Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Colleghi "fenomeno"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
hypernova

avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Colleghi "fenomeno"   Mer Feb 01, 2017 9:38 pm

Lavoro in una scuola considerata "da galera" e quando arriva qualche insegnante nuovo, gli alunni lo mettono alla prova ferocemente. Se il malcapitato insegnante non riesce a destreggiarsi con i bulli in questione, viene considerato incapace. Mi ritengo fortunata perché ho instaurato con le classi un rapporto abbastanza buono, ma il clima generale non mi piace. C'è una sorta di tacita competizione fra chi riesce a domarli meglio. Siccome è da poco che insegno, volevo capire se questa situazione è comune.
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9023
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Mer Feb 01, 2017 10:08 pm

Dipende spesso da come la vivi e percepisci.
È una gara tra "duri" ... Ma non è automaticamente obbligatorio partecipare.
Rimani sugli spalti e goditi lo spettacolo mangiando noccioline...
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Mer Feb 01, 2017 10:13 pm

hypernova ha scritto:
Lavoro in una scuola considerata "da galera" e quando arriva qualche insegnante nuovo, gli alunni lo mettono alla prova ferocemente. Se il malcapitato insegnante non riesce a destreggiarsi con i bulli in questione, viene considerato incapace. Mi ritengo fortunata perché ho instaurato con le classi un rapporto abbastanza buono, ma il clima generale non mi piace. C'è una sorta di tacita competizione fra chi riesce a domarli meglio. Siccome è da poco che insegno, volevo capire se questa situazione è comune.
Grazie!
Per comune intendi dire diffusa o dominante ?

Diffusa sì, dominante no; confido che siano più numerose le scuole "campo di lavoro" che le scuole "campo di sterminio"; sono le accademie delle scienze ed i caffè letterari a scarseggiare.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3275
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Mer Feb 01, 2017 10:13 pm

Cambia scuola se puoi
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Gio Feb 02, 2017 7:00 am

Un clima di competizione, sospetto e sfiducia all'interno dei consigli di classe fa malissimo agli alunni, ai docenti e alla scuola.

Correre per accaparrarsi il titolo di "domatore dell'anno" non ha senso e rende impossibile per tutti lavorare serenamente e in maniera proficua.

Tutti i componenti del consiglio di classe devono fare la loro parte affinché ogni suo collega sia rispettato dagli alunni allo stesso modo. Ho scritto devono e non dovrebbero: credo che la collaborazione con i colleghi sia un preciso dovere di ogni componente del cdc.

Prassi di questo genere fanno piano piano scivolare verso il basso le scuole e peggiorare sempre di più l'utenza, le sue aspettative, ciò che viene ritenuto accettabile.
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 2450
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Gio Feb 02, 2017 8:41 am

Masaniello ha scritto:
Cambia scuola se puoi
assolutamente d'accordo: le scuole di questo tipo e' meglio lasciarle affondare

hai tutto da perdere come affaticamento psicologico e nulla da guadagnare come sviluppo capacita' didattica
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Gio Feb 02, 2017 8:50 am

"Se puoi cambia scuola" ci può stare, ma se non si può cambiare scuola cosa si deve fare?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Gio Feb 02, 2017 9:26 am

tellina ha scritto:
Dipende spesso da come la vivi e percepisci.
È  una gara tra "duri" ... Ma non è automaticamente obbligatorio partecipare.
Rimani sugli spalti e goditi lo spettacolo mangiando noccioline...

E' vero che dipende da come la si percepisce: c' è chi se ne frega e chi ne fa un dramma.

Ma in un caso e nell" altro il problema resta e non è un problema da poco.

È una gara che porta solo danni ma è una gara che anche inconsciamente coinvolge tutti , anche chi all' apparenza rimane a guardare.

Oggi ti puoi salvare perché non hai problemi con le classi ma domani cosa succederà?

Se l' ambiente è quello che è, certamente non saremo noi a cambiarlo se la cosa non parte dall' alto.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Gio Feb 02, 2017 9:27 am

Masaniello ha scritto:
Cambia scuola se puoi

Cambiando scuola il problema si risolve relativamente in quanto è un problema abbastanza diffuso anche se in alcune scuole di più e in altre di meno
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Gio Feb 02, 2017 9:30 am

ushikawa ha scritto:
Tutti i componenti del consiglio di classe devono fare la loro parte affinché ogni suo collega sia rispettato dagli alunni allo stesso modo. Ho scritto devono e non dovrebbero: credo che la collaborazione con i colleghi sia un preciso dovere di ogni componente del cdc.

Eh sì, va bene, ciaooo!

In teoria dovrebbe essere così ma in pratica tanti se ne fregano se vedono colleghi in difficoltà
Tornare in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 564
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Gio Feb 02, 2017 10:10 am

Non ho mai creduto ai colleghi fenomeno. E dopo 6 anni di scuola galera (che rimpiango perché i ragazzi mi hanno dato tanto) ho capito che sono proprio i fenomeno i piú incapaci. Sono quelli che " con me sono angeli" salvo poi sentire caos durante le loro lezioni e vedere voti di comportamento e/o condotta palesemente gonfiati.
Il rispetto, e conseguentemente classi piú umane, te le conquisti con il tempo ma, soprattutto, con la coerenza e la fermezza.
Cambiare? Dipende come senti sopporti la situazione.
Tornare in alto Andare in basso
hypernova

avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Ven Feb 03, 2017 10:04 pm

Grazie a tutti per le risposte!

tellina ha scritto:
Ma non è automaticamente obbligatorio partecipare
Hai perfettamente ragione Tellina!

avidodinformazioni ha scritto:
Per comune intendi dire diffusa o dominante ?
Intendevo dire dominante.

rita 76 ha scritto:
Cambiando scuola il problema si risolve relativamente in quanto è un problema abbastanza diffuso anche se in alcune scuole di più e in altre di meno

Ma infatti su 4 scuole dove ho lavorato ne ho trovate 3 più o meno così, è terribile! Se le cose vanno bene, non ci sono problemi, ma nel caso contrario sei lasciato completamente solo. L'anno scorso mi è capitato di avere grossi problemi nella gestione di una classe e il DS addirittura è entrato in aula senza preavviso, rimproverando me davanti agli alunni e ho rischiato pure il provvedimento disciplinare. Ovviamente quando gli studenti vedono questo capiscono che hanno il coltello dalla parte del manico.

russele ha scritto:
Non ho mai creduto ai colleghi fenomeno... Sono quelli che " con me sono angeli" salvo poi sentire caos durante le loro lezioni e vedere voti di comportamento e/o condotta palesemente gonfiati
Da noi alcuni sono anche oggettivamente molto competenti, ma sono anche presuntuosi e molto poco empatici con i colleghi. Per farti un esempio, è arrivata una supplente che gli alunni hanno messo letteralmente in croce, una di queste insegnanti "fenomeno", invece che prendere le parti della collega, diceva che non sapeva comportarsi con gli alunni perché urlava come un a pazza e che con lei invece erano stati bravissimi. Parliamo di alunni che sono mezzi delinquenti che bullizzano letteralmente compagni e insegnanti.


Ultima modifica di hypernova il Ven Feb 03, 2017 10:16 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Ven Feb 03, 2017 10:07 pm

hypernova ha scritto:
Grazie a tutti per le risposte!

tellina ha scritto:
Ma non è automaticamente obbligatorio partecipare
Hai perfettamente ragione Tellina!

avidodinformazioni ha scritto:
Per comune intendi dire diffusa o dominante ?
Intendevo dire dominante.

rita 76 ha scritto:
Cambiando scuola il problema si risolve relativamente in quanto è un problema abbastanza diffuso anche se in alcune scuole di più e in altre di meno

Ma infatti su 4 scuole dove ho lavorato ne ho trovate 3 più o meno così, è terribile! Se le cose vanno bene, non ci sono problemi, ma nel caso contrario sei lasciato completamente solo. L'anno scorso mi è capitato di avere grossi problemi nella gestione di una classe e il DS addirittura è entrato in aula senza preavviso, rimproverando me davanti agli alunni e ho rischiato pure il provvedimento disciplinare. Ovviamente quando gli studenti vedono questo capiscono che hanno il coltello dalla parte del manico.

russele ha scritto:
Non ho mai creduto ai colleghi fenomeno... Sono quelli che " con me sono angeli" salvo poi sentire caos durante le loro lezioni e vedere voti di comportamento e/o condotta palesemente gonfiati
.
Da noi alcuni sono anche oggettivamente molto competenti, ma sono anche presuntuosi e molto poco empatici con i colleghi. Per farti un esempio, è arrivata una supplente che gli alunni hanno messo letteralmente in croce, una di queste insegnanti "fenomeno", invece che dare ragione alla supplente, diceva che era lei che non sapeva comportarsi con gli alunni e che con lei invece erano stati bravissimi. Parliamo di alunni che sono mezzi delinquenti...
Cosa insegni ? Io insegnavo elettronica e lavoravo solo in scuolacce; ora insegno matematica e fisica ed insegno in scuole ben diverse.

Se la tua materia si fa solo nei professionali .......
Tornare in alto Andare in basso
hypernova

avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Ven Feb 03, 2017 10:15 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Cosa insegni ? Io insegnavo elettronica e lavoravo solo in scuolacce; ora insegno matematica e fisica ed insegno in scuole ben diverse. Se la tua materia si fa solo nei professionali .......

Insegno alle medie, in una scuola di periferia estrema di una zona "dormitorio". Vorrei passare alle superiori, ma le cdc delle materie che potrei insegnare sono molto congestionate e potrei rischiare di finire in un professionale... incrociamo le dita!


Ultima modifica di hypernova il Ven Feb 03, 2017 10:50 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19935
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Ven Feb 03, 2017 10:19 pm

hypernova ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Cosa insegni ? Io insegnavo elettronica e lavoravo solo in scuolacce; ora insegno matematica e fisica ed insegno in scuole ben diverse. Se la tua materia si fa solo nei professionali .......

Insegno arte alle medie, in una scuola di periferia estrema in una zona "dormitorio". Vorrei passare alle superiori, ma le cdc delle materie che potrei insegnare sono molto congestionate e potrei rischiare di finire in un preofessionale... incrociamo le dita!
immagino che le medie siano tutte un po' simili; certo tra quartieri molto diversi si noterà qualche differenza, ma se tu prediligi una zona, magari vicina a casa, tutte quulle dei dintorni si somiglieranno.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Ven Feb 03, 2017 10:32 pm

Mai come questa volta condivido tutti gli interventi di rita76. Le scuole che funzionano sono quelle che hanno un DS capace è un corpo docente coeso. In genere a DS capaci corrispondono docenti coesi e, più raramente, a DS incapaci corrispondono docenti coesi.
Quando trovi DS incapaci e docenti meschini la scuola va a rotoli ed è meglio cambiarla, se è possibile.
Tornare in alto Andare in basso
hypernova

avatar

Messaggi : 473
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Ven Feb 03, 2017 10:48 pm

avidodinformazioni ha scritto:
immagino che le medie siano tutte un po' simili; certo tra quartieri molto diversi si noterà qualche differenza, ma se tu prediligi una zona, magari vicina a casa, tutte quulle dei dintorni si somiglieranno.

Ho tutte scuole lontane da casa perché in centro città è molto difficile trovare posto. Questa scuola dove sono ora si rischia addirittura la chiusura, perché oltre al bullismo, gira droga e tanti genitori non vogliono più iscrivere i figli. In città mi hanno detto comunque che è meglio.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Sab Feb 04, 2017 7:35 am

da una scuola così devi solo cercare di fuggire; direi che ha raggiunto il punto di non ritorno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Sab Feb 04, 2017 7:44 am

hypernova ha scritto:


rita 76 ha scritto:
Cambiando scuola il problema si risolve relativamente in quanto è un problema abbastanza diffuso anche se in alcune scuole di più e in altre di meno

Ma infatti su 4 scuole dove ho lavorato ne ho trovate 3 più o meno così, è terribile! Se le cose vanno bene, non ci sono problemi, ma nel caso contrario sei lasciato completamente solo. L'anno scorso mi è capitato di avere grossi problemi nella gestione di una classe e il DS addirittura è entrato in aula senza preavviso, rimproverando me davanti agli alunni e ho rischiato pure il provvedimento disciplinare. Ovviamente quando gli studenti vedono questo capiscono che hanno il coltello dalla parte del manico.

purtroppo le scuole sono tutte così e come ha detto una mia cara amica tanti anni fa: "i colleghi sono tutti uguali".

quella del DS che ti ha rimproverato in classe davanti agli alunni non merita nessun commento perchè.... lasciamo stare che è meglio!!!

io, per fortuna mia, non ho mai avuto particolari problemi con le classi; raramente mi lamento degli alunni. praticamente su 10 volte 9 mi lamento dei colleghi (e non solo) e 1 degli alunni.

io una volta ho aiutato una mia collega di allora ed amica attuale (da allora ci frequentiamo ancora perché lei ha apprezzato quello che io ho fatto per lei) che aveva una supplenza temporanea perchè aveva problemi con una classe molto difficile anche se tanti altri colleghi si lamentavano. Ma io che avevo influenza su quella classe sono intervenuta, per quanto fossi anch' io precaria con l' incarico annuale, a suo favore dicendo loro che avrebbero dovuto comportarsi bene anche con lei. con gli altri colleghi che erano pure di ruolo non l' ho fatto perchè loro non avevano rispetto di me e io non ne ho avuto di loro fregandomene e lasciandoli con i loro problemi.

mi dispiace ma su questo non transigo: il rispetto genera rispetto e la mancanza di rispetto genera mancanza di rispetto!!!

E, cmq, una cosa ho capito: che nella vita ce ne si approfitta del più debole, purtroppo, e questo discorso vale anche per chi meno ce lo si aspetta e per chi dovrebbe essere imparziale per obbligo/competenza professionale
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1392
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Sab Feb 04, 2017 11:07 am

hypernova ha scritto:
Grazie a tutti per le risposte!

tellina ha scritto:
Ma non è automaticamente obbligatorio partecipare
Hai perfettamente ragione Tellina!

avidodinformazioni ha scritto:
Per comune intendi dire diffusa o dominante ?
Intendevo dire dominante.

rita 76 ha scritto:
Cambiando scuola il problema si risolve relativamente in quanto è un problema abbastanza diffuso anche se in alcune scuole di più e in altre di meno

Ma infatti su 4 scuole dove ho lavorato ne ho trovate 3 più o meno così, è terribile! Se le cose vanno bene, non ci sono problemi, ma nel caso contrario sei lasciato completamente solo. L'anno scorso mi è capitato di avere grossi problemi nella gestione di una classe e il DS addirittura è entrato in aula senza preavviso, rimproverando me davanti agli alunni e ho rischiato pure il provvedimento disciplinare. Ovviamente quando gli studenti vedono questo capiscono che hanno il coltello dalla parte del manico.

russele ha scritto:
Non ho mai creduto ai colleghi fenomeno... Sono quelli che " con me sono angeli" salvo poi sentire caos durante le loro lezioni e vedere voti di comportamento e/o condotta palesemente gonfiati
Da noi alcuni sono anche oggettivamente molto competenti, ma sono anche presuntuosi e molto poco empatici con i colleghi. Per farti un esempio, è arrivata una supplente che gli alunni hanno messo letteralmente in croce, una di queste insegnanti "fenomeno", invece che prendere le parti della collega, diceva che non sapeva comportarsi con gli alunni perché urlava come un a pazza e che con lei invece erano stati bravissimi. Parliamo di alunni che sono mezzi delinquenti che bullizzano letteralmente compagni e insegnanti.

Quando un preside ti rimprovera davanti agli alunni bisogna contattaccare subito.

A parte la grave e perniciosa scorrettezza consistente nel rimprovero coram discipulis,ricorda che
nemmeno il preside ha il diritto di interrompere la lezione, quindi ha commesso addirittura un reato .Io gli avrei detto appunto questo (magari sorvolando sul reato) e, si badi bene, non mi sarei comportato cosi' per spavalderia ma proprio per una questione di sopravvivenza.Come fai a lavorare in una classe se ti fai trattare come uno strofinaccio da un caporale?

Perché hai rischiato un provvedimento disciplinare?



Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 2410
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Sab Feb 04, 2017 1:06 pm

Se un preside mi contestasse che non so gestire gli alunni gli risponderei che lui non sa gestire gli insegnanti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Sab Feb 04, 2017 1:38 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Se un preside mi contestasse che non so gestire gli alunni gli risponderei che lui non sa gestire gli insegnanti.

Santissimissime parole!!! E ce ne sono DS e vicari che non sanno gestire gli insegnanti anche se non tutti per fortuna.

Al concorso per DS dovrebbero fare anni di prova prima di confermarli in ruolo
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Sab Feb 04, 2017 2:02 pm

Rita 76 secondo me è la classica docente invidiosa, pettegola e scarsamente collaborativa. Ma la colpa è dei suoi colleghi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Sab Feb 04, 2017 2:13 pm

ushikawa ha scritto:
Rita 76 secondo me è la classica docente invidiosa, pettegola e scarsamente collaborativa. Ma la colpa è dei suoi colleghi.

Mi conosci assai!

L' invidia ce l' hanno gli altri nei miei confronti perché io sono amata dagli alunni.

E cmq non è assolutamente vero quello che dici: io pretendo rispetto che è proprio quello che tu per me non hai permettendoti di giudicare gente che non conosci.

Tanti si lamentano delle scuole (colleghi e ds) ma tu non ti permetti di attaccarli così.  

Tu non conosci le mie esperienze quindi non puoi affatto parlare. Quanto sono collaborativa con i colleghi lo sanno loro e lo so io!

Lo scorso anno ero completamente a disposizione dei colleghi nuovi e sono andata molto oltre quanto avrei dovuto. Ma tu questo non lo sai

Anch'io penso male, molto male di te che secondo me sei anche una pessima persona oltre a non essere un buon insegnante ma non mi mai permessa di dirtelo (finora)!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Colleghi "fenomeno"   Sab Feb 04, 2017 2:27 pm

ushikawa ha scritto:
Rita 76 secondo me è la classica docente invidiosa, pettegola e scarsamente collaborativa. Ma la colpa è dei suoi colleghi.

Tu stai dimostrando davanti a tutti quello che veramente sei e quando si è in un certo modo lo si è sempre, al lavoro e fuori.

Quindi io penso che tu sia così anche nel lavoro, che tu non abbia rispetto per gli altri e per chi la pensa diversamente da te e per quanto tu ti possa controllare prima o poi esce fuori il vero carattere che i tuoi colleghi notano sicuramente anche se fanno finta di nulla perché ti devono sopportare
Tornare in alto Andare in basso
 
Colleghi "fenomeno"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» fenomeno sociale gioco d'azzardo
» spiegazione esaustiva del fenomeno della "possessione"
» Epigenetica e ovodonazione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: