Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Precedenza perdenti posto su mobilità volontaria
Oggi alle 12:44 am Da Dec

» Comincia il ritornello. ...3 mesi di ferie
Oggi alle 12:42 am Da Us3R

» Domanda tecnica: aumento ore spezzone ruolo
Oggi alle 12:39 am Da Dec

» Aggiornamento GI III fascia e CFU aggiuntivi
Oggi alle 12:33 am Da Dec

» Punteggio per III fascia
Oggi alle 12:29 am Da Dec

» Primi risultati suppletive: spagnolo Lombardia
Oggi alle 12:23 am Da RafTV

» Chi ha paura dei test?
Oggi alle 12:16 am Da Dec

» rientro a disposizione o in classe?
Oggi alle 12:06 am Da Us3R

» Ferie non di ruolo
Oggi alle 12:00 am Da fradacla

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
matrixk



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.05.15
Età : 55

MessaggioOggetto: Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento   Gio Feb 02, 2017 2:13 am

vediamo se trovo risposte: nella mia scuola (secondaria di 1° grado) è in uso un registro elettronico che non prevede l'espressione del voto di comportamento, per cui dovremmo arrivare allo scrutinio senza esprimere il voto e deciderlo seduta stante (così recita la normativa). Pare che la proposta del voto sia esclusiva del coordinatore. Domanda: se il voto di comportamento è la somma di comportamento+frequenza+impegno significa che esso è espressione della singola valutazione di ogni docente (non solo quindi del coordinatore) e secondo me, vista anche la prassi di molte scuole, il docente deve avere la possibilità di trovarne traccia o sul cartaceo o sul registro elettronico. In sede di scrutinio, il coordinatore, raccolte tutte le proposte di voto dei singoli docenti, propone argomentando il voto finale che poi viene discusso colleggialmente. La mia richiesta è la seguente: dove appongo il voto di comportamento? secondo voi è necessario, vista la natura degli atti dello scrutinio, verbalizzare il voto di ogni singolo docente o trascriverlo al fine di dare giusta espressione alla volontà del singolo? La normativa a riguardo è lacunosa e prescrive solo il fatto che il voto viene deciso in seduta di scrutinio colleggialmente (dpr 122/2009). Ho intenzione di contestare questa prassi in quanto è vero che il r.e. non ha ancora carattere di obbligatorietà, ma la dematerializzazione è comunque legge per cui l'unico modo per procedere dovrebbe essere quello di apporre la proposta di voto del comportamento direttamente sul r.e. Attendo interventi.... un grazie a chi vorrà intervenire...
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2762
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento   Gio Feb 02, 2017 6:47 am

La legge è chiara, e a mio avviso anche giusta: il voto di condotta viene deciso collegialmente. Questo fa cadere ogni obiezione sulla necessità di verbalizzare tutte le proposte di voto di condotta dei singoli docenti. Se un docente è particolarmente contrario alla decisione della maggioranza dei colleghi, faccia verbalizzare la sua contrarietà.

Questa è la legge; poi, come sempre nella scuola, ci sono le prassi, che sono tutt'altra cosa.

Una prassi particolarmente odiosa, almeno dal mio punto di vista, è quella che vuole che il voto di condotta sia proposto dal coordinatore, figura peraltro inesistente a livello legislativo se non in qualità di delegato del dirigente nei consigli di classe.

Il coordinatore non ha alcun primato rispetto agli altri colleghi riguardo alla valutazione, che deve essere collegiale; la prassi corretta -e seguita da alcuni registri elettronici, come axios- è che ogni docente formuli entro i termini prefissati la propria proposta di voto per la propria disciplina e una tutta sua anche per la condotta. Alla fine il coordinatore si trova sulla schermata la media dei voti di condotta proposti e si procede alla votazione di quel voto medio.

Invece mi è successo di sperimentare, in alcuni consigli di classe, che il voto di condotta proposto dal coordinatore fosse quello da approvare senza troppe discussioni.
Questa prassi non funziona perché di solito il coordinatore insegna una materia con molte ore, una materia "importante" e registra dei comportamenti degli alunni diversi da quelli che tengono con i docenti delle discipline "secondarie" (per la serie "con me sono buonissimi", anche se non è vero); inoltre il coordinatore è in conflitto di interessi perché ovviamente il suo interesse è di mostrare che il suo lavoro ha dato buoni frutti anche sulla disciplina e che tutti gli alunni sono bravi ed educati.

Il docente scrupoloso che non si voglia fare infinocchiare deve in questi casi proporre la prassi corretta, cioè votare per alzata di mano su due o tre voti di condotta ritenuti ragionevoli per il dato alunno. E' una prassi semplice e che porta via anche meno tempo dell'altra, eliminando molte delle discussioni: "chi è per il sette in condotta?" 3 persone. "chi è per l'otto?" 6 persone. "chi è per il 9?" 1 persona. Si verbalizza e fine della storia.

Questo semplice modo di procedere pone l'attenzione sulla necessità che gli alunni rispettino tutti i docenti e si comportino correttamente durante le lezioni di tutte le discipline, e non solo sulle due materie ritenute "principali" come italiano e matematica. Inoltre nei consigli di classe deve essere strettamente osservato il principio per cui ogni testa vale un voto, per cui anche chi ha 10 ore e funge da coordinatore deve avere lo stesso peso di tutti gli altri componenti del consiglio.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17958
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento   Gio Feb 02, 2017 7:31 am

Il coordinatore non ha alcun primato ma ci vuole uno che scagli la prima pietra, altrimenti gli adulteri la fanno franca; l'onere (non l'onore) viene appioppato al coordinatore: il coordinatore per tradizione (nulla più che per tradizione) dice la sua per primo e chiunque la voglia modificare subito dopo è autorizzatissimo, anzi spinto, a dire la propria.

"La normativa a riguardo è lacunosa" è una visione da bicchiere mezzo vuoto; "la normativa a riguardo lascia libertà" è il bicchiere mezzo pieno che tutti dovremmo vedere.

Se siete ansiosi di riempire un'altra scartoffia che nessun cretino leggerà mai, potrete deciderlo in CD.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2762
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento   Gio Feb 02, 2017 8:49 am

Avido, non è così. Definirlo come una scartoffia che nessuno leggerà mai è sbagliato, perché il voto di condotta esplica la sua azione positiva innanzitutto tra i membri del consiglio di classe, costringendoli a prendere consapevolezza di un aspetto che alle medie non si può sottovalutare. Infatti alle medie il voto di condotta contribuisce in maniera fondamentale alla valutazione dell'alunno e fa media per l'esame conclusivo; è l'unico voto realmente collegiale e serve al consiglio di classe per valutare tutti insieme l'alunno, sia pure sotto il mero profilo della condotta, e per lanciare un segnale all'alunno stesso e alle famiglie. E' uno dei sistemi principali per intervenire nei casi di alunni che rendono difficile lo svolgimento della didattica, che alle medie sono molto numerosi.
Il voto di condotta del coordinatore è generalmente viziato per ottimismo e per conflitto di interessi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17958
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento   Gio Feb 02, 2017 3:09 pm

ushikawa ha scritto:
Avido, non è così. Definirlo come una scartoffia che nessuno leggerà mai è sbagliato, perché il voto di condotta esplica la sua azione positiva innanzitutto tra i membri del consiglio di classe, costringendoli a prendere consapevolezza di un aspetto che alle medie non si può sottovalutare. Infatti alle medie il voto di condotta contribuisce in maniera fondamentale alla valutazione dell'alunno e fa media per l'esame conclusivo; è l'unico voto realmente collegiale e serve al consiglio di classe per valutare tutti insieme l'alunno, sia pure sotto il mero profilo della condotta, e per lanciare un segnale all'alunno stesso e alle famiglie. E' uno dei sistemi principali per intervenire nei casi di alunni che rendono difficile lo svolgimento della didattica, che alle medie sono molto numerosi.
Il voto di condotta del coordinatore è generalmente viziato per ottimismo e per conflitto di interessi.  
No, mi sarò spiegato male, la scartoffia non è il voto che lo studente prende e che si ritrova in pagella, la scartoffia è la documentazione aggiuntiva che matrixk richiede: la compilazione da parte di tutti i docenti di una proposta di voto sul registro elettronico, in contrapposizione ad una chiacchierata in cdc.

Lo studente e la sua famiglia vedono l'utilissimo voto finale e non vedranno mai l'inutile collezione di proposte di voto.

Il passo successivo a tale pazzia sarebbe accostare ad ogni voto proposto un giudizio sintetico ed il passo successivo una bella rubrica di valutazione.

E che cazzo !
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2184
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento   Ven Feb 03, 2017 2:42 pm

Il voto di condotta si decide collegialmente e nessun coodinatore mi impedirà di esprimere la mia opinione, anche se diversa dalla sua o dalla maggioranza, e sopratutto nessuno impedirà al collegio di DISCUTERNE prima di decidere.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2762
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento   Ven Feb 03, 2017 4:54 pm

Paolo, succede anche questo, o almeno a me è successo.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2184
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento   Ven Feb 03, 2017 5:28 pm

ushikawa ha scritto:
Paolo, succede anche questo, o almeno a me è successo.
succede cosa? Che il coordinatore ti impedisce di parlare? Come fa?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2762
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento   Ven Feb 03, 2017 5:45 pm

Vedi, io ho parlato, perché ho scelto di parlare sempre, anche a costo di fare il rompiballe; ma ci sono anche collegi docenti con coordinatori e dirigenti che ti fanno "ma avanti, prof. XXX, ma cosa vuole che sia" o che cercano di manipolarti e farti sentire in colpa, e anche colleghi che tacciono, salvo poi bofonchiare di nascosto
Tornare in alto Andare in basso
 
Registro elettronico-scrutinio-voto di comportmento
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Il rosario elettronico
» Registro dei Sacramenti
» emendamento Cofferati, per spingere voto maggiorato
» una volta era stato citato un sito spagnolo
» Massoneria

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: