Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Oddio, sono in ritardo.....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Dott_Khan



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 24.03.16

MessaggioOggetto: Oddio, sono in ritardo.....   Mar Feb 07, 2017 3:21 pm

A quanti non e' capitato almeno una volta nella vita di arrivare in ritardo a scuola? Io sono fortunato perche' ho la scuola molto vicino a casa per cui non mi capita mai, anche perche' ho l'abitudine di arrivare con forte anticipo per iniziare a prendere libri, appunti, etc.; ho pero' dei colleghi che vengono a scuola in treno e alle volte, si sa come sono i treni, ritardano di una decina di minuti o poco piu'.
Quando questo capita, e' prassi della scuola in cui lavoro di far recuperare agli insegnanti ritardatari un'ora di insegnamento come supplenza o altro anche se il ritardo e' stato di soli 10 minuti.
Cio' che mi chiedevo e' se esiste una normativa a riguardo; anzi no, mi correggo, la normativa esiste di sicuro ma ammetto di non conoscerla. Lo chiedo perche' mi sembra strana questa cosa: cioe' se per assurdo uno ritardasse di dieci minuti per sei volte in un anno per un totale di 1 ora di mancato lavoro, dovrebbe recuperare sei ore invece di una come succede da noi?
Grazie a chi mi illuminera', e' una curiosita' che ho da parecchio.
Tornare in alto Andare in basso
milla 2



Messaggi : 472
Data d'iscrizione : 27.09.15

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Mar Feb 07, 2017 3:52 pm

Chi ha stabilito una cosa del genere? Non ricordo che nel contratto ci sia scritta una cosa simile! I 10 minuti equivalgono ad un permesso breve che può essere recuperato nei due mesi successivi. La cosa importante è avvisare per tempo la scuola, in modo che gli alunni possano essere sorvegliati anche da un collaboratore
Tornare in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Mar Feb 07, 2017 4:00 pm

Fino a 10 minuti si può fare come dice Milla, oltre in genere si manda un sostituto in classe per il resto dell'ora per cui è normale che l'insegnante che ha ritardato debba recuperare. Nel lavoro privato dopo 10 minuti di ritardo viene decurtata l'intera ora dallo stipendio (lo so per esperienza).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17159
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Mar Feb 07, 2017 4:28 pm

baustelle ha scritto:
Fino a 10  minuti si può fare come dice Milla, oltre in genere si manda un sostituto in classe per il resto dell'ora per cui è normale che l'insegnante che ha ritardato debba recuperare. Nel lavoro privato dopo 10 minuti di ritardo viene decurtata l'intera ora dallo stipendio (lo so per esperienza).
Forse dipende dai contratti, ma nel mio caso ed in quello di mia moglie l'unità minima di decurtazione è ed era di 15 min.

Comunque sia chiaro: se uno deve recuperare un'ora allora ha il diritto di assentarsi un'ora.

Arrivo alle 8.10 invece che alle 8.00, mi dicono "corri che la classe è scoperta !" mentre corro aggiungono "...e comunque devi recuperare un'ora"; STOP allora entro in classe alle 9.00; la classe rimane scoperta e speriamo che succeda qualche fattaccio.

Se dalle 8.10 alle 9.00 la mia presenza non genera retribuzione allora nessuno ha diritto di dirmi/chiedermi/impormi nulla.
Tornare in alto Andare in basso
Online
baustelle



Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Mar Feb 07, 2017 4:58 pm

Infatti è così, dopo dieci minuti in genere viene mandato qualcun altro in classe per l'intera ora
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Mar Feb 07, 2017 7:50 pm

Se uno fa ritardo avvisa e viene sostituito entro i limiti del possibile e del ragionevole, cercando di evitare che succeda spesso.
Credo che la normativa preveda un margine di tolleranza e una discrezionalità del "capo" (il preside) nel prendere provvedimenti disciplinari o nel far recuperare il tempo mancante.
Se ritardi 10 minuti non è ragionevole chiedere un'ora di recupero; se ritardi 10 minuti SEI VOLTE allora il totale fa 60 e magari diventa ragionevole.
Tornare in alto Andare in basso
Dott_Khan



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 24.03.16

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 7:22 pm

Grazie per le risposte molto interessanti, tra parentesi non sapevo che nel privato ti venisse decurtata un'intera ora; beh in effetti e' la stessa cosa che capita da noi, non te la decurtano ma devi comunque recuperarla per cui cambia poco.
Comunque nei ritardi dei miei colleghi, questi ultimi avvertono sempre, questo lo so di certo; quando capita, viene messa una bidella a guardare la classe e quando il docente arriva, entra in classe regolarmente. Il problema pero' e' che se il ritardo e' stato di 10 minuti o 15 o 20 o altro, i colleghi devono sempre e comunque recuperare un'intera ora ed e' questo in effetti che mi pare molto strano.
E' anche vero cio' che ha scritto qualcuno qui sopra, il docente potrebbe restare in sala insegnanti fino alle 09.00, in quel caso pero' si creerebbero problemi dato che andrebbe nominato un supplente all'ultimo minuto e il preside potrebbe storcere il naso con tutte le ovvie conseguenze del caso.
Io ho provato a guardare qua e la' la normativa e in effetti ho scoperto una cosa interessante: se si scopre che si e' in ritardo e NON si avvisa la scuola, si e' responsabili qualora succedesse qualcosa agli allievi e questo e' meglio che lo sappiamo tutti; avvertire sempre quindi.
Poi ok, e' ovvio che se finisco sotto un tram e non posso avvertire, in quel caso non si hanno responsabilita', la cosa e' a discrezione del preside da quel che ho letto.
Vabbe', il dubbio comunque resta: chi sa che cavolo prevede la normativa riguardo al recupero, cio' che ho trovato parla di responsabilita' ma non dei recuperi, almeno io non ho trovato nulla a riguardo.
P.S.
Milla parla di permesso breve: ma il permesso non parte da un'ora? Non credo proprio che si possa averlo per un tot di minuti inferiore all'ora, almeno credo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17159
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 7:44 pm

Se parto di casa e scopro di essere in ritardo come faccio ad avvisare ? Col telefonino ? E se non ce l'ho ?
Non esiste normativa che "presuma" il possesso di telefonino; la normativa presuppone la buona volontà e dice che devi avvisare; sta poi all'amministrazione dimostrare che potevi e che te ne sei fottuto, cosa tutt'altro che semplice.

Già me lo immagino di arrivare a 5 min dall'entrata a scuola ed essere a 10 min di distanza; torno a casa per telefonare e dopo 1 ora telefono e dico "non posso arrivare in orario".

Si avvisa se si può e se si vuole e se si è onesti.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 7315
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 9:39 pm

Prima che arrivi qualche masaniello a sbraitare che "non è possibile che al giorno d'oggi esista qualcuno che non ha il telefonino", faccio presente che, anche se il telefonino lo si ha, può capitare di dimenticarselo a casa (a me succede spesso), o può capitare che si scarichi, senza che nessuna di queste circostanze costituisca violazione degli obblighi contrattuali...
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 9:52 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Prima che arrivi qualche masaniello a sbraitare che "non è possibile che al giorno d'oggi esista qualcuno che non ha il telefonino", faccio presente che, anche se il telefonino lo si ha, può capitare di dimenticarselo a casa (a me succede spesso), o può capitare che si scarichi, senza che nessuna di queste circostanze costituisca violazione degli obblighi contrattuali...

certo che può capitare ma secondo la normativa non deve capitare.

alla scuola non deve interessare come e quando avvisi per comunicare la tua assenza o il tuo ritardo; la legge dice che tu devi avvisare prima dell' inizio delle lezioni. non lo fai? sei in torto! io, scuola, voglio chiudere un occhio perchè capisco che tu realmente hai riscontrato difficoltà? lo faccio ma per mia decisione. Se, io , scuola, decidessi di sanzionarti perchè tu non hai avvisato, avrei tutte le ragioni di questo mondo perchè tu sei fuori regola.

io capisco benissimo quello che vuoi dire tu, Paniscus, ed è proprio quello che volevo dire io ieri sera ma che tanti non hanno capito
Tornare in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 9:56 pm

L'ora si recupera se non si va in classe perché si viene sostituiti. Se si viene mandati in classe anche dopo 20 minuti perché non hanno mandato una sostituzione non si dovrebbe recuperare.


Ultima modifica di baustelle il Gio Feb 09, 2017 9:57 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 9:57 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Se parto di casa e scopro di essere in ritardo come faccio ad avvisare ? Col telefonino ? E se non ce l'ho ?
Non esiste normativa che "presuma" il possesso di telefonino; la normativa presuppone la buona volontà e dice che devi avvisare; sta poi all'amministrazione dimostrare che potevi e che te ne sei fottuto, cosa tutt'altro che semplice.

Già me lo immagino di arrivare a 5 min dall'entrata a scuola ed essere a 10 min di distanza; torno a casa per telefonare e dopo 1 ora telefono e dico "non posso arrivare in orario".

Si avvisa se si può e se si vuole e se si è onesti.

è facile per l' amministrazione sanzionare il docente perchè se tu non arrivi e non avvisi, ci sono tutti modi possibili ed immaginabili per dimostrarlo.

piuttosto, una volta sanzionato devi essere tu docente a dimostrare che hai avvisato e che io, scuola, sono in torto perchè non ho visto e/o sentito la tua comunicazione.

secondo me è proprio il contrario, Avido: è il docente che deve documentare che ha avvisato. e come lo documenta se non per iscritto?
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 9:59 pm

baustelle ha scritto:
L'ora si recupera se non si va in classe perché si viene sostituiti. Se si viene mandati in classe anche dopo 20 minuti perché non hanno mandato una sostituzione non si dovrebbe recuperare.

veramente ci sono anche quelli fiscali che fanno recuperare i 20 minuti; cmq, sì, generalmente succede come dici tu
Tornare in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 10:01 pm

Una volta io ho chiamato insistentemente e non ho ricevuto risposta...
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 10:05 pm

baustelle ha scritto:
Una volta io ho chiamato insistentemente e non ho ricevuto risposta...

anche ad un mio ex collega è successa la stessa cosa: lui ha chiamato insistentemente per dieci minuti dal cellulare, nessuno ha risposto e poi lui è stato richiamato verbalmente ma fortemente dalla DS. Lui era nero dalla rabbia (giustamente!!!)
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 10:10 pm

baustelle ha scritto:
Una volta io ho chiamato insistentemente e non ho ricevuto risposta...

a me è successo, invece, che ho chiamato e poi ho richiamato una seconda volta e quella della segreteria mi ha detto che lei non sapeva nulla (praticamente chi ha preso la telefonata non l' ha riferito alla persona incaricata).

per fortuna avevo mandato un fax (subito dopo la prima chiamata) che dopo la seconda chiamata hanno visto (perchè gliel' ho detto io la seconda volta) e quindi io ero a posto.

ma ci rendiamo conto? e poi la colpa è nostra???


Ultima modifica di rita 76 il Gio Feb 09, 2017 10:11 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
baustelle



Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 10:10 pm

A me non hanno detto niente ma ero pronta a mostrare l'elenco del cellulare delle chiamate fatte.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 10:14 pm

baustelle ha scritto:
A me non hanno detto niente ma ero pronta a mostrare l'elenco del cellulare delle chiamate fatte.

mi sono posta pure io lo stesso problema tuo ma poi ho pensato che se volessero potrebbero dire che noi abbiamo fatto solo uno squillo e che non abbiamo dato loro il tempo per rispondere.

non è facile provare col telefono anche se io stessa avevo all' inizio pensato quello che hai pensato tu; con la mail o con il fax si è più tranquilli perchè si dimostra di aver avvisato e non di aver tentato di avvisare
Tornare in alto Andare in basso
Dott_Khan



Messaggi : 14
Data d'iscrizione : 24.03.16

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 10:49 pm

Effettivamente e' proprio come dice Rita, il docente ha l'obbligo legale di avvertire, se poi cio' non puo' capitare perche' non ha il cellulare, l'ha dimenticato, la scuola non risponde o altro, e' discrezionalita' del preside sanzionare o meno e qui entra in gioco il buon senso; e' un po' come se un nostro allievo non facesse i compiti, un conto e' un allievo perfetto con voti altissimi che non ha mai e poi mai omesso di farli e un giorno per sbaglio dimentica il quaderno, un altro conto e' quello che non li fa mai perche' va tutti i giorni ai giardinetti, sta al nostro buon senso valutare la cosa e questo vale anche per un preside, sempre ammesso che sappia fare il suo lavoro.
Piuttosto mi spiace constatare che nessuno sa nulla sul problema principale di questo topic, il recupero :-))))
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Gio Feb 09, 2017 10:53 pm

Dott_Khan ha scritto:
Effettivamente e' proprio come dice Rita, il docente ha l'obbligo legale di avvertire, se poi cio' non puo' capitare perche' non ha il cellulare, l'ha dimenticato, la scuola non risponde o altro, e' discrezionalita' del preside sanzionare o meno e qui entra in gioco il buon senso; e' un po' come se un nostro allievo non facesse i compiti, un conto e' un allievo perfetto con voti altissimi che non ha mai e poi mai omesso di farli e un giorno per sbaglio dimentica il quaderno, un altro conto e' quello che non li fa mai perche' va tutti i giorni ai giardinetti, sta al nostro buon senso valutare la cosa e questo vale anche per un preside, sempre ammesso che sappia fare il suo lavoro.
Piuttosto mi spiace constatare che nessuno sa nulla sul problema principale di questo topic, il recupero :-))))

Il recupero non è previsto per gli insegnanti ma solo per gli ATA.

Le scuole lo fanno perché se uno arriva in ritardo non fanno sanzioni ma almeno chiedono di recuperare.

In effetti non è giusto che si facciano minuti o ore in meno per avere lo stipendio del lavoro che non si è fatto

Cmq, il tuo esempio dei compiti degli alunni è perfetto!!! :-)))
Tornare in alto Andare in basso
rita 76

avatar

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Ven Feb 10, 2017 7:00 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Prima che arrivi qualche masaniello a sbraitare che "non è possibile che al giorno d'oggi esista qualcuno che non ha il telefonino", faccio presente che, anche se il telefonino lo si ha, può capitare di dimenticarselo a casa (a me succede spesso), o può capitare che si scarichi, senza che nessuna di queste circostanze costituisca violazione degli obblighi contrattuali...


guarda che non è che perchè tu dimentichi "spesso" il telefonino e , quindi, non avvisi, la scuola ti DEVE 'perdonare' e, quindi, non prendere provvedimenti. Questa non è affatto una giustificazione. il  telefonino si può dimenticare UNA VOLTA ma non sempre. lo stesso discorso vale se il telefonino si scarica; se capita una volta le volte successive te lo carichi la sera prima di modo che la mattina sia carico. "errare humanvm est, perseverare autem diabolicvm".

è come se l' alunno venisse da me a dirmi o, ancora peggio, me lo comunicasse per iscritto dai genitori che non ha fatto i compiti perchè "mi sono dimenticato" oppure perchè "dovevo andare a divertirmi con i miei amici". ma che giustificazioni sono???
anche nel caso in cui l' alunno mi venisse a dire "non ho fatto i compiti perchè ero assente", per me NON è una giustificazione valida. Esiste il telefono e tu, alunno, chiami o cmq contatti i tuoi compagni in altri modi e ti fai dare i compiti.
ma con i ragazzini posso capire anche che si chiuda un occhio (che non si dovrebbe) ma con gli adulti e, specialmente, con gli insegnanti, no. ci sono delle regole da rispettare e noi per primi dobbiamo farlo

e, cmq, indipendentemente dal telefonino la scuola DEVE ESSERE AVVISATA (come è giusto che sia) perchè si deve organizzare. quindi cerca di cerca di fare attenzione perchè ti può capitare di arrivare in ritardo qualche volta ma di non avvisare non ti dovrebbe capitare mai (anche se una o al massimo due volte può succedere che ti trovi  in una zona dove non c' è linea col telefono, ecc). Ma in quel caso non è colpa tua perchè tu il telefono ce l' hai ma non prende. in ogni caso non penso che ti  blocchi per strada (incidente, traffico, ecc.) sempre in posti dove il telefonino non prende e questo perchè io non credo molto alle coincidenze. qualche volta succede ma se la cosa persiste allora non è più una coincidenza ed è fatta volutamente.

cmq la scuola non pretende che tu l' avvisi col telefono; pretende semplicemente e GIUSTAMENTE che tu l' avvisi ed io rimango della mia idea che è pure buona e comprensiva perchè secondo la normativa andrebbe avvisata per iscritto e non per telefono.

bisogna tenere conto che chi è dall' altra parte è comprensivo e paziente (e le scuole, generalmente, lo sono) ma non è stupido e, quindi, non bisogna approfittarsene
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 7315
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Ven Feb 10, 2017 8:12 am

rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Prima che arrivi qualche masaniello a sbraitare che "non è possibile che al giorno d'oggi esista qualcuno che non ha il telefonino", faccio presente che, anche se il telefonino lo si ha, può capitare di dimenticarselo a casa (a me succede spesso), o può capitare che si scarichi, senza che nessuna di queste circostanze costituisca violazione degli obblighi contrattuali...


guarda che non è che perchè tu dimentichi "spesso" il telefonino e , quindi, non avvisi, la scuola ti DEVE 'perdonare' e, quindi, non prendere provvedimenti. Questa non è affatto una giustificazione. il  telefonino si può dimenticare UNA VOLTA ma non sempre. lo stesso discorso vale se il telefonino si scarica; se capita una volta le volte successive te lo carichi la sera prima di modo che la mattina sia carico. "errare humanvm est, perseverare autem diabolicvm".

Rita, come ti hanno già fatto notare in tanti, faccio presente che non è nemmeno obbligatorio possedere il cellulare, e tantomeno è obbligatorio portarselo dietro 24 ore su 24.  Ad esempio, esiste anche la libertà di lasciarlo a casa per scelta, indipendentemente dalle dimenticanze. Che la scuola debba "perdonarmi" o no per averlo dimenticato a casa, non si può sentire, francamente. Come pure non si possono sentire i vari riferimenti sentimentali e mielosi alla scuola che si comporta da "buona" e "comprensiva"...
Tornare in alto Andare in basso
Online
rita 76

avatar

Messaggi : 4400
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Ven Feb 10, 2017 8:33 am

paniscus_2.0 ha scritto:
rita 76 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Prima che arrivi qualche masaniello a sbraitare che "non è possibile che al giorno d'oggi esista qualcuno che non ha il telefonino", faccio presente che, anche se il telefonino lo si ha, può capitare di dimenticarselo a casa (a me succede spesso), o può capitare che si scarichi, senza che nessuna di queste circostanze costituisca violazione degli obblighi contrattuali...


guarda che non è che perchè tu dimentichi "spesso" il telefonino e , quindi, non avvisi, la scuola ti DEVE 'perdonare' e, quindi, non prendere provvedimenti. Questa non è affatto una giustificazione. il  telefonino si può dimenticare UNA VOLTA ma non sempre. lo stesso discorso vale se il telefonino si scarica; se capita una volta le volte successive te lo carichi la sera prima di modo che la mattina sia carico. "errare humanvm est, perseverare autem diabolicvm".

Rita, come ti hanno già fatto notare in tanti, faccio presente che non è nemmeno obbligatorio possedere il cellulare, e tantomeno è obbligatorio portarselo dietro 24 ore su 24.  Ad esempio, esiste anche la libertà di lasciarlo a casa per scelta, indipendentemente dalle dimenticanze. Che la scuola debba "perdonarmi" o no per averlo dimenticato a casa, non si può sentire, francamente. Come pure non si possono sentire i vari riferimenti sentimentali e mielosi alla scuola che si comporta da "buona" e "comprensiva"...

Certo che non è obbligatorio avere il cellulare ma è obbligatorio avvisare ed anche per iscritto perché di tutto quello che avviene verbalmente non si dovrebbe/deve tenere conto.

Quindi, se non si avvisa, (secondo la normativa), 'deve'/dovrebbe scattare la sanzione
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 754
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Ven Feb 10, 2017 10:54 am

Sei poi riuscita a trovare l'articolo della normativa (che tu citi) o ancora lo stai cercando? Quindi secondo te esiste una normativa in cui si afferma che bisogna avvisare in forma scritta un eventuale ritardo di qualche minuto?


Ultima modifica di Filosofo80 il Ven Feb 10, 2017 11:48 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ivanhoe73



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 15.09.12

MessaggioOggetto: Re: Oddio, sono in ritardo.....   Ven Feb 10, 2017 11:43 am

rita 76 ha scritto:


Certo che non è obbligatorio avere il cellulare ma è obbligatorio avvisare ed anche per iscritto perché di tutto quello che avviene verbalmente non si dovrebbe/deve tenere conto.

Quindi, se non si avvisa, (secondo la normativa), 'deve'/dovrebbe scattare la sanzione

Ancora con questa teoria dell'avvisare per iscritto?
Tornare in alto Andare in basso
 
Oddio, sono in ritardo.....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Parto ad ottobre!!!!
» Sono in fibrillazione!!!
» SONO AGITATA!!!!
» sono molto turbata....
» mi sono arrivate..

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: