Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
malvasia



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 10.11.16

MessaggioTitolo: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mar Dic 27, 2016 5:18 pm

Salve a tutti! Al rientro dalle vacanze natalizie inizierò la mia prima supplenza in una scuola primaria. Qualcuno sarebbe gentile da darmi qualche consiglio su come muovermi soprattutto per i primissimi giorni? Grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2992
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mar Dic 27, 2016 5:29 pm

premesso che non saprei aiutarti, faresti bene a precisare, per chi voglia farlo, durata della supplenza e classe.
Tornare in alto Andare in basso
Online
malvasia



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 10.11.16

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mar Dic 27, 2016 5:38 pm

La durata è di circa un mesetto mentre la classe non me l'hanno detta. Mi rendo conto che la domanda è troppo "vaga" ma avrei bisogno di consigli di tipo "organizzativo". Cosa faccio il primo giorno?Mi presento e poi? E in seguito, vado avanti col programma? Sono in preda all'ansia...
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 2169
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mar Dic 27, 2016 9:45 pm

Per i supplenti di ogni ordine e grado, è vitale la continuità didattica.informati sulle attività svolte dalla collega che sostituisci.
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mar Dic 27, 2016 9:56 pm

NON dire che sei una supplente, né per quanto tempo resterai. D'altra parte, non lo sai neanche tu. E' un mese, ma potrebbe prolungarsi. Fa' conto come se dovessi restare e non perdere tempo: svolgi il programma stabilito (dovresti trovare una programmazione) e mostrati disinvolta e sicura di te (anche se non lo sei). I bambini hanno bisogno di figure autorevoli. Coordinati con i colleghi e, nei giorni seguenti, contatta il/la titolare per sapere se c'è qualcosa in particolare che vuole tu faccia. Tieni però conto che in classe ci sei tu, non lui/lei e che a volte è più importante andare dove ti portano le naturali curiosità della classe che obbedire pedissequamente alle direttive del collega assente.

P.S. Ma che materie dovresti insegnare?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 53855
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mar Dic 27, 2016 11:12 pm

Scusa, ludmilla, ma come fa a non dire che è una supplente? I bambini non si accorgono che non è l'insegnante che c'era prima e non vorranno sapere cosa le è successo?
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mar Dic 27, 2016 11:26 pm

E' un'insegnante, non una supplente... piccola differenza semantica...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 53855
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mar Dic 27, 2016 11:38 pm

Un'insegnante che fa una supplenza. Dettagli lessicali:-)
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1985
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mer Dic 28, 2016 1:28 pm

malvasia ha scritto:
scuola primaria: qualche consiglio su come muovermi soprattutto per i primi giorni?
io sono alle superiori pero' posso darti qualche consiglio generale

(a) tieni in conto la possibilita' che il posto e' saltato fuori perche' ci sono problemi gravi di gestione della/e classe/i
non e' detto pero' puo' essere

(b) non urlare: li rendi contenti e te perdi la voce

(c) preparati schede sul lavoro da svolgere in linea di principio 1pag/ora poi vedi se e' il caso di fotocopiare e consegnare alla classe o di tenerle per te
sono molto utili in caso di contestazione sul lavoro effettivamente svolto
non sottovalutare la pericolosita' delle mamme

(quota = 399)
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2479
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Mer Dic 28, 2016 2:51 pm

seasparrow ha scritto:
malvasia ha scritto:
scuola primaria: qualche consiglio su come muovermi soprattutto per i primi giorni?
io sono alle superiori pero' posso darti qualche consiglio generale

(a) tieni in conto la possibilita' che il posto e' saltato fuori perche' ci sono problemi gravi di gestione della/e classe/i
non e' detto pero' puo' essere

(b) non urlare: li rendi contenti e te perdi la voce

(c) preparati schede sul lavoro da svolgere in linea di principio 1pag/ora poi vedi se e' il caso di fotocopiare e consegnare alla classe o di tenerle per te
sono molto utili in caso di contestazione sul lavoro effettivamente svolto
non sottovalutare la pericolosita' delle mamme

(quota = 399)

Santa paletta, ma che rapporti hai con le classi? A me nessuno ha mai contestato niente e non urlo perché non ce n'è nessun motivo.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 7357
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : mare e spiaggia

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 4:02 am

ludmilla72 ha scritto:
NON dire che sei una supplente,
non comunicare di essere una supplente altrimenti i bambini se ne approfittano e loro sono abbastanza 'svegli' già dalle elementarie, nel caso in cui dovessero accorgersene e ti chiedessero per quanto tempo rimani, rispondi loro che non lo sai ma che è molto probabile che tu rimanga per tanto tempo


Fa' conto come se dovessi restare e non perdere tempo: svolgi il programma stabilito (dovresti trovare una programmazione) e mostrati disinvolta e sicura di te (anche se non lo sei).
Mettiti subito al lavoro come se dovessi rimanere lì per tanto tempo. E ricorda loro che ci sono i momenti più 'soft' che sono quelli di pausa/svago ma che ci sono anche i momenti più 'hard' in cui si lavora seriamente


Coordinati con i colleghi
La coordinazione e la collaborazione con i colleghi sono fondamentali. Se hai qualche problema con qualche alunno non esitare a rivolgerti a loro che conoscono gli alunni già da tempo e sanno sicuramente darti una dritta


e, nei giorni seguenti, contatta il/la titolare per sapere se c'è qualcosa in particolare che vuole tu faccia. Tieni però conto che in classe ci sei tu, non lui/lei e che a volte è più importante andare dove ti portano le naturali curiosità della classe che obbedire pedissequamente alle direttive del collega assente.
ascolta i consigli del titolare ma poi agisci come TU ritieni più opportuno e se ritieni di fare l' opposto del collega non farti problemi; l' importante è che i ragazzi apprendano



Ultima modifica di rita 76 il Gio Dic 29, 2016 6:35 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 7357
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : mare e spiaggia

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 6:22 am

dimenticavo: la prima cosa da 'insegnare' è  il rispetto delle REGOLE.

esempi FONDAMENTALI:
1) non devono intervenire tutti insieme ma devono alzare la mano ed aspettare il loro turno o che il docente li chiami
2) devono chiedere il permesso non solo per soddisfare le necessità fisiologiche (andare in bagno) ma anche per le altre cose tipo alzarsi a buttare la carta o a temperare le matite, ecc.
3) devono imparare a rivolgersi all' insegnante dandogli del "Lei" e non del "tu"

ti porto questi esempi perché in tutte le prime medie, o quasi, noto come i ragazzi NON siano stati abituati a seguire certe norme FONDAMENTALI di vita quotidiana. E siccome quello che non viene fatto alle elementari si 'deve' fare poi alle medie, noi abbiamo più lavoro del previsto e questo, detto proprio chiaramente, mi irrita non poco nel senso che i bambini devono essere abituati a seguire questo percorso il prima possibile ed anche perché questo compito spetta FONDAMENTALMENTE a quelli dell' elementare.

insomma, per come la vedo io l' aspetto educativo va inculcato agli alunni soprattutto, che non significa solamente, alle elementari visto che noi alle medie abbiamo una vasta parte didattica da portare avanti come ce l' hanno, in misura ancora maggiore, quelli delle superiori

e non ti nascondo che, insegnando io lingue, spesso nelle prime medie mi capita di pensare: "ma alle elementari, questi cosa hanno fatto?"  lo penso in quanto della lingua sanno poco o niente per non parlare, poi, dell' EDUCAZIONE vera e propria.

c' è tanto lavoro da questo punto di vista, lavoro che, però, è strettamente necessario  
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 2992
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 6:41 am

state terrorizzando malvasia e dimenticate che è alle elementari, i vostri consigli sono più da professionale.
A questo punto qualche consiglio generico credo di poterlo dare anche io:

1) cerca di raccogliere informazioni sulla classe e gli alunni, con particolare attenzione agli eventuali alunni disabili o con dsa
2) informati bene su cosa stesse facendo la collega che sostituisci e continua su quella falsariga; informati sia su a che punto fossero i vari programmi, sia se utilizzava metodi particolari (alle elementari, purtroppo, ci sono i metodi)
3) il primo giorno in cui entri in classe presentati, spiega chi sei e cosa vuoi fare
4) impara velocemente i nomi di tutti gli alunni anche aiutandoti con la pianta dei banchi, è la cosa più importante
5) lavora sempre a casa per prepararti lezioni e attività per il giorno dopo
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 7357
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : mare e spiaggia

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 6:55 am

ushikawa ha scritto:
state terrorizzando malvasia e dimenticate che è alle elementari, i vostri consigli sono più da professionale.
A questo punto qualche consiglio generico credo di poterlo dare anche io:

1) cerca di raccogliere informazioni sulla classe e gli alunni, con particolare attenzione agli eventuali alunni disabili o con dsa
2) informati bene su cosa stesse facendo la collega che sostituisci e continua su quella falsariga; informati sia su a che punto fossero i vari programmi, sia se utilizzava metodi particolari (alle elementari, purtroppo, ci sono i metodi)
3) il primo giorno in cui entri in classe presentati, spiega chi sei e cosa vuoi fare
4) impara velocemente i nomi di tutti gli alunni anche aiutandoti con la pianta dei banchi, è la cosa più importante
5) lavora sempre a casa per prepararti lezioni e attività per il giorno dopo

questi che hai citato tu sono prioritari e noi li davamo per 'scontati' :-)
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 7357
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : mare e spiaggia

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 7:49 am

ushikawa ha scritto:
state terrorizzando malvasia e dimenticate che è alle elementari, i vostri consigli sono più da professionale.
A questo punto qualche consiglio generico credo di poterlo dare anche io:

1) cerca di raccogliere informazioni sulla classe e gli alunni, con particolare attenzione agli eventuali alunni disabili o con dsa
2) informati bene su cosa stesse facendo la collega che sostituisci e continua su quella falsariga; informati sia su a che punto fossero i vari programmi, sia se utilizzava metodi particolari (alle elementari, purtroppo, ci sono i metodi)
3) il primo giorno in cui entri in classe presentati, spiega chi sei e cosa vuoi fare
4) impara velocemente i nomi di tutti gli alunni anche aiutandoti con la pianta dei banchi, è la cosa più importante
5) lavora sempre a casa per prepararti lezioni e attività per il giorno dopo

non metto in dubbio che al professionale sia molto peggio ma a me sinceramente secca uno che si alza senza permesso distraendo sia me che i compagni e, quindi, facendo perdere tempo prezioso. ecco perché ribadisco della necessità di fornire alle elementari queste BASILARI regole da seguire
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 2992
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 8:14 am

Penso che in poche settimane la collega non potrà lavorare molto sulla disciplina... comunque dovrà riuscire a mantenerla per non soccombere.

Il problema della scarsa scolarizzazione degli alunni di prima media c'è, ma dipende anche dal fatto che il sistema delle elementari è troppo diverso da quello delle medie e nella realtà nuova gli alunni tendono ad adeguarsi dando il peggio di loro stessi. Spesso chi si alza senza permesso alle medie sa benissimo, dalle elementari, che non dovrebbe farlo, ma cerca in qualche modo di provarci lo stesso. Tutto ciò avviene perché le elementari oggi sono in molti casi troppo coccolose e psicologiose, troppo caute nelle richieste didattiche, poco tarate sul risultato, cioè l'apprendimento delle nozioni base; allo stesso modo le medie sono a volte poco accoglienti per l'alunno, e nella differenza si crea disorientamento.

Alle elementari gli alunni non godono di quegli spazi di autonomia che alle medie si creano, volenti o nolenti, ad esempio nei cambi di ora e nelle ricreazioni; alle elementari i ragazzi sono molto più seguiti, spesso ci sono le compresenze, è molto più difficile riuscire a farla franca nel caso di comportamento scorretto. Per non parlare del fatto che alle elementari il prelievo dei bambini da parte dei genitori isola gli alunni da tante dinamiche relazionali scorrette che si verificano davanti ai cancelli, soprattutto all'uscita.
Alle medie non funziona così, il docente non riesce fisicamente a stare appresso a 25 alunni turbolenti, spesso anche gli insegnanti di sostegno contraddicono quanto detto dal docente disciplinare e così via.

Sarebbe bello se almeno in quinta elementare, se non anche in quarta, gli alunni venissero educati almeno in parte a un sistema diverso, più simile a quello delle medie, sia per quanto riguarda la disciplina, sia per quanto riguarda lo studio a casa e l'autonomia.
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 7357
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : mare e spiaggia

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 8:19 am

ushikawa ha scritto:
Penso che in poche settimane la collega non potrà lavorare molto sulla disciplina... comunque dovrà riuscire a mantenerla per non soccombere.

Il problema della scarsa scolarizzazione degli alunni di prima media c'è, ma dipende anche dal fatto che il sistema delle elementari è troppo diverso da quello delle medie e nella realtà nuova gli alunni tendono ad adeguarsi dando il peggio di loro stessi. Spesso chi si alza senza permesso alle medie sa benissimo, dalle elementari, che non dovrebbe farlo, ma cerca in qualche modo di provarci lo stesso. Tutto ciò avviene perché le elementari oggi sono in molti casi troppo coccolose e psicologiose, troppo caute nelle richieste didattiche, poco tarate sul risultato, cioè l'apprendimento delle nozioni base; allo stesso modo le medie sono a volte poco accoglienti per l'alunno, e nella differenza si crea disorientamento.

Alle elementari gli alunni non godono di quegli spazi di autonomia che alle medie si creano, volenti o nolenti, ad esempio nei cambi di ora e nelle ricreazioni; alle
elementari i ragazzi sono molto più seguiti, spesso ci sono le compresenze, è molto più difficile riuscire a farla franca nel caso di comportamento scorretto. Alle medie non funziona così, il docente non riesce fisicamente a stare appresso a 25 alunni turbolenti, spesso anche gli insegnanti di sostegno contraddicono quanto detto dal docente disciplinare e così via.

Sarebbe bello se almeno in quinta elementare, se non anche in quarta, gli alunni venissero educati almeno in parte a un sistema diverso, più simile a quello delle medie, sia per quanto riguarda la disciplina, sia per quanto riguarda lo studio a casa e l'autonomia.


discorso bellissimo e verissimo!!!

gli ultimi anni delle elementari dovrebbero 'educare' gli alunni in tal senso cosa che però, purtroppo, non succede
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 2992
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 8:34 am

è inevitabile se si segue la dottrina psicopedagogica per cui viene prima la persona e poi l'apprendimento
Tornare in alto Andare in basso
Online
ludmilla72



Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 8:56 am

Ushikawa, conosci qualche professionale in cui gli alunni chiedano il permesso di alzarsi per temperare la matita? In quelli che conosco io, i ragazzi non hanno né il temperamatite né tantomeno la matita e li chiedono sistematicamente all'insegnante, supponendo che vada in giro con una cartoleria. Nel caso in cui il/la prof ne sia colpevolmente sprovvisto/a, sarà necessario chiedere al collaboratore scolastico o, meglio ancora, disturbare tutte le altre classi con la scusa di elemosinare gli oggetti desiderati.

Per contro, io non conosco scuole primarie in cui si dia del "lei" agli insegnanti. Non so come funzioni altrove, ma qui a Roma vige il "tu" col nome di battesimo preceduto dal titolo "maestro/a".
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 7357
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : mare e spiaggia

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 10:37 am

ludmilla72 ha scritto:

io non conosco scuole primarie in cui si dia del "lei" agli insegnanti. Non so come funzioni altrove, ma qui a Roma vige il "tu" col nome di battesimo preceduto dal titolo "maestro/a".

gli ultimi anni delle primarie potrebbero iniziare a distinguere il "tu" dal '"Lei". ai miei tempi i nostri maestri delle elementari non ci permettevano di dare loro del "tu" ma esigevano che dessimo loro del "Lei"
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 7357
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : mare e spiaggia

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 10:42 am

ludmilla72 ha scritto:
Ushikawa, conosci qualche professionale in cui gli alunni chiedano il permesso di alzarsi per temperare la matita? In quelli che conosco io, i ragazzi non hanno né il temperamatite né tantomeno la matita e li chiedono sistematicamente all'insegnante, supponendo che vada in giro con una cartoleria. Nel caso in cui il/la prof ne sia colpevolmente sprovvisto/a, sarà necessario chiedere al collaboratore scolastico o, meglio ancora, disturbare tutte le altre classi con la scusa di elemosinare gli oggetti desiderati.


ecco uno dei motivi pei i quali non voglio insegnare nei professionali: il menefreghismo degli studenti. Un mio collega ha trascorso un anno intero in una classe trascorrrendo la maggior parte del tempo mettendo note perché i ragazzi non permettevano di fare lezione.

io voglio alunni motivati ai quali piace studiare. Alle medie ci sono i somari ma ci sono anche quelli, che sono la maggioranza per fortuna, che si prendono e danno la dovuta soddisfazione per i risultati che raggiungono
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9381
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 10:58 am

Mi fai venire un po' in mente una prof di francese di mio figlio alle medie:  mi incrociò in corridoio intanto che andavo in segreteria e mi disse:

Signora, suo figlio è demotivato!

Ah, caspita, professoressa, e come facciamo a motivarlo, cosa possiamo fare?

Niente, o uno è motivato o non lo è!



Secondo me, Rita, tu potresti fare molto per motivare i ragazzi e chissà, magari ci potrebbe essere anche più soddisfazione personale a fare la differenza piuttosto che prendere dei bravi e motivati allo studio per i quali è sufficiente la solita, noiosa e ripetitiva lezione.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
rita 76

avatar

Messaggi : 7357
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : mare e spiaggia

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 12:05 pm

Ire, io faccio veramente tanto per motivare i ragazzi. E' raro che io mi lamenti degli alunni (meno raro che io mi lamenti dei colleghi) :-)

a casa passo del tempo per innovare le lezioni perché io per prima mi secco a fare sempre le stesse cose. E quando mi chiedono qualcosa specialmente di nuovo e se io lo ritengo possibile ed utile li accontento perché anche loro si sentono più motivati perché sono stati presi in considerazione

quelli che non studiano con me nella maggior parte dei casi non studiano neanche con gli altri e non lo dico per vantarmi ma perché è la verità.

Tornare in alto Andare in basso
Online
malvasia



Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 10.11.16

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 12:19 pm

Grazie a tutti! Farò tesoro di ciascun suggerimento! E speriamo che tutto fili per il verso giusto!
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 612
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?   Gio Dic 29, 2016 1:28 pm

Ire ha scritto:
magari ci potrebbe essere anche più soddisfazione personale a fare la differenza piuttosto che prendere dei bravi e motivati allo studio per i quali è sufficiente la solita, noiosa e ripetitiva lezione.

A quelli veramente bravi la "solita, noiosa e ripetitiva lezione" non è sufficiente, perché sono curiosi e quindi ci stimolano a dare sempre di più. Purtroppo questi alunni sono pochissimi (nella mia esperienza alle medie, si trattava soprattutto di immigrati di seconda generazione a cui i genitori avevano provveduto ad impartire un'educazione, se non un'istruzione).

Di questi ragazzi alle scuole medie ne esistono due o tre per classe ed è un vero piacere fare lezione per loro, guidarli nella scoperta di testi e di autori che tu conosci bene, ma che loro affrontano per la prima volta: ti restituiscono la freschezza delle loro prime impressioni e ti arricchiscono.

Immagino che "quelli che vanno bene" comprendano la maggioranza mediocre, spinta a compiere il proprio dovere non dall'interesse per ciò che studiano, ma dalle pressioni familiari. Francamente a me questi alunni interessano poco. Se non avessero me, avrebbero uno stuolo di professori privati pronti ad aiutarli e talvolta a sostituirli nel lavoro.

Preferisco quelli che continuamente richiedono attenzione, che non hanno libri e quaderni perché nessuno glieli controlla mai; quelli che nessuno ha mai incoraggiato e che hanno sempre "fallito". Quando da questi ragazzi riesci a tirar fuori qualcosa - e non è facile! - è una vittoria epica.
Tornare in alto Andare in basso
 
PRIMA SUPPLENZA...CONSIGLI?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ho fatto la mia prima IUI
» prima eco di monitoraggio
» Consigli TV satellitare
» consigli sul cellulare
» stasera prima punturina

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: