Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» DOMANDA sui FIT
Oggi alle 3:07 am Da Philippe

» Posti rimasti liberi dopo le assunzioni...
Oggi alle 3:04 am Da Dec

» Possono "segare" all'anno di prova?
Oggi alle 2:58 am Da Dec

» Può una COE diventare COI?
Oggi alle 2:51 am Da Dec

» passaggio di ruolo e contratto
Oggi alle 2:45 am Da Dec

» Carta docenti importo non speso.
Oggi alle 2:35 am Da Dec

» FIT e scuole private paritarie
Oggi alle 2:28 am Da Dec

» FIT abilitati e cdc per ambito
Oggi alle 2:25 am Da Dec

» GI:Mi manca una scuola e una cdc
Oggi alle 2:19 am Da Aliu83

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 MENINGITE. un esperto commenta. .

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 2673
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: MENINGITE. un esperto commenta. .   Gio Gen 05, 2017 11:04 pm

Promemoria primo messaggio :

A dire il vero mi sono allarmato anche io.
Per mia fortuna, quando una notizia dei media è martellante mi suona un campanello in testa ed inizio a dubitare e sentire puzza di marcio.
Trattandosi di un problema molto sentito in fascia infantile e scolastica propongo quest intervista.
http://www.attivotv.it/meningite-lo-scienziato-montanari-ci-svela-cose-inquietanti-ecco-qual-e-la-verita/
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 6113
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: MENINGITE. un esperto commenta. .   Ven Gen 06, 2017 3:11 pm

ushikawa ha scritto:
in ogni caso, al di là di ogni altra considerazione, il vaccino non è esattamente come il veganismo  che ognuno può decidere liberamente se seguire o no, senza conseguenze oltre che per sé stesso. E' risaputo che se la percentuale di vaccinati non supera una certa soglia molto alta (>95%) il vaccino non funziona bene e il virus ha la possibilità di circolare. Se sale troppo la percentuale dei "furbi" creduloni che non si vaccinano è tutta la popolazione a risultare vulnerabile al virus.


Furbi non direi proprio: sono imbecilli che fanno le anime belle in paesi dove il rischio di contagio per certe malattie è pressoché nullo grazie alla vaccinazione di massa... e si credono anche confermati nelle loro idiozie dal fatto che nel 2017 a Como i loro figli non si prendano la poliomielite.

Questo inverno nella mia scuola un ragazzino di seconda ha preso gli orecchioni, la famiglia sostiene, ovviamente, che avesse il vaccino... ci crediamo? Boh: la scuola ormai non ha più l'obbligo di richiedere le vaccinazioni all'iscrizione, quindi ci rimane soltanto la parola della madre. Resta il fatto che la (quasi?) totalità dei ragazzi è vaccinata contro gli orecchioni, la totalità degli adulti no, e tra questi ci sono cardiopatici, donne incinta, persone con bambini piccoli e quant'altro, che preferirebbero non entrare a contatto con una malattia per cui dovrebbero avere la certezza che i ragazzi con cui sono in costante contatto siano vaccinati
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6113
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: MENINGITE. un esperto commenta. .   Ven Gen 06, 2017 3:14 pm

avidodinformazioni ha scritto:
È l’invasione degli imbecilli.



probabilmente l'unico fenomeno culturale che questa nostra altrimenti inutile epoca ha prodotto e per cui verrà ricordata
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6113
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: MENINGITE. un esperto commenta. .   Ven Gen 06, 2017 3:15 pm

avidodinformazioni ha scritto:
ushikawa ha scritto:
in ogni caso, al di là di ogni altra considerazione, il vaccino non è esattamente come il veganismo  che ognuno può decidere liberamente se seguire o no, senza conseguenze oltre che per sé stesso. E' risaputo che se la percentuale di vaccinati non supera una certa soglia molto alta (>95%) il vaccino non funziona bene e il virus ha la possibilità di circolare. Se sale troppo la percentuale dei "furbi" creduloni che non si vaccinano è tutta la popolazione a risultare vulnerabile al virus.
Tutta no, la piccola porzione citata da @melia e i fessi; se si vaccinano il 50% delle persone e se il vaccino è efficacie allora il 50 % della popolazione è comunque a posto.


... e non contagia il rimanente 50% che ne trae comunque un enorme beneficio
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3193
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: MENINGITE. un esperto commenta. .   Ven Gen 06, 2017 5:19 pm

non è così, il cosiddetto "effetto gregge" funziona solo se almeno il 95% della popolazione è vaccinata. Se è vaccinato solo il 50% la protezione non funziona più ed è possibile che i virus lasciati liberamente circolare tra metà delle persone sviluppino delle varianti che rendano inefficaci le vaccinazioni dell'altra metà delle persone.

Il plurale di "incinta" è "incinte". Mi infastidisce assai più del qual'è, che pure uso spesso.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 816
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: MENINGITE. un esperto commenta. .   Ven Gen 06, 2017 10:10 pm

Vorrei fare però una precisazione a proposito di qual'è, usare questa forma è errato solo se si riferisce a sostantivo maschile, ad esempio è sbagliato dire qual'è il motivo, ma invece è corretto dire qual'è la causa, poiché l'elisione è necessaria se si riferisce a sostantivo femminile, bisogna guardare il sostantivo insomma.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19363
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: MENINGITE. un esperto commenta. .   Sab Gen 07, 2017 1:22 am

Scuola70 ha scritto:
Vorrei fare però una precisazione a proposito di qual'è, usare questa forma è errato solo se si riferisce a sostantivo maschile, ad esempio è sbagliato dire qual'è il motivo, ma invece è corretto dire qual'è la causa, poiché l'elisione è necessaria se si riferisce a sostantivo femminile, bisogna guardare il sostantivo insomma.
Sarà sicuramente come dici tu, ma la domanda è un'altra: quello che lo ha deciso è già morto o facciamo in tempo ad ucciderlo ?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8229
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: MENINGITE. un esperto commenta. .   Sab Gen 07, 2017 9:15 am

ushikawa ha scritto:
non è così, il cosiddetto "effetto gregge" funziona solo se almeno il 95% della popolazione è vaccinata. Se è vaccinato solo il 50% la protezione non funziona più ed è possibile che i virus lasciati liberamente circolare tra metà delle persone sviluppino delle varianti che rendano inefficaci le vaccinazioni dell'altra metà delle persone.

Credo che non ci sia una soglia fissa uguale per tutti i vaccini, dipende fortemente anche dall'incidenza effettiva della malattia. La stima del 95% per l'effetto gregge è riferita a malattie storiche che in passato erano epidemiche su larghissima scala, e per le quali quindi si è provveduto a vaccinazioni a tappeto per tutti, come la poliomielite, il vaiolo, o anche il morbillo (che sembra meno grave ma che di fatto colpiva quasi tutti). Non mi pare la stessa cosa dell'allarme attuale sulla meningite, che rimane un fenomeno abbastanza sporadico...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8229
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: MENINGITE. un esperto commenta. .   Sab Gen 07, 2017 9:23 am

Per quanto riguarda la parotite (cioè, appunto, gli "orecchioni") o il morbillo, non escludo che quel ragazzo il vaccino ce l'avesse davvero, ma che non gli abbia dato un'immunizzazione completa e permanente.

Si stava parlando proprio di questo fenomeno, ossia che esiste una certa percentuale, per quanto piccola, di inefficacia dei vaccini (il che NON VUOL DIRE che non servano a niente e che non valga la pena farseli, come invece sostengono certi cialtroni). Ad esempio, tra i primi esami che vengono prescritti alle donne incinte all'inizio della gravidanza, c'è sempre anche quello per verificare l'immunizzazione alla rosolia, ANCHE se la donna è sicura di essere stata vaccinata, proprio perchè l'immunità potrebbe essersi indebolita nel tempo.

E più il campione è grande, più le percentuali piccole si vedono: nel caso di morbillo e parotite e rosolia, in cui al di sotto di una certa età sono vaccinati quasi tutti, è più probabile imbattersi in qualcuno "a cui il vaccino non ha funzionato"... rispetto a un fenomeno di nicchia in cui la malattia è abbastanza rara e i vaccinati sono pochi.
Tornare in alto Andare in basso
 
MENINGITE. un esperto commenta. .
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» cercasi un ginecologo esperto in fivet zona lecco,monza,bergamo
» Consiglio su ginecologo/a esperto/a di PMA a Torino
» Andrologo esperto in Pma cercasi
» Cerco un medico esperto PMA per esser seguita al Gennet
» Gravidanza gemellare, non ero preparata...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: