Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 GIORNO DELLA MEMORIA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 12:53 am

3 FEBBRAIO, 1998
Un aereo militare pilotato da due militari americani in vena di spericolatezza, in disprezzo ad ogni regolamento di volo, trancia con la deriva il cavo portante della funivia del Cermis, val di Fiamme.
La cabina precipita al suolo, il carrello soprastante agisce come un maglio spappolando tutti gli occupanti,20civili innocenti.
L America guidata dal democratico e liberale Clinton fa finta di nulla,tende ad insabbiare le indagini,riporta in patria i due piloti assassini, simula un processo militare che si conclude nel 1999 con l assoluzione dei due responsabili,proprio nell anno in cui sempre il democratico liberale Clinton fa bombardare Belgrado per decine di giorni, causando centinaia di morti tra civili, donne e bambini.
Un risarcimento simbolico ai parenti delle vittime ed in regalo la Baraldini chiudono una vicenda di una gravità senza precedenti..
Ma nulla e nessuno di questo evento,né di molti altri,a scuola mai parla.

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17590
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 1:12 am

Non ho capito se vuoi dimenticare tutte le porcate della storia o se vuoi ricordarle tutte.

Qualora si decidesse di ricordarne solo alcune suggerisco di ricordare quelle con più morti; quanti morti ha fatto Hitler ?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 1:21 am

Meno di Stalin. Meno del numero di pellerossa sterminati tra 7-800. Più dei civili vietnamiti uccisi sempre da loro . Più dei morti di Hiroshima e Nagasaki, sommando poi quelli dei bombardamenti su Tokyo, Dresda e Amburgo però ci si avvicina. .ah.sempre gli americani sono? Colpa di Trump anche quello..
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 1:22 am

Ci sarebbe poi anche un criterio cronologico. .
Non sarebbe opportuno ricordare i massacri e la pulizia etnica in Bosnia, 20-25 anni fa, oltre alla onnipresente Olocausto,ormai quasi 80 anni?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17590
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 1:31 am

Masaniello ha scritto:
Meno di Stalin. Meno del numero di pellerossa sterminati tra 7-800. Più dei civili vietnamiti uccisi sempre da loro . Più dei morti di Hiroshima e Nagasaki, sommando poi quelli dei bombardamenti su Tokyo, Dresda e Amburgo però ci si avvicina. .ah.sempre gli americani sono? Colpa di Trump anche quello..
Sai cosa mi hai fatto venire in mente ?

Nel 45 c'era un imperatore invasato, seguito da milioni di persone che lo credevano un dio e tutti insieme rompevano i coglioni al mondo che la metà bastava; poi un giorno sono state cancellate due città con tutti gli abitanti ed il giorno dopo tutto il popolo e l'imperatore sono diventati agnellini; oggi quel popolo non so se con gioia (ma non me ne fotte un cazzo) partecipa ad una vita sana e civile.

Oggi c'è un califfo invasato, seguito da milioni di persone che lo credono un emissario di Dio; qualcuno a qualche suggerimento ?
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 884
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 8:47 am

La fregola revisionista del compare del fu Felipeto e' nauseante oltre che meschina.Siccome gli Americani sono dei prepotenti ( e chi potrebbe negarlo?) non si dovrebbe ricordare la barbarie nazista , regalataci dall' imperialismo revanscista dei cabelloros teutonici.

Se in un forum di insegnanti albergano simili ubbie , possiamo immaginare l' aria che tira nelle societa' occidentali.

E i padroni si fregano le mani tutti contenti
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 884
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 8:48 am

avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Meno di Stalin. Meno del numero di pellerossa sterminati tra 7-800. Più dei civili vietnamiti uccisi sempre da loro . Più dei morti di Hiroshima e Nagasaki, sommando poi quelli dei bombardamenti su Tokyo, Dresda e Amburgo però ci si avvicina. .ah.sempre gli americani sono? Colpa di Trump anche quello..
Sai cosa mi hai fatto venire in mente ?

Nel 45 c'era un imperatore invasato, seguito da milioni di persone che lo credevano un dio e tutti insieme rompevano i coglioni al mondo che la metà bastava; poi un giorno sono state cancellate due città con tutti gli abitanti ed il giorno dopo tutto il popolo e l'imperatore sono diventati agnellini; oggi quel popolo non so se con gioia (ma non me ne fotte un cazzo) partecipa ad una vita sana e civile.

Oggi c'è un califfo invasato, seguito da milioni di persone che lo credono un emissario di Dio; qualcuno a qualche suggerimento ?

E tu cosa suggeriresti?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 8:56 am

E chi ha detto di non ricordare la olocausto? ???????
Ma non se ne può più, ragazzi in primis, di questo martellamento annuale monotematico a cui i ragazzi sono costretti dalle elementari allamaturita. Ah.ovviamente i vari spettacolini e attività rigorosamente a pagamento. Non sia mai che in Italia non si faccia business con il dolore..
Nella mia scuola 4euro a testa per un patetico e sempre uguale spettacolo teatrale.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17590
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 2:45 pm

balanzoneXXI ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Meno di Stalin. Meno del numero di pellerossa sterminati tra 7-800. Più dei civili vietnamiti uccisi sempre da loro . Più dei morti di Hiroshima e Nagasaki, sommando poi quelli dei bombardamenti su Tokyo, Dresda e Amburgo però ci si avvicina. .ah.sempre gli americani sono? Colpa di Trump anche quello..
Sai cosa mi hai fatto venire in mente ?

Nel 45 c'era un imperatore invasato, seguito da milioni di persone che lo credevano un dio e tutti insieme rompevano i coglioni al mondo che la metà bastava; poi un giorno sono state cancellate due città con tutti gli abitanti ed il giorno dopo tutto il popolo e l'imperatore sono diventati agnellini; oggi quel popolo non so se con gioia (ma non me ne fotte un cazzo) partecipa ad una vita sana e civile.

Oggi c'è un califfo invasato, seguito da milioni di persone che lo credono un emissario di Dio; qualcuno a qualche suggerimento ?

E tu cosa suggeriresti?
So poco di matematica e niente di geopolitica, ma una cosa mi è chiara: è bello essere forti, a condizione di non sentire il dovere di comportarsi da deboli.
Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8197
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 2:51 pm

Masanié... La memoria è spesso selettiva...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2123
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 2:56 pm

Il giorno della memoria è solo per QUEI morti lì. E' un evento specifico, l'olocausto degli ebrei di 70 anni fa.
Sono d'accordo che ha rotto un po' insistere solo su quel punto, per quanto importante; anche altri massacri vanno ricordati. Ma forse ancor più innovativo sarebbe realizzare quanto il numero di morti sia meno rilevante di quanto si creda.
Ormai siamo sette miliardi e mezzo e ogni anno muoiono oltre 50 milioni di persone al mondo, per le più svariate ragioni; un olocausto di ebrei ogni due mesi praticamente.
Di fronte a numeri così grandi anche se ci fosse una strage di 100 o 1000 persone OGNI GIORNO non inciderebbe granchè sul totale.
Quindi non ha senso ricordare le tragedie in base al numero di morti. Il record penso lo detenga l'influenza spagnola con i suoi oltre 50 milioni di morti in un paio d'anni, e nessun giorno della memoria la ricorda. Setticemia, malaria e patologie cardiovascolari uccidono più di qualsiasi altra cosa sulla terra, e a stento ci sono giornate annuali per la prevenzione (che nelle scuole occidentali non caga nessuno).
Quello che conta non è il numero di morti. E' l'ideologia che va ricordata. Una ideologia barbara che ha rischiato di compromettere per sempre la civiltà va ricordata perchè non si ripeta. A prescindere da quanti innocenti ha ucciso. E' la qualità della nostra umanità che va salvaguardata più delle singole vite umane. Quindi ricordiamo gli "orrori" del nazismo non per quanto fosse orribile fare tanti morti, ma per il pensiero che li ha provocati. In tal senso ci sarebbe molto altro da ricordare. Ci sarebbe da studiare la storia, insomma. E ci sarebbe da farlo ogni giorno.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17590
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 3:01 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Il giorno della memoria è solo per QUEI morti lì. E' un evento specifico, l'olocausto degli ebrei di 70 anni fa.
Sono d'accordo che ha rotto un po' insistere solo su quel punto, per quanto importante; anche altri massacri vanno ricordati. Ma forse ancor più innovativo sarebbe realizzare quanto il numero di morti sia meno rilevante di quanto si creda.
Ormai siamo sette miliardi e mezzo e ogni anno muoiono oltre 50 milioni di persone al mondo, per le più svariate ragioni; un olocausto di ebrei ogni due mesi praticamente.
Di fronte a numeri così grandi anche se ci fosse una strage di 100 o 1000 persone OGNI GIORNO non inciderebbe granchè sul totale.
Quindi non ha senso ricordare le tragedie in base al numero di morti. Il record penso lo detenga l'influenza spagnola con i suoi oltre 50 milioni di morti in un paio d'anni, e nessun giorno della memoria la ricorda. Setticemia, malaria e patologie cardiovascolari uccidono più di qualsiasi altra cosa sulla terra, e a stento ci sono giornate annuali per la prevenzione (che nelle scuole occidentali non caga nessuno).
Quello che conta non è il numero di morti. E' l'ideologia che va ricordata. Una ideologia barbara che ha rischiato di compromettere per sempre la civiltà va ricordata perchè non si ripeta. A prescindere da quanti innocenti ha ucciso. E' la qualità della nostra umanità che va salvaguardata più delle singole vite umane. Quindi ricordiamo gli "orrori" del nazismo non per quanto fosse orribile fare tanti morti, ma per il pensiero che li ha provocati. In tal senso ci sarebbe molto altro da ricordare. Ci sarebbe da studiare la storia, insomma. E ci sarebbe da farlo ogni giorno.
Che discorso fai ? Non vanno ricordati i morti, vanno ricordati i morti ammazzati per una stessa ragione.
L'influenza è causa naturale; tutti dobbiamo morire prima o poi, e meno male !
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 3:03 pm

Vai avanti tu che mi vien da ridere...
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 884
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 3:05 pm

avidodinformazioni ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Meno di Stalin. Meno del numero di pellerossa sterminati tra 7-800. Più dei civili vietnamiti uccisi sempre da loro . Più dei morti di Hiroshima e Nagasaki, sommando poi quelli dei bombardamenti su Tokyo, Dresda e Amburgo però ci si avvicina. .ah.sempre gli americani sono? Colpa di Trump anche quello..
Sai cosa mi hai fatto venire in mente ?

Nel 45 c'era un imperatore invasato, seguito da milioni di persone che lo credevano un dio e tutti insieme rompevano i coglioni al mondo che la metà bastava; poi un giorno sono state cancellate due città con tutti gli abitanti ed il giorno dopo tutto il popolo e l'imperatore sono diventati agnellini; oggi quel popolo non so se con gioia (ma non me ne fotte un cazzo) partecipa ad una vita sana e civile.

Oggi c'è un califfo invasato, seguito da milioni di persone che lo credono un emissario di Dio; qualcuno a qualche suggerimento ?

E tu cosa suggeriresti?
So poco di matematica e niente di geopolitica, ma una cosa mi è chiara: è bello essere forti, a condizione di non sentire il dovere di comportarsi da deboli.

Sei un po' troppo criptico.

Hai glissato sulla richiesta di suggerimenti.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 17590
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 3:46 pm

Odio i terroristi e qualora qualcuno li terrorizzasse non insorgerei.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2123
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 5:27 pm

Mi sa che non avete letto fino in fondo la mia reply.
Mica suggerivo di commemorare la spagnola (che comunque fece tanti morti non solo per colpa del virus ma anche e sopratutto per la mancanza di prevenzione e antibiotici e per la guerra), al contrario: proprio perchè il NUMERO di morti è meno importante della RAGIONE per cui sono morti, concentrarsi sull'ideologia che genera i genocidi, piuttosto che sui risultati in termini di stragi; ricordare i fenomeni storici e politici che hanno portato a quegli eccessi non sarebbe male anche di questi tempi.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 5:55 pm

Ho rievocato lo spirito di Oppenheimer. .Egli mi ha indicato la Via
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 6:33 pm

Cronaca di un imbarazzante mattinata buttata nel cesso ad ascoltare, a pagamento, un mitomane paranoico per ,3 ore.
Le aspirine le fa la Bayer, che 80 anni fa o giù di lì utilizzava come manodopera anche i deportati. Buttiamo tutte le aspirine della Bayer?
La krupp produceva cannoni, direi che l utente del forum, ex dipendente della tyssen in qualche modo figlia della krupp, dovrebbe essere processato al Norimberga bis.
Tutti i tedeschi erano tutti cattivi ,in particolare i soldati.vagli a spiegare che forse contestare l ordine di Hitler o himmler voleva dire fucilazione .
I russi liberatori erano degli angeli. Non avevano mai visto ste cose.vagli a spiegare che i gulag erano forse peggio e che con baffone si viveva un clima di terrore non molto diverso da quello che in Germania vivevano oppositori e untermenschen. .
Una sbrodolata di banalità ormai note anche alla più capra degli studenti..
Paragone tra Hitler e Salvini (ho riso mezz'ora; )))
Una bella analogia con gli immigrati, scandalosa,assurda ma troppo politicamente corretta..
Purtroppo ogni anno siamo condannati a sentire le solite boiate. A pagamento.Prossimo anno mi prendo ferie..
Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8197
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 6:36 pm

masaniello...di che incontro a pagamento parli??
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 6:43 pm

Gli incontri sull olocausto diventati obbligo assoluto a pagamento ogni anno per tutte le scuole del Regno.
Proprio oggi RAI storia parlava degli italiani scomparsi ed assassinati in Argentina negli anni 70. E i voli della morte..ma l olocausto assorbe tutti i mali del mondo, non c è bisogno di sapere altro
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17590
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 6:46 pm

Masaniello ha scritto:
Cronaca di un imbarazzante mattinata buttata nel cesso ad ascoltare, a pagamento, un mitomane paranoico per ,3 ore.
Le aspirine le fa la Bayer, che 80 anni fa o giù di lì utilizzava come manodopera anche i deportati. Buttiamo tutte le aspirine della Bayer?
La krupp produceva cannoni, direi che l utente del forum, ex dipendente della tyssen  in qualche modo figlia della krupp, dovrebbe essere processato al Norimberga bis.

Ex dipendente; ormai è in prescrizione.

Tutti i tedeschi erano tutti cattivi ,in particolare i soldati.vagli a spiegare che forse contestare l ordine di Hitler o himmler voleva dire fucilazione .
I russi liberatori erano degli angeli.

http://it.aleteia.org/2016/07/27/innocents-film-polonia-suore-soldati-russi/

Non avevano mai visto ste cose.vagli a spiegare che i gulag erano forse peggio e che con baffone si viveva un clima di terrore non molto diverso da quello che in Germania vivevano oppositori e untermenschen. .
Una sbrodolata di banalità ormai note anche alla più capra degli studenti..
Paragone tra Hitler e Salvini  (ho riso mezz'ora; )))
Una bella analogia con gli immigrati, scandalosa,assurda ma troppo politicamente corretta..
Purtroppo ogni anno siamo condannati a sentire le solite boiate. A pagamento.Prossimo anno mi prendo ferie..
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 6:52 pm

Poi in effetti la armata rossa ha stuprato a Berlino una buona metà delle donne. ..dettagli
Tornare in alto Andare in basso
tellina

avatar

Messaggi : 8197
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Ven Feb 03, 2017 7:00 pm

non sapevo fossero a pagamento...confesso di non aver mai organizzato queste uscite, ci pensa il collega di lettere...(ma si paga l'affitto del luogo immagino...non l'oratore).
a milano ormai si va al memoriale della shoa...ben fatto seppur con nuove, pessime, idee più di design che pensate per il reale utilizzo magari da parte di un folto gruppo di ragazzini...(e con ovvie ma comprensibili sfumature o velature nelle varie presentazioni).
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1306
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Sab Feb 04, 2017 1:26 pm

L affitto del locale costa 50 euro a rappresentazione. Ho calcolato con i ragazzi, obbligati a pagare 3;50 euro, che con 4 spettacoli in due giorni il tizio si è fatto circa 5000 euro.tolte le 200 per affitto locali, il resto in tasca sua..immagino in nero. Niente filmati,niente Siae, solo il costo della sua voce
Un bel business. W I MIGRANTI,W L OLOCAUSTO! !!! .
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 884
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: GIORNO DELLA MEMORIA   Sab Feb 04, 2017 1:54 pm

Masaniello ha scritto:
L affitto del locale costa 50 euro a rappresentazione.  Ho calcolato con i ragazzi, obbligati a pagare 3;50 euro, che con 4 spettacoli in due giorni il tizio si è fatto circa 5000 euro.tolte le 200 per affitto locali, il resto in tasca sua..immagino in nero. Niente filmati,niente Siae, solo il costo della sua voce
Un bel business. W I MIGRANTI,W L OLOCAUSTO! !!! .

Le lenti dell' ottico di De Andre' trasformavano il mondo in un giocattolo .

Le lenti con cui tu guardi il mondo rendono ogni cosa squallida e meschina.

Quale trauma ti ha reso cosi' rancoroso verso i poveracci?
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
GIORNO DELLA MEMORIA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Giornata della memoria
» Il giorno piu bello della nostra vita!!!
» informazioni pratiche su costi e procedure della PMA (magari a qualcuno servono)
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: