lascio la politica

quando sta zitta e non tiene una penna in mano e' una donna affascinante :-)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/si-sarebbe-dovuta-nascondere-gi-partito-lassalto-boschi-1342174.html

quota = 2694


Ma veramente vi appassionano queste chiacchiere da retrobottega?
Possibile che oltre queste cretinate proprio non si possa andare, nemmeno in una discussione tra insegnante? Il Giornale... altra bella fonte qualificata!

Non so quale peso tu dia alle parole. A quanto pare nessuno. Abbi la decenza di tacere o di non offendere chi  crede ancora nella politica e nella dignità di chi ne fa parte e pretende chiarezza e coerenza.

Questa è politica? Mi viene da ridere, Platone si rivolta nella tomba.
Chi crede nella politica non si attacca come un disperato a un pettegolezzo di Adinolfi o a un articolaccio del Giornale pur di dire qualcosa  e per mostrare solo pochezza di argomenti... altro che politica! E il bello è che di temi seri sul governo di cui discutere ce ne sarebbero anche troppi: sono poco politici loro o poco adeguati noi?  
Chiarezza e coerenza meritano migliori cause, come migliori argomenti meriterebbe un forum di insegnanti

A parte il fatto che stai citando un concetto (bugia su titoli posseduti) postando un discorso completamente diverso. Fai chiarezza con la tua testa e cerca di mantenere la coerenza con ciò che si discute.

Nel merito, la Boschi aveva promesso l'addio alla politica come dichiarazione fatta a tutti gli italiani, non ad un singolo giornale.

Allora ti aggiorno, visto che nella discussione sei stato tu ad imbucarti.
Il tema era proprio nella opportunità, importanza, interesse di temi, come quello su cui tu evidentemente ti appassioni tanto, e che il mio interlocutore aveva perfino riconosciuto "poco gravi".
La scelta degli argomenti dice molto dello spessore di chi li propone. Così, mentre si prepara un nuovo governo e si discute di un nuovo ministro, c'è chi si appassiona alle chiacchiere e si indigna perfino!
Il potere intanto ringrazia e mentre voi vi guardate il dito, vi fa passare sotto il naso i veri temi e le vere priorità. E' proprio la pochezza degli oppositori a far prosperare i vari Renzi: che bisogno si ha di amici quando i propri nemici si accapigliano sulle idiozie, e addirittura le promuovono a appassionate cause della politica? Quando il "merito" sarebbe una "promessa", come fossimo all'oratorio? E poi ci stupisce che qualcuno abbia pensato al contratto con gli italiani?
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 3:07 pm

lucetta10 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
Us3R ha scritto:
bourbaki ha scritto:
A prescindere dalla questione gender e femminismo, che è solo folklore da qualunque prospettiva la si giudichi, l'aver nominato uno zero assoluto in termini di peso politico, estranea del tutto al mondo dell'istruzione ed università e priva di qualunque titolo accademico a ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca dovrebbe farci capire, per l'ennesima volta, in quale considerazione è tenuto il nostro lavoro e la nostra figura professionale da questi parassiti imbalsamati che ci governano col mandato di non si sa chi.
Il fatto di non essere laureata è meno grave dell'aver cercato di farsi passare come tale.

Direil bugie è una costante per apparteneti a, certi partiti. Cmq dichiarare di avere una laurea, anche se finta, fa sempre glamour per i radical chic


non sarà una dichiarazione troppo "politica" la tua?

Capisco che a te piace applaudire chi ti riempie la testa di belle parole ma vuote e privi di seguito. Ma che vuoi farci, non tutti son disposti.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 3:13 pm

lucetta10 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
seasparrow ha scritto:
>la Boschi promossa a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio

aveva promesso: se vince il NO lascio la politica

quando sta zitta e non tiene una penna in mano e' una donna affascinante :-)

http://www.ilgiornale.it/news/politica/si-sarebbe-dovuta-nascondere-gi-partito-lassalto-boschi-1342174.html

quota = 2694


Ma veramente vi appassionano queste chiacchiere da retrobottega?
Possibile che oltre queste cretinate proprio non si possa andare, nemmeno in una discussione tra insegnante? Il Giornale... altra bella fonte qualificata!

Non so quale peso tu dia alle parole. A quanto pare nessuno. Abbi la decenza di tacere o di non offendere chi  crede ancora nella politica e nella dignità di chi ne fa parte e pretende chiarezza e coerenza.

Questa è politica? Mi viene da ridere, Platone si rivolta nella tomba.
Chi crede nella politica non si attacca come un disperato a un pettegolezzo di Adinolfi o a un articolaccio del Giornale pur di dire qualcosa  e per mostrare solo pochezza di argomenti... altro che politica! E il bello è che di temi seri sul governo di cui discutere ce ne sarebbero anche troppi: sono poco politici loro o poco adeguati noi?  
Chiarezza e coerenza meritano migliori cause, come migliori argomenti meriterebbe un forum di insegnanti

A parte il fatto che stai citando un concetto (bugia su titoli posseduti) postando un discorso completamente diverso. Fai chiarezza con la tua testa e cerca di mantenere la coerenza con ciò che si discute.

Nel merito, la Boschi aveva promesso l'addio alla politica come dichiarazione fatta a tutti gli italiani, non ad un singolo giornale.

Allora ti aggiorno, visto che nella discussione sei stato tu ad imbucarti.
Il tema era proprio nella opportunità, importanza, interesse di temi, come quello su cui tu evidentemente ti appassioni tanto, e che il mio interlocutore aveva perfino riconosciuto "poco gravi".
La scelta degli argomenti dice molto dello spessore di chi li propone. Così, mentre si prepara un nuovo governo e si discute di un nuovo ministro, c'è chi si appassiona alle chiacchiere e si indigna perfino!
Il potere intanto ringrazia e mentre voi vi guardate il dito, vi fa passare sotto il naso i veri temi e le vere priorità. E' proprio la pochezza degli oppositori a far prosperare i vari Renzi: che bisogno si ha di amici quando i propri nemici si accapigliano sulle idiozie, e addirittura le promuovono a appassionate cause della politica? Quando il "merito" sarebbe una "promessa", come fossimo all'oratorio? E poi ci stupisce che qualcuno abbia pensato al contratto con gli italiani?

Se queste sono le parole che usi con i tuoi allievi dubito che tu possa mai ricevere apprezzamenti ed elogi.

Le uniche parole che ho finora letto piene di pochezza e privi di spessore sono le tue.

Cmq non ti.crucciare, Renzi è già stato cacciato da 20 milioni di oppositori italiani "senza spessore,". Oggi viviamo solo un disperato colpo di coda ma che presto sarà spazzato via.
Tornare in alto Andare in basso
Us3R



Messaggi : 1034
Data d'iscrizione : 17.07.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 3:31 pm

lucetta10 ha scritto:
Us3R ha scritto:
bourbaki ha scritto:
A prescindere dalla questione gender e femminismo, che è solo folklore da qualunque prospettiva la si giudichi, l'aver nominato uno zero assoluto in termini di peso politico, estranea del tutto al mondo dell'istruzione ed università e priva di qualunque titolo accademico a ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca dovrebbe farci capire, per l'ennesima volta, in quale considerazione è tenuto il nostro lavoro e la nostra figura professionale da questi parassiti imbalsamati che ci governano col mandato di non si sa chi.
Il fatto di non essere laureata è meno grave dell'aver cercato di farsi passare come tale.


Ma non era irrilevante? A me pare il tuo unico argomento e mi sembri anche leggermente fissato: 'sta Fedeli comincia a piacermi!
Come al solito ultimamente, la longevità dei pessimi governi verrà garantita dalla pessima qualità degli oppositori e della platea degli elettori
Certo,infatti non chiedo le dimissioni da senatrice o da vicepresidente del Senato(che pure in altri paesi più civili del nostro ci sarebbero,ma non oso pretendere tanto dall'ItaGlia) ma come ministro dell'istruzione è improponibile.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 782
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: La nuova Ministra Fedeli   Mer Dic 14, 2016 3:32 pm

@ lucetta
Volevo solo soffermarmi su queste tue parole "Quando il "merito" sarebbe una "promessa", come fossimo all'oratorio? E poi ci stupisce che qualcuno abbia pensato al contratto con gli italiani?"

Quanta superficialità leggo in queste parole, danno il vero significato del perché questo Paese è caduto così in basso. Mio padre, da piccolo, mi ha sempre insegnato l'importanza della parola data, del suo valore e di come è necessario manternere un impegno preso. Perdere la fiducia degli altri, non essere più creduti è la peggiore cosa che possa capitare ad un uomo. Lo sanno bene i tedeschi, efficienti per definizione, che hanno preteso ed ottenuto le dimissioni di un ministro per una tesi copiata.

Noi purtroppo assisitamo ancora a chi tollera questa pratica, chi difende lestofanti, bugiardi, ipocriti e falsi. Noi siamo ancora circondati da insegnanti che ritengono che una promessa data da un politico debba avere un valore nullo, inferiore a quella che si da in.oratorio.

È proprio vero, le tue parole danno il senso della pochezza delle tue osservazioni.


Ultima modifica di sconcertato_1 il Mer Dic 14, 2016 3:40 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
 
La nuova Ministra Fedeli
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 14Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9 ... 14  Seguente
 Argomenti simili
-
» Krokodil, la nuova droga che divora il corpo
» ...la mia nuova strada verso un sogno
» Papa: nuova generazione di cattolici in politica
» Creazione nuova religione
» NUOVA RIVISTA MENSILE DI UNGHIE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: