Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Meno compiti per tutti
Oggi alle 12:49 am Da sempreconfusa1

» Durata supplenza
Oggi alle 12:06 am Da CANE222

» Vi è successo...?
Ieri alle 11:58 pm Da sempreconfusa1

» Ferie natalizie
Ieri alle 11:40 pm Da bruce78

» Procedura iscrizione concorso straordinario Infanzia Primaria
Ieri alle 11:26 pm Da milves

» Estratto contributivo inps mancano contributi
Ieri alle 11:13 pm Da fedros

» Dichiarazione servizi
Ieri alle 11:02 pm Da Cis

» Libro di storia, per Dec
Ieri alle 10:49 pm Da franco71

» Totale cedolino è bonus 2019
Ieri alle 9:50 pm Da gugu

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 DSA e miglioramenti

Andare in basso 
AutoreMessaggio
apm



Messaggi : 261
Data d'iscrizione : 27.02.12

MessaggioTitolo: DSA e miglioramenti   Lun Mar 20, 2017 3:57 pm

In classe, scuola secondaria di II grado, ho un alunno DSA per il quale era stato redatto il PDP sulla base della diagnosi e dei primi disagi mostrati in classe.
L'alunno sta mostrano ampi margini di miglioramento, forse favorito dal contesto classe o dalla nuova scuola, e il PDP non sembra essere più adatto al ragazzo.
In tal caso si può variare il PDP durante l'a.s.? si può chiedere di rivedere la diagnosi?
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: DSA e miglioramenti   Lun Mar 20, 2017 4:29 pm

tenendo presente che è molto possibile che i miglioramenti siano dovuti all'utilizzo degli strumenti inseriti in pdp e che togliendo gli strumenti ritornino le difficoltà..

comunque, farete le valutazioni che credete di fare, ne parlerete con la famiglia e c'è la possibilità di rivedere il pdp in corso d'anno

Se la diagnosi ha meno di tre anni non è possibile (e non ha senso) chiederne la revisione,  se invece è molto vecchia può essere utile  la rivalutazione per capire un po' come stiano le cose. Non è comunque obbligatorio per la famiglia farlo.  In ogni caso vale la diagnosi presentata.   Solo per l'università è d'obbligo che non siano passati più di tre anni.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: DSA e miglioramenti   Gio Apr 06, 2017 3:34 pm

Comunque, tra l'aggiornare la diagnosi e aggiornare il pdp c'è una bella differenza. Nessuno vi vieta di modificare il pdp in corso d'anno, se ritenete che la situazione del ragazzo sia cambiata, sia in meglio che in peggio. Anzi, di pressioni per modificare il pdp in senso "più facilitante" ce ne sono spesso, quando si constata che il ragazzo, nonostante il pdp, continua a prendere insufficienze lo stesso... non vedo perché non si possa concepire anche il contrario. Se dovesse venire fuori che alcune delle sue difficoltà iniziali non fossero dovute direttamente al dsa, ma solo alla necessità di "rimettersi in corsa" su alcune basi pregresse che gli mancavano e che adesso invece ha acquisito con successo, perché mai si dovrebbe considerare un tabù la possibilità di proporgli una nuova tappa un po' più impegnativa?

L'obiettivo del pdp dovrebbe essere quello di mettere il ragazzo in condizioni di imparare tutto quello a cui può arrivare, a un livello migliore possibile... non quello di farlo rimanere sempre allo stesso livello perché ormai può stare tranquillo, che la sufficienza piena ce l'ha comunque.
Torna in alto Andare in basso
 
DSA e miglioramenti
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: