Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
seasparrow



Messaggi : 2003
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 11:34 am

perche' il giorno e' diviso in due parti da 12ore?

non mi risulta esista un documento che riporta chi perche' dove e quando prese questa decisione

la spiegazione piu' probabile e' sulle mani

perche' l'ora e' divisa in 60minuti e il minuto in 60secondi?

anche qua la spiegazione piu' probabile e' sulle mani

poi 60 e' un numero buono cioe' si divide intero per 2, 3, 4, 5, 6

il minuto vale sempre 60secondi?

si e no

http://www.inrim.it/res/tf/secondo_i.shtml

chi e' in grado in Italia di generare l'ora esatta con precisione ultrafantastica?

ovviamente sono quelli sopra_indicati
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 18925
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 1:00 pm

12 è un numero come un altro, ma agli occhi delle persone semplici esistono numeri speciali.

I babilonesi sono stati i primi a lasciar tracce di calendari e 12 è il numero di cicli lunari all'interno di un ciclo annuale (con le semplificazioni che erano inevitabili quando la misura del tempo era quello che era).

Per i babilonesi 12 è diventato numero speciale, da usare come il prezzemolo, da cui il concetto di dozzina e tutto quel che ne è conseguito.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2282
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 1:18 pm

12 e 60 hanno di speciale che sono numeri con MOLTI divisori.
Quindi tornano comodi quando si tratta di suddividere una grandezza in 2,3,4 parti e poi ancora in 2,3,4 parti
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 18925
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 1:28 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
12 e 60 hanno di speciale che sono numeri con MOLTI divisori.
Quindi tornano comodi quando si tratta di suddividere una grandezza in 2,3,4 parti e poi ancora in 2,3,4 parti
Non basta come spiegazione, altrimenti il 210 o il 720 sarebbero numeri molto usati ed invece non li caga nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3023
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 1:46 pm

il dodici è un numero che sta bene, è la dozzina di uova, è il 3 per il quattro
Perché 12 mesi? Per i 12 cicli lunari nell'anno solare.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2282
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 2:05 pm

Invece come spiegazione basta e avanza, perchè 12 è IL PIU' PICCOLO NUMERO divisibile per 2,3,4,6.
Mentre 60 è il più piccolo numero divisibile per 2,3,4,5,6.

In matematica si chiama "minimo comune multiplo".
Se l'esigenza è di poter dividere un numero sia per 2, sia per 3, sia per 4 ... quello che ci serve è il minimo comune multiplo di 2,3,4.
E' chiaro che numeri più grandi hanno ancora più divisori, ma è più pratico usare il minimo indispensabile.
Poi dici che la matematica non serve...
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1520
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 4:35 pm

Il sistema di numerazione babilonese era in base 60, per tutte le cose che avete detto, alle quali va aggiunto il fatto che l'anno poteva essere approssimato a 360 giorni e, guarda caso, 360 sono anche i gradi dell'angolo giro. I babilonesi, ottimi astronomi, avevano così evitato di porsi tanti problemi e indicavano con 1 grado la rotazione della volta stellare da una notte alla successiva. Utilizzavano l'anno di 360 giorni per i conti più spicci, come noi quando parliamo di anno commerciale, anche se avevano la cognizione che non era esatto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 18925
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 6:18 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Invece come spiegazione basta e avanza, perchè 12 è IL PIU' PICCOLO NUMERO divisibile per 2,3,4,6.
Mentre 60 è il più piccolo numero divisibile per 2,3,4,5,6.

In matematica si chiama "minimo comune multiplo".
Se l'esigenza è di poter dividere un numero sia per 2, sia per 3, sia per 4 ... quello che ci serve è il minimo comune multiplo di 2,3,4.
E' chiaro che numeri più grandi hanno ancora più divisori, ma è più pratico usare il minimo indispensabile.
Poi dici che la matematica non serve...
il più piccolo numero divisibile per 2,3,4,5,6 e 7 è 420, che non è solo meno noto, non è proprio noto, per nulla; forse perchè il 7 è insignificante ? OK, ma l'8 non lo è però anche 120 non è preso in considerazione; il 9 non vale nulla ? E allora perchè anche il 180 non è considerato ?

Quel che scrivi sull'mcm è vero, ma come scegli i numeri su cui costruire l'mcm ? Quali numeri sono degni di interesse ?

Io ti ho dato una risposta astronomica; ti ricordo che ai tempi dei babilonesi l'agricoltura era la cosa più importante di tutte e di riflesso lo era il calendario; più di un Re, più di un dio, più di una guerra.

Comunque le nostre sono illazioni
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 1153
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 8:52 pm

Ho trovato sul web un interessante dispensa sulle ragioni dell'adozione del sistema sessagesimale da parte degli "antichi":
http://www.fisica.uniud.it/URDF/masterDidSciUD/fisica/ftp/mariani/Mariani%20Analemma.pdf

Riporta (nel primo paragrafo) alcune delle ipotesi da voi fatte ed alla fine una nuova, non propriamente matematica
ma di natura commerciale.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8157
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Lun Dic 26, 2016 9:57 pm

e comunque, la risposta è 42
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2282
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Mar Dic 27, 2016 5:48 pm

7 è sempre stato considerato magico perchè è il primo numero primo a due mani
mcm(1,2,3,4,5,6) è quello che conta perchè fino a 6 i numeri sono a 1 mano o prodotto di numeri a 1 mano.
8 e 9 non sono primi, sono divisibili per 2 e 3
e comunque 180 è "noto" eccome, misura l'angolo piatto
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2003
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)    Sab Dic 31, 2016 10:14 pm

poi l'ora esatta con la precisione del minuto si puo' domandarla a google
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
domandine sulla misura del tempo (verso l'ultimo dell'anno)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Qualcuna è andata sul Mar Rosso a dicembre?
» Cosa farete l'ultimo dell'anno?
» ultimo messaggio postato
» Il tempo
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: