Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 docente - assistente

Andare in basso 
AutoreMessaggio
LetiziaF



Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 28.05.14

MessaggioTitolo: docente - assistente    Lun Mar 13, 2017 8:14 pm

gentilissimi, è possibile che un genitore chieda al docente di sostegno di provvedere alla gestione dei "bisogni intimi" dello studente? cioè a una collega è stato chiesto dal genitore di provvedere al cambio dell'assorbente della studentessa...
ovviamente la scuola non è attrezzata con l'occorrente (parlo di camici, guanti etc...) e non mi pare proprio che tra i doveri del docente di sostegno ci sia anche questo...
è lecito?
mi sembra una richiesta veramente fuori luogo... e se il docente in questione fosse stato un uomo?
bohhh ma chi deve provvedere a chiamare gli assistenti all'autonomia?
Torna in alto Andare in basso
Marechiaro



Messaggi : 1058
Data d'iscrizione : 22.09.15

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Lun Mar 13, 2017 9:21 pm

Hai ragione, è una richiesta fuori luogo e lo è anche nei confronti di una docente donna.
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Lun Mar 13, 2017 10:03 pm

...solo fuori luogo? Questa è una cosa che non sta nè in cielo nè in terra....assolutamente FUORILEGGE!

Torna in alto Andare in basso
LetiziaF



Messaggi : 1008
Data d'iscrizione : 28.05.14

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Mar Mar 14, 2017 7:44 pm

ah ecco... io ho una grande capacità di adattamento a tutto, però - sinceramente - non me la sentirei proprio in questo caso (lo ammetto)
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9347
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Mar Mar 14, 2017 9:09 pm

figurati che una collega cambiava i pannoloni...altro che gli assorbenti...
tecnicamente all'occasione chiamava a casa delragazzo...ma molto spesso i genitori non potevano venire a scuola...non arrivavano se non dopo ore...
a mia collega, una santa martire, mi disse alzando le spalle con aria rassegnata: lo so che non è giusto e non mi compete, ma cosa faccio? lo lascio lì...immerso?
spesso qualche bidello di buon cuore le dava una mano....a titolo puramente personale...come volontariato.
in altra scuola invece c'era un bidello pagato un tot apposta, oltre lo stipendio, per sbrigare queste incombenze.
Torna in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 5022
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Mar Mar 14, 2017 10:27 pm

veramente la competenza è dei bidelli
https://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=&esrc=s&source=web&cd=1&cad=rja&uact=8&ved=0ahUKEwiznrbe99bSAhUFSBQKHcL4BL8QFggaMAA&url=http%3A%2F%2Fwww.orizzontescuola.it%2Falunni-disabili-quando-spetta-al-collaboratore-scolastico-cambiare-pannolino-o-procedere-alla-p%2F&usg=AFQjCNEfjPsDbtrIQDW0QA4lTd9LbMVAGg
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9347
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Mer Mar 15, 2017 9:23 am

Ehm ehm Carla ... 
Copincollo proprio dal tuo link:


Dalla normativa sopra richiamata bisogna intanto partire da un principio imprescindibile: in via generale il collaboratore scolastico non può né deve cambiare il pannolino all’allievo disabile perché non è uno “specialista” e non ha una formazione in tal senso. In più, quel “nell’uso dei servizi igienici e nella cura dell’igiene personale” indicato dalla norma non comprende il cambio del pannolino o la pulizia dopo aver utilizzato i servizi igienici perché sono operazioni sicuramente molto delicate e intime da non poter rientrare nel profilo professionale. Se si effettuasse una simile estensione del significato della norma sarebbe del tutto arbitraria e illegittima.
Diversa la questione se, come avviene in molte scuola, tale mansione viene svolta dietro compenso e quindi rientra negli incarichi specifici di cui all'art. 47. Ciò però presuppone un'accettazione da parte del collaboratore (è infatti un incarico “specifico” e “aggiuntivo”) che comunque a nostro avviso non risolve il problema alla base e cioè quello della formazione.
Sulla questione è intervenuto il prof. Nocera, già vicepresidente nazionale della F I S H federazione italiana per il superamento dell'handicap " Ribadisco che il compito dell'assistenza igienica è dei Collaboratori e delle Collaboratrici scolastiche, che debbono ricevere l'incarico dal Dirigente scolastico.
Torna in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 5022
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Ven Mar 17, 2017 10:01 am

hai ragione. I bidelli devono aver fatto un corso ed essere pagati per quella specifica funzione.
Torna in alto Andare in basso
Tsuritama



Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Sab Mar 18, 2017 5:08 pm

E se i bidelli si rifiutano e non hanno fatto il corso? Nella mia scuola pare che nessuno di loro sia "abilitato" a questa mansione e si rifiutano di portare in bagno gli alunni H. Non solo, una volta è successo un incidente ad un alunno con grave disabilità (attacco di dissenteria) e nessuno di loro è intervenuto per lavare e cambiare il malcapitato. Chi è dovuto intervenire? Gli insegnanti di sostegno. (io ero tra loro). Non voglio più fare questa cosa che non mi compete, ma come faccio a fare pressioni sulla Dirigente che a parole mi da' ragione ma che poi non ha preso provvedimenti concreti nei confronti del personale? Non voglio ridurmi a chiamare a casa quando se ne presenterà la necessità, perchè il poverino/a non vorrà essere cambiato da nessuno.
Torna in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 5022
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Sab Mar 18, 2017 5:55 pm

Risposta di Nocera più recente: stando al CCNL, tal compito sia dei collaboratori scolastici, i quali ormai non possono più legittimamente rifiutarsi di frequentare il corso di aggiornamento che dà loro il diritto ad un aumento stipendiale; infatti la l.n. 107/15 sulla riforma della scuola all'art 1 comma 181 lettrera C n. 8 espressamente stabilisce l'obbligo dell'aggiornamento per i collaboratori scolastici al fine di assicurare l'assistenza di base agli alunni con disabilità.

Torna in alto Andare in basso
arcadia



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Lun Mar 27, 2017 7:42 pm

Scusate, mi sembra di capire che posso rifiutarmi sempre e comunque di andare con il bidello in bagno quando l'alunno art. 3 comma 3 espleta i suoi bisogni (ogni 60 minuti), ho letto bene?
Nota bene: nella mia scuola nessun collaboratore ha fatto il corso specifico e perciò hanno deciso che doveva esserci anche l'insegnante di sostegno. Confesso di vivere il mio intervento di toilet training con qualche disagio, visti i cambiamenti puberali imminenti (12 anni), ma purtroppo rientra negli obiettivi di autonomia del PEI....
Torna in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : toscana

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Lun Mar 27, 2017 8:03 pm

ma purtroppo rientra negli obiettivi di autonomia del PEI..
???????
Torna in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 1262
Data d'iscrizione : 21.04.16
Località : toscana

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Lun Mar 27, 2017 8:11 pm

la competenza della cosiddetta assistenza all’igiene personale dell’alunno disabile è ascrivibile al personale Ata (Ccnl 2006-2009 tabella A) e quindi al Miur.E’ interessante osservare che la frequenza a questi corsi risultasse fino a pochi anni fa facoltativa. In altri termini se in una scuola nessun collaboratore scolastico riteneva, per qualche motivo, di doverli frequentare la possibilità per un bambino disabile di cambiare il suo pannolino bagnato di pipì o altro rimaneva una possibilità e basta.A correzione di questa assurda norma è finalmente intervenuta la legge 107/2015 con l’articolo 1, comma 181, lettera c, punto 8 nel quale si definisce la obbligatorietà dell’aggiornamento in servizio dei collaboratori scolastici.
Torna in alto Andare in basso
arcadia



Messaggi : 147
Data d'iscrizione : 08.09.10

MessaggioTitolo: Re: docente - assistente    Mer Mar 29, 2017 5:38 pm

non voglio entrare troppo nel dettaglio per ovvi motivi. stiamo parlando di autismo infantile e continuità a scuola del percorso Teacch extrascolastico dell'alunno sulle autonomie di base...prima media. abituato per tutte le elementari ad andare in bagno ed essere cambiato anche dalla maestra.
Torna in alto Andare in basso
 
docente - assistente
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» carta docente autenticazione fallita
» ASSISTENTE AMMINISTRATIVO CON QUANTI PUNTI SI E' LAVORATO?
» Se l'alunno é assente e il docente di sostegno ha 4 ore con "lui"...
» carta docente importo buono con decimali
» compiti assistente materiale

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: