Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Giorni di permesso, necessaria la motivazione?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
didis14



Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 04.08.14

MessaggioTitolo: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mer Mar 08, 2017 12:40 pm

Promemoria primo messaggio :

Buongiorno,
sul foglio di richiesta dei permessi retribuiti della scuola in cui lavoro, alla voce giorni di permesso retribuiti ci sono varie possibili motivazioni da spuntare, tra cui motivi familiari/personali e accanto una riga su cui riportare l'autocertificazione dei motivi relativi.
Che voi sappiate non dovrebbe esserci la riservatezza relativa al permesso richiesto per motivi familiari/personali?
Quando chiesi un giorno di permesso uno o due anni fa, non ricordo esattamente, non mi chiesero di specificare alcunché, ma sicuramente non si utilizzava il modulo di cui sto parlando ora.
Grazie per l'attenzione,
buona giornata
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Beebe



Messaggi : 360
Data d'iscrizione : 19.06.16

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Gio Mar 16, 2017 10:36 am

chicca70 ha scritto:
Beebe ha scritto:
anni fa chiesi un giorno di permesso, compivo 40 anni e volevo festeggiare con un viaggio all'estero, "attaccando" il permesso al ponte dell' Immacolata. in segreteria mi chiesero il motivo, e ridendo risposi che era il mio 40esimo compleanno. insomma lo scrissero sulla richiesta, "festeggiamento 40 anni". la dirigente me lo concesse. secondo me è meglio dire la verità, no?

Il fatto che tu sia stata fortunata una volta, non significa che sia sempre così. Se io chiedessi alla mia preside un giorno per festeggiare il compleanno, le urla si sentirebbero in tutta la scuola.
È meglio dire la verità se si ha davanti una persona ragionevole. In caso contrario è meglio mentire, perché il dirigente stesso vuole che gli venga raccontata una bugia.
ma infatti io ero molto dubbiosa! solo che ormai alle segretarie l'avevo detto, che facevo, inventavo una balla lì per lì? mi è andata bene, meglio così! si vede che avevo una dirigente ragionevole, e anche rispettosa degli ordinamenti, visto che il permesso va concesso, qualunque sia il motivo, se non ho capito male....
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Gio Mar 16, 2017 8:42 pm

Se la concessione del permesso è fuori dalla discrezione del DS, non si capisce per quale motivo vadano dichiarate le motivazioni per averlo....
Tornare in alto Andare in basso
d@niela

avatar

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 15.11.15

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Ven Mar 17, 2017 7:36 pm

Sembrerebbe per una "correttezza" di compilazione della domanda..... dicono in segreteria!
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu

avatar

Messaggi : 9905
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Ven Mar 17, 2017 7:39 pm

A me un collaboratore del preside ha detto che, se la motivazione non era "valida", avrebbero avuto problemi con l'inps o chi per loro per il riconoscimento del giorno..
Tornare in alto Andare in basso
alessia giulia



Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Sab Mar 18, 2017 7:47 pm

grazie! userò la formula "pratica burocratica" e sarò più precisa con preside. non mi va che in segreteria, piccolo paese, impiegati del paese, sappiano i fatti miei (li sapranno già, suppongo...)
Tornare in alto Andare in basso
matira



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Dom Mar 19, 2017 11:55 am

fradacla ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Il Ds può anche non essere d'accordo, nel qual caso gli si racconterà una storia. Nessuno ci obbliga a dire la verità. Chi vuole indagare troppo, nella scuola come nelle relazioni sentimentali, deve essere pronto ad essere ingannato.

Il Contratto dice che i motivi vanno documentati, anche mediante autocertificazione.
Si ha quindi la facoltà di non esibire un documento, ma non si può raccontare una storia.

La formula dell'autocertificazione prevede l'inciso "consapevole che in caso di falsa dichiarazione verranno applicate le sanzioni previste dal codice penale". Capisco che è abbastanza improbabile essere colti in castagna in questo caso, ma perché esporsi al rischio di dichiarare il falso?

La motivazione, d'altra parte, può essere espressa in termini che salvaguardino la riservatezza.
Se devo incontrare un legale per una pratica di divorzio, autocertifico che devo espletare una pratica burocratica.
Perchè dovrei dichiarare che vado a far visita alla nonna in casa di riposo?

Ma la mia referente mi ha detto che in segreteria pretendono la "pezza giustificativa" che comprovi quanto dichiarato. Insomma io credevo che una semplice autocertificazione con scritto "motivi personali" bastasse... che autocertificazione è così?
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2965
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Dom Mar 19, 2017 7:04 pm

matira ha scritto:
fradacla ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Il Ds può anche non essere d'accordo, nel qual caso gli si racconterà una storia. Nessuno ci obbliga a dire la verità. Chi vuole indagare troppo, nella scuola come nelle relazioni sentimentali, deve essere pronto ad essere ingannato.

Il Contratto dice che i motivi vanno documentati, anche mediante autocertificazione.
Si ha quindi la facoltà di non esibire un documento, ma non si può raccontare una storia.

La formula dell'autocertificazione prevede l'inciso "consapevole che in caso di falsa dichiarazione verranno applicate le sanzioni previste dal codice penale". Capisco che è abbastanza improbabile essere colti in castagna in questo caso, ma perché esporsi al rischio di dichiarare il falso?

La motivazione, d'altra parte, può essere espressa in termini che salvaguardino la riservatezza.
Se devo incontrare un legale per una pratica di divorzio, autocertifico che devo espletare una pratica burocratica.
Perchè dovrei dichiarare che vado a far visita alla nonna in casa di riposo?

Ma la mia referente mi ha detto che in segreteria pretendono la "pezza giustificativa" che comprovi quanto dichiarato. Insomma io credevo che una semplice autocertificazione con scritto "motivi personali" bastasse... che autocertificazione è così?

Per loro la pezza giustificativa è un'autocertificazione più dettagliata. "Motivi personali" non è sufficiente, quindi si dice la verità se è accettabile, altrimenti si mente. La falsa autocertificazione è punibile se riguarda dati anagrafici, titoli di studio, cose verificabili. Ma come si può verificare se effettivamente sono andata in altra città per svago o per un matrimonio? È impossibile.
Tornare in alto Andare in basso
matira



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Lun Mar 20, 2017 9:25 am

chicca70 ha scritto:
matira ha scritto:
fradacla ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Il Ds può anche non essere d'accordo, nel qual caso gli si racconterà una storia. Nessuno ci obbliga a dire la verità. Chi vuole indagare troppo, nella scuola come nelle relazioni sentimentali, deve essere pronto ad essere ingannato.

Il Contratto dice che i motivi vanno documentati, anche mediante autocertificazione.
Si ha quindi la facoltà di non esibire un documento, ma non si può raccontare una storia.

La formula dell'autocertificazione prevede l'inciso "consapevole che in caso di falsa dichiarazione verranno applicate le sanzioni previste dal codice penale". Capisco che è abbastanza improbabile essere colti in castagna in questo caso, ma perché esporsi al rischio di dichiarare il falso?

La motivazione, d'altra parte, può essere espressa in termini che salvaguardino la riservatezza.
Se devo incontrare un legale per una pratica di divorzio, autocertifico che devo espletare una pratica burocratica.
Perchè dovrei dichiarare che vado a far visita alla nonna in casa di riposo?

Ma la mia referente mi ha detto che in segreteria pretendono la "pezza giustificativa" che comprovi quanto dichiarato. Insomma io credevo che una semplice autocertificazione con scritto "motivi personali" bastasse... che autocertificazione è così?

Per loro la pezza giustificativa è un'autocertificazione più dettagliata. "Motivi personali" non è sufficiente, quindi si dice la verità se è accettabile, altrimenti si mente. La falsa autocertificazione è punibile se riguarda dati anagrafici, titoli di studio, cose verificabili. Ma come si può verificare se effettivamente sono andata in altra città per svago o per un matrimonio? È impossibile.

No no, non vogliono "motivazioni dettagliate", ma proprio un documento a parte.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Lun Mar 20, 2017 10:24 am

Quindi mi devo far firmare una dichiarazione dal prete che ha sposato mia cugina, che attesti la mia presenza il giorno tale in chiesa?
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 18169
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Lun Mar 20, 2017 12:02 pm

matira ha scritto:

No no, non vogliono "motivazioni dettagliate", ma proprio un documento a parte.
Che io sappia, si presenta la richiesta di permesso sul solito modulo fornito dalla scuola e, a parte, un foglio che è la formale autocertificazione.
Tornare in alto Andare in basso
matira



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mar Mar 21, 2017 7:23 pm

fradacla ha scritto:
matira ha scritto:

No no, non vogliono "motivazioni dettagliate", ma proprio un documento a parte.
Che io sappia, si presenta la richiesta di permesso sul solito modulo fornito dalla scuola e, a parte, un foglio che è la formale autocertificazione.

Non gli basta, tanto che la mia referente mi ha detto testuali parole: "inventati" qualcosa, tipo un appuntamento da un avvocato che conosci e chiedigli di firmare un foglio 0.0
Sono allibita...
Tornare in alto Andare in basso
Beebe



Messaggi : 360
Data d'iscrizione : 19.06.16

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mar Mar 21, 2017 7:26 pm

matira ha scritto:
fradacla ha scritto:
matira ha scritto:

No no, non vogliono "motivazioni dettagliate", ma proprio un documento a parte.
Che io sappia, si presenta la richiesta di permesso sul solito modulo fornito dalla scuola e, a parte, un foglio che è la formale autocertificazione.

Non gli basta, tanto che la mia referente mi ha detto testuali parole: "inventati" qualcosa, tipo un appuntamento da un avvocato che conosci e chiedigli di firmare un foglio 0.0
Sono allibita...
..scusa matira, ma perchè non gli chiedi di mostrarti il riferimento di legge nel quale viene esplicitata questa richiesta? sono veramente allibita anch'io.
Tornare in alto Andare in basso
matira



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mar Mar 21, 2017 7:33 pm

Beebe ha scritto:
matira ha scritto:
fradacla ha scritto:
matira ha scritto:

No no, non vogliono "motivazioni dettagliate", ma proprio un documento a parte.
Che io sappia, si presenta la richiesta di permesso sul solito modulo fornito dalla scuola e, a parte, un foglio che è la formale autocertificazione.

Non gli basta, tanto che la mia referente mi ha detto testuali parole: "inventati" qualcosa, tipo un appuntamento da un avvocato che conosci e chiedigli di firmare un foglio 0.0
Sono allibita...
..scusa matira, ma perchè non gli chiedi di mostrarti il riferimento di legge nel quale viene esplicitata questa richiesta? sono veramente allibita anch'io.
Ma perché mi servono quei giorni e non voglio andare allo scontro... cosa che succederà a questo punto per forza di cose!
Tornare in alto Andare in basso
Beebe



Messaggi : 360
Data d'iscrizione : 19.06.16

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mar Mar 21, 2017 10:25 pm

matira ha scritto:
Beebe ha scritto:
..scusa matira, ma perchè non gli chiedi di mostrarti il riferimento di legge nel quale viene esplicitata questa richiesta? sono veramente allibita anch'io.
Ma perché mi servono quei giorni e non voglio andare allo scontro... cosa che succederà a questo punto per forza di cose!
ti capisco, quando si può è meglio evitare contrasti...ma la vedo dura...o veramente trovi un avvocato o qualche altro professionista amico che ti firmi un foglio.. però davvero non è giusto.
Tornare in alto Andare in basso
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mer Mar 22, 2017 10:54 am

Abbandonate il campo così...senza lottare? Fatti dare i riferimenti normativi...altrimenti è fuffa e devi ridere in faccia a tutta la segreteria
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2965
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mer Mar 22, 2017 11:56 am

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Abbandonate il campo così...senza lottare? Fatti dare i riferimenti normativi...altrimenti è fuffa e devi ridere in faccia a tutta la segreteria

Soprattutto considerando il fatto che i riferimenti normativi non ci sono. Queste richieste sono solo un tentativo di scoraggiare la richiesta di permessi dovuti.
Tornare in alto Andare in basso
matira



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Gio Mar 23, 2017 9:43 am

avvocatodeldiavolo ha scritto:
Abbandonate il campo così...senza lottare? Fatti dare i riferimenti normativi...altrimenti è fuffa e devi ridere in faccia a tutta la segreteria

Un'agonia sti giorni! -.-''
Tornare in alto Andare in basso
marialuisa-ca



Messaggi : 114
Data d'iscrizione : 05.11.12
Località : Cagliari

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Gio Mar 23, 2017 9:20 pm

Salve a tutti,
io sono docente a TD con contratto prorogato dai primi di dicembre 2016 e tuttora in corso. Avendo bisogno di alcuni giorni mi sto leggendo questo passaggio della guida "Ebook Permessi" di Orizzonte Scuola:
E-book Permessi ha scritto:
Il comma 7 dell’art. 19 prevede che al personale assunto a tempo determinato sono attribuiti sei giorni di permessi non retribuiti per le stesse motivazioni previste dall’art. 15 comma 2 (motivi personali o familiari documentati anche mediante autocertificazione).
[...]
Per il personale assunto a tempo determinato (comprese le supplenze brevi e i contratti “fino avente titolo”) i 6 giorni non sono retribuiti e interrompono l’anzianità di servizio.

Ecco i miei quesiti:

  • i sei giorni vengono dati comunque, anche se il contratto parte dopo il 10/15 settembre e termina prima del 10 giugno? O in tal caso vengono proporzionalmente calcolati?


  • interruzione anzianità di servizio: è cosa grave? Ovvero: si perde punteggio per quei giorni e basta o se ne perde qualcosa in più?


Sentite grazie a chi mi risponderà.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 57697
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Dom Mar 26, 2017 5:44 am

1) Vengono dati comunque.
2) Non è grave.
Tornare in alto Andare in basso
Aresgr

avatar

Messaggi : 2334
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mer Mar 29, 2017 12:00 pm

Scusate i giorni per elezioni (sono presidente di seggio) e di recupero vannoconteggiati come giorni di permesso o sono un'altra cosa?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 57697
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mer Mar 29, 2017 12:03 pm

Penso che siano un'altra cosa.
Tornare in alto Andare in basso
d@niela

avatar

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 15.11.15

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Mer Mar 29, 2017 6:12 pm

chicca70 ha scritto:
..........Queste richieste sono solo un tentativo di scoraggiare la richiesta di permessi dovuti.

Ne sono convinta anch'io!
Tornare in alto Andare in basso
fratucc81



Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Sab Mag 06, 2017 11:02 am

Buongiorno,
ho necessità di prendere due giorni di permesso retribuiti per accompagnare mia madre,che ha paura a viaggiare da sola, in Spagna,  a riprendere mio padre che da pazzo, con 4 bypass, ha deciso di partire dall'italia per recarsi in bicicletta a Santiago de Compostela, mio madre desidera raggiungerlo  per poi ripartire insieme, entrambi non parlano la lingua spagnola (io sì). Come posso scrivere sull'autodichiarazione?
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 30820
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Sab Mag 06, 2017 12:54 pm

Urgente ed indifferibile accompagnamento di genitore all'estero.
Tornare in alto Andare in basso
fratucc81



Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 27.07.11

MessaggioTitolo: Re: Giorni di permesso, necessaria la motivazione?   Sab Mag 06, 2017 8:43 pm

Grazie Gugu!
Tornare in alto Andare in basso
 
Giorni di permesso, necessaria la motivazione?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Nei prossimi giorni consegno la domanda...
» esami ormonali: un che giorni farli?
» ma bastano 8 giorni di progynova e urbason e aspirinetta
» 10 giorni dopo il transfer il stick NEGATIVO .....
» come si contano i giorni tra pick up e transfer??

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Andare verso: