Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Fedili e stem

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 1108
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Fedili e stem    Mar Mar 07, 2017 10:51 pm

Promemoria primo messaggio :

http://m.orizzontescuola.it/8-marzo-fedeli-lancia-le-studentesse-contano-domani-al-via-la-seconda-edizione-del-mese-delle-stem/

"L Italia è il Paese della Montalcini,una delle più grandi scienziate della storia" (cazzata. .tra l altro,si deve qualcosa a lei?non mi viene in mente nulla)
L Italia ha delle incredibili scienziate e ricercatrici (chi????nomi e cognomi,prego)
Ndr. L Italia è il Paese dove una sindacalista con la terza media, dichiarando il falso sul proprio titolo di studio,diventa ministro della istruzione )
Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 7337
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 9:17 am

Ho dichiarato più volte, e lo confermo, di essere contraria per principio ai bannaggi degli utenti di un forum... ma magari si potrebbe bloccare un thread (senza bannare nessuno e senza cancellare i messaggi già scritti, solo bloccare il thread) quando è integralmente e sfacciatamente fuori tema, o quando si è trasformato in una pura e semplice trollata. Se qualcuno arrivasse qua apposta per aprire un thread di ricette di cucina, o di tifo di calcio, e la discussione continuasse per diverse pagine solo su quello, probabilmente verrebbe chiuso. Con le trollate si potrebbe anche fare la stessa cosa...
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 7337
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 9:26 am

per ushikawa: hai ragione come principio, ma personalmente non considero "confronto dialettico" l'abitudine di rovinare le discussioni già in corso, in qualsiasi thread di altro argomento, inserendoci di proposito delle provocaizoni che non c'entrano niente, in maniera da sviare la discussione originaria e,  come si dice colloquialmente, "buttarla in vacca".

Se in un thread si sta discutendo seriamente su quali strumenti compensativi sono opportuni per un caso di dsa, o su quali mansioni possano essere richieste a un insegnante di potenziamento (e la discussione può anche essere animata e incazzosa, ma è seria), e arriva qualcuno che si inserisce sghignazzando e ripetendo per la cinquantesima volta "ma allora, non mi avete ancora detto se siete disposti a ospitare i profughi a casa vostra o no?", oppure "lo sanno tutti che le donne scienziate non hanno mai combinato niente rispetto ai loro colleghi maschi, e sono pure bruttine", beh, allora non è affatto confronto dialettico tra posizioni diverse, è provocazione distruttiva (in vecchio gergo telematico, una pura e semplice trollata) e basta.
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 2543
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 9:28 am

Aggiungo un'altra cosa. Ieri c'è stato uno sciopero "al femminile", che voleva "ribadire il rifiuto alla violenza sulle donne"; nel comparto scuola ha aderito allo sciopero anche la flc-cgil, che peraltro non sembra (e sottolineo sembra) essere molto combattivo sul tema delle deleghe alla legge 107.
Scioperare contro la violenza sulle donne è un po' come farlo per la pace o contro la fame nel mondo: un po' troppo generico, molto politicamente corretto: quanti sono quelli che apertamente si direbbero a favore della violenza delle donne, della guerra, della fame? Scegliere di aderire a questo sciopero e non ad altri più specifici sui temi che preoccupano gli insegnanti è una ben precisa scelta di campo.

In generale ci sarebbe da ragionare sul fatto che la sinistra (vi prego di non fare sottili disquisizioni lessicali sul termine) stia legando le proprie iniziative più a diritti e rapporti individuali che ai diritti e ai rapporti collettivi.

Personalmente credo che, se proprio dobbiamo adottare l'idea che il genere femminile abbia dei diritti e delle esigenze diversi da quelli del genere umano nel suo complesso, le donne siano molto più penalizzate dalla perdita di diritti collettivi (tra cui, soprattutto, retribuzioni, servizi e rispetto della legalità sul posto di lavoro) che dal mancato raggiungimento di diritti individuali o dalla sopravvivenza di una mentalità ancora maschilista e patriarcale, che però storicamente sta arretrando.

Se ancora oggi è raro che le donne raggiungano posizioni apicali in settori tipicamente maschili come l'impresa, la ricerca scientifica e tecnologica, la politica non è perché siano meno intelligenti, o meno portate, o geneticamente diverse, ma per un fattore squisitamente culturale legato al genere. Quello che realisticamente si può e si deve fare è contrastare una certa cultura di genere che assegna alle donne ruoli ben precisi e aumentare i diritti e le tutele legate alle cure familiari, estendendole anche ai maschi come è avvenuto in alcuni stati del nord Europa.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2543
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 9:29 am

paniscus_2.0 ha scritto:
per ushikawa: hai ragione come principio, ma personalmente non considero "confronto dialettico" l'abitudine di rovinare le discussioni già in corso, in qualsiasi thread di altro argomento, inserendoci di proposito delle provocaizoni che non c'entrano niente, in maniera da sviare la discussione originaria e,  come si dice colloquialmente, "buttarla in vacca".

Se in un thread si sta discutendo seriamente su quali strumenti compensativi sono opportuni per un caso di dsa, o su quali mansioni possano essere richieste a un insegnante di potenziamento (e la discussione può anche essere animata e incazzosa, ma è seria), e arriva qualcuno che si inserisce sghignazzando e ripetendo per la cinquantesima volta "ma allora, non mi avete ancora detto se siete disposti a ospitare i profughi a casa vostra o no?", oppure "lo sanno tutti che le donne scienziate non hanno mai combinato niente rispetto ai loro colleghi maschi, e sono pure bruttine", beh, allora non è affatto confronto dialettico tra posizioni diverse, è provocazione distruttiva (in vecchio gergo telematico, una pura e semplice trollata) e basta.

Hai ragione, ma anche un virus ha una sua ragione di essere se viene usato per sollecitare la produzione di anticorpi. Chiamiamolo vaccino.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 1108
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 9:54 am

Allora,che dire,attendiamo fiducosì. che l umanità possa godere delle scoperte del cern sui bosoni.
e io che pensavo che l umanità dovesse tentare di sconfiggere il cancro , le malattie rare,e magari sviluppare mezzi di trasporto meno inquinanti e riavere un concorde che ci porti in America in 3ore.
e invece cerchiamo pianeti a 50000 anni luce dalla terra o facciamo finta di scoprire le particelle di dio, per nascondere la enorme voracità di bilancio di questi baraccone inutili. .
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4927
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 10:17 am

Masaniello ha scritto:
Allora,che dire,attendiamo fiducosì.  che l umanità possa godere delle scoperte del cern sui bosoni.
e io che pensavo che l umanità dovesse tentare di sconfiggere il cancro

Ti ho già detto in passato di informarti sull'adroterapia. Lo eviti perché ti costringe a rivedere i tuoi pregiudizi?

A parte che basterebbe la laurea in ingegneria per capire il valore della ricerca di base. Ma con te sono stati anni di studio sprecati.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 7337
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 10:18 am

Masaniello ha scritto:
e io che pensavo che l umanità dovesse (....)

sviluppare mezzi di trasporto  meno inquinanti e riavere un concorde che ci porti in America in 3ore.


Sarebbe interessante sapere come si concilierebbero queste due cose insieme.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 1108
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 10:34 am

La ricerca l ho conosciuta con una borsa di studio al Centro Ricerche Fiat.
Posto dove, tra l altro è stato sviluppato il sistema JTD COMMON RAIL,montato la prima volta sulla 156 nel 1997, padre dei motori diesel moderni. Innovazione pazzesca,poi venduta a Bosch che in varie varianti le monta sulle auto di mezzo mondo.
Al Crf sono state sviluppate anche sospensioni e telai avanzatissimi, sistemi elettronici per le ferrovie e molto altro.
I centri di ricerca delle aziende sono fondamentali. Ma c è un controllo di fattibilità, un feedback sui risultati.
Le università e i baracconi statali tipo il cern sono un altra cosa. Qualsiasi cosa ti inventi, ti pagano per fare il ricercatore. Minchiate su minchiate. Da anni eh, mica da ora. Me ne resi conto ai tempi di Marta russo quando scoprii che esistevano i ricercatori di "filosofia del diritto ".
Spendere milioni di euro in acceleratori e supermagneti per scoprire se topolino è più veloce a correre di Paperino è una vergogna.
Però fa figo, e nessuno andrà mai a chiederti se ciò che dichiari di fare lo stai facendo davvero e se mai troverai il ragno nel buco .

Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4927
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 11:28 am

Masaniello ha scritto:
La ricerca l ho conosciuta con una borsa di studio al Centro Ricerche Fiat.
Posto dove, tra l altro è stato sviluppato il sistema JTD  COMMON RAIL,montato la prima volta sulla 156 nel 1997, padre dei motori diesel moderni. Innovazione pazzesca,poi venduta a Bosch che in varie varianti le monta sulle auto di mezzo mondo.
Al Crf sono state sviluppate anche sospensioni e telai avanzatissimi, sistemi elettronici per le ferrovie e molto altro.
I centri di ricerca delle aziende sono fondamentali.  Ma c è un controllo di fattibilità,  un feedback sui risultati.
Le università e i baracconi statali tipo il cern sono un altra cosa. Qualsiasi cosa ti inventi, ti pagano per fare il ricercatore. Minchiate su minchiate.  Da anni eh, mica da ora. Me ne resi conto ai tempi di Marta russo quando scoprii che esistevano i ricercatori di "filosofia del diritto ".
Spendere milioni di euro in acceleratori e supermagneti per scoprire se topolino è più veloce a correre di Paperino è una vergogna.
Però fa figo, e nessuno andrà mai a chiederti se ciò che dichiari di fare lo stai facendo davvero e se mai troverai il ragno nel buco .


Bravo, continua a girarci intorno senza tenere conto di quel che ti dicono. In quanto a qualità oratoria, hai ampi margini di miglioramento.

Se Faraday avesse avuto te per cliente invece di William Dance, sarebbe rimasto a rilegare libri a vita.
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1841
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 11:41 am

Mi scuso con Dec per aver insinuato una connivenza dei moderatori con le affermazioni di Masanielli e co., ma continuo a pensare che siano state scritte cose gravissime, come continuo a pensare che sia altrettanto grave confondere discrminazione con libertà di pensiero.
Masaniello non ha espresso pensieri non allineati ( che tra l'altro sono alineatissimi con il razzista medio) ma ha ripetutamente dato prove di razzismo e sessismo.
Il razzismo non è un'opinione legittima, è razzismo. È censura bloccare Masaniello? No, non lo è. Affermazioni come le sue circolano anche troppo, devono trovare spazio anche in un forum di insegnanti? Il razzismo deve trovare spazio qui sotto le mentite spoglie di libera opinione?


Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 12:00 pm

Titti76 ha scritto:
Masaniello ha scritto:

L Italia ha delle incredibili scienziate e ricercatrici (chi????nomi e cognomi,prego)

Faccio un nome solo: Fabiola Giannetti, direttrice del CERN, il più grande ed importante centro di ricerca del mondo.

E poi basta, hai veramente scocciato con questi post razzisti e maschilisti, ma chi ti credi di essere? Spero in un intervento dei moderatori del forum perché non se ne può più.

Il Cern? Ma non sai che cosi inviti il Masaniello a nozze? Le sue invettive contro questo genere di studi sono celebri.So per certo che i suoi antenati si battevano pervicacemente contro l' idea della circolazione del sangue e deridevano le teorie di Newton.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2543
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 12:24 pm

ma quante inesattezze...
finora quasi tutte le ricerche "pure" e apparentemente astratte hanno avuto applicazioni pratiche ANCHE in campo medico... oltre a quelli tecnologici e produttivi...

Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 2543
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 12:26 pm

ma quante inesattezze...
finora quasi tutte le ricerche "pure" e apparentemente astratte hanno avuto applicazioni pratiche ANCHE in campo medico... oltre a quelli tecnologici e produttivi...

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8872
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 12:35 pm

enricat ha scritto:
Mi scuso con Dec per aver insinuato una connivenza dei moderatori con le affermazioni di Masanielli e co., ma continuo a pensare che siano state scritte cose gravissime, come continuo a pensare che sia altrettanto grave confondere discrminazione con libertà di pensiero.
Masaniello non ha espresso pensieri non allineati ( che tra l'altro sono alineatissimi con il razzista medio) ma ha ripetutamente dato prove di razzismo e sessismo.
Il razzismo non è un'opinione legittima, è razzismo. È censura bloccare Masaniello? No, non lo è. Affermazioni come le sue circolano anche troppo, devono trovare spazio anche in un forum di insegnanti? Il razzismo deve trovare spazio qui sotto le mentite spoglie di libera opinione?



Concordo e pur comprendendo la tua posizione, Dec, rimango anche io abbastanza sgomenta dal fatto che si accettino post con contenuti contrari ai Principi del nostro Stato.

Non potendo fare nulla nei confronti di un docente che porta sicuramente in classe la sua misogenia, la sua xenofobia, il suo disprezzo verso i giovani,  almeno che si eviti di dargli spazio per insultare chiunque a destra e a manca
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
balanzoneXXI



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 12:41 pm

Masaniello ha scritto:
Su chi ci sia arrivato prima non saprei dirti.  L umanità in ogni caso non ha goduto in alcun modo di queste pseudo ricerche.
Sono un ingegnere.la ricerca per me deve essere finalizzata al progresso della umanità in termini concreti.
Scoprire il bosone, o un quasar a 5 milioni di anni luce dalla Terra per me serve a un fico secco.
Torno sul discorso ban e censure degli utenti.
Dal momento che mai ho scritto frasi del tipo "negri di merda ","donne mignotte " e via dicendo, che nella lingua italiana, a differenza del portare dati e fatti di cronaca sono VERI esempi di razzismo e sessismo  ,non vedo per quale motivo portare esperienze dirette o articoli di una stampa leggermente meno servile al regime debba essere motivo di ban.
Se è sgradevole ricordare che in un giorno la nostra marina va a raccogliere a pochi km dalla Libia 6000 profughi, e che questi verranno mantenuti anche da me,allora torniamo alla epoca fascista quando non bisognava dire che in Grecia i nostri soldati stavano facendo schifio.


Perché insistere sugli immigrati?perché insistere sulle donne?
Perché la scuola sempre più ci insiste, in maniera propagandistica, invece di pensare alla didattica.
Qualche voce fuori dal coro miope e sordo non è razzismo, e ' pluralità di interventi democratica.

Vedo che continui a prenderci per deficienti; continua pure.Nemmeno Forza Nuova usa le espressioni da te citate.

Uno che da' del codardo ai partigiani e continua a menarla sulla Giornata delle Memoria per me e' un fascista o un fascistoide.

Te lo scrive una persona che da giovane era infastiditoa dalla retorica resistenziale( la foglia di fico delle nefandezze di regime) e normalmente non celebra questa ricorrenza di fine gennaio , riservandosi di spiegare il nazismo e le diverse interpretazioni che sono state date a questo esiziale fenomeno.Se ne ho la possibilità, cerco di evidenziare l' irresistibile attrazione che i sottoproletari rabbiosi e i piccoli borghesi imbizzariti, come il fu Felipeto e il mitico C80 ,provano per il fascismo.

C' era un thread interessante sulla lezione frontale , ma tu e le tue ossessioni lo avete monopolizzato (con la nosta complicità).
Abbiamo capito il tuo punto di vista, non c' e' bisogno di questo martellamento.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 17197
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 2:27 pm

Ire ha scritto:
enricat ha scritto:
Mi scuso con Dec per aver insinuato una connivenza dei moderatori con le affermazioni di Masanielli e co., ma continuo a pensare che siano state scritte cose gravissime, come continuo a pensare che sia altrettanto grave confondere discrminazione con libertà di pensiero.
Masaniello non ha espresso pensieri non allineati ( che tra l'altro sono alineatissimi con il razzista medio) ma ha ripetutamente dato prove di razzismo e sessismo.
Il razzismo non è un'opinione legittima, è razzismo. È censura bloccare Masaniello? No, non lo è. Affermazioni come le sue circolano anche troppo, devono trovare spazio anche in un forum di insegnanti? Il razzismo deve trovare spazio qui sotto le mentite spoglie di libera opinione?



Concordo e pur comprendendo la tua posizione, Dec,  rimango anche io abbastanza sgomenta dal fatto che si accettino post con contenuti contrari ai Principi del nostro Stato.

Non potendo fare nulla nei confronti di un docente che porta sicuramente in classe la sua misogenia, la sua xenofobia, il suo disprezzo verso i giovani,  almeno che si eviti di dargli spazio per insultare chiunque a destra e a manca
Attenta che qualche decennio fa nello statuto albertino tra i principi fondamentali c'era che la donna era inferiore e non meritava di votare; avresti impedito ai docenti di allora di spendersi in favore delle donne ?

La democrazia ha un prezzo, la libertà pure; le vuoi ? Paga !
Tornare in alto Andare in basso
AndreaOdi



Messaggi : 519
Data d'iscrizione : 31.07.12

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 2:41 pm

Masaniello ha scritto:

Le università e i baracconi statali tipo il cern sono un altra cosa. Qualsiasi cosa ti inventi, ti pagano per fare il ricercatore. Minchiate su minchiate.  Da anni eh, mica da ora.


Ma davvero! La prima minchiata che hanno fatto è stata quella di inventare il world wide web, attraverso il quale noi possiamo leggere le tue perle di saggezza.


Ultima modifica di AndreaOdi il Gio Mar 09, 2017 3:22 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8872
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 2:49 pm

Avido hai ragione e stando allo spazio che si concede senza alcuna condanna a chi si rivolge alle donne rispondendo loro con considerazioni su età, aspetto e lavori di cui tornare ad occuparsi

cerchiamo la libertà, la pagheremo sempre e non l'avremo mai.

Ed è inquietante che l'evidenza sia davanti agli occhi di tutti su un forum che ospita Pubblici Ufficiali al servizio dell'Istituzione Educativa dello Stato.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 7337
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 2:52 pm

Masaniello ha scritto:
I centri di ricerca delle aziende sono fondamentali.  Ma c è un controllo di fattibilità,  un feedback sui risultati.
Le università e i baracconi statali tipo il cern sono un altra cosa. Qualsiasi cosa ti inventi, ti pagano per fare il ricercatore. Minchiate su minchiate. 

Cioè, secondo te è FACILE farsi assumere come ricercatore e perseguire quella strada a tempo pieno? Basta proporre un progetto a caso e ci sono centinaia di università e di centri di ricerca pubblici che non vedono l'ora di pagarti a fondo perso?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 1108
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 2:59 pm

Ricercatori statali=rifugium peccatorum. Contenitore di posti di lavoro decenti e stipendio assicurato per chi non ha trovato nla nel mondo del lavoro.
Quindi ,secondo ire, il docente che in classe comunica che arrivano migliaia di profughi al giorno in Italia senza una prospettiva occupazionale dovrebbe essere licenziato.
Il professore che EVIDENZIA la falsità del recupero dei migranti nel canale di Sicilia, quando è noto che le nostre navi li vanno a recuperare a pochi km dalle coste libiche andrebbe processato.
Fa molto Corea del Nord. .
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 17197
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 3:03 pm

Ire ha scritto:
Avido hai ragione e stando allo spazio che si concede senza alcuna condanna a chi si rivolge alle donne rispondendo loro con considerazioni su età, aspetto e lavori di cui tornare ad occuparsi

cerchiamo la libertà, la pagheremo sempre e non l'avremo mai.

Ed è inquietante che l'evidenza sia davanti agli occhi di tutti su un forum che ospita Pubblici Ufficiali al servizio dell'Istituzione Educativa dello Stato.
Senza alcuna condanna no ! Molte volte abbiamo criticato i suoi interventi, alcune volte li abbiamo rigettati altre mitigati; certo qualcuno li ha anche sostenuti, ma non pretenderai che 700000 persone vengano fatte tutte con lo stampino e con la garanzia di qualità ? E chi dovrebbe gestire la qualità ? Con quali parametri dovrebbe essere certificata ?

I misogini sono di stimolo per la fortificazione dei caratteri femminili, l'importante è che siano presenti in numero ridotto, sopportabile.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 7337
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 3:03 pm

Ire ha scritto:

Concordo e pur comprendendo la tua posizione, Dec,  rimango anche io abbastanza sgomenta dal fatto che si accettino post con contenuti contrari ai Principi del nostro Stato.

Non potendo fare nulla nei confronti di un docente che porta sicuramente in classe la sua misogenia, la sua xenofobia, il suo disprezzo verso i giovani,  almeno che si eviti di dargli spazio per insultare chiunque a destra e a manca


Ti dirò, hai sostanzialmente ragione nel merito, ma io tendo a trovare ancora più inquietante che si accettino come se niente fosse dei post in cui si afferma...

-  che se il preside ci ordina di falsificare i voti, bisogna obbedire senza fare troppe storie, perché avrà sicuramente le sue buone ragioni che noi non abbiamo il diritto di sapere,

-  o che prima di esprimere il proprio parere (in votazione formale in un organo collegiale dello stato), è meglio farsi un'idea di quello che vuole la maggioranza e allinearsi subito con quella, invece di rischiare di essere l'unico che va controcorrente.

Almeno le q*zzate di Masaniello, qui sopra, sono clamorosamente spernacchiate da quasi tutti.

Quelle di quest'altro genere, invece, si beccano uno o due commenti negativi e finisce lì, evidentemente non c'è tanta gente che le ritiene tanto gravi e tanto pericolose da doversi scandalizzare allo stesso modo...


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Gio Mar 09, 2017 3:09 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8872
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 3:07 pm

Masaniello ha scritto:
Ricercatori statali=rifugium peccatorum. Contenitore di posti di lavoro decenti e stipendio assicurato per chi non ha trovato nla nel mondo del lavoro.
Quindi ,secondo ire, il docente che in classe comunica che arrivano migliaia di profughi al giorno in Italia senza una prospettiva occupazionale dovrebbe essere licenziato.
Il professore che EVIDENZIA la falsità del recupero dei migranti nel canale di Sicilia, quando è noto che le nostre navi li vanno a recuperare a pochi km dalle coste libiche andrebbe processato.
Fa molto Corea del Nord. .


Lo vedi che ho ragione? quando prima dicevo che una persona come te inevitabilmente va in classe e trasmette agli alunni?

Non sei pagato per quello e non è concepibile che il tempo stipendiato tu lo occupi per diffondere le tue idee

Sì secondo me dovresti proprio essere licenziato ed invitato a organizzare un bello speaker corner in una piazza.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8872
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 3:08 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ire ha scritto:

Concordo e pur comprendendo la tua posizione, Dec,  rimango anche io abbastanza sgomenta dal fatto che si accettino post con contenuti contrari ai Principi del nostro Stato.

Non potendo fare nulla nei confronti di un docente che porta sicuramente in classe la sua misogenia, la sua xenofobia, il suo disprezzo verso i giovani,  almeno che si eviti di dargli spazio per insultare chiunque a destra e a manca


Ti dirò, hai sostanzialmente ragione nel merito, ma io tendo a trovare ancora più inquietante che si accettino come se niente fosse dei post in cui si afferma che se il preside ci ordina di falsificare i voti bisogna obbedire senza fare troppe storie, perché avrà sicuramente le sue buone ragioni che noi non abbiamo il diritto di sapere, o si afferma che prima di esprimere il proprio parere in votazione formale in un organo collegiale dello stato, è meglio farsi prima un'idea di quello che vuole la maggioranza e allinearsi con quella, invece di rischiare di essere l'unico che va controcorrente.

E' altrettanto inquietante
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 7337
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Fedili e stem    Gio Mar 09, 2017 3:13 pm

Masaniello ha scritto:
Ricercatori statali=rifugium peccatorum.

Ma è possibile che OGNI santa volta che provi a usare una parola in una qualsiasi lingua straniera, sia moderna che estinta, non ne becchi mai una?

Se i termini difficili non li sai, non li usare, e ti risparmi una figuraccia in più, no?

Stavolta non è il caso di dire che è colpa del correttore automatico del cellulare, perché "rifugium" non esiste, né in italiano, né in latino, né (che io sappia) in altre lingue note...
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Fedili e stem
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: