Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Diploma questo sconosciuto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 18010
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 5:04 pm

http://www.orizzontescuola.it/istruzione-in-italia-oltre-il-40-della-popolazione-in-eta-da-lavoro-ha-al-massimo-un-diploma/

"L’Italia ha il tasso più elevato d’Europa di persone disponibili ma che non cercano lavoro (13% della popolazione attiva), ed è tra i quattro peggiori Paesi in quanto a istruzione della popolazione in età da lavoro (oltre il 40% ha al massimo il diploma o si è fermato alle medie)."

Bastard mode on

Per avere successo nella vita il diploma non è indispensabile; abbiamo autorevoli esempi.

Bastard mode off

Il diploma non è indispensabile tuttavia è utile; tra non diplomati, finti diplomati (persone che a suo tempo hanno rubato il diploma, nel senso che sono stati promossi tappandosi il naso) ed ex diplomati (analfabeti di ritorno) quanti ce n'è ? Qual è la categoria peggiore ?

Qual è il problema più grande del nostro paese ? Che manca il lavoro o che mancano le palle per meritarne uno ?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 7844
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 6:13 pm

Scusa, ma dire che "oltre il 40% ha al massimo il diploma" equivale a dire che il 60% ha la laurea.

Sempre che la cifra sia vera, come si concilia con i ricorrenti stracciamenti di vesti dei piagnoni statistici e di quelli psicofuffopedagogici, che si lamentano che in Italia la percentuale di laureati è troppo bassa?

Il 60% di laureati è davvero una cifra da considerare "troppo poco"?
Si dovrebbe per forza essere laureati TUTTI, per essere considerati una popolazione accettabile?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 7:39 pm

Se abbiamo moltissime persone che non lavorano E NON LO CERCANO, evidentemente siamo un Paese talmente ricco da potercisi campare senza lavorare. l abbandono scolastico è significativo, mamma e papà mi foraggiano e io dormo ...
Allegria,dunque
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2774
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 7:56 pm

Ma una letta a un rapporto Istat o Censis, ogni tanto?

Comunque, nel 2013:

laureati intorno al 12%
diplomati intorno al 35% (compresi i diplomi biennali e triennali)
con licenza media circa il 31%
con licenza elementare circa il 21%
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 7844
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 8:02 pm

Ok, quindi quelle cifre erano completamente inventate, esattamente come avevo sospettato io.

Unica osservazione: c'è una certa differenza tra la media di tutta la popolazione in generale, e la media della popolazione "in età di lavoro". Presumo che quel residuo di circa il 21% di gente che ha solo la licenza elementare sia rappresentato in gran parte da anziani, fuori dalla fascia di età produttiva.
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 5297
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 8:12 pm

Masaniello ha scritto:
Se abbiamo moltissime persone che non lavorano E NON LO CERCANO, evidentemente siamo un Paese talmente ricco da potercisi campare senza lavorare. l abbandono scolastico è significativo, mamma e papà mi foraggiano e io dormo ...
Allegria,dunque

magari si spera di trovare un marito od una moglie straricco/a
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 7844
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 8:15 pm

Masaniello ha scritto:
Se abbiamo moltissime persone che non lavorano E NON LO CERCANO, evidentemente siamo un Paese talmente ricco da potercisi campare senza lavorare. l abbandono scolastico è significativo, mamma e papà mi foraggiano e io dormo ...
Oppure lavorano in nero e PREFERISCONO fare così...
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 5297
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 8:26 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Se abbiamo moltissime persone che non lavorano E NON LO CERCANO, evidentemente siamo un Paese talmente ricco da potercisi campare senza lavorare. l abbandono scolastico è significativo, mamma e papà mi foraggiano e io dormo ...
Oppure lavorano in nero e PREFERISCONO fare così...

giusto.. esiste anche quest' ipotesi... e le persone che lavorano in nero sono molte di più di quanto non immaginiamo; evidentemente hanno degli interessi nel senso che ci guadagnano
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 18010
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 8:43 pm

lavoratori in nero durante una manifestazione per il rinnovo del contratto:

https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTBijv7M0Uz8WSqtzZjw8chtrxszrSb5SJmYFKEv_u68zPyXSxMGQ
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mar Dic 20, 2016 10:24 pm

Lavoratori EX INPDAP -ISIS
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2774
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mer Dic 21, 2016 6:31 am

Certi commenti mi ricordano l'ultima uscita dell'ineffabile ministro Poletti sui giovani che è meglio che vadano all'estero, così si tolgono dai piedi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario_acciaio.



Messaggi : 775
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mer Dic 21, 2016 6:41 pm

Non ho mai conosciuto qualcuno che non cercasse lavoro non avendolo, sono tutte stoltezze secondo me...
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 7844
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Diploma questo sconosciuto   Mer Dic 21, 2016 7:32 pm

Forse l'equivoco sta nel pensare che i veri o presunti disoccupati (o costretti a lavorare in nero) siano tutti giovani brillantissimi che hanno studiato tanto, e che avevano il sogno di fare un lavoro intellettuale adeguato ai loro titoli, e che invece purtroppo non lo trovano per colpa della società crudele o del destino cinico e baro. Il che è anche un fenomeno che esiste davvero, sì, ma che non rende certamente conto della MAGGIORANZA di tali disoccupati, o sotto-occupati o lavoratori sommersi.

Perché il fenomeno del lavoro nero sistematico riguarda soprattutto attività manuali e artigianali, che non vengono considerate lavori di prestigio, né richiedono titoli di sudio elevati, ma delle quali c'è un enorme bisogno diffuso ovunque. E c'è bisogno soprattutto nelle prestazioni PRIVATE verso singoli individui, e non come lavoro di impresa.

Le prestazioni di cura familiare o domestica, ad esempio, sono quasi tutte in nero, anche quando non sono affatto prestazioni occasionali, ma rapporti di lavoro continuativi che durano anche per anni con altissimo grado di fiducia personale.

Ci sono schiere di donne che lavorano nelle case private altrui facendo le baby sitter, le donne delle pulizie, le badanti, le stiratrici e roba del genere, o che prestano servizi di estetica e di acconciatura, o fanno lavori di cucito e di piccolo artigianato in casa propria, e che sono mogli di operai o di impiegati con un lavoro dipendente fisso... e che NON VOGLIONO essere messe in regola, perchè a loro conviene figurare come casalinghe a carico del marito, altrimenti a lui diminuiscono gli assegni familiari, oppure aumenta il livello complessivo dell'isee familiare e quindi vengono a perdere altre facilitazioni destinate alle famiglie monoreddito, come gli sconti sulla mensa scolastica dei figli, o la fascia minima dei ticket sanitari.

E lo stesso vale (anche se in numero minore per i soliti motivi di mentalità sociale) per tanti di quegli uomini che fanno lavori di artigianato, di riparazioni tecniche, di imbiancatura, di falegnameria, di giardinaggio, di facchinaggio e di consegne commerciali, ma che li fanno in nero perchè hanno la moglie che ha un lavoro in regola, e quindi da un punto di vista fiscale e assistenziale a loro conviene risultare disoccupati.

I deliri del ministro Poletti non c'entrano niente...
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Diploma questo sconosciuto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ebraismo: questo sconosciuto
» Zenzero questo sconosciuto....
» qualcuna di voi ha questo tavolo?
» non so trovare un titolo a questo capitolo della mia vita
» natalia ryjkova master

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: