Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 verifiche riciclate e conseguenze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
seasparrow



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: verifiche riciclate e conseguenze    Gio Mar 23, 2017 1:21 pm

salve a tutte/i

pomeriggio di ieri
sono in autobus a padova (dove vivo, in provincia di venezia sono in GI) e ascolto due studenti grandi (tipo di 5a) che parlano insieme
parlano a bassa voce pero' io ci sento abbastanza bene
uno dei due si vanta con l'altro della seguente situazione su una scuola ad indirizzo tecnico (di padova)
il docente di una certa materia ricicla dopo un anno transitorio esattamente tutte le stesse verifiche tali e quali cioe' ad esempio quest'anno ricicla quelle del 2014/15
per un dato anno cioe' per la classe 3a , 4a , 5a
gli studenti se ne sono accorti
le verifiche sono passate tra gli studenti con un modico compenso
in teoria potrebbero prendere tutti 10 pero' non sono cosi' stupidi
hanno architettato un metodo democratico
prima di ogni verifica estraggono a sorte chi prendera' circa 6 circa 6 1/2 circa 7 circa 7 1/2 circa 8 circa 8 1/2 fermando lo svolgimento o svolgendo apposta soluzioni sbagliate
tutti sono d'accordo a non prendere voti superiori a 8 1/2 circa per non destare sospetti
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 5558
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Gio Mar 23, 2017 1:32 pm

Anch'io riciclo (non sistematicamente, ho diverse varianti, con numeri diversi, e faccio modifiche) e mi sono posto da tempo il problema. Ma finché non vedo cose sospette, va bene così.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Gio Mar 23, 2017 2:38 pm

seasparrow ha scritto:
salve a tutte/i

pomeriggio di ieri
sono in autobus a padova (dove vivo, in provincia di venezia sono in GI) e ascolto due studenti grandi (tipo di 5a) che parlano insieme
parlano a bassa voce pero' io ci sento abbastanza bene
uno dei due si vanta con l'altro della seguente situazione su una scuola ad indirizzo tecnico (di padova)
il docente di una certa materia ricicla dopo un anno transitorio esattamente tutte le stesse verifiche tali e quali cioe' ad esempio quest'anno ricicla quelle del 2014/15
per un dato anno cioe' per la classe 3a , 4a , 5a
gli studenti se ne sono accorti
le verifiche sono passate tra gli studenti con un modico compenso
in teoria potrebbero prendere tutti 10 pero' non sono cosi' stupidi
hanno architettato un metodo democratico
prima di ogni verifica estraggono a sorte chi prendera' circa 6 circa 6 1/2 circa 7 circa 7 1/2 circa 8 circa 8 1/2 fermando lo svolgimento o svolgendo apposta soluzioni sbagliate
tutti sono d'accordo a non prendere voti superiori a 8 1/2 circa per non destare sospetti  
Se gli studenti non studiano, non imparano, e prendono 6 - 8 lo stesso, chi se la piglia el biiip ?

Gli studenti (abbondantemente maggiorenni), non certo il docente.

Pace all'anima loro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 8998
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Gio Mar 23, 2017 2:46 pm

No ma ti prego... Ma sono geniali! 
Io Riciclo le stesse verifiche da anni, tutte uguali in tutte le classi parallele. 
Spesso dichiaro anche prima le domande che farò... Francamente non vedo il problema : ti spiego 10, ti assegno 10 da studiare e nella verifica ti chiederò 10.
Nessuna sorpresa... Ma nonostante questo moltissimi prendono votacci perché se non studi... Non studi.. .
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Gio Mar 23, 2017 3:20 pm

Se il collega ricicla tutto preciso preciso, è lui a essere un coglione (*).

Perchè, se proprio si vogliono riciclare i vecchi compiti, non è certo obbligatorio fotocopiarli cambiando solo la data... almeno per le mie materie, riciclarli ugualmente, ma modificandoli quel minimo indispensabile da fare in modo che i ragazzi nemmeno si accorgano che sono riciclati, è FACILISSIMO, e costa veramente poca fatica. Io ho acquisito, ormai da diversi anni, una facilità e una rapidità estrema nel produrre diverse varianti dello stesso esercizio, modificandone la confezione esterna, in maniera che non si veda subito a occhio che è lo stesso. Anzi, ormai quando scelgo i quesiti da mettere in un compito (sia che me li inventi io, sia che li abbia scoperti su qualche testo e li abbia trovati utili e interessanti), ne preparo SUBITO diverse varianti e me le metto in archivio, in maniera da avercele pronte non solo per quella classe, e per le eventuali verifiche di recupero per gli assenti, ma anche per eventuali riutilizzi negli anni successivi.

Oltretutto, do per scontato a priori che i testi delle mie vecchie verifiche siano di dominio pubblico per chiunque, perché da sempre, fin dal primo anno di insegnamento, non ho MAI richiesto che la pagina del testo mi fosse riconsegnata con il compito (tranne che nei pochi casi di test esclusivamente a crocette) e ad ogni verifica ho sempre lasciato che i ragazzi si portassero liberamente il testo a casa. Quindi, il passarseli da una classe all'altra l'ho sempre messo in conto come una cosa normale, e non certo come una eccezionale furbata da fare di nascosto.

Nel caso citato, la cosa più raccapricciante è che se le passino A PAGAMENTO... i miei non solo se li passano gratis, ma sono anche capace di darglieli io, se me li chiedono.

Nella mia quinta di quest'anno, so per certo che c'è una ragazza che è fidanzata con un mio ex alunno della quinta dell'anno scorso, e altri tre che hanno avuto fratelli o cugini in classi mie di due o tre anni fa, per non parlare dei gruppi di amici, di quelli che si frequentano perché fanno sport insieme. In ogni classe ce n'è sempre almeno uno che ha un legame personale particolare con qualcuno delle classi precedenti... potrei ragionevolmente credere che non ci sia un traffico fitto fitto di testi delle mie vecchie verifiche?

Nonostante questo, non mi è mai sembrato che questo avesse chissà quale effetto di eccezionale avvantaggiamento per chi se le fa passare. Basta cambiare leggermente il modo di presentare l'esercizio, e proprio non se ne accorgono, che sia una variante di un esercizio già fatto. Anzi, in qualche caso non se ne accorgono nemmeno quando è davvero rigorosamente identico!

-----------------

(*) oppure no, al contrario, non è affatto un coglione ma un bel furbacchione, che ha capito benissimo che le verifiche vengono passate da una classe all'altra, ma a cui va bene così, perché ha trovato un ottimo modo per evitare sia la fatica di preparare il compito, sia la grana di dover dare voti bassi a chi lo sbaglia.
In questo modo, dà la sufficienza a tutti, senza nemmeno essere costretto a dare delle verifiche ridicolmente facili per raggiungere questo obiettivo (anzi, può anche permettersi di continuare a usare delle verifiche apparentemente molto impegnative anche nelle classi più scarse, tanto ormai circoleranno da anni anche le soluzioni già svolte, o comunque la gente ha il tempo di prepararsele prima) e senza dare nell'occhio... esattamente come non danno nell'occhio gli studenti che si limitano saggiamente al 7 o all'8 invece di accaparrarsi tutti 10.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Ven Mar 24, 2017 5:53 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Gio Mar 23, 2017 10:08 pm

Il problema del collega non è il riciclo (questo lo faccio anch'io), ma il riciclo programmato; basterebbe variare lo schema e il problema non esisterebbe...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 7:07 am

in teoria ogni classe dovrebbe avere una verifica a sè. anche se nelle classi parallele si svolgono gli stessi argomenti dovrebbe essere ovvio che nella classe A si approfondisce l' argomento X e nella classe B si approfondisce l' argomento Y; di conseguenza nella classe A bisognerebbe dare anche nella verifica maggiore importanza all' argomento X e nella classe B bisognerebbe dare maggiore importanza all' argomento Y.

un anno mi è capitato di avere due seconde a due livelli differenti (sia perchè una si impegnava maggiormente e sia perchè avevano avuto docenti diversi l' anno precedente) pur affrontando gli stessi argomenti. allora ho deciso di mantenere la base della verifica uguale per entrambe le classi ma con delle variazioni: davo un esercizio più difficile nella classe al livello più alto e uno (diverso) più facile nella classe al livello più basso oltre a dare uno stesso esercizio con richieste più alte in una classe e più basse nell' altra.

come dice giustamente paniscus, basta poco per modificare un esercizio: a me nella lingua straniera è sufficiente modificare anche qualche termine (verbo, nome, ecc.) , ancora meglio se questo termine è da inserire, e cambia completamente tutto

in ogni caso penso che bisognerebbe modificarle un 'minimo' (e forse anche di più) soprattutto da un anno all' altro ed io le modifico abbastanza da un anno all' altro (forse perchè finora ho cambiato scuola e non sempre un argomento di grammatica corrispondeva ad uno stesso argomento di lessico, ecc.). in ogni caso, ora che ci sono maggiori probabilità che rimarrò nelle stesse scuole ed avrò gli stessi libri di testo, continuerò, cmq, a modificarle da un anno all' altro anche se in misura minore in quanto userò gli stessi libri
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3488
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 7:26 am

"in teoria ogni classe dovrebbe avere una verifica a sé"

ma dove sta scritto?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2401
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 7:36 am

Io do 20 o più compiti tutti diversi (stesso tipo di esercizi, diversi numeri).
Gli esercizi vengono riciclati di anno in anno, ma ogni volta ricomposti e modificati lievemente per adattarsi alla classe e al programma svolto.
Non solo gli esercizi sono gli stessi dell'anno prima, ma sono anche gli stessi già assegnati e corretti in classe! Per cui chi vuole sapere quali esercizi troverà nella verifica scritta, sostanzialmente, può saperlo senza sotterfugi. Si chiama studiare (o almeno stare attenti durante le lezioni).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 8:33 am

ushikawa ha scritto:
"in teoria ogni classe dovrebbe avere una verifica a sé"

ma dove sta scritto?

Bisognerebbe adattare la verifica a quanto svolto in classe e, siccome è letteralmente impossibile che anche svolgendo gli stessi argomenti si dedichi lo stesso tempo allo stesso argomento, bisognerebbe modificare (anche di poco) la verifica a seconda di quanto svolto
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 9:03 am

Rita, scusami tanto, ma che dici?

Se si hanno due classi in parallelo che fanno la verifica in giorni diversi, è giustissimo modificarla per evitare che quelli del secondo turno copino, ma dove sta scritto che la si debba differenziare perché la programmazione deve essere stata diversa per forza? Questo succede se, per ragioni indipendenti dall'insegnante, una delle due classi era più avanti dell'altra già in partenza, ma se questo non avviene, non vedo cosa ci sia di male a fare la stessa programmazione in entrambe. Perché mai dovrebbe essere obbligatorio approfondire argomenti diversi? Io approfondisco di più quello che mi sembra più importante per l'apprendimento della materia, ma questo è lo stesso in tutte le classi...
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 9:09 am

Paolo Santaniello ha scritto:
Io do 20 o più compiti tutti diversi (stesso tipo di esercizi, diversi numeri).


Ma poi non diventi pazzo con la correzione? Per capire chi ha sbagliato e chi no, ti rifai uno per uno tutti i compiti in tutte le varianti? Io arrivo a tre o quattro versioni per classe, ma 20 tutte diverse proprio no!

Certo che per alcuni tipi di esercizi basta usare un foglio excel, ma non è che lo si possa fare con tutti...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 8998
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 10:36 am

Veramente il programma che svolgo è uguale in ogni classe... 
Se in una rimango indietro magari a causa di uscite varie... semplicemente aspetto e faccio la verifica quando ho terminato di spiegare quel periodo artistico. 
Adatto quindi i tempi, a volte rallento a volte concentro lo stesso argomento in meno ore... adatto i tempi non l'argomento.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2401
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 12:56 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Io do 20 o più compiti tutti diversi (stesso tipo di esercizi, diversi numeri).


Ma poi non diventi pazzo con la correzione? Per capire chi ha sbagliato e chi no, ti rifai uno per uno tutti i compiti in tutte le varianti? Io arrivo a tre o quattro versioni per classe, ma 20 tutte diverse proprio no!

Certo che per alcuni tipi di esercizi basta usare un foglio excel, ma non è che lo si possa fare con tutti...

Certo che mi rifaccio tutti gli esercizi (per meglio dire, seguo lo svolgimento sul foglio dell'allievo e controllo se ci sono errori)!
Correggere il compito significa indicare DOVE ha sbagliato, mica sono quiz invalsi che conta solo il risultato esatto o sbagliato.
Voglio capire cosa sanno fare e cosa no, se sbagliano un calcolo, per distrazione, o se non sanno proprio impostare l'esercizio.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 1:11 pm

Ok, quindi il tempo che impieghi nella correzione è moltiplicato per 20 invece che per 2 o per 4...

Anch'io mi rifaccio tutti gli esercizi, ma me li rifaccio PRIMA di iniziare la correzione, e li uso come traccia per confrontarlo con quello che hanno fatto loro. Per quelli che hanno seguito una procedura sostanzialmente simile alla mia e che hanno effettivamente ottenuto il risultato giusto, non sto a riguardarmi tutti i singoli passaggi (tranne casi clamorosi di sospetto di copiatura)... per quelli che hanno sbagliato l'esercizio, o che l'hanno lasciato incompleto perché si erano intrecciati su passaggi intermedi sbagliati e non ci hanno capito più niente, riguardo tutti i dettagli, sempre confrontandoli col la traccia che mi sono fatta io.

Ma un conto è rifarsi a mano due tracce, o al massimo tre o quattro, un conto è rifarsene 20...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 1:54 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Rita, scusami tanto, ma che dici?

Se si hanno due classi in parallelo che fanno la verifica in giorni diversi, è giustissimo modificarla per evitare che quelli del secondo turno copino, ma dove sta scritto che la si debba differenziare perché la programmazione deve essere stata diversa per forza? Questo succede se, per ragioni indipendenti dall'insegnante, una delle due classi era più avanti dell'altra già in partenza, ma se questo non avviene, non vedo cosa ci sia di male a fare la stessa programmazione in entrambe. Perché mai dovrebbe essere obbligatorio approfondire argomenti diversi? Io approfondisco di più quello che mi sembra più importante per l'apprendimento della materia, ma questo è lo stesso in tutte le classi...

Se faccio la verifica per classi parallele lo stesso giorno generalmente è uguale; se la faccio in giorno diversi modifico alcune cose.  

Può cmq capitare che una classe necessiti una maggiore attenzione su un argomento anziché su un altro; in quel caso somministra una verifica con esercizi IN PIÙ sull' argomento che è stato trattato più dettagliatamente

Se poi capita che faccio un brano in più che in una classe e nell' altra no, anche se la verifica è lo stesso giorno, posso benissimo decidere di mettere nella classe dove ho trattato il brano un esercizio in più nella verifica che ha cmq la stessa base di quella della classe parallela
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 2:56 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ok, quindi il tempo che impieghi nella correzione è moltiplicato per 20 invece che per 2 o per 4...

Anch'io mi rifaccio tutti gli esercizi, ma me li rifaccio PRIMA di iniziare la correzione, e li uso come traccia per confrontarlo con quello che hanno fatto loro. Per quelli che hanno seguito una procedura sostanzialmente simile alla mia e che hanno effettivamente ottenuto il risultato giusto, non sto a riguardarmi tutti i singoli passaggi (tranne casi clamorosi di sospetto di copiatura)... per quelli che hanno sbagliato l'esercizio, o che l'hanno lasciato incompleto perché si erano intrecciati su passaggi intermedi sbagliati e non ci hanno capito più niente, riguardo tutti i dettagli, sempre confrontandoli col la traccia che mi sono fatta io.

Ma un conto è rifarsi a mano due tracce, o al massimo tre o quattro, un conto è rifarsene 20...
Quindi tu correggi solo il risultato finale ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 4:10 pm

Se il risultato finale è giusto, e la procedura è quella standard che mi sarei aspettata io, che cos'altro c'è da correggere (a parte dettagli di forma, come la notazione scorretta di unità di misura, o roba del genere)? Oppure, al contrario, se fin dal primo passaggio è tutto assurdo e si vede chiaramente che lo studente ha frainteso del tutto la domanda, o ha applicato una formula gravemente errata, che altro c'è da andare a scavare nel dettaglio per vedere se almeno i calcoli successivi li ha fatti bene?

Se l'esercizio sembra parzialmente plausibile, ma il risultato finale è sbagliato, oppure non c'è, allora è ovvio che si vanno a vedere dettagliatamente tutti i passaggi precedenti per capire che cosa ha sbagliato. Non mi pare una cosa tanto strana...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 2401
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 6:23 pm

Quindi devi comunque correggere anche lo svolgimento.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 6:30 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Quindi devi comunque correggere anche lo svolgimento.
Esatto, quello che intendevo io; certo se i compiti sono 2 o 3 la correzione è accelerata, tutti saranno passati per gli stessi risultati intermedi e "quelli bravi" si correggono in pochi minuti; quelli scarsi richiedono più tempo, ma lavorare in miniera è più brutto.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Ven Mar 24, 2017 6:51 pm

Ma a correggere dettagliatamente tutti gli svolgimenti di 20 o 25 esercizi diversi, moltiplicati per il numero di esercizi di tutta la verifica, oltre a impiegarci tempi molto più lunghi, non aumenta vertiginosamente il rischio di commettere sviste a nostra volta? Se correggo 10 volte lo stesso (magari non 20 o 25, assumiamo di fare due file, o magari anche 3 o 4 nelle classi di copiatori industriali), mi rendo conto subito subito se è uguale a quello fatto bene che abbiamo già corretto, o se due o più persone hanno fatto lo stesso errore, o comunque quali sono gli errori ripetuti più comuni. Poi i dettagli si riguardano, ma intanto una scrematura veloce si fa, e proprio il fatto di confrontarne due molto simili ma con risultato diverso permette di individuare più facilmente dove siano gli errori.

Poi, ripeto, per certi tipi di esercizi non c'è problema a moltiplicare all'infinito il numero delle varianti. Specialmente in fisica, è facilissimo dare lo stesso quesito cambiando leggermente un paio di numeri e avendo la certezza che il risultato sia ragionevole lo stesso, opure invertendo la domanda e scambiando tra di loro un dato fornito con un valore incognito. Ma in matematica, non è banale cambiare dei singoli numeri avendo la certezza che la difficoltà dell'esercizio sia la stessa o che vengano fuori risultati maneggevoli allo stesso modo. In alcuni ambiti (che so, la combinatoria, la probabilità, gli andamenti esponenziali e logaritmici) è facilissimo, siamo tutti d'accordo, ma inventarsi 25 disequazioni goniometriche tutte dello stesso tipo e tutte della stessa difficoltà, ma anche no, eh...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Scuola70



Messaggi : 857
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Sab Mar 25, 2017 12:24 pm

Il vero stupido è il docente che ricicla tutto, gli alunni sono intelligenti, infatti hanno escogitato il metodo per non farsi scoprire (estrazione dei voti) e anche quello di guadagnarci. Sarebbero semmai stupidi se prendessero tutti 10 oppure se se le scambiassero gratis, eh eh..... Si scherza ovviamente, ma alla fine se IO come docente ricopio tutto senza cambiare dimostro una pigrizia mentale e una stupidità notevole, nemmeno lo sforzo di modificare delle frasi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Sab Mar 25, 2017 1:57 pm

Scuola70 ha scritto:
Il vero stupido è il docente che ricicla tutto, gli alunni sono intelligenti, infatti hanno escogitato il metodo per non farsi scoprire (estrazione dei voti) e anche quello di guadagnarci. Sarebbero semmai stupidi se prendessero tutti 10 oppure se se le scambiassero gratis, eh eh..... Si scherza ovviamente, ma alla fine se IO come docente ricopio tutto senza cambiare dimostro una pigrizia mentale e una stupidità notevole, nemmeno lo sforzo di modificare delle frasi.
Ti manca una visione olistica del problema.

Che senso ha faticare per dare i voti giusti se poi li devi alzare in sede di scrutinio ? Non è meglio riposarsi regalandoli fin dall'inizio ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9791
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Sab Mar 25, 2017 2:14 pm

quando ti hanno offerto "olistico", avido, ti hanno aperto un mondo : - D
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: verifiche riciclate e conseguenze    Sab Mar 25, 2017 2:34 pm

Ire ha scritto:
quando ti hanno offerto "olistico", avido,  ti hanno aperto un mondo : - D
E sì perchè noi al sud solitamente friggevamo con lo strutto !
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
verifiche riciclate e conseguenze
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» VERIFICHE dei conti correnti
» Nuovi dosaggi ormonali e conseguenze stimolazione!!!
» tiroide atrofizzata
» Malattie sessualmente trasmissibili: infezioni genitali
» La sindrome da iperstimolazione ovarica (o OHSS)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: