Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 alunno minorenne cacciato da scuola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
cinzia68



Messaggi : 130
Data d'iscrizione : 06.09.12

MessaggioOggetto: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 12:53 pm

buongiorno a tutti. Oggi mio nipote di 12 anni è stato cacciato da scuola. Mi spiego meglio. Il ragazzo non segue l'ora di religione fin dallo scorso anno. In prima media, non essendo la materia in questione nè alla prima nè all'ultima ora, veniva indirizzato in un'altra classe a non fare nulla anche perchè gli dicevano di non portarsi lo zaino. Quest'anno la materia in questione è alla prima ora e la madre, su indicazione della scuola, portava il figlio per le 9.30. Oggi per una serie di circostanze l'alunno si è presentato alle 8.30 e ha chiesto dove poteva sedersi per aspettare l'inizio dell'ora successiva. Il bidello ha chiamato il vicepreside che ha messo il ragazzino fuori dall'edificio dicendo che non poteva stare all'interno delle mura scolastiche in quanto i bidelli avrebbero dovuto vigilare su di lui. E' stato un caso che il ragazzo avesse il cellulare con il quale ha chiamato la madre raccontandole l'accaduto. Il genitore ha contattato la scuola e ha parlato con il vice il quale le ha detto che tanto fuori dall'edificio che poteva accadere? che ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 1:05 pm

cinzia68 ha scritto:
buongiorno a tutti. Oggi mio nipote di 12 anni è stato cacciato da scuola. Mi spiego meglio. Il ragazzo non segue l'ora di religione fin dallo scorso anno. In prima media, non essendo la materia in questione  nè alla prima nè all'ultima ora, veniva indirizzato in un'altra classe a non fare nulla anche perchè gli dicevano di non portarsi lo zaino. Quest'anno la materia in questione è alla prima ora e la madre, su indicazione della scuola, portava il figlio per le 9.30. Oggi per una serie di circostanze l'alunno si è presentato alle 8.30 e ha chiesto dove poteva sedersi per aspettare l'inizio dell'ora successiva. Il bidello ha chiamato il vicepreside che ha messo il ragazzino fuori dall'edificio dicendo che non poteva stare all'interno delle mura scolastiche in quanto i bidelli avrebbero dovuto vigilare su di lui. E' stato un caso che il ragazzo avesse il cellulare con il quale ha chiamato la madre raccontandole l'accaduto. Il genitore ha contattato la scuola e ha parlato con il vice il quale le ha detto che tanto fuori dall'edificio che poteva accadere? che ne pensate?

1) perchè il ragazzo doveva stare un' or IN PIU' a scuola quando gli accordi con la famiglia erano diversi?

2) se fosse successo qualcosa al ragazzo, (se qualcuno gli avesse fatto male, ecc.) o se lui anche involontariamente avesse fatto dei danni, chi ne sarebbe stato responsabile?

3) e, poi, chi avrebbe dovuto sorvegliare il ragazzo in quest' ora? il personale ATA? e perchè?

insomma, i ragazzi non devono stare a scuola OLTRE l' orario stabilito

ciò non toglie che la risposta del vice non ha senso.

io, al suo posto, avrei detto che lui in quest' ora non doveva essere a scuola; questa, infatti, era esente da ogni responsabilità del ragazzo, secondo la normativa che stabilisce che chi non fa religione alla prima ora può entrare alla seconda
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 798
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 1:17 pm

Non si doveva presentare un' ora prima, circostanze o non circostanze.Ammesso che la scuola sia un parcheggio, ci sono dei tempi prestabiliti per parcheggiare gli alunni.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 1:48 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Non si doveva presentare un' ora prima, circostanze o non circostanze.Ammesso che la scuola sia un parcheggio, ci sono dei tempi prestabiliti per parcheggiare gli alunni.
La scuola quindi poteva rifiutare il suo ingresso (accorgendosene per tempo), ma non poteva mandarlo via da solo.

Fuori non poteva succedere nulla ? Vero o quasi vero, e dentro cosa poteva succedere ? Una scuola che ritiene che fuori sia più sicuro che dentro dovrebbe essere chiusa perchè non rispondente ai criteri minimi di sicurezza.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 1:51 pm

avidodinformazioni ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Non si doveva presentare un' ora prima, circostanze o non circostanze.Ammesso che la scuola sia un parcheggio, ci sono dei tempi prestabiliti per parcheggiare gli alunni.
La scuola quindi poteva rifiutare il suo ingresso (accorgendosene per tempo), ma non poteva mandarlo via da solo.

Non sono d'accordo: in quel momento il ragazzo era FUORI da ogni responsabilità della scuola, quindi... affari e problemi suoi!!!

Se inizia uno continuano anche gli altri e poi non c'è pace per il personale ATA impegnato in altre attività
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 1:57 pm

avidodinformazioni ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Non si doveva presentare un' ora prima, circostanze o non circostanze.Ammesso che la scuola sia un parcheggio, ci sono dei tempi prestabiliti per parcheggiare gli alunni.
La scuola quindi poteva rifiutare il suo ingresso (accorgendosene per tempo), ma non poteva mandarlo via da solo.

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:00 pm

L'anno prossimo consiglio a chi non fa religione di scegliere la MATERIA ALTERNATIVA, ricordando alla scuola che è obbligatorio attivare un corso con tanto di docente e programma.
Per chi non fa religione, infatti, le scelte possibili sono: studio individuale, attività didattica alternativa, nessun attività. Credo di essere uno dei pochi docenti in Italia ad aver provato tutte le 4 alternative possibili (da studente) e trovo che la più istruttiva sia proprio la materia alternativa.
Le scuole sono spesso negligenti nell'attivare questi corsi, scoraggiando de facto una scelta più che legittima. Visto che quella scuola è così zelante nel negare l'ospitalità a chi non fa religione, sarà sicuramente altrettanto diligente nell'offrire un corso didatticamente valido da scegliere in alternativa.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:23 pm

rita 76 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Non si doveva presentare un' ora prima, circostanze o non circostanze.Ammesso che la scuola sia un parcheggio, ci sono dei tempi prestabiliti per parcheggiare gli alunni.
La scuola quindi poteva rifiutare il suo ingresso (accorgendosene per tempo), ma non poteva mandarlo via da solo.

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
dunque un bambino alla fine dell'orario di lezione viene cacciato da scuola anche se nono ci sono i genitori a prenderlo ?

Comportamento concludente: il comportamento che conclude un contratto anche senza il rispetto formale della stesura di un contratto.
Ti porto il bambino, tu lo fai entrare, a quel punto è tuo e te lo smazzi tu.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:38 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Non si doveva presentare un' ora prima, circostanze o non circostanze.Ammesso che la scuola sia un parcheggio, ci sono dei tempi prestabiliti per parcheggiare gli alunni.
La scuola quindi poteva rifiutare il suo ingresso (accorgendosene per tempo), ma non poteva mandarlo via da solo.

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
dunque un bambino alla fine dell'orario di lezione viene cacciato da scuola anche se nono ci sono i genitori a prenderlo ?

Comportamento concludente: il comportamento che conclude un contratto anche senza il rispetto formale della stesura di un contratto.
Ti porto il bambino, tu lo fai entrare, a quel punto è tuo e te lo smazzi tu.

Secondo me la scuola NON è obbligata a tenere i ragazzi anche all' uscita della scuola.

Che poi lo si faccia per una questione di correttezza, rispetto, ecc. e' un altro discorso ma rimango della mia idea e cioè che la scuola NON è responsabile.

Non mi pare di aver letto nella normativa della responsabilità della scuola "fino alla consegna dei genitori " o "fino all' arrivo dei genitori, ecc.".

Una volta che il ragazzo ha oltrepassato il cancello della scuola, di tutto quello che gli succede ne è responsabile la famiglia.

Con questo non voglio dire che la scuola abbia fatto BENE a mandarlo via; sto dicendo che quello che ha fatto è LECITO e non la si può colpevolizzare di nulla.

Ma la famiglia si è resa conto che avrebbe potuto creare problemi alla scuola? E se quel ragazzo si fosse fatto male, anche da solo, con qualsiasi oggetto, perché doveva andarci di mezzo la scuola???

È la famiglia ad essere in torto!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6961
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:40 pm

Ma cosa c'era scritto sul modulo firmato dalla famiglia come scelta alternativa alla religione? "Studio individuale assistito", o "uscita dalla scuola" (che nel caso specifico, essendo alla prima ora, significava entrare direttamente un'ora dopo)?

Se i genitori avevano firmato per fargli fare ufficialmente un'ora in meno, la scuola ha ragione, il ragazzo doveva entrare alla seconda ora, come effettivamente ha sempre fatto per tutto l'anno. 

Oltretutto, se nelle settimane precedenti l'aveva sempre fatto senza problemi, come mai questa volta voleva assolutamente entrare prima? Cosa era cambiato?

Se per la scuola era previsto che in quel giorno della settimana quel ragazzo entrasse alla seconda ora per tutto l'anno, perché mai la famiglia lo spedisce lì un'ora prima, oltretutto senza nemmeno avvertire? Per quell'ora, il ragazzo NON E' iscritto a nessun corso della scuola e non è sotto la responsabilità legale e assicurativa della scuola, la legge dice questo.

Se la famiglia vuole protestare, protesti perché non viene attivata l'ora di materia alternativa, cosa che è un'oggettiva violazione delle norme da parte della scuola stessa... e non perché viene attuata regolarmente una norma che esiste e che è chiara.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6961
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:43 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
dunque un bambino alla fine dell'orario di lezione viene cacciato da scuola anche se nono ci sono i genitori a prenderlo ?

Alle medie è obbligatoria la presenza del genitore che viene a prenderlo?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 750
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:48 pm

Va bene a piedi o ci va il passeggino


Ultima modifica di Masaniello il Lun Feb 13, 2017 2:49 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:48 pm

rita 76 ha scritto:
Secondo me la scuola NON è obbligata a tenere i ragazzi anche all' uscita della scuola.
Peccato che la giurisprudenza non sia d'accordo con te.

Un conto è punire il genitore che non arriva in tempo a prendere il figlio (o che smolla indebitamente il ragazzo a scuola come in questo caso), un conto è ABBANDONARE il minore incapace d'intendere e di volere (ed incolpevole) in balia di se stesso.

Tu abbandoneresti il bambino all'uscita e se schiatta chi se ne fotte, il genitore aveva solo da arrivare per tempo ?

Schiattare è improbabile ma non impossibile; sui grandi numeri, prima o poi qualcuno schiatta di sicuro.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:50 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
dunque un bambino alla fine dell'orario di lezione viene cacciato da scuola anche se nono ci sono i genitori a prenderlo ?

Alle medie è obbligatoria la presenza del genitore che viene a prenderlo?
no, fino a quando succede un guaio ed un giudice dice che era obbligatoria.

Idem per i ragazzi di 17.999999999999 anni
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:50 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
dunque un bambino alla fine dell'orario di lezione viene cacciato da scuola anche se nono ci sono i genitori a prenderlo ?

Alle medie è obbligatoria la presenza del genitore che viene a prenderlo?

Anche voi alle superiori avete minorenni.

Solo quelli di quinta possono/sono maggiorenni.

E siccome la normativa 'dovrebbe ' essere uguale per tutti, non capisco perché da voi non li devono venire a prendere e da noi si...

Che abbiano 11 anni o che ne abbiano 15 sempre minorenni sono...
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:52 pm

avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
dunque un bambino alla fine dell'orario di lezione viene cacciato da scuola anche se nono ci sono i genitori a prenderlo ?

Alle medie è obbligatoria la presenza del genitore che viene a prenderlo?
no, fino a quando succede un guaio ed un giudice dice che era obbligatoria.
E in base a cosa il giudice afferma che era "obbligatoria"? C' è una normativa precisa a riguardo? Non penso!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:53 pm

Masaniello ha scritto:
Va bene a piedi o ci va il passeggino
Quello è un problema dei genitori, come è un problema dei genitori se il bambino gioca da solo ai giardinetti.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 2:57 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Secondo me la scuola NON è obbligata a tenere i ragazzi anche all' uscita della scuola.

Tu abbandoneresti il bambino all'uscita e se schiatta chi se ne fotte, il genitore aveva solo da arrivare per tempo ?

NO, ovviamente no tanto che quando andiamo alle gite aspetto che arrivino tutti i genitori a prenderli.

Resto dell' idea che non sono obbligata e che lo faccio perché VOGLIO io farlo.

La mia coscienza non mi permette di lasciare da soli ma un conto è la coscienza, un altro conto è il dovere
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 3:03 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Secondo me la scuola NON è obbligata a tenere i ragazzi anche all' uscita della scuola.

Un conto è punire il genitore che non arriva in tempo a prendere il figlio (o che smolla indebitamente il ragazzo a scuola come in questo caso), un conto è ABBANDONARE il minore incapace d'intendere e di volere (ed incolpevole) in balia di se stesso.


Non capisco dove sia l' abbandono.

Tu vorresti dire che i ragazzi di scuola media non escono MAI da soli di pomeriggio, FUORI dalla scuola, neanche a fare un giro?

Allora i genitori di tutti i ragazzi che fanno uscire i figli da soli sarebbero condannabili?

L' abbandono è tale quando l' alunno è dentro la scuola e non quando è fuori, secondo me.

In questo caso il ragazzo NON doveva essere a scuola.

Se a scuola, lo si lascia da solo , allora, è abbandono; in caso contrario non è abbandono

In più non capisco perché il minore debba essere "incapace di intendere e di volere".

Intende benissimo quando vuole...


Ultima modifica di rita 76 il Lun Feb 13, 2017 3:05 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6961
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 3:05 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
Secondo me la scuola NON è obbligata a tenere i ragazzi anche all' uscita della scuola.
Peccato che la giurisprudenza non sia d'accordo con te.

Un conto è punire il genitore che non arriva in tempo a prendere il figlio (o che smolla indebitamente il ragazzo a scuola come in questo caso), un conto è ABBANDONARE il minore incapace d'intendere e di volere (ed incolpevole) in balia di se stesso.
Nel tuo liceo è obbligatorio il recupero personalizzato da parte dei genitori alla fine delle lezioni?
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 3:06 pm

rita 76 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
dunque un bambino alla fine dell'orario di lezione viene cacciato da scuola anche se nono ci sono i genitori a prenderlo ?

Alle medie è obbligatoria la presenza del genitore che viene a prenderlo?
no, fino a quando succede un guaio ed un giudice dice che era obbligatoria.
E in base a cosa il giudice afferma che  era "obbligatoria"? C' è  una normativa precisa a riguardo? Non penso!
Mi correggo sulla questione 17.999999; no, al massimo 14; confermo il resto.

http://www.brocardi.it/codice-penale/libro-secondo/titolo-xii/capo-i/art591.html

http://www.orizzontescuola.it/guida/culpa-vigilando-responsabilit-e-vigilanza-del-minore-dopo-l-uscita-scuola-chi-suona-l-ultima-c/
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 3:07 pm

Tra l'altro, in questo caso specifico, si tratta di un' ora e non di cinque minuti.

Sicuramente per 5 minuti la scuola non avrebbe fatto storie
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 3:07 pm

rita 76 ha scritto:
Allora i genitori di tutti i ragazzi che fanno uscire i figli da soli sarebbero condannabili?
Sì, purtroppo sì (sotto i 14)
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 3:08 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
dunque un bambino alla fine dell'orario di lezione viene cacciato da scuola anche se nono ci sono i genitori a prenderlo ?

Alle medie è obbligatoria la presenza del genitore che viene a prenderlo?
no, fino a quando succede un guaio ed un giudice dice che era obbligatoria.
E in base a cosa il giudice afferma che  era "obbligatoria"? C' è  una normativa precisa a riguardo? Non penso!
Mi correggo sulla questione 17.999999; no, al massimo 14; confermo il resto.

http://www.brocardi.it/codice-penale/libro-secondo/titolo-xii/capo-i/art591.html

http://www.orizzontescuola.it/guida/culpa-vigilando-responsabilit-e-vigilanza-del-minore-dopo-l-uscita-scuola-chi-suona-l-ultima-c/

Ma qui si tratta che il ragazzo doveva ancora entrare!
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: alunno minorenne cacciato da scuola   Lun Feb 13, 2017 3:11 pm

avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
rita 76 ha scritto:

La scuola non può mandarlo via quando il ragazzo dovrebbe essere a scuola e non quando NON dovrebbe
dunque un bambino alla fine dell'orario di lezione viene cacciato da scuola anche se nono ci sono i genitori a prenderlo ?

Alle medie è obbligatoria la presenza del genitore che viene a prenderlo?
no, fino a quando succede un guaio ed un giudice dice che era obbligatoria.
E in base a cosa il giudice afferma che  era "obbligatoria"? C' è  una normativa precisa a riguardo? Non penso!
Mi correggo sulla questione 17.999999; no, al massimo 14; confermo il resto.

http://www.brocardi.it/codice-penale/libro-secondo/titolo-xii/capo-i/art591.html

http://www.orizzontescuola.it/guida/culpa-vigilando-responsabilit-e-vigilanza-del-minore-dopo-l-uscita-scuola-chi-suona-l-ultima-c/

Allora sono condannabili tutti i genitori che all' uscita da scuola non se vengono a prendere o figli all' orario di fine delle lezioni


Ultima modifica di rita 76 il Lun Feb 13, 2017 3:11 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
 
alunno minorenne cacciato da scuola
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 6Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna
» Giudizio sulla scuola...
» SEM-Scuola Estetica Moderna (To)
» Fa cantare "Faccetta Nera" e "Giovinezza" a SCUOLA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: