Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 il docente "trottola"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
rita 76



Messaggi : 3044
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: il docente "trottola"   Mar Gen 03, 2017 8:40 am

Promemoria primo messaggio :

Nascerà una nuova figura, quella del docente "trottola" che deve spostarsi in scuole appartenenti anche a più di due comuni e/o tre scuole? Se così fosse questo (povero) docente sarebbe sbattuto da una scuola all’ altra non conoscendo adeguatamente le situazioni delle varie scuole
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Antinoo1977



Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 04.07.13

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 12:15 pm

Le COE non sono certo né comode né appetibili e lo dico per esperienza: 9 anni di precariato su 2 o 3 scuole, 1° anno di ruolo in unico IIS, ma su due sedi in comuni diversi e quest'anno trasferito nuovamente su COE in due Istituti, che per fortuna sono almeno l'uno difronte all'altro. Non sono stato trasferito lontano, ma alla fine mi ci vuole un'ora (a volte anche più) per raggiungere le scuole (quando ho la 1^ ora ho ridotto a 45min, ma per evitare il traffico arrivo a scuola alle 7:10). Detto sinceramente spero tanto di ottenere un trasferimento in un unico Istituto! 
Ciò nonostante in un post precedente difendevo la possibilità di creare COE e di richiederle per chi vorrà farlo, in effetti avevo trascurato il caso dei neo-assunti che non potranno invece scegliere se accettare o meno le COE, però trovo comunque che sia meglio essere su COE e di ruolo, piuttosto che su più scuole e precari.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3044
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 12:26 pm

realamy ha scritto:
Grazie mille Rita, se fosse così ci sarebbero sicuramente più chance...

Se mi sbaglio qualcuno mi correggera'; in caso contrario vuol dire che quello che ho detto è giusto.

Tu continua a seguire il forum anche se ne sono certa al 95% (giusto, per essere precisi) ;-)

Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3044
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 12:29 pm

Antinoo1977 ha scritto:
Le COE non sono certo né comode né appetibili e lo dico per esperienza: 9 anni di precariato su 2 o 3 scuole, 1° anno di ruolo in unico IIS, ma su due sedi in comuni diversi e quest'anno trasferito nuovamente su COE in due Istituti, che per fortuna sono almeno l'uno difronte all'altro. Non sono stato trasferito lontano, ma alla fine mi ci vuole un'ora (a volte anche più) per raggiungere le scuole (quando ho la 1^ ora ho ridotto a 45min, ma per evitare il traffico arrivo a scuola alle 7:10). Detto sinceramente spero tanto di ottenere un trasferimento in un unico Istituto! 
Ciò nonostante in un post precedente difendevo la possibilità di creare COE e di richiederle per chi vorrà farlo, in effetti avevo trascurato il caso dei neo-assunti che non potranno invece scegliere se accettare o meno le COE, però trovo comunque che sia meglio essere su COE e di ruolo, piuttosto che su più scuole e precari.

Eppure c' è gente che avendo problemi familiari preferisce una cattedra su più scuole vicina anziché una cattedra su una sola scuola ma lontana

a me è capitato raramente di avere una cattedra su due scuole e anche io preferisco una cattedra su una sola scuola basta che non sia troppo lontana
Tornare in alto Andare in basso
Rossana63



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 12:34 pm

rita 76 ha scritto:
Nascerà una nuova figura, quella del docente "trottola" che deve spostarsi in scuole appartenenti anche a più di due comuni e/o tre scuole? Se così fosse questo (povero) docente sarebbe sbattuto da una scuola all’ altra non conoscendo adeguatamente le situazioni delle varie scuole

Nella provincia di Vercelli, il cui numero di abitanti complessivamente è poco più della metà di quello della sola città di Bari, le scuole sono piccole e distribuite su tutto il territorio. Si vengono così ad avere molti spezzoni con cui formano posti anche per i docenti di ruolo. Il docente "trottola" di ruolo, indipendentemente dall'anno di immissione, da noi esiste già da tempo.
Esempio:
- 10+6+2 in tre comuni diversi e in tre diversi IC
- quattro scuole, di cui due dello stesso IC, in quattro comuni diversi
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3044
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 12:41 pm

Rossana63 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Nascerà una nuova figura, quella del docente "trottola" che deve spostarsi in scuole appartenenti anche a più di due comuni e/o tre scuole? Se così fosse questo (povero) docente sarebbe sbattuto da una scuola all’ altra non conoscendo adeguatamente le situazioni delle varie scuole

Nella provincia di Vercelli, il cui numero di abitanti complessivamente è poco più della metà di quello della sola città di Bari, le scuole sono piccole e distribuite su tutto il territorio. Si vengono così ad avere molti spezzoni con cui formano posti anche per i docenti di ruolo. Il docente "trottola" di ruolo, indipendentemente dall'anno di immissione, da noi esiste già da tempo.
Esempio:
- 10+6+2 in tre comuni diversi e in tre diversi IC
- quattro scuole, di cui due dello stesso IC, in quattro comuni diversi

Non lo metto in dubbio!!!
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4385
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 1:05 pm

Antinoo1977 ha scritto:
Le COE non sono certo né comode né appetibili e lo dico per esperienza: 9 anni di precariato su 2 o 3 scuole, 1° anno di ruolo in unico IIS, ma su due sedi in comuni diversi e quest'anno trasferito nuovamente su COE in due Istituti, che per fortuna sono almeno l'uno difronte all'altro. Non sono stato trasferito lontano, ma alla fine mi ci vuole un'ora (a volte anche più) per raggiungere le scuole (quando ho la 1^ ora ho ridotto a 45min, ma per evitare il traffico arrivo a scuola alle 7:10). Detto sinceramente spero tanto di ottenere un trasferimento in un unico Istituto! 
Ciò nonostante in un post precedente difendevo la possibilità di creare COE e di richiederle per chi vorrà farlo, in effetti avevo trascurato il caso dei neo-assunti che non potranno invece scegliere se accettare o meno le COE, però trovo comunque che sia meglio essere su COE e di ruolo, piuttosto che su più scuole e precari.
O su una scuola a 1200 km.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 48584
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 1:12 pm

realamy ha scritto:
Scusate, ma nel caso formassero una coe 12+ 4 + 2, potendo inserire solo 5 sedi, basterebbe "indovinare" il codice analitico di una delle 3 scuole e spuntare l`opzione coe nella domanda per essere trasferiti?

No, devi indicare per forza la prima (quella da 12 ore) e naturalmente l'opzione coe, eventualmente su più comuni. Le scuole di completamento non contano.
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu



Messaggi : 26025
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 1:15 pm

Il problema sarà del docente che andrà su COE a sua insaputa.
Con i nuovi posti le numerose COE potrebbero andare ai docenti titolari d'ambito; a quel punto presumo sarà il DS con più ore a stipulare il contratto per poi suddividere l'orario del docente con gli altri DS.
Il docente non potrà in alcun modo obiettare essendo titolare d'ambito.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3044
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 1:19 pm

Dec ha scritto:
realamy ha scritto:
Scusate, ma nel caso formassero una coe 12+ 4 + 2, potendo inserire solo 5 sedi, basterebbe "indovinare" il codice analitico di una delle 3 scuole e spuntare l`opzione coe nella domanda per essere trasferiti?

No, devi indicare per forza la prima (quella da 12 ore) e naturalmente l'opzione coe, eventualmente su più comuni. Le scuole di completamento non contano.

Il mio 5% di dubbio era proprio questo.

Grazie, Dec, per averci chiarito la situazione!
Tornare in alto Andare in basso
Antinoo1977



Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 04.07.13

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 1:25 pm

royalstefano ha scritto:
Antinoo1977 ha scritto:
Le COE non sono certo né comode né appetibili e lo dico per esperienza: 9 anni di precariato su 2 o 3 scuole, 1° anno di ruolo in unico IIS, ma su due sedi in comuni diversi e quest'anno trasferito nuovamente su COE in due Istituti, che per fortuna sono almeno l'uno difronte all'altro. Non sono stato trasferito lontano, ma alla fine mi ci vuole un'ora (a volte anche più) per raggiungere le scuole (quando ho la 1^ ora ho ridotto a 45min, ma per evitare il traffico arrivo a scuola alle 7:10). Detto sinceramente spero tanto di ottenere un trasferimento in un unico Istituto! 
Ciò nonostante in un post precedente difendevo la possibilità di creare COE e di richiederle per chi vorrà farlo, in effetti avevo trascurato il caso dei neo-assunti che non potranno invece scegliere se accettare o meno le COE, però trovo comunque che sia meglio essere su COE e di ruolo, piuttosto che su più scuole e precari.
O su una scuola a 1200 km.
Sì sì per chi chiede trasferimento per rientrare/avvicinarsi a casa lo davo per scontato e ne avevo già discusso in un precedente post. In questo caso prendevo in considerazione la situazione dei futuri neoassunti, che si troveranno loro malgrado ad accettare tali COE.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 48584
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 1:26 pm

gugu ha scritto:
Il problema sarà del docente che andrà su COE a sua insaputa.
Con i nuovi posti le numerose COE potrebbero andare ai docenti titolari d'ambito; a quel punto presumo sarà il DS con più ore a stipulare il contratto per poi suddividere l'orario del docente con gli altri DS.
Il docente non potrà in alcun modo obiettare essendo titolare d'ambito.

Beh, può evitare di mandare il curriculum dove sa che c'è una coe. Certo, se nessun altro Ds lo sceglie, deve accettare. Se è un neoassunto, può anche optare per il part time per evitare la/e scuola/e di completamento.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Antinoo1977



Messaggi : 153
Data d'iscrizione : 04.07.13

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Mer Gen 04, 2017 1:29 pm

rita 76 ha scritto:
Dec ha scritto:
realamy ha scritto:
Scusate, ma nel caso formassero una coe 12+ 4 + 2, potendo inserire solo 5 sedi, basterebbe "indovinare" il codice analitico di una delle 3 scuole e spuntare l`opzione coe nella domanda per essere trasferiti?

No, devi indicare per forza la prima (quella da 12 ore) e naturalmente l'opzione coe, eventualmente su più comuni. Le scuole di completamento non contano.

Il mio 5% di dubbio era proprio questo.

Grazie, Dec, per averci chiarito la situazione!
Grazie Dec! Avevo anch'io questo dubbio (che avevo postato in un altro topic) e me l'hai chiarito.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17848
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: il docente "trottola"   Ven Gen 06, 2017 5:37 pm

realamy ha scritto:
Scusate, ma nel caso formassero una coe 12+ 4 + 2, potendo inserire solo 5 sedi, basterebbe "indovinare" il codice analitico di una delle 3 scuole e spuntare l`opzione coe nella domanda per essere trasferiti?
Per essere trasferito a domanda su una COE bisogna chiedere la scuola sede di titolarità della COE , mentre la sede o le sedi di completamento possono essere scuole non inserite nelle preferenze e quindi non chieste dal docente
Tornare in alto Andare in basso
 
il docente "trottola"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Rientro del 1°suppl. dopo il 30 aprile....cosa succede al 2° supplente?
» Scrutini e frequenza PAS
» un preside può interrogare e valutare?
» numero massimo di ore di lezione al giorno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: