Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Gaelle



Messaggi : 656
Data d'iscrizione : 20.03.11

MessaggioTitolo: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Mar 21, 2017 2:23 pm

Promemoria primo messaggio :

Cosa prevede la scuola nel caso un genitore richieda il numero di cellulare di un insegnante di sostegno?

Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Dom Apr 09, 2017 9:12 pm

paperina1969 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
L'unica spiegazione possibile è che paperina1969 parlasse come madre e si sentisse offesa come tale.

Esatto.

Ah, ecco,

E spiegarlo prima, fin dall'inizio, proprio no, eh?

Perché qua si crede di parlare (prevalentemente) tra colleghi, oppure con persone esterne alla professione e che però AMMETTONO di esserlo fin dall'inizio e dichiarano apertamente da quale punto di vista parlano, e poi ci si ritrova con giochini di dico-e-non-dico di questo genere.

In ogni caso, paperina1969 è stata la prima a sentenziare, come uno schiacciasassi, che "se il numero viene richiesto va dato", senza se e senza ma.

Pensando che fosse stata detta da un'insegnante, l'avevo considerata un'opinione fortemente discutibile, che io non condivido e che non seguirei, ma che considero legittima per chi VUOLE darlo;

ma adesso che vengo a sapere che non è stata detta da un insegnante, ma da un genitore (che quindi pretende che l'insegnante abbia il dovere di dare il numero privato alle famiglie ogni volta che lo chiedono), allora la considero l'ennesimo caso di arroganza genitoriale indebita, che deve essere rispedita al mittente senza passare dal via.
Torna in alto Andare in basso
paperina1969



Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 13.09.16

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Dom Apr 09, 2017 9:48 pm

Non sono totalmente esterna alla professione.
Inutile parlare con te, ripeto.
Dopo aver detto che i genitori sono psicopatici bisognosi di terapeuta etc etc (tutte belle cose che dette da un insegnante fanno venire i brividi), invece di ammettere che qualcuno potrebbe essersi sentito offeso vai a cercare le frasi che fanno volgere il discorso a tuo favore, alla ricerca sfrenata della colpa degli altri ed a difesa delle tue idee.
Non ho più tempo da perdere con te e spero di trovare persone migliori sulla mia strada.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16868
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Dom Apr 09, 2017 9:50 pm

In ogni caso la pretesa di avere il numero di telefono non esiste.
Ognuno di noi può valutare se darlo, se lo ritiene e se la scuola non decide di adottare una politica che chiede di non darlo.
Torna in alto Andare in basso
paperina1969



Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 13.09.16

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Dom Apr 09, 2017 10:10 pm

arrubiu ha scritto:
In ogni caso la pretesa di avere il numero di telefono non esiste.
Ognuno di noi può valutare se darlo, se lo ritiene e se la scuola non decide di adottare una politica che chiede di non darlo.
Ormai questo è chiaro ed è stato ripetuto più volte.
C'è stato uno scambio di opinioni ed ho detto che rispetto la decisione di chi non lo vuole dare, ma non la condivido perchè io lo darei.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Dom Apr 09, 2017 10:35 pm

paperina1969 ha scritto:
Non ho più tempo da perdere con te

Meglio così, spero che sia vero.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Lun Apr 10, 2017 8:29 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Veramente sei tu che l'hai fatta fuori dal vasino, sostenendo che sia legittimo far credere ai genitori, (così, giusto per tenerli buoni e metterli a tacere), che ci sia una normativa nella scuola che invece non esiste, e che non PUO' esistere perchè sarebbe illegale.

Il tutto perché qualcuno non ha il coraggio di dire "no, non ho intenzione di dare il mio numero di telefono perché non mi va, e non devo giustificarmi con nessuno del perché".

Paniscus.................

non ho parlato di normativa ma di regole.

Poi tu volevi far passare l'idea che fosse la stessa cosa raccontare balle per il non rispetto di pdp (rispetto previsto per legge) e scansarsi con una scusa diplomatica da una richiesta non consona il cui soddisfacimento dipende davvero solo ed esclusivamente dalla valutazione personale di ciascuno....


via, paniscus, ti sei fatta prendere dalla tarantola, siamo abituati, non è nulla.

Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Stefania Biancani



Messaggi : 4153
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Lun Apr 10, 2017 10:09 am

Da genitrice:

- mai chiesto un numero di telefono, nemmeno alle elementari (ci mancherebbe)
- in caso di bisogno, si comunica via mail: genitori ed insegnanti-educatori rispettano ciascuno i propri tempi di lettura e di risposta. Nel caso di urgenze urgentissime si telefona alla scuola.

Per Paperina: dai, non ti offendere, noi genitori, soprattutto noi madri, siamo facili prede dell'ansia. Come a volte incontri insegnanti che sono dei perfetti deficienti e ti chiedi come abbiano potuto essere entrati nella scuola, anche la nostra categoria non scherza. ;-)
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Lun Apr 10, 2017 10:16 am

Stefania Biancani ha scritto:
in caso di bisogno, si comunica via mail: genitori ed insegnanti-educatori rispettano ciascuno i propri tempi di lettura e di risposta. Nel caso di urgenze urgentissime si telefona alla scuola.

Io non lascerei neanche la mia mail privata; sono estremamente disponibile al punto da ricevere genitori anche al di fuori del mio orario di ricevimento (lo scorso anno mi fermavano persino per strada mentre andavo o uscivo da scuola) ma la vita privata è tutt' altro.

Siete più 'bravi' di me :-)))
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Lun Apr 10, 2017 10:25 am

Davide ha scritto:
Io sono favorevole a ogni tipo di colloquio e scambio di informazioni con i genitori dell'alunno H ci mancherebbe; ma ripeto se qualcuno mi risponde: "Quale urgenza è tale da non poter essere comunicata la mattina seguente per mezzo dei canali ufficiali ovvero telefono scolastico o di persona nel plesso scolastico, necessitando dunque del contatto diretto e immediato fuori orario di servizio con il docente H?" Grazie.


Paperina il tuo punto di vista è comprensibile, mi piacerebbe sentire da te che anche se rimani di quella opinione ti rendi conto che i motivi delle reticenze espresse da tutti noi (anche da me che non sono una insegnante) sono motivi validi e che è comprensibile che la situazione venga valutata di volta in volta.

A parte questo, credo davvero potrebbe essere di aiuto per una riflessione se tu potessi rispondere alla domanda di Davide:

cosa non vediamo noi? quale potrebbe essere l'urgenza immediata che rendesse indispensabile mettersi in contatto subito, al di fuori dell'orario di lavoro?

Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Stefania Biancani



Messaggi : 4153
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Lun Apr 10, 2017 2:47 pm

rita 76 ha scritto:
Stefania Biancani ha scritto:
in caso di bisogno, si comunica via mail: genitori ed insegnanti-educatori rispettano ciascuno i propri tempi di lettura e di risposta. Nel caso di urgenze urgentissime si telefona alla scuola.

Io non lascerei neanche la mia mail privata; sono estremamente disponibile al punto da ricevere genitori anche al di fuori del mio orario di ricevimento (lo scorso anno mi fermavano persino per strada mentre andavo o uscivo da scuola) ma la vita privata è tutt' altro.

Siete più 'bravi' di me :-)))

I docenti di sostegno hanno la mail della scuola, l'educatore ovviamente no, e comunica con me tramite mail privata. Può comunque scrivere/leggere quando vuole, come chiunque fa con la propria posta elettronica.
Torna in alto Andare in basso
PrimulaVera



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Lun Apr 10, 2017 7:01 pm

Concordo con paperina1969! Che tristezza! Quanta aridità! Perchè lavorare sul sostegno, se non si ha la minima empatia?!
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Lun Apr 10, 2017 9:59 pm

Forse perché anche quella dell'insegnante di sostegno è una professione che richiede un minimo sindacale di razionalità e di autocontrollo, e NON E' una missione di volontariato sentimentale?
Torna in alto Andare in basso
PrimulaVera



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Apr 11, 2017 1:09 pm

Nessun volontariato sentimentale! Professionalità alla massima potenza, condita da tanta empatia. Tanta davvero. Altrimenti, conta solo lo stipendio. Ed il cellulare nuovo, super tecnologico, per giocare, al pari dei nostri alunni.
Ho il sospetto che la maggior parte delle persone che hanno scritto in toni netti su questo topic siano giovani, senza molta esperienza professionale ed ancor più di vita. Proviamo a metterci nei panni degli altri. Tutta l'attività di insegnamento, non solo il sostegno, ha una componente sociale elevata.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Apr 11, 2017 1:46 pm

PrimulaVera ha scritto:
Nessun volontariato sentimentale! Professionalità alla massima potenza, condita da tanta empatia. Tanta davvero. Altrimenti, conta solo lo stipendio. Ed il cellulare nuovo, super tecnologico, per giocare, al pari dei nostri alunni.
Ho il sospetto che la maggior parte delle persone che hanno scritto in toni netti su questo topic siano giovani, senza molta esperienza professionale ed ancor più di vita. Proviamo a metterci nei panni degli altri.

Se ti riferisci a me, ti dirò quanto ci hai preso.

Ho 46 anni, insegno da 15, ho due figli, e non ho nemmeno lo smartphone, per scelta, il mio unico cellulare è un nokia ultradecennale che non va su internet, non ha giochini tecnologici, non fa nemmeno le foto, non ha whatsapp e serve solo per telefonare e per mandare sms.

Per una che agita il ditino imparatore, predicando quanto sia importante provare a immedesimarsi nel punto di vista degli altri, non c'è male.
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3408
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Apr 11, 2017 1:56 pm

PrimulaVera ha scritto:
Nessun volontariato sentimentale! Professionalità alla massima potenza, condita da tanta empatia. Tanta davvero. Altrimenti, conta solo lo stipendio. Ed il cellulare nuovo, super tecnologico, per giocare, al pari dei nostri alunni.
Ho il sospetto che la maggior parte delle persone che hanno scritto in toni netti su questo topic siano giovani, senza molta esperienza professionale ed ancor più di vita. Proviamo a metterci nei panni degli altri. Tutta l'attività di insegnamento, non solo il sostegno, ha una componente sociale elevata.

Io non sono giovane, ho 47 anni, lavoro da 14 anni ed ho un figlio e tre quarti. Sono sorella di un ragazzo disabile e disgrazie nella vita ne ho avute non poche. Ho fatto sostegno per un anno, tanto tempo fa. Se non avessi messo un freno all'invadenza nella mia vita sarei impazzita. Mettersi nei panni degli altri è normale, ma anche gli altri devono mettersi nei miei panni.
Torna in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Apr 11, 2017 2:08 pm

PrimulaVera ha scritto:
Nessun volontariato sentimentale! Professionalità alla massima potenza, condita da tanta empatia. Tanta davvero. Altrimenti, conta solo lo stipendio. Ed il cellulare nuovo, super tecnologico, per giocare, al pari dei nostri alunni.
Ho il sospetto che la maggior parte delle persone che hanno scritto in toni netti su questo topic siano giovani, senza molta esperienza professionale ed ancor più di vita. Proviamo a metterci nei panni degli altri. Tutta l'attività di insegnamento, non solo il sostegno, ha una componente sociale elevata.

Beh, se ti devo proprio dire la verità anche con me sbagli.

Non sono una insegnante, sono piuttosto vecchiotta, le mie esperienze di vita sono comuni a qualcuno ma non ai più. Da anni svolgo attività di volontariato a fianco dei più fragili e.... sorpresa sorpresa. Sono piuttosto contraria alla comunicazione del numero di telefono personale a chi ha contatti di natura professionale.

Per fare un buon lavoro bisogna avere la possibilità di mantenere un limite di distanza altrimenti se ne viene risucchiati e non è un bene per nessuno. La figura professionale del docente deve essere l'appiglio sicuro che rimane fuori dal territorio di asfissia in cui si è a volte portati a causa dei grandi problemi che questi bambini portano con sè. Se tutti si fanno coinvolgere si annega tutti.

So che a volte queste famiglie hanno bisogno di aiuto e non lo trovano, so che a volte una parola può far tanto ma non è compito del docente di sostegno. Non se non lo vuole e con cautela se invece lo desidera.

Non è giusto che si accusi e si cerchi di far sentire in colpa qualcuno che non desidera fare ciò che non è suo compito fare.

Con questo non significando che nel momento del lavoro il docente non debba essere estremamente disponibile, estremamente attento estremamente disposto all'ascolto e all'accoglimento della fatica e del bisogno altrui
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
PrimulaVera



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Apr 11, 2017 7:19 pm

Mi stavo riferendo alle colleghe che sembrano avere come preoccupazione principale la possibilità che i genitori vedano l'ultima pagina online visitata e la mancanza di privacy su whatsapp .... Di fronte alle difficoltà vissute dalle famiglie dei nostri ragazzi, mi sembrano pensieri molto superficiali, poco professionali. Altro che un eventuale eccesso di empatia.
Torna in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 3408
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Apr 11, 2017 7:46 pm

PrimulaVera ha scritto:
Mi stavo riferendo alle colleghe che sembrano avere come preoccupazione principale la possibilità che i genitori vedano l'ultima pagina online visitata e la mancanza di privacy su whatsapp .... Di fronte alle difficoltà vissute dalle famiglie dei nostri ragazzi, mi sembrano pensieri molto superficiali, poco professionali. Altro che un eventuale eccesso di empatia.

La privacy è importante nella vita. Non sono insegnante di sostegno ma il mio smartphone ha tutte le funzionalità di privacy attivate. Perché non voglio che nessuno possa geolocalizzarmi o sapere quando mi sono collegata e se ho letto il messaggio. Figurarsi poi se ci sono persone che pretendono risposta immediata mentre io voglio prendermela con calma.
Torna in alto Andare in basso
Online
paperina1969



Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 13.09.16

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Apr 11, 2017 7:48 pm

PrimulaVera sei un mito
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9554
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Apr 11, 2017 9:04 pm

Un vero mito. .. Nel non azzeccarci ehehe
Presente! 47 anni insegno dal '99,  un paio di anni solo su sos, almeno quattro cattedra mista con materia.. .
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mar Apr 11, 2017 11:24 pm

PrimulaVera ha scritto:
Mi stavo riferendo alle colleghe che sembrano avere come preoccupazione principale la possibilità che i genitori vedano l'ultima pagina online visitata e la mancanza di privacy su whatsapp .... Di fronte alle difficoltà vissute dalle famiglie dei nostri ragazzi, mi sembrano pensieri molto superficiali, poco professionali. Altro che un eventuale eccesso di empatia.


Io ribadisco di NON AVERE whatsapp e di non visualizzare pagine internet dal telefono.
Ma non solo "per lavoro", proprio per nessuno.
Ho scelto di non avere a che fare con questa roba, proprio per avversione personale.
Il collegamento a internet (a cui accedo quotidianamente da più di 20 anni e di cui ritengo di essere più esperta della media) me lo gestisco solo da dispositivi fissi, che non hanno niente a che fare con il cellulare, che per me serve solo per telefonare, e anche il minimo possibile. 

PROPRIO per questo, non ci trovo niente di "superficiale" o di "poco professionale" nel fatto di voler tenere la propria vita personale separata dal grande flusso complessivo delle comunicazioni universali, in cui tutti trasmettono tutto a tutti indiscriminatamente.

Chi vuole adeguarvisi ha il diritto di farlo, chi non vuole ha il diritto di chiamarsene fuori.

Ma non sopporto di sentir dire che sia indice di "superficialità" o di scarsa professionalità. Questo è solo un insulto.

Faccio un esempio che non c'entra niente col mio lavoro, ma comunque con la scuola: io ho un figlio in quarta elementare, e credo di essere l'unica in assoluto (insieme a mio marito) a non stare sulla mitica lista di contatti whatsapp dei genitori della classe. Ma non perché non vogliamo avere contatti coi genitori della classe, proprio perché, per scelta, non vogliamo avere whatsapp, in generale, né per loro né per nessun altro.

Bene, non c'è mai stato NULLA di comunicazioni importanti che ci siamo persi per il fatto di non stare sui gruppi di whatsapp. Tutte le comunicazioni rilevanti le abbiamo sempre avute lo stesso.

Ieri i ragazzini erano in gita fuori città, una giornata, dalla mattina alla sera: il padre ha accompagnato il bambino alle otto di mattina al punto di ritrovo, e io l'ho ripreso alle otto di sera. Il bambino non ha il cellulare (e se anche ce l'avesse avuto, era esplicitamente richiesto di non portarselo in gita), noi genitori non abbiamo i numeri privati delle maestre (le maestre hanno i nostri per ragioni di emergenza, ma non li hanno mai usati), abbiamo un po' di numeri, ma non tutti, di altri genitori, ma li usiamo solo per telefonare e non facciamo parte di nessun gruppo collettivo né di facebook, né di whatsapp, né di niente del genere.

Bene, quando sono andata a riprendere il figlio all'arrivo, ho scoperto che per tutto il giorno c'era stato uno scambio fitto fitto di messaggi collettivi su whatsapp da parte di quasi tutti i genitori, in cui qualcuno mandava domande ansiose (vacue), altri rispondevano (con risposte altrettanto vacue), e tutti gli altri ricevevano in copia di tutti questi messaggi al ritmo di uno ogni pochi minuti, e si inserivano nella discussione con altrettanta frequenza. Io non sapevo niente di tutto questo smessaggiamento frenetico, eppure non mi sono persa niente della sostanza, e mio figlio si è goduto l'escursione esattamente come tutti gli altri. Se ci fossero stati dei problemi seri (incidenti, malori e simili) sarei stata contattata io dagli accompagnatori responsabili; per il resto, ho trovato assolutamente naturale NON ESSERE connessa per tutto il giorno con decine di persone che discutevano della gita senza esserci!
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mer Apr 12, 2017 7:56 am

io invece sono relativamente giovane e non mi sento sinceramente di dover spiegare i miei eventuali gusti in materia di telefonia e tecnologia ;-)
Il punto è un altro: empatia non vuol dire perdita di distinzione tra vita professionale e vita privata.
Provo con l'esempio di un'altra professione, per farmi capire. Se vado da un medico o da uno psicologo, mi aspetto una giusta dose di empatia nel trattarmi. Ma non posso pretendere che quello sia per me un amico; né lui o lei potrebbe diventare amico di tutti i suoi pazienti, o lasciarsi completamente coinvolgere "empaticamente" dalle loro vicende, altrimenti non vivrebbe. Se l'oncologo dovesse vivere il dramma di ogni suo paziente con il coinvolgimento con cui lo vivono le famiglie, non sopravviverebbe. Il che non vuol dire che non provi serio interesse o non attivi una modalità empatica o non cerchi di guidare le persone nel modo migliore: interessandosi alla loro vita nella globalità, ma restando, comunque, dentro il suo ruolo professionale.
Se io sono docente, di sostegno o altro, non posso provare indifferenza per gli e le studenti né disinteressarmi completamente di ciò che esiste, per loro, fuori delle mura della scuola. Anzi, avrò bisogno di creare alleanze educative e di comunicare, in modo regolare, con le famiglie.
Detto questo, non vedo perché non possa farlo nei modi professionalmente definiti ed adeguati; con l'opportuna flessibilità (non dico che fuori dall'orario di ricevimento non ti rivolgo la parola, ovviamente), ma pur con una chiara divisione tra lavoro e vita privata.
Quel che faccio nella vita privata sono fatti miei e come impiego il mio tempo non in classe, purché faccia coscienziosamente il mio lavoro, non riguarda né la scuola né i genitori degli allievi.
Possono comunicare con me. e io gli risponderò. Non posso però passare le mie giornate a rispondere, di allievo non ne ho uno solo, ho la mia vita, ho bisogno dei miei tempi. In classe sono pienamente disponibile ogni istante; fuori dalla classe, no. O pretendiamo dal medico o dallo psicologo che colloquino con noi per telefono ad ogni ora del giorno?
E chiudo.
Comunque la predica contro i giovani che amano lo smartphone sinceramente mi pare non c'entri un tubo con l'argomento in discussione. Se faccio bene il mio lavoro, i miei soldi li uso come mi pare. Grazie.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Mer Apr 12, 2017 8:22 am

Anzi mi permetto di aggiungere una considerazione, sarà pur vero che non ho enorme esperienza, ma non è neppur detto che noi "più giovani" siamo del tutto inetti.
L'insegnante deve evitare di diventare "amico" dei suoi studenti. Di sostegno o no. Si tratta di un professionista con un ruolo e dei compiti definiti. Tra cui guidare in un percorso educativo per il quale deve cercare alleanze e concordare strategie, ma secondo modalità che definisce anche in virtù della sua specifica professionalità.
Il fatto che io sia insegnante di sostegno vuol dire che devo definire - certamente in accordo con la famiglia - obiettivi e strategie. Dovrò anche essere obiettiva nel riconoscere se sono raggiunti o no. Devo essere alleata dei miei studenti nel percorso di crescita, ma non loro amica o "supporter". Abbiamo degli obiettivi comuni. Sarò la loro prima tifosa, ma non sono tutt'uno con loro: ed è importante che non lo sia, altrimenti rischio di perdere di vista ciò a cui miriamo, o che perda obiettività nel valutare l'efficacia del percorso.
A scuola servono insegnanti. ed è fondamentale per gli allievi stessi che vi sia una distinzione di ruoli chiara tra genitori e insegnanti: alleati, ma distinti.

Concludo - stavolta davvero - chiedendomi perché quando si parla di insegnamento dobbiamo sentire le prediche sull'"esperienza di vita"... e come ci si possa ergere a giudici dell'esperienza di vita altrui, mi sfugge proprio. Mi piacerebbe si potesse parlare di professionalità, come si fa relativamente ad altri settori lavorativi. Professionalità non vuol dire freddezza meccanica: vuol dire tante cose, e forse potremmo rispettarla negli altri (per di più sconosciuti) prima di puntare il dito sulla altrui presunta incompetenza o addirittura insensibilità.
Torna in alto Andare in basso
PrimulaVera



Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 02.09.15
Località : Toscana

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Gio Apr 13, 2017 1:02 pm

Sono esterefatta dalla vostra aggressività! Andate a rileggere cosa mi è stato scritto in risposta al mio secondo messaggio su questo topic. Chi ha tirato in ballo le accuse sulla professionalità?! E chiudo qui.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?   Gio Apr 13, 2017 1:32 pm

PrimulaVera ha scritto:
Sono esterefatta dalla vostra aggressività!

Se nella tua attività professionale, che richiede determinazione e nervi saldissimi, ti fai condizionare da reazioni così ipersensibili e così umorali, la vedo grigia sul serio.
Torna in alto Andare in basso
 
Insegnante di sostegno deve lasciare numero di telefono privato ai genitori?
Torna in alto 
Pagina 4 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Sostegno prima esperienza
» prima supplenza sostegno
» Chiarimenti compiti insegnante di sostegno
» Voti e insegnante sostegno
» Informazioni generali stipendi itp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: