Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Ancora sul bonus docenti
Oggi alle 5:50 am Da Dec

» Nuova domanda Naspi
Oggi alle 5:47 am Da Dec

» Giorni di permesso, necessaria la motivazione?
Oggi alle 5:44 am Da Dec

» LA DOMANDA D MOBILITÀ INTERPROVINCIALE......
Oggi alle 5:36 am Da Dec

» perdente posto
Oggi alle 5:33 am Da Dec

» GAE e GM info
Oggi alle 5:07 am Da Dec

» Valutazione sostegno primaria II fascia
Oggi alle 5:03 am Da Dec

» Fase transitoria delucidazioni
Oggi alle 5:00 am Da Dec

» Messa a disposizione esami di stato
Oggi alle 4:57 am Da Dec

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
chicca70



Messaggi : 1954
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Dom Gen 08, 2017 10:54 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/soffro-della-sindrome-docente-lettera/

A parte la correzione dei compiti e la preparazione delle lezioni, attività dovuta, per il resto io non riconosco in me stessa tracce di questa sindrome. Sarò l'unica?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Paolo Santaniello



Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Dom Gen 08, 2017 9:08 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Per quanto riguarda me io seguo la seguente prassi:
1) Fare lezioni coinvolgenti (o che hanno l'obiettivo di esserlo) mi diverte e mi piace ed è il motivo per cui faccio questo lavoro, quindi non lo trovo un martirio.
2) Sulle gite, open day e progetti dico sempre di no.

E a quanto pare non siamo in pochi a fare esattamente così (anche io e, se ho capito bene Paniscus)!
Però la scuola (con la 107 e non solo) ormai non può più funzionare senza TANTO ALTRO... faccio un solo esempio su tutti : l'alternanza scuola lavoro. Ormai è "obbligatorissima"... chi fa il tutor? Ricordando che la normativa prevede che il tutoraggio sia garantito "senza nuovi o maggiori oneri per l'amministrazione"... cioè gratis o facendo uscire 4 soldi dal bilancio della scuola...
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1954
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Dom Gen 08, 2017 9:08 pm

precario_acciaio. ha scritto:
Per quanto riguarda me io seguo la seguente prassi:
1) Fare lezioni coinvolgenti (o che hanno l'obiettivo di esserlo) mi diverte e mi piace ed è il motivo per cui faccio questo lavoro, quindi non lo trovo un martirio.

Mi trovo d'accordo. Io però specificherei "coinvolgenti e chiare". Avendo avuto docenti affascinanti ma dai quali non riuscivo a prendere appunti per l'eccessiva vivacità del discorso, cerco di non imitarli.
Tornare in alto Andare in basso
precario_acciaio.



Messaggi : 601
Data d'iscrizione : 26.08.16

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Dom Gen 08, 2017 9:16 pm

chicca70 ha scritto:
precario_acciaio. ha scritto:
Per quanto riguarda me io seguo la seguente prassi:
1) Fare lezioni coinvolgenti (o che hanno l'obiettivo di esserlo) mi diverte e mi piace ed è il motivo per cui faccio questo lavoro, quindi non lo trovo un martirio.

Mi trovo d'accordo. Io però specificherei "coinvolgenti e chiare". Avendo avuto docenti affascinanti ma dai quali non riuscivo a prendere appunti per l'eccessiva vivacità del discorso, cerco di non imitarli.

Sì questo lo penso anch'io; non sempre è facile mediare tra l'esigenza di chiarezza e il coinvolgimento...
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 839
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Dom Gen 08, 2017 9:30 pm

Si fa presto a dire " coinvolgenti".

Nel romanzo " Il maestro di Vigevano" troviamo delle pagine esilaranti su come alcuni insegnanti cercavano di "coinvolgere " le scolaresche.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 7301
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Dom Gen 08, 2017 9:38 pm

Citazione :
A parte il fatto che non ci sto a passare da mantenuta

Specifico chiaramente che non ho MAI sostenuto che tu sia "mantenuta da tuo marito".

Però, se tu stessa dici che ti mantieni anche con altri introiti che non vengono dal tuo lavoro, vuol dire che hai delle rendite che ti vengono da eredità di famiglia o da altre situazioni simili, nelle quali ribadisco che NON C'E' NIENTE DI MALE, e che chi può fa bene a godersele... però non è il caso di ostentarle come un vanto, o di rivendicarle come se fossero scelte di vita, quando invece si tratta solo di fortuna che non dipende dalla propria volontà.

E questo è del tutto indipendente da chi dei due incassi di più!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 839
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Dom Gen 08, 2017 9:50 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
cercano di farti sentire una merda... se trovano uno come te non ci riescono.
Ma per ognuno così ce ne sono altri 100 che invece si sentono una merda davvero!
E alla fine anche se vuoi essere "immune" a questo senso di colpa indotto, quando sei arrivato al punto che più di metà dei colleghi ti schifa, a torto o a ragione, stai subendo un disagio comunque.


Se piu' di meta' dei colleghi ti schifa solo perche' hai un po' di spina dorsale, che vadano in malora, tanto per non usare espressioni piu' colorite.In fondo rimane l' altra meta' scarsa.Non credere che io dica sempre di no o sia un tipo particolarmente cavilloso, pero' se un collega se ne venisse con delle pretese assurde non avrei problemi a ridergli in faccia.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 839
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Dom Gen 08, 2017 10:07 pm

chicca70 ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/soffro-della-sindrome-docente-lettera/

A parte la correzione dei compiti e la preparazione delle lezioni, attività dovuta, per il resto io non riconosco in me stessa tracce di questa sindrome. Sarò l'unica?

Pagando biglietto e hotel dal proprio lauto stipendio?

Siamo al Fantozzi che paga per lavorare!

Eppure qualcuno ha dichiarato su questo forum che succede veramente..

D' altronde, non abitiamo nel paese della piccola vedetta lombarda e dell' oro alla patria? Evidentemente la patria in pericolo, in pericolo nonostante le accise, si aiuta anche pagando per portare a spasso la cupida juventutem ( cupida di canoscenza).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17146
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Dom Gen 08, 2017 11:47 pm

balanzoneXXI ha scritto:
chicca70 ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/soffro-della-sindrome-docente-lettera/

A parte la correzione dei compiti e la preparazione delle lezioni, attività dovuta, per il resto io non riconosco in me stessa tracce di questa sindrome. Sarò l'unica?

Pagando biglietto e hotel dal proprio lauto stipendio?

Siamo al Fantozzi che paga per lavorare!

Eppure qualcuno ha dichiarato su questo forum che succede veramente..

D' altronde, non abitiamo nel paese della piccola vedetta lombarda e dell' oro alla patria? Evidentemente la patria in pericolo, in pericolo nonostante le accise, si aiuta anche pagando per portare a spasso la cupida juventutem ( cupida di canoscenza).
Pietro Micca lo vogliamo dimenticare ? Il suo sacrificio ha consentito ai Savoia di regnare per un bel po'; e non ha nemmeno avuto 7 vergini.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1060
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Lun Gen 09, 2017 4:05 pm

Beh. .considerando che nel paradiso dei cristiani le uniche vergini disponibili sono anziane suore e madri superiore, Egidio permettendo, non penso che ambisse a quello
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Lun Gen 09, 2017 4:30 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
cercano di farti sentire una merda... se trovano uno come te non ci riescono.
Ma per ognuno così ce ne sono altri 100 che invece si sentono una merda davvero!
E alla fine anche se vuoi essere "immune" a questo senso di colpa indotto, quando sei arrivato al punto che più di metà dei colleghi ti schifa, a torto o a ragione, stai subendo un disagio comunque.


Se piu' di meta' dei colleghi ti schifa solo perche' hai un po' di spina dorsale, che vadano in malora, tanto per non usare espressioni piu' colorite.In fondo rimane l' altra meta' scarsa.Non credere che io dica sempre di no o sia un tipo particolarmente cavilloso, pero' se un  collega se ne venisse con delle pretese assurde non avrei problemi a   ridergli  in faccia.

In realtà la cosa non riguarda me personalmente. Non sono particolarmente schifato, non dalla maggioranza, anzi molti mi comunicano stima quando dimostro di avere spina dorsale. Solo che mi lasciano comunque solo nelle battaglie più... diciamo "coraggiose"...
poi ogni scuola ha i suoi standard... nella mia non ci sono grandi prepotenze, ma ho visto ambienti molto diversi, dove chi non segue gli "standard di efficienza" viene guardato con sospetto a prescindere da qualunque considerazione di tipo intellettuale.
Certo, uno può sempre tenere la testa alta e tirar dritto fregandosene... però anche l'ambiente di lavoro comporta la creazione di legami affettivi, anzi per chi già li ha risulta molto difficile prescindere.
Per chi non vuole legarsi affettivamente al gruppo, è molto più facile dire quei no e precisare quei diritti sindacali che nessun altro osa...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17146
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?   Lun Gen 09, 2017 7:04 pm

Masaniello ha scritto:
Beh. .considerando che nel paradiso dei cristiani le uniche vergini disponibili sono anziane suore e madri superiore, Egidio permettendo, non penso che ambisse a quello
E comunque il valore dell'esperienza lo vogliamo ignorare ? Ma se ti dicessero "scegli tra Lucia e Moana", senza dirti e mostrarti nulla, nè di una nè dell'altra, tu chi sceglieresti ? Io Moana 100 volte.
Tornare in alto Andare in basso
 
Sindrome del docente o del martire? Ma voi vi riconoscete?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Genetica: la sindrome di Turner
» Cause di infertilità: sindrome di Asherman (sindrome aderenziale)
» Genetica: la sindrome X fragile
» La sindrome da iperstimolazione ovarica (o OHSS)
» Sindrome del “VERO CREDENTE”

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: