Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Fedili e stem

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 1108
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Fedili e stem    Mar Mar 07, 2017 10:51 pm

Promemoria primo messaggio :

http://m.orizzontescuola.it/8-marzo-fedeli-lancia-le-studentesse-contano-domani-al-via-la-seconda-edizione-del-mese-delle-stem/

"L Italia è il Paese della Montalcini,una delle più grandi scienziate della storia" (cazzata. .tra l altro,si deve qualcosa a lei?non mi viene in mente nulla)
L Italia ha delle incredibili scienziate e ricercatrici (chi????nomi e cognomi,prego)
Ndr. L Italia è il Paese dove una sindacalista con la terza media, dichiarando il falso sul proprio titolo di studio,diventa ministro della istruzione )
Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8872
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Dom Mar 12, 2017 11:41 am

Non dici cose sbagliate, Dec, sul serio.

Ma non sono d'accordo.

Stiamo accettando troppo. Non è bene non protestare per le cose che non devono essere.

Se una cosa è inaccettabile non la si deve accettare.

All'interno di quei nove che la pensano diversamente dalla persona da allontanare ci sono senza alcun dubbio modalità e opinioni varie e sufficienti a dare il quadro della complessità del mondo. Modi e opinioni diverse ma rispettose del diritto, delle leggi, dei principi universali.

Quello che se ne discosta, il pensiero diverso, il pensiero violento, razzista, sessista, è già sufficientemente rappresentato all'esterno della scuola. Diamo i paletti, Dec. O non sopravviviamo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Masaniello



Messaggi : 1108
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Dom Mar 12, 2017 12:32 pm

.....che palle. È ancora lunga la tua arringa sulla Verità Universale? Cioè sei tipo un oracolo, depositaria della Sapienza Somma e della Verità Umana? Dai.è ora di pranzo..
Tornare in alto Andare in basso
Online
sconcertato_1



Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Dom Mar 12, 2017 1:48 pm

Dec ha scritto:
Ire ha scritto:
Dec ha scritto:
Ire ha scritto:
Avido nessun docente può in classe esprimere le proprie idee. Può, all'interno di un progetto, far lavorare i ragazzi su alcune questioni,  può portare avanti un progetto preventivamente presentato in collegio o in consiglio di istituto che lo deve approvare affinchè sia trattato in modo condiviso da tutti e in linea con le leggi dello stato

Ma un docente non può andare in classe a dire che....
perchè gli alunni non sono lì per ascoltare quello
perchè potrebbero aver voglia di indirizzargli quel vaffà ma nella scuola non lo possono fare
perchè potrebbero indignarsi ed aver voglia di andarsene e non potrebbero farlo

Ci si esprime in libertà dove gli altri possono decidere in libertà di fermare ad ascoltarti o di non farlo ed andarsene.  A scuola questo non succede.  Quindi non ci si esprime in libertà su argomenti non attinenti la materia

Veramente sono proprio loro che ti chiedono ossessivamente come la pensi su determinati argomenti di attualità e con implicazioni politiche. E noi cerchiamo (quasi tutti) di svicolare, di parlare in modo generico (cosa non sempre facile), per evitare di offendere qualcuno o di avere problemi con qualche genitore o con il Ds. L'idea del professore che va in cattedra non per insegnare la propria materia ma per propagandare le proprie idee politiche, a parte casi isolati, è del tutto anacronistica e fuori della realtà.

Comprendo.

Ma come la risolviamo con quei "quasi"?

Che fanno danni.  Che per il luogo e la figura che rappresentano danno una sorta di "ufficialità" alle farneticazioni più disparate e, sentiamo, addirittura in contrasto con i Principi
della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani?    Non è inaccettabile che ciò avvenga nella Scuola Pubblica?    


Certo che è inaccettabile. Per questi casi esistono i provvedimenti disciplinari. Però non credo che i ragazzi siano così manipolabili e così ingenui come tu li dipingi. Intanto per un insegnante che magari dice queste cose ce ne sono probabilmente altri nove che dicono l'esatto contrario e loro saranno in grado di decidere a chi credere e di formarsi una propria opinione personale. Poi ci sono le famiglie che inevitabilmente hanno un potere di condizionamento molto maggiore e che quindi possono fare molti più danni di un singolo insegnante (che al massimo potrà insegnare male o non insegnare affatto la sua materia - e questo è certamente grave - ma ben difficilmente può plagiare qualcuno). Per quanto riguarda la scuola, mi fanno molta più paura le scuole in cui tutti gli insegnanti hanno le stesse idee perché vengono selezionati proprio in base a queste idee (quella che viene definita eufemisticamente condivisione di una scelta educativa) e verrebbero subito licenziati se osassero dire qualcosa di diverso e guarda caso sono le stesse idee della famiglia che ha scelto quella scuola proprio per questo motivo: in questi casi davvero il bambino fino ad una certa età rischia di non sentire mai un'altra campana e di essere condizionato nella sua formazione. La scuola statale ha tanti difetti, ma non questo, almeno finché i dirigenti non avranno davvero la possibilità di scegliersi i docenti a propria immagine e somiglianza, come vorrebbe la legge 107.

Pienamente d'accordo.
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 758
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Dom Mar 12, 2017 3:32 pm

Concordo anch'io con Dec, che tra l'altro ha messo in evidenza uno degli aspetti più subdoli della 107....
Tornare in alto Andare in basso
 
Fedili e stem
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: