Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
seasparrow



Messaggi : 2414
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 15, 2017 2:14 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.generazioniconnesse.it


Ultima modifica di seasparrow il Mer Mag 31, 2017 2:55 pm, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Gio Gen 19, 2017 9:06 am

ma, dite la vertà: quanto vi divertite da uno a cento?


Spero vivamente cento.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 19844
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Gio Gen 19, 2017 2:20 pm

Ire ha scritto:
ma, dite la vertà:   quanto vi divertite da uno a cento?


Spero vivamente cento.
no, oggi ho mal di schiena.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8554
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Gio Gen 19, 2017 3:24 pm

Personalmente non mi diverto per niente, quello che ho scritto l'ho scritto perché lo penso davvero, e non per giocare a provocare qualcuno.

Piuttosto, invece che essere divertita, sono invece dispiaciuta e preoccupata al pensiero che, nella scuola pubblica, dei progetti di "educazione alla sicurezza in rete" o di "educazione all'uso corretto delle nuove tecnologie digitali" possano essere affidati a persone che hanno un'idea così vaga, superficiale e confusa di che cosa sia la rete, cosa sia la sicurezza in rete e cosa siano le tecnologie digitali.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Gio Gen 19, 2017 6:51 pm

peccato.

Ci avevo sperato. Davvero.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Gio Gen 19, 2017 6:51 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
ma, dite la vertà:   quanto vi divertite da uno a cento?


Spero vivamente cento.
no, oggi ho mal di schiena.

brutta bestia.

soprattutto con un lavoro come il tuo.

mi dispiace
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Ven Gen 20, 2017 12:39 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Personalmente non mi diverto per niente, quello che ho scritto l'ho scritto perché lo penso davvero, e non per giocare a provocare qualcuno.

Piuttosto, invece che essere divertita, sono invece dispiaciuta e preoccupata al pensiero che, nella scuola pubblica, dei progetti di "educazione alla sicurezza in rete" o di "educazione all'uso corretto delle nuove tecnologie digitali" possano essere affidati a persone che hanno un'idea così vaga, superficiale e confusa di che cosa sia la rete, cosa sia la sicurezza in rete e cosa siano le tecnologie digitali.

per il fatto che non ricordano i colori degli spinotti?

"posta con la testa"  e hardware  
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 8554
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Ven Gen 20, 2017 1:14 pm

Ire ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Personalmente non mi diverto per niente, quello che ho scritto l'ho scritto perché lo penso davvero, e non per giocare a provocare qualcuno.

Piuttosto, invece che essere divertita, sono invece dispiaciuta e preoccupata al pensiero che, nella scuola pubblica, dei progetti di "educazione alla sicurezza in rete" o di "educazione all'uso corretto delle nuove tecnologie digitali" possano essere affidati a persone che hanno un'idea così vaga, superficiale e confusa di che cosa sia la rete, cosa sia la sicurezza in rete e cosa siano le tecnologie digitali.

per il fatto che non ricordano i colori degli spinotti?

No, esattamente al contrario:

perché pensano che il "saper ricordare i colori degli spinotti" abbia a che fare con la "digitalità".

Quando invece il saper ricordare i colori degli spinotti è come saper ricordare i colori delle maglie delle squadre di calcio, ma non vuol dire che si sia esperti di calcio o che si sia "nativi calciatori".
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2414
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 12:25 pm

seasparrow ha scritto:
http://www.generazioniconnesse.it

http://m.mattinopadova.gelocal.it/padova/cronaca/2017/01/18/news/adescava-ragazzine-su-instagram-preso-1.14733219
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8554
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 12:51 pm

Cioè, il soggetto adescava ragazzine su instagram, comprese anche bambine di 10 anni?

Secondo le regole interne di instagram (come pure di facebook) per potersi aprire un profilo bisogna dichiarare di essere al di sopra dei 13 anni. In altri social network il limite è a 14 o anche a 16, comunque esiste.

Se una bambina di 10 anni aveva un profilo instagram, vuol dire una di queste tre cose:

- che i genitori l'avevano consigliata e incoraggiata a mentire sull'età per registrarsi su quel sito;
- che i genitori avevano aperto personalmente il profilo al posto suo, ma poi glielo facevano usare senza nessun controllo;
- che i genitori non sapessero nemmeno se la figlia aveva il profilo su instagram o no, perché non sorvegliavano niente di quello che facesse su internet.

In tutti e tre i casi (ma soprattutto nel terzo) una bella denuncia per abbandono di minore se la meriterebbero anche loro, indipendentemente dalle innegabili colpe del molestatore, che l'arresto se lo merita comunque.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 12:56 pm

certo denuncia.

Ma non sarebbe stato meglio che questa bambina, che comunque ha la possibilità di andare su instagram anche dal telefono di un compagno, fosse informata del pericolo di imbattersi in un adescatore?

Risolto il problema in partenza.

La sicurezza in rete spiegata ai ragazzi racconta queste cose, non certo il colore degli spinotti
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:09 pm

A 10 le bambine pubblicano o inviano foto osé?
Mm. Forse c è qualche collegamento con il mio post sulla curiosità scientifica.
Condizionamento culturale,ovviamente no?
MA PORCA PUPAZZA. MA MIA SORELLA A 10,MA PURE A 16 ANNI MAI E POI MAI AVREBBE INVIATO PROPRIE FOTO OSÉ MANCO A GESÙ CRISTO?
questo è un allarme sociale.urge una rieducazione radicale,altro che diritti delle donne. Dovere di mantenere la dignità! !!!!!
E i genitori DOVE CAVOLO SONO?????
VERGOGNA.
non vorrei disturbare il politicamente corretto,ma mentre si cerca di far fare alle donne le manutentrici nelle FS l età a cui queste schifezze si fanno diminuisce ..
D altrobde se il modello delle ragazzine, e delle femministe anti Trump è Miley Cirvus, una che mostra più parti anatomiche femminili che un anatomopatologo, speranze non ce ne sono..
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 5558
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:10 pm

Ire ha scritto:
certo denuncia.

Ma non sarebbe stato meglio che questa bambina, che comunque ha la possibilità di andare su instagram anche dal telefono di un compagno, fosse informata del pericolo di imbattersi in un adescatore?

Risolto il problema in partenza.

La sicurezza in rete spiegata ai ragazzi racconta queste cose, non certo il colore degli spinotti  

I genitori sono troppo occupati a messaggiare su whatsapp, immagino.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8554
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:10 pm

Ok, ma a me piacerebbe capire, senza ipocrisie e senza ambiguità, per quale motivo ci si facciano tante preoccupazioni infinite sulle necessità di sorveglianza dei minori in qualsiasi circostanza della vita reale, mentre il fatto di lasciarli liberi di giostrarsi senza nessun controllo adulto nella vita telematica è considerato da quasi tutti un peccato veniale, o addirittura una cosa inevitabile.

Cioè, se io lasciassi mio figlio di 9 anni libero di uscire da solo e di passare parecchie ore al giorno fuori di casa, disinteressandomi completamente di dove vada, cosa faccia e chi frequenti, sarei passibile di denuncia per abbandono di minore.  E anzi, per essere passibile di denuncia non ci sarebbe nemmeno bisogno che gli succeda realmente qualcosa di brutto (incidenti, adescamenti, molestie, frequentazione di gente poco raccomandabile, fumo, alcol o droghe, o se diventasse lui stesso un bullo o un violento): se anche non gli succedesse nulla di male, sarei denunciabile anche per la cosa in sé, di averlo lasciato solo, se qualcuno la notasse e le autorità la venissero a sapere.

Mi chiedo perché mai questo non debba estendersi anche a chi lascia il figlio di quella stessa età o poco più grande, libero di collegarsi a internet senza limiti e senza nessun controllo adulto per diverse ore al giorno. Salvo poi piagnucolare che c'è il cyberbullismo o che ci sono i malintenzionati in rete, e prendersela sempre ed esclusivamente con qualcun altro.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9792
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:11 pm

può anche essere, mac.

Ma tu come lo risolvi il problema se non dando ai ragazzi gli strumenti personali per muoversi?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 8554
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:20 pm

Masaniello ha scritto:
A 10 le bambine pubblicano o inviano foto osé?
Mm. Forse c è qualche collegamento con il mio post sulla curiosità scientifica.
Condizionamento culturale,ovviamente no?
MA PORCA PUPAZZA. MA MIA SORELLA A 10,MA PURE A 16 ANNI MAI E POI MAI AVREBBE INVIATO PROPRIE FOTO OSÉ MANCO A GESÙ CRISTO?

i genitori DOVE CAVOLO SONO?????
VERGOGNA.
Quindi deciditi, una buona volta, non ti accorgi che ti sei contraddetto alla grande?

Il tuo post sulla curiosità scientifica ha fatto inq*zzare un sacco di gente perchè lì tu sostenevi che le differenze di interesse culturale tra maschi e femmine (compresa la presunta tendenza irresistibile a mettersi in mostra e a dare un'importanza eccessiva alla bellezza) fossero INNATE e che non avessero niente a che fare col condizionamento culturale.

Adesso ti rimangi tutto e dici l'esatto contrario? Ossia che le ragazzine sono oche, frivole ed esibizioniste perché i genitori non hanno dato loro l'educazione giusta, mentre a tua sorella non sarebbe successo perché i vostri genitori erano più seri? E quello non si chiama, appunto, "condizionamento culturale"? Allora non è vero che quelle tendenze sono innate, ma manco per niente!

Ma fai pace col tuo cervello, qualche volta?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:23 pm

In epoca di falso femminismo ipocrita,NESSUNO E DICO NESSUN politico ha mai proposto una proposta di legge per dare un GIRO DI VITE AL FAR WEST DEI SOCIAL.
cancellazione di tutti i profili di età ambigua, obbligo di documento del genitore al momento della iscrizione al social ma rigorosamente sopra i 16 anni.
Con l iscrizione il genitore sottoscrive un impegnativa con cui si rende corresponsabile di eventuali abusi o reati connessi con l uso del social da parte del minore dovuti a mancata sorveglianza.
Come dice panisvus, siamo controllati fin sui peli del sedere ovunque, ma un 12 enne può tranquillamente pubblicare proprie foto illegali su un social. .robe da pazzi
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:25 pm

mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:
certo denuncia.

Ma non sarebbe stato meglio che questa bambina, che comunque ha la possibilità di andare su instagram anche dal telefono di un compagno, fosse informata del pericolo di imbattersi in un adescatore?

Risolto il problema in partenza.

La sicurezza in rete spiegata ai ragazzi racconta queste cose, non certo il colore degli spinotti  

I genitori sono troppo occupati a messaggiare su whatsapp, immagino.

I genitori dedicano troppo poco tempo ai figli, purtroppo
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3189
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:29 pm

L condizionamento culturale che porta,non tutte per fortuna, tali ragazzine a fare ste cose è appunto il NON CONDIZIONAMENTO CULTURALE.
in epoca preadolescenziale ed adolescenziale la tempesta ormonale può portare a far guai.
Quindi le ragazzine/i vanno vigilate , controllate ed instradate. È il manzoniano "timor di dio" oggi scomparso,epoca in cui alle donne,lasciate già da bambine totalmente libere di fare ciò che vogliono ,si insegna che hanno solo diritti.dovere è bestemmia.
NON PARLO SOLO DI RAGAZZE. gli effetti su queste ultime sono guai come questi,sui ragazzi gli atti vandalici e le sevizie su animali poi pubblicate in rete.
CONTROLLO,CONTROLLO E POI ANCORA CONTROLLO.
La libertà si conquista .
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 2414
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:30 pm

seasparrow ha scritto:
http://www.generazioniconnesse.it

http://www.telecomitalia.com/tit/it/cultura/digital-school/libro-educazione-sessuale-pellai.html
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:31 pm

rita 76 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:
certo denuncia.

Ma non sarebbe stato meglio che questa bambina, che comunque ha la possibilità di andare su instagram anche dal telefono di un compagno, fosse informata del pericolo di imbattersi in un adescatore?

Risolto il problema in partenza.

La sicurezza in rete spiegata ai ragazzi racconta queste cose, non certo il colore degli spinotti  

I genitori sono troppo occupati a messaggiare su whatsapp, immagino.

I genitori dedicano troppo poco tempo ai figli, purtroppo

Non credo sia una questione di quantità di tempo. Penso piuttosto al dialogo ed a regole chiare.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5558
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:35 pm

Masaniello ha scritto:
L condizionamento culturale che porta,non tutte per fortuna, tali ragazzine a fare ste cose è appunto il NON CONDIZIONAMENTO CULTURALE.
in epoca preadolescenziale ed adolescenziale la tempesta ormonale può portare a far guai.

La TV non è un condizionamento culturale? Da chi pensi che abbiano preso certe idee?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:39 pm

chicca70 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:
certo denuncia.

Ma non sarebbe stato meglio che questa bambina, che comunque ha la possibilità di andare su instagram anche dal telefono di un compagno, fosse informata del pericolo di imbattersi in un adescatore?

Risolto il problema in partenza.

La sicurezza in rete spiegata ai ragazzi racconta queste cose, non certo il colore degli spinotti  

I genitori sono troppo occupati a messaggiare su whatsapp, immagino.

I genitori dedicano troppo poco tempo ai figli, purtroppo

Non credo sia una questione di quantità di tempo. Penso piuttosto al dialogo ed a regole chiare.

Certo che non è una questione di tempo; questo, quando si vuole, lo si trova e per i figli secondo me lo si deve trovare
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8554
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:44 pm

Ire ha scritto:
può anche essere, mac.

Ma tu come lo risolvi il problema se non dando ai ragazzi gli strumenti personali per muoversi?


Intanto lo si risolverebbe (almeno in parte) EVITANDO in partenza di mettere in mano ai ragazzi degli strumenti adatti agli adulti, prima che abbiano un'età e una maturità ragionevole per poterseli gestire.

Se si considera normale mettere in mano a un bambino di 9 o 10 anni uno smartphone con collegamento a internet illimitato e consentirgli di usarlo liberamente anche in assenza dei genitori, è assolutamente inevitabile che una certa percentuale di questi bambini si cacci nei guai (sia come potenziale vittima, sia come potenziale colpevole, bullo o rompiscatole vario) utilizzandolo in maniera inadeguata, senza che gli adulti se ne accorgano in tempo.

Ma appunto, i principali responsabili di questo sono i genitori che glielo mettono in mano, NON la società, la scuola o le compagnie varie!

Ma vogliamo renderci conto, una buona volta, che esistono oggetti, comportamenti e attività che, pur essendo perfettamente legali, NON SONO ADATTI a persone di tutte le età? Io bevo il vino, ma non mi sogno di offrirlo di mia iniziativa alla figlia di 12 anni o al figlio di 9 (che oltretutto non hanno mai manifestato spontaneamente nessun interesse per assaggiarlo)! Certo che se, fra qualche anno, cominciassero a prenderne qualche sorso a tavola, non mi scandalizzerei, penso che faccia parte delle infinite possibilità di gusti e di scelte dei singoli individui, ma di sicuro non andrei a INCORAGGIARLI a cominciare quando ancora non ci hanno pensato, e tantomeno mi sognerei di farglielo bere all'età che hanno adesso!

Com'è che tanta gente ha completamente perso la cognizione della realtà su cosa sia adatto ai bambini e cosa no? Siccome il genitore di 40 anni usa whatsapp, allora è automatico che lo debba usare anche il figlio di 9, perché "ormai whatsapp ce l'hanno tutti"?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19844
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 1:59 pm

Masaniello ha scritto:
A 10 le bambine pubblicano o inviano foto osé?
Mm. Forse c è qualche collegamento con il mio post sulla curiosità scientifica.
Condizionamento culturale,ovviamente no?
MA PORCA PUPAZZA. MA MIA SORELLA A 10,MA PURE A 16 ANNI MAI E POI MAI AVREBBE INVIATO PROPRIE FOTO OSÉ MANCO A GESÙ CRISTO?
questo è un allarme sociale.urge una rieducazione radicale,altro che diritti delle donne. Dovere di mantenere la dignità! !!!!!
E i genitori DOVE CAVOLO SONO?????
VERGOGNA.
non vorrei disturbare il politicamente corretto,ma mentre si cerca di far fare alle donne le manutentrici nelle FS  l età a cui queste schifezze si fanno diminuisce ..
D altrobde se il modello delle ragazzine, e delle femministe anti Trump è Miley Cirvus, una che mostra più parti anatomiche femminili che un anatomopatologo, speranze non ce ne sono..
Ora non vorrei dire, una bambina di 10 anni cosa mostra su internet ? A parte 10 cm2 del suo corpo per il resto è indistinguibile da un maschio di pari età !

Io quando avevo 10 anni non mi sentivo un supermacho
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2896
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio   Dom Gen 22, 2017 2:17 pm

rita 76 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
mac67 ha scritto:
Ire ha scritto:
certo denuncia.

Ma non sarebbe stato meglio che questa bambina, che comunque ha la possibilità di andare su instagram anche dal telefono di un compagno, fosse informata del pericolo di imbattersi in un adescatore?

Risolto il problema in partenza.

La sicurezza in rete spiegata ai ragazzi racconta queste cose, non certo il colore degli spinotti  

I genitori sono troppo occupati a messaggiare su whatsapp, immagino.

I genitori dedicano troppo poco tempo ai figli, purtroppo

Non credo sia una questione di quantità di tempo. Penso piuttosto al dialogo ed a regole chiare.

Certo che non  è  una questione  di  tempo; questo, quando si vuole, lo si trova  e per i figli secondo me lo si deve trovare

Basta anche poco tempo, l'importante, secondo me, è che sia tempo utilizzato correttamente e che il figlio abbia chiaro ciò che deve o non deve fare.
Non credo che chi dedica più tempo ai figli sia un genitore migliore. La maggior parte dei miei studenti meno responsabilizzati e meno responsabili sono figli di casalinghe che passano ore ed ore con i figli.
Tornare in alto Andare in basso
 
abc della sicurezza della navigazione in Internet / introduzione ai reati informatici / elenco testi / istigazione al suicidio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» USA: Sondaggio. Aumentano i "senza Dio".
» Buco nero supermassiccio ruota a metà della velocità della luce
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» La settimana della passione (parlamentare)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: