Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Turni vigilanza ricreazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
frankenstin



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 8:45 am

Insegno in due istituti professionali nei quali i Dirigenti hanno predisposto dei turni di vigilanza durante la ricreazione. In entrambe le scuole, a me è stata assegnata la vigilanza del cortile interno dell'istituto. A me non piace per niente, poichè il cortile è il luogo oggettivamente più scomodo:

- fa sempre troppo freddo o troppo caldo e, anche se piove, gli alunni escono ugualmente,
- praticamente tutti fumano, alcuni gruppi si nascondono o si allontanano appena ci si avvicina per vedere ciò che combinano,
- anche i giochi più innocenti sono più liberi e "maneschi", quindi potenzialmente più pericolosi,
- sono un ex-fumatore, vedere gli altri che fumano durante una pausa mi crea disagio perchè vorrei fumare anche io...

Insomma, non voglio più sorvegliare il cortile, qualunque altro ambiente interno andrebbe invece bene. Vorrei sapere se qualcuno ha idea se posso (in termini di diritto, non di favore personale) rifiutare la disposizione del Dirigente, il quale non è affatto propenso a venire incontro alle richieste dei docenti.

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Migrazio



Messaggi : 267
Data d'iscrizione : 11.09.15

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 8:50 am

frankenstin ha scritto:
Insegno in due istituti professionali nei quali i Dirigenti hanno predisposto dei turni di vigilanza durante la ricreazione. In entrambe le scuole, a me è stata assegnata la vigilanza del cortile interno dell'istituto. A me non piace per niente, poichè il cortile è il luogo oggettivamente più scomodo:

- fa sempre troppo freddo o troppo caldo e, anche se piove, gli alunni escono ugualmente,
- praticamente tutti fumano, alcuni gruppi si nascondono o si allontanano appena ci si avvicina per vedere ciò che combinano,
- anche i giochi più innocenti sono più liberi e "maneschi", quindi potenzialmente più pericolosi,
- sono un ex-fumatore, vedere gli altri che fumano durante una pausa mi crea disagio perchè vorrei fumare anche io...

Insomma, non voglio più sorvegliare il cortile, qualunque altro ambiente interno andrebbe invece bene. Vorrei sapere se qualcuno ha idea se posso (in termini di diritto, non di favore personale) rifiutare la disposizione del Dirigente, il quale non è affatto propenso a venire incontro alle richieste dei docenti.

Grazie.
Che roba!....siamo all'Italia disse la frutta.
La scena che hai descritto è da penitenziario......poi la storia che escono a fumare è il massimo.
Tornare in alto Andare in basso
piperitapatty85



Messaggi : 675
Data d'iscrizione : 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 9:07 am

Scusa ma l'ultimo punto è proprio simpatico. Pensa a me che sono a dieta... vedere tutte quelle merendine all'intervallo mi mette a disagio ☺
Comunque la vigilanza è un obbligo. Al massimo chiedi di non stare sempre all'aperto.
Tornare in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 9:20 am

Chiunque, compreso il Dirigente, sa che in cortile si fuma. Lui ovviamente non passa in cortile e nessun docente o collaboratore hanno niente da dire anche se si ritrovano a passarci o magari a fumare a loro volta. Siccome non voglio diventare né il capretto sacrificale per lor signori e né il giustiziere solitario dell'istituto, vorrei levarmi di torno.

Ci sono possibilità in termini di diritto?

@piperitapatty85
Il fatto è che chiedere modifiche senza alcun supporto di Legge è inutile. I turni non vengono cambiati in base ai desiderata dei docenti. Io non chiedo l'astensione dalla vigilanza, voglio solo capire perchè sono OBBLIGATO ad uscire all'aperto invece di adempiere all'obbligo di vigilanza nell'aula in cui mi trovo al suono della campana, vedendo per giunta i collaboratori scolastici che rimangono belli comodi seduti nelle loro postazioni...
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 750
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 10:03 am

O docenti e il ds fumano in cortile? ??
In quale scuola disastrata ed outlaw insegni?
Robe della altro mondo
Tornare in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 11:17 am

Masaniello ha scritto:
O docenti e il ds fumano in cortile? ??
In quale scuola disastrata ed outlaw insegni?
Robe della altro mondo

Il Dirigente non fuma ed è inflessibile se vede qualcuno farlo, ma lui non c'è in cortile, OK? Se ci fosse, indovina di chi sarebbe la colpa... Accade che qualche volta un docente fumi in cortile in assenza dei ragazzi, e comunque nessuno dice niente durante la ricreazione perchè è una battaglia persa: se rompi le scatole, i ragazzi si allontanano, o vanno a nascondersi in posti peggiori, formano capannelli con vedetta, o semplicemente ti fumano davanti negando poi l'evidenza con tanto di testimoni...

Dovrei occuparmi io delle contestazioni, dei litigi, delle ammende, ecc...? Non ci penso neanche! Per questo non voglio fare sorveglianza fuori, questo è quanto.

Per favore, invece di stupirvi di una realtà che esiste ed è diffusa, potreste chiarirmi se ho il diritto di contravvenire alle disposizioni del Dirigente e starmene all'interno invece che all'esterno dei locali?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 11:18 am

Migrazio ha scritto:
frankenstin ha scritto:
Insegno in due istituti professionali nei quali i Dirigenti hanno predisposto dei turni di vigilanza durante la ricreazione. In entrambe le scuole, a me è stata assegnata la vigilanza del cortile interno dell'istituto. A me non piace per niente, poichè il cortile è il luogo oggettivamente più scomodo:

- fa sempre troppo freddo o troppo caldo e, anche se piove, gli alunni escono ugualmente,
- praticamente tutti fumano, alcuni gruppi si nascondono o si allontanano appena ci si avvicina per vedere ciò che combinano,
- anche i giochi più innocenti sono più liberi e "maneschi", quindi potenzialmente più pericolosi,
- sono un ex-fumatore, vedere gli altri che fumano durante una pausa mi crea disagio perchè vorrei fumare anche io...

Insomma, non voglio più sorvegliare il cortile, qualunque altro ambiente interno andrebbe invece bene. Vorrei sapere se qualcuno ha idea se posso (in termini di diritto, non di favore personale) rifiutare la disposizione del Dirigente, il quale non è affatto propenso a venire incontro alle richieste dei docenti.

Grazie.
Che roba!....siamo all'Italia disse la frutta.
La scena che hai descritto è da penitenziario......poi la storia che escono a fumare è il massimo.
Hai il diritto alla salute; stare fuori ti fa venire mal di gola; se ti ammali ripetutamente 3 o 4 settimane, immagino che il cetriolo verrà tolto a te e messo a qualcun'altro.

Se il cetriolo viene dato ad un docente fumatore si unisce l'utile al dilettevole.

Ho sempre una soluzione per tutto; sono splendido o no ?
Tornare in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 11:28 am

avidodinformazioni ha scritto:

Hai il diritto alla salute; stare fuori ti fa venire mal di gola; se ti ammali ripetutamente 3 o 4 settimane, immagino che il cetriolo verrà tolto a te e messo a qualcun'altro.

Se il cetriolo viene dato ad un docente fumatore si unisce l'utile al dilettevole.

Ho sempre una soluzione per tutto; sono splendido o no ?

Non ci siamo, avido.
La posizione del cetriolo è stata ovviamente studiata e formalizzata nel turno a me assegnato, quindi non cambierà solo perchè a me non piacciono simili cetrioli.

Perciò chiedo: esiste o no un mio diritto a contravvenire LEGALMENTE alle disposizioni del Dirigente ed evitare la sorveglianza in cortile?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 11:58 am

Ma tu hai segnalato per iscritto tutte le violazioni a cui assisti? (Ad es. alunni che fumano)
Se non lo hai fatto, segnala. Se la cosa non piace tu risponderai che lo facciano fare a qualcun altro.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 12:26 pm

Ho trovato un riferimento normativo, non so se faccia al caso tuo, comunque eccoti il link:

http://www.orizzontescuola.it/divieto-fumo-scuola-docenti-preposti-vigilanza-non-potranno-rifiutare-lincarico-del-dirigente-e/
Tornare in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 2:52 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Ma tu hai segnalato per iscritto tutte le violazioni a cui assisti? (Ad es. alunni che fumano)
Se non lo hai fatto, segnala. Se la cosa non piace tu risponderai che lo facciano fare a qualcun altro.

Già conoscevo quel riferimento normativo che hai gentilmente allegato. Ma io non mi rifiuto di fare vigilanza, vorrei solo NON FARLA ALL'APERTO proprio perchè si tratta di combattere (nel vero senso della parola) contro qualcosa che nessuno combatte davvero, neanche il Dirigente!

Cosa dovrei segnalare? I ragazzi (il 70% dell'istituto) fumano nel cortile? E' cosa nota a tutti, Dirigente compreso (si è arreso perchè proibendo il fumo in cortile non si riusciva più ad entrare nei bagni e tutti gli studenti entravano/uscivano dalle porte d'emergenza per fumare, permanendo sulle scale antincendio) e finchè non ci sono problemi...

Ma siccome io non voglio addebiti giudiziari per un paio d'ore di supplenza che faccio in una scuola di merda, vorrei evitare che, quando scoppierà la bomba, e scoppierà, non sia io ad avercela in quel posto.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 3:29 pm

Si è arreso senza aver fatto nemmeno una multa?
Comunque devo aver capito male, sembrava che tu fossi preposto alla vigilanza anti-fumo... (cioè colui che fa le multe).
Al tuo posto farei così.
Per prima cosa parlerei con il dirigente spiegandogli che non sei la persona adatta a fare sempre la vigilanza del cortile, digli le ragioni reali, in buona fede, come hai fatto qui.
Se si ostina a farti fare la vigilanza a te sgradita, chiedigli se vuole che tu chiuda un occhio oppure segnali tutte le violazioni che vedi (vigilanza in fin dei conti implica questo). Stavolta però la risposta deve dartela per iscritto, così che si prenda le responsabilità di ciò che chiede.
Si, significa "dare fastidio"... è un modo per far capire il proprio disagio.

Inoltre è anche un modo per tutelarsi. Hai detto, giustamente, che quando scoppierà la bomba non vuoi farti trovare colpevole. Ebbene, la responsabilità è di chi sorveglia, cioè tua! Se non segnali sei in difetto, giusto? Fallo presente al dirigente, chiedigli come la pensa, vedi che il tuo disagio lo capirà... e se dopo averlo capito continua a volerlo scaricare tutto sulle tue spalle, allora a tua volta scaricati la responsabilità segnalando per iscritto le violazioni che lui ti costringe a controllare.
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 1122
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 6:17 pm

Sei sicuro che nella scuola non ci sia nessuno che preferisce fare la vigilanza fuori? Ogni anno, quando vengono predisposti i turni di vigilanza devo ricordare a chi li prepara che io preferisco stare fuori, nei corridoi interni c'è troppo rumore, tornerei a lezione con il mal di testa. Un anno se ne sono dimenticati, per fortuna ho trovato una collega con cui ho fatto lo scambio, che poi abbiamo comunicato al DS.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 7:39 pm

@melia ha scritto:
Sei sicuro che nella scuola non ci sia nessuno che preferisce fare la vigilanza fuori? Ogni anno, quando vengono predisposti i turni di vigilanza devo ricordare a chi li prepara che io preferisco stare fuori, nei corridoi interni c'è troppo rumore, tornerei a lezione con il mal di testa. Un anno se ne sono dimenticati, per fortuna ho trovato una collega con cui ho fatto lo scambio, che poi abbiamo comunicato al DS.
Qualche fumatore appunto.
Tornare in alto Andare in basso
Titti76



Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 8:14 pm

Io penso che il consiglio migliore sia quello di Paolo Santaniello inoltre farei presente al DS che se sei responsabile allora ti senti in dovere i chiamare i vigili urbani o la polizia ogni volta che non riesci a contenere i fumatori da solo. Vedrai che dopo una minaccia del genere ti sposta subito all'interno!

A parte gli scherzi.. anche da noi il problema fumo non è per niente sotto controllo ed io personalmente sono stata aggredita verbalmente in modo molto pesante dopo aver detto di smettere di fumare a due ragazze :-(
A questo punto spero che qualche genitore incacchiato di ragazzi, magari di prima, che non possono neanche entrare nei bagni dal puzzo che c'é, faccia una bella denuncia al DS e/o chiami la polizia.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6960
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mar Feb 14, 2017 10:59 pm

Ma dopo TRE ANNI suonati (cioè, di fatto, quattro anni scolastici) in cui la normativa nazionale è in vigore, perché si continua ancora a passare tutto in cavalleria e a non prendere i provvedimenti formali previsti?

Posso capire che ci sia stato un periodo intermedio di adattamento graduale, per ragazzi di diversi anni fa, che che erano già abituati alle consuetudini vecchie e che hanno fatto fatica ad adeguarsi a quelle nuove (cioè che già fumavano, e che non si capacitavano del perché da un giorno all'altro non si potesse più)... ma in una situazione in cui sono già arrivati in quarta quelli che hanno iniziato le superiori sapendo in partenza che a scuola non si potesse fumare (e che in maggioranza, al primo anno non fumavano e hanno iniziato dopo), come è possibile che ancora la consapevolezza della cosa non si sia assestata?

Che si cominciasse a far piovere le multe, e l'andazzo cambia!

Anche 10 anni fa, quando fu introdotto il divieto di fumare nei ristoranti, ci fu una fase intermedia di ribellioni e di bofonchiamenti incazzosi, ma poi si sono adeguati tutti.

Perché non si debba riuscire ad adeguarsi nelle scuole, in cui c'è un turn-over continuo di utenza molto più veloce che quello dei ristoranti, non lo capisco.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mer Feb 15, 2017 1:15 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Ma dopo TRE ANNI suonati (cioè, di fatto, quattro anni scolastici) in cui la normativa nazionale è in vigore, perché si continua ancora a passare tutto in cavalleria e a non prendere i provvedimenti formali previsti?

Posso capire che ci sia stato un periodo intermedio di adattamento graduale, per ragazzi di diversi anni fa, che che erano già abituati alle consuetudini vecchie e che hanno fatto fatica ad adeguarsi a quelle nuove (cioè che già fumavano, e che non si capacitavano del perché da un giorno all'altro non si potesse più)... ma in una situazione in cui sono già arrivati in quarta quelli che hanno iniziato le superiori sapendo in partenza che a scuola non si potesse fumare (e che in maggioranza, al primo anno non fumavano e hanno iniziato dopo), come è possibile che ancora la consapevolezza della cosa non si sia assestata?

Che si cominciasse a far piovere le multe, e l'andazzo cambia!

Anche 10 anni fa, quando fu introdotto il divieto di fumare nei ristoranti, ci fu una fase intermedia di ribellioni e di bofonchiamenti incazzosi, ma poi si sono adeguati tutti.

Perché non si debba riuscire ad adeguarsi nelle scuole, in cui c'è un turn-over continuo di utenza molto più veloce che quello dei ristoranti, non lo capisco.
Quanti anni sono passati da quando è in vigore una normativa nazionale per cui se non sei sufficiente in tutte le materie sei bocciato ?

Paniscus, cazzo, è un IPSIA ! Nel mio liceo attuale non vedo mai fumare nessuno, nel tecnico dell'anno scorso non vedevo nessuno dal fumo ! Nell'ITES di 2 anni fa si cannoneggiavano in bagno perchè noi gli impedivamo di fumare in cortile.
Tornare in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mer Feb 15, 2017 12:51 pm

Purtroppo è come dice Avido, comunque, in attesa di novità proverò a seguire il consiglio di Paolo Santaniello, anche se era proprio quello che non volevo fare.

Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1981
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mer Feb 15, 2017 3:43 pm

Guarda che il mio consiglio NON è quello di metterti da subito con il piede di guerra.
Si va per gradi: il primo passo è far presente le tue esigenze in maniera serena e trasparente, poi di fronte a un diniego puoi passare, sempre in modo corretto, a chiedere se e come devi far rispettare le regole, e solo di fronte ad un'ulteriore chiusura potresti considerare l'ipotesi di segnalare effettivamente tutte le infrazioni.
Mi rendo conto che, di questi tempi, fare il proprio dovere è una soluzione molto ma molto ESTREMA (e già questo...) per cui prima prova il compromesso.
Tornare in alto Andare in basso
Titti76



Messaggi : 413
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mer Feb 15, 2017 6:22 pm

Io però parlo di un Liceo :-(
Dove i ragazzi fumano indisturbati nei bagni (l'aria è irrespirabile e si sente dai corridoi) ed in alcune zone "strategiche" del cortile e mi è capitato due volte di riprendere due ragazze (in due occasioni diverse) le quali mi hanno letteralmente aggredita! Ovviamente è partita le segnalazione ai rispettivi coordinatori di classe per la nota disciplinare ma in un caso non è neanche stata fatta "sennò la ragazza ha detto che fa casino e ci denuncia!" (parole del coordinatore).
Anch'io stento a credere a quanto sta capitando.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mer Feb 15, 2017 8:17 pm

Masaniello ha scritto:
O docenti e il ds fumano in cortile? ??
In quale scuola disastrata ed outlaw insegni?
Robe della altro mondo

concordo. in TUTTE le scuole dove sono stata io, mai NESSUNO ha fumato nel cortile della scuola e tantomeno durante la sorveglianza della ricreazione!!!

chi voleva fumare, nell' ora libera, USCIVA dalla scuola non arrecando fastidio agli altri!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16724
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mer Feb 15, 2017 8:18 pm

Titti76 ha scritto:
Io però parlo di un Liceo :-(
Dove i ragazzi fumano indisturbati nei bagni (l'aria è irrespirabile e si sente dai corridoi) ed in alcune zone "strategiche" del cortile e mi è capitato due volte di riprendere due ragazze (in due occasioni diverse) le quali mi hanno letteralmente aggredita! Ovviamente è partita le segnalazione ai rispettivi coordinatori di classe per la nota disciplinare ma in un caso non è neanche stata fatta "sennò la ragazza ha detto che fa casino e ci denuncia!" (parole del coordinatore).
Anch'io stento a credere a quanto sta capitando.
Anch'io stento a credere a quello che vi state facendo capitare.

Da un lato fate i forti e pretendete di fare rispettare una legge che io considero ingiusta, quando sarebbe facilissimo far capire agi studenti che c'è una zona del cortile dove nessuno guarda mai e se loro fumano lì la sfortuna vuole che nessuno se ne accorga.

Poi dopo questa prova di forza vi spaventate per le minacce di una ragazzina; vi denuncia per cosa ? Perchè fumano in bagno ?
E' colpa vostra ? Potete fare qualcosa ? Se potete fatela, rompete i coglioni fuori e poi potendo evitare il fumo dentro non lo evitate ?

E se invece non potete fare nulla nella privacy del bagno, di cosa avete paura ? Voi non avete il dovere di fare rispettare la legge, voi avete il dovere di provarci; davanti all'impossibilità non avete nessun diritto di andare oltre, quindi se non fate nulla per i bagni perchè (giustamente) ritenete che non ci sia nulla da fare, di cosa avete paura ?

Invece la lurida troietta che minaccia un pubblico ufficiale è fatto di poco conto ? Non ci sono gli estremi per una denuncia penale ?
Tornare in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mer Feb 15, 2017 8:42 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Guarda che il mio consiglio NON è quello di metterti da subito con il piede di guerra.
Si va per gradi:

OK, mi sono scritto un appunto: "niente guerra, all'inizio"  ;) .

@Titti76
Ormai, con la scusa che tutti devono essere salvati da chissà cosa, non si riesce più a convivere in maniera civile in nessun contesto. Ostaggi di cafoni ed imbecilli...

@avido
Ed hai ragione, infatti a me non interessa niente di ciò che fanno i ragazzi, basta che non sia io a doverne pagare le conseguenze. Ho sempre fatto la mia parte senza mai alcun problema né malumore, ma una cosa è gestire i propri alunni, altro paio di maniche è fare lo sbirro in mezzo a persone che non conosci.

Speravo esistesse un vizio nelle disposizioni di un Dirigente che OBBLIGA un docente a trascorrere FORZATAMENTE la ricreazione all'aperto, lasciando incustodita la propria classe o assegnandola ad altri (contro qualunque logica, secondo me).
Visto che, con mio rammarico, pare sia tutto regolare, non rimane altro che barcamenarsi all'italiana, come sempre...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6960
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mer Feb 15, 2017 8:56 pm

Comunque, la preoccupazione che un alunno possa DENUNCIARE la scuola per averlo rimproverato e sanzionato mentre era lui che violava una legge dello stato, è fuori dal mondo. Il preside che si attacca a un'argomentazione del genere è incommentabile... ma anche sull'insegnante che se la beve senza fiatare, qualcosa da dire ce l'avrei, eh.
Tornare in alto Andare in basso
rita 76



Messaggi : 3961
Data d'iscrizione : 04.07.11
Località : Casa mia

MessaggioOggetto: Re: Turni vigilanza ricreazione   Mer Feb 15, 2017 9:01 pm

frankenstin ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Guarda che il mio consiglio NON è quello di metterti da subito con il piede di guerra.
Si va per gradi:

OK, mi sono scritto un appunto: "niente guerra, all'inizio"  ;) .

@avido
Ed hai ragione, infatti a me non interessa niente di ciò che fanno i ragazzi, basta che non sia io a doverne pagare le conseguenze. Ho sempre fatto la mia parte senza mai alcun problema né malumore, ma una cosa è gestire i propri alunni, altro paio di maniche è fare lo sbirro in mezzo a persone che non conosci.

Speravo esistesse un vizio nelle disposizioni di un Dirigente che OBBLIGA un docente a trascorrere FORZATAMENTE la ricreazione all'aperto, lasciando incustodita la propria classe o assegnandola ad altri (contro qualunque logica, secondo me).
Visto che, con mio rammarico, pare sia tutto regolare, non rimane altro che barcamenarsi all'italiana, come sempre...

1) da noi è prassi che i ragazzi stiano in cortile TUTTI INSIEME e, quindi, tutti sorvegliamo gli alunni di tutti :-)

2) in nessuna scuola dove sono stata io si esce in caso di pioggia

3) so di scuole dove si fa a rotazione: per un tot di tempo io sto in cortile e tu dentro la scuola e poi , per un altro tot di tempo, io prendo il posto tuo e tu il mio. ma non c'è nessuna normativa precisa e ogni scuola si organizza come meglio crede.
Tornare in alto Andare in basso
 
Turni vigilanza ricreazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» gravidanza a rischio

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: