Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Part time orizzontale, verticale, misto e criterio retribuzione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
didis14



Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 04.08.14

MessaggioTitolo: Part time orizzontale, verticale, misto e criterio retribuzione   Mer Mar 08, 2017 1:00 pm

Buongiorno,

sono un docente della secondaria di primo grado,

vorrei chiedere se qualcuno potrebbe aiutarmi a capire come interpretare correttamente i tipi di part-time in oggetto.


Provo a esporre quanto penso aver capito:

1) il pt orizzontale permette di esprimere il numero di ore che si ha intenzione di fare e prevede espressamente che vengano distribuite su tutti i giorni lavorativi (cinque per i docenti) della settimana;

2) il pt verticale prevede che tali ore vengano assegnate su almeno tre giorni lavorativi della settimana, ma non si esclude che, per esigenze di orario di istituto o altre, venga ad esempio ripartito su quattro giorni. Immagino che sia escluso su cinque, altrimenti si assimilerebbe al pt orizzontale, giusto?

3) il pt misto, che sul modulo viene presentato come un' "articolazione della prestazione risultante delle due modalità..." (orizzontale e verticale), mi risulterebbe che sia riservato soltanto al personale ATA, stando a quanto dettomi da una segreteria.
Anche qualora fosse così, potreste spiegarmi in che cosa consiste esattamente, magari con degli esempi?
L'unica interpretazione che mi viene in mente è che implichi la piena libertà della scuola di poterlo ripartire da tre (pt verticale) a cinque giorni lavorativi (pt orizz.) sulla base delle esigenze interne orarie.

Per quanto riguarda la retribuzione vorrei sapere se c'è un criterio di esatta proporzione matematica in base alle ore di effettivo servizio; se faccio 7 ore, per esempio, considero lo stipendio relativo alle 18, lo divido per 18 e lo moltiplico per 7.
O invece si calcola con un criterio di proporzionalità differente?
Nello specifico mi sapreste indicare quanto si percepisce rispettivamente per 8,9,10 ore settimanali?

Grazie molte intanto per l'attenzione,
vi auguro una buona giornata
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 18250
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Part time orizzontale, verticale, misto e criterio retribuzione   Mer Mar 08, 2017 6:39 pm

Data la particolarità dell'orario di lavoro dei docenti (18 ore settimanali distribuite in modo vario su 5 o 6 giorni), il part time misto non viene contemplato.
Il personale ATA, invece, ha un orario giornaliero fisso (36 ore settimanali distribuite equamente su 6 giorni). Il part time misto, in questo caso, potrebbe prevedere 4 ore giornaliere per 5 giorni, ad esempio, con riduzione dei giorni settimanali e dell'orario giornaliero.

La retribuzione è esattamente proporzionale alle ore di lavoro: tutte le voci presenti nel cedolino (seconda pagina) sono rimodulate dividendo per 18 e moltiplicando per 9/10/11...; questo vale anche per le ritenute previdenziali. Invece le ritenute fiscali non sono proporzionali, sicché, con un part time al 50%, lo stipendio netto sarà leggermente superiore alla metà di quello full time.
Tornare in alto Andare in basso
Online
didis14



Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 04.08.14

MessaggioTitolo: Re: Part time orizzontale, verticale, misto e criterio retribuzione   Gio Mar 09, 2017 12:04 pm

fradacla ha scritto:
Data la particolarità dell'orario di lavoro dei docenti (18 ore settimanali distribuite in modo vario su 5 o 6 giorni), il part time misto non viene contemplato.
Il personale ATA, invece, ha un orario giornaliero fisso (36 ore settimanali distribuite equamente su 6 giorni). Il part time misto, in questo caso, potrebbe prevedere 4 ore giornaliere per 5 giorni, ad esempio, con riduzione dei giorni settimanali e dell'orario giornaliero.

La retribuzione è esattamente proporzionale alle ore di lavoro: tutte le voci presenti nel cedolino (seconda pagina) sono rimodulate dividendo per 18 e moltiplicando per 9/10/11...; questo vale anche per le ritenute previdenziali. Invece le ritenute fiscali non sono proporzionali, sicché, con un part time al 50%, lo stipendio netto sarà leggermente superiore alla metà di quello full time.

Grazie fradacla.
Nel caso specifico della Musica, credo bisogni optare tra 8 e 10 ore se si vuole un metà tempo, dato che si hanno 2 ore per classe a settimana.
In questo caso sapresti dirmi a quanto ammonterebbe lo stipendio effettivo per 8 e 10 ore, calcolando anche il criterio delle ritenute fiscali di cui mi dicevi?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 18250
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioTitolo: Re: Part time orizzontale, verticale, misto e criterio retribuzione   Gio Mar 09, 2017 4:39 pm

didis14 ha scritto:

In questo caso sapresti dirmi a quanto ammonterebbe lo stipendio effettivo per 8 e 10 ore, calcolando anche il criterio delle ritenute fiscali di cui mi dicevi?
Grazie

Troppo complicato, considerando che
- potrebbero esserci detrazioni per carichi di famiglia
- i primi 4 mesi (sett-dic) in part time la tassazione risente dello stipendio più alto dei precedenti otto mesi
Molto a spanne, a regime potrebbero essere intorno a 700 e 800, con l'aggiunta del bonus mensile di 80 euro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
didis14



Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 04.08.14

MessaggioTitolo: Re: Part time orizzontale, verticale, misto e criterio retribuzione   Ven Mar 10, 2017 10:32 am

Ho capito,
ti ringrazio molto,
buona giornata
Tornare in alto Andare in basso
 
Part time orizzontale, verticale, misto e criterio retribuzione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cerco impiego come onicotecnica e estetista part time Roma
» rito misto e rispetto reciproco
» Half Life 2 Episodio 3... ?
» Risolto finalmente il problema nido!!
» [articolo] matrimoni e coppie miste «Molte accettano gli abusi pur di non perdere i figli»

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Andare verso: